Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Piante: parte I

Eccovi un altro articolo dedicato ai mostri iconici dei nostri giochi, con alcuni interessanti suggerimenti su come utilizzarli in modo non convenzionale. In questo caso si parla di piante e vista la lunghezza dell'articolo lo stesso verrà diviso in due pubblicazioni.

Read more...

Lucca Comics & Games 2020 diventa interamente digitale

Lucca Changes passa completamente in digitale. Se gli appassionati non potranno andare a Lucca, allora Lucca va dagli appassionati.

Read more...

Sottoclassi, Parte 5

La WotC ha rilasciato gli Arcani Rivelati di Ottobre 2020, nel quale possiamo trovare due nuove Sottoclassi per D&D 5e basate sul tema dei draghi.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild III - I 100 Incipit

Oggi andiamo ad analizzare uno dei primi lavori dei "Revel Tales", gruppo di talentuosi creatori di contenuti di recente formazione, ma con grandi idee e capacità dalla loro parte. Esso è formato da Matteo Ruggiero, Andrea Garrone e Matteo Airaghi!

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #4 - Regole per creare gli Indovinelli

Ecco una nuova anteprima della prossima espansione meccanica di D&D 5e.

Read more...

About This Club

Un’amabile campagna in stile Kingmaker per poter provare l’ebbrezza di fondare qualcosa.
  1. What's new in this club
  2. Lily La battaglia sembra essere terribilmente violenta e la giovane Ifrit non può far altro che continuare a suonare, ad intonare quella magia musicale per essere di supporto al gruppo di persone e al ragazzo verso il quale ha espresso il suo amore. Il combattimento sembra pronto a concludersi non appena il ragazzo riesce a mozzare l'arto della strega, permettendo così una ritirata da parte di questa all'interno di una tormenta di neve. Il nano urla di avvicinarsi e formare un cerchio e Lily non fa altro che eseguire quegli ordini, cercando di guardarsi intorno e tentare di comprendere
  3. Koen Saprebbe spiegarci se quest'essere abbia delle particolari debolezze, oltre a quelle comunemente diffuse tra i non morti? E il cavallo è ostile una volta eliminato il cavaliere? Chiedo al teschio, ascoltando interessato le sue riflessioni sui rapporti tra il Tiranno Sussurrante e l'Arazzo Oscuro. Strano che un Saggio sia riuscito a soverchiare un essere di tale potere, se lo conosceva. E quale genere di esterno sarebbe legato alla porta qui vicino?
  4. Il Teschio si appoggia ad un tavolo, guardato sempre attentamente da Rajah e dal vostro ospite: la prima è quasi terrorizzata, il secondo ammirato. <<Scusate, ma sono veramente...stanco...>> fa il rumore di uno sbadiglio. <<zzz...Ah, si...il cavaliere su biga è un altra la vittima, un grande guerriero ucciso in una delle piazze di questa città così densa di potere sacrilego. È tornato come scheletro nero, posseduto da una malvagità non sia ed una fedeltà assoluta al nostro assassino. Il suo destriero è l’unione di due cavalli crudeli ed un cuore elementale del piano dell
  5. Koen E chi sarebbe imprigionato dietro alla porta? Per caso una creatura legata al Buio oltre le Stelle? Chiedo indagatore al non morto: la sua risposta sta confermando i miei timori. Dobbiamo pensare ai seguaci del Dio dell'umanità, a mio parere. Per ora hanno solamente fatto dei sacrifici, ma la situazione non mi piace. Rispondo a Juliano, parlando poi al mercante extraplanare Mastro Riki, potrebbe gentilmente utilizzare la sua ottica per vedere cosa stia succedendo? Potrebbe darci un indizio sul loro obiettivo.
  6. Juliano Demetrios Per me si può fare... Purché non significhi la nostra morte certa. commento l'idea del Demilich Tuttavia dovremo occuparci di quel non morto su biga: vorrei potermi muovere liberamente... E mi sa che dovremo occuparci pure di quei cultisti, il fatto che quell'essere non gli abbia attaccati non promette niente di buono. continuo sbirciando sulla strada Propongo di provare a buttare giù uno di quei monoliti, poi forse sarà più semplice passare alle cerchie inferiori.
  7. Valena Aurica "Dobbiamo distruggere ogni cosa" dico lapidaria, guardando il teschio di traverso. Compreso quello lì, è comunque un lich. "Se il metodo migliore è scendere più in basso, è il caso di farlo. Tu" mi rivolgo sempre al teschio "abbiamo incontrato un uomo in armatura, su un carro da guerra. Sai chi è?"
  8. <<Uhm...dovrei muovermi così tanto?>> domanda già con voce poco volenterosa. <<Distruggere la porta...dovreste cercare semmai un modo di accedere agli anelli successivi. Lì si che uno può far confusione. Sennò, la soluzione migliore sono gli obelischi. Quello sarebbe un danno tremendo. Inizierebbe a malfunzionare tutto in città. >> dice verso Gadriel, prima di poi girarsi verso Koen. <<Non lo farebbe nessuno: liberesti la creatura dentro la porta e se ne andrebbe via. E poi l’energia degli obelischi è convogliata ancora verso il basso, la base della città. &g
  9. Il combattimento è brutale e spietato. I tuoi attuali compagni hanno già le armi in mano quando la strega attacca, mirando agli occhi del cavaliere discromico, aiutato dallo scudo del suo compagno che si frappone agli artigli della strega il giusto affinché venga ferito a lato della testa e non accecato da lei. Il nano estrae velocemente una coppia di pistole, raggiungendo il petto ed il volto della strega, che si fa indietro infastidita per essere colpita da altri due colpi, lanciati da altre due pistole, quest’ultime però sfrigolano con maggior forza sulla pelle della strega che emette
  10. Gadriel Quindi il tuo consiglio sarebbe? Distruggere la porta? domando incuriosito potresti forse aiutarci in questo compito? Il tuo aiuto sarebbe prezioso per noi.
  11. Koen Ascolto le parole del teschio, estraendo il mio taccuino per prendere delle note in una pagina ben distinta da quelle sui Saggi. Tentando di aprire qualcosa? Non può trattarsi di una prigione del Tiranno, lo avrebbe saputo. Che stiano provando ad aprire un portale con il Buio? E allora perché sarebbe legata a trasmutazione? Quella qui vicina. Quindi può solamente creare degli esseri di carne? Non potrebbe essere usata in maniera differente se venisse potenziata dall'energia degli obelischi, ammesso esista un modo? Chiedo al demilich, mentre un timore inizia a crescere nella mia testa
  12. Valena Aurica Chiunque segua i ragazzi durante i riti
  13. Chelry Lemart chi di fango ferisce di fango perisce (o almeno si spera)
  14. Ajantis Lo scontro sembra prendere una buona piega quando improvvisamente la musica del flautista cambia di nuovo le carte in tavola. Una seconda figura, non dissimile dal suo creatore armato di spada di cristallo si avventa sugli incappucciati che sembravano aver preso un certo ritmo. Arrivato a 'destinazione' focalizzo le mie attenzioni sul flautista, fonte di quell'incanto. Lo indico e con parole dal suono celestiale lo invito a raggiungermi per affrontarmi faccia a faccia. Potrebbe funzionare ma non è detto. DM
  15. <<Gli obelischi sono una creazione del “padrone di casa”: servivano ad alimentare la trappola per la divinità dell’umanità. Ma sento che sono stati cambiati ad altro uso. Sembra che stiano tentando di aprire qualcosa, energia di trasmutazione...>> dice svolazzando verso la finestra un attimo, prima di tornare indietro <<Porta sul fondo della città? Ti riferisci quella a due piani da qui? O quella qui vicina?>> domanda incuriosito <<Quella qui vicina è in realtà un costrutto posseduto da un esterno, non dissimile dai...yawn...altari posseduti da diavoli del clero
  16. @Plettro @Ian Morgenvelt Per chi segue i ragazzi nei giorni di rituali.
  17. La zona di fango sembra retrocedere, lasciandovi campo libero almeno per una decina di metri. Lo starknife di Chelry raggiunge il mostruoso avversario, intaccandone violentemente le carni, ma lui, sul momento, non sembra accorgersene. Urla di dolore con un ritardo di almeno una decina di secondi, come avesse compreso in ritardo. Lo starknife torna nelle mani di Chelry, ma facendo un percorso zigzagante assurdo e senza senso che per un istante lo lascia con un senso di vertigine misto a nausea. Se Chelry non ha perso tempo, anche la guardia non scherza, scatenando una pioggia di dardi incant
  18.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.