Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Talento multiclassaggio condottiero


Wolfwood
 Share

Recommended Posts

Salve!

Domanda: nel momento in cui prendo il talento che mi multiclassa con il condottiero e acquisisco la possibilità di utilizzare una parola ispiratrice come potere giornaliero, il carattere 'speciale' del potere (ovvero quello di utilizzarlo due volte in un incontro ma in round differenti e, in questo caso, una volta al giorno) resta invariato oppure posso usufruire di parola ispiratrice esclusivamente per una volta in un round al giorno?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao, IMHO lo puoi usare in quell'unico incontro della giornata per 2 volte in round diversi. Almeno, io con il mio paladino multiclassato condottiero lo uso così. Aspettiamo smentite... ;-)

mmm, in effetti non diventa un potere giornaliero ma nella descrizione dice "Once per day, you can use the warlord’s inspiring

word power"... mi sa che ha ragione LetBloodline.

Link to comment
Share on other sites

Ringrazio entrambi per la risposta, ma... mmm... quindi perderebbe il suo 'speciale'?.. mi sembra comunque strano, dato che in questo modo si modificherebbe una caratteristica della descrizione del potere oltre che la frequenza del suo utilizzo... il mio dubbio di base (e con cui ho avuto da discutere con un amico) era questo, ovvero se la dicitura 'una volta al giorno' eliminasse o meno lo caratteristica 'speciale' del potere

Link to comment
Share on other sites

secondo me invece il talento va interpretato così:

invece di avere a disposizione ad ogni incontro quella capacità di classe, ce l'hai a disposizione per un solo incontro al giorno; ma in quell'incontro funziona normalmente.

cioè: scegli un incontro, e in quell'incontro lì puoi usare fino a due volte la parola ispiratrice, come recita la capacità di classe. Una volta terminato l'incontro negli incontri successivi, fino a che non effettui un riposo esteso non sarai più in grado di usare il potere, a differenza del condottiero che lo recupera con il riposo breve.

Link to comment
Share on other sites

io ho proposto la questione sul forum della wizards, proseguento il thread che avete indicato (sono Tiverine), e leggete un pò gli sviluppi della questione, si è formato un nuovo spaccamento, mezzi dicono che 1/giorno vuol dire che lo usi una volta sola e mezzi sono della mia opinione. In questo caso è questione di interpretazione da parte del master. Il discorso che la parola chiave "speciale" decadrebbe è un interpretazione del costumer care non degli sviluppatori del gioco, anche perchè in risposta a quello uno potrebbe dire che il talento dice anche che vieni considerato a tutti gli effetti un chierico per gli sviluppi successivi del personaggio, quindi non si vede perchè non dovrebbe essere considerato chierico anche per le capacità che ottiene con il talento, ed oggettivamente come dice qualcuno di quelli che mi hanno risposto non è chissà quale immenso vantaggio il poter avere in un singolo incontro una cura in più al gruppo. Perciò come ho già detto l'interpretazione spetta al master, che può o meno consentire entrambe le soluzioni.

Link to comment
Share on other sites

ricordiamo che in D&D le regole specifiche sovrastano quelle generali in ogni campo, c'è anche scritto nelle prime pagine del manuale

La regola generale è che il potere lo usi più volte in un incontro, la regola specifica è che il potere ti viene concesso una sola volta => la specifica ha priorità => lo usi una volta e basta

Sopratutto perchè lo speciale si riferisce ad altri utilizzi del potere e non a quello singolo che ti è concesso dal talento

Se lo speciale avesse detto che quando lo usi curi un numero di persone pari al tuo modificatore quello speciale si sarebbe applicato perchè non in contraddizione con la regola più specifica, ma così com'è scritto ora le due cose sono in contraddizione e il manuale del giocatore ci dice che quando due regole sono in contraddizione prevale quella più specifica

Il discorso che la parola chiave "speciale" decadrebbe è un interpretazione del costumer care non degli sviluppatori del gioco

No, lo trovi sul manuale del giocatore =)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By theshield09
      Ciao a tutti! sono nuovo di D&D e in rete non trovo  una risposta.
      Il mio dubbio è il seguente e mi scuso subito per la probabile banalità:
      Se con il ladro al terzo livello prendo l archetipo ad esempio il mistificatore arcano, dal quarto livello in poi perdo i privilegi base del ladro?
      Ad esempio la schivata prodigiosa al quinto livello etc...? oppure mi rimangono?
      Grazie in anticipo!
    • By ThorNoob4
      Buongiorno a tutti, suono nuovo della comunity ed effettivamente non so se sia la sezione per fare domande questa. Ad ogni modo sto giocando un drow ladro e mi chiedevo un paio di domande.
      - Con il talento esperto di balestre viene detto che dopo un attacco con un arma leggera posso effettuare un ulteriore attacco con un altra arma leggera, mi stavo chiedendo in questo caso come si facesse a ricaricare la balestra, o meglio come si facesse ad inserire le munizioni in quanto la balestra a mano è un arma con proprietà ricarica (che viene ignorata con esperto di balestre) e munizioni che dice che bisogna avere una mano libera per effettuare la ricarica.
      - In caso fosse possibile ho già letto nel vostro forum che il primo attacco lo posso effettuare con la balestra a mano stessa, ma mi stavo chiedendo se fosse possibile avere due balestre a mano con cui effettuare con una il primo attacco e con l altra il secondo (so che il danno sarebbe lo stesso, ma l immagine di un "pistolero" con le balestre mi piaceva di più.
      - Il modificatore al danno e il bonus di attacco furtivo vanno sommati solo al primo attacco o è possibile aggiungerli anche al secondo attacco con balestra.
      Grazie mille se mi risponderete e complimenti per la comunity.
       
    • By Narsil Peachbane
      Salve a tutti, come da titolo avrei bisogno di un chiarimento riguardo il talento trickery devotion del complete champion: il mio dubbio riguarda il controllo del clone, in particolare per quanto riguarda le azioni in combattimento: a livello 10 si può trasferire la propria coscienza nel simulacro e utilizzarlo per compiere delle prove di abilità, il che significa che il simulacro non può compierle autonomamente. quando però si raggiunge il livello 15 e il simulacro può compiere azioni in combattimento, questo richiede un qualche genere di controllo da parte del personaggio che lo ha creato? mi spiego meglio: il personaggio deve prenderne il controllo come quando lo sfrutta per compiere prove di abilità? fargli compiere un attacco richiede l'utilizzo di un'azione? oppure a questo punto il simulacro risulta autonomo nel compiere le azioni? grazie 
    • By MadLuke
      Ciao,
         supponiamo che un barbaro puro di 8° liv. abbia speso 11 PA in Diplomazia per ottenere 5 gradi.
      Al 9° liv. prende il talento in oggetto per White Raven Tactics quindi Diplomazia diventa abilità di classe. Bene.
      Ma gli 11 PA spesi ai livelli precedenti diventano 11 gradi oppure rimangono 5,5 e solo per quelli che prenderà da quel momento varrà 1 PA=1 grado?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By steavest
      Ciao a tutti, mi scuso se il tag non dovesse essere corretto ma non sapevo quale scegliere e questo mi sembrava il più adatto. Inoltre la mia domanda su questa supplica occulta del warlock è: quando dice "a meno che non gli abbia presi anche in altri modi" per altri modi cosa intende? Comprende anche la trascrizione che spiega sotto? Ovvero di ricopiare una pergamena con il costo di 50 m.o. per livello? Oppure solo tramite eventuali livelli da mago? 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.