Lord Karsus

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    66
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Lord Karsus

  • Rango
    Prescelto
  • Compleanno 27/11/1992

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Milano

Visitatori recenti del profilo

257 visualizzazioni del profilo
  1. DnD 5e

    Sono d'accordo.
  2. DnD 5e

    @Alonewolf87 grazie della nota! Era random nella 4^ edizione allora! Con "random" intendo scelto in maniera sommaria. Intendiamoci. Un confronto tra: "Regina Corvo" e "Kozilek, Macellaio della Verità" sarebbe impietoso. "Macellaio della verità": già usare "Verità" come metonimia per descrivere il mondo (Kozilek distrugge i mondi) è non solo poetico, ma anche filosofico. Quel "Macellaio" rimanda alle teorie del relativismo filosofico (semplificando: "non esiste una verità assoluta"). Lo fa con un ossimoro, mischiando il sacro (il concetto platonico e ideale di "Verità") con il profano (un mestiere qualsiasi, un'immagine splatter, il "Macellaio"). Dato che però "Verità" è inteso in senso materiale, rimanda a tutte le teorie della fisica moderna (l'antimateria, etc.) e del relativismo scientifico e della filosofia della scienza ("le teorie scientifiche vengono distrutte da nuove teorie"). Dire "Regina Corvo" invece è quasi la stessa cosa che dire "Strega Salamandra".
  3. DnD 5e

    Piccolo commento sul flavor. "Regina Corvo": solito nome random scelto a caso "from a place if ice deep" la regina del ghiaccio è un cliché "she receive visions in her dreams" altra roba insipida e sentita migliaia di volte Vuoi fare un concept sul corvo? L'1% dei corvi nasce bianco (albino), viene emarginato dal gruppo e vive la sua vita in solitudine. Chiama il Patrono "Corvo Bianco": il bianco è un colore originale per un animale visto solo di colorazione nera; è ossimorico (e quindi artistico, originale) associare il bianco anziché il nero al male; come già detto i corvi bianchi vivono la vita in solitudine, il che potrebbe tradursi nella solitudine dei sociopatici (=male). Chi cura la parte flavor di D&D: mai un' ambizione artistica, tutte la roba di qualità che producono è frutto di "incidenti" che passano la selezione naturale del gusto dei giocatori (ad esempio il sistema di Warlock e Patroni, che adoro).
  4. Confronto

    D'altra parte me ne sono felicemente sbattuto di centrare il tema del topic... Non credo si perdano molte informazioni se lo riassumo nella frase: "È più pratico e funzionale non aggiungere troppo dettagli, specie se inutili" Naturalmente sono d'accordo. @Ji ji sono molto d'accordo
  5. Confronto

    Evito i termini Realistico e Verosimile. Solo una considerazione pratica. Se come assioma la priorità è creare qualcosa di originale, ambire a una spiegazione dettagliata, razionale o scientifica (o pseudoscientifica) è utile. Per un solo e unico motivo: ricercare le cause dei fenomeni moltiplica il livello di dettaglio a cui è possibile modificare le caratteristiche dell'oggetto considerato. E il numero di modifiche determina quanto è originale la propria creazione. Esempio: "X è un regno" È abbastanza difficile renderla unica se non si conoscono determinate dinamiche storiche. "X è una monarchia assoluta con una corte di nobili non soggetti a tassazione, il cui benestare li ha rammolliti" Aumentando il livello di dettaglio, paradossalmente diventa facile essere creativi. Basta modificare piccoli particolari a livelli di dettaglio maggiori. "X è una monarchia assoluta con una corte di nobili non soggetti a tassazione, però incaricati di colonizzare un nuovo continente. Le continue guerre per chi si accaparra di più li ha resi una casta dura e spartana" Aumentando il livello di dettaglio, inoltre, sono possibili più interconnessioni. "... dura e spartana, in continua lotta coi conquistatori dell'altro regno". Il processo è lo stesso se si vuole creare qualcosa di molto diverso dal solito. "Y è una democrazia "Y è una democrazia parlamentare con due camere, composte da due camere rappresentative da 300 membri" "Y è una democrazia parlamentare con due camere, composte da 300 membri, affiancate da una camera da 30.000 membri scelti non per rappresentanza, ma in base ad un sistema di premiazione dei meriti accademici" "De facto, la camera con 30.000 membri ha il potere legislativo, e le due camere non sono che formalità" "Essendo sostanzialmente legiferata da un gran numero di esperti..." "Y non è una democrazia, ma una saggiocrazia" "Realismo", "Verosimiglianza" servono molto di più la creatività che altro.
  6. Altro Indie

    @greymatter cavolo tu ne conosci di giochi, secondo me se tu ne buttassi giù uno... Comunque sì è logico, chiaro. Si capisce, un po' cone lanciare un nuovo prodotto sul mercato... conosci Oust? Quel deodorante che ingloba gli odori? La formula fu scoperta casualmente da un ricercatore della Procter and Gamble, era una cosa UTILISSIMA, davvero estremamente efficace per rimuovere tutti gli odori e soprattutto dai costi di produzione ridotti. Il lancio fu gestito da un enfant prodige del marketing a cui fu dato un budget enorne. Si aspettavano ritorni immensi. Indovina? Bravo. Perché? Dopo il fallimento del lancio del prodotto, l'azienda lo diede gratuitamente a una donna che lavorava con le puzzole (non sto scherzando): notarono che non lo usava, nonostante ne potesse avere quanti flaconi volesse. Perché? Si accorsero che chi puzza o ha una casa che puzza o ha qualcosa che puzza dopo un po' si abitua alla puzza, quindi non sente più odori e non pensa di avere bisogno del prodotto. Tutto sto casino per dire che hai ragione lol finche non lo provi non lo sai Sono molto d'accordo con te: una meccanica che sulla carta è perfetta (Oust) magari viene distrutta da un particolare insignificante a cui era difficile pensare
  7. DnD tutte le edizioni

    Ciao omonimo non nobile! Si capisce che negli anni '90 c'era un ritorno al low fantasy, minimal e violento (Game of Thrones, Ash, etc...) Il fatto che ci sia poca magia e pochi draghi e molto forti lo accomuna a Game of Thrones (oltre al fatto di interpretare un nobile, e poi che il trono dell'impero di chiami trono di ferro) D'altra parte apprezzo la deflazione del potere magico/mostruoso: ciò è più realistico e valorizza roba troppo inflazionata. Un drago colossale su un campo di battaglia medioevale potrebbe ammazzare diecimila uomini, realisticamente. Questo, e il fatto che ce ne siano pochi come in GoT li rende davvero DRAGHI. Naturalmente il riferimento ad Highlander è diretto (e forse troppo palese), e alimenta la sensazione di violenza del gioco. Rende l'atmosfera più dark e più pulp. (Naturalmente il mondo di Highlander è uno "one trick pony", tutto il flavor viene dagli Immortali, che è una genialata, ma non esiste altro, purtroppo; come se in Star Wars esistesse solo la spada laser e non le milioni di altri elementi di concept design che popolano il worlbuilding, per intenderci). D'altra parte Highlander è integrato bene con le meccaniche classiche delle divinità di D&D e con la Gotterdammerung. Inoltre la trasformazione in mostri per le bloodline del dio del male offrono solo grasso che cola di flavor dark e anche per la profondità psicologica di alcune dinamiche. Ho apprezzato il fatto che la magia abbia tre livelli: normale, da campo di battaglia, da regno. Secondo me è un tentativo di aggiustare la stupidata che in D&D la magia sia solo su piccola scala (un inca di 9 al massimo ti crea chessò un effetto di 30 m, un inca epico di 300, che è una minchiata... e se voglio creare un inca che crei una nube di 10 km? Al livello narrativo non è poi sto gran che, eppure al livello meccanico fai prima ad uccidere l'araldo di una divinità...) Bella ambientazione, grazie dell'articolo.
  8. Altro Indie

    Naturalmente la legge di Classe difficoltà è semplicissima Stesso livello implica 50% di vincere Per calcolare le probabilità di vincere una mano probabilità basta applicare sempre la stessa formula benoulliana i X successi in N prove indipendenti (N!/X! (N-X)!) P^X (1-P)^(N-X) P=16,66%= 0,1666 (prob 1/6) N=5 per il flop, 6 turn, 7 river X=2 E poi applicare i semplici teoriemi di Bayes per le probabilità congiunte. Ti sbrighi in mezz'ora scarsa. Quindi se introduci un'altra regola che modifichi il tutto, basta ricalcolare le probabilità Non penso sia difficile calcolare la probabilità di vittoria di un PG con determinate Stat, date le probabilità di vittoria della singola mano Da qui magari poi il numero di talenti, capacità, etc con le armi richiedeste per avere un livello...
  9. Altro Indie

    Grazie mille regazx! @greymatter thnnkxs. No invece mi ispirano entrambi, davvero! Dogs perché a quanto pare è uno dei più fluidi in circolazione e Undying per la totale assenza di aleatorietà (=pura strategia). Grazie per il consiglio, li proverò! @fenna la frase "quello o quella cosa è una spanna sopra a tutti gli altri" è molto familiare al mio modo di pensare, penserò a quello che hai detto quando lo proverò. @fenna mi rivolgo a te che a quanto pare conosci il poker, secondo te è playtestabile oppure manco lo faccio playtestare ai miei compagni di Pathfinder? Ho buttato giù questo. PG: Forza 3, Velocità 2, Vigore 7 Orco (Master): Forza 4, Velocità 0, Vigore 9 Inizia prima il PG. Poker con d6 anziché carte, le chips sono dette Vantaggio. Le stat (Forza, Velocità, Vigore) entreranno in campo a conclusione della mano. PG tira 2d6 esce 6 e 2 DM tira 2d6 esce 4 e 3 PG punta 1 Vantaggio. Master chiama 1 Vantaggio. [Piatto totale è 2 Vantaggio] DM tira FLOP: 5 2 5 PG punta 1 Vantaggio. Master chiama 1 Vantaggio. [Piatto totale è 4 Vantaggio.] DM tira TURN 5 2 5 5 PG punta 1 Vantaggio. Master chiama 1 Vantaggio. DM tira RIVER 5 2 5 5 1 PG punta 2 Vantaggio. Master chiama 2 Vantaggio. Piatto totale è 8 Vantaggio. Master vince con 4 3 in mano con 1 2 5 a terra: SCALA! (1 2 3 4 5) [Non ho spiegato i motivi delle puntate, ma conoscicchio il poker e ci sono] Master guadagna +8 Vantaggio! Con quel vantaggio Attacca! "Tiro per colpire" DM = Velocità + 1d6 + Vantaggio = (DM ha velocità 0, poi tira 1d6 ed esce 2, il Vantaggio è 8) 0 + 2 + 8 = 10 "Classe Armatura" PG = 4 + Velocità = 4 + 2 = 6 DM colpisce! (10>6) Danni DM = ("Tiro per colpire" - "Classe Armatura") + Forza = 10 - 6 + 4 = 8 Il PG subisce 8 danni e porta il suo Vigore a 2. Naturalmente questa è il midollo della spina dorsale, avevo pensato di mettere MOLTE più cose per fare MOLTE altre cose. (Ad esempio, i parametri del CrossFit: Forza, Potenza, Velocità, Precisione, Coordinazione, Equilibrio, Agilità, Flessibilità). Specie per ridurre la mortalità della singola mano. Roba del tipo: con l'Intuizione (altra Stat) puoi ridurre il Vantaggio dell'avversario, puoi provare ad appropiartene, puoi ridurre il danno subìto, se l'avversario ti infligge danno hai un Vataggio al turno successivo o riduci una Stat dell'avversario, se fai foldare infliggi automaticamente 1 danno, se fai Coppia più alta infliggi tot. danni extra... ...spendendo tot. Vantaggio con una determinata arma (es. LANCIA) puoi effettuare una prova di Precisione contro Velocità per depositare la lancia nei bubli visivi dell'avversario, se nel turno precedente sei stato vittima di un colpo puoi etc etc etc @Fezza se mi vuoi dare un parere è ben accetto Che ne pensate?
  10. Altro Indie

    Giusto, lo scrivo qui [Ragazzi so che siete ragazzi intelligenti, di solito chi si avvicina ai Gdr lo è. Quindi per non ammosciarci i coglioni a vicenda: http://fantasy.gamberi.org/2010/11/18/manuali-3-mostrare/ ] @Zellos non posso cancellare i messaggi, mi appare un messaggio che dice esplicitamente che non posso farlo L'ho modificato
  11. Altro Indie

    ELENIO, Comandante della Langione La suola dello stivale slittò sul pietrisco umido e il piede scivolò indietro di un passo. Il ginocchio atterrò sul duro e trasmise l'impatto al bacino. La rotula si paralizzò e si infiammò. Il velluto rosso della ginocchiera si era raschiato e aveva lasciato esposto e graffiato l'acciaio sottostante. Nel punto dell'impatto i ciottoli si erano livellati, ma non erano sprofondati nel terriccio, evidentemente molto compatto. Girò la testa indietro. Migliaia di soldati lo fissavano. Avevano visto il loro comandante cadere. Elenio: "QUESTA TERRA RESISTE ALLE GINOCCHIATE... COME TUTTI QUELLI SENZA COGLIONI!" Il boato di plauso di migliaia di uomini gli infiammò le orecchie e gli scaldò il cuore. _ In quella tenda ci sarebbero stati comodi tre elefanti. Il velluto delle pareti vicino l'ingresso rifletteva la luce diurna e assumeva una colorazione scarlatta. Al lato opposto, per la penombra, aveva il colore del sangue essiccato. Il legno dell'impalcatura era fresco di taglio: l'odore artificiale della resina dei tronchi sembrava penetrare in bocca a ogni respiro, mischiato a quello acidulo del vino bianco sul tavolo. Accanto al vino, una grande pergamena su cui erano disegnate un breve tratto di costa, una flotta stilizzata, una collina e un quadratino per l'accampamento. Elenio: "Cosa riportano gli esploratori?" Borio: "Poche informazioni " Gassione: "Indigeni?" Borio: "Nessuno"
  12. Altro Indie

    Cavolo, posso farti i complimenti per la poetica? L'hai scritto tu il testo?
  13. Personaggio

    Già, ma meno male che c'è Lord Karsus a risolverti il problema! Perché il master ha detto che mette le MIE divinità MUAHAHAHAH >:D Hai bisogno di domini Bene e Distruzione giusto? Non ce pppobblemaaaa!