Jump to content

About This Club

Un’amabile campagna in stile Kingmaker per poter provare l’ebbrezza di fondare qualcosa.
  1. What's new in this club
  2. Avevo colto, grazie. 🙂 Brank invece ha dovuto rifletterci su. 😅
  3. @PietroD Con "incantamento" intendevo proprio un'arma magica: il tuo arco va benissimo.
  4. Juliano Demetrios Già... Speriamo solo che sia tranquillo, questo riposo. Commento tenebroso: avremo pure gli amuleti, ma questa è una terra di assassini... E di Saggi. Siamo esposti, costantemente.
  5. Brank Guardo il mio arco lungo composito, in legno tagliato dai boschi più oscuri, incantato da qualche maghetto da strada. Posso tirare frecce con tutta la mia forza, tali da trapassare la pelle più spessa. Ciò nonostante, a quanto pare con questa preda sarebbe utile quanto una cerbottana contro un orsogufo. E questa landa non mi sembra il posto giusto dove trovare benedizioni. La caccia è rinviata. Dovremo preoccuparci di non diventare prede, nel frattempo. "Andiamo a riposare." Mi resta la sensazione che sia solo l'alba della battaglia.
  6. Jasmine Al-Alrae "Sono d'accordo. La giornata non è stata delle più leggere e domani si prospetta almeno altrettanto impegnativo", faccio eco a Koen e saluto i presenti, augurando, finalmente, la buona notte a tutti.
  7. Koen Direi che per oggi abbiamo discusso a sufficienza. Se non avete altre domande, io suggerirei di riposarci e prepararci a domani. Propongo ai miei compagni, iniziando ad accusare i segni della stanchezza.
  8. Iniziate a sentirvi incredibilmente stanchi, visto la giornata estremamente lunga. Intanto, Valena scopre il destino degli "ostaggi"/schiavi di Lakeshrine: sono stati donati dalla benevolissima regina al suo più importante gruppo di mercenari, che fa capo al Boia Reale del Pitax.
  9. Koen Nessuna di quelle frecce, messere. Non da sola, per lo meno. Spiego a Brank dopo aver osservato le faretre. Serve un incantamento, così da infondere energia magica nell'arma. Inoltre, potrebbe servirle un'arma benedetta dai poteri celesti o quelli sacrileghi.
  10. Brank Prendo la mia faretra e ne apro il coperchio. Mostro a Koen l'interno, un centinaio di impennaggi di differenti colori, perfettamente organizzati. Prelevo una freccia di ogni tipo fra quelli che possiedo. "Ditemi quale gli farebbe più male. E dove gli farebbe più male." @tutti
  11. Gadriel Pensi che dovremmo parlarne anche con i regnanti? domando a Koen e Jasmine
  12. Koen Alzo un ciglio alle parole del triumviro: è una persona schietta e che ama andare al sodo, ma in questo caso sta sfiorando l'incoscienza. Stiamo ancora pensando ad un metodo per ucciderlo. O meglio, su come farlo in maniera definitiva: non è semplice azzardare ipotesi con simili creature. Spiego, facendo un gesto con la mano prima di continuare Ma esponga pure i suoi dubbi. Se deve unirsi a questa... caccia è bene che possieda tutte le informazioni.
  13. Brank "Dubbi molti, domande solo due. Come si uccide e quando lo facciamo?"
  14. Koen E' altamente probabile che si sia ripreso. Noi abbiamo affrontato solamente un corpo che stava sfruttando per i propri scopi: gli abbiamo inferto una ferita, ma non certo un danno letale. E, soprattutto, questa dovrebbe essere la cosa più vicina alla sua vera forma. Rispondo a Juliano, aggiungendo Il portale sembrava una loro creazione, intrinsecamente legata alla natura folle e illogica del Buio. Ma il fatto che la Mano si trovi qui come ospite per il matrimonio non è certamente un buon segno. Dovremmo investigare più a fondo in questa storia, approfittando degli altri eventi e del fatto che loro non sanno che li abbiamo osservati. Concludo esponendo la mia teoria, guardando quindi il triumviro. Lei cosa ne pensa, messer Brank? Ha per caso altre domande sulla natura di questi esseri?
  15. Gadriel Ancora i saggi? Sembrano avere preso a cuore queste terre commento laconico io eviterei di attaccarlo qui, temo che qualsiasi risultato possa essere inteso come un attacco
  16. Juliano Demetrios I Saggi? Qui? chiedo sorpreso dalla scoperta di Koen Non ne ho mai affrontato uno... Dovremmo attaccarlo adesso, ora che non se l'aspetta? Potrebbe non essersi ancora ripreso dall'ultimo scontro... Tuttavia mi appello agli altri, io posso solo immaginare ciò che hanno visto nella sua tana. Oppure... Dovremmo aspettarci un coinvolgimento da parte degli sposi? In fondo... Ricordo che, quando ero "Lord Deimos", si parlava di costruire un portale per il commercio planare. Forse sono entrati con il loro permesso...
  17. Jasmine Al-Alrae "Uff...", sospiro, "niente di totalmente nuovo, ma niente di positivo. Le maglie si stanno stringendo più del dovuto, ma non avrei pensato proprio qui. Ed ora. Hai ragione, Koen, non sono buone notizie. Ma mi pare che le buone notizie non abbondino, in generale".
  18. Koen Faccio svanire l'incantesimo mentre mi avvicino all'ambasciata, così da non insospettire i servi, continuando a lanciare occhiate verso il vicolo. Tenterò, messer Brank, ma la devo avvisare che quelle creature non possono essere facilmente descritte con la nostra logica. Rispondo al mezzorco una volta dentro, facendo un cenno di saluto ai miei compagni. Lo strano spadaccino che avevamo incontrato nella foresta è un servo del Buio oltre le Stelle. Come i miei compagni ben sanno, queste creature provengono da un mondo folle e alieno, posizionato tra i vari piani esterni e oltre le stelle visibili nel cielo. I loro interessi non sono facilmente descrivibili o comprensibili, ma agiscono sempre per portare distruzione e caos ovunque arrivino, ognuno con le sue modalità. Spiego, cercando di riassumere le informazioni a nostra disposizione in maniera tale che siano comprensibili anche al triumviro. In particolare, lo spadaccino stava conversando con una delle creature più potenti del Buio: un Saggio. E' una creatura che abbiamo già incontrato, sconfiggendo il corpo che stava sfruttando come un burattino e fermando il suo piano. Quella che abbiamo avuto modo di vedere deve essere una delle sue forme fisiche, probabilmente una di quelle accettabili anche dal nostro universo. E le persone a cui si riferiva quando richiedeva la sua vendetta, come può intuire, siamo proprio noi. Concludo, guardando preoccupato i miei compagni. Dobbiamo contattare Lakeshrine e avvisare il tempio di Abadar. E dobbiamo stare in guardia di fronte allo spadaccino: ha fermato il Saggio, ma se si trova qui deve avere un qualche interesse in tutta questa faccenda.
  19. Brank Con Koen Con Tutti "Koen, a te il compito di spiegare in che guai ci siamo cacciati. Possibilmente con parole chiare anche per me."
  20. Mentre Valena continua la sua guardia, gli altri invece si radunano tutti all' "ambasciata" a loro dedicata. Koen e Brank ci mettono sicuramente più tempo di quanto ci abbiano messo ad entrare nel vicolo, ma sembra che le creature non li abbiano scorsi, anche se non possono esserne certi visto il buio del vicolo. @tutti
  21.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.