Jump to content
  • Critical Role: Call of the Netherdeep è disponibile all'acquisto

    Grimorio
    • 1,589 views
    • Nei negozi potete ora trovare Call of the Netherdeep, una campagna dal taglio classico ma ricca di innovazioni.

     Share

    Una buona notizia per gli storici appassionati di Critical Role e per quelli che lo sono diventati guardando la serie animata The Legend of Vox Machina su Amazon. Call of the Netherdeep, la nuova campagna di Matt Mercer, storico DM del canale Critical Role, è finalmente disponibile all'acquisto.

    large.large.iXF8B0ojE4lCPJ-p.png.774e375378f47e9ac520d0ecafd39736.jpg.14eedf2b47c0e4c70734aa5fc9f82f92.jpg

    Come tutti i lavori di Mercer anche Call of the Netherdeep è ambientata nella sua ambientazione personale, Exandria, già esplorata in Tal'Dorei pubblicato in collaborazione con la Green Ronin, in Tal'Dorei Reborn in collaborazione con la Darrignton Press e nella Explorer's Guide to Wildemount in collaborazione con la Wizards of the Coast.

    Ed è proprio il mondo di Exandria a diventare uno dei protagonisti, visto che la campagna prevede numerosi viaggi attraverso le sue terre, permettendo ai giocatori di visitare luoghi esotici, come un porto abitato da goblin o una città costruita attorno ad un'oasi.

    Ma le novità di Call of the Netherdeep non finiscono qui, difatti si tratta di una campagna molto particolare, che presenta dinamiche inedite per un prodotto di D&D 5a Edizione.

     

    La prima dinamica peculiare è il gruppo di avventurieri rivali dei PG, che verranno incontrati ripetutamente durante l'avventura. Si tratta di un gruppo di PNG molto ben delineati, ognuno con i propri scopi ed obiettivi, che i giocatori potranno farsi amici o inimicarsi. Con la peculiarità che se anche nascesse un'amicizia tra un PG ed un PNG i due gruppi potrebbero comunque rimanere rivali, e quindi i due amici potrebbero essere costretti a scontrarsi.

    large.ayo-jabe-rules.jpg.4a701e22f96af9018a93793b8cc670c1.jpg.8461d27ac79cbad0f88388633e8a36b0.jpg

    La seconda dinamica è invece il finale aperto, non ci sarà il solito finale "railrodato" che si trova in molte campagne di D&D, ma bensì tre possibili finali che i giocatori vivranno a seconda delle loro azioni. Uno di questi finali prevede addirittura che il "cattivo finale" vinca e raggiunga i suoi obiettivi.

    Se leggendo questo articolo vi siete incuriositi riguardo Call of the Netherdeep e avete deciso di giocarla, come già detto, la campagna è già disponibile all'acquisto e potete trovarla nei migliori negozi fisici e store online.



    News type: Generica
     Share


    User Feedback

    Recommended Comments

    Cita

    La prima dinamica peculiare è il gruppo di avventurieri rivali dei PG, che verranno incontrati ripetutamente durante l'avventura. Si tratta di un gruppo di PNG molto ben delineati, ognuno con i propri scopi ed obiettivi, che i giocatori potranno farsi amici o inimicarsi. 

    Viene detto qualcosa nel caso in cui i giocatori tolgano di mezzo anzitempo la banda di rivali? 

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Dovrei rileggermela, ma in Four from Cormyr era proprio la presenza di un gruppo di PNG 'avversari/amici' molto ben dettagliato (i Puppetmasters) a unire le varie avventure.

    Non si butta mai via niente…

     

    Link to comment
    Share on other sites



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...