Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

I am a dwarf and i'm diggin' a hole


Recommended Posts

Se posso, allora provo a descrivere meglio la mia proposta di pg: 

Floin Gemmacantante; nano warlock-bardo, artigiano del clan

Floin fa parte del clan Occhiodistella, una rispettata famiglia di artigiani specializzati in oggetti di pregio e artistici; fin da bambino segue il padre ed altri parenti nei viaggi commerciali, affiancandoli nella compravendita presso altri popoli, dimostrando un interesse per il mondo esterno che lo porta, appena maggiorenne, ad abbandonare la carovana della famiglia per imbarcarsi in una serie di viaggi con un gruppo di avventurieri incontrati per caso. Testardo come pochi, perfino tra i nani, decide di stringere amicizia con un eladrin suo compagno, ed alla fine riesce perfino ad ottenere il permesso di visitarne la casa; qui, in seguito ad alcune imprese, riesce a conquistarsi la fiducia degli spiriti fatati, con cui stringe un patto di amicizia

Una volta tornato a casa si riappacifica col padre ed il clan, decidendo di mettersi in proprio ed iniziando a fabbricare gioielli e monili di vario tipo. Viene considerato un eccentrico dalla sua famiglia, ma l'eccelsa qualità del suo lavoro fa tollerare i suoi modi. Come carattere è allegro e pronto alla risata, capace di far battute in qualsiasi situazione e dotato di un'impressionante capacità di dire la cosa sbagliata al momento sbagliato. Si è offerto per la spedizione un poco per senso del dovere, essendo interessato a salvare i nani dispersi, un poco per desiderio di avventura, visto che la vita sedentaria sta iniziando ad andargli stretta 

Per me andrebbe benissimo creare dei legami tra i personaggi, banalmente potrei essere cugino, anche alla lontana, del pg di SamPey   

Link to post
Share on other sites

  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

@Knefröd @SamPey @Voignar @Lucane @Cuppo @Aphasic_Beltram Allora la mia idea era di fare 5 pg e 1 npg, ma avendo avuto 6 candidature non ho il cuore di escludere una sola persona. Quindi vi

Ciao a tutti i barbuti,   vorrei proporvi una avventura dedicata esclusivamente a 4 PG nani di livello 9.   L’ambientazione è un generico regno dei nani, potete immaginare Mithral

Ecco le mie proposte per due personaggi che giocherei volentieri, adattandomi anche alle scelte del gruppo: Stralgi Fossospaccato Detta Nonna Algi, la Vecchia Mandiferro e Stralgi Mang

Posted Images

Ecco le mie proposte per due personaggi che giocherei volentieri, adattandomi anche alle scelte del gruppo:

Stralgi Fossospaccato

miguel-regodon-harkness-dolga-final.thumb.jpg.7648674b11f7e4c1324155834eb6a74b.jpg

Detta Nonna Algi, la Vecchia Mandiferro e Stralgi Mangiarune. Nana maga divinatrice.

Background

- Stralgi è una delle più anziane membre del Clan Fossospaccato. Ha partecipato alla sua fondazione e ne conosce ogni storia, tradizione e mito. 

- Ha servito per una vita come consulente di Re Thorgil ed è sempre circolata la voce che i due fossero amanti. 

- Nonostante la vecchiaia, Stralgi desidera intraprendere questa Ricerca prima di morire (o forse morire per questa) per vedere coronato il sogno di un Fossaspaccata seduto sul trono. Ritiene di essere una delle migliori chance per il gruppo di Ricerca di cavarsela.

- Ha numerosi figli e nipoti, nati dai molti matrimoni che ha avuto. Per questo si può dire che quasi ogni membro del Clan Fossospaccato sia in qualche modo imparentato con lei, ed è stata una madre e una nonna talmente amorevole e generosa che è guardata con rispetto e amore da tutto il clan.

- Ama lo studio delle rune antiche e del potere incommensurabile che si cela in esse. Pur essendo una maga, non ha un libro degli incantesimi, bensì un'infinità di rune magiche incise sul corpo e intrecciate nelle lunghe trecce. Lei usa queste rune per poter lanciare i suoi incantesimi. 

- Si dice che Stralgi sia stata benedetta con la preveggenza divina. Ad oggi questa leggenda è stata confermata più volte quando Nonna Algi ha previsto eventi insospettabili. 

Legami

- In effetti Stralgi è stata l'amante di Re Thorgil che è stato forse l'unico nano che abbia davvero amato. Soffre molto per la malattia del Re, ma il senso del dovere le dice che in questo momento occorre supportare il Clan.

- Tra tutti i suoi nipoti, (uno dei personaggi degli altri giocatori, ancora da definire) è il suo prediletto. Se la Ricerca dovesse andare a buon fine, spingerebbe affinché fosse lui o lei a sedere sul trono. Inoltre farà quanto in suo potere per proteggerlo/a. 

- La Regina Manner, sposa legittima di Re Thorgil, da più di un secolo ha scoperto la relazione clandestina del marito con Stralgi. Ha tentato più volte di far fuori Stralgi, ma la Vecchia Mangiarune ha finora sempre previsto gli attentati alla sua vita. Ha paura che la regina possa sfruttare questa Ricerca per avere finalmente la propria vendetta.

 

Gunnir Fossospaccato

daniel-valaisis-b.thumb.jpg.7b9e57bc15686383aa9efe4931f25b2e.jpg

Detto Gunnir TreDita, Testa Matta e Gunnir BeviSale. Nano guerriero/ladro/barbaro lottatore.

Background

-Gunnir è un nano giovane, ma ha già avuto una vita piena e avventurosa. Figlio cadetto della famiglia più influente del clan Fossospaccato, Gunnir fu instradato fin da piccolo e contro la sua volontà alla carriera militare.

- Gunnir ha sempre avuto un sogno: solcare il mare su una di quelle navi di cui aveva letto nei Registri della Biblioteca del clan e vedere il mondo, conoscere la vita al di fuori della città di origine.

- Ha frequentato una prestigiosa accademia militare dove ha dimostrato buone capacità di lotta ravvicinata, ma anche numerosi atti di ribellione e insubordinazione. 

- Quando è stato assegnato ai Reparti del Sottosuolo si è sentito disperato. Non sarebbe morto in un buco sottoterra. Così ha deciso di disertare. 

- Per qualche tempo ha fatto il mercenario, ma alla fine è riuscito a trovare una nave che lo imbarcasse. Solo una volta al largo ha scoperto trattarsi di una nave pirata. 

- Ha navigato per una decina d'anni come Pirata, avendo trovato la sua dimensione e godendo della libertà che il mare e il vivere senza regole gli consentivano. In questo periodo si è guadagnato una pessima fama in patria e altrove.

- Durante i suoi vagabondaggi ha conosciuto molte realtà e culture diverse. Tra tutte fu colpito da una tribù di nani selvaggi che si scagliavano in battaglia in preda alla frenesia, ricoperti di borchie e spunzoni, gettandosi letteralmente sui nemici per ucciderli con la propria massa. 

- Si è fermato per qualche tempo presso di loro, ma il richiamo del mare era troppo forte. Tornato ad imbarcarsi, gli è giunta notizia della prossima morte di Re Thorgil e ha deciso di tornare a casa per cogliere le opportunità offerte dal cambio di reggenza. 

- Essendo un disertore è stato imprigionato non appena tornato in patria. Il padre ha interceduto per lui chiedendo che al figlio fosse data la possibilità di riscattarsi. Essendo molto ricco e influente, gli è stato concesso questo favore. 

- Gunnir non è interessato alla Ricerca, ma l'idea di poter salire sul trono e finalmente avere l'autorità di cambiare le leggi retrograde e autoritarie della sua gente gli fornisce tutto lo stimolo di cui ha bisogno. Inoltre se rifiutasse la missione dovrebbe passare la vita in carcere. 

Legami

- Gunnir è da sempre innamorato della nipote di Re Thorgil. Segretamente vuole fare buona impressione su di lei, il che è un notevole sprone per affrontare la Ricerca. Tuttavia sa di non avere speranze, quindi è molto amareggiato.

- Uno dei (personaggi degli altri giocatori, ancora da definire) è stato come un padre per il Gunnir bambino. Nonostante siano passati molti anni dall'ultima volta che si sono visti, Gunnir è ancora molto affezionato a lui/lei. Inoltre lui/lei è l'unica persona che può influenzare la caparbia testardaggine di Gunnir. 

- Il Sergente istruttore di Gunnir ai tempi dell'accademia, un certo Strolli Spaccatroll, non ha mai perdonato al nano le insubordinazioni e l'aver disertato. Si è offerto per la Ricerca per conto del suo Clan con il solo scopo di far fuori Gunnir ed avere così la sua vendetta. 

 

 

Edited by Lucane
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Il 5/2/2021 alle 12:04, Linden ha scritto:

1) Manuali tutto quello che c'è di ufficiale Wizards (i libri stampati intendo, non i pdf con i playtest di razze, classi ecc)

2) Direi fino a domenica sera

Perfetto, grazie mille!

PS: non mi ero accorto che avessi già risposto sui manuali, sorry.

---

Ecco le mie due proposte di pg:

 nanobardo.jpg.460d971042ecf2c223ca71df06ff635e.jpg

Erodothur Fossospaccato - Bardo [College of Eloquence]

Erodothur è lo storico del clan. Curioso e forse, ma solo forse, leggermente logorroico, è stato in passato un ottimo avventuriero, ma ha deciso da qualche anno a questa parte di mettere da parte quella vita e di concentrarsi anima e corpo alla raccolta e alla catalogazione di tutte le storie del clan con l'obbiettivo di creare il Grande Archivio dei Fossospaccato.

Non è mai stato un abile combattente, preferendo sempre la via della parola più che quella della spada, ma ha il grande talento di ispirare i propri compagni in battaglia e di indebolire gli avversari. Per farlo, Erodothur fa largo uso di tutte le storie e leggende del clan (e non solo) scegliendo sempre il racconto giusto al momento giusto.

E' una figura importante nei Fossospaccato ed è ben voluto da tutti, specialmente dai bambini che spesso si incantano ad ascoltare le sue storie. E' ormai un po' in là con gli anni, ma non si perderebbe per niente al mondo la possibilità di vivere in prima persona un'avventura come quella. In fin dei conti se la Ricerca avrà buon esito, di certo servirà un cronista per raccontare l'ascesa al trono di un Re Fossospaccato.

 

nanoguerriero.thumb.jpg.b21918704b9efd192328722de3f2dcb9.jpg

Whurgrom "Occhiobianco" Fossospaccato - Guerriero [Echo Knight]

Whurgrom è esattamente l'opposto di suo fratello Erodothur. Quanto uno è calmo e abile nella parola, tanto l'altro è sconsiderato e amante dell'azione. Più giovane di suo fratello, Whurgrom ha da sempre vissuto la sua vita in battaglia, alla perenne ricerca di sfide.

Durante una spedizione che aveva l'obbiettivo di liberare alcuni tunnel dalla fastidiosa presenza di un gruppo di Umber Hulk, Whurgrom si ritrovò all'interno di una caverna in cui, a quanto poteva capire, si era consumato un massacro di un contingente di nani diversi anni prima. Avvicinandosi ai cadaveri sentì una forza spaventosa entrargli nella mente e udì alcune voci sussurrargli richieste di aiuto. Il problema con gli Umber Hulk venne in seguito risolto, ma Whurgrom cambiò per sempre.

Ora, dopo diversi anni, riesce a controllare quelle voci nella sua testa, ma non quelle che girano all'interno del clan. Alcuni dicono che sia completamente fuori di senno e che si sia inventato tutta la storia o, peggio ancora, che sia realmente convinto che sia successo. Quanti lo hanno visto combattere, però, si sono dovuti ricredere quando Whurgrom ha rilasciato gli spiriti dentro di sè in battaglia usandoli per sconfiggere i nemici.

Perchè scegliere lui per la Ricerca? Semplice: non c'è miglior guerriero nel clan, ma soprattutto scegliendo lui si sceglie anche un intero contingente di spiriti guerrieri in cerca di vendetta.

[Nota: in questo caso c'è un piccolo reskin dell'Echo Knight in cui l'echo sarebbe in pratica una sorta di fantasma di uno dei nani defunti che sono entrati nel corpo di Whurgrom e che lui utilizza in battaglia]

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Un po' in ritardo arrivo anche io con due proposte di PG, un po' diverse da quanto avevo accennato all'inizio:

Trianor Fossospaccato (Chierico dominio della Guerra) 

Trianor.thumb.jpg.2d766bc96098b5a4ee41c99d1015ac3c.jpg

- Trianor è uno dei guerrieri più esperti del clan. Per più di sessant'anni ha combattuto le guerre contro giganti, duergar e altre creature fino a che decise di prendere i voti nel sacerdozio degli dei della battaglia.
- E' una testa calda e reagisce alla minima provocazione contro le minacce dirette, ma alle volte è anche riflessivo e pondera le sue azioni specialmente se oltre a sé stesso rischia di mettere nei guai altri.
- Negli ultimi anni, Trianor è stato impegnato nel tempio ad impartire lezioni ai novizi e non partecipa più ad una avventura sul campo da tempo. Ha deciso di prendere parte alla missione per smentire le voci secondo cui con la vecchiaia si sia rammollito.
- E' stato capitano della guardia personale di Re Thoril per molti anni fino a che non si è ritirato per prendere i voti, ma continuando a servire e proteggere il suo Re quando necessario. Per Thoril, Trianor darebbe anche la sua vita e così per i suoi discendenti.
- Le accuse di avere perso le sue capacità in battaglia con la vecchiaia sono diffuse nel clan ma provengono principalmente da (da definire, magari un altro dei pg). Tuttavia Gruma non nutre ostilità nei suoi confronti: al di là di piccole scaramucce verbali, prende queste accuse come una sfida. 

Gruma Fossospaccato, mago divinatore

 

Gruma.thumb.jpg.6d61249d609cbbb11cdaed5d4f984ac1.jpg

- Gruma detto Occhio di Pietra è un membro anziano del clan. Ha quasi trecento anni, e quasi tutti hanno dimenticato il suo vero nome. La sua memoria non è più quella di una volta e non riconosce più nemmeno i membri della sua famiglia ed i suoi stessi figli. Ciononostante è ricorda perfettamente ogni singola formula magica che ha studiato e tutte le applicazioni possibili. 
- Gruma è molto lontano dagli eventi che gli stanno attorno e normalmente pondera su materie mistiche e ignote. Spesso si distrae nel bel mezzo di un discorso importante, cambiando argomento e quando ritorna coi piedi per terra, prosegue come se nulla fosse successo. Sono molte le storie che racconta, ma sfortunatamente molte sono solo sue fantasie e possibili esperimenti che tuttavia è convinto essere veri. 
- Esperto in molte arti arcane e mistiche, ha curato la sua cecità impiantando nei suoi bulbi delle pietre perfettamente tonde incantate con la magia affinché gli permettessero di vedere. Tuttavia, come tante altre cose non ricorda come lo ha fatto. 
- Decide di partecipare alla spedizione convinto che di aver avuto una premonizione in sogno alcuni anni fa riguardo ad una grandiosa scoperta durante una missione. Ritiene che questa sia la missione di cui ha sognato.  
- E' stato rivale al trono di Re Thoril in gioventù, e sebbene lo abbia servito per tutto il suo regno, non lo ha mai amato. 
- Per risolvere un problema causato da uno dei suoi esperimenti si è indebitato con un'altra famiglia del clan (magari con uno dei pg). Non ama avere debiti, e odierebbe ancora di più lasciare questo debito ai suoi figli, dunque si troverà costretto ad appoggiare il candidato suggerito se la ricerca dovesse avere successo. 

Link to post
Share on other sites

@Knefröd @SamPey @Voignar @Lucane @Cuppo @Aphasic_Beltram

Allora la mia idea era di fare 5 pg e 1 npg, ma avendo avuto 6 candidature non ho il cuore di escludere una sola persona.

Quindi vi tengo tutti, chi ha proposto due pg ne scelga uno solo ovviamente. Decidete eventuali conoscenze, gradi di parentela, rapporti reciproci (va benissimo anche un pg che ne detesta un altro per vari motivi).

Una piccola nota su come condurrò il pbf: visto che siete tanti, non starò sempre ad aspettare la risposta di tutti, perchè capiterà di sicuro che qualcuno non riesca a rispondere per un paio di giorni. Quindi se 4 o 5 su 6 hanno risposto entro un giorno, tenderò a mandare avanti la storia.

Come equipaggiamento, prendete tranquillamente tutto quello di non magico che vi può venire in mente. Il clan vi fornirà le provviste che vorrete, l'unico limite è il peso: 1 giorno di razioni equivale a 1 kg di peso (io semplifico e ci comprendo anche il bere).

Una volta stabilito il gruppo, assegnerò a ognuno alcuni oggetti magici.

Direi che è tutto, il tempo di creare la gilda e mando gli inviti.

  • Like 5
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By SamPey
      GUIDA AL BARBARO
      D&D QUINTA EDIZIONE
      DISCLAIMER
      Bazzicando nel web, ho notato che ci sono veramente tante guide in inglese, chi incentrata su una cosa e chi su di un’altra, tuttavia ne ho trovate veramente poche in italiano. Ho cosi pensato di farne io una per ogni classe ufficiale di D&D 5° Edizione e di pubblicarle qui su D’L. Premetto che non mi reputo il massimo esperto di D&D né tantomeno qualcuno che vuole insegnarVi qualcosa. Voglio dilettarmi in questo piccolo progetto, sperando di essere utile a qualcuno (o quantomeno di offrire qualcosa di interessante da spulciare).
      Buona Lettura!
      LEGENDA
      INTRODUZIONE
      Il barbaro è una classe marziale, caratterizzata da un’incredibile resistenza e da un ottimo output di danni. In termini di abilità, il barbaro è abbastanza limitato, brillando principalmente nel combattimento. Grazie alle sue capacità, può essere ottimale sia come attaccante (Striker) sia come difensore (Tank) oppure essere un'ottima via di mezzo.
      PRIVILEGI DI CLASSE
      CAMMINI PRIMORDIALI (SOTTOCLASSI)
      CARATTERISTICHE
      RAZZE
      TALENTI
      MULTICLASSE
      COMMENTI FINALI
       
    • By Alonewolf87
      Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?
      Con un tweet rilasciato sul suo account KB Present Keith Baker, il creatore di Eberron, ha preannunciato l'arrivo in futuro sulla DMsGuild di un prodotto crossover tra Eberron e Ravenloft, con un possibile collegamento tra il Giorno della Tragedia e la Landa Gemente e l'ambientazione gotica per eccellenza.
      Traduzione non ufficiale del Tweet

      Visualizza articolo completo
    • By Juroot
      Ciao a tutti,
      cerco party da integrare per giocare principalmente su roll20 a D&D 5e.
      Disponibile soprattutto la sera e il weekend.
    • By Alonewolf87
      Viaggiamo tra i vari Domini del Terrore di Ravenloft con queste nuove immagini in anteprima.
      Tra le immagini di anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft che in questi giorni girano su Internet ce ne sono alcune che ci offrono uno scorcio sui domini presentati nei manuali e i loro abitanti. Vediamone assieme quattro, riferite rispettivamente a Dementlieu, Lamordia, Har'Akir e Falkonia.

      Dementlieu trae ispirazione da Cenerentola e La Maschera della Morte Rossa ed è "uno degli oltre 30 Domini del Terrore descriti nel manuale. Offre un contrasto netto rispetto alle oscure foreste e al castello gotico sulla collina di Barovia. Dementlieu è coperto da una patina fascinosa di vestiti eleganti e feste lussuose. Tutti muoiono dalla voglia di essere invitati alla Grande Mascherata organizzata dalla Duchessa Saidra d’Honaire tutte le settimane sulla sua isola privata. E, in molti casi, finire per essere uccisi quando vengono scoperti alla festa anche se non dovevano trovarsi lì."

      Molti dei Domini del Terrore sono ispirati da storie horror o frammenti di folklore e Lamordia trae molto chiaramente le sue origini da Frankenstein. Ma anche se questo Dominio è ispirato da questo grande classico dell'horror, i suoi elementi sono visti tramite la lente delle avventure di D&D e portati a dozzine di estremi terrificanti. Il Dominio di Mordenheim non è soltanto legati ad esperimenti di resurrezione andati male, ma in generale ad ogni forma di scienza e bizzari esperimenti che portano a strani risultati, orrori di mutazioni corporee e storie cupe dove la civiltà si oppone ad una natura ostile. Così come la storia di Frankestein non è solo riguardo uno scienziato che abbandona la sua creatura, così Lamordia non è solo suture e carne semi-morta.

      Ankhetop, Signore Oscuro di Har'Akir
      "Come mai c'è un Dominio che è composto da un deserto pieno di piramidi in rovina e  antici ed inspiegabili monumenti infestati? Come fa ad esistere un dominio del genere? Che senso ha? Per certi versi non ne ha uno e spetterà ai giocatori che lo vogliono esplorare capire che questo intero dominio per sua natura sta cercando di confonderli e stordirli."

      "Falkonia è una società agricola, con una classe di lavoratori, un'intera ed elaborata struttura sociale che permette alle persone di sopravvivere sotto un sovrano crudele. Ci sono persone disposte a lavorare sodo e che dipendono le une dalle altre per cibo e sostentamento e così via. Un ottimo posto dove far succedere un'apocalisse zombie. Ma come ha inizio? Come ne vengono coinvolti i giocatori? Dove hanno iniziato ad andare male le cose? Come possono andare peggio? Quali orribili sacrifici compirà un governo amorale per salvare più persone possibile o semplicemente sé stesso? E come si risolverà il tutto?"

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Tra le immagini di anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft che in questi giorni girano su Internet ce ne sono alcune che ci offrono uno scorcio sui domini presentati nei manuali e i loro abitanti. Vediamone assieme quattro, riferite rispettivamente a Dementlieu, Lamordia, Har'Akir e Falkonia.

      Dementlieu trae ispirazione da Cenerentola e La Maschera della Morte Rossa ed è "uno degli oltre 30 Domini del Terrore descriti nel manuale. Offre un contrasto netto rispetto alle oscure foreste e al castello gotico sulla collina di Barovia. Dementlieu è coperto da una patina fascinosa di vestiti eleganti e feste lussuose. Tutti muoiono dalla voglia di essere invitati alla Grande Mascherata organizzata dalla Duchessa Saidra d’Honaire tutte le settimane sulla sua isola privata. E, in molti casi, finire per essere uccisi quando vengono scoperti alla festa anche se non dovevano trovarsi lì."

      Molti dei Domini del Terrore sono ispirati da storie horror o frammenti di folklore e Lamordia trae molto chiaramente le sue origini da Frankenstein. Ma anche se questo Dominio è ispirato da questo grande classico dell'horror, i suoi elementi sono visti tramite la lente delle avventure di D&D e portati a dozzine di estremi terrificanti. Il Dominio di Mordenheim non è soltanto legati ad esperimenti di resurrezione andati male, ma in generale ad ogni forma di scienza e bizzari esperimenti che portano a strani risultati, orrori di mutazioni corporee e storie cupe dove la civiltà si oppone ad una natura ostile. Così come la storia di Frankestein non è solo riguardo uno scienziato che abbandona la sua creatura, così Lamordia non è solo suture e carne semi-morta.

      Ankhetop, Signore Oscuro di Har'Akir
      "Come mai c'è un Dominio che è composto da un deserto pieno di piramidi in rovina e  antici ed inspiegabili monumenti infestati? Come fa ad esistere un dominio del genere? Che senso ha? Per certi versi non ne ha uno e spetterà ai giocatori che lo vogliono esplorare capire che questo intero dominio per sua natura sta cercando di confonderli e stordirli."

      "Falkonia è una società agricola, con una classe di lavoratori, un'intera ed elaborata struttura sociale che permette alle persone di sopravvivere sotto un sovrano crudele. Ci sono persone disposte a lavorare sodo e che dipendono le une dalle altre per cibo e sostentamento e così via. Un ottimo posto dove far succedere un'apocalisse zombie. Ma come ha inizio? Come ne vengono coinvolti i giocatori? Dove hanno iniziato ad andare male le cose? Come possono andare peggio? Quali orribili sacrifici compirà un governo amorale per salvare più persone possibile o semplicemente sé stesso? E come si risolverà il tutto?"

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.