Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Creare Mostri in PF2

Articolo di Morrus del 09 Ottobre 2019
La Paizo ha postato sul proprio forum come download gratuiti le sezioni Creare Creature (Building Creatures) e Creare Pericoli (Building Hazards) del capitolo 2 della Gamemastery Guide, che uscirà a breve per Pathfinder 2E.

"Mancano ancora vari mesi all'uscita della Gamemastery Guide per Pathfinder 2E, ma sappiamo che ci sono alcuni elementi su cui vorreste mettere mano il prima possibile e che siano resi facilmente accessibili. Ed ecco perché potete fin da ora scaricare le regole per creare creature e pericoli. Si tratta delle sezioni Creare Creature e Creare Pericoli dal capitolo 2 della Gamemastery Guide. Il manuale non è ancora del tutto finalizzato, quindi ci potrebbero essere alcuni cambiamenti tra quello che vedrete ora e la versione definitiva.
Come abbiamo fatto presente in alcuni dei nostri stream live, il sistema per creare i propri mostri e PNG usa un sistema top down con dei valori di soglia, cosa che vi permette di creare una creatura che corrisponda alla vostra visione finita della creatura, invece di doverla creare dalla base come fosse un personaggio giocante. Questa guida offre tutte le statistiche necessarie per dare forma a queste creature, oltre ad offrire lezioni su come sfruttare al meglio i mostri e ciò che essi possono fare. I numeri sono un punto di partenza ma è la vostra creatività che dà davvero vita ad un mostro. Le regole sui pericoli vi forniscono tutto ciò che vi serve per creare trappole, pericoli ambientali ed infestazioni che possano minacciare il vostro gruppo."
Logan Bonner
Sviluppatore
Link agli articoli originali:
https://www.enworld.org/threads/pathfinder-2e-monster-building-rules.667908/
https://paizo.com/community/blog/v5748dyo6sgym?Building-Monsters-for-Fun-and-Profit
Read more...

Statistiche Fantasy Ground 2019

Fantasy Grounds ha rilasciato i dati sull'utilizzo dei regolamenti di GdR negli ultimi 12 mesi. D&D 5E continua chiaramente a dominare, con il 70% (in aumento dell'1%); Pathfinder 2E si è introdotto nella classifica al 6° posto, nonostante sia disponibile solo da un paio di mesi, mentre Starfinder raggiunge il 4° posto.

Vi ricordiamo che, come sempre, MoreCore è il modulo generico di default di Fantasy Ground laddove non ci sia uno specifico pacchetto di gioco corrispondente.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/fantasy-grounds-top-rpgs-last-12-months.667823/
Read more...

Tales From The Loop Gratis Per 1 Giorno

Il gioco di ruolo Tales From the Loop, creato da Simon Stålenhag e distribuito dalla Free League Publishing è basato su un fantastico sobborgo sci-fi degli anni '80 e ora può essere scaricato gratis direttamente DriveThruRPG, dove sarà presente in forma gratuita fino a venerdì 11 ottobre.

Il gioco è in lingua inglese, e tuttora non esiste una traduzione in italiano.
Riportiamo qui la descrizione del prodotto:
Il paesaggio era colmo di macchine e rottami metallici collegati all'impianto, in un modo o nell'altro. All'orizzonte vi erano sempre presenti le colossali torri di raffreddamento, con le loro ostruenti luci di colore verde. Se poggi a terra l'orecchio, potresti sentire il battito del cuore del Loop: le fusa del Gravitron, il componente principale di una magia ingegneristica, che è stato al centro degli esperimenti del Loop. La struttura era la più grande esistente al mondo del suo genere, e si diceva che le sue forze potessero piegare lo spazio-tempo stesso.
I dipinti Scifi dell'artista Simon Stålenhag che ritraggon ola la periferia svedese degli anni '80, popolata da macchine fantastiche e strane bestie, hanno ottenuto il plauso globale. Ora puoi entrare nel fantastico mondo del Loop.
In questo gioco di ruolo sulla scia di di E.T. e Stranger Things giocherai dei teenager, risolvendo misteri legati al Loop. Le regole del gioco si basano su Mutant: Year Zero, che è stato premiato con un Silver ENnie come Miglior Regolamento durante il Gencon 2015.

Caratteristiche principali:
Crea il tuo personaggio unico - incluse abilità, oggetti, orgoglio, problemi e relazioni - in pochi minuti. Esplora i segreti del Loop in due ambientazioni di gioco principali: una basata sulle Isole Svedesi Mälaren, l'altra a Boulder City, Nevada. Indaga sui misteri e supera i problemi usando regole veloci e funzionali, basate sul motore di gioco Mutant: Year Zero. Gioca i quattro scenari completi inclusi, possono essere legati insieme in una campagna denominata Le Quattro Stagioni della Folle Scienza  
Link per scaricare il manuale: https://www.drivethrurpg.com/product/210617/Tales-from-the-Loop-RPG-Rulebook?affiliate_id=31065  
Read more...

Un evento D&D al Lucca Comics & Games 2019!

Sul suo sito ufficiale la WotC ha annunciato che sarà presente al Lucca Comics & Games 2019 (la più grande manifestazione sui giochi e i fumetti in Italia) dal 30 Ottobre al 3 Novembre 2019 per promuovere in Europa la nuova avventura per D&D 5e, Baldur's Gate: Descent Into Avernus (potete trovare maggiori informazioni sul supplemento qui). Nathan Stewart, il Vice Presidente della WotC che gestisce tutto il franchise di D&D, ha dichiarato: "Dungeons & Dragons è un fenomeno globale e siamo super emozionati all'idea di portare per la prima volta ai fan presso il Lucca Comics & Games tutta l'esperienza narrativa del nostro gioco. Vogliamo che i fan di tutto il mondo inizino a giocare a D&D e interagire con la comunità (di giocatori, NdTraduttore) a Lucca è un grande passo per renderlo possibile"
Durante il periodo della fiera, dunque, saranno presenti in Italia per la WotC Joe Manganiello, Mark Hulmes e Kim Richards, che giocheranno a D&D 5e dal vivo, per la prima volta di fronte al pubblico italiano.
Tra l'1 e il 9 Novembre, inoltre, la WotC organizzerà Devil Deals (Patti con il Diavolo), una enorme avventura interattiva che porterà migliaia di partecipanti a cercare indizi per tutta Lucca e a confrontarsi con i diavoli in un dungeon realmente esistente al di sotto della città. L'evento Devil Deals ammetterà solo un numero limitato di partecipanti, dunque affrettatevi ad iscrivervi se volete partecipare: per farlo recatevi su questo sito.  I premi in palio per chi parteciperà a Devil Deals possono includere prodotti esclusivi del merchandise di D&D creati dalla WotC o dalla WizKids, così come la possibilità di incontrare i luminari di D&D (Joe Manganiello, ecc.).
Infine, per tutta la durata del Lucca Comics & Games saranno organizzate diverse campagne giocate da celebrità americane ed europee dal vivo e in streaming, e una imponente campagna di D&D Epic organizzata l'1 Novembre e a cui è possibile iscriversi qui (purtroppo sembra che le iscrizioni siano oramai già chiuse), mentre saranno disponibili per l'acquisto in fiera numerosi prodotti legati a D&D 5e.
Coloro che non avranno l'opportunità di recarsi personalmente al Lucca Comics & Games potranno seguire gli eventi organizzati dalla WotC sull'account Twitch ufficiale di D&D.
Per maggiori dettagli sui vari eventi organizzati al Lucca Comics & Games visitate il sito ufficiale della fiera.

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/events/lucca  
Read more...

I Nostri Oggetti Magici Infernali Preferiti

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Ottobre 2019
I diavoli sono noti per tentare i mortali con oggetti potenti, e l’Avernus è pieno, da parte sua, di oggetti magici che renderebbero invidioso persino un arciduca. Continuate a leggere amici, a prescindere dagli spoiler, e troverete cinque oggetti magici per i quali si potrebbero felicemente vendere le proprie anime. Beh, forse non le proprie anime, ma quelle di qualcun altro sicuramente sì. Questi sono i nostri oggetti magici preferiti di Baldur's Gate: Descent Into Avernus.

Divoratrice di Templi (Fane Eater)

Questa è l'ascia appartenente ad Arkhan il Crudele. Un'Ascia da Battaglia +3 che infligge ulteriori 2d8 punti ferita di danno necrotici (e vi guarisce dello stesso numero di tali punti ferita) non è da buttare via, ma questa ascia conosce di persona Joe Manganiello, quindi ce la rende ancora più interessante. Inoltre è soltanto utilizzabile da un Chierico o un Paladino malvagi, quindi se la maneggiate, non solo siete diventati un avventuriero malvagio, ma avete anche ucciso un leggendario PNG e fatto arrabbiare Tiamat, e per fare questo ci vuole fegato. Congratulazioni per la vostra audacia.
Scudo del Lord Nascosto (Shield of the Hidden Lord)

Questo è uno degli oggetti importanti per la trama di Descent into Avernus e potrebbe non essere mai scoperto dai PG. Il che fa parte di ciò che rende Descent in Avernus un'avventura così divertente, ma se lo otterrete potrete brandire uno scudo che è una prigione per un potente Diavolo della Fossa che sta lentamente corrompendo la sua prigione. Gargauth, un semidio nascente da un demone, esercita una notevole influenza dall'interno dello scudo. La persona in sintonia con lo scudo ottiene +2 CA e resistenza al fuoco, ma deve fare i conti con Gargauth, che possiede un'Intelligenza di 22 e un Carisma di 24, il che lo rende un formidabile alleato. Può lanciare Palla di Fuoco o Muro di Fuoco e può irradiare un'aura di terrore (ogni volta che lo scudo decide di farlo), il che lo rende un potere complicato. Inoltre corrompe lentamente tutto ciò che lo circonda, quindi buona fortuna se avrete a che fare con esso.
Elmo del Dominio sui Diavoli (Helm of Devil Command)

Finalmente giungiamo a un oggetto magico che risulta meno problematico ed e più simile a uno dei migliori oggetti di D&D di tutti i tempi, il Tridente del Comando dei Pesci, solo che questo funziona sui diavoli ed è un elmo. Potete comunicare telepaticamente con tutti i diavoli che si trovano a meno di 300 metri e sapete immediatamente persino la posizione esatta e il tipo di tutti i diavoli all'interno di quel raggio. Potete anche spendere una delle sue 3 cariche (che si ricaricano dopo 24 ore) per lanciare Dominare Mostri su un diavolo.
Naturalmente dovrete poi preoccuparvi nelle successive un 1d4 ore della probabilità del 20% di attirare un Narzugon che cavalca un Incubo. Ma questo accade solo se lo usate nei Nove Inferi - tornate di soppiatto sul Piano Materiale e sarete pronti a scontrarvi contro ogni diavolo.
La Spada di Zariel

Non potevamo non inserire la spada di Zariel, specialmente visto che si trova in primo piano nell'immagine di copertina del modulo. Peso narrativo a parte, questa spada è diabolicamente tamarra. È una spada forgiata con acciaio celeste e vi consentirà di sintonizzarvi con essa soltanto se ne siete degni. Ci piacciono le armi con una personalità, cosa possiamo dire, ma questa vi trasforma letteralmente nella versione migliore possibile di voi stessi. Quando toccate la spada e vi sintonizzate con essa, vi trasformate irreversibilmente in una versione celestiale e idealizzata di voi stessi, con alcuni grossi benefici: 
Imparate il Celestiale Ottenete resistenza ai danni necrotici e ai danni radianti Il vostro Carisma diventa 20, a meno che non sia più alto Vi crescono delle ali angeliche e ottenete una velocità di volo pari a 27 metri Ottenete Visione del Vero Ottenete vantaggio a tutte le prove di Intuizione Ottenete un nuovo tratto della personalità Quest'ultima parte è un pelo bizzarra, poiché sovrascrive i tratti della vostra personalità - ma dopo tutto siete stati cambiati. Per sempre. Ma ne vale la pena perché oltre a tutti quei benefici passivi, la spada vi consente ANCHE di fare cose piuttosto incredibili durante un combattimento. Potete emanare un'aura di luce radiante che contrasta i demoni; infliggete 2d8 danni radianti aggiuntivi se la brandite con una mano oppure 3d10 se la brandite con due mani, e le creature malvagie colpite dalla spada devono riuscire in un tiro salvezza oppure essere accecate per un turno.
Sacro Vendicatore, mangia la polvere.
Moneta dell'Anima (Soul Coin)

Quest'ultimo è l'elemento più insidioso della lista. Le Monete dell'Anima sono allo stesso tempo una valuta e un oggetto magico. Queste monete contengono le anime intrappolate di esseri umani malvagi e, mentre le anime sono dentro la moneta, potete utilizzare una delle sue 3 cariche per prosciugare i loro punti ferita oppure per fare una domanda e costringere l'anima a rispondervi. Le anime intrappolate in questo materiale possono essere liberate distruggendo la moneta, ma se la inserite in una Macchina da Guerra Infernale... potete distruggere un'anima per sempre impiegandola come combustibile. Certo è un atto malvagio, ma se volete essere sicuri che il vostro DM non riporti indietro quel malvagio ricorrente che sta portando in giro a partire dal livello 1, non c'è modo migliore per essere assolutamente sicuri che non sia solamente deceduto, ma eliminato del tutto dall'esistenza.
Tuttavia, dopo una scelta del genere non potrete più fregiarvi della nomea di brave persone.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-magic-items-from-hell-our-favorites.html
Read more...
Bomba

Capitolo Ventiquattro – Seguendo l'oscurità come in un sogno

Recommended Posts

DM

x Celeste e Zhuge

Spoiler

 

Teletrasporto Celeste Percentuale 68

Teletrasporto Zhuge Percentuale 53

Celeste -5 razioni

 

I viaggi e i pericoli che gli avventurieri, alcuni presenti fin dal giorno della prima udienza per la ricerca della contessa Sophia, avevano vissuto erano stati fautori di un aumento della prudenza. Vittime di complotti e assalti, inganni e intrighi, i sensi si erano affinati e Oceiros non dovette ricorrere a molte parole per ottenere un controllo da Celeste, che osservò la ragazzina a un centimetro dal viso, gli occhi ridotti a due fessure. Lo stesso trattamento, sebbene assai poco ortodosso e salottiero, venne riservato ai prigionieri.

A volte però la vita era sincera, con la spaventata bambina che riaffondò il viso nella tunica di Oceiros e i prigionieri adulti che supplicarono gli avventurieri di portarli con loro una volta che fu chiaro che essi ne avevano il potere.

Chi non supplicò, priva di lacrime fu Lucrecia. Ma se il cordoglio della figlia poteva far passare la sua per indifferenza, le sue parole sembrarono opporvisi No! la donna allungò una mano, che tentennò avvicinandosi alla figlia, come se la pelle della tiefling fosse fatta di fuoco ardente Tu... io... voglio provarci... portami da Nicolette, f... Lucrecia si morse il labbro inferiore, come se le fosse impedito pronunciare la parola “figlia”. La mora strinse i denti, lo sguardo , allungando infine la mano e carezzando la pelle della figlia, l'espressione contrita Andiamo via da qui

Sebbene Celeste temesse di riemergere all'interno dei temuti “bagni pubblici” del Katai in cui vecchi grinzosi erano soliti ritrovarsi per lavarsi la schiena a vicenda, entrambi i gruppi riemersero nella placida tranquillità della spiaggia di Kaigan, non funestata dal terremoto che aveva smosso gli abissi, il mare solo leggermente mosso da quel fenomeno che era costato la vita a molti membri di un ordine segreto e pericoloso.

Negli ultimi minuti che precedevano la conclusione dell'incantesimo di Oceiros, Seline si sollevò in aria e lanciò alcune palle di fuoco per farsi notare da Gargamellor e Celestina. La tiefling uccise quattro gabbiani e tre poiane, che ricaddero sul molo e sul pontile, mentre Celeste (quella leggermente più magra) distribuiva del cibo ai prigionieri salvati. Per quanto i duergar non sopportassero tutti i non-duergar, il nano grigio salvato si avventò sulla razione offerta, masticando assai poco tra un boccone e l'altro. Non che i suoi compagni di sventura furono da meno, gli stomaci ritratti fino a far vedere le costole dopo i maltrattamenti ricevuti Grazie di tutto disse l'uomo fermandosi a metà pasto Mi chiamo Festan Blueriver e, nel nome dei Sacri Liberatori di Brughioro, vi prometto che ripagherò il debito che sento nei vostri confronti la ragazzina, la bocca piena, osservò prima Festan e poi gli avventurieri Graz... Coff... Coff... Eff... Glurg! disse strozzandosi con il cibo. Il quarto prigioniero, un dromita in catalessi, dovette essere imboccato da Festan affinchè si nutrisse Troppe torture commentò.

L'immensa sagoma del capodoglio Celestina gettò un'ombra sul gruppo quando essa si avvicinò al litorale Rimani indietro o rischierai di spiaggiarti gli disse Gargamellor prima di capitombolare sul bagnasciuga Ahio! urlò, per poi massaggiarsi la testa mentre si rimetteva in piedi Com'è andata? Chi sono queste persone, soprattutto quella scarmigliata ma assai attraente signora? disse dandosi un certo tono e lanciando occhiate sensuali (o presunte tali) in direzione di Lucrecia Ci siete riusciti?

La domanda scatenò una rapida serie di valutazioni nella mente del gruppo: si poteva considerare la loro missione un successo? L'Oratore, la seconda entità più potente dopo il solo nominato ma mai apparso Vicario, era stato abbattuto assieme a uno dei suoi figli. Mordecai era fuggito, ma anche se egli non fosse stato sincero nel suo proposito di non agire più nella guerra, la caduta del quartier generale avrebbe gettato nella confusione le cellule sparse per Arth. E senza l'isola di Shima, i cui abitanti sembravano ora riprendere il controllo delle proprie azioni, confusi e spaesati dopo un periodo passato sotto il giogo degli aboleth, la risposta sembrava un sì.

Gli eroi potevano ora rifiatare, dopo quel loro primo successo nel Continente Orientale

x tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 23 e il 24 agosto per la chiusura del capitolo venticinque e l'apertura del capitolo ventisei. I pg possono ruolare liberamente, alla chiusura darò le risposte ad eventuali interazioni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

<<La loro base è distrutta, molti di loro morti nel crollo, il secondo più importante membro dell’ordine morto insieme ad un figlio...direi che è andata bene. Pure troppo, visto alcuni...>> disse al druido? lanciando un’occhiataccia a Thorlum.

<<Questi sono alcuni prigionieri che abbiamo salvato dal crollo. Spero Celestina abbia posto per tutti.>> osservò la bestia poco a largo. <<Mi sa Clint che dovrai fare gli straordinari con la tua forma acquatica per aiutarci.>>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Fermò semplicemente i suoi passi, mantenendo la distanza dalla madre e osservandola in silenzio, annuendo semplicemente nel comprendere che sarà pronta per vedere Nicolette e per cercare di superare la propria malattia.. A quanto pare la sanità mentale non era il punto forte di quella "famiglia", se così la si può definire.
Una volta all'esterno di quella prigione, Seline osservò propria madre per qualche istante, in completo silenzio, sentendo uno strano impulso che dovette reprimere nuovamente per donare uno sguardo all'elocatrice, sua moglie.
Celeste.. Potresti badare a mia madre?
Chiese semplicemente, un poco afflitta all'idea di non potersi avvicinare più di tanto alla donna, ma cercando di donarle l'appoggio di chi si fidava, prima di prendere il volo e sollevarsi il giusto necessario per iniziare a lanciare palle di fuoco per fare dei "segnali" a Celestina e Gargamellor.. Riuscendoci a quanto pare, sebbene qualche gabbiano e qualche poiana sia stato il prezzo da pagare per quella fuga.
Direi che il peggio è passato..
La tiefling iniziò a modellare un sorrisetto sulle sue labbra non appena vide il ritorno del druido in loro direzione, scendendo verso la terraferma per poi rivolgersi proprio a Lucrecia.
Visto? Ci sono riuscita!
Disse, come una ragazzina che aveva appena compiuto una ruota e aveva bisogno del complimento della madre, prima di tornare a guardare Celeste e osservarla con lo stessa espressione, prima di voltarsi e sgranchirsi un poco le braccia, sentendo ancora qualche dolore dei precedenti combattimenti.
Ahhh Finalmente.. Non ne potevo più di questo posto, troppe cose serie a cui pensare.. Soprattutto quel Mordecai, dovremo dargli la caccia quando sarà finito tutta questa problematica del gioco dei draghi.
Commentò per poi osservare Gargamellor e sentire il suo commento rivolto in direzione della madre.
Ehi.. Lei è fuori dalla tua portata, vedi di fare apprezzamenti su qualcun'altra..
Disse, cercando di tagliare corto e mettere immediatamente un muro tra il druido e la madre.. Un muro di 1.60m di nome Seline che cercò di frapporsi tra gli occhi di Gargamellor e la figura di Lucrecia. Gli occhi si guardarono ancora un poco intorno, prima di concentrarsi sulla figura della piccola, flettendo così le ginocchia per ridurre ulteriormente la propria altezza e fare un breve cenno in sua direzione, salutandola con la mano destra.
E tu? Come ti chiami? Conosci la magia?
Disse la stregona per creare un piccolo origami di carta azzurra a forma di uccellino e farlo girare intorno alla piccola, prima di farlo posare proprio sulle sue gambe. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Clint si fermò a fissare, pensieroso, la superficie marina, mentre Gargamellor poneva le sue domande e riceveva poi le risposte di Oceiros. 

Sfilò poi dallo zaino, ancora fradicio, una sottile asta di legno lavorato, con cui sfiorò, rapidamente e delicatamente, la pelle dei cinque prigionieri liberati.

DM

Spoiler

Uso una carica della bacchetta di Cura Ferite Leggere per ognuno dei prigionieri. 

"So che siete stanchi, spaventati, confusi e lontani da casa, ma...", disse poi l'adepto dei draghi all'uomo, alla bambina ed al duergar, "sebbene non ci conosciate, vi chiediamo di fidarvi ancora di noi e di seguirci. Sarà forse un viaggio strana, ma resterà comunque un'esperienza migliore di quella a cui siete appena sopravvissuti.

I mostri non ci sono più".

DM

Spoiler

Diplomazia +43.

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

Una vittoria temporanea

Liang osservò i prigionieri liberati e gli abitanti dell'isola tornati alla normalità. L'Ordine sinaptico non ha ancora finito di tessere le sue trame... Devo comunicare al più presto con Reksis e gli altri. La Fenice di Giada deve essere pronta a combattere questi folli, ora e in futuro. Si volse verso i compagni e dopo essersi sincerato delle condizioni di Clint, Oceiros e Celeste, si avvicinò a Seline. Sei ferita, aspetta... Liang attivò il potere della sua cintura, parlando sottovoce alla tiefling.

xDM e @Nilyn

Spoiler

Liang usa una carica della cintura, 1d8 pf di cura

Sembra che alla fine tu abbia scelto... Non posso ancora fidarmi di te, non completamente. Ma ti darò il beneficio del dubbio. Occupati di tua madre. Forse, insieme, potrete stare bene.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros 

Estrasse due bacchette di Vigore, iniziando a chiedere chi ne avesse bisogno ( Thorlum a parte, si vedeva che stava bene). 

Spoiler

Spendo cinque carichi su di me, poi se qualcuno ha bisogno, ne spendo altre.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

E alla fine fuggirono sani e salvi... Il gruppo si ritrovò sulla spiaggia dell'isola, avendo vista sul mare ed osservandone il lieve mutamento dovuto al crollo di un'intera caverna sotto il livello dell'acqua. I prigionieri erano al sicuro e la volontà degli abitanti locali sembrava essere tornata alla normalità. Celeste alché cominciò a distruibuire le razioni che possedeva ai quattro affamati consigliando loro... Fate piano, mangiare di fretta vi farà venir male allo stomaco. Disse per poi ascoltare la richiesta della moglie. Certo. La Borealis si portò accanto a Lucrecia, osservando se avesse avuto bisogno di altro ed in caso coprendole le spalle con una mantellina per tenerla al caldo. Un sorriso di un po' plasticoso mostrò Celeste alla madre della moglie, mentre seduta la sua mente, il suo sguardo, erano persi in riflessioni. 

Cosa era successo? Si poteva davvero considerare una vittoria? La vita di quelle persone era certamente più importante che togliere la vita a Mordecai... Celeste non avrebbe mai scelto diversamente. Tuttavia... Non era una vittoria. Mentre si stringeva su di se afferrandosi le braccia e rannicchiando le gambe, ripensava a quanto in realtà tutto ciò che era stato fatto aveva agevolato Mordecai. E chi era questo Vicario? Se avessero ucciso Mordecai ed avessero perso Lucrecia con estrema certezza non sarebbero mai risaliti nuovamente all'ordine. Ma con lei... Forse una possibilità c'era... Ma una cosa alla volta. Il continente Orientale era ancora in mano ad Ishibura. 

L'elocatrice ritornò alla realtà quando Seline si esaltò per essere riuscita a richiamare l'attenzione di Gargamellon. Alché la ragazza dei capelli si rialzò in piedi. Sei stata bravissima. E diede un casto bacio sulla guancia sinistra alla tiefling. Osservò gli altri, la piccola bambina, il nano, il dromita e l'uomo. Quest'ultimo attirò la sua attenzione. Brughioro? Dimmi di che ordine si tratta? Inoltre Festan conosci la cacciatrice di demoni? Chiese. Dobbiamo ancora incontrarla. Ci ha fatto un favore immenso e vorrei controllare che ne è stato di quella gente. Se capiteremo là la cercheremo. Sì. Ritrovare l'ordine è importante. Non sappiamo nemmeno chi sia il loro Vicario ed ora siamo nuovamente al punto di partenza per quanto riguarda la loro posizione. Semmai riuscissimo a liberare il Katai avremo comunque molto da fare. Rispose a Seline. 

Non badò particolarmente ai modi del druido, si soffermò invece al candore della moglie nei confronti della piccola, sorridendole contenta, per poi rimanere sull'attenti quando Zhuge si avvicinò molto a lei... Dopodiché Vi ricordate dove era il punto di ritrovo con gli altri? Chiese. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Accidenti, mai che me ne vada una giusta! imprecò a mezza bocca Gargamellor, bloccato sul nascere dalla presenza di quel muretto basso, ma solido (e che alcune malelingue avrebbero definito anche tracagnotto) che prendeva il nome di Seline. Il druido non potè che brontolare come non ci si potesse fidare del prossimo, prima di annuire alle osservazioni di Oceiros Nessun problema per questo. Non avete idea di quante persone può prendere su Celestina, c'è posto per tutti e anche di più! commentò ridacchiando. Celestina spruzzò uno sbuffo di acqua che finì per investire in pieno Thorlum.

Clint e Celeste colsero l'occasione, mentre venivano distribuiti cibo e conforto, per conoscere i nuovi venuti. Se la piccola Assia si limitò a dire il suo nome, dopo aver sgranato gli occhi alla vista del gioco di prestigio della Trombavino, il dromita Ijash e il duergar Horgar rimasero in ascolto mentre Festan parlò con l'elocatrice Non siamo un ordine cavalleresco, ma ci riteniamo più degli avventurieri erranti spiegò l'uomo mentre si passò una mano tra i lunghi capelli cresciuti nel corso della prigionia Gli dèi ci hanno dato la benevolenza di poteri simili a quelli dei paladini, ma noi non ci leghiamo a dei dettami se non a quelli di tutelare la libertà delle persone. E per quanto io non potessi venire controllato da quei maledetti ragni, essi riuscirono però a farmi prigioniero...

Lucrecia si fece avanti quando l'argomento toccò il Vicario In questo forse posso aiutarvi disse la Decanti Il Vicario è l'entità più misteriosa dell'Ordine Sinaptico, al vertice sopra chiunque e seconda solo a Tharizdun, di cui è progenie spiegò la mora Il tempo che ho passato distante da voi l'ho speso in ricerche per scoprire la sua identità. Egli è un balor, generato dalla pura e semplice malevolenza dell'Oscuro, e porta il nome di Xagroth. La sua potenza è incalcolabile, basti pensare che egli da solo fu in grado di uccidere con facilità l'ex Portavoce Volchovar, un diavolo della fossa psicopatico che fu condannato a morte per aver fallito il precedente tentativo di far partire una guerra su larga scala dal Katai Lucrecia si strinse con la mantellina datale da Celeste E' potente e astuto, un avversario che non credo possiate sconfiggere direttamente. Ma forse potete boicottare i suoi piani, se riuscirete a porre presto fine alla guerra. Io cercherò di capire meglio da dove e come opera la donna sospirò Non ci saranno segreti. Ve lo devo.

x Seline

Spoiler

 

Lucrecia raggiunse Seline con passo malfermo, in un momento di calma relativa Sei... ti sei comportata... bene disse con difficoltà, lo sguardo che incrociò il meno possibile quello della tiefling Ti... Lucrecia strinse i denti Ripagherò il mio debito, dopo aver parlato con Nicolette. Intanto dovrai fare attenzione nel Katai, i nemici sono molto forti e pericolosi e... la Decanti strinse i pugni Se può aiutarti o farti... puoi usare il mio cognome Lucrecia si voltò, prendendo un profondo respiro come di chi era riemerso dopo una lunga apnea. Quindi si allontanò con passo veloce.

//A scelta della giocatrice, in maniera simile a come è avvenuto per Clint, il personaggio può decidere se assumere il cognome di propria madre.

 

Gargamellor diede risposta ai dubbi di Celeste Il rendez-vous sarà direttamente a Kirigashima, una delle città più grandi di Saikai spiegò il druido La vostra contessa mi ha spiegato che, grazie alle truppe che avete recuperato, i vostri eserciti sono riusciti a stabilire una base conquistandola assieme alle truppe ribelli dello shogun locale. Sarete quindi in terra straniera, ma al sicuro. Il mio compito sarà di portarvi sulla costa e da lì i samurai dello shogun vi accompagneranno alla città, in attesa del resto dei vostri compagni il mentore di Winn'Ier sorrise Direi che, dopo quello che mi avete detto, un po' di riposo ve lo siete guadagnato disse sedendosi sul bagnasciuga

Il sole illuminò il Mare delle Meraviglie, che piano piano tornò quieto dopo il burrascoso terremoto che era avvenuto. Seduti in riva al mare, rinfrescati dalla brezza marina che spirava sui loro volti, gli eroi poterono tirare un sospiro di sollievo.

Il primo passo era stato fatto.

Spoiler

Fine del Capitolo Ventiquattro

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.