Jump to content

Laahp

Ordine del Drago
  • Posts

    72
  • Joined

  • Last visited

About Laahp

  • Birthday 09/07/1978

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Pescara
  • GdR preferiti
    Ad&d D&D

Recent Profile Visitors

1.3k profile views

Laahp's Achievements

Esperto

Esperto (6/15)

  • Dedicated Rare
  • Reacting Well Rare
  • First Post
  • Collaborator
  • Conversation Starter

Recent Badges

4

Reputation

  1. Q 1667 Mangiare una bacca benefica consuma tutta l'azione, come bere una pozione. Ma si possono mangiare più bacche nella stessa azione? Seconda parte, se consumo la mia azione per mangiare una bacca (in caso la risposta alla prima domanda sia negativa) si potrebbe impiegare l'azione bonus per mangiare una seconda?
  2. Te la butto la, ma se la tua idea è di un combattente melee che sia anche un incantatore vero, perché non valuti il mago bledsingingr? è su tasha. Vieni discretamente forte come melee e rimani un mago a tutti gli effetti, quindi casti veramente 😉
  3. Ciao dipende molto anche da che livello partite ed a che livello pensate di arrivare. E' inutile pensare un build per il 20esimo se poi si gioca fino al 12/13. Oltre questo sarebbe utile sapere che manuali puoi usare. In generale il pala multiclasse ha 6 livelli da paladino per arrivare fino al aura ed avere il doppio attacco del 5° e poi passa appunto allo stregone o al Warlock. Ma ci sono build interessanti anche con più livelli da pala o con tutte e 3 le classi, dato che non hai dispersione di punti caratteristica usando solo il carisma 🙂 Per quanto riguarda i talenti, se vuoi fare l'alabardiere i talenti obbligati sono 2, "sentinella" e "maestro armi su asta" In pratica hai un attacco in più con l'azione bonus sfruttando il calcio del arma e puoi fare attacchi di opportunità sfruttando la tua reazione quando qualcuno ti arriva a portata (alabarda ha 3m) riducendo il suo movimento a 0 ed impedendogli cosi di arrivare in corpo a corpo con te. Non è cosi, Hexblade con patto della lama può utilizzare armi a 2 mani con il carisma 😉
  4. Q 1666 critico e spada vorpal. L’effetto speciale si applica solo con il 20, o classi come il guerriero campione possono beneficiarne con un critico di 19?
  5. Innanzi tutto grazie mille delle spiegazioni. Si effettivamente hai ragione, prima non mi sarei mai sognato di limitare il numero di bacche, visto anche l'esiguo ammontare curato. A questo punto credo che lascerò le cose cosi come stanno e semplicemente li dovrò pestare un po' di più ☠️ 😁 Ma non mi piace ne la prima soluzione, che concede 1d4 cure al momento del lancio a qualcuno, rendendo pressoché irrilevante il potere del falcetto, soprattutto rispetto a bacche poi poi cureranno comunque 4pf l'una. Ne la seconda, che non applicando nulla è peggio della prima, e rende il falcetto una bacchetta da guerra +1. Quindi via libera alle super bacche 🥲🥲
  6. Scusami ma questo sulle bacche non dovrebbe funzionare in quanto non ci sono roll, ogni bacca ha un valore fisso, o sbaglio? Al più, anzi ora credo che sia proprio così ed ho un altro problema 🤦‍♂️, non si applica a Aura di vitalità, o meglio si applica solo nel primo turno perché appunto c'è il roll dei 2d6. (quindi dovrò gestire anche questa cosa)
  7. La bacca è persa perché non riesci a mangiarla tutta. E da quel momento sei pieno e non puoi mangiare altro fino ad un riposo lungo. Ma io non sono un game tester, che deve creare una regola che andrà su un manuale e da quel momento in poi sarà applicata da tutti in tutte le circostanze. Devo semplicemente tenere bilanciata una campagna dove una spell di 1° refulla un interno party. Sinceramente non so se è la scelta giusta ed ho chiesto consiglio proprio per questo motivo. La cosa a cui tengo di più e non farli sentire frustrati da un nerf postumo, perché poi si crea un brutto clima. Cosi cerco di dare un senso a quello che leggo nella spell "Mangiare una bacca ripristina 1 punto ferita e la bacca fornisce nutrimento sufficiente a sfamare una creatura per un giorno" e di evitare eccessivi sbilanciamenti. Mentre l'utilizzarlo su una sola bacca lo torvo meno sensato, le bacche vengono create insieme, quindi il perché solo una dovrebbe beneficiare del bonus? O il bonus funziona o meno. Mi sembra più un nerf questo, che aggiungere una CD che comunque consente ad un PG di mangiare 3 bacche senza difficoltà (21PF di media) e con un po' di fortuna anche una quarta e forse una quinta. In questo modo dopo uno scontro serio, con una spell di primo metti una pezza, ma poi hai bisogno di altre risorse. Altrimenti mi servirebbero più di 5 scontri al girono per metterli in difficoltà, rallentando di molto il gioco. Anche perché non mi dispiace e trovo sensato quando la usa con "aura of vitality", a cui da un enorme boost, ma li deve stare in mezzo al party e rischiarsela, o se la usa out of combat consuma comunque uno spell di 3° e ne casta 2. Ma sulle bacche, con uno spell di 1° refullare un intero party mi sembra davvero troppo 🤷‍♂️
  8. Questo effettivamente è uno spunto interessante 😀 Ma la quantità di cibo che serve a sfamare una persona e quella che può realmente mangiare in un girono, sono molto distanti. Credo che mi regolerò cosi. Concedo di applicare il bonus al Druido, dato che nella scorsa sessione l'ha già utilizzato non vorrei intervenire con un nerf. Ma applicherò in maniera più rigida lo spell, dopo la seconda bacca ingerita in un girono faro fare una TS su Costituzione a CD crescente per ogni bacca ingerita in più, 10 alla 3°, 15 alla 4° 20 alla 5° e cosi via. In questo modo modo limito la cosa, ma non li "castro" e siamo anche aderenti allo spell.
  9. Sono io il DM che deve decidere 😬 il druido ha dato per scontato che funzionasse cosi ed ha applicato il bonus dopo aver preso il falcetto, ma quando ha distribuito bacche da 7pf con uno spell di primo in un gruppo di pg di 5° sono impallidito. Per carità, era già chierico della vita di 1° e druido delle stelle di 4°, quindi le suo bacche era da 4pf, cosi però con 4 spell di primo è passato da avere 40x4=160 cure giorno ad averne 50/80x4=200/320 cure giorno, in un party da 5 con pg con meno di 50pf significa avere sempre tutti full. Per questo chiedevo consiglio, il party è composto da lei più Barbaro Zelota, Cavaliere Mistico, Cavaliere delle Rune e Pala2°/worlock3°, quindi tolto il palla con 10pf di imposizioni delle mani, le sue sono le uniche cure, pero mi sembra davvero tanto, soprattutto in un party tutto concentrato sul danno. Voi che fareste?
  10. Salve a tutti come da titolo ho un dubbio, l'effetto del Moon Sickle stacca sulle bacche benefiche? Cioè il druido con uno spell di 1° crea 10 bacche che curano 1PF a bacca, ora se il druido in questione ha il Moon Sickle che come effetto secondario ha: "When you cast a spell that restores hit points, you can roll a d4 and add the number rolled to the amount of hit points restored, provided you are holding the sickle" questo d4 si aggiunge ai PF che ripristina ogni bacca? (logicamente lanciando il d4 al lancio della spell e sommando il risultato su tutte le bacche create). In linea teorica mi sembra un po' forzata come cosa, però è anche vero che se un druido multiclassa chierico della vita di 1°, con "Discepolo della Vita" che recita: "Ogni volta che il chierico usa un incantesimo di 1° livello o di livello superiore per ripristinare i punti ferita di una creatura, quella creatura recupera un ammontare di punti ferita aggiuntivi pari a 2 + il livello dell'incantesimo." Le sue bacche cureranno 4pf a bacca (1 pf di base + 1 come spell di 1° +2 di bonus), per questo mi chiedevo se non staccasse anche il Moon Sickle? Mi sconvolge il fatto che potenzialmente, il druiudio in questione con (Moon Sickle ed un livello da Chierico) potrebbe arrivare a 8PF a bacca (6 o 7 di media) per uno spell di primo mi sembrano uno sproposito 60/70 PF
  11. Niente non c’è verso non trovo una soluzione per averli su entrambi 😭
  12. @Drado @savaborg @Lord Danarc per tornare sul topic, mi è venuta in mente un’altra cosa 🤣 che succede se mentre mantengo la concentrazione su un incantesimo, diciamo shadow blade 😬, si attiva contingenza con evento scatenate parola d’ordine (o similare) e la contingenza contiene un altro incantesimo a concentrazione, ad esempio spirit shroud 😬? Funzionerebbe? O al attivarmi SS, SB cessa? 🤔 grazie mille
  13. si ha senso, è che nella mia testa cervo sempre un modo di fare più attacchi con SS attivo, ma da mago non c'è verso. L'unica è raggio rovente, ma raggio rovente e SS nello stesso round non li posso castare. Quindi ha senso partire di SS + Dardo di fuoco mentre mi avvicino e dal secondo turno bladesong e attacchi con BB anche se difficilmente un combattimento dura 10 turni, quindi il problema che bladesong finisca è relativo. Grazie mille per tutte le risposte
  14. Quindi per non sprecare il primo turno, cercando di fare più danni possibili con la combo con SS, mi occorre un trucchetto tipo deflagrazione occulta che abbia più raggi con TaC, ma non mi pare ce ne siano da mago... 😞 a questo punto l'apertura più convenite dovrebbe essere: 1° turno: Baldesong + raggio rovente o dardo di fuoco mentre mi avvicino (in questo modo avrei almeno i bonus della bladesong da subito) 2° turno: SS + BB o GFB e sostenere il danno cosi (al più se mi dovesse servire blastare, qui ha senso usare raggio rovente di 3° per avere 4 attacchi e massimizzare SS) Sono perfettamente d'accordo, infatti è un ipotesi che ho scartato, resta valida la versione difensiva, anche se gli spell di terzo sono tanti e trovare posto per una spell cosi situazionale è complicato... se poi mi dice culo è la trovo in game è un altra cosa, ma di base non vale la pena sceglierla.
  15. quindi la spell da mago che meglio si incastra con questa dinamica è "raggio rovente", che parte da 3 raggi al 2° e può arrivare a 10 al 9°, causando potenzialmente con SS di 8° (max possibile) 2d6+4d8 a colpo, 28 danni medi e 280 in tutto, non male ma costoso in termini di risorse/slot forse il bilanciamento migliore rimane al 7° dove SS di 4° ha senso anche per la parte melee, e raggio rovente si può usare come apertura per non perdere il primo round. Poi dal secondo si va di attacchi e BB. Ma a questo punto mi sorge un altro dubbio, scusate se vi sto stolkerando @Drado e @Lord Danarc se in un turno casto SS con azione bonus e poi raggio rovente con l'azione, se nello stesso round mi dovesse servire scudo (dato che arrivo a 3m) lo potrei castare? sarebbero 3 spell in round e se non sbaglio non credo si possa fare... in realtà non credo si possa fare nemmeno SS e Raggio rovente, con SS dovrei poter fare solo un trucchetto nel azione o sbaglio? e comunque la domanda rimane quasi invariata, se faccio SS e Booming, se mi occore nello stesso round posso fare scudo? Grazie mille per la pazienza e la disponibilità
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.