Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Creare Mostri in PF2

Articolo di Morrus del 09 Ottobre 2019
La Paizo ha postato sul proprio forum come download gratuiti le sezioni Creare Creature (Building Creatures) e Creare Pericoli (Building Hazards) del capitolo 2 della Gamemastery Guide, che uscirà a breve per Pathfinder 2E.

"Mancano ancora vari mesi all'uscita della Gamemastery Guide per Pathfinder 2E, ma sappiamo che ci sono alcuni elementi su cui vorreste mettere mano il prima possibile e che siano resi facilmente accessibili. Ed ecco perché potete fin da ora scaricare le regole per creare creature e pericoli. Si tratta delle sezioni Creare Creature e Creare Pericoli dal capitolo 2 della Gamemastery Guide. Il manuale non è ancora del tutto finalizzato, quindi ci potrebbero essere alcuni cambiamenti tra quello che vedrete ora e la versione definitiva.
Come abbiamo fatto presente in alcuni dei nostri stream live, il sistema per creare i propri mostri e PNG usa un sistema top down con dei valori di soglia, cosa che vi permette di creare una creatura che corrisponda alla vostra visione finita della creatura, invece di doverla creare dalla base come fosse un personaggio giocante. Questa guida offre tutte le statistiche necessarie per dare forma a queste creature, oltre ad offrire lezioni su come sfruttare al meglio i mostri e ciò che essi possono fare. I numeri sono un punto di partenza ma è la vostra creatività che dà davvero vita ad un mostro. Le regole sui pericoli vi forniscono tutto ciò che vi serve per creare trappole, pericoli ambientali ed infestazioni che possano minacciare il vostro gruppo."
Logan Bonner
Sviluppatore
Link agli articoli originali:
https://www.enworld.org/threads/pathfinder-2e-monster-building-rules.667908/
https://paizo.com/community/blog/v5748dyo6sgym?Building-Monsters-for-Fun-and-Profit
Read more...

Statistiche Fantasy Ground 2019

Fantasy Grounds ha rilasciato i dati sull'utilizzo dei regolamenti di GdR negli ultimi 12 mesi. D&D 5E continua chiaramente a dominare, con il 70% (in aumento dell'1%); Pathfinder 2E si è introdotto nella classifica al 6° posto, nonostante sia disponibile solo da un paio di mesi, mentre Starfinder raggiunge il 4° posto.

Vi ricordiamo che, come sempre, MoreCore è il modulo generico di default di Fantasy Ground laddove non ci sia uno specifico pacchetto di gioco corrispondente.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/fantasy-grounds-top-rpgs-last-12-months.667823/
Read more...

Tales From The Loop Gratis Per 1 Giorno

Il gioco di ruolo Tales From the Loop, creato da Simon Stålenhag e distribuito dalla Free League Publishing è basato su un fantastico sobborgo sci-fi degli anni '80 e ora può essere scaricato gratis direttamente DriveThruRPG, dove sarà presente in forma gratuita fino a venerdì 11 ottobre.

Il gioco è in lingua inglese, e tuttora non esiste una traduzione in italiano.
Riportiamo qui la descrizione del prodotto:
Il paesaggio era colmo di macchine e rottami metallici collegati all'impianto, in un modo o nell'altro. All'orizzonte vi erano sempre presenti le colossali torri di raffreddamento, con le loro ostruenti luci di colore verde. Se poggi a terra l'orecchio, potresti sentire il battito del cuore del Loop: le fusa del Gravitron, il componente principale di una magia ingegneristica, che è stato al centro degli esperimenti del Loop. La struttura era la più grande esistente al mondo del suo genere, e si diceva che le sue forze potessero piegare lo spazio-tempo stesso.
I dipinti Scifi dell'artista Simon Stålenhag che ritraggon ola la periferia svedese degli anni '80, popolata da macchine fantastiche e strane bestie, hanno ottenuto il plauso globale. Ora puoi entrare nel fantastico mondo del Loop.
In questo gioco di ruolo sulla scia di di E.T. e Stranger Things giocherai dei teenager, risolvendo misteri legati al Loop. Le regole del gioco si basano su Mutant: Year Zero, che è stato premiato con un Silver ENnie come Miglior Regolamento durante il Gencon 2015.

Caratteristiche principali:
Crea il tuo personaggio unico - incluse abilità, oggetti, orgoglio, problemi e relazioni - in pochi minuti. Esplora i segreti del Loop in due ambientazioni di gioco principali: una basata sulle Isole Svedesi Mälaren, l'altra a Boulder City, Nevada. Indaga sui misteri e supera i problemi usando regole veloci e funzionali, basate sul motore di gioco Mutant: Year Zero. Gioca i quattro scenari completi inclusi, possono essere legati insieme in una campagna denominata Le Quattro Stagioni della Folle Scienza  
Link per scaricare il manuale: https://www.drivethrurpg.com/product/210617/Tales-from-the-Loop-RPG-Rulebook?affiliate_id=31065  
Read more...

Un evento D&D al Lucca Comics & Games 2019!

Sul suo sito ufficiale la WotC ha annunciato che sarà presente al Lucca Comics & Games 2019 (la più grande manifestazione sui giochi e i fumetti in Italia) dal 30 Ottobre al 3 Novembre 2019 per promuovere in Europa la nuova avventura per D&D 5e, Baldur's Gate: Descent Into Avernus (potete trovare maggiori informazioni sul supplemento qui). Nathan Stewart, il Vice Presidente della WotC che gestisce tutto il franchise di D&D, ha dichiarato: "Dungeons & Dragons è un fenomeno globale e siamo super emozionati all'idea di portare per la prima volta ai fan presso il Lucca Comics & Games tutta l'esperienza narrativa del nostro gioco. Vogliamo che i fan di tutto il mondo inizino a giocare a D&D e interagire con la comunità (di giocatori, NdTraduttore) a Lucca è un grande passo per renderlo possibile"
Durante il periodo della fiera, dunque, saranno presenti in Italia per la WotC Joe Manganiello, Mark Hulmes e Kim Richards, che giocheranno a D&D 5e dal vivo, per la prima volta di fronte al pubblico italiano.
Tra l'1 e il 9 Novembre, inoltre, la WotC organizzerà Devil Deals (Patti con il Diavolo), una enorme avventura interattiva che porterà migliaia di partecipanti a cercare indizi per tutta Lucca e a confrontarsi con i diavoli in un dungeon realmente esistente al di sotto della città. L'evento Devil Deals ammetterà solo un numero limitato di partecipanti, dunque affrettatevi ad iscrivervi se volete partecipare: per farlo recatevi su questo sito.  I premi in palio per chi parteciperà a Devil Deals possono includere prodotti esclusivi del merchandise di D&D creati dalla WotC o dalla WizKids, così come la possibilità di incontrare i luminari di D&D (Joe Manganiello, ecc.).
Infine, per tutta la durata del Lucca Comics & Games saranno organizzate diverse campagne giocate da celebrità americane ed europee dal vivo e in streaming, e una imponente campagna di D&D Epic organizzata l'1 Novembre e a cui è possibile iscriversi qui (purtroppo sembra che le iscrizioni siano oramai già chiuse), mentre saranno disponibili per l'acquisto in fiera numerosi prodotti legati a D&D 5e.
Coloro che non avranno l'opportunità di recarsi personalmente al Lucca Comics & Games potranno seguire gli eventi organizzati dalla WotC sull'account Twitch ufficiale di D&D.
Per maggiori dettagli sui vari eventi organizzati al Lucca Comics & Games visitate il sito ufficiale della fiera.

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/events/lucca  
Read more...

I Nostri Oggetti Magici Infernali Preferiti

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Ottobre 2019
I diavoli sono noti per tentare i mortali con oggetti potenti, e l’Avernus è pieno, da parte sua, di oggetti magici che renderebbero invidioso persino un arciduca. Continuate a leggere amici, a prescindere dagli spoiler, e troverete cinque oggetti magici per i quali si potrebbero felicemente vendere le proprie anime. Beh, forse non le proprie anime, ma quelle di qualcun altro sicuramente sì. Questi sono i nostri oggetti magici preferiti di Baldur's Gate: Descent Into Avernus.

Divoratrice di Templi (Fane Eater)

Questa è l'ascia appartenente ad Arkhan il Crudele. Un'Ascia da Battaglia +3 che infligge ulteriori 2d8 punti ferita di danno necrotici (e vi guarisce dello stesso numero di tali punti ferita) non è da buttare via, ma questa ascia conosce di persona Joe Manganiello, quindi ce la rende ancora più interessante. Inoltre è soltanto utilizzabile da un Chierico o un Paladino malvagi, quindi se la maneggiate, non solo siete diventati un avventuriero malvagio, ma avete anche ucciso un leggendario PNG e fatto arrabbiare Tiamat, e per fare questo ci vuole fegato. Congratulazioni per la vostra audacia.
Scudo del Lord Nascosto (Shield of the Hidden Lord)

Questo è uno degli oggetti importanti per la trama di Descent into Avernus e potrebbe non essere mai scoperto dai PG. Il che fa parte di ciò che rende Descent in Avernus un'avventura così divertente, ma se lo otterrete potrete brandire uno scudo che è una prigione per un potente Diavolo della Fossa che sta lentamente corrompendo la sua prigione. Gargauth, un semidio nascente da un demone, esercita una notevole influenza dall'interno dello scudo. La persona in sintonia con lo scudo ottiene +2 CA e resistenza al fuoco, ma deve fare i conti con Gargauth, che possiede un'Intelligenza di 22 e un Carisma di 24, il che lo rende un formidabile alleato. Può lanciare Palla di Fuoco o Muro di Fuoco e può irradiare un'aura di terrore (ogni volta che lo scudo decide di farlo), il che lo rende un potere complicato. Inoltre corrompe lentamente tutto ciò che lo circonda, quindi buona fortuna se avrete a che fare con esso.
Elmo del Dominio sui Diavoli (Helm of Devil Command)

Finalmente giungiamo a un oggetto magico che risulta meno problematico ed e più simile a uno dei migliori oggetti di D&D di tutti i tempi, il Tridente del Comando dei Pesci, solo che questo funziona sui diavoli ed è un elmo. Potete comunicare telepaticamente con tutti i diavoli che si trovano a meno di 300 metri e sapete immediatamente persino la posizione esatta e il tipo di tutti i diavoli all'interno di quel raggio. Potete anche spendere una delle sue 3 cariche (che si ricaricano dopo 24 ore) per lanciare Dominare Mostri su un diavolo.
Naturalmente dovrete poi preoccuparvi nelle successive un 1d4 ore della probabilità del 20% di attirare un Narzugon che cavalca un Incubo. Ma questo accade solo se lo usate nei Nove Inferi - tornate di soppiatto sul Piano Materiale e sarete pronti a scontrarvi contro ogni diavolo.
La Spada di Zariel

Non potevamo non inserire la spada di Zariel, specialmente visto che si trova in primo piano nell'immagine di copertina del modulo. Peso narrativo a parte, questa spada è diabolicamente tamarra. È una spada forgiata con acciaio celeste e vi consentirà di sintonizzarvi con essa soltanto se ne siete degni. Ci piacciono le armi con una personalità, cosa possiamo dire, ma questa vi trasforma letteralmente nella versione migliore possibile di voi stessi. Quando toccate la spada e vi sintonizzate con essa, vi trasformate irreversibilmente in una versione celestiale e idealizzata di voi stessi, con alcuni grossi benefici: 
Imparate il Celestiale Ottenete resistenza ai danni necrotici e ai danni radianti Il vostro Carisma diventa 20, a meno che non sia più alto Vi crescono delle ali angeliche e ottenete una velocità di volo pari a 27 metri Ottenete Visione del Vero Ottenete vantaggio a tutte le prove di Intuizione Ottenete un nuovo tratto della personalità Quest'ultima parte è un pelo bizzarra, poiché sovrascrive i tratti della vostra personalità - ma dopo tutto siete stati cambiati. Per sempre. Ma ne vale la pena perché oltre a tutti quei benefici passivi, la spada vi consente ANCHE di fare cose piuttosto incredibili durante un combattimento. Potete emanare un'aura di luce radiante che contrasta i demoni; infliggete 2d8 danni radianti aggiuntivi se la brandite con una mano oppure 3d10 se la brandite con due mani, e le creature malvagie colpite dalla spada devono riuscire in un tiro salvezza oppure essere accecate per un turno.
Sacro Vendicatore, mangia la polvere.
Moneta dell'Anima (Soul Coin)

Quest'ultimo è l'elemento più insidioso della lista. Le Monete dell'Anima sono allo stesso tempo una valuta e un oggetto magico. Queste monete contengono le anime intrappolate di esseri umani malvagi e, mentre le anime sono dentro la moneta, potete utilizzare una delle sue 3 cariche per prosciugare i loro punti ferita oppure per fare una domanda e costringere l'anima a rispondervi. Le anime intrappolate in questo materiale possono essere liberate distruggendo la moneta, ma se la inserite in una Macchina da Guerra Infernale... potete distruggere un'anima per sempre impiegandola come combustibile. Certo è un atto malvagio, ma se volete essere sicuri che il vostro DM non riporti indietro quel malvagio ricorrente che sta portando in giro a partire dal livello 1, non c'è modo migliore per essere assolutamente sicuri che non sia solamente deceduto, ma eliminato del tutto dall'esistenza.
Tuttavia, dopo una scelta del genere non potrete più fregiarvi della nomea di brave persone.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-magic-items-from-hell-our-favorites.html
Read more...
Zellos

Cronaca di Lakeshrine

Recommended Posts

Dopo aver scelto la posizione ( cioè quella suggerita dalla lady che ormai ben sei mesi fa vi ha fatto imbarcare in questa avventura) sul lago Acquazanna, con alle spalle le fitte foreste, avete iniziato a lavorare duramente.

La popolazione delle terre rubate ha preso la notizia della vostra “baronia senza Barone”, cioè della vostra oligarchia con una curiosità positiva. Non sono pochi coloro che anche soltanto guidati dal pensiero di poter essere governati non da un gruppo di esaltati i pazzoidi ( come Razmiriani o Pitaxiani) hanno deciso di unirsi ai vostri sforzi. 

L’aiuto chiesto ai profughi è stato provvidenziale: non solo vi hanno fornito manodopera specializzata di cui avevate disperato bisogno, ma anche manodopera vera e propria. Il progetto creatovi dal principe Auge è al momento troppo, TROPPO ambizioso per le vostre tasche, ma i mastri nani e i genieri hanno lavorato alacremente costringendovi tutti a fare il massimo.

( La città guadagna gratuitamente Difese livello C ed un fattore di Tecnologia di 3/5)

La scelta di Zarastrikaran come Mastro del Conio ha portato molti benefici e qualche lamentela: non soltanto alcuni eruditi ed alcuni saggi di Absolom si sono voluti trasferire nella neonata città per fornire assistenza ed aiuto, ma la chiesa di Abadar ed il clero di Erastil hanno volto il loro occhio in modo più benevolo verso la città. Sfortuna vuole che Zarastrikaran sia alquanto testardo nella riscossione delle tasse e dei tributi, cosa che ha portato qualche borbottio fra i popolani. Non che egli abbia preteso troppo o violentemente, è che ai cittadini delle terre rubate proprio non sembra entrar in testa di dover pagare le tasse.

Le azioni di Beregor, Jasmine, Colin e Juliano hanno portato ad una scelta clamorosa: Oleg ha deciso di vendere la sua taverna ad un ricco conestabile di Restov per trasferirsi nella vostra città. Insieme al suo nutrito gruppo di amici, popolani, goblin ed un gigante, ha portato baracca e burattini nella vostra cittadina, creando il secondo edificio più importante della piazza centrale, cioè la sua taverna. Il nome della taverna è ancora in forse, anche se la “Il pugno, la scimitarra e la spada” sembra il più probabile.

 

Spoiler

Caratteristiche Città:

Economia:

Agricola 1

Manifatturiero 2 

Commerciale 1 ( Taverna di Oleg)

PE a turno: 4+1 ( una tantum) (Zarastrikaran)

Tecnologia 3/5 ( Colin)

Diplomazia&Intrigo: 2/5 (Jasmine&Beregor)

Comando: 2/5 ( Valena)

Magia: 2/5 (Koen)

Stabilità 4/5 (Oleg +) ( Lily)

Caserme ed Approvvigionamenti: 3

Porto e Navi: 0

Difese: Terrapieni ( Liv C)

Esercito e Marina: Banda di Goblin (1/5)( Elitè)

Personaggi speciali ( Gruppo a Parte): Spacca.

Mantenimento Città in relazione alla Grandezza:0

 @Ian Morgenvelt, @Plettro, @Ghal Maraz, @Nilyn, @Organo84, @Pippomaster92, @ToGrowTheGame 

Spoiler

Avete da fare un avanzamento di livello!

Potete effettuare i retrain che volete secondo regole paizo.

Avete guadagnato tutti 3000 mo.

Avete sei mesi di narrativa spicciola da poter effettuare come volete: date per scontato che tutto quello che farete o direte sarà usato contro di voi in tribunale. Questi sei mesi dureranno una settimana precisa: il checkpoint è per domenica prossima.

A breve posterò le delegazioni in arrivo in città: ogni delegazione si terrà in città per un breve periodo. Da un punto di vista strettamente meccanico, le delegazioni staranno tre giorni ( quindi da oggi fino a mercoledì notte).

Chiunque di voi può interagirci, non necessariamente solo la diplomatica Jasmine.

Oltre a questo, posterò a breve le voci che in questi mesi appariranno. Sono side quest affrontabili o da gruppi di avventurieri da voi mandati, oppure da voi stessi. Qualora decidiate di andarci voi stessi, lascerete la capitale: non pensate sia qualcosa da fare con leggerezza, ma neppure qualcosa di infattibile. Siete una città “di frontiera”, con una popolazione in crescita ma non enorme.

 

La scheda della città: è presto detto: i Punti economia ( divisi in agricoltura, manifatturiero e commerciale) sono la moneta con cui potete pagare tutto all’interno della città.

Potete convertire oro in Punti economia ( 10000 mo in un Punto economia, da ora PE) ma non viceversa per ragioni puramente di meccanica. 

Cosa fare con i punti economia? E come?

Spoiler

Prendere possesso di un nuovo Esagono: 4 PE. Gli esagoni hanno un valore aggiuntivo di punti economia fissi e di possibili casini.

Aumento della Stabilità: 4PE; necessaria una adeguata spiegazione, visto che probabilmente è l'unica statistica che può portarvi alla sconfitta in gioco (tralasciando l'annichilimento).

Alleanza: 1PE, entrambi i contraenti devono pagarla. Dona un PE commerciale

Aumento dell’Intrigo, Aumento del Comando, Tecnologia e Capacità Bellica: solo con progetti, mediamente 5 PE

Arruolamento di reggimenti di potenza 1,2,3: 2 PE, le quantità sono variabili in base alla spiegazione di cosa arruoliate.

Arruolamento di reggimenti di potenza 4-5: 2 PE; necessitano di un turno precedente di arruolamento di unità inferiori e normalmente non potranno superare mai 1/4 delle truppe.

Aggiunta della prima specialità ad 1 reggimento o 1 nave: 2PE

Aggiunta della seconda specialità ad 1 reggimento o 1 nave: 3PE

Missione di spionaggio: variabile, da 1 a 3PE

Logistica per le armate: variabile, da 0 a 3 PE

Come una azione ha successo?

Il master prenderà un dado a 6 facce e lo tirerà, dovendo fare MENO del valore della “caratteristica” impiegata: una missione di spionaggio? Minore di intrigo. Una missione militare? Minore di comando. ( questo ovviamente per questioni lasciate “fuori scena” e non ruolate). Normalmente i pg non partecipano a queste missioni. Se decidessero di farlo, il tiro di dado avrebbe un -1 al risultato. I personaggi possono decidere di non partecipare alla missione, ma di aiutare concretamente alle stesse, fornendo esperienza, supporto materiale e non, oggetti magici, contatti etc, insomma, facendo il loro lavoro! Un tiro nella abilità più importante per la carica del pg ( o più pertinente per l’incarico) contro una cd decisa dal master da in caso di successo un -1 al dado. Per ogni 10 di cui si è superato la CD viene aggiunto un nuovo -1 al dado.

QUALORA IL GRUPPO DECIDESSE DI ANDARE IN MISSIONE PERSONALMENTE POICHÈ LA QUESTIONE È PARTICOLARMENTE IMPORTANTE O DI INTERESSE, SAREBBE RUOLATA NORMALMENTE.

Spero di essere stato chiaro ed esauriente: qualora abbiate domande, usate discord in servizio.

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Dopo aver osservato lo stato dei lavori, analizzando un ultima volta i piani dell'Imperatore Auge per essere sicuro di averli compresi nella loro interezza, vado a cercare Valena, bussando alla porta dei suoi alloggi.

Con Valena

Spoiler

Sono io, Koen. Dico per essere sicuro che la donna mi riceva, entrando quindi nella stanza appena la vedo accogliermi. Volevo parlare di quello che è successo a Lily con i nostri alleati. Aggiungo per spiegare alla sacerdotessa di Iomedae la ragione della mia visita, continuando a parlarle Sii sincera, ti prego: hai visto quell'aura o percepito qualcosa di simile? Sul momento ero certo di quanto ho visto, con il tempo mi sto convincendo che si trattasse semplicemente di un cosiddetto colpo di fulmine. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

Con Koen

Spoiler

"Entra pure" rispondo. Quando entra Koen metto da parte il libro che stavo leggendo e poso la coppa da cui sorseggiavo del vino sul tavolo "E accomodati. Un bicchiere?" chiedo prima di ascoltare il dilemma del mago. Annuisco e guardo il fondo del boccale. L'ho bevuto un po' troppo in fretta. "Capisco di cosa stai parlando, Koen. Ho avvertito qualcosa anche io, quando l'ho visto la prima volta. Su di me non ha avuto effetto, e credo sia dovuto al fatto che non sono attratta dagli uomini. In ogni caso mi sono accorta che a te la sensazione è passata. A Lily no. E mi chiedo: è perché i suoi sentimenti sono genuini, o perché la sua giovane mente può essere facilmente influenzata? Ammetto che in queste settimane ho un po' accantonato il problema" allargo le braccia a includere tutta la città nel mio gesto "Ci siamo tenuti impegnati, e mi sono accontentata del fatto che per ora Baldr non si è fatto vedere. Forse però è giunto il momento di fare qualcosa"

 

DM

Spoiler

Ho comprato questo e lo sto leggendo quando entra Koen https://aonprd.com/EquipmentMiscDisplay.aspx?ItemName=Pathfinder Chronicle

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

La giovane barda, dove aver passato qualche giorno a digerire la situazione della sorella, inizia ad avere un maggior contatto con i cittadini del regno.. La sua idea è che, nonostante faccia parte di quell'oligarchia, sia vista come un ottimo filo conduttore tra il popolo e il regno.. Conoscere le loro esigenze, i loro problemi, le dicerie, tutto quello che rappresenta il cuore della vita sociale del proprio popolo.
E quale luogo migliore della nuova taverna di Oleg?
GUARDA!!!
Urlò la giovane barda non appena riconosce la figura del gigante, avvicinandosi a lui per cercare di abbracciarlo, prima di risollevare lo sguardo di quegli occhi arancioni su di lui, mentre i suoi capelli di una tonalità più scura di quella degli occhi, danzavano sotto la luce del sole.
Hai ricevuto la mia lettera? Jasmine mi ha detto che te l'ha letta.
Domanda in sua direzione, mostrando un sorrisone, prima di cercare Oleg e salutare anche il proprietario.
Ciao Oleg! Sono felice che hai scelto di trasferirti qui.. Direi che, una volta che è tutto pronto, potremo fare una piccola festa di inaugurazione. Giusto per dare un po' di riposo e un po' di pace a tutti noi.. Questi lavori sono piuttosto estenuanti dopotutto.
Proferisce in sua direzione.

Spoiler

Diplomazia +10 per conoscere un po' che si dice u.u


 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vista della giovane oligarca in giro per la città provocò decine di saluti, qualche inchino e persino qualche fischio fa ragazzi ben poco coraggioso che si nascosero dopo averli fatti. 

Il gigante fu lieto di rincontrare la giovane barda, e di garantirle che stesse bene nonostante le nuove e molteplici cicatrici.

Anche Oleg la salutò con estremo calore, sollevandola da terra in un abbraccio stritolante.

@Nilyn

Spoiler

Storia

Cavalieri Infernali:

Famosi per il loro cipiglio duro, i cavalieri dell’ordine del Chiodo sono concentrati a combatterebbe contro la “barbarie” e le creature selvagge, famosi per andare in luoghi di frontiera. I cavalieri infernali comunque si sa che sono inflessibili e di “difficile gestione”: non sono per forza malvagi, ma sono completamente assorti e presi dalla “magnificente legalità dell’inferno”. Comunque spesso il problema sono i gerarchi dei cavalieri ad essere...malvagi nel senso più letterale del termine. Spesso i cavalieri eseguono gli ordini in maniera violenta e spiccia, altre volte in maniera strettamente contorta. Si sa che tengono d’occhio persino i regnanti che li ospitano e andarli via è ASSAI difficile.

Il Pitax è un regno costruito intorno alla figura di Irovetti, un lestofante che si dice abbia vinto la nazione a carte. Si sa che ama farsi dipingere come una divinità, un re prescelto magnifico. Il Pitax è un covo di lestofanti, di bardi ed artisti, uno dei regni più famosi delle terre fluviali. Non è insolito che vadano ambasciatori di Pitax a intimidire i regni neonati per dimostrare la loro forza e la potenza di Irovetti. Irovetti è famoso per la sua moralità ambigua, visto i traffici di droga che permette e le sparizioni fra i suoi nemici.

Clero di Abadar: il clero di Abadar ( signore del commercio e della civiltà) è uno dei cleri più comuni nelle città ed uno dei più apprezzati dalla gente. Dove vanno loro, di solito i commerci fioriscono e di solito anche la legalità, visto che tendenzialmente sono i giudici di diritto commerciale e non ( secondi solo ai seguaci di Asmodeus)

Locali

Voci con Locali: sui cavalieri infernali, tutto o niente, come sul Cheliax. Hai bisogno di sapere chi guida le delegazioni.

Tartuccio è uno dei preferiti di Irovetti, un incantatore provetto ed una nota faina. Si dice sia molto crudele e responsabile ( direttamente od indirettamente) della morte di almeno una decina di gruppi di avventurieri attivi nel Pitax.

Clero di Abadar: ci sono voci di uno “scisma” nel clero per quanto riguarda il prossimo gran sacerdote. Costui aveva negli ultimi anni della sua vita spinto ad un’accentramento di potere ed ad una creazione di organismi ed organizzazioni clericali di stampo militare. È così nata la Legione, costrutti d’oro al servizio dei chierici di più alto rango.

La locanda è molto gremita e puoi notare che la gente sembra divertirsi ed essere di buon umore. 

Un giovane dalla capigliatura rossiccia e curiosamente tagliata ( i capelli gli coprono l’occhio sinistro ma intorno al lato destro della testa è rasato) con abiti di Ustalav sue perdendo una gara di tiro al bersaglio con asce evidentemente troppo pesanti per lui; un mezzelfo dagli abiti in pelle ed il petto molto visibile, dai capelli candidi come la neve, sta mangiando al bancone leggendo quello che sembra un grimorio arcano di qualche tipo, girando le pagine col l’indice destro; l’uomo che avete salvato, Mirian, sta meditando un anziano signore che sta lamentandosi; un angolo della taverna è oscurato da una oscurità magica.

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Con Valena

Spoiler

No, grazie. Apprezzo l'offerta, ma voglio rimanere lucido. Dico alla donna, tirando un sospiro di sollievo quando sento le sue parole sull'aura. Allora non sono pazzo! Sì, io sono riuscito a scacciarla. A quanto ho capito, non dipende dalla nostra sessualità: sembrerebbe un'aura di comando, diciamo, come quella attribuita agli antichi Azlanti. Anch'io non sono interessato agli uomini, eppure ne sono stato influenzato. Contando le sue "alleanze" con i demoni e la sua dichiarazione sul fatto che rubi potere a delle divinità maligne presenti nel suo mondo d'origine...  Beh, mi è parso tutto molto sospetto. Faccio un punto dei dati raccolti, aggiungendo E, a quanto ci ha detto, non è molto amato neanche dalla gente locale: lo hanno incatenato per evitare che qualcuno lo uccidesse in un attacco d'ira. Cosa sensata, ora che ci penso: ogni vita può essere preziosa per creare una nuova città. Hai qualche idea? Chiedo dopo la sua dichiarazione d'intenti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

Con Koen

Spoiler

"Possibile, non mi intendo di questo tipo di magia. Proprio per questo non saprei bene come agire. Potremmo fare il suo gioco, avvicinandoci a lui e cadendo sotto il suo controllo. E inoltre c'è un altro fattore importante: è suddito di un altro regno e non ha violato alcuna legge del nostro dominio. Semplicemente perché ha agito prima della sua fondazione...e poi c'è Lily" sospiro un po' seccata "È giovane e innamorata. Che sia un sentimento vero o no, le cose non cambiano. Mi piacerebbe risolvere tutto quanto senza ferirla"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Con Valena

Spoiler

Una cosa posso assicurartela: non si tratta di magia. È qualcosa di insito, come la vista degli elfi o la caparbietà dei nani. Spiego a Valena nei termini più semplici che io possa trovare, parlando quindi di Lily con empatia Sì, non dobbiamo assolutamente ferirla. Forse, per il momento, possiamo limitarci a osservarlo e studiare il suo comportamento. Indagare su di lui in mezzo alla sua gente. Abbiamo la scusa perfetta per farlo: io dovrò restare per un lungo periodo nella loro città. Non sono abilissimo a mentire, ma so come non farmi riconoscere. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

Nei primi tempi dei nuovi tempi, ho la necessità di dividere le mie giornate tra varie cose (non ultimo, un crescente interesse "diplomatico" nei nostri confronti).

Sebbene Lily abbia da subito accolto con entusiasmo il suo ruolo di mediatrice tra noi e la gente, io non posso certo esimermi dal fare la mia parte, andando a parlare con la gente, cercando di conoscerne bisogni e difficoltà ed evitando il sorgere di complicazioni. 

DM

Spoiler

Diplomazia +12 per raccogliere informazioni su problemi locali. 

D'altronde, la nostra posizione di frontiera, per quanto incredibilmente privilegiata, grazie anche all'aiuto dei nostri inaspettati e graditi alleati nanici,  ci rende potenzialmente sempre vulnerabili, e, ogni due giorni, mi spingo in un giro di perlustrazione nei pressi dell'insediamento, in cerca attiva e preventiva di qualsivoglia minaccia. 

DM

Spoiler

Percezione +12, Sopravvivenza +8 (Seguire Tracce +10).

Rajah: Percezione +9, Sopravvivenza +3, Fiuto. 

Ogni tre giorni circa, in base agli impegni, passo dalla nuova taverna di Oleg, mentre una volta alla settimana esibisco la mia tessera di socia al Gallo Nero. 

DM

Spoiler

Eventualmente, il Gallo Nero ce lo giochiamo di là. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Nilyn

Spoiler

Non raccoglie informazioni su nessun problema veramente interessante: qualche cosa su qualche furterello, qualche strana bestia che minaccia i campi e le sementi. Insomma, stupidaggini di pochissimo conto.

@Ghal Maraz

Spoiler

Non c'è granché da sapere, anzi. Ci sono poche ed inutili questioni come strane bestie che minacciano i campi e qualche furterello casuale. Nulla di più... 

Anche se curiosamente senti da due bambini diversi la medesima filastrocca.

<< Uno, due, tre, la grandezza per te... quattro, cinque, sei...dove sei?

sette otto della rosa il bocciolo tieni stretto.

Nove e dieci..perché accendi le luci?!>>

I genitori chiedono cosa dove l’hanno sentita e i bambini rispondo “dal bardo sotto la luna piena”...

ma la luna piena e fra tre giorni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

Alla nuova taverna di Oleg

Spoiler

Un bel respiro nel vedere quell'allegria all'interno della locanda, cercando così di distrarsi dagli ultimi problemi attuali e dal suo cuore ancora innamorato. In tutta quella caverna si respira la classica aria di tranquillità.. Chi gioca, chi legge, chi si intrattiene con altre persone, ma gli occhi della giovane barda si soffermano per la precisione su una zona di oscurità magica. Solleva un poco il sopracciglio destro per poi cercare di avvicinarsi a Oleg e chiederle chi o cosa sia a creare quella particolare aura.
Ehi Oleg.. Chi c'è lì?
Chiede per andare ad indicare con l'indice destro, mentre il suo stesso piccolo geco sembra percorrere quel dito per osservare nella medesima direzione, prima di spostare i suoi occhietti in direzione del taverniere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Nilyn

Spoiler

Oleg ti guarda un secondo con stia colpevole ad affranta allo stesso tempo.

<<Guai. Nessuno paga così tanto sennò.>> Arriva poi la sorella della moglie, Svetlana, a dargli uno scappellotto. 

<<Non avrai detto a Lily che stiamo organizzando la f....di che parli?>> 

Oleg le chiede di parlarti della oscurità magica.

Svetlana ti spiega che degli stranieri sono apparsi nel cortile dopo la fine di un incantesimo di invisibilità ed hanno offerto cinque lingotti d’oro per stare quietamente al buio. Sembra servisse a far star meglio una loro “ospite”. La donna sperava di spillargli altri soldi aumentando i prezzi di tutto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

Alla nuova taverna di Oleg

Spoiler

Incuriosita la ragazzina, ancora più incuriosita dallo scappellotto di Svetlana che si lascia scappare qualche parola.
Organizzare che cosa?
Chiede, cercando di capire se le stanno nascondendo qualcosa, mentre l'espressione si fa un poco indagatoria, prima di tornare ad osservare l'oscurità magica nella quale dovrebbe stare una persona in difficoltà.. A seconda di ciò che ha riportato la moglie di Oleg.
Uhm.. Sarà meglio sentire se hanno bisogno di aiuto..
Spiega la giovane barda per avvicinarsi in direzione di quell'oscurità, senza riuscire ad osservare ciò che sta realmente accadendo, ma cercando almeno di ascoltare e comprendere.
Scusate.. Mi presento, sono Lily, una dei sette regnanti di questo regno.
Una leggera pausa, cercando di fare un leggero inchino in segno di educazione.
Posso sapere che sta succedendo? E se avete bisogno di aiuto? Svetlana mi ha detto che una vostra compagna non si sentiva molto bene.
Spiega, inclinando leggermente la testa di lato.

Spoiler

Diplomazia +10

 

 

 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

Con Koen

Spoiler

"Ma stai attento, qualora l'effetto possa ripetersi su di te. Comunque prima di allora non avremo abbastanza informazioni per agire contro di lui"

Quando non sono impegnata nelle faccende di governo mi addestro con i soldati e bado a che le nostre "truppe" comincino ad allenarsi e imparino la disciplina. Non risparmio i nostri uomini, ma allo stesso modo io sono con loro in ogni addestramento importante, a faticare e sporcarmi nel fango come loro.

Inoltre passo di tanto in tanto qualche sera nei punti di ritrovo degli abitanti...principalmente dal "nuovo" Oleg. Qui mi sorseggio non più di una pinta di birra a serata, spesso come accompagnamento per la cena che ivi consumo. Non mi trovo mai qui in veste ufficiale, e porto con me solo il guanto sacro a Iomedae. Cerco di capire chi sono le persone comuni della baronia, cosa amano e cosa e cosa ne pensano di noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Ghal Maraz

Spoiler

I territori circostanti che hai visitato sono quasi tutti “privi di attrattiva” ( od almeno così sembravano a prima vista) tranne quello direttamente a nord. Nascosto in una parte estremamente fitta, si trovano i resti di una cittadina abbandonata ed invasa dalle ragnatele. 

@Nilyn

Spoiler

Alle tue parole si sente un laconico “un attimo” pronunciato quasi senza inflessione alcuna, prima che il rumore di un tomo che si chiude riecheggi. 

Ad un tavolo angolato ci sono quattro persone sedute a bere qualcosa: uno è uno strano umano il cui corpo in parte risplende di una luce giallo verde, vestito con abiti semplici e fasce alle braccia; una è una drow vestita da cacciatrice, sulla schiena una elaborata ed enorme balestra e gli occhi coperti da un paio di occhiali da solo; la terza è una anziana umana con al collo un simbolo di Abadar e l’ultimo è il più strano di tutti: all’apparenza un drow, presenta dei tatuaggi sul volto luminescenti e la pelle appare in molto punti simile al metallo. Coronano l’aspetto bello ma sottilmente inquietante gli occhi e le quattro braccia. È stravaccato sulla sedia.

<<Vi ringraziamo, oligarca...>> dice la anziana umana <<...ma non abbisognavo di alcunché a parte, in caso, la vostra benedizione. Magnifica cittadina in divenire. Vicini non apprezzabili ahimè, quelli ad ovest.>>

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

Sola con la tigre

Spoiler

La scoperta mi lascia interdetta, ma curiosa. Controllo il mio equipaggiamento, per essere certa di avere tutto lo stretto indispensabile ad una esplorazione del genere, poi inizio ad avvicinarmi cautamente alle rovine, pronta ad esplorarle.

O ad allontanarmene il più rapidamente possibile!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Con Valena

Spoiler

Farò attenzione e prenderò precauzioni. Conosco un infuso alchemico in grado di schiarire la mente: con quello e un pizzico di premura dovrei evitare altre situazioni spiacevoli. Dico alla donna, felice che si interessi del sottoscritto.

Non mi faccio vedere molto in città, se non per ragioni strettamente tecniche: dopo che i nani sono partiti, ho preso a carico la guida degli operai e lo studio dei progetti, anche per essere certo di poter utilizzare le tecniche per future opere edili. Ma neanch'io sono immune alle lusinghe degli operai, con cui mi ritrovo a fraternizzare più di quanto potessi pensare, facendomi persino coinvolgere in una goliardica serata.

La maggior parte del mio tempo viene però speso negli edifici già costruiti, cercando di ordinare gli appunti raccolti in questi primi mesi nelle Terre Rubate per creare un archivio da cui attingere per il futuro. Compito di copertura, a dirla tutta, per evitare di trovarmi a dover a che fare con la folla, causa di tanto imbarazzo e tanta paura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Ghal Maraz

Spoiler

3C36097E-2A3E-43E4-AACA-85C107D91266.thumb.jpeg.57c1a80077d56beb3c3aec0c9a8dbb39.jpeg

Quando ti avvicini all’inizio sei spaventata dall’enorme quantità di teschi, ma poi ti rendi conto che sono centinaia di sassi decorati. Centinaia di migliaia in realtà perché non solo sono la pavimentazione della trada, ma anche la decorazione ( postuma) di molti edifici. La cittadina ( o quanto ne rimane) era costruita intorno ad un cerchio di antiche pietre druidiche e la maggior parte degli edifici in legno ne inglobava almeno una di quelle pietre. Nel totale silenzio, scopri che non c’è neppure rumore di insetti. Qui non c’è alcuna vita. Persino le piante sono definitivamente malsane, come drenate del colore: sembra tutto in scala di grigio. Tutto assume una dimensione inquietante quando dalle case distrutte escono gli abitanti della città. Magri ed avvolti come in sudari di ragnatela, svolgono le normali attività di un gruppo di cittadini di un borgo industrioso ma ogni qualche secondo sono colti da smorfie di dolore o leggeri spasmi. Gli abiti che indossano ( nonostante siano pieni di ragnatele) li riconosci per foggia come abiti ormai antichi, più di duecento anni fa.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

A spasso 

Spoiler

Un senso di vuoto e solitudine mi assale: non capisco cosa sia questo posto, né cosa sia accaduto a questa gente. 

Ma non ho intenzione di lasciarmi cogliere dallo sconforto o di permettere loro di fermarmi. Non ho risposte, a fronte di mille domande, quindi faccio un cenno silenzioso a Rajah e provo ad allontanarmi in silenzio: necessito di Koen e delle sue mille conoscenze...

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Juliano Demetrios

Passo il mio tempo libero addestrando un gruppo di volontari assieme a Valena, in modo da poter addestrare al meglio una piccola milizia che possa essere utile alla difesa della città e alla protezione della popolazione. 
Tuttavia mi rendo conto che dei contadini armati non bastano, perciò decido di affidarmi a dei professionisti, ricordando immediatamente i due Cheliaxiani che incontrai in taverna all'inizio di tutto questo... Aegis e Aetis.

Spoiler

Cerco Aegis e Aetis.
(Decidi se vuoi ruolarla o meno, se non vuoi ruolarla, Juliano intende assumerli come capi della milizia a tempo indeterminato)

 

Edited by Plettro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.