Jump to content

Lucane

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    846
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Everything posted by Lucane

  1. Mi sembra giusto. Aspetto pazientemente la mano del destino.
  2. Stanza dell'Argano Una volta immobilizzati i due goblin arresi, Flint torna nella parte bassa della caverna per assistere Elanthel, ma non c'è molto che possa fare oltre a quello che Iliukan ha già fatto. Certo, le mani esperte del nano fanno un lavoro leggermente più raffinato, e il bendaggio probabilmente sarà più confortevole per la danzatrice. Dopo aver pulito la ferita, Flint prova a far rinvenire la donna e in qualche modo, dopo alcuni minuti di frustranti tentativi, Elanthel apre gli occhi e mormora qualcosa. Milo nel frattempo punzecchia il goblin con la punta del pugnale e
  3. Ok, confermo la mia preferenza per aprire il sarcofago prima. Se siamo tutti d'accordo e Aiakos si occupa di aprirlo, preparo l'azione di arretrare e lanciare Fiamma Sacra (2d8+5 danni radiosi) contro la prima mummia che faccia un movimento. Se invece le mummie restano ferme, cerco di tagliare la testa alla più vicina.
  4. Io sarei per aprire il sarcofago prima, ma vorrei capire cosa nasconde la mia Oscurità. La mia idea era di circondare le due statue che reggono gli occhi lasciando fuori il sarcofago e quante più mummie possibile
  5. Ne ha presa una per ciascuno. Scusate, non era mia intenzione monopolizzare la narrazione
  6. Wellby Aiutandomi con la mano spettrale rimuovo sei maschere dalle rispettive mummie e poi esco dalle tenebre per porgerle ai miei compagni in attesa. ''Queste maschere sono incantate con una magia di Abiurazione, la stessa che ho potuto individuare sul coperchio del sarcofago. Sembra che con queste aprire quel sarcofago sia molto semplice. Curioso.'' Ne indosso una, poi mi avvicino ad una mummia. Quando parlo di nuovo c'è un velo di imbarazzo nella voce. ''L'oscurità che ho... evocato, posso mantenerla ancora per una manciata di minuti. Nove direi, a spanne. Vorrei provare a da
  7. Wellby Vorrei sorridere alla battuta di Sabine, ma l'ansia che ho in corpo è talmente forte che mi impedisce qualsiasi forma di ilarità. Sto sudando freddo e sono tormentato, indeciso sul da farsi. Infine opto per la strategia che mi sembra più sicura: chiudo gli occhi e comincio a borbottare una litania gutturale e cupa. Dalla mia bocca aperta iniziano a diffondersi lunghi filamenti di un'oscurità più nera della notte più buia. In pochi istanti l'oscurità avvolge i dischi oculati e la mia figura. Solo quando sono completamente ammantato di tenebre, e i dischi con me, mi azzardo a r
  8. Oggi Robert Conley ci parla degli Incontri Generali, che serviranno a dare vita e approfondire gli aspetti della vostra sandbox che non sono legati ad un luogo in particolare. Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte I Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte II Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte III Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte IV Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte V e VI Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte VII Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte VIII Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte IX e X Articolo di Robert Conley del 20 Nov
  9. Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte I Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte II Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte III Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte IV Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte V e VI Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte VII Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte VIII Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte IX e X Articolo di Robert Conley del 20 Novembre 2009 Questo è l'undicesimo articolo di una serie che analizza nel dettaglio i 34 passi che suggerisco di compiere per creare una Campagna Fantasy in stile Sandbox. Il post
  10. Wellby Mi avvicino cautamente agli scudi muniti di occhi indagatori e li studio brevemente. Cerco un modo per neutralizzare la magia che li permea. Narratore Poi mi avvicino a una delle mummie mascherate e ne studio la maschera.
  11. Ok, mi ero completamente perso quel trafiletto. Ho pure riletto il messaggio di Milo per sicurezza 😄 Chiedo venia, sono un pò stordito ultimamente.
  12. Si lo avevo notato, infatti c'è anche Flint a legare i goblin, ma Milo non ha detto nulla a proposito dell'argano, o mi sbaglio? @Pentolino @shadow66
  13. C'era una fiala frantumata dentro l'alcova nella bocca del mascherone, ma non pareva esserci nessun liquido o polvere che sia uscito dalla fiala distrutta. Seguendo il ragionamento di @Casa però mi viene in mente che forse la "maschera" potrebbe essere l'oscurità. Io posso lanciare Oscurità e vedere attraverso di essa.
  14. Wellby "Probabilmente hai ragione, buon Adrik, e ti sono grato per la tua preoccupazione. Se però Obo'laka è il dio cauto che sembra, bisogna in qualche modo eludere lo sguardo inquisitorio di quei simboli d'oro, prima di affrontare le mummie, che per altro non sembrano aver nulla da obiettare al fatto che abbiamo distrutto l'ingresso alla tomba che custodiscono." rispondo con tono incerto alle parole del nano. I suoi dubbi non fanno che alimentare la mia insicurezza, ma è mio compito proteggere i miei compagni, e se per farlo devo entrare nella tana del lupo, lo farò. Le parole di A
  15. Stanza dell'Argano Mentre Milo chiede aiuto a Iliukan per salire sul ciglio del burrone, si accorge della pericolante impalcatura di legno che i goblin devono usare per spostarsi su e giù per la caverna. In pochi passi raggiunge la sommità della scarpata: una dozzina di giacigli sono sparsi in disordine sul pavimento, raccolti attorno ad un fumoso focolare su cui sobbolle una fetida zuppa, custodita da un goblin decrepito che a prima vista può essere scambiato per un cumulo di stracci luridi. Non da cenno di averti notato. I due goblin che si sono arresi invece se ne stanno tremanti
  16. Anche io preferisco cominciare al 1° livello, ti permette di vedere la crescita del personaggio, e poi fare il bullo con i goblin al 5° livello, quando fino a pochi livelli fa erano una minaccia mortale fa tutto un altro effetto! 😄
  17. Ubert Con Amara Durante la colazione, ottima e corroborante, ascolto il nostro ospite scaglioso e infine annuisco "Vada per Ashumitu, non ho mai visto una città sacra."
  18. Wellby Assisto con trepidazione alla distruzione del vetro e ne approfitto per studiare l'aspetto dei non morti seduti sui troni. Riferisco agli altri le considerazioni sui due orsi: ''Queste creature somigliano agli Zorbo, che rappresentano il dio Obo'laka. È uj dio cauto e attento, non credo che quegli occhi siano li per caso.'' Detto questo mi chiudo in una sorta di sommessa litania ad occhi chiusi che sembra avere il potere di modificare i miei connotati. Alla fine dovrei somigliare ad una di quelle mummie chiuse nella stanza del sarcofago. ''Che ne dite, sono credibile?'' chiedo
  19. Io sono d'accordo. Wellby rimane indietro, se necessario si libra in volo per poter vedere meglio cosa succede dentro alla stanza.
  20. Caverna dell'argano Milo fa capire ai compagni le sue intenzioni: mentre Iliukan, sfruttando il suo punto di vista privilegiato dato dalla considerevole altezza, aiuta lo halfling a individuare il capo attraverso la fumosa atmosfera della caverna, Elanthel si prepara al tiro. È proprio il goblin che tiene Sir Sildar sul ciglio del baratro ad avere l'aspetto del capo: indossa infatti un palco di corna a mo di corona, ed è lui che vi ha intimato di uscire. Forse è per timore di colpire il prigioniero che il colpo di Milo risulta poco preciso: nonostante le indicazioni di Iliukan, infat
  21. Raquel Saluto con una benedizione e un gran sorriso i Vistani, la cui allegria ha rintuzzato la brace della speranza per questa terra maledetta. Il viaggio è deprimente, ma cerco di ravvivarlo con dei canti contadini. ''La mia mamma cantava sempre questa canzona alla raccolta delle olive!'' racconto allegramente ''Diceva che il canto è una medicina per lo spirito e un balsamo per la fatica!'' Quando Ireena si stringe a me, istintivamente imbraccio lo scudo e la proteggo con esso. ''Non avere paure Ireena, nessuno di noi permetterà che ti succeda qualcosa.'' Narratore
  22. Raskert È solo per l'affetto che nutro nei confronti di Zenone che non sbotto in una lunga serie di imprecazioni. Mi limito invece a posare il mio zaino, con occhi stanchi e morale a terra. Tiro fuori il giaciglio, lo stendo nel punto meno scomodo che riesco a trovare e prima di infilarmici dentro do da bere a Wurlaz. ''A dopo, amico, ti lascio la pipa accesa se ti và qualche tiro quando torni.'' dico a Zenone, poi mentre slaccio gli scarponi e stendo i calzettoni ad asciugare, chiedo a Teoro ''Vuoi fumare con me? Questo mare ha qualcosa a che fare con le montagne. Non trovi?'
  23. Wellby Mi avvicino ad Adrik e osservo la stanza col sarcofago. Mi soffermo sugli orsi e sul simbolo che recano. Le parole del nano mi colpiscono. È vero, queste anime sventurate sono in balia di una cosa terribile come la non morte, o la non vita. Sospese in eterno. ''Intendo aiutarti a porre fine al tormento di queste anime. Ma questo cristallo sembra robusto.'' ''Mi pare un buon piano Aiakos.'' alzo la voce per farmi sentire da Silvano e Sabine ''Voialtri cosa dite? Siete d'accordo?'' Narratore
  24. Ubert il Brutto Dormo come non dormivo da giorni. La stanchezza mi ha soprafatto, e russo saporitamente per quel che resta della notte. Il profumo di cibo mi richiama al mondo dei desti: mi alzo, mi stiracchio, controllo che le piaghe delle ustioni non siano troppo suppuranti. ''Buongiorno a voi! Un bagno e una colazione robusta sono quello che ci vuole.'' Faccio un cenno ad Atahualpa ''Vedo che ti sei ripreso, bravo.'' Mi avvicino alla pozza dove Amara sta facendo il bagno, mi spoglio ed entro nelle torbide acque. ''Anche tu sembri tornata in forma.'' Mi godo qualch
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.