Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

Ryuutama, Gioco di Ruolo Natural Fantasy

Ryuutama parla dell'esplorazione un mondo bucolico ed idilliaco, eccovi la recensione di questo nuovo gioco di ruolo fantasy proveniente dal Giappone e tradotto anche in italiano.

Read more...

Acheron Books distribuirà il GdR Primi Re

Acheron Books ha annunciato una partnership con Epic Party Games per la distribuzione di Primi Re, un GdR narrativo ambientato in una Roma oscura, brutale e misteriosa. 

Read more...

Ed Greenwood: Ricordi Preziosi

Ed Greenwood ci racconta come fosse la vita all'interno della TSR durante la sua epoca d'oro.

Read more...

Gearbox annuncia il GdR di Tiny Tina

La Gearbox Software ha annunciato la futura pubblicazione di un GdR ispirato ad uno dei DLC più folli del first person shooter Borderlands 2. Oggi vedremo di scoprire qualcosa in più su questo progetto.

Read more...

    Anteprima Eberron: Rising from the Last War #3: L'oggetto magico Arcane Propulsion Arm

    • La WotC ha rilasciato una nuova anteprima del primo manuale cartaceo di D&D 5e dedicato all'ambientazione di Eberron.

    Come anticipazione all'uscita di Eberron: Rising from the Rising War (potete trovare qui e qui maggiori informazioni sul supplemento), il quale sarà disponibile in tutti i negozi a partire da oggi pomeriggio/stasera (negli USA il 19 Novembre inizierà fra qualche ora), la WotC ha deciso di mostrare una nuova anteprima del manuale: si tratta di un oggetto magico, l'Arcane Propulsion Arm (Braccio a Propulsione Arcana, traduzione non ufficiale), che vi consentirà di fornire al vostro personaggio un braccio bionico come nei film di fantascienza, solo che si tratterà di un braccio con uno stile Steampunk. Come sempre, cliccate sull'immagine per ingrandirla:

    A495C7DA-0EB8-4086-A0E9-7BB005BE3943.thumb.jpeg.f2ee1b38dc0087127237bd8e9116a1b0.jpeg


    News type: Anteprima


    User Feedback

    Recommended Comments

    3 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

    Il "pugno a razzo" di Mazinga!!! 😍

    Ho pensato la stessa cosa. 😀

    Il bello, però, è che è facile da reskinnare per ottenere diverse varianti. Ad esempio, potrebbe essere utilizzato per giocare un braccio bionico che spara colpi di forza (invece che la mano) tipo l'arma di Iron Man. Nulla vieta, poi, di sostituire il danno dell'arma per ottenere effetti diversi: un braccio che spara colpi infuocati, palle di cannone (danno contundente) o raggi laser (danno radiante).

    Questo è il tipo di oggetti magici che preferisco: semplici, utili, interessanti e facilmente adattabili a differenti ambientazioni.

     

    Edited by SilentWolf
    Link to comment
    Share on other sites
    7 ore fa, SilentWolf ha scritto:

    Ho pensato la stessa cosa. 😀

    Il bello, però, è che è facile da reskinnare per ottenere diverse varianti. Ad esempio, potrebbe essere utilizzato per giocare un braccio bionico che spara colpi di forza (invece che la mano) tipo l'arma di Iron Man. Nulla vieta, poi, di sostituire il danno dell'arma per ottenere effetti diversi: un braccio che spara colpi infuocati, palle di cannone (danno contundente) o raggi laser (danno radiante).

    5 ore fa, Nightmarechild ha scritto:

    Io ho immaginato subito il braccio-boomerang di Sir Daniel Fortesque!

    Mi sembra di ricordare una cdp della 3.5 (o era una classe dell'E6?) in cui il pg otteneva un braccio da forgiato, con la mano che poteva staccarsi ma rimanere collegata con una catena, in pratica trasformandosi in un mazzafrusto... credo che anche una cosa del genera sarebbe carina (anche perchè volendo la si può usare come "arpione" per scalare la mura e attraversare fossati).

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites
    41 minuti fa, Nocciolupo ha scritto:

    Secondo voi non è un po' troppo raro per gli effetti che da? Ha la stessa rarità di una bottiglia degli Efreeti o di un bastone del potere.

    Credo dipenda dal fatto che il suo potere è permanente: chi utilizza il braccio ottiene un danno in mischia e a distanza utilizzabile in qualunque momento, per un numero di volte indefinito, senza dover rispettare requisiti di Classe o di Razza. E si tratta di un danno di Forza, molto più difficile da assorbire rispetto al danno tipico delle armi comuni. Inoltre, c'è da aggiungere il fatto che si tratta di un oggetto che consente a una persona che ha perso un braccio di recuperare pienamente l'utilizzo del braccio perduto: metti che, utilizzando le Lingering Injury, il tuo PG perda un braccio, tramite questo oggetto magico lo può recuperare senza alcun uso di un incantesimo.

    in ogni caso, secondo me la rarità degli oggetti si può tranquillamente modificare a seconda dell'ambientazione e dell'oggetto magico in questione. In Eberron peserà sicuramente il fatto che si tratta di un oggetto di tecnologia avanzata (la capacità di ricreare con la tecnologia artificiale un braccio completamente funzionante in un mondo dove una simile invenzione è di per sè un evento straordinario) avrà un grosso peso nella questione. Un simile oggetto trapiantato in una ambientazione Cyberpunk, invece, sarà molto più comune, considerato quanto è semplice ottenere un braccio cibernetico in un simile mondo. Piuttosto, in un'ambientazione Cyberpunk ci saranno vari tipi di Braccio Cibernetico dalle più disparate capacità, che avranno rarità differenti.

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites
    11 ore fa, Nocciolupo ha scritto:

    Secondo voi non è un po' troppo raro per gli effetti che da? Ha la stessa rarità di una bottiglia degli Efreeti o di un bastone del potere.

    10 ore fa, SilentWolf ha scritto:

    Credo dipenda dal fatto che il suo potere è permanente: chi utilizza il braccio ottiene un danno in mischia e a distanza utilizzabile in qualunque momento, per un numero di volte indefinito, senza dover rispettare requisiti di Classe o di Razza. E si tratta di un danno di Forza, molto più difficile da assorbire rispetto al danno tipico delle armi comuni. Inoltre, c'è da aggiungere il fatto che si tratta di un oggetto che consente a una persona che ha perso un braccio di recuperare pienamente l'utilizzo del braccio perduto: metti che, utilizzando le Lingering Injury, il tuo PG perda un braccio, tramite questo oggetto magico lo può recuperare senza alcun uso di un incantesimo.

    @Nocciolupo
    Oltre a quello che ha detto SilentWolf, tieni presente che è SIA un'arma da mischia SIA un'arma da lancio (con in più la proprietà "Ritornante" della 3.5); e, come se non bastasse, è un'arma che ti consente di avere comunque le mani libere per fare altre cose (scalare, lanciare incantesimi, scassinare serrature, eccetera) senza rimanere disarmato... te paresse poco! 😉

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.