Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

E' uscito Baldur's Gate: Descent into Avernus!

A partire da ieri, 17 Settembre 2019, è disponibile in tutti i negozi Baldur's Gate: Descent into Avernus, il nuovo supplemento d'avventura in inglese per la 5e ambientato nella celebre città di Baldur's Gate, presso i Forgotten Realms, e all'interno del primo livello dei Nove Inferni, conosciuto con il nome di Avernus. In questo nuovo manuale è possibile trovare un'avventura per PG di livello 1-13, informazioni sulla città di Baldur's Gate e sull'Avernus, le regole per giocare i patti col diavolo, le meccaniche dedicate ai veicoli - in particolar modo quelle riguardanti le Macchine da Guerra Infernali (Infernal War Machines) che potranno essere usate per partecipare a infernali gare automobilistiche in stile Mad Max -, nuovi mostri e altro ancora. Il prezzo del manuale è 49,95 dollari.
La Asmodee Italia non ha ancora rivelato nulla riguardo l'uscita della versione tradotta in lingua italiana.
Per maggiori informazioni su Baldur's Gate: Descent Into Avernus potete leggere l'articolo che abbiamo dedicato al suo annuncio ufficiale da parte della WotC.
Qui di seguito, invece, potete trovare le anteprime rilasciate dalla WotC in questi mesi:
❚ Le Statistiche della Macchina da Guerra Infernale (Infernal War Machine)
❚ La mappa dell'Avernus e altre immagini
❚ Il Sommario e l'inizio del Capitolo 1

Read more...

PF2: Una nuova Ascendenza e un'avventura introduttiva gratuita

Nell'ultima anteprima per la Lost Omens Character Guide è stata rivelata una nuova ascendenza: i lucertoloidi

I Lucertoloidi sono di taglia Media, con 8 pf e una velocità 7,5 metri. Hanno degli aumenti di caratteristica a Forza, Saggezza e un potenziamento libero, ma un abbassamento di caratteristica all'Intelligenza. I loro artigli affilati conferiscono loro un bonus agli attacchi senz'armi e possono trattenere il fiato sott'acqua per un lungo periodo di tempo. Come nelle altre anteprime possiamo anche scoprire uno dei loro talenti di ascendenza.

La Paizo ha anche reso disponibile un'avventura introduttiva scaricabile gratuitamente per Pathfinder 2E, intitolata Torment and Legacy

Come ci dice lo sviluppatore dell'avventura, Stephen Radney-MacFarland:
Questa breve avventura è stata pensata per permettere ad un GM di presentare il gioco ai neofiti, mostrando le nuove regole in maniera veloce e divertente. Questa avventura può essere svolta con quattro giocatori in un'ora, il che vi fornisce sufficiente tempo per esporre le regole basilari del gioco ai partecipanti prima di lanciarvi all'avventura. Potete anche gestire quest'avventura con fino a sei giocatori, ma in tal caso ci vorrà un po' di più per completarla".
Il PDF gratuito di 21 pagine include l'avventura, sei personaggi pre-generati di 1° livello ed un comodo foglietto di riferimento alle regole. Viene indicato come sia necessario un Core Rulebook di PF2 per giocare (assieme ai soliti dadi, mappe, miniature ecc) ma è incluso anche un link alla SRD di PF2.
Read more...

Ed Greenwood ci spiega le origine di Mirt il Prestasoldi

Articolo di Ed Greenwood del 18 Agosto
Nell'estate del 1965, in una piccola casetta in una zona secondario dell'elegante quartiere newyorkese di Don Mills, un ragazzo alto e magro, dal carattere timido e schivo siede nella penombra del salotto di casa, scribacchiando parole con una matita su un foglio di carta.
Su TUTTO il foglio di carta: quando lo ha riempito orizzontalmente lo ruota di 90 gradi e scrive di traverso sopra le altre parole. Dopo di che si sposta sui margini, di modo da evitare fino all'ultimo di doverlo girare. Non perché sia povero o abbia mancanza di carta, ma perché è stato allevato da zie e nonne cresciute attraverso due guerre mondiali e una depressione, quindi sa bene che nulla va sprecato. E sta scrivendo su dei sacchetti di carta della spesa aperti e appiattiti col ferro da stiro per la stessa ragione. Avrà accesso a della vera carta e a quel macigno della macchina da scrivere Underwood Eight del padre in futuro.

Per ora è pervaso dalla creatività, mentre scrive su un vecchio, ansimante, grasso - e solitamente con la parte frontale di qualsiasi cosa stia indossando piena di macchie di cibo e vino - mercante con dei vecchi stivali da pescatore (ovvero un imbroglione) e strozzino, Mirt. Un tempo un capitano mercenario, detto Mirt lo Spietato, ma ora non più. E prima ancora un gioviale avventuriero che ha girato il mondo con il suo fido amico Durnan, prima che i due facessero fortuna nel Sottomonte e Durnan avesse il buon senso di ritirarsi a vita agiata, sposare la sua vecchia fiamma e comprare il Portale Sbadigliante.
Mirt ha avuto meno...buon senso. Quindi la sua parte del bottino è stata spesa festeggiando e mettendo in piedi la sua compagnia di mercenari, fino che il "Vecchio Lupo" è diventato troppo vecchio per assaporare la vittoria e quasi troppo vecchio per sopravvivere, dovendosi quindi ritirare e iniziare il suo lavoro attuale.
Ed è così che l'ho incontrato per la prima volta, mettendo assieme il suo personaggio combinando il Falstaff di Shakespeare, Glencannon l'ingegnere navale ubriaco di Guy Gilpatrick e il Nicholas van Rijn di Poul Anderson (uno dei momenti più belli della mia vita è stato l'aver incontrato Poul, poco prima della sua morte, e ringraziarlo di persona; per mia somma felicità ne è stato felice e mi ha incoraggiato entusiasticamente). Mi immaginavo Mirt come una persona ormai non più tanto giovane da riuscire a battere o a fuggire dai suoi nemici, dovendo quindi essere più furbo. Il che implicava che una classica storia di Mirt finiva con quest'ultimo che fuggiva da una cittadina un passo avanti avanti alle autorità, ai vecchi rivali e ai nuovi nemici che si era fatto durante la storia.
Il che implicava che si doveva muovere verso sud da porto a porto lungo una costa, la quale entro la fine di quell'anno avrei saputo essere la Costa della Spada, parte di un continente che l'anno seguente avrei chiamato Faerûn, in un mondo che noi appartenenti al mondo reale conosciamo come "I Reami Dimenticati".
Da Fireshear, dove appare nella prima storia, fino al sud, Mirt mi ha mostrato la Costa della Spada e ha portato in vita i Reami. In storie che non sono mai state pubblicate.

Sì certo, c'è una "prima" storia dei Reami, intitolata “One Comes, Unheralded, To Zirta,” che è stata distribuita per la prima volta ad un banchetto presso una delle prime Gencon, ed è stata in seguito pubblicata "ufficialmente", ma si tratta di una storia su cui sono ritornato spesso, per sistemarla ed allargarla e, quando sono migliorato come scrittore, per tagliare quei pezzi che andavano eliminati per poi diventare delle storie a parte, in modo da riportare un po' di coerenza e da focalizzare ciò che rimaneva. Quindi è stata ed è la prima storia dei Reami, ma la versione attualmente in stampa discende dall'originale. Nelle storie dei Reami Mirt è uscito da quella storia entrando in una carovana diretto verso l'interno della Costa della Spada, per poi cominciare il suo giro di truffe e raggiri tra i porti diretto verso sud.
Quando giunse a Waterdeep sapevo di essere arrivato a casa. Questa era la città in cui volevo vivere, che volevo davvero esplorare e l'ho fatto. Eventualmente essa (e il Sottomonte) divennero il centro della prima avventura nei Reami con D&D, mentre Shadowdale sarebbe stata la seconda; la prima era il gruppo originale, la Compagnia dei Folli Avventurieri, che cominciarono a conquistare il mondo nel 1978, mentre la seconda è stata la prima di molte mini-campagne che ho svolto presso varie librerie pubbliche dove lavoravo, seguita poi poco dopo da campagne ambientate nel Cormyr e in altri luoghi come Scornubel, Battledale, Highdale.
E i Reami iniziarono così a diventare sempre più profondi e ricchi con queste campagne, perché non ero più solo io che scrivevo storie per mio piacere, ma avevo giocatori che volevano che i loro personaggi avessero dei lavori e potessero comprare dei terreni, che volevano sapere quali vini e birre stavano bevendo o scoprire le ricette dei cibi che i loro personaggi immaginari stavano mangiando. Volevano esplorare ogni singolo negozio e carro, per scoprire cosa contenevano al loro interno. Da dove venivano i prodotti, perché costavano così tanto, come funzionava l'economia?
E le storie e i pettegolezzi locali? Come sarebbe stato vivere in questo punto tutto il tempo?
E se per questo come funziona la vita quotidiana dei mostri? In cosa sono differenti dagli umani?
Dato che Ed era curioso quanto i suoi giocatori di scoprire il suo mondo immaginario, si è messo a scrivere le risposte ad ogni possibile domanda, iniziando a stratificare i mille dettagli che fanno impazzare alcuni giocatori e che sono tanto amati da altri. Dopo circa 50 anni che ho iniziato a lavorare sui Reami sono ancora impegnato a rifinirlo ogni giorno, sia ufficialmente che non, dato che le domande dei giocatori non smettono mai di arrivare e ora non devono più aspettare di incontrarmi alle convention per porle, visto che possono usare e-mail, Twitter e Facebook per contattarmi.
Quindi eccomi qui, quattro ore prima che io debba partire e viaggiare per un centinaio di miglia per subire un intervento al cuore, a rispondere loro.
Perché amo fare questo.

Ed è questo che sono i Reami: una dichiarazione di affetto a tutti gli amici che ho fatto in questi anni di gioco e di scrittura, e alla loro immaginazione.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/ed-greenwood-the-origins-of-mirt-the-moneylender.666767/
Read more...

Ecco la vera copertina di Eberron Rising from the Last War

Qualche tempo fa vi avevamo segnalato il fatto che la copertina fin ora mostrata di Eberron: Rising from the Last War, in uscita il 19 Novembre 2019 (potete trovare qui e qui maggiori informazioni sul supplemento), non era quella definitiva. Jeremy Crawford della WotC, infatti, aveva scelto di avvisare subito tutti del fatto che si trattava di una immagine segnaposto, vista la preoccupazione che si era diffusa presso molti giocatori sulla qualità di quella prima immagine.
La WotC, dunque, in questi giorni ha deciso di mostrare la copertina definitiva di Eberron: Rising from the Last War, che potrete vedere in fondo a questo articolo assieme all'illustrazione da cui è stata tratta (come al solito, per ingrandire le immagini cliccate su di esse).
In un video dedicato al nuovo supplemento su Eberron, Jeremy Crawford e Greg Tito della WotC hanno inoltre fatto le seguenti dichiarazioni sulla copertina del manuale, precisando ulteriormente che l'immagine precedentemente usata, tratta da una illustrazione di Ben Oliver, era in realtà pensata per un uso interno al manuale:
Tito: Abbiamo deciso di cambiare questa copertina, in ogni caso. Avremo una copertina differente per questo manuale... Abbiamo avuto la rara occasione di cambiarla, perchè i file (della copertina, NdTraduttore) non erano ancora stati inviati allo stampatore.
Crawford: Questo è corretto. Quando il manuale è stato annunciato eravamo ancora a una settimana dall'invio del manuale alla stampa. Abbiamo avuto una finestra di tempo per sostituire la copertina, il che era qualcosa su cui avevamo iniziato a discutere già da un po' di tempo quando ormai l'annuncio era imminente.
Tito: Ma, una volta annunciato (il manuale, NdTraduttore), abbiamo ricevuto anche molto feedback da parte dei giocatori che indicava che essi volevano una copertina differente e quel feedback ci ha galvanizzati...dunque l'abbiamo cambiata con questa copertina disegnata da Wesley Burt.
L'illustrazione della nuova copertina era già nel manuale ed è stata spostata in copertina, mentre quella usata in precedenza (di Ben Oliver) è stata riutilizzata come immagine iniziale per il Capitolo 1 (quello dedicato alla creazione del personaggio).
Ecco qui di seguito la nuova copertina e l'immagine da cui è stata tratta:


Fonte: https://www.enworld.org/threads/new-cover-for-eberron-rising-from-the-last-war.667346/
Read more...

Un nuovo AP per Starfinder

Il Destino del Quinto (Fate of the Fifth) è la prima parte dell'Adventure Path Attacco dello Sciame (Attack of the Swarm) della Paizo. La minaccia interstellare insettoide nota come lo Sciame è spinta unicamente dal desiderio di consumare ed espandersi. Ma quando colpisce il pacifico sistema di Suskillon il suo comportamento pare indicare una motivazione ulteriore rispetto alla semplice distruzione. Riusciranno gli eroi a sopravvivere all'invasione e a scoprire la ragione dietro l'attacco dello Sciame al loro sistema natio? O anche Suskillon cadrà come molti altri sistemi in passato?
Suskillon ha bisogno di voi!

Mentre il sempre famelico Sciame sta per abbattersi su un altro sistema stellare, gli eroi sono parte dell'apparato difensivo. Devono combattere contro orde di nemici e salvare i civili, tra cui un sacerdote shirren di Hylax, il cui tempio sembra essere di particolare interesse per gli invasori. Gli eroi dovranno sopravvivere all'assalto dello Sciame usando l'astuzia e facendo affidamento gli uni sugli altri.
Questo volume degli Adventure Path per Starfinder da inizio all'AP Attacco dello Sciame e include:
Il Destino del Quinto, un'avventura di Starfinder per personaggi di 1° livello; di Patrick Brennan. Una guida per i giocatori a questo AP, tra cui due temi militari e un elenco di equipaggiamento utile; di Patrick Brennan. Un'analisi della forza praticamente inarrestabile nota come lo Sciame; di Lacy Pellazar. Un elenco di creature aliene, tra cui uno sciame mutaforma di nanobot e varie creature dello Sciame; di Patrick Brennan, James Case e Adrian Ng. Statistiche e planimetrie per un veicolo da diporto di lusso, oltre ad uno scorcio del bucolico mondo di Suskillon prima dell'invasione; di Patrick Brennan. Suonate la Ritirata

Assieme ad una manciata di sopravvissuti all'invasione dello Sciame come passeggeri, gli eroi viaggiano fino ad un vicino mondo colonizzato in cerca di salvezza. Nella sovrappopolata metropoli di Nuova Grakka, i membri di un movimento che reputa che lo Sciame sia una punizione per i peccati del sistema stanno interferendo con gli sforzi dei militari di accogliere i rifugiati. Gli eroi devono fermare questi fanatici e ripulire una serie di caverne sotto la città, in modo che possano fornire rifugio e protezione contro un eventuale attacco dello Sciame al pianeta. Nel fare ciò scoprono degli indizi che potrebbero fare luce su un antico mistero shirren!
Questo volume degli Adventure Path per Starfinder prosegue l'AP Attacco dello Sciame e include:
L'Ultimo Rifugio (The Last Refuge) un'avventura di Starfinder per personaggi di 3° livello; di Mara Lynn Butler. Una storiografia della fuga della popolazione shirren dallo Sciame nei primi periodi dopo l'Intervallo; di Lacy Pellazar. Un elenco di astronavi biomeccaniche; di Tracy Barnett. Una raccolta di creature aliene, tra cui un predatore da imboscata acquatico e varie nuove creature dello Sciame; di Anthony Bono, Mara Lynn Butler e Owen K.C. Stephens. Statistiche e planimetrie per un veicolo militare da infiltrazione; di Tracy Barnett; oltre ad uno sguardo ad un mondo colonizzato coperto da oceani poco profondi; di Mara Lynn Butler. Link agli articoli originali:
https://www.enworld.org/threads/attack-of-the-swarm-new-starfinder-ap.666907/
https://paizo.com/products/btq01zo2?Starfinder-Adventure-Path-20-The-Last-Refuge
Read more...
Bomba

Capitolo Venticinque – La scommessa di un traditore

Recommended Posts

Capitolo Venticinque – La scommessa di un traditore

Quel giorno le onde del Mare delle Meraviglie fendevano dolcemente il Dragone d'Oro, il veliero della famiglia Ivarstill, mentre esso si dirigeva verso le coste del Katai, appena dopo l'allontanamento del gruppo Eipherys Silverstar, la giunonica cugina di Chandra, osservò i membri della spedizione che avevano scelto di proseguire nella missione di recupero Non credo di potervi dire molto di più di quello che hanno già detto le teste coronate che vi hanno chiesto di imbarcarvi in questa storia esordì la sangue di drago dai capelli color argento Quello che vi dirò io è di non correre rischi inutili, qualora le cose si complichino. Benchè portare al sicuro il generale sia la vostra missione, le vostre vite sono più importanti di quelle di un ufficiale del Katai.

Ho divinato poco fa il generale Yodogawa, in questo momento dovrebbe essere da solo nella sua stanza. Mi hanno detto che tra di voi vi sono utilizzatori di teletrasporti, quindi per questa volta il mio ruolo sarà solo di supporto logistico Eipherys si puntò l'indice contro il petto Qualora abbiate difficoltà non esitate a contattarmi con un Inviare e vi risponderò subito. Attenderemo il vostro ritorno sul Dragone d'Oro, che fermeremo dopo la vostra partenza

Beh... bando agli indugi! disse quindi la nipote di Anzalisilvar, prima di muovere le mani e richiamare il potere arcano necessario al viaggio che stava per far intraprendere agli eroi di Firedrakes, cantando mentre il dweomer fluiva dal suo corpo fino alle sue mani. Dato il numero elevato dei partecipanti, furono necessari due incantesimi per trasportare il gruppo, in quello che sarebbe dovuto essere un viaggio istantaneo.

Almeno in teoria.

All'inizio tutto si svolse in maniera regolare, quando Chandra, Sharifa, Golban e Trull per primi sentirono la ormai consueta sensazione di vuoto sotto i piedi e la sfocatura che dissolse attorno a loro la nave e il mare. Ma quando i quattro sentirono di precipitare all'interno di un vortice oscuro, inframezzato da lampi color ambra e perla, essi capirono che qualcosa doveva essere andato storto. In quella caduta che pareva infinita, essi sentirono prima e poi videro sopra di loro Winn'Ier, Tom Po e Bjorn, la seconda squadra che li avrebbe dovuti raggiungere in seguito. La caduta pareva più veloce del più rapido dei draghi, ma pure più lenta di quanto essi percepivano dovesse essere. In risposta a quei loro dubbi, sotto di loro, si stagliò una colonna di pura oscurità, un pilastro più nero delle oscurità marine munito di propaggini. La massa oscura non li aggredì, lasciando solo che essi la attraversassero mentre precipitavano. L'impatto fu scioccante, simile ad un arrivo repentino nelle stanze più fredde del palazzo della Regina del Gelo, i corpi dei viaggiatori che furono scossi da quella tremante essenza di malignità che li avvolgeva e minacciava di soffocarli, il sangue che pulsava all'interno delle orecchie...

Poi tutto finì. I sette viaggiatori sentirono dapprima un solido terreno sotto di loro, poi poterono contemplare la stanza in cui erano giunti. Essa non era altro che un'ampia stanza scavata nella roccia, il cui lussuoso arredamento non era in grado di mascherare. Il pavimento era in buona parte coperto da un tappeto in tessuto viola, con draghi stilizzati color pece stilizzati in esso, impregnato d'acqua a causa di una infiltrazione presente in una delle pareti, che aveva già “mietuto” tra le sue vittime parte del letto, che mandava un odore pungente, e un comodino. Un'armatura finemente lavorata era appesa per un gancio a una distanza sicurezza, così come una scrivania era stata spostata sul lato opposto. Sopra di essa una lampada ad olio illuminava fiocamente l'ambiente e un foglio di pergamena, fresco di inchiostro, posata vicino ad essa.

Il contenuto della lettera

Spoiler

I dannati nani si stanno ribellando ancora una volta, nel livello inferiore delle miniere. Devo recarmi lì immediatamente

La porta non era chiusa, così che gli avventurieri poterono con prudenza farsi un'idea dell'ambiente circostante. Essi dovevano trovarsi all'interno di una montagna o al di sotto del livello del terreno, quasi al termine di un lungo corridoio in cui altre porte in legno, simile a quella che chiudevano la stanza in cui erano appena giunti, erano presenti. Il corridoio, nel senso opposto, si dirigeva verso un fondo illuminato. Prima di tale termine, dirimpetto l'una all'altra, si trovavano due grandi doppie porte con battenti rinforzati. Di Yodogawa Hisashi nessuna traccia.

x tutti

Spoiler

 

Come ad ogni capitolo taggo tutti i partecipanti (consiglio l'iscrizione al capitolo per non perdersi neanche un aggiornamento)

@Minsc  @PietroD  @Fezza @Ian Morgenvelt @AndRe89

@Pippomaster92  @Plettro

Checkpoint nella notte tra il 31 luglio e l'1 agosto per la prossima direzione intrapresa dal gruppo. Tra le opzioni disponibili ci sono:

-Gruppo di stanze attigue

-Stanza dalla grande porta a destra

-Stanza dalla grande porta a sinistra

-Fondo del corridoio

I pg sono consci di essere in territorio nemico e che l'esplorazione potrebbe richiedere notevoli risorse. Per effettuare al meglio ciò è necessario che mi sia indicato, per ognuna delle seguenti abilità, colui che effettuerà i lanci (ipoteticamente il migliore nell'abilità in questione, ma sta a voi decidere). Le abilità necessarie sono: Ascoltare, Cercare, Disattivare Congegni, Osservare, Percepire Intenzioni, Professione (minatore), Scassinare Serrature.

Inoltre tutti i pg sono tenuti a fornire i propri tiri salvezza.

Data la preparazione delle mosse sono richieste le manovre preparate da Trull e Winn'Ier come warblade.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull 'non sono un minatore' Tanner

Il fu nano si rese conto che orientarsi là dentro avrebbe richiesto l'esperienza di un minatore, mentre tutta la sua conoscenza militare sarebbe servita a ben poco. Se solo avesse dato ascolto alle lezioni di scavo, da giovane nano ad Huruk-Rast... ma aveva tributato a quelle ancora meno attenzione che alle lezioni di forgiatura, poiché non era attratto dai picconi più di quanto fosse attratto dai martelli.

“Se solo dovessimo arrivare fino ai nani, potrei guidarne la rivolta.” l'enunciazione pura e semplice di una possibilità, non di un desiderio, a favore dei compagni. Sebbene davvero l'idea che là dentro ci fossero nani schiavizzati gli faceva ribollire il sangue mezzelfico. Tuttavia sapeva bene che solo vincendo la guerra avrebbero davvero liberato per sempre tutti i nani d'oriente, e non solo quelli in questa miniera, dal giogo cui erano sottoposti.

“Sono ben poco abile, in esplorazione, ma se dovessimo incontrare il generale, ho una maschera che può aiutarmi a comprendere le sue intenzioni al di là delle sue parole. Posso prestarla a qualcuno di voi, per potenziare le sue capacità, altrimenti la userò io stesso.” guardò Chandra, in particolare, mostrando una maschera incantata acquistata durante il ballo in maschera, appunto, alla Corte di Re Augustus.

Spoiler

Ascoltare, 2

Cercare, 4

Disattivare Congegni, 1

Osservare, 6

Percepire Intenzioni, 10 [inclusa la maschera +5, che però presterebbe volentieri]

Professione (minatore), Generico punteggio Wis: +1 a minatore [non ha gradi nella professione].

Scassinare Serrature 2

WARBLADE:

Spoiler

Manovre del Warblade [già tutte attive, si consumano quando le usa e le puo' ricaricare alla maniera del Warblade, cioè con una Swift + attacco melèe]:

- Wall of Blades (Warblade)

- Moment of Perfect Mind (Warblade)

- Iron Heart Surge (Warblade)

("You can recover all expended maneuvers with a single swift action, which must be immediately followed in the same round with a melee attack or using a standard action to do nothing else in the round (such as executing a quick, harmless flourish with your weapon). 

CRUSADER:

Spoiler

Stance conosciute:

Thicket of Blades  [sempre pronta e attiva] (del Crusader)

Manovre Crusader [ne conosce cinque, a inizio combattimento ne ha attive solo due a caso e via via si sbloccano le altre. Si ricaricano  automaticamente, quando non ne ha delle altre da usare]:

- Douse the Flames (Crusader)

- Battle Leader's Charge (Crusader)

- Defensive Rebuke (Crusader)

- Mountain Hammer (Crusader)

- White Raven Tactics (Crusader)

 

 

Edited by PietroD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Winn'Ier si ritrovò in quella lussuosa stanza che apparteneva al generale Yogodawa, solo che... il generale Yogodawa non c'era!
Ehm... il generale Yogodawa non c'è... disse guardandosi attorno Ho un buon'olfatto, dovrei riuscire a sentire il suo odore o... di chiunque altro. 
Il barbaro non sapeva che fare, forse potevano aspettarlo oppure... forse era stato portato via! Dovevano trovarlo!
Potremmo aspettarlo ma... mi pizzicano i peli dell'ascella destra... credo che lo abbiano scoperto, mi sa che bisogna cercarlo! l'orso guardò un'attimo il mezzelfo e anche i nani, ovvio!

Spoiler

Manovre da Warblade preparate: Lightening Recovery, Wall of Blades, Iron Heart Surge.
Stance da Warblade preparate: Punishing Stance.

Abilità: Ascoltare 6

Cercare -1

Disattivare Congegni -1

Osservare 0

Percepire Intenzioni 0 

Scassinare Serrature 3

Utilizzo Scent per provare a percepire eventuali soldati, nel caso ne sentissi l'odore, avvertirei i miei compagni.

 

Edited by Plettro
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Il viaggio magico non fu semplice come pianificato: uno strano fenomeno colse la stregona di sorpresa, e la donna non poté fare nulla per studiare o comprendere meglio il fenomeno. 

DM

Spoiler

Arcano +10, Piani +4 se serve per capire cosa potesse essere la barriera. Sapienza Magica +14.

"Liberare i prigionieri potrebbe essere un atto molto nobile, ma assai poco pratico. Non potremo portarli con noi, e completata la missione ce ne andremmo abbandonandoli al loro destino di rivoltosi. Forse la strada migliore per aiutarli è risolvere la questione del Katai più rapidamente possibile. A questo proposito, non fermiamoci troppo a lungo" facendo riferimento a quanto visto durante il teletrasporto, aggiunse "Potrebbero averci individuato, in effetti. O forse no, forse quella che abbiamo incontrato era un qualche tipo di barriera per impedirci di uscire...difficile dirlo ora. Dobbiamo però andarcene subito da qui, e suggerisco di raggiungere il generale appena possibile. Non sarà facile, però...forse possiamo trovare un modo. Chandra, se troviamo dei vestiti possiamo camuffarci da soldati del Katai, che te ne pare? Ad una prima vista sarà difficile riconoscerci come intrusi"

DM

Spoiler

Se troviamo a portata di mano degli abiti da soldato (stile soldato a riposo, non un'armatura come quella appesa) Sharifa usa Alter Self (Durata 130 minuti) per assumere l'aspetto di un umano del Katai in età e forma fisica da soldato. 

Statistiche utili
Ascoltare +1
Cercare +2
Disattivare Congegni +1
Osservare +1
Percepire Intenzioni +0
Professione (minatore) +0 (se è intelligenza +1, se è saggezza +0)
Scassinare Serrature +5, non ha gli strumenti. 

In caso sia necessario, Disguise +9 (totale +19 con la magia Alter Self)

CA 22
Tempra 10
Riflessi 15
Volontà 15
+4 TS vs sleep e paralysis, +3 TS contro magie e capacità magiche di fuoco

 

Voto stanza a sinistra

 

Edited by Pippomaster92

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull 'fatalista' Tanner

“Solo nel caso in cui li si incontri, dicevo, potrei tentare di organizzarli. Oppure fare sì che fra loro si sparga l'idea di un nostro intervento perché siano pronti a dare man forte quando ci sarà battaglia. Non abbiamo reclutato i popoli della Savana per vincere il necrodrago? Qui potremmo reclutare dei nani... non lo riterrete molto, ma è un inizio. Ed Huruk-Rast insegna che cominciare dai nani può essere tragico, ma apre le porte a ottimi risultati.” Di fatto, la presa dei draghi cromatici su tutto il continente occidentale era ridotta a zero, e tutto aveva cominciato a concretizzarsi là, con l'alleanza fra i nani della Montagna ed Huruk-Rast.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Come ogni consueta volta venne il momento del teletrasporto. Ormai il paladino conosceva bene quella pratica sfruttata ormai nella maggior parte dei casi. Però stavolta fu completamente diverso. Quello che era iniziato come un normale spostamento arcano si stava trasformando in un salto nell'abisso piu profondo. Sotto di lui percepiva solo una oscurita opprimente, una oscurità in cui stavano cadendo. Un' aura malvagia avvolse il paladino, era una aura mai sentita prima, ma di una potenza inaudita. Solo quando poggio i piedi in un terreno solido senti il suo animo piano piano liberarsi da quella opprimente presenza. Rialzandosi si guardò intorno preoccupato dall'accaduto, pero tutto sembrava tornato alla normalita; erano giunti in quella che sembrava essere la stanza del generale. La stanza risultava vuota, solo una lettera era presente. Da come dice la lettera c'è la possibilità che il generale sia andato a vedere la situazione di questi rivoltosi..non è da escludere che lo possiamo trovare li. rivolgendosi poi a Trull Trull, io ho la capacita di vedere nell'anima delle persone.. questo mi potrebbe permettere di vedere il vero animo di Yodogawa, ma purtroppo non ci da la sicurezza al cento per cento della veridicità dei sui intenti. Poi guardando Sharifa prosegui noi saremo comunque riconoscibili Sharifa...camuffarci sara complicato.  Avanzando e guardandosi attorno per decidere dove proseguire si rivolse agli altri Qualcuno riesce ad orientarsi in questo luogo? Winn'ler tu percepisci la presenza di Yodogawa grazie al tuo olfatto? Inoltre concentrandosi cercò di capire se qualcuno fosse nelle vicinanze.

Spoiler

Faccio individuazione del male, ed in caso avviso gli altri. La scelta di dove andare la lascio a chi ha piu competenze di me in quanto Golban è praticamente "perso" in quei luoghi.

Percepire intenzioni 4 (+eventuale beauty caress)

(le altre abilità sono tutte a zero)

TS 20/23/14

 

 

 

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Bjorn mise delle mani attorno al suo capo quando arrivò nella miniera, prendendo un profondo respiro per fare mente locale su quel traumatico teletrasporto. Aveva usato più volte quella tecnica, ma non aveva mai percepito nulla di simile. 

Master

Spoiler

Psicraft +17 per capire cosa sia successo

La stanza era indubbiamente lussuosa, nonostante mostrasse dei segni di usura dovuti ad una infiltrazione. L'armatura e il mobilio non lasciavano dubbi: era la loro meta. Non vi era però traccia del loro uomo: aveva lasciato solamente un foglio di pergamena, un invito a scendere nei livelli più bassi della miniera. Non mi piace, mi sembra fin troppo simile ad una trappola. Controlliamo le stanze più vicine, potremmo trovare altri indizi. Disse ai suoi compagni indicando la stanza a destra e quella a sinistra. Iniziamo da quella a sinistra, anche se non credo ci siano differenze. Scendere in miniera a placare una rivolta proprio quando siamo arrivati a prelevarlo? Non mi convince. C'è un solo problema, Trull: in questo caso non abbiamo un passaggio sicuro per offrirgli di unirsi al resto dell'esercito. Rischierebbero di trovarsi schiacciati in mezzo alle forze del Katai. Morirebbero eroicamente, ma inutilmente. Potresti però provare a proporgli di tenersi pronti ad agire, anche se dovremmo trovare un modo per inviargli un segnale.

Master

Spoiler

TS: Tempra +9, Riflessi +8, Volontà +16

Ascoltare +11
Cercare +0
Disattivare Congegni +0
Osservare +4
Percepire Intenzioni +13
Professione (minatore) +4
Scassinare Serrature +0, non ha gli strumenti. 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Il teletrasporto fu diverso da qualsiasi spostamento dimensionale avessero mai fatto e l'arrivo fu stordente per tutti: Ma che diavolo è stato? 

Guardandosi intorno, non sembrava che Yodogawa fosse nei paraggi, anche se quell'appunto dava un indizio su dove potesse trovarsi: Inutile fomentare una rivolta se non possiamo portare i nani via di qui. Dobbiamo assolutamente trovare il disertore e metterlo in salvo, teniamolo sempre a mente. Io dico di cercare un passaggio per il livello inferiore dopo aver cercato eventuali indizi qui. Facciamo velocemente... 

Spoiler

Voto per la porta im fondo al corridoio per provare a scendere

 

Lancio individuazione del magico mentre controlliamo la stanza, eventuali cassetti ecc

Saienza magica +22

Conoscenze arcane +20

(per capire qualcosa del teletrasporto, individuazione del magico ecc) 

Ascoltare +16

Osservare +5

Cercare +3

Percepire intenzioni - 1

Disattivare congegni +3

Open lock -1

Sense motive -1

TS 7/11/29 (su ts riflessi o tempra uso loresong come azione immediata per avere +4)

Uso l'eternal wand di heroics per avere iniziativa migliorata per 30 miniti

Iniziativa +14 (tiro 2d20 e prendo il migliore) 

Fizban usa giara magica, tengo il corpo nello zaino e la sua anima nello scry shard. Puó percepire essenze vitali entro 60m (non serve linea di effetto, basta che siano sullo stesso piano). Se ne percepisce una più potente ne prova a prendere possesso

CD 32 su volontà

 

Edited by Minsc
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

“Allora Chandra, tu sarai la nostra avanguardia, coadiuvata dal fiuto di Winn'ler. Dobbiamo capire se le porte abbiano dietro dei nemici prima di aprirle. Ad aprirle, se sono chiuse, ci penserà Sharifa. Bjorn, tu sarai il nostro giudice di intenzioni, prendi la mia maschera, mentre Golban ci dirà cosa si nasconde nell'animo dei nostri avversari. Bjorn, tua sarà anche l'ultima parola in merito alla solidità dei passaggi, dei corridoi, di volte, pavimenti e pareti, mi spiace ammetterlo, ma non me la cavo in questo. I ruoli sono chiari, dunque. Procediamo. Prima di aprire una porta, ogni informazione sarà utile. Comincerei anch'io dalla porta in fondo. Le altre presumibilmente sono ulteriori alloggi.”

@Ian Morgenvelt

Spoiler

Maschera percepire intenzioni +5 in prestito da Trull, se puoi sfruttarla.

 

Edited by PietroD
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Sharifa e Chandra

Spoiler

 

Sharifa Conoscenze (piani) +4+15=19

Sharifa Sapienza Magica +14+3=17

Chandra Sapienza Magica +22+2=24

La scioccante esperienza che le avventuriere avevano provato non aveva precedenti nel loro uso di incantesimi arcani, tuttavia l'entità vista era qualcosa che non si era mai vista su Arth, né sul Piano Etereo. La presenza non aveva portato conseguenze fisiche, ma Chandra capì che era stata in grado di rallentare il loro teletrasporto per alcuni minuti.

 

L'olfatto di Winn'Ier riuscì a percepire un lieve odore mascolino che pareva più forte nella stanza in cui erano giunti, sebbene tale rivelazione si scontrò presto con la realtà dell'ambiente chiuso in cui si trovavano. La traccia era molto labile da seguire, mescolata per di più ad almeno un altro paio di tracce, di cui una quasi insopportabile, appartenente a qualcuno che usava molta acqua di colonia e pareva avere problemi di emorroidi. La traccia sembrava condurre verso il fondo del corridoio. Sharifa e Bjorn tentarono comunque la sorte cercando nella camera dalla ampia porta che si trovava alla loro sinistra.

x Trull e Bjorn

Spoiler

 

Cercare (Trull) +4+1=5

Professione (minatore) (Bjorn) +4+18=22

 

La stanza in cui il gruppo entrò era una postazione di comando. Una bandiera pendeva appesa al muro opposto all'ingresso, uno stendardo rosso con una testa di drago nero impressa. Una scrivania in legno nero, sulla cui superficie erano riposte cataste su cataste di fogli di pergamena, era appoggiata in uno degli angoli della stanza, mentre un tavolo con sedie si trovava sul lato opposto, una delle sedie ribaltate come se il suo occupante fosse andato via in fretta e furia. Una piccola porta di legno occupava una frazione di una delle pareti.

Non vi era nessuno oltre agli avventurieri e l'occasione per leggere alcuni degli appunti fu colta da Bjorn, il quale ebbe modo di studiare quelli che erano i resoconti sulle operazioni in corso nella miniera, focalizzati nell'estrazione del ferro. I dati mostravano un significativo aumento nella raccolta del materiale, ma anche un esponenziale aumento delle morti, molte delle quali attribuite a “gas”. Le rimanenti, comunque, spaziavano da “insubordinazione” e “ribellione” fino a “fame”, passando per “incidente”. Gli eroi non trovarono altro di interessante all'interno di quella postazione.

x tutti

Spoiler

 

Checkpoint nella notte tra l'1 e il 2 agosto per la prossima direzione intrapresa dal gruppo. Tra le opzioni disponibili ci sono:

-Gruppo di stanze attigue

-Stanza dalla grande porta a destra

-Ripostiglio del posto di comando

-Fondo del corridoio

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Rincòglionito dal teletrasporto così tanto non lo ero mai stato, eppure mi ero fatto portare più volte dai miei compagni. Sharifa ci disse che poteva essere un modo per non farci andare più via da lì e non potevo che crederle, ma non vedendo preoccupazione sul volto di nessuno.. dovevo preoccuparmi io?
Sarebbe andata come doveva andare

Inoltre.. vomitai. Lo feci in un angolo, sul bordo di quell'umido tappeto che non mi piaceva per niente. Lasciai come ricordo una piccola palla di pelo.
Pazienza, la stanza già puzzava di marcio e non era particolarmente accogliente.

Lasciai andare avanti gli altri e quando Bjorn si mise a leggere quelle pergamene trovate sulla scrivania mi focalizzai sulla piccola porta, non sapendo leggere
Trull, da questa porta secondo te si va nelle miniere? E' piccola e magari la usano quasi solo i nani, riesci a capire qualcosa?
Inoltre.. hai dato un ruolo a tutti, io che faccio?

Cita

Listen, sense motive: +7
Spot: +3
Search, disable device: -1
Open lock: +11

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

“Lieto di vedere che ti sei ripreso, Tom. Allora tu ti occuperai dei lucchetti e delle serrature, lasciando Sharifa libera di pensare alle sue abilità arcane.

Se te la senti, apri quel ripostiglio. Poi non perderemo altro tempo qui, con le altre porte, procedendo quindi con la porta in fondo al corridoio. Ma ormai siamo in questa stanza, verifichiamo che non ci sia qualcosa di utile al pari del generale.”

I documenti trovati dicevano che la miccia era accesa. Dare una chance ai nani schiavizzati di riguadagnare la libertà e la clandestinità sarebbe stato un bel colpo alle attività minerarie, e quindi all'industriosità delle forge d'oriente. Non era il loro obiettivo primario, ma non avrebbe abbandonato del tutto il pensiero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Io sento l'odore di qualcuno... qui vicino non c'è nessuno, però c'è qualcuno in fondo al corridoio! E' un'uomo, forse è Yogodawa! Ma l'odore è molto debole come se... fosse lontano! disse mentre annusava l'aria.
L'uomo orso, da lì in poi, sarebbe stato in prima linea nell'esplorazione delle stanze, pronto a subire gli effetti di eventuali trappole.

Spoiler

Tempra +17 Riflessi +10 Volontà +7

Ascoltare 6 per ascoltare eventuali rumori.
Continuo ad usare Scent in caso sentissi nuovi odori o la traccia si affievolisse. 

 

Edited by Plettro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Mmmm.. allora io apro eh, Winn non ha annusato niente qui dietro.. quindi non ci sarà nulla, o magari un corridoio che ci porterà proprio dal tizio che cerchiamo.
Aprii la porta..

Cita

Listen, sense motive: +7
Spot: +3
Search, disable device: -1
Open lock: +11

Ts: 12, 24, 16

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Nella stanza scelta non vi era traccia del generale, vi erano solo dei resoconti delle operazioni svolte in miniera delle fughe di gas...dobbiamo stare attenti anche a quello guardando poi Winn'ler prosegui da come ho capito il tuo olfatto è piu sviluppato del normale, se dovessi sentire qualsiasi odore che inconsueto avvisaci subito. Rispondendo poi alle parole di Tom Po e Winn'ler aggiunse al momento non ho percepito nessuna aura maligna intorno a noi..non dovrebbero esserci pericoli imminenti. Comunque prestiamo la massima attenzione. Direi di finire di esplorare queste stanze e poi seguire la pista indicata da Winn'ler. Abbiamo poco tempo è vero, pero ci potrebbero essere dei documenti importanti, magari qualcosa che ci dia un idea piu chiara sulla questione..visto anche quella strana sensazione provata al nostro arrivo disse il paladino capendo di non essere stato l'unico a percepire quella oscurità.. merita controllare visto che siamo qui. 

Spoiler

Continuo a fare individuazione del male, ed in caso avviso gli altri. Golban vota per ispezionare le varie stanze partendo dal ripostiglio davanti a loro e successivamente, dopo le stanze, in caso seguire la pista del barbaro. 

Percepire intenzioni 20 

(le altre abilità sono tutte a zero)

TS 32/35/26

Buff:

-Beauty caress (+26CHA)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Il guerriero accettò la divisione dei compiti proposta da Trull, prendendo la maschera per indossarla in modo da attivarne gli incantamenti.

Le pergamene che trovò nella stanza erano dei rapporti sulle operazioni della miniera, di cui riuscí ad intuire il significato. La produzione era evidentemente aumentata, così come i morti: se le "insubordinazioni" e la "fame" non fecero che aumentare la sua rabbia, il "gas" lo rese particolarmente preoccupato. Chandra, Sharifa, siete riuscite a capire cosa sia successo prima? Non è un incantesimo di cui ho letto, per quello che so. Chiese alle sue compagne, annuendo poi alle parole di Trull. Sì, se Winn'ler è certo di aver trovato una traccia ci conviene finire di esplorare la stanza e seguirla. Ogni minuto potrebbe essere prezioso per il nostro uomo.

Master

Spoiler

TS: Tempra +9, Riflessi +8, Volontà +16

Ascoltare +11
Cercare +0
Disattivare Congegni +0
Osservare +4
Percepire Intenzioni +18 (grazie alla maschera di Trull)
Professione (minatore) +4
Scassinare Serrature +0, non ha gli strumenti. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

"Non ho idea di cosa fosse. Non ho mai visto o sentito di qualcosa di simile...preoccupante, perché non sappiamo se abbia avuto effetto o meno" rispondo a Bjorn, osservando poi stupita Tom prendere l'iniziativa "Concordo con Bjorn, comunque: ci potrebbero essere trappole, magie e guardiani nelle altre stanze, dobbiamo agire in fretta ma senza rischiare inutilmente...abbiamo tutti troppo da perdere"

DM

Spoiler

Se troviamo a portata di mano degli abiti da soldato (stile soldato a riposo, non un'armatura come quella appesa) Sharifa usa Alter Self (Durata 130 minuti) per assumere l'aspetto di un umano del Katai in età e forma fisica da soldato. 

Statistiche utili
Ascoltare +1
Cercare +2
Disattivare Congegni +1
Osservare +1
Percepire Intenzioni +0
Professione (minatore) +0 (se è intelligenza +1, se è saggezza +0)
Scassinare Serrature +5, non ha gli strumenti. 

In caso sia necessario, Disguise +9 (totale +19 con la magia Alter Self)

CA 22
Tempra 10
Riflessi 15
Volontà 15
+4 TS vs sleep e paralysis, +3 TS contro magie e capacità magiche di fuoco

Trattengo il fiato ogni qual volta non m serve parlare. Sharifa può trattenere il fiato per 64round per volta.

Voto per seguire la pista di Winn'ler

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

È un qualcosa che ha rallentato il nostro teletrasporto di qualche minuto, ma non padroneggio quelle arti purtroppo, quindi non son dirti molto altro. Dai finiamo di vedere cosa c'è qui e vediamo se troviamo tracce magiche. 

Ad ogni modo - notò la barda - entro una sessantina di metri da noi in ogni direzione non c'è nessuno di particolarmente potente o Fizban l'avrebbe notato, toccherà camminare un po' mi sa... 

Spoiler

Lancio individuazione del magico mantenendo la concentraziime nell'esploraziine finché non devo tirare iniziativa (max 16 minuti) 

Saienza magica +22

Conoscenze arcane +20

Ascoltare +16

Osservare +5

Cercare +3

Percepire intenzioni - 1

Disattivare congegni +3

Open lock -1

Sense motive -1

TS 7/11/29 (su ts riflessi o tempra uso loresong come azione immediata per avere +4)

Iniziativa +14 (tiro 2d20 e prendo il migliore) 

Fizban usa giara magica, tengo il corpo nello zaino e la sua anima nello scry shard. Puó percepire essenze vitali entro 60m (non serve linea di effetto, basta che siano sullo stesso piano). Se ne percepisce una più potente ne prova a prendere possesso

CD 32 su volontà

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Trull, Tom Po e Winn'Ier

Spoiler

 

Trull Cercare (scrigno piccolo) +4+17=21

Trull Cercare (scrigno grande) +4+2=6

Tom Po fa scattare una trappola nello scrigno piccolo

Tom Po Ts Tempra +12+16=28 SUPERATO

Tom Po Scassinare Serrature +11-2+5=14 FALLITO

Tom Po fa scattare una trappola nello scrigno grande

Ago #1 TxC su Tom Po +20+19=39 COLPITO 11 DANNI

Tom Po Ts Tempra +12+8=20 FALLITO 8 DANNI a COS

Tom Po Scassinare Serrature +11-2+16=25 FALLITO

Winn'Ier -1 uso di Ira

 

Tom Po aprì la piccola porta, percependo già al tatto come essa fosse stata rimessa sui cardini piantati nella roccia in maniera non perfetta, tanto che l'apertura portò un fastidioso rumore mentre essa strisciava sulla superficie del terreno. Il piccolo spazio all'interno fungeva non solo da ripostiglio, vista la presenza di un paio di sedie in legno, ma anche da deposito per un pesante forziere in legno, presente in un lato della stanza, e un piccolo scrigno in ottone vicino ad esso. Trull, con zelo, controllò la stanza e i forzieri, entrambi chiusi con dei robusti lucchetti. Il fu nano, dopo un'attenta analisi, assicurò che non vi erano pericoli in agguato e passò l'azione a Tom Po. Il felinide, non disponendo di attrezzi specifici, si dovette ingegnare con quel poco che aveva a disposizione, sfruttando le cinghie delle proprie vesti per tentare di venire a capo delle serrature, cominciando da quella più piccola, la quale si rivelò essere intrisa di una sostanza che minacciò fin da subito di consumare le dita del monaco, che evitò la liquefazione delle proprie falangi. La seconda serratura non conteneva unzioni speciali, ma un feroce meccanismo che scagliò una salva di aghi contro l'Ammazzadraghi, uno dei quali colpì al sopracciglio sinistro lo sfortunato scassinatore. Investito in maniera quasi istantanea da un lancinante dolore al petto, che cominciò a bruciargli quasi fosse stato trafitto da mille falchion infuocati, Tom Po fu costretto ad ammettere la sua sconfitta contro i lucchetti, i quali vennero a quel punto aperti solo in virtù della forza bruta di Winn'Ier, che assumendo la sua più bestiale forma (non quella per la quale era divenuto famoso tra le ninfe) ebbe ragione delle misure di sicurezza poste dai responsabili della miniera.

Lo scrigno più piccolo pareva all'inizio un contenitore di gioie, data la presenza di anelli su misura per nani e diversi preziosi quali rubini, diamanti e zaffiri. Tuttavia un'ispezione accurata rivelò anche un dettaglio più macabro, la presenza di cinque denti d'oro ancora sporchi di sangue, come se fossero stati estratti con poco riguardo per la salute del paziente.

Lo scrigno più imponente conteneva pesanti sacchi di velluto color porpora, tenuti chiusi con dei lacci in pelle e ognuno contenente numerose monete. Che fossero in rame, argento, oro o platino, le monete erano leggermente più grandi e sottili rispetto a quelle a cui gli avventurieri si erano abituati nel corso dei loro viaggi, con una testa di drago riportata su una delle facce e il disegno di un immenso palazzo grande quanto un intero quartiere sull'altra.

A parte il dolore al petto che il monaco continuava a sentire, null'altro vi era di interesse. L'esplorazione diminuiva le proprie strade.

x tutti, riassunto dei loot

Spoiler

 

Scrigno piccolo in ottone

-tredici anelli d'oro indossabili da nani (50mo l'uno), un piccolo rubino (900mo), una coppia di diamanti gemelli (500mo l'uno), uno zaffiro della dimensione di un pollice (1000mo), cinque denti d'oro (30mo l'uno)

Scrigno grande in legno

-tredici sacchetti in velluto contenenti monete per un valore complessivo di 2000mo a sacchetto.

 

x tutti

Spoiler

 

Checkpoint nella notte tra il 2 e il 3 agosto per la prossima direzione intrapresa dal gruppo. Tra le opzioni disponibili ci sono:

-Gruppo di stanze attigue

-Stanza dalla grande porta a destra

-Fondo del corridoio

Consiglio ai giocatori di indicare in spoiler la propria scelta, per totale chiarezza e trasparenza. In caso di pareggio vince la parte di cui fa parte colui che ha per primo espresso tale scelta.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Quello che il gruppo di eroi trovò fu solo due forzieri chiusi con meccanismi alquanto complicati. Solo Winn'ler con la forza bruta riusci ad aprirli, essi contenevano materiali preziosi e sacche d'oro forse sono minerali estratti da questa cava... Ancora la ricerca di del generale sembrava arenata, non rimaneva altro che continuare la ricerca. Continuiamo la ricerca, probabilmente ci vorra piu tempo del previsto. Direi di proseguire con le altre stanze, forse troveremo qualcosa di utile stavolta. 

Spoiler

Continuo a fare individuazione del male, ed in caso avviso gli altri. Golban vota per ispezionare le varie stanze attigue. 

Percepire intenzioni 20 

(le altre abilità sono tutte a zero)

TS 32/35/26

Buff:

-Beauty caress (+26CHA)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.