Jump to content

Linden

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    535
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Linden last won the day on February 8

Linden had the most liked content!

Community Reputation

112 Gigante

About Linden

  • Rank
    Antico
  • Birthday 01/01/1980

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Un rapido esame dei corpi rivelò che con molta probabilità gli Humber hulk erano morti in combattimento. Numerose ferite di armi da taglio e da punta testimoniavano la lotta avvenuta al massimo il giorno prima. Il resto dei corpi era stato accuratamente sezionato. Holfang ebbe la netta sensazione che fossero stati macellati da mani esperte, in grado di estrarre i pezzi di carne in modo rapido ed efficiente. Floin notò che erano state asportate anche aluni parti della corazza cheratinosa che ricopriva gli Humberr hulk.
  2. Bonkor bevve un sorso d'acqua, mise in tasca le provviste e senza aggiungere altro riprese il suo cammino barcollante. Il gruppo riprese il cammino, il canale sotterraneo continuava a scendere. Dopo un'altra ora di cammino, videro tre cadaveri di Humber hulk ammucchiati contro una parete rocciosa. A prima vista le creature non dovevano essere morte da più di un giorno e dai corpi mancavano parecchie parti.
  3. Hoflang Alle parole di Erodothur, il nano in lacrime si calmò e riprese parzialmente il controllo delle sue emozioni. Si a casa... qualcosa da mangiare e da bere, vi prego. Poi a casa...
  4. Le cure e la magia di Floin sembravano funzionare, il respiro del nano ferito divenne più regolare e meno affannato ma rimaneva un generale stato di debolezza estrema, probabilmente dovuto anche a malnutrizione. Norvar disse Bonkor riaprendo gli occhi sì era con noi... ci hanno preso di sorpresa, catturati, divisi. Mi hanno chiuso in una specie di cella, sentivo le grida di altri nani. Mi hanno... esaminato. Gli occhi del nano si spalancavano sempre di più mano a mano che raccontava, la paura gli strozzava la voce. Sono... alti! Più di due metri! E i loro occhi! Completamente bi
  5. Holfang avanzò silenzionso, l'arma pronta a scattare. Mano a mano che la distanza con la fonte di rumore diminuiva, si rese conto che si trattava di un nano da solo, che stava avanzando con fatica. Raggiunta la svolta del tunnel, ebbe la conferma dei suoi sospetti: un nano coperto di ferite stava avanzando barcollando, tenendosi appoggiato alla parte rocciosa. Quando si accorsi di Holgang, i suoi occhi si riempirono di speranza e tese un braccio disperatamente in cerca di supporto. Avvisa... pericolo... drow... riuscì a balbettare prima di svenire. Tutto il gruppo si riunì velocement
  6. Il gruppo si inoltrò nel nuovo tunnel, seguendo la flebile traccia di alcune gocce di sangue che ogni tanto macchiavano le rocce. Il percorso continuava a scendere e proseguiva in linea quasi retta. Il silenzio era assoluto. Dopo due ore di marcia, Holfang percepì il primo rumore, un respiro ansante e quello che sembrava uno strisciare di un paio di stivali. Poco più avanti, il tunnel svoltava per la prima volta e non era al momento possibile capire chi o cosa fosse la fonte dei suoni.
  7. Dopo una discussione tra i nani, furono tutti concordi che la spaccatura era effettivamente dovuta a movimenti naturali della terra e delle rocce, mentre il tunnel che incrociava era stato scavato da alcuni Umber hulk, probabilmente parecchi decenni prima. Non c'era traccia del recente passaggio di quelle strane creature del sottosuolo.
  8. Ho tenuto conto che chi ha detto "vado" è andato. Quanto allo spoiler... hai ragione me lo sono perso! La risposta alla tua domanda è: no.
  9. Il piccolo gruppo parti cautamente in esplorazione. Per alcuni metri dopo la spaccatura, erano ancora visibili chiazze di sangue sul pavimento roccioso del cunicolo, senza però ulteriori indizi di impronte o segni particolari. Era ben percepibile l'inclinazione verso il basso del passaggio. Il tunnel che si apriva davanti a loro iniziava come una spaccatura naturale nella roccia, sembrava che una creatura gigantesca avesse affondato un enorme coltello nel cuore della montagna, ma dopo circa ducento metri confluiva quasi perpendicolarmente in quello che aveva l'aria di un secondo condotto,
  10. @Voignar C'è solo il sangue, niente corpi.
  11. @Cuppo @Knefröd Il macabro corteo riprese la marcia e poco dopo arrivò alla fine del tunnel principale. Sul lato destro si apriva una spaccatura larga poco più di un metro e mezzo e alta due; dietro di intravvedeva quella che sembrava una galleria naturale, dalla quale proveniva un distinto odore di umidità. I bordi e il pavimento della spaccatura erano imbrattati di sangue rappreso, nel quale si intravvedevano distintamente impronte di stivali e di mani di di nani.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.