Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Seven Sinners: i Sette Peccati Capitali per D&D 5E e AD&D 1E

Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

Read more...

Uno Sguardo a Dungeon Crawl Classics Edizione Italiana

Dungeon Crawl Classics offre un ritorno alla Old School e alla pura Sword & Sorcery in un mondo di magie oscure dove la morte è sempre dietro l'angolo...del corridoio di un dungeon.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Anteprima Guildmaster's Guide to Ravnica #2: Un'Immagine e Dettagli sul Contenuto


SilentWolf
 Share

Recommended Posts

La WotC ci mostra una immagine presente all'interno del primo supplemento per D&D 5e dedicato a Magic, oltre a fornirci alcune informazioni sul suo contenuto.

Dopo averci mostrato le regole della Sottoclasse del Druido "Circolo delle Spore" (Circle of Spores), la WotC ha scelto di mostrarci una nuova piccola anteprima di Guildmaster's Guide to Ravnica, in uscita in lingua inglese il 20 Novembre 2018. Si tratta di una illustrazione del manuale realizzata dall'artista Vicktor Titov, nella quale possiamo osservare uno scorcio dell'affollata e gigantesca città di Ravnica (la potete trovare in fondo all'articolo).

In aggiunta, durante l'evento Twitch chiamato Ravnica: the Broken Pact, organizzato sul canale Twitch di D&D e riguardante una campagna ambientata proprio a Ravnica, sono state rivelate alcune nuove informazioni sul contenuto del manuale:

  • Invece che le monete di rame, argento e oro, a Ravnica si usano i Zib, l'argento e i Zeno (traduzione non ufficiale di zibs, silver and zenos). I Zib sono l'equivalente delle monete di rame, mentre i Zeno delle monete d'oro. Uno Zeno vale 4 monete d'argento (a differenza delle classiche monete d'oro di D&D, che valgono 10 monete d'argento. Esistono anche delle monete di platino che valgono 10 Zeno. Inoltre, Gilde differenti potrebbero creare monete differenti, cosa che però non tutte le gilde fanno.
  • Non ci sono Nani o Tiefling a Ravnica, mentre i vampiri non sono Razze giocabili.
  • Il viaggio interplanare non è qualcosa di cui la gran parte degli abitanti di Ravnica è a conoscenza.
  • Guildmaster's Guide to Ravnica possiede un numero bastante di informazioni utili a creare PG non magici all'interno dell'ambientazione.
  • Divinità e Patroni devono essere trattati in maniera leggermente diversa a Ravnica.
  • Nel manuale non ci sono regole per il viaggio tra i piani.
  • Nel manuale non ci sono menzioni riguardanti i 5 colori di Magic.
  • All'interno di Guildmaster's Guide to Ravnica saranno presenti le statistiche di numerosi personaggi famosi.
  • Il manuale non vieta l'uso di alcun incantesimo.
  • Il manuale spiega come gestire sia un gruppo di PG appartenenti tutti alla stessa Gilda, sia uno i cui PG appartengono a Gilde differenti.
  • All'interno del supplemento ci sono delle mappe. Una mappa in particolare presenta il 10° distretto e i quartieri al suo interno.

Detto questo, ecco a voi l'immagine dell'anteprima (cliccateci sopra per ingrandirla):

attachment.php?attachmentid=102472&d=153



Visualizza articolo completo

Link to comment
Share on other sites


14 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Invece che le monete di rame, argento e oro, a Ravnica si usano i Zib, l'argento e i Zeno (traduzione non ufficiale di zibs, silver and zenos). I Zib sono l'equivalente delle monete di rame, mentre i Zeno delle monete d'oro. Uno Zeno vale 4 monete d'argento (a differenza delle classiche monete d'oro di D&D, che valgono 10 monete d'argento. Esistono anche delle monete di platino che valgono 10 Zeno. Inoltre, Gilde differenti potrebbero creare monete differenti, cosa che però non tutte le gilde fanno.

Complicazione inutile!

14 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Non ci sono Nani o Tiefling a Ravnica, mentre i vampiri non sono Razze giocabili.

Ma... ma... ma... come "niente nani"? 😭

14 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Nel manuale non ci sono menzioni riguardanti i 5 colori di Magic.

Peccato... sarebbe stato interessante, anche solo come spunto.

14 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Il manuale spiega come gestire sia un gruppo di PG appartenenti tutti alla stessa Gilda, sia uno i cui PG appartengono a Gilde differenti.

All'interno del supplemento ci sono delle mappe. Una mappa in particolare presenta il 10° distretto e i quartieri al suo interno.

Ottimo, soprattutto il primo punto.

 

P.S.: bellissima l'immagine; oltre alla bellezza in se, mi ha fatto pensare tantissimo alle illustrazioni del libro "Dinotopia".

Edited by MattoMatteo
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

Complicazione inutile!

Ma... ma... ma... come "niente nani"? 😭

Beh, ogni ambientazione giustamente ha le proprie regole interne. 😉
Mica ogni ambientazione deve essere fatta con lo stampino, con le stesse monete, le stesse razze, ecc. Anzi, una roba del genere alla lunga rende le ambientazioni abbastanza monotone e poco interessanti. La gente cerca un'ambientazione diversa perchè vuole provare qualcosa di diverso. Altrimenti perchè cambiare? 😉
Detto questo, è da ricordare che nulla vieta ai gruppi di gioco di modifica l'ambientazione come preferiscono, introducendo i nani o altre razze, cambiando le monete, o modificando varie premesse dell'ambientazione stessa.

  • Like 1
  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, SilentWolf ha scritto:

Beh, ogni ambientazione giustamente ha le proprie regole interne. 😉
Mica ogni ambientazione deve essere fatta con lo stampino, con le stesse monete, le stesse razze, ecc. Anzi, una roba del genere alla lunga rende le ambientazioni abbastanza monotone e poco interessanti. La gente cerca un'ambientazione diversa perchè vuole provare qualcosa di diverso. Altrimenti perchè cambiare? 😉
Detto questo, è da ricordare che nulla vieta ai gruppi di gioco di modifica l'ambientazione come preferiscono, introducendo i nani o altre razze, cambiando le monete, o modificando varie premesse dell'ambientazione stessa.

Si, si, lo so... è solo che i "piccoletti barbuti" sono la mia razza preferita, quindi non potevo esimermi da una piccola "lamentela". 😉

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

WotC fa sondaggi regolarmente dal lancio dell'edizione, quindi no, non è in arrivo un D&D 5.5 che sovrascriva quello attuale.
A giudicare dall'impostazione dell'ultimo sondaggio è probabile che stiano semplicemente iniziando a preparare un manuale con nuove sottoclassi.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Blues ha scritto:

Buongiorno,

vado leggermente OT chiedendovi se è in cantiere un aggiornamento della 5e di D&D. Dico questo perché giorni fa ho letto sul sito del sondaggio fatto riguardo l’attuale gioco.

Grazie 🙂

Confermo quanto detto da @The Stroy.

Non è in arrivo alcun D&D 5.5. I sondaggi della WotC servono solamente a stabilire in che direzione muoversi per la creazione dei successivi supplementi di D&D 5e. Se i designer fanno domande sulle regole già uscite, è per capire che cosa i giocatori si aspettano ancora di vedere (ci sono aspetti del gioco che non sono stati ancora adeguatamente coperti dai 3 Core?) o se ci sono alcune varianti che può aver senso pubblicare (singole varianti, però, come la già da un po' attesa Variante del Ranger,  non una intera revisione del gioco).

Edited by SilentWolf
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Il 22/10/2018 alle 09:58, Vokyal ha scritto:

Tanto i colori delle gilde li sai già, probabilmente non viene specificato nulla, ma ci saranno "indizi"...

Il mio grido è per il fatto che avrei voluto il sistema di magia a  mana. Se ci avessero aggiunto anche le magie in maniera equilibrata sarebbe stato il top

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Grimorio
      Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

      L'Italiana Mana Project Studios (già responsabile di successi come Journey to Ragnarok e Historia) e Raven Distribution presentano Seven Sinners, un manuale di demoni e cultisti che tratta dei Sette Peccati Capitali in mondo maturo e senza censure.

      Sette Sacre Virtù,
      Sette volte sovvertite.

      Sette Culti,
      Sette Peccati Capitali.

      Sette Regnanti,
      Sette Corone.

      Sette volte dannati!
      In Seven Sinners i Sette Peccati Capitali non sono solo una credenza religiosa, sono vivi e reali, pronti a insinuarsi nella vita di ognuno di noi in modo terrificante. Il manuale conterrà le incarnazioni dei Sette Peccati Capitali e i culti ad essi dedicati. Non è un manuale per i deboli di cuore o per chi ha uno stile di gioco più "rilassato": Seven Sinners include, sia nei testi che nelle immagini, temi maturi come sesso e violenza.

      Le meccaniche e le statistiche all'interno del manuale sono presentate per due diverse edizioni di Dungeons & Dragons: la più recente 5a Edizione e AD&D 1a Edizione, attraverso il retroclone OSRIC.
      OSRIC (acronimo di Old School Reference and Index Compilation) é un retroclone di Advanced Dungeons & Dragons 1a Edizione realizzato da Stuart Marshall and Matt Finch; al momento è inedito in lingua italiana, ma il pdf in inglese è scaricabile gratuitamente qui.
      In ogni caso le statistiche per AD&D 1E dei vari mostri e cultisti di Seven Sinners possono essere adattate dai DM anche per altre edizioni tradotte in italiano quali: AD&D 2E, BECMI (la "Scatola Rossa") e retrocloni dell'edizione B/X  come Old School Essentials e Labyrinth Lord.

      Tuttavia lo scopo di Seven Sinners è più quello di essere una fonte d'ispirazione per qualsiasi tipo di campagna e qualsiasi tipo di regolamento, motivo per cui è privo di un'ambientazione ufficiale, così da permettere ai DM di incorporare le creature e i temi di Seven Sinners all'interno di qualsiasi ambientazione stiano usando.
      Seven Sinners è disponibile nei negozi e negli store online al prezzo di 19,90€. In questi giorni lo potete trovare anche su Dragonstore con uno sconto del 20%, quindi per 15,92€.
      Fonte: https://www.facebook.com/RavenDistributionItaly/posts/4737183409634717
      Visualizza articolo completo
    • By SurgeonTDX
      Buondì a tutti, sto cercando un Master per iniziare una campagna DnD 5e. Siamo 4 giocatori di cui 2 neofiti. Siamo disponibili per le sessioni Mercoledì, Giovedì e Venerdì, dopo l'orario di cena, 21:00 circa. Grazie in anticipo per la disponibilità.
    • By Grimorio
      L'Italiana Mana Project Studios (già responsabile di successi come Journey to Ragnarok e Historia) e Raven Distribution presentano Seven Sinners, un manuale di demoni e cultisti che tratta dei Sette Peccati Capitali in mondo maturo e senza censure.

      Sette Sacre Virtù,
      Sette volte sovvertite.

      Sette Culti,
      Sette Peccati Capitali.

      Sette Regnanti,
      Sette Corone.

      Sette volte dannati!
      In Seven Sinners i Sette Peccati Capitali non sono solo una credenza religiosa, sono vivi e reali, pronti a insinuarsi nella vita di ognuno di noi in modo terrificante. Il manuale conterrà le incarnazioni dei Sette Peccati Capitali e i culti ad essi dedicati. Non è un manuale per i deboli di cuore o per chi ha uno stile di gioco più "rilassato": Seven Sinners include, sia nei testi che nelle immagini, temi maturi come sesso e violenza.

      Le meccaniche e le statistiche all'interno del manuale sono presentate per due diverse edizioni di Dungeons & Dragons: la più recente 5a Edizione e AD&D 1a Edizione, attraverso il retroclone OSRIC.
      OSRIC (acronimo di Old School Reference and Index Compilation) é un retroclone di Advanced Dungeons & Dragons 1a Edizione realizzato da Stuart Marshall and Matt Finch; al momento è inedito in lingua italiana, ma il pdf in inglese è scaricabile gratuitamente qui.
      In ogni caso le statistiche per AD&D 1E dei vari mostri e cultisti di Seven Sinners possono essere adattate dai DM anche per altre edizioni tradotte in italiano quali: AD&D 2E, BECMI (la "Scatola Rossa") e retrocloni dell'edizione B/X  come Old School Essentials e Labyrinth Lord.

      Tuttavia lo scopo di Seven Sinners è più quello di essere una fonte d'ispirazione per qualsiasi tipo di campagna e qualsiasi tipo di regolamento, motivo per cui è privo di un'ambientazione ufficiale, così da permettere ai DM di incorporare le creature e i temi di Seven Sinners all'interno di qualsiasi ambientazione stiano usando.
      Seven Sinners è disponibile nei negozi e negli store online al prezzo di 19,90€. In questi giorni lo potete trovare anche su Dragonstore con uno sconto del 20%, quindi per 15,92€.
      Fonte: https://www.facebook.com/RavenDistributionItaly/posts/4737183409634717
    • By Joe Naberius
      Saluti,
      apro l’annuncio a nome di un un server Discord che ha come uno degli obbiettivi, quello di mantenere l’utenza al minimo necessario.
      E con il necessario si intende ovviamente; il minimo di presenza o interesse alle proposte che sono esposte all’interno del server e quel minimo di rispetto necessario per permettere di mantenere un luogo tranquillo e sereno per tutti.
      In fondo il gioco di ruolo così come i videogiochi servono a distrarsi dal quotidiano e noi, ci ritroviamo nella nostra ludoteca online con quello scopo.
      Fatta questa piccola premessa, stiamo cercando uno ma anche più master in particolar modo di Licantropi, Vampiri e Maghi (Mondo di Tenebre) ma anche di D&D 3.5/5.0, Starfinder, Call of Cthulhu, 7 Seas, Cyberpunk, Cypher System, Pathfinder, Sine Requie, ecc ecc
      La community è inclusiva, si cerca appunto di conoscersi e tramite riunioni conoscitive che hanno appunto il fine di organizzare party.
      I master non hanno particolare difficoltà a postare le proprie campagne o trovare comunque giocatori interessati e per un certo qual modo presenti.
      Se sei comunque dell’idea secondo la quale un server dedicato al ruolo deve mantenersi a coloro che sono realmente presenti e appassionati, non esitare a contattarmi al mio tag di Discord; Joe Naberius#7360 e ne parleremo meglio a voce.
    • By Mavis_Cure
      Salve a tutti!
      Ho un gruppo stabile con cui gioco, ma mi piacerebbe trovare anche altre persone con cui ruolare! 
      Ho giocato e masterato solo Pathfinder, Dnd 5e e Fabula Ultima (il quickstart), ma sono interessata a scoprire nuovi sistemi e manuali. Sono disponibile per one shot e per campagne medio-lunghe. 
      Preferisco cercare giocatori e master di persona, possibilmente nella zona di Aprilia (provincia di Latina). 
      Sono eventualmente disponibile anche a masterare i sistemi elencati sopra.
      Non esitate a contattarmi se c'è qualcuno nei miei paraggi 🙂
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.