Jump to content

Minsc

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    3,165
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    18

Everything posted by Minsc

  1. Chandra L'iinsopportabile tendenza di Marie Antoniette ad interrompere Derbel non era mutata e Chandra non distolse mai lo sguardo dal suo sovrano mentre sua moglie parlava: cercava lo sguardo del principe per guardarlo con freddezza ricordandogli cosa gli aveva detto riguardo il suo atteggiamento remissivo nei confronti della sadica torturatrice. Guardò poi il progetto steso sul tavolo ascoltando la spiegazione del kataiano per prendere parola dopo che Trull ebbe espresso i suoi timori: Lungi da me voler criticare i termini degli accordi presi con Glantria ed Arcoria, generale Yodogawa, ma per quanto terribile sia questa notizia e per quanto sgomenti ci possa lasciare, avremmo bisogno di qualcosa in più: Sapete dove vengono prodotte e custodite queste aberrazioni? E magari come distruggerle prima che entrino in azione? Affondare le navi su cui verranno trasportati potrebbe essere una soluzione, ma di certo non possiamo pattugliare tutte le coste orientali per sapere quando e dove sbarcheranno. Oltre a parlarci di questi Undici, credo che potreste darci una grande mano se ci parlaste delle loro strategie militari...
  2. Chandra Nemici? Ma quali nemici... Vi sembriamo ostili? - chiese la barda sorridendo mentre teneva una postura rilassata per tranqillizzare gli ufficiali col proprio linguaggio corporeo. - Abbiamo solo bisognon di conferire un momento col generale su questioni abbastanza delicate, ma è comunque una cosa di pochi minuti, se foste cosí gentili da darci un po' di privacy
  3. Si a curare ho scritto che vi curavo tutti, mi serviva solo sapere quanti pf vi mancavano per sapere quante cariche di bacchetta scalare
  4. Chandra Il dado era tratto: la decisione di proseguire verso il generale da prelevare era stata presa con l'accordo di tutti e la strada oramai segnata. Quello ancora da definire era il fato dei nani, ma se avevano almeno un decimo della caparbia di Thorlum ce l'avrebbero fatta con il buonsenso di una persona normale... La barda salutò i nani con una riverenza e si apprestò a seguire i robusti guerrieri che aprivano la strada in direzione di Yodogawa
  5. @PietroD @Fezza @Pippomaster92 @AndRe89 quanti pf vi mancano cosíxv! Vediamo quante cariche di bacchetta devo usare? Fino ad ora 4 su bjorn (2 pf mamcanti a cui provvederà golban!) e 2 su winnie
  6. Chandra Fortunatamente i nani erano ancora più robusti di quello che dessero a vedere e la loro scorza dura era stata sufficiente per tenerli in vita. - Sfortunatamente non credo saremo in grado di scortarvi fuori da qui: dobbiamo assolutamente trovare Yodogawa il prima possibile o ondecime di migliaian di vite potrebbero venir meno. Spero che la nostra presenza sia abbastanza per darvi un vantaggio tattico nei confronti dei kataiani e coglierli di sorpresa. In bocca al lupo amici di Huruk Rast - disse la barda portando il pugno al petto ma evitando di aggiungere inutili considerazioni sul territorio ostile: i nni si trovvano prigionieri in una terra straniera e non sarebbe di certo bastato evadere dalla miniera per essere al sicuro. Sfortuntamente gli incantatori non avevano abbastanza teletrasporti per metterli tutti in salvo ed i nani non avrebbero mai accettato di mandare solo qualcuno di loro in una fuga parziale che avrebbe solo abbassato le probabilità di riuscita del loro piano
  7. Chandra Tieni Boric figlio di Thoric - disse Chandra porgendo una borraccia colma d'acqua al nano - Non, sembra stiano per arrivare altri miliziani, forse abbiamo un momento per parlare. Il mio nome è Chandra, anche io provengo da Firedrakes ed ho conosciuto il fu Tagliarocce Thorlum. Uno dei kataiani ha detto "ora che due di loro sono in giro": Loro chi? Sai a chi si riferiva? Potremmo chiederlo a quel soldato svenuto, ma penso ci vorrà un bel po' di tempo prima che si riprenda da quella botta in testa di Winn'ler. Qualunque notizia potrete darci sarà fondamentale. Potremmo controllare - disse la barda ai compgni - se le incantatrici hanno addosso qualcosa di utile: documenti, chiavi, oggetti magici per comunicare. Sembravano essere loro a comandare e vista la loro organizzazione non mi stupirebbe trovar qualcosa di utile. Magari mentre mi occupo dei feriti...
  8. Chandra I comandanti kataiani erano caduti ed i sopravvissuti non sembravano avere più una guida. La rotta sembrava cosa fatta, ma gli ultimi soldati incredibilmente mantennero la posizione lottando fino all'ultimo sangue come un animale che difende la propria cucciolata o una bestia ferita con le spalle al muro. Winn'ler fortunatamente ne aveva messi al tappeto un paio che avrebbero potuto rispondere ad alcune domande fondamentali per velocizzare l'operazione di recupero quindi non si sarebbero dovuti preoccupare di usare i guanti di velluto per dar battahlia agli ultimi uomini del katai
  9. Chandra L'attimo per riprendere fiato fu provvidenziale e da invisibile Chandra si posizionò per colpire la retroguardia Kataiana coperta dal rumore della battaglia in corso. Con un battito d'ali scatenò l'energia arcana con tutta la potenza di cui disponeva per bloccare l'avanzata delle incantatrici e dei combattenti più abili
  10. Chandra Troppi... Erano decisamente troppi. La barda fu presa di mira da un nugulo di frecce e due guerrieri all'arma bianca, quindi decuse di rifiatare portandosi in una posizione più vantaggiosa sparendo alla vista dei nemici
  11. Chandra Lasciatene vivo uno da interrogare! Spronando i compagni, chandra lanció un incantesimo che fece materializzare una sostanza simile all'appiccimune dei wraith sotto i piedi dei milziani
  12. Chandra E corridoio centrale sia. Se vogliamo trascinare via il comandante dei miliziani per vedere se ha qualcosa di utile, temo sarà necessario chiudere la via d'accesso o rischiamo di trovarci attaccati su due fronti - osservó la barda prima di seguire i compagni nel tunnel
  13. Chandra Presto andiamo di sotto - disse la barda vedendo partire l'incanto di Sharifa - ne avranno per un bel po' prima di riuscire a passare, speriamo solo di trovare il generale prima che tutta la miniera inizi a darci la caccia
  14. Concordo con muro di forza + andiamo al piano inferiore. Prima che capiscono cos'è e trovano un modo per aggirarlo, dovremmo essere al sicuro
  15. Chandra Forse il gruppo si era attardato troppo, ma fortunatamente non era stato fatto eccessivo rumore perchè la pattuglia di guardie del katai non sembrava pronta allo scontro: i dettagli finemente cesellati di armi e armature lasciavano supporre l'appartenenza ad una truppa d'elite, ma dopo aver sconfitto due draghi del Grande Gioco insieme, non sarebbe stto certo un manipolo di soldati a mettere i bastoni tra le ruote al gruppo di eroi di Firedrakes. Fecero appena in tempo ad impugnare le armi che Chandra sbattè le ali accompagnandole con una rapida parola arcana: una volta ancora delle taglienti lame di forza andarono ad investire i suoi nemici, trasparenti come l'acqua e affilate come rasoi.
  16. Chandra I denti furono una macabra scoperta che potevano portare il gruppo a cercare vendetta o provare a liberare i prigionieri fomentando una rivolta: con più tempo e senza doveri cosí impellenti sarebbe stato probabilmente quello il percorso degli eroi, ma trovare l'ufficiale era la priorità più impellente. Concordo, forse in fondo al corridoio troveremo delle scale per un altro livello... Meglio muoverci velocemente prima di attirare troppe attenzioni
  17. Chandra È un qualcosa che ha rallentato il nostro teletrasporto di qualche minuto, ma non padroneggio quelle arti purtroppo, quindi non son dirti molto altro. Dai finiamo di vedere cosa c'è qui e vediamo se troviamo tracce magiche. Ad ogni modo - notò la barda - entro una sessantina di metri da noi in ogni direzione non c'è nessuno di particolarmente potente o Fizban l'avrebbe notato, toccherà camminare un po' mi sa...
  18. Chandra Il teletrasporto fu diverso da qualsiasi spostamento dimensionale avessero mai fatto e l'arrivo fu stordente per tutti: Ma che diavolo è stato? Guardandosi intorno, non sembrava che Yodogawa fosse nei paraggi, anche se quell'appunto dava un indizio su dove potesse trovarsi: Inutile fomentare una rivolta se non possiamo portare i nani via di qui. Dobbiamo assolutamente trovare il disertore e metterlo in salvo, teniamolo sempre a mente. Io dico di cercare un passaggio per il livello inferiore dopo aver cercato eventuali indizi qui. Facciamo velocemente...
  19. Chandra Vedendo Eipherys, la barda ebbe un deja vu: fu come guardarsi in un vecchio specchio logorato dal tempo, come se due gemelle separate alla nascita si fossero rincontrate dopo tanto tempo ed avessero visto i numerosi punti in comune che avevano nonostante non avessero vissuto assieme. Le ali e la coda di Chandra erano gli unici dettagli che un distratto osservatore avrebbe avuto davanti agli occhi, ma per il resto sarebbero potute passare per la stessa persona con il meno sveglio degli interlocutori. Ovviamente ricambiò l'abbraccio con un: Ma certo cugina! È un piacere conoscere un'altra della famiglia. Come sta Zio Emer? Finita la breve chiacchierata di cortesia per conoscere un minimo la ragazza, Chandra salutò tutti gli altri augurando loro buina sorte per la loro impresa. Prese Clint, Oceiros e Liang da parte e si raccomandò: Ed infine salutò Thorlum, anche se non pensava che la segretezza usata dal nano fosse necessaria: Seline ha confessato i suoi crimini e non ha mostrato il minimo pentimento. È una pazza sanguinaria che segue un'altra pazza sanguinaria. Non vuoi essere considerato alla stessa stregua? Vedi di capire chi è davvero dalla tua parte ed apri gli occhi: quando non servirai più all'una o all'altra, verrai gettato via come tutti gli altri giocattoli vecchi che non usano più. Spero tu aprirai gli occhi prima di allora
  20. Chandra Celestina era senza dubbio una splendida bestia e la tentazione di trasformarsi in un cetaceo simile per compiere delle piroette in acqua con gli altri due grossi mammiferi era forte, ma era stata vigile per i precedenti tre giorni assicurandosi che Seline non facesse cose molto stupide o molto pericolose sulla nave, quindi tanto valeva restare concentrate per un altro po' di tempo. Abbandonò a malincuore l'idea di unirsi per un tuffo rinfrescante, come anche quella di partecipare alle scommesse sui combattimenti tra scimmie per non alimentare quelle tradizioni barbariche marinaresche. Restò imvece in disparte nei festeggiamenti sorseggiando un bicchiere di vino lentamente per non perdere lucidità e tenere d'occhio la situazione tra ciurma alticcia ed eccessivi brindisi
  21. Chandra Il viaggio non stava iniziando sotto i migliori auspici per il tradimento della tiefling, ma i due gruppi si erano bene o male formati, anche se Chandra temeva per l'incolumità dei suoi amici che erano stati tanto pazzi da voler accompagnare Seline. Si prospettava qualche giorno in mare, quindi Chandra chiese a Sharifa ed Oceiros un aiuto contro le avversità che di sarebbero potute presentare di lí a breve e a cui in pochi pare avessero dato peso.
  22. So...this? Ordine Sinaptico: Seline, Celeste, Clint, Bjorn, Oceiros, Zhuge, Thorlum Informatore Katai: Golban, Chandra, Winn'Ier, Sharifa, Tom Po, Trull 
  23. Thorlum va comunque aggregato a seline che è il suo terzo famiglio
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.