Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

viaggi medievali


Pau_wolf
 Share

Recommended Posts

per scopo di puro realismo, vorrei sapere quanti giorni si impiegavano a cavallo nel medio evo per arrivare da una città a quella più vicina... e quante più cose possibili sul viaggio e i tempi di viaggio medievali. Questo perchè non mi ci sono mai fermato a pensarci, per rendere efficiente e realistico un commercio nel medioevo dovrei sapere quanto impiegavano le carovane di merci per arrivare e tornare indietro... e cose di questo genere. Che anche nei normali Forgotten Realms o altre ambientazioni mi pare che i "continenti" in realtà non siano poi così grandi (e quindi poco fattibili)... ma forse sbaglio io

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 18
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

per scopo di puro realismo, vorrei sapere quanti giorni si impiegavano a cavallo nel medio evo per arrivare da una città a quella più vicina...

Dipende dalla vicinanza della città e dal passo del cavallo. Le staffette postali (ok, non sono nel medioevo, ma è per dirti un esempio) mandavano i cavalli al galoppo, sostituendoli alle varie stazioni di posta. In ogni caso le indicazioni sul manuale del giocatore sono abbastanza valide, considerando un cavallo al passo e non al trotto o al galoppo.

e quante più cose possibili sul viaggio e i tempi di viaggio medievali. Questo perchè non mi ci sono mai fermato a pensarci, per rendere efficiente e realistico un commercio nel medioevo dovrei sapere quanto impiegavano le carovane di merci per arrivare e tornare indietro... e cose di questo genere.

In genere, spostandosi nelle grandi città, ci potevano mettere anche un paio di settimane.

Che anche nei normali Forgotten Realms o altre ambientazioni mi pare che i "continenti" in realtà non siano poi così grandi (e quindi poco fattibili)... ma forse sbaglio io

Mah, a me pare che non siano proprio piccolini.

Link to comment
Share on other sites

Nel manuale del giocatore c'è tutto. °_°

Prendi i km di distanza dal punto A al punto B e li dividi per i km/giorno (basati sulla velocità della carovana, a sua volta basata sul numero di cavalli per ogni carro, che distribuendosi il carico possono arrivare a tirare a velocità piena). Se ci sono parti di terreno difficile (paludi, montagne, eccetera) riduci di quel che devi la velocità e alla fine avrai il tempo di percorrenza.

Link to comment
Share on other sites

Che anche nei normali Forgotten Realms o altre ambientazioni mi pare che i "continenti" in realtà non siano poi così grandi (e quindi poco fattibili)... ma forse sbaglio io

Veramente, toril è più grande dell'europa.

Torila sono circa 4600 x 3600 Km, e si tratta di un continente piùttosto compatto: pensa chè le dimansiioni massime dell'europa sono 5600 x 4300.. tenendo conto che invece l'europa e tutto fuorchè compatta

no perchè in neverwinter nights 2 per arrivare da una città all'altra ci si metteva 20 ore al massimo... considerando un viaggio di 8 ore al giorno ci si arrivava in 3 giorni (e i PG di nwn 2 erano appiedati)

In NWN 2 visiti una parte minima dei reami...

Insomma, Luskan- Neverwinter è u viaggi di circa 200 Km.

Divisi in tre giorni sarebbero circa 65 km al giorno...

Suddivisi in 8 ore di cammino al giorno, sono circa 8 km all'ora..

Contando che si tratta di eroi, non mi pare che sia così esagerato...

Link to comment
Share on other sites

Divisi in tre giorni sarebbero circa 65 km al giorno...

Suddivisi in 8 ore di cammino al giorno, sono circa 8 km all'ora..

provi a farli e poi mi dici. A me sembrano molto esagerati, anche perche`hai contato 8 ore di cammino ininterrotte a una velocita` non proprio di crociera.

A mio parere circa il doppio e` piu` ragionevole (a piedi).

Link to comment
Share on other sites

provi a farli e poi mi dici. A me sembrano molto esagerati, anche perche`hai contato 8 ore di cammino ininterrotte a una velocita` non proprio di crociera.

A mio parere circa il doppio e` piu` ragionevole (a piedi).

Come ho detto prima....

Contando che si tratta di eroi, non mi pare che sia così esagerato...

Io non riesco a farli, come non riescoa a uccidere dragoni, a lanciare palle di fuoco o a evocare demoni;-)

Link to comment
Share on other sites

il post chiede : per puro realismo, prendo in considerazione un umano medio ( o poco di piu`).

comunque in un gruppo medio, il mago, che casta palla di fuoco, e` piu` debole (fisicamente) di un uomo medio, ossia ha un dado vita piu` basso e minor attacco base (cointando dadi vita e attacco base di un umano da srd). Sono eroi, ma se umani si devono riposare ogni tanto, non camminano per 8 ore di seguito (magari con equipaggiamento). In un giorno piu` di 30\35 km mi sembrano eccessivi.

Link to comment
Share on other sites

no perchè in neverwinter nights 2 per arrivare da una città all'altra ci si metteva 20 ore al massimo... considerando un viaggio di 8 ore al giorno ci si arrivava in 3 giorni (e i PG di nwn 2 erano appiedati)

Perché è un videogioco e non credo che i programmatori si siano soffermati più di otto secondi su quell'aspetto particolare, dato che alla fin fine è anche del tutto irrilevante per quel gioco. :D

Link to comment
Share on other sites

il post chiede : per puro realismo, prendo in considerazione un umano medio ( o poco di piu`).

comunque in un gruppo medio, il mago, che casta palla di fuoco, e` piu` debole (fisicamente) di un uomo medio, ossia ha un dado vita piu` basso e minor attacco base (cointando dadi vita e attacco base di un umano da srd). Sono eroi, ma se umani si devono riposare ogni tanto, non camminano per 8 ore di seguito magari con equipaggiamento). In un giorno piu` di 30\35 km mi sembrano eccessivi.

no ma per quello c'è la regola della "marcia forzata"... fino a un certo punto i PG possono avanzare senza affaticarsi, dopo sono affaticati

Link to comment
Share on other sites

Eh, e la realtà come la prendi in considerazione? Regolamentandone le suddivisioni, cosa già fatta nel manuale e anche sufficientemente bene, a meno di non essere dei fanatici fondamentalisti del realismo puro (ma in quel caso mi chiederei cosa si giochi a fare a un qualsiasi gioco di ruolo). :D

Nel medioevo o comunque in un'ambientazione pre-moderna la popolazione (non solo gli eroi che ammazzano draghi) non era composta da mollaccioni come la gente di oggi che è abituata a viaggiare con un comodo sedile imbottito sotto il suo delicato popò, ma da persone che dovevano spostarsi quasi sempre a piedi e che magari facevano ogni giorno dei tragitti lunghissimi.

Inoltre 8 ore al giorno non sta mica scritto da nessuna parte che debbano essere tutte di fila. Una giornata è fatta da 24 ore, quindi le 16 ore di pausa cosa sono, tutte di sonno continuato? Grosso modo si farà qualcosa tipo un'ora di preparazione dopo la sveglia, 4 ore di marcia, una pausa di 2-4 ore a partire dall'ora di pranzo, altre 4 ore di marcia e il resto cena e poi riposo.

In D&D da regole base un umano in una giornata di viaggio (cioè 8 ore) fa 36 km su terreno non difficile, il ché è tutt'altro che troppo, forse è addirittuara esageratamente poco. Personalmente faccio circa 10 km in un'oretta, tutti in salite e discese varie, e moltiplicato per 8 sarebbero un'ottantina di km al giorno, ben più di 36 e anche ben più dei 65 che diceva Hinor.

Link to comment
Share on other sites

In D&D da regole base un umano in una giornata di viaggio (cioè 8 ore) fa 36 km su terreno non difficile, il ché è tutt'altro che troppo, forse è addirittuara esageratamente poco

Allora piu` o meno ci avevo preso. Complimenti irrilicht per i 10 km in un ora ma il resto della statistica mi sembra esagerato, i maratoneti fanno 42 km in circa 3 ore (quelli medi, molto medi, ma comunque atletici) ma non e` che lo fanno tutti i giorni e di sicuro non trasportano merci. Non parlo per esperienza personale ma i mei genitori (abbastanza in forma ma non atleti) hanno fatto il cammino di Santiago: 400 km a piedi in una ventina di giorni arrivando stanchi e con piedi vescicati. Anche leggendo in giro ho trovato che 35 km al giorno sono un`ottima media dato che la velocita` media di un uomo e` circa 5km/h.

Link to comment
Share on other sites

Be', io non ho mai fatto tragitti più lunghi a piedi, non dubito che se dovessi camminare più a lungo ridurrei drasticamente la velocità. Tutto il discorso era solo per dire che le regole sul manuale sono più che ragionevoli.

Link to comment
Share on other sites

In realtà a me risulta che un uomo camminando da circa 3,5/4 km l'ora.

Forse qualcosa di piú ma sono assolutamente d'accordo con te. Forse mi sono spiegato male, intendo che forzando si puó andare a 7-8 km/h ma camminare a 10 Km/h (salvo forse per persone alte sopra i 190cm) mi sembra uno spreco di energie e un dolore agli stinchi (osso, non muscolo)

Link to comment
Share on other sites

A cavallo dipende. In un giorno il cavallo medio può coprire senza affaticamenti e con le giuste pause circa 100 Km. Ma molto dipende dal tragitto e da altri fattori. Uno stallone è più resistente, ma può lento, rispetto ad un cavallo normale e così via.

Poi ci sono i fattori esterni: strada in ciottolato, strada battuta o campo aperto.

In Persia, al tempo di Alessandro Magno il servizio di messaggi del Re dei Re era composto da staffette con cavalli veloci e un messaggio raggiungeva il destinatario nel giro di pochi giorni. E l'impero Achemenide si estendeva da Bisanzio all'Indo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aldo1313
      Ciao a tutti cerco party per D&D 3.5 zona Verona e limitrofe !!! 
    • By Alonewolf87
      Cerco 2/3 giocatori per il mio PbF Nuove Reclute. Livello 4, regolamento 3.5, manuali concessi tutti di base (ma con eventuali singole limitazioni ad esempio no difetti da Arcani Rivelati). Al momento sono rimasti 2 giocatori (con un umano barbaro/paladino della libertà e un nano ranger con cane da galoppo come compagno animale).
      Il gruppo (appartenente ad un ordine di persone dedite ad aiutare la povera gente) è sulle tracce di un paio di necromanti/contrabbandieri di componenti derivanti da bestie e creature magiche. Dopo aver investigato sui loro traffici in una città li hanno stanati e sono ora in fuga.
      Se avete domande o curiosità sul PbF chiedete pure.
       
    • By Comicshunter
      Buongiorno a tutti,
      Come si evince dal titolo sono un nuovo iscritto, ma semplicemente perchè non trovo più le credenziali del vecchio account.
      Sono qui perché vorrei tornare a giocare e far giocare un po'.
      Quindi cerco qualche giocatore per far partire una nuova campagna qui sul forum.
      sarà una campagna 3.5 ambientata nel forgotten.
      Livello 8 di partenza.
      Manuali concessi:
      quelli base più i vari perfetti (avventuriero, sacerdote, arcanista ecc..)
      quando vi proponete, provate a pensare a un ipotetico personaggio, entro fine settimana verrà stabilito il gruppo di partenza.
      per qualsiasi altra domanda, sono a disposizione.
      Non fatevi ingannare dai pochi messaggi che ho postato, purtroppo il mio vecchio account è andato perso.
      Vi aspetto
    • By supremenerd88
      Ciao a tutti!
      Qualcuno di voi che gioca su Roll20 come ha risolto la questione di come gestire le varie forme selvatiche del druido? La soluzione di creare una scheda per ogni forma selvatica mi sembra improponibile (finchè si è sotto la decina è anche proponibile ma poi?)
      Grazie di cuore.
    • By MadLuke
      Ciao,
      sono il master della campagna D&D 3.5 Il destino dei guerrieri già avviata con ambientazione artigianale ispirata a Gengis Khan e alla Mongolia del XII sec. I personaggi sono tutti barbari (nel senso culturale del termine) appartenenti a una tribù di nomadi.
      Sono ammesse tutte le classi e varianti di qualunque pubblicazione ufficiale WotC (del ToB solo il Warblade però) ma non esistono gli incantesimi, per cui di fatto tutte le classi incantatrici non sono giocabili (ma ci sono PnG druidi e sciamani) mentre abbondano barbari (in senso regolistico), guerrieri, ranger, ladri selvaggi, ecc.
      Nella campagna sono in uso le regole opzionali descritte in Unearthed Arcane: Punti Riserva, Armature con riduzione del danno e Punti danno.
      Infine: chi volesse unirsi alla campagna deve avere ben chiaro che per me il PbF non consiste semplicemente nel mettere per iscritto le frasi che si sarebbero dette se si fosse giocato normalmente al tavolo, bensì richiede la volontà (nonché il tempo e anche la capacità) di partecipare alla stesura di un "romanzo", un romanzo senza dubbio dilettantistico, ma pur sempre un romanzo, perciò nei post ci saranno non solo le mere azioni meccaniche dei personaggi bensì descrizione dei luoghi, le atmosfere, gli stati d'animo e le suggestioni che ne possono derivare.
      Per chi ha parimenti voglia di giocare a D&D così come di scrivere, questa è la campagna giusta, diversamente non si può fare parte del gruppo.
      Essendo rimasti solo 3 PG sto cercando almeno un paio di nuovi giocatori, chi volesse proporsi dovrà giocare solo poche settimane con un personaggio elfo selvaggio già mezzo creato (l'altra metà si può personalizzare), così da consentire la conoscenza reciproca tra tutti i giocatori e poi potrà creare un personaggio interamente proprio per contribuire liberamente alla campagna.
      Ciao, MadLuke.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.