Vai al contenuto

Lord Karsus

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    706
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    1

Lord Karsus ha vinto il 21 Dicembre 2017

I contenuti di Lord Karsus hanno ricevuto più mi piace di tutti!

2 ti seguono

Informazioni su Lord Karsus

  • Rango
    Maestro
  • Compleanno 27/11/1992

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Milano
  • Occupazione
    Fuoricorso. Ancora per poco.
  • Interessi
    Buffet, Piero Scaruffi, Keynes, Gygax, Stravinsky, Berlusconi, Feynman, Don Van Vliet, Rudolph Sosna, Nico, Jeff Said, Cruijff, Guardiola, Alan Williams, Tolkien, Monte Cook, Pindaro, Anthony Robbins, Emil Cioran, Dostoevsky, Ralph Emerson, Scott Fitzgerald, Baudelaire, Hiedaki Anno, Robert Greene, Alan Moore, Erik von Markovic, Neil Strauss, George RR Martin, Alberto Moravia, Sandor Marai, Orson Welles, Mark Twain, Maureen Tucker, Marco Travaglio, Lou Reed, Bhudda, Bach.
  • Biografia
    Nato, morto e risorto tre volte.

Visitatori recenti del profilo

1.740 visualizzazioni del profilo
  1. Ambientazione Briciole di creatività

    Ragazzi un ragazzo ha proposto la reintroduzione i contest e Alone si è detto disponibile ad Aprile: ci ha detto di scegliere il tema, siamo orientati sulla location... se qualcuno di voi ha idee carine che possano attirare creativi come voi me lo dica please Qualcuno di voi ha proposte?? (Per restare IT)
  2. Mostro secondo voi qual è il mostro più forte di Pathfinder?

    Be' c'è Lucifero no? http://www.d20pfsrd.com/bestiary/monster-listings/outsiders/devil/devils-unique/devil-lucifer-prince-of-darkness-tohc/
  3. Confronto Il problema dei PbF

    Il problema è che se ad esempio hai saltato un giorno o due senza postare, scusarti è comunque una piccola spesa emotiva, e ti costa talmente poco non farti più sentire (non hai praticamente ripercussioni, a differenza della vita reale...) Quel giorni diventano due, tre, quattro fino a quando la "figura" è troppo grande e il problema aumenta, quindi ciao..
  4. Domanda Contest di miglior location fantasy

    Cavolo sì, io ho iniziato a leggere DL per le guide, ma ho deciso di iscrivermi per fare un contest cavolo!! @Alonewolf87 @Demetrius perché avete smesso coi contest? Sarebbe bellissimo rifarne qualcuno!
  5. Il Liucogno di Pozzo Rosso

    Domingo Sotto la guida tecnica di Domingo, riuscite a costruire tre zattere con la legna di alcuni cipressi di un boschetto poco distante. Le tre zattere sono abbastanza solide da trasportare anche il maiale di Unto e il cavallo di Flurio, ma la quantità di lavoro manuale richiesta sarà estenuante. Nel frattempo si è fatto il crepuscolo.
  6. Pathfinder 2e Pathfinder 2e: Anteprima della classe del Guerriero

    Power attack mi sa di tanto depotenziato!
  7. Il Liucogno di Pozzo Rosso

    Girlo
  8. Personaggio Consigli per nuovo pg

    Fatto bene a togliere Inquisitore, tematicamente non ce lo vedo! . Bloodrager con Bloodline Abyssal? Diventi Grande ogni volta che vai in Ira: così fai vedere a Golia che alle volte non c'è bisogno dell'ingegno e possono combattere ad armi pari XD
  9. Pathfinder 2e Pathfinder 2E: Siete Competenti?

    Belli i gradi leggendari, si sono ispirati alle CD del Manuale dei Livelli Epici... mi ricordo qualcosa tipo Artista della Fuga CD 120 riesci a passare in un buco largo 5 cmx5 cm XD
  10. Topic di Servizio/Baggianate varie

    @The Machine mi hai fatto morire Cuccioli decidetevi.
  11. Il Liucogno di Pozzo Rosso

    Domingo
  12. Topic di Servizio/Baggianate varie

    Raghi ditemi cosa fate
  13. Stili di Gioco Gioco fuori dal gioco

    Rubo!
  14. Personaggio Razze & Classi Preferite!

    @Lone Wolf be' perché lo sono! (post scriptum: il discorso non è argomentato per niente bene; è piuttosto una lista di impressioni e opinioni; il fatto che non sia argomentato in maniera eccellente non è assolutamente un difetto: sono delle opinioni estetiche, di gusto; quello che posso fare è cercare di farti capire cosa intendo con delle impressioni; è come se ti chiedessi di spiegare perché vestirsi di lilla e giallo da una brutta impressione: ovvio, ma difficile da spiegare; in effetti, se tu dovessi creare un mondo troveresti, immagino, questa considerazione - che tu sia d'accordo o meno - più stimolante di un'analisi logica) Immagina una cameretta piena di giocattoli. C'è il peluche di Paperino, Action Man, i soldatini verdi, il pupazzo di Venom snodabilissimo, quello di un cavaliere con il piedistallo. Ecco: così io vedo un mondo con Drow, uomini-volpe, mezzi vampiri, uomini uomini-lucertola, draconidi e Aasimar. Rispecchiano più di qualsiasi altra cosa l'estetica massimalista e kitsch degli anni '80: ... insomma, un collage colorato nessuna coerenza estetica. E soprattutto poco elegante: Altro discorso: a me in generale piace razionalizzare molto, rendere scientific-proof l'ambientazione. O l'elemento mistico è molto accennato (esempio: romanzi di Lovecraft) oppure è scientifica. O quantomeno che abbia un briciolo di verosimiglianza (esempio: la magia esiste, ma comunque il mondo è verosimile). Ad esempio odio il bestiario di Dnd, perché mi innervosisce che non sia un sistema evoluzionisticamente coerente (per dire quando ho visto Avatar ho visto per la prima volta quello che sognavo di creare da una vita, un bestiario coerente) e che non si sa da dove vengono le creature, indipendentemente se si siano evolute così o meno (esempio: apprezzo in Eberron che le aberrazioni sono così perché frutto degli esperimenti dei Daelkyr). E poi che siano cozzati mostri della mitologia, dall'iconografia cristiana, mostri provenienti da tutta la sci-fi del '900, dall'horror e dai fumetti, senza che ci sia un briciolo di razionalizzazione. Con le razze questa necessità di razionalizzare viene portata a livelli estremi. Se l'ambientazione è scientific-proof, da cosa si sono evolute quelle razze? Se l'ambientazione non lo è, ogni razza è stata creata da una divinità? Vedi, questa cosa delle mille razze è un incendio la cui scintilla è stata Tolkien e la benzina l'ha messa la fantascienza. Tolkien l'aveva fatto per la prima volta, quindi ci stava. La fantascienza può sempre dire che ogni razza ha un suo pianeta. E D&D? Da dove provengono queste creature? Sono state create da una divinità, ognuna di esse? Quindi c'è una divinità che ha creato gli Ifrit, una i Suli... quindi ogni divinità crea la sua razza? Ottimo, ma perché alcune lo fanno e altre no? Sarebbe interessante da sapere. E perché hanno tutti la forma degli umani? Dove cavolo sono nel mondo? Perché non si estinguono? Perché gli umani sono la razza principale? Etc etc etc. So che questo punto non lo ato spiegando bene, non so neanche io precisamente perché non mi piacciono. Ma non mi piacciono. Avrei altre cose da dire, tipo il fatto che in realtà apprezzerei un mondo in cui le razze sono molto ma molto diverse tra loro, esempio un mondo in cui una razza è fatta di sciami scintillanti di mante fluttuanti di puro spirito e un'altra ha la forma di una roccia nera sferica e assomiglia ad una tartaruga alta 30 cm, che non si capisce se sia viva o morta. Cioè roba che veramente è parecchio strana l'una dall'altra. In questo senso l'esempio dei giocattoli sarebbe da apprezzare. Oppure One-Piece, in cui nonostante l'assoluta ineleganza e kitscheria di tutto, è talmente esagerato che va bene: donne monodimensionali, gente alta 4 metri senza motivo, uomini con delle forme da Picasso. Ok, lì è talmente kitsch da essere artistico. Ma le razze di 3.P (e praticamente ogni altro universo fantasy) no, perchè sono concept troppo simili agli umani, con solo delle orribili variazioni di tema. E poi è una scopiazzatura di Tolkien resa poco elegante. Difficile da spiegare... spero che, a prescindere dal fatto che tu l'abbia capito o meno, e addirittura anche a prescindere da se ti abbia interessato o meno, queste considerazioni ti facciano pensare, così da essere più creativo in fase di subcreazione. Saluti
  15. Ambientazione Briciole di creatività

    @Ji ji ma infatti l'ho detto, Kafka o Einstein. I due estremi sono i migliori. Il fatto è che non è facile fare Kafka.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.