Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Somninauts e The Weathered Well

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Le Prime Foto dal Set del Film di D&D

Sono state diffuse le prime foto dal castello dove stanno venendo effettuate le prime riprese del film di D&D.

Read more...

Arcanisti di Strixhaven

La WotC ha rilasciato l'Arcani Rivelati di Giugno 2021, nel quale possiamo trovare delle nuove sottoclassi arcane, legate all'ambientazione di Strixhaven di Magic The Gathering, di cui è uscito da poco un set di carte.

Read more...

Annunciati I Nuovi Piani della WotC per la Localizzazione di D&D

D&D tornerà in Italia tramite le nuove localizzazioni organizzate dalla WotC dopo che aveva ripreso in mano le licenze di traduzione qualche mese fa.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #2: I Primi Passi

Eccovi il secondo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Recommended Posts

Salve a tutti,

ho provato a cercare ma non ho trovato nulla...

 

mi chiedevo se esiste un abilita o un oggetto magico o non so cos’altro, che permetta di manette attivi 2 spell che richiedono concentrazione.

ancora più in particolare 2 spell che richiedono concentrazione ed hanno come target se stessi.

 

grazie mille 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No. Un attacco implica un tiro per colpire. Se non c’è tirpo per colpire ma un ts non è un attacco. 

Il Ring of Spell Storing permette di lanciare un incantesimo nell'anello e poi chi lo impugna può lanciarlo e sarà quindi lui a dover mantenere la concentrazione. Quindi è buona norma dare l'anello a

Confermo quanto detto da Lord Danarc sugli attacchi e Spirit Shroud. L'unico modo che mi viene in mente per portarsi dietro i Glyph of Warding è l'incantesimo Demiplane, che però è di livello 8,

L’artefice ha un privilegio che gli consente di far castare uno dei suoi incantesimi da una specie di famiglio meccanico.

Tecnicamente le due concentrazioni sarebbero una del caster e una del famiglio ma il risultato è lo stesso.

I maghi di alto livello con simulacro possono fare la stessa cosa.

Forse da qualche parte c’era un’altra classe che faceva una cosa simile ma non ne sono sicuro.

Edited by savaborg
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, savaborg ha scritto:

L’artefice ha un privilegio che gli consente di far castare uno dei suoi incantesimi da una specie di famiglio meccanico.

Tecnicamente le due concentrazioni sarebbero una del caster e una del famiglio ma il risultato è lo stesso.

I maghi di alto livello con simulacro possono fare la stessa cosa.

Forse da qualche parte c’era un’altra classe che faceva una cosa simile ma non ne sono sicuro.

Dei maghi non sono sicuro che funzioni, se il target e se stessi, il simulacro lancerebbe la spell su se stesso e non sul mago.

 

invece, c’è la possibilità in 5e di lanciare permanenza? Cioè rendere persistente un incantesimo con concentrazione? 
 

grazie mille 

Link to post
Share on other sites

Il Ring of Spell Storing permette di lanciare un incantesimo nell'anello e poi chi lo impugna può lanciarlo e sarà quindi lui a dover mantenere la concentrazione. Quindi è buona norma dare l'anello a un compagno del gruppo non incantatore e addirittura al famiglio per avere in pratica due incantesimi a concentrazione attivi contemporaneamente. 
La sottoclasse del Mago Chronurgy al livello 10 prende Arcane Abeyance, che funziona in modo simile all'anello, con la differenza che l'incantesimo lanciato in precedenza perdurerà per solo 1 ora dentro una perla. Il vantaggio sta nel fatto che rompere la perla con una Azione attiva immediatamente l'incantesimo, anche se questi avrebbe un tempo di lancio più lungo. Se decidi di sfruttare questa peculiarità consiglio di parlarne con il DM perché con alcuni incantesimi potresti andare a rompere l'equilibrio di gioco. 


Quindi se l'obiettivo è avere attivi due incantesimi a concentrazione con raggio self credo non sia possibile. 


Segnalo per curiosità che il mostro Niv-Mizzet dalla Guildmasters' Guide to Ravnica ha la capacità Locus of the Firemind che gli permette di mantenere concentrazione su due incantesimi alla volta (e ha pure vantaggio nei Tiri Salvezza per mantenerla). 

  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Laahp ha scritto:

invece, c’è la possibilità in 5e di lanciare permanenza? Cioè rendere persistente un incantesimo con concentrazione? 

Avevo cercato qualche tempo fa. Quindi non so se è cambiato qualcosa nel frattempo.

No non esiste in 5e l'incantesimo permanenza, la motivazione ufficiale è che non sanno come bilanciarlo.  Ma dovrebbero esistere molte versioni fan made se ti interessa

Ma ovviamente andrebbe chiesto al master (e non mi stupirei se dicesse di no)

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

@Laahp Non so come ho fatto a dimenticarmene, è successo in una mia campagna solo qualche mese fa: con Glyph of Warding puoi avere attivi più incantesimi a concentrazione sulla tua persona, o divisi fra i vari membri del party. Utilizzando l'opzione Spell Glyph puoi inscrivere un incantesimo dentro al Glifo che verrà rilasciato al verificarsi del trigger da te stabilito. Come metodo richiede tempo di preparazione e oro, però fa esattamente quello che chiedi. Un incantatore di livello sufficientemente alto potrebbe iscrivere molteplici Glifi dentro un suo Demiplane e potervi accedere quando ne ha bisogno. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Drado ha scritto:

@Laahp Non so come ho fatto a dimenticarmene, è successo in una mia campagna solo qualche mese fa: con Glyph of Warding puoi avere attivi più incantesimi a concentrazione sulla tua persona, o divisi fra i vari membri del party. Utilizzando l'opzione Spell Glyph puoi inscrivere un incantesimo dentro al Glifo che verrà rilasciato al verificarsi del trigger da te stabilito. Come metodo richiede tempo di preparazione e oro, però fa esattamente quello che chiedi. Un incantatore di livello sufficientemente alto potrebbe iscrivere molteplici Glifi dentro un suo Demiplane e potervi accedere quando ne ha bisogno. 

Non sono d'accordo. La descrizione di Glyph of Warding recita

Cita

When you cast this spell, you inscribe a glyph that harms other creatures

Quindi non puoi usarlo per inscrivere incantesimi benefici ma solo per danneggiare. 

Link to post
Share on other sites

 

@Lord Danarc C'è stata un'errata che chiarifica il fatto di poter usare il glifo anche per effetti positivi. Ora la prima frase della descrizione dell'incantesimo recita:

Cita

When you cast this spell, you inscribe a glyph that later unleashes a magical effect

 

Non so esattamente a quando risalga questa errata ma già nel 2017 Crawford la cita in un tweet.
(Non so come linkare un tweet 😅 ma basta cercare su un motore di ricerca Glyph of Warding Errata e lo si trova fra i primi risultati)

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Drado ha scritto:

@Laahp Non so come ho fatto a dimenticarmene, è successo in una mia campagna solo qualche mese fa: con Glyph of Warding puoi avere attivi più incantesimi a concentrazione sulla tua persona, o divisi fra i vari membri del party. Utilizzando l'opzione Spell Glyph puoi inscrivere un incantesimo dentro al Glifo che verrà rilasciato al verificarsi del trigger da te stabilito. Come metodo richiede tempo di preparazione e oro, però fa esattamente quello che chiedi. Un incantatore di livello sufficientemente alto potrebbe iscrivere molteplici Glifi dentro un suo Demiplane e potervi accedere quando ne ha bisogno. 

Perfetto, sopratutto per la parte di concertazione,

quindi diciamo che un mago bladesinger di 7° che si possa preparare, crea una pergamena (ma volendo potrebbe creare il glivo anche su un oggetto che porta con se, tipo un amuleto) che si attivi al pronunciare una parola di attivazione.

 

round 1

si avvicina al bersaglio fino a 3m

Attivare Baldesong (azione bonus)

tramite la parola di attivazione attivare Spirit Shroud di 4° (se ha castato glifo di interdizione di 4°) 

raggio rovente di 3°

(4 colpi da 2d6 da fuoco 2 2d8 da Spirit Shroud = 18 danni a colpo 72 in totale)

 

round 2 (e sostenibili per altri 9 round senza consumare risorse)

castare Shadow Balde di 3° (azione bonus)

entrare in melee e fare 2 attacchi di cui 1 con Boomingblade)

1° attacco 3d8+4 (SW) +1d8 (BB) + 2d8(SS) =34

2° attaco 3d8+4 (SW)  + 2d8(SS) =29

totali 63

 

quindi 135 danni in 2 round e 198 in 3 round (uccidendo qualsiasi cosa fino a gs 14/15)

ma la cosa impressionate è che non si consumano più risorse e si ha un danno sostenuto impressionante per il livello.

 

E' tutto giusto o ho sbagliato qualcosa?

 

Grazie mille

Link to post
Share on other sites

Non puoi portarti dietro l'oggetto su quale hai inciso il Glyph of Warding perché come da descrizione dell'incantesimo:
 

Cita

If the surface or object is moved more than 10 feet from where you cast this spell, the glyph is broken, and the spell ends without being triggered.

Inoltre con l'uscita di Tasha è stato aggiustato il wording di Green-Flame Blade e Booming Blade, e adesso (oltre ad avere raggio self) richiedono come componente materiale a melee weapon worth at least 1 sp. Sul fatto che la Shadow Blade si classifichi adeguata a rispettare queste caratteristiche sta all'interpretazione del DM e del gruppo, non ho trovato chiarimenti da parte dei designer online, e le opinioni sui forum di appassionati sono discordanti. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Drado ha scritto:

Non puoi portarti dietro l'oggetto su quale hai inciso il Glyph of Warding perché come da descrizione dell'incantesimo:
 

Inoltre con l'uscita di Tasha è stato aggiustato il wording di Green-Flame Blade e Booming Blade, e adesso (oltre ad avere raggio self) richiedono come componente materiale a melee weapon worth at least 1 sp. Sul fatto che la Shadow Blade si classifichi adeguata a rispettare queste caratteristiche sta all'interpretazione del DM e del gruppo, non ho trovato chiarimenti da parte dei designer online, e le opinioni sui forum di appassionati sono discordanti. 


Quindi è a solo scopo difensivo (di una struttura, la propria torre o la base del momentanea del party... se ti attaccano mentre sei dentro o sai che a breve sarai attaccato, ti prepari e quando arrivano la attivi e sciogli tutto...

 

bello ma non bellissimo, non c’è modo di portarlo in giro vero?

 

in più ti volevo chiedere in altra cosa che mi è venuta in mente mentre scrivevo...

spirit shroud ha effetto solo su colpi che non siano automatici, ma funziona sui colpi/attacchi che danno TS?

 

ad esempio, con il trucchetto esplosione di spade? Perché a questo punto ti diventerebbe in opzione interessante

 

o ancora meglio con thunder step, ti fai circondare e quando ti tiri via, fai un disastro... 

 

funzionerebbe?

 

 

Link to post
Share on other sites

Confermo quanto detto da Lord Danarc sugli attacchi e Spirit Shroud.

L'unico modo che mi viene in mente per portarsi dietro i Glyph of Warding è l'incantesimo Demiplane, che però è di livello 8, quindi devi essere un mago di livello 15 per averne accesso. 
Un'interpretazione molto generosa permetterebbe di entrare in una Bag of Holding, lanciare Glyph of Warding su un oggetto all'interno, uscire dalla borsa e tirare fuori il glifo solo quando ti serve, però non aspettarti che un DM ti faccia dare qualcosa del genere...

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

No. Un attacco implica un tiro per colpire. Se non c’è tirpo per colpire ma un ts non è un attacco. 

quindi la spell da mago che meglio si incastra con questa dinamica è "raggio rovente",

che parte da 3 raggi al 2° e può arrivare a 10 al 9°, causando potenzialmente con SS di 8° (max possibile) 2d6+4d8 a colpo, 28 danni medi e 280 in tutto, non male ma costoso in termini di risorse/slot

 

forse il bilanciamento migliore rimane al 7° dove SS di 4° ha senso anche per la parte melee, e raggio rovente si può usare come apertura per non perdere il primo round. Poi dal secondo si va di attacchi e BB.

 

Ma a questo punto mi sorge un altro dubbio, scusate se vi sto stolkerando  @Drado e @Lord Danarc

se in un turno casto SS con azione bonus e poi raggio rovente con l'azione, se nello stesso round mi dovesse servire scudo (dato che arrivo a 3m) lo potrei castare? sarebbero 3 spell in round e se non sbaglio non credo si possa fare...

in realtà non credo si possa fare nemmeno SS e Raggio rovente, con SS dovrei poter fare solo un trucchetto nel azione o sbaglio? e comunque la domanda rimane quasi invariata, se faccio SS e Booming, se mi occore nello stesso round posso fare scudo?

 

Grazie mille per la pazienza e la disponibilità

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Non si possono castare due incantesimi lo stesso round. Nel manuale del giocatore è specificato che l'unico modo di lanciare due incantesimi è:

- Uno dei due sia un incantesimo e uno un cantrip, e uno abbia tempo di lancio un'azione e uno un'azione bonus. 

Quindi non puoi lanciare SS lo stesso turno in cui lanci raggio rovente, come immaginavi. Puoi invece lanciare SS e Booming.

Venendo alla domanda potrai comunque lanciare scudo in quanto occupa la tua reazione ed è al di fuori del tuo turno.

 

35 minuti fa, Drado ha scritto:

Confermo quanto detto da Lord Danarc sugli attacchi e Spirit Shroud.

L'unico modo che mi viene in mente per portarsi dietro i Glyph of Warding è l'incantesimo Demiplane, che però è di livello 8, quindi devi essere un mago di livello 15 per averne accesso. 
Un'interpretazione molto generosa permetterebbe di entrare in una Bag of Holding, lanciare Glyph of Warding su un oggetto all'interno, uscire dalla borsa e tirare fuori il glifo solo quando ti serve, però non aspettarti che un DM ti faccia dare qualcosa del genere...

mooooolto generosa. Un oggetto nella pag non avrebbe linea di vista... si dovrebbe entrare e uscire? 

In ogni caso è un podo per svicolare dai limiti del regolamento che sono molto stringenti per un motivo. Anche a me da molto fastidio la limitazione della singola concentrazione, ma il gioco è costruito attorno a un bilanciamento che è già precario, interpretare estensivamente una serie di regole potrebbe portare a far crollare il tutto.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

Non si possono castare due incantesimi lo stesso round. Nel manuale del giocatore è specificato che l'unico modo di lanciare due incantesimi è:

- Uno dei due sia un incantesimo e uno un cantrip, e uno abbia tempo di lancio un'azione e uno un'azione bonus. 

Quindi non puoi lanciare SS lo stesso turno in cui lanci raggio rovente, come immaginavi. Puoi invece lanciare SS e Booming.

Venendo alla domanda potrai comunque lanciare scudo in quanto occupa la tua reazione ed è al di fuori del tuo turno.

Mi permetto di fare una precisazione, anche se nel 99% dei casi Lord Danarc ha ragione;
Non c'è un limite regolistico al numero di incantesimi che puoi lanciare in un turno. Ad esempio se hai accesso ad Action Surge potresti lanciare Raggio Rovente e poi usare l'Azione di Action Surge per lanciarne un'altra, o Velocità o un qualsiasi altro incantesimo con tempo di lancio 1 Azione. Nella pratica però i personaggi di solito hanno accesso a 1 Azione, 1 Azione Bonus e a 1 Reazione. Citando dal Manuale del Giocatore: 

Cita

A spell cast with a bonus action is especially swift. You must use a bonus action on your turn to cast the spell, provided that you haven't already taken a bonus action this turn. You can't cast another spell during the same turn, except for a cantrip with a casting time of 1 action.

Quindi se usi la tua Azione Bonus per lanciare Spirit Shroud, potrai lanciare un altro incantesimo nel turno solamente con la tua Azione, e quell'incantesimo può essere solamente un Cantrip. Per come sono scritte le regole RAW nel turno in cui lanci Spirit Shroud se un incantatore nemico prova a usare Counterspell per dissolvere il tuo incantesimo tu non potresti nemmeno usare la tua reazione per lanciare Counterspell sul Counterspell nemico. Per lo stesso motivo nel turno in cui hai lanciato Spirit Shroud non puoi lanciare Shield qualora venissi colpito da un Attacco di Opportunità. Potresti invece lanciare Counterspell sul Counterspell nemico per l'incantesimo "originario" che lanci nel tuo turno avesse come tempo di lancio 1 Azione, quindi ad esempio Raggio Rovente (stessa cosa per Shield).
Distinzione importante da fare è quella fra Turno e Round: il Turno è quello specifico di una creatura (Giocatore o NPC) il Round è la somma di tutti i Turni, quindi quando tutti hanno agito e si sta per riprendere dal più alto in iniziativa è finito il Round. Quindi se nel tuo turni lanci Spirit Shroud e poi termini il tuo Turno, qualora venissi attaccato nel Turno nemico potresti usare Shield per difenderti (o Counterspell per negare il lancio di un incantesimo).

35 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

mooooolto generosa. Un oggetto nella pag non avrebbe linea di vista... si dovrebbe entrare e uscire? 

Il mago potrebbe lanciare Glyph of Warding su un libro e poi muoverlo per meno di 10 feet per farlo entrare nella Bago of Holding, oppure potrebbe entrare lui stesso nella Bag e lanciare l'incantesimo lì dentro (deve trovare un modo per non soffocare nel frattempo), però nella pratica è una cosa che nessun DM concederebbe, e non per cattiveria, ma perché siamo ai limiti del buonsenso. 😂
Già la strategia di Demiplane almeno per me è più sensata; si sta spendendo una risorsa importante come uno slot di livello 8 e se ne traggono benefici considerevoli.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

Non si possono castare due incantesimi lo stesso round. Nel manuale del giocatore è specificato che l'unico modo di lanciare due incantesimi è:

- Uno dei due sia un incantesimo e uno un cantrip, e uno abbia tempo di lancio un'azione e uno un'azione bonus. 

Quindi non puoi lanciare SS lo stesso turno in cui lanci raggio rovente, come immaginavi. Puoi invece lanciare SS e Booming.

Venendo alla domanda potrai comunque lanciare scudo in quanto occupa la tua reazione ed è al di fuori del tuo turno.

Quindi per non sprecare il primo turno, cercando di fare più danni possibili con la combo con SS, mi occorre un trucchetto tipo deflagrazione occulta che abbia più raggi con TaC, ma non mi pare ce ne siano da mago... 😞

 

a questo punto l'apertura più convenite dovrebbe essere:

1° turno: Baldesong + raggio rovente o dardo di fuoco mentre mi avvicino (in questo modo avrei almeno i bonus della bladesong da subito)

2° turno: SS + BB o GFB e sostenere il danno cosi (al più se mi dovesse servire blastare, qui ha senso usare raggio rovente di 3° per avere 4 attacchi e massimizzare SS)

 

29 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

mooooolto generosa. Un oggetto nella pag non avrebbe linea di vista... si dovrebbe entrare e uscire? 

In ogni caso è un podo per svicolare dai limiti del regolamento che sono molto stringenti per un motivo. Anche a me da molto fastidio la limitazione della singola concentrazione, ma il gioco è costruito attorno a un bilanciamento che è già precario, interpretare estensivamente una serie di regole potrebbe portare a far crollare il tutto.

Sono perfettamente d'accordo, infatti è un ipotesi che ho scartato,

resta valida la versione difensiva, anche se gli spell di terzo sono tanti e trovare posto per una spell cosi situazionale è complicato... se poi mi dice culo è la trovo in game è un altra cosa, ma di base non vale la pena sceglierla.

Link to post
Share on other sites

Personalmente scambierei SS e bladesong in modo che quest'ultimo duri più tempo da quando sei in CAC e che il primo possa essere utilizzato anche sul primo attacco con la spell a distanza. 

Edited by Lord Danarc
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lord Danarc ha scritto:

Personalmente scambierei SS e bladesong in modo che quest'ultimo duri più tempo da quando sei in CAC e che il primo possa essere utilizzato anche sul primo attacco con la spell a distanza. 

si ha senso, è che nella mia testa cervo sempre un modo di fare più attacchi con SS attivo, ma da mago non c'è verso. L'unica è raggio rovente, ma raggio rovente e SS nello stesso round non li posso castare.

 

Quindi ha senso partire di SS + Dardo di fuoco mentre mi avvicino

e dal secondo turno bladesong e attacchi con BB

 

anche se difficilmente un combattimento dura 10 turni, quindi il problema che bladesong finisca è relativo.

 

Grazie mille per tutte le risposte 

Link to post
Share on other sites

@Drado @savaborg @Lord Danarc

per tornare sul topic, mi è venuta in mente un’altra cosa 🤣

 

che succede se mentre mantengo la concentrazione su un incantesimo, diciamo shadow blade 😬,

si attiva contingenza con evento  scatenate parola d’ordine (o similare) e la contingenza contiene un altro incantesimo a concentrazione, ad esempio spirit shroud 😬?

 

Funzionerebbe? O al attivarmi SS, SB cessa? 🤔

 

grazie mille 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Calidone 65
      Buon pomeriggio a tutti, è da un po che mi affligge un dubbio e per quanto io abbia continuato a giocare in questo modo, sono un giocatore che tiene conto delle regole, in quanto non vorrei "barare" indirettamente o a mia insaputa. Ho un pg a cui tengo molto, per cui ho fatto una build assai strana. Uno Stregone multiclassato in bardo, livello totale 13 ( 10 stregone / 3 bardo). Come sapete il dado di ispirazione bardica, aumenta ogni qual volta che il livello del personaggio si alza. Vorrei capire, però, se tale dado aumenta con l'aumentare del livello nella classe del bardo o del totale del personaggio. Nel primo caso quindi, il mio pg avrebbe il d6 come dado di ispirazione bardica, nel secondo, se si conta il livello totale, avrebbe il d10, essendo livello 13. Potreste aiutarmi a capire la dinamica di suddetta regola, se effettivamente ne esiste una? Grazie mille. 
    • By Azog il Profanatore
      Ciao a tutti. Ho un piccolo problema: i giocatori di una campagna che mastero in presenza, ogni volta che io prendo a descrivere una scena oppure un luogo, o anche magari spiego che sta succedendo, loro si mettono a chiacchierare tra loro, magari di cose che non centrano nulla con il gioco. Inoltre ogni volta che magari mi impappino su una parola che non mi veniva in mente, loro scoppiano a ridere. E ridono anche quando un pg (il più bravo del gruppo) fa qualcosa per loro insensata, o magari si sbaglia su qualcosa.
      Voi avete idee su come far loro smettere?
      Ovviamente non voglio che i pg siano seri e troppo attaccati al gioco, ma un po' più di concentrazione non sarebbe male!
      Grazie a tutti
    • By MadLuke
      Scusate vi chiedo un consulto: secondo il manuale questa parete inclinata con corda con nodi che CD avrebbe, 0?

      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Tinklit
      Salve a tutti,
      chiedevo ragguagli riguardo i bonus di competenza, ossia:
      lasdove si chiede di fare un tiro  per una Prova di Caratteristica, senza specificare nessuna abilità in particolare su cui effettuarlo, si applica comunque  il Bonus di Competenza base?
      Grazie
    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
          nuova opzione di gioco nella mia campagna: se per la durata di una prova di Ascoltare (azione di movimento) il personaggio chiude gli occhi, ottiene un bonus (senza nome) +1 alla prova. L'opzione non è utilizzabile quando si effettua una prova in maniera reattiva.
      Mentre gli occhi sono chiusi il personaggio è soggetto a tutti gli svantaggi della condizione di cecità.
      Ciao, MadLuke.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.