Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Società dei Cercatori in PF2

Articolo di Luis Loza del 11 Ottobre 2019
Nel corso delle ultime settimane abbiamo dato uno sguardo alle varie organizzazioni presenti nella Guida al Personaggio dei Presagi Perduti (Lost Omens Character Guide). Nonostante siano tutte molto interessanti c'è un'organizzazione che è stata inclusa fin da subito quando abbiamo cominciato a parlare di questo manuale: la Società dei Cercatori (Pathfinder Society). I Cercatori sono probabilmente una delle organizzazioni più conosciute e diffuse della nostra ambientazione dell'Era dei Presagi Perduti. Diamine, hanno persino il nome del nostro gioco come parte del nome della loro organizzazione! Non potevamo ignorarli!

Illustrazione di Rogier van de Beek
La Società dei Cercatori è un'organizzazione di portata globale, i cui agenti sono intenti a esplorare il mondo, a recuperare conoscenze e reliquie perdute e a trasmettere le proprie scoperte sia alla Società che al resto di Golarion tramite le Cronache dei Cercatori (Pathfinder Chronicles), una pubblicazione edita dalla Società che è essenzialmente una raccolta dei "maggiori successi" tra i rapporti dei Cercatori. Le persone si uniscono alla Società per ragioni molto varie. Alcuni per raccogliere la conoscenza, altri per la gloria associata alle proprie scoperte, chi per l'eccitazione dell'avventura e delle missioni mentre altri ancora vogliono aiutare la Società e perorarne le cause.

Illustrazione di Bryan Sola
La Società contiene al suo interno alcune fazioni generiche che coprono questi aspetti generali e molti Cercatori finiscono per associarsi ad una o due di queste fazioni durante la loro carriera, anche se una tale associazione non è obbligatoria. Tali fazioni sono: l'Alleanza degli Emissari (Envoy's Alliance), un gruppo dedito al benessere della società e dei suoi membri; il Grande Archivio (Grand Archive), i cui membri sono dediti alla ricerca della conoscenza; i Cacciatori degli Orizzonti (Horizon Hunters), che preferiscono viaggiare per il solo gusto dell'esplorazione e della scoperta di siti nuovi e dimenticati; il Sigillo Vigilante (Vigilant Seal), che include quei Cercatori che sono pronti a combattere le minacce che la Società incontra durante le proprie missioni.

Illustrazione di Bryan Sola
Visto il loro costante viaggiare i Cercatori usano molte tipologie di equipaggiamenti, che possono passare dal normale equipaggiamento da viaggio di un avventuriero a strumenti più specializzati come i navimagneti. Questi compassi magici servono sia come prova di appartenenza ai Cercatori che come utile strumento durante i viaggi. Il tipico navimagnete, che potete trovare nel Manuale Base (Core Rulebook), permette al suo possessore di creare una luce magica e di attingere al potere delle pietre magiche note come pietre degli eoni (aeon stones). Il tipico navimagnete non è però l'unico usato dai Cercatori. Questo manuale presenta alcune nuove tipologie di navimagneti oltre ad oggetti magici vari come il ciottolo fortificante (fortifying peeble), un talismano che riduce i danni subiti dall'oggetto a cui viene affisso.

I giocatori che vogliono giocare un personaggio che sia membro della Società dei Cercatori possono farlo facilmente. La Guida al Mondo dei Presagi Perduti (Lost Omens World Guide) presentava l'Agente dei Cercatori (Pathfinder Agent), un archetipo che rappresenta un generico membro della Società. Quell'archetipo copre le capacità generiche che uno si aspetta da un membro della Società. Ovvero fornisce strumenti per aiutarvi a fare ricerche durante i vostri viaggi, per farvi ottenere più conoscenze e per supportare i vostri alleati (esplorare, fare rapporto, collaborare!). I personaggi che sceglievano questo archetipo troveranno ora dei nuovi talenti che li aiuteranno ad espandere le loro abilità. Essi includono il talento Abbassatevi Tutti! (Everybody Duck!), che vi aiuta in caso abbiate accidentalmente fatto scattare un trappola che volete disattivare, e il talento Riconoscere Minaccia (Recognize Threat), per meglio riconoscere i mostri che state combattendo.

Non tutti i Cercatori scelgono di essere bravi in un po' di tutto. Una parte dell'addestramento di un Cercatore comprende l'ottenere l'approvazione di uno dei tre decani della Grande Loggia, prima di essere considerato agente a tutti gli effetti. Questi decani sono noti come i Maestri delle Pergamene, degli Incantesimi e delle Spade (Masters of Scrolls, Spells and Swords) e ciascuno di essi si specializza in una capacità differente, in cui addestra i nuovi agenti. Le Pergamene si concentrano su storie, conoscenze e capacità di osservazione; gli Incantesimi si incentrano sulle conoscenze e teorie magiche; le Spade insegnano alle reclute tecniche di combattimento e di sopravvivenza. Una volta che sono diventati veri Cercatori molti agenti decidono di continuare ad associarsi con i propri colleghi delle Pergamene, degli Incantesimi o delle Spade e di accettare missioni particolarmente adatte ad una certa branca.

Illustrazione di Bryan Sola
I personaggi che vogliono meglio rappresentare tale affinità possono farlo con i tre nuovi archetipi presenti in questo manuale. Il Maestro della Pergamena (Scrollmaster), il Maestro dell'Incantesimo (Spellmaster) e il Maestro della Spada (Swordmaster) sono tre archetipi che seguono l'andamento delle branche della Società stessa. Il Maestro della Pergamena, per esempio, si incentra sullo svolgere ricerche e sull'essere preparato a tutto, ottenendo capacità che amplificano e fanno uso delle sue vaste conoscenze. Dall'altro lato, il Maestro dell'Incantesimo si concentra sulla magia e su come usare quest'ultima per compiti come creare barriere protettive o anche assorbire gli incantesimi che i nemici gli rivolgono contro!


Se preferite concentrarvi sulla sopravvivenza vostra e dei vostri compagni, potreste valutare di scegliere l'archetipo del Maestro della Spada. Questo archetipo fornisce nuove opzioni sia per cavarsela nella natura che per dominare in combattimento. Alcune di queste opzioni sono pensate per evitare di subire danni, mentre altre aiutano a difendere i propri alleati. Indipendentemente dalla branca a cui si associa, il vostro personaggio può scegliere fin da subito questi archetipi, anche in aggiunta a quello dell'Agente dei Cercatori. Così come per i Cavalieri Infernali e i Cavalieri di Lastwall (Knights of Lastwall), questi nuovi archetipi si incastrano alla perfezione con l'Agente dei Cercatori, permettendovi di mischiare e combinare abilità e capacità a vostro piacimento.


Illustrazione di Bryan Sola
Link all'articolo originale: https://paizo.com/community/blog/v5748dyo6sgyt?Scrolls-and-Spells-and-Swords-Oh-My
Read more...

Basta con i soliti Cavalli, provate queste Cavalcature

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Ottobre 2019
Non si può negare la maestosa grazia di un cavallo al galoppo. Non si può non notare la bellezza di uno stallone libero in corsa, tutti se ne rendono conto. Anche George re della Giungla lo sa ed è cresciuto in un ambiente senza cavalli:
Rimane comunque il fatto che tutto questo si applica alla vita reale. Ma quando ci si ritrova per giocare a D&D perché lasciare che la vita reale ci limiti? Se state comunque giocando un mago, un elfo, un chierico, un uomo-drago o qualcuno in grado di dormire otto ore filate in una notte perché limitarvi ai voli pindarici quando si tratta della vostra cavalcatura?
Ecco lo scopo di questo articolo. Vi proponiamo altre creature da usare come alternative ai cavalli la prossima volta che i vostri avventurieri dovranno andare dal punto A al punto B con stile. Abbiamo cercato di tenerci sulle fasce basse dello spettro del GS, per evitare che la cavalcatura si riveli migliore del resto del gruppo. Inoltre è sicuramente più facile convincere il proprio DM a farvi cavalcare una di queste creature piuttosto che  far sì che permetta a tutti di cavalcare dei dinosauri, i quali, come tutti sappiamo, sono la vera soluzione al problema cavalcature.
Beccoaguzzo

Questo è un archetipo classico del fantasy, ovvero il cavalcare un enorme uccello incapace di volare. I Becchiaguzzi sono pronti per soddisfare tali esigenze. Quando caricherete verso la battaglia sulla groppa del vostro uccello gigante sarà subito chiaro che non siete in un'altra generica storia fantasy. Inoltre hanno più punti ferita di un cavallo e sono quasi altrettanto veloci - e dato che tanto per la velocità di marcia su lunghe distanze ci si basa sulla velocità delle creature più lente del gruppo (è vero gente) non dovete nemmeno preoccuparvi di rimanere indietro rispetto a dei cavalli.
Lucertola da Sella Gigante (Giant Riding Lizard)

Questa creatura tratta da Out of the Abyss è una scelta eccellente come cavalcatura speciale. Queste bestiaccie possono farvi scalare i muri e i soffitti, se trovate le selle speciali adatte. Hanno un salto naturale che vi permette di attraversare facilmente i campi di battaglia e inoltre possono fare un Multiattacco. State solo attenti a nutrirle regolarmente di modo che non rivolgano le loro notevoli doti di combattimento contro di voi.
Draco da Guardia (Guard Drake)

Questo è il mostro di GS più alto presente nella lista. Ma i Drachi da Guardia (presenti ne Il Tesoro della Regina Drago) sono creati tramite uno speciale rituale che richiede che siate amici con un drago e che siate competenti in Arcano. Ma se vi alleate con un drago e vi fate donare liberamente delle scaglie fresche potete creare un draco da guardia. E se il vostro DM decide che possano avere resistenze/poteri speciali, state praticamente cavalcando il vostro Yoshi...
Pipistrello Gigante

Fate impazzire i vostri nemici dopo aver addestrato alla lotta uno di questi pipistrelli. Sono delle cavalcature eccellenti per tutte le volte che volete semplicemente rimanere un po' in sospeso (a mezz'aria...) e sono anche Grandi quindi una creatura Media li può cavalcare. Potrebbe essere giunto il momento di investire delle risorse in Addestrare Animali.
Ragno Gigante

Di tutte le creature in questa lista i Ragni Giganti sono forse quelli che danno l'idea più strana come cavalcatura, probabilmente visto che sono degli aracnidi. Solitamente ci si immagina i ragni giganti come nemici, ma questo potrebbe anche essere legato ai preconcetti insiti in varie ambientazioni fantasy. I ragni sono grandi amici: mangiano le zanzare, costruiscono ragnatele molto belle e apparentemente possono portarvi in groppa in combattimento pronti a lanciare reti appiccicose sui vostri nemici.
Rana Gigante

Questa probabilmente è la mia creatura preferita in questa lista. Una rana gigante sembra decisamente adatta come cavalcatura per degli abitanti di un regno delle paludi. Ma le Rane Giganti sono forse tra le creature giganti più ridicole che esistono. Questo anche perché le Rane Giganti sono dotate di una capacità di Inghiottire che non solo fa dei danni decenti (all'incirca) ogni round, ma che è anche decisamente gratificante. Specialmente se affrontate dei PNG malvagi che il vostro DM ama far monologare. Fare un monologo da dentro la bocca di un cavalcatura può essere difficile.
Lupo Crudele

E per concludere ecco un grande classico. Perché solo i goblin dovrebbero avere il piacere di cavalcare un lupo in battaglia? Inoltre Il Trono di Spade è ancora sufficientemente vivo nel sentore comune da fare in modo che il vostro gruppo possa trovare e inventare una infinità di riferimenti e battute ogni volte che ci salirete in gruppo. Senza che la cosa diventi mai trita e ritrita, giuriamo...
Ad ogni modo la prossima volta che penserete di comprare dei cavalli per le vostre partite a D&D provate una cavalcatura insolita come una di quelle di questa lista e vedete come reagisce il vostro gruppo.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-stop-riding-boring-horses-try-one-of-these.html
Read more...

Principi dell'Apocalisse esce il 30 Ottobre e compare a Lucca Comics

Sul suo sito ufficiale la Asmodee Italia ha finalmente annunciato la data di uscita della prossima Avventura per D&D 5e in lingua italiana: Principi dell'Apocalisse, infatti, uscirà il 30 Ottobre 2019. Ambientata nei Forgotten Realms, Principi dell'Apocalisse è un'avventura per PG di livello 3-13 (i PG di livello 1 e 2 possono prepararsi alla storia principale partecipando prima a una mini-avventura, anch'essa disponibile nel manuale) che permetterà ai vostri eroi di tornare a combattere contro il Male Elementale - per maggiori informazioni sul contenuto del manuale leggete in fondo all'articolo. Non è ancora disponibile il prezzo ufficiale di Principi dell'Apocalisse, anche se Dragonstore lo mette a 50 euro.
Principi dell'Apocalisse sarà presente anche al Lucca Comics & Games 2019. La Asmodee Italia, infatti, ha annunciato sulla sua pagina Facebook che la nuova avventura per D&D 5e in italiano potrà essere acquistata in bundle con il fumetto "Dungeons & Dragons - il male a Baldur's Gate" al prezzo di 65 euro (le prime 1000 persone che acquisteranno il bundle alla fiera potranno portarsi a casa anche uno Schermo del DM creato dalla Asmodee appositamente per l'occasione):

 
Qui di seguito potete trovare la recensione di Principi dell'Apocalisse che abbiamo pubblicato sul nostro sito:
❚ Recensione di Principi dell'Apocalisse
Ecco, invece, la descrizione del manuale fornita dal sito di Asmodee Italia.
Dungeons & Dragons: Principi dell'Apocalisse
Rispondendo all’appello dell’Antico Occhio Elementale, quattro profeti corrotti sono ascesi dalle profondità dell’anonimato e hanno reclamato potenti armi collegate direttamente al potere dei principi elementali. Ognuno di questi profeti ha radunato un seguito di cultisti e di creature al loro servizio e ha ordinato loro di erigere quattro templi elementali di letale potenza. Spetta agli avventurieri affiliati alle fazioni eroiche come l’Enclave di Smeraldo o l’Ordine del Guanto d’Arme scoprire dove è racchiuso il potere di ogni profeta e distruggerlo prima che possa essere scatenato per annientare i Reami.
Lingua: italiano
Data di uscita: 30 Ottobre 2019

 
Se volete vedere la copertina in un formato più grande, anche se con il titolo in inglese, eccovela qui di seguito (cliccate sull'immagine per ingrandirla):

Read more...

Guerriero, Ranger, Ladro e un nuovo Sondaggio

Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon e Jeremy Crawford, con F. Wesley Schneider - 17 Ottobre 2019
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Guerriero riceve un nuovo Archetipo Marziale: il Cavaliere delle Rune (Rune Knight). Il Ranger ottiene un nuovo Archetipo Ranger: il Custode degli Sciami (Swarmkeeper). E il Ladro ottiene un nuovo Archetipo Ladresco: il Rianimato (Revived). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.
Il Sondaggio
E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain) per il Chierico, il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire) per il Druido e l'Onomanzia (Onomancy) per il Mago. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: guerriero, ranger e ladro
sondaggio: chierico, Druido e mago
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/fighter-ranger-rogue
Read more...

Avventure Positive

Articolo di J.R. Zambrano del 07 Ottobre
Una artista che ha lavorato su ogni genere di prodotto, da Dragon Age a Nel paese dei mostri selvaggi, ha avuto la geniale idea di reinventare le classiche avventure che ormai conosciamo alla perfezione. Sono state battezzate Avventure di D&D con una Carica Positiva e porteranno nuova vita in qualunque impresa i vostri eroi stiano affrontando. Vi mostreranno quanta creatività sia possibile inserire all'interno di un'avventura. Se volete dare una scarica di adrenalina alla vostra prossima sessione, date un'occhiata a queste idee.
Da Twitter
L'artista di cui parliamo è Delaney King, che ha lavorato su videogame e film di cui avrete certamente sentito parlare. Ha introdotto i Custodi Grigi al mondo...

E ora lasciamole introdurre un po' di positività ai vostri tavoli. Tutti questi spunti sono delle perle di moralità che vi faranno pensare di essere sul Piano dell'Energia Positiva.
Il cliché dei goblin nella miniera è stato presente in svariati giochi e partite. Che siate intenti a giocare qualcosa sullo stile della Miniera Perduta di Phandelver al tavolo con i vostri amici o siate carichi di Cinture Spezza Ossa (Crushbone Belts, NdT) nelle selvagge terre di Kaladim (e se state giocando a Everquest nel 2019 avete la mia più profonda stima... anche se vi consiglio di togliervi tutte quelle cinture), i goblin che abitano un complesso di caverne sono in giro da sempre. Ma quante volte gli avete dovuto portare dell'acqua pulita?

Ma quella non è certo la migliore delle sue proposte. Di seguito vi presentiamo alcune delle scelte più interessanti.
Alcune di queste sono delle avventure "classiche" guardate da un diverso punto di vista, altre sono una riflessione su quello che succederebbe a vivere non in un generico mondo fantasy, ma su uno che ruota precisamente attorno alle meccaniche di D&D.
Ecco una prospettiva differente sul classico cacciatore di mostri contro il branco di mannari:
E man mano che scorrerete il thread (che contiene dozzine di avventure, se non degli spunti per intere campagne) troverete dei veri gioielli di creatività.
E non dimentichiamoci di apprezzare il fatto che ciò che è veramente malvagio in questo caso sono le manovre economiche degli Ogre.
Certe idee sono davvero tenere:
Altre sono Shakespeariane:
Ma qualunque sia la vostra idea, queste proposte ci ricordano che la vera avventura sono gli amici che incontriamo sulla strada.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-adventures-straight-out-of-the-positive-energy-plane.html
Read more...
Bomba

Capitolo Diciassette – Per un'infinita sete di vendetta

Recommended Posts

Golban Brown Drowdson

Gli oggetti che avevano preso vita si stavano dimostrando ben piu coriacei di quello che il paladino si poteva aspettare. Nonostante il suo colpo fu magistrale quella cosa era ancora li in piedi a minacciarli. Per fortuna l'intervento degli altri fu rapido cosi da non rischiare un combattimento in inferiorità numerica da parte del paladino. Alexis lo aveva raggiunto ed adesso la situazione sembra volgere a loro favore contro l' organo, mentre gli altri si occupavano del tavolo. Come vide quell'oggetto colpire Alexis, Golban guardo la chierica con aria preoccupata, per poi rivolgere tutta la sua ira nel prossimo colpo verso quell'oggetto ormai animato. vedi di distruggerti stavolta!

Spoiler

Azione Completa: Utilizzo l'azione per fare un attacco completo verso l'organo con  Divine Might (+bonus carisma per 1round al danno) utilizzando un tentativo di scacciare.

  • TxC +22/+22/+17/+12
  • Danni 1d8+17+1d6 

PF 98 - CA 26 - TS 22 / 13/ 16

 

Riassumendo i Buff temp:

-beauty's caress (+11 a carisma)

-Vigore di Massa (Guarigione rapida 1)

-righteneous wrath of the faitfull (+3 Txc,Danni , 1 attacco in piu a round)

-blessing of the righteous (tutti gli attacchi infliggono 1d6 danni sacri extra e allineano le armi al bene per la RD)

-Divine Might +bonus carisma per 1round al danno

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Che strane cose che siete! Commentai dopo aver miseramente fallito l'attacco, forse distratto dall'osservare quel mobilio animato 

Va beh, abbiamo fretta. Saluti.. 

@Azioni

Spoiler

Attacco completo con flurry più un attacco per lo spell di Alexis

[Stance] -> Child of Shadows (ho concealment 20%)

[Vigore minore]
[Righteous Wrath of the Faithful]
[Vigore di Massa]

AC: 29
Hp: 84/84 
TS: 10, 19, 13
TxC: +18+3/+13+3 (flurry +18+3/+18+3+13+3) +1 attacco
Danni: 4d8+10+1d6 (se malvagi+3

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Il tavolo fu ferito, fu ferito ad una gamba. Il colpo sferrato dal nano fu talmente pesante che quella parte volò via infrangendosi contro alcune porcellane. Questo è solo l'inizio urlò minaccioso cercando di colpire pesantemente il tavolo e farlo a pezzi il più velocemente possibile.

 

Spoiler

PF: 120 -  CA: 24  -  TS: 14/7/4  - TxC[ Grande Martello Goliath +1]: 1d20+(18/13/8)+3buffAlexis - Damage1d12+10+3buffAlexis - Crit: x4

 

Riutilizzo il talento Attacco Poderoso (di cui mi sono dimenticato di segnarti i danni ieri da cell, ergo giustamente pace -.-!). Tolgo sei a TxC. 

AttaccoPoderoso:

Spoiler

Beneficio: Al proprio turno, il personaggio, prima di effettuare i tiri per colpire per il round, può decidere di sottrarre un numero da tutti i suoi tiri per colpire in mischia e sommare quello stesso numero a tutti i suoi tiri dei danni in mischia. Questo numero non può superare il bonus di attacco base del personaggio. La penalità agli attacchi e i bonus ai danni si applicano fino all'azione successiva del personaggio.

Speciale: Se il personaggio impugna un'arma a due mani, o un'arma a una mano ma impugnata a due mani, aggiunge ai danni il doppio del numero sottratto ai rispettivi tiri per colpire, il personaggio non può sommare il bonus di Attacco Poderoso ai danni inflitti da un'arma leggera (escluse le armi naturali o i colpi senz'armi), nonostante la penalità ai tiri per colpire si applichi ugualmente.

In generale, si può combattere con un'arma doppia come se si combattesse con due armi. In questo caso la prima è un'arma a una mano e la seconda è un'arma leggera. Se il personaggio decide di impugnarla a due mani, attaccando in un round con una sola delle sue due estremità, la si consideri allora un'arma a due mani

 

ERGO:

TxC: 1d20+(18 - 6 poderso +3 buffAlexis) = 1d20+15

Dam:1d12+(10+3 buffAlexis + 6*2 poderoso con arma a due mani) = 1d12 +25

(Te li scrivo così per minimizzare i miei errori di comprensione, lettura e calcolo delle meccaniche 🙂 )

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lady Alexis Vrice 

Sebbene colpito dalla pesante mazza di Alexis i danni riportati dall'oggetto erano quasi inesistenti e la chierica dubito' che la sua forza fosse sufficiente ad infliggere danni considerevoli al coriaceo avversario, ma non si diede per vinta e ormai a ridosso dell'enorme avversario continuo a tempestarlo di colpi. Quasi incurante del colpo che l'aveva raggiunta in precedenza. 

Spoiler

C.A. 26    P.F. 70/74   T.S. 11/4/17

Fr 16 Ds 12 Co 14 Int 14 Sg 22 Ca 25

Attacchi (tutto compreso) +16/+16/+11/+6

Danni 1d8+7(+1d6 creature malvagie) 

BUFF (tutti già contati) 

Aura interdizione +2 Ts Volontà raggio di 3 metri;

Righteneous wrath of the faithfull (+3 Txc,Danni , 1 attacco in piu a round)

blessing of the righteous (tutti gli attacchi infliggono 1d6 danni sacri extra e allineano le armi al bene per la RD)

Volto della divinità (+4 carisma, res 20 acido-freddo-elettricità, scurovisione, punire il male liv+Car 1v/gg, RD 10/magia, RM 20)

potere divino (Bab guerr pari liv, +6 Fr, +11 pf)

Beauty of the caress (+11 Car);

Ormai in corpo a corpo sempre fiancheggiando in coordinazione con Golban faccio un attacco completo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Il guerriero osservò con un ghigno di scherno il tavolo quando tentò inutilmente di colpirlo con le sue gambe. Decise quindi che era ormai venuto il tempo di mettere a frutto i pesanti allenamenti dei mesi precedenti: si era allenato a decapitare i nemici più ostici, ora avrebbe trovato il modo per farlo con il tavolo. Gli accademici di Firedrakes avevano infatti pensato di offrirgli una sorta di riconoscimento, un foglio di pergamena che chiamavano Laura o qualcosa di simile, ma non avevano ritenuto la sua abilità ad un livello tale da meritarsi quel premio. Gli avrebbe mostrato chi fosse Bjorn Havardsson! Che si tenessero pure la loro Laura, non ne aveva bisogno per essere fiero della propria abilità come guerriero.

Si concentró sui propri poteri, convocando un piccolo guerriero composto interamente di ghiaccio dall'altro lato del tavolo, in modo che lo distraesse a sufficienza da scoprirlo al suo assalto.

Master

Spoiler

Azione veloce: Uso Distracting Ember per convocare un elementale dell'acqua piccolo in modo da fiancheggiare con il tavolo. Svanisce alla fine del mio round.

Azione di round completo: Attacco completo con Poderoso da -5. +17/+17/+12, 2d4+19 taglienti e d'argento+1d6 sacri. Critico 15-20. Ti ricordo che la Stance funziona anche se il nemico è immune ai critici, quindi nel caso dovessi confermarne uno ottengo +1 a tiri per colpire e danni (cumulabile)

Se qualcuno dovesse colpirmi in mischia, spendo il focus psionico per attivare il potere del Mantle Pain and Suffering e fargli subire metà dei danni subiti. 

PF: 100/100 e 55 PF temporanei

CA: 27

PP: 41/95

Iniziativa: +3

TS: Tpr +10 Rfl +7 Vol +15

Buff

-Dorje di Thicken Skin: +2 di potenziamento alla CA. [40 minuti]

-Animal Affinity: +4 Forza e Costituzione [11 minuti]

-Blessing of the righteous: +1d6 contro malvagi, supero RD/bene. [Alexis]

-Force Screen: +5 di Scudo alla CA [11 minuti]

-Righteous Wrath of the Faithful: +3 tiro per colpire, danni e un attacco extra quando faccio un attacco completo. [Alexis]

-Vigor: 55 PF temporanei. [11 minuti]

-Volo Psionico: volare 21 m. [11 minuti]

Capacità

-Mantle of Pain and Suffering: spendo il Focus per fare subire metà dei danni subiti da un attacco in mischia a chi me li infligge

-Blood in the Water: +1 a tiri per colpire e danni per ogni critico confermato. Se non ne ottengo per più di un minuto il bonus si "resetta"

Attacchi

+20/+20/+15, 2d4+9 taglienti e argento+1d6 sacri. Critico 15-20. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Il colpo andò a segno sui due pezzi di arredamento che si erano animati e stavano provando ad uccidere gli eroi, ma la lama non riuscì a spezzare il legno come avrebbe potuto fare un'ascia da battaglia con un ciocco di legno. Con ancora più convinzione, Chandra prese al volo la lama di ritorno dall'affondo e senza aspettare neanche un momento si girò su se stessa lanciando nuovamente la spada nuovamente diretta verso tavolo ed organo

Spoiler

Ritardo l'azione fino a conteggio iniziativa 14 (quindi agisco subito dopo TomPo per la destrezza) e ripeto le stesse azioni del round precedente:

Lancio whirling blade sulla difensiva usando 3 utilizzi di musica bardica [successo automatico]  per attaccare i due mobili (linea di 18 metri) usando uno slot di 1° con arcane strike

+19 colpire, 1d8+11+1d4 danni (+4 a colpire contro eventuali nemici a terra visto che colpisce come arma in mischia) 

Se sono nell'area minacciata faccio un passo da 1.5m verso la porta, altrimenti mi sposto di più metri andando a 12m di distanza dagli oggetti animati

CA 18, PF 74, TS 9/13/20, 8 immagini speculari con CA 10, +1 ogni round fino ad un massimo di 8

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Il tavolo animato del salone degli ospiti cercò eroicamente di resistere ai colpi di falchion portati da Bjorn, preso da una smania decapitatoria. Il fatto che l'uomo dei Fiordi non potesse effettivamente alleggerire il nemico della sua testa, sembrò generare in egli una maggiore furia distruttiva. Piegato sotto i colpi nemici, la superficie di quel lungo strumento di degustazione dei cibi venne infine ridotto a pezzi, spaccato in quattro punti dalla furia tavolicida dell'Havardsson. Non ci fu quindi da stupirsi se Thorlum si trovò costretto a ripiegare in direzione dell'organo, che per tutta risposta ferì ad una spalla il nano prima di suonare un breve requiem per irriderlo. La reazione del Senzacasta fu moderata, limitandosi a frantumare con il suo martello la tastiera, aprendo uno squarcio interno immenso. Una prova di possanza degna del Coscritto, che permise ad Alexis di infierire sul nemico già provato dai colpi del nano che era giunto ad aiutarla. Fu infine Golban terminare i giorni di concerto dell'enorme strumento musicale, suggellando l'azione con la sua fidata mazza.

Quando la devastazione ebbe termine, laddove più nessun oggetto di quella stanza sembrava minacciare l'incolumità degli eroi, essi poterono infine contemplare lo sfacelo che si era creato all'interno della stanza in cui il duca aveva cercato di offrirgli ristoro. Il pavimento era disseminato dei resti delle pietanze versate e calpestate, contorno a ciò che era rimasto delle suppellettili che li avevano aggrediti. Ad un controllo, il quadro dietro il quale si era affrettato il fumo in cui era stato ridotto Motien, rivelò un piccolo foro non più grande di un pollice che si addentrava nella parete, perdendosi nell'oscurità, laddove la luce non giungeva.

Una volta pronti a ripartire, gli avventurieri avrebbero dovuto scegliere se addentrarsi nella stanza interna a quella in cui si trovavano, da cui giungeva un più penetrante odore di vivande, sito dall'altro lato rispetto alla porta da cui erano entrati, o riprendere l'ingresso principale e scegliere tra la porta sul cui architrave era indicato “Sala dei cimeli”, la porta a piano terra che conduceva verso l'interno del castello, o le scale al piano superiore.

x tutti

Spoiler

Bjorn TxC su Tavolo +17+7=24 COLPITO 19 DANNI

Bjorn TxC su Tavolo +17+2=19 COLPITO 18 DANNI

Bjorn TxC su Tavolo +12+16 CRITICO +12+19=31 CONFERMATO IMMUNE 21 DANNI

Tavolo è stato abbattuto

AdO Organo TxC su Thorlum +9+15=24 COLPITO 15 DANNI

Thorlum TxC in carica su Organo +15+17=32 COLPITO 22 DANNI

Alexis TxC fiancheggiando su Organo +16+2+10=28 COLPITO 0 DANNI

Alexis TxC fiancheggiando su Organo +16+2+20 CRITICO IMMUNE 5 DANNI

Alexis TxC fiancheggiando su Organo +11+2+8=21 COLPITO 2 DANNI

Alexis TxC fiancheggiando su Organo +6+2+15=23 COLPITO 0 DANNI

Chandra ritarda il turno

Golban TxC fiancheggiando su Organo +22+2+10=34 COLPITO 11 DANNI

Organo è stato abbattuto, lo scontro si è concluso

 

I giocatori considerino passati 10 minuti dal momento in cui il gruppo ha lanciato gli incantesimi fuori dal maniero.

Checkpoint nella notte tra il l'11 e il 12 aprile per la scelta sulla prossima destinazione del gruppo (tra le disponibili, vince la maggioranza relativa)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Non ho nemmeno avuto il tempo di dare loro un calcetto rotante.. va beh.
Dissi dopo aver visto la devastazione portata dai miei compagni

Se state tutti bene, direi di capire dove è andato a finire quel fumo di quell'essere. E' scappato, quello l'ho capito, solo dove è andato non lo abbiamo mica capito, dobbiamo trovarlo giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Finalmente quei due oggetti animati da qualche oscuro potere avevano ceduto sotto i colpi degli eroi di Firedrakes. Golban volto lo sguardo verso Alexis conscio del colpo che l'organo gli aveva inferto. Alexis, tutto bene? avvicinandosi aggiunse risparmia la tua forza per lo scontro con il duca, ci penso io a sistemare la ferita. Avvicino le sue mani sulla ferita e concentrandosi per richiamare la benevolenza della divinità sprigionò una luce dalle sue mani capace di curare la giovane chierica. Girandosi dagli altri aggiunse dobbiamo trovare il prima possibile Ascharon e i prigionieri. Sicuramente anche l'essere appena sconfitto, Moltien sarà nel suo nascondiglio a recuperare dalle ferite subite. Al momento non ho idea da dove iniziare a cercare, quindi se avete qualche intuizione vi seguo. 

Spoiler

In questo turno uso Imposizioni delle mani su Alexis per curare i danni subiti (dovrebbero essere 14danni se non erro).

PF 98 - CA 26 - TS 22 / 13/ 16

Riassumendo i Buff temp:

-beauty's caress (+11 a carisma)

-Vigore di Massa (Guarigione rapida 1)

-righteneous wrath of the faitfull (+3 Txc,Danni , 1 attacco in piu a round)

-blessing of the righteous (tutti gli attacchi infliggono 1d6 danni sacri extra e allineano le armi al bene per la RD)

-Divine Might +bonus carisma per 1round al danno

 

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Beh, io non sapendo nè leggere nè scrivere, ma solo da quello che ho sentito dai vostri racconti.. è bene andare verso un posto con delle bare, no? 

Non qui.. sicuro di là c'è la cucina, andiamo nella stanza dei cimeli!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

L'assalto del guerriero diede i suoi frutti e il tavolo crolló definitivamente sotto i numerosi colpi della sua lama. L'organo subì il medesimo fato per mano dei suoi compagni, ponendo fine a quel teatrino che iniziava ad avere potenzialità comiche.

Golban medicò la sacerdotessa di Pelor e Tom Po propose la direzione da seguire. Bjorn non poté che annuire: la nebbia era entrata all'interno di quel foro, che chiaramente non li avrebbe condotti in direzione delle cucine. Forse avrebbe senso controllare ugualmente le cucine: non vorrei che ci fossero dei servitori umani nascosti in seguito al nostro combattimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lady Alexis Vrice 

Finito lo scontro con gli oggetti animati la giovine chierica si mossa spedita verso il luogo ove era svanito in nebbia il vampiro cercando un passaggio o una sfuggita dove si era infilato il vampiro per sfuggire alla giusta punizione, Alexis sembrava molto seccata dalla piega degli eventi e il fatto che il vampiro gli fosse sfuggito da sotto il naso non faceva che peggiorare il suo umore. Se solo fossi stata più veloce e reattiva, avrei invocato il potere di Pelor è probabilmente ora ci sarebbe un non morto in meno al mondo. 

In mezzo alle sue riflessioni, con una certa apprensione, si interpose Golban che preoccupato si era avvicinato per constatare le condizioni della chierica dopo l'attacco che l'aveva raggiunta. 

Non vi preoccupare Sir Golban, e ponendo una mano per abbassare quelle del paladino, non c è bisogno che utilizzate i poteri di St. Cuthbert ora, il danno infertomi è molto inferiore rispetto alla violenza del colpo, il Radioso mi ha protetto, come vedete il danno è veramente solo un graffietto. 

Ciò che mi urta veramente è la fuga di quella creatura, ma ha solo rimandato l'appuntamento con la giusta ira del Radioso. Creature immonde come quella non devono esistere né gli deve essere permesso di perdurare! 

Poi la chierica si volta verso i compagni, controllando le condizioni di tutti i componenti e sopratutto di coloro che hanno subito gli attacchi degli oggetti animati. 

Spoiler

Alexis ha subito solo 4 pf e inutile sprecare un imposizione delle mani. 

Prova di guarire +20 su tutti coloro che hanno subito danni per pulire e fasciare le eventuali ferite. 

 

Edited by DarkLady

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Finalmente abbiamo distrutto queste.....cose. Bravo Bjorn, però credo che con un martello in mano saresti ancora più efficace. Disse Thorlum guardando la sua spalla ferita. Si avvicinò ad un pezzo dell'organo. Adesso non suoni più? Disse per schernirlo schiacciandone un altro pezzo con il piede, per poi sputare per terra. Inutile eri ed inutile sei tornato. Nel mentre che girava tra i pezzi del mobilio distrutto,   il nano notò le premure di Golban per la chierica Alexis. A me non mi chiede nulla? Pensa solo alla donna....

Ehi Golban...disse chiamando a se il paladino....guarda. Indico la sua spalla ..anche io sono ferito. Nulla di che ovviamente, continuo orgogliosamente, ma la prudenza non è mai troppa. Magari erano impregnati di veleno.. 

Si mise infine ad osservare la stanza. Giusto Tom Po, lo pensavo prima e lo credo ancora di più ora. Andiamo nella stanza dei cimeli. Controllando se ci fosse qualcosa di valore, giunse in prossimità della parete dove vi era il buco utilizzato per la fuga. Thorlum controllò la parete, provando a dare dei colpi con la mano. Non mi sembra di sentire nulla, però.....ho una idea... chissà che non abbia ragione. Prese il suo martello e diede un colpo alla parete con tutta la forza che aveva, cercando di colpire  proprio dove c'era il buco. Il nano voleva provare ad aprire un varco, magari vi era un passaggio nascosto.

 

@ DM

Spoiler

Dunque, se trovo la coppa di cui prima, la prenderei volentieri. (Mi tocca fare un poco di accattonaggio 🙂

Sulla parete provo a fare l'attacco poderoso. In teoria darei tutto quello che ho ai TxC per metterli nei danni.

Quindi 1d20+(18/13/8) farei 1d20 + 7 +3buffAlexis  per colpire e i danni sarebbero 1d12+10+3buffAlexis + 11x2 di poderoso. Mi piacerebbe abbattere quella parete. (Sperando che la meccanica funzioni così 🙂 ).

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Incredibile come passa il tempo quando ti diverti - commentò Chandra alle richieste piú o meno velate di passare una settimana nel maniero dopo aver terminato l'imcantesimo di silenzio sul nano - Thorlum non perdere tempo a prendere a martellate un muro, abbiamo un palazzo intero da esplorare e le mie magie non sono infinite, a breve termineranno. Andiamo a controllare questa benedetta sala dei trofei e rimandiamo i simpatici vampiri dal loro creatore

Spoiler

Voto sala dei trofei

Uso l'eternal wand di armatura maguca su di me e sul famiglio

 

Edited by Minsc

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Thorlum non ebbe difficoltà a ritrovare la coppa di bronzo, finita dietro i resti di un pollo mezzo schiacciato dal passaggio del fu organo. Il nano quindi colpì violentemente la parete, crepando parte della muratura di cui era formato, ma non riuscendo a sfondare ciò che all'udito ridotto del nano parve una parete interna piuttosto profonda, all'interno del quale era lecito immaginare si snodasse il percorso di fuga scelto da Motien. Non sapendo la direzione presa, il Coscritto non potè che ammettere che la ricerca era praticamente impossibile, viziata inoltre dal limitato tempo a disposizione in quella notte in cui ci si giocava il destino di due missioni.

La porta della sala dei cimeli era aperta e, al suo interno, gli avventurieri trovarono una lunga stanza chiusa, alle cui pareti erano appesi quadri che ritraevano membri eminenti della famiglia che regnava su Valleverde. I due quadri più importanti, quelli con le cornici più curate, erano ritratti di coloro che, stando alle informazioni raccolte, erano i cugini del duca: il conte Sebastian Mavrocordat, lord di Valleverde, e sua sorella minore Alexandra Mavrocordat.

Sebastian Mavrocordat

Spoiler

image.thumb.jpeg.2a6241bcfdc5371e9e9911fbea6fe288.jpeg

Alexandra Mavrocordat

Spoiler

image.thumb.jpeg.435e15f7afe6f0cd1f716df9d74188b5.jpeg

Tuttavia, posto al centro di una delle pareti, contornato da una coppia di tende in velluto rosso, si trovava anche un altro ritratto, che dalla dicitura posta in una elegante targhetta in ottone scoprirono essere quello del padrone di casa, Rilian Ascharon in persona. Per quanto solo tramite ritratto, essi si accorsero che era la prima volta che vedevano colui che stavano cercando.

Rilian Ascharon

Spoiler

image.jpeg.508b62e20dde4850f763420fe270bf72.jpeg

Oltre ai ritratti, nella stanza si trovavano quelli che dovevano essere cimeli di famiglia: una coppia di grandi urne in bronzo con incisa una battaglia tra due fazioni di uomini, un piedistallo con una collezione di dieci monete d'oro con inciso il simbolo di un grifone, una teca chiusa a chiave al cui interno era contenuta una spada bastarda dalla lama color tenebra con una targhetta che recitava “Dominatrice della notte”, un carillon d'argento con una danzatrice dalla lunga gonna, una copia dell'albero genealogico della famiglia Ascharon che indicava il grado di parentela acquisita con i Mavrocordat.

X tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 13 e il 14 aprile con il proseguio in base alle azioni/decisioni dei pg. Coloro che vogliono usare delle abilità sono pregati di indicare i modificatori relativi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

La prima cosa che fece il guerriero una volta entrato nella stanza fu osservare con attenzione il quadro del duca: era la prima volta che aveva modo di osservare il suo nemico, doveva imprimersi quel volto nella testa. Ecco il verme... Ora saprò chi dovrò immaginarmi quando impreco. Lanciò una sommaria occhiata agli altri ritratti, iniziando quindi a setacciare la stanza in cerca di oggetti utili per la loro causa o di qualcosa che somigliasse ad una bara. Niente... Evidentemente le ha nascoste molti meglio di quanto pensassimo. Tra tutti i ricordi della famiglia del verme, lo sguardo di Bjorn si posò sulla spada bastarda: non sapeva se si trattasse di un'arma contro i morti viventi, ma di certo sarebbe stata custodita con più attenzione se fosse stata nelle loro mani. Fece cenno a Thorlum di spaccare il lucchetto, parlando poi ai suoi compagni Sapreste individuare la presenza di eventuali oggetti magici? Non vorrei aver perso qualcosa in mezzo al mucchio. Concluse lanciando uno sguardo agli oggetti presenti nella stanza, per poi parlare nuovamente con gli altri Io proporrei di andare nelle cucine una volta finito qui, come avevo già proposto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Prima di spostarsi nella stanza dei cimeli l'attenzione del paladino fu richiamata dal nano e dalle sue ferite. Vedendo la ferita giro la sua cura su di lui, spiegando di come non si fosse accorto del colpo che anche lui aveva subito e scusandosi di conseguenza, prima che lo stesso nano tentò di buttare giu una parete. Arrivati nella stanza dei cimeli essa si mostrava a loro in tutta la sua oscurità, in quel luogo pieno di quadri e di oggetti ben custoditi aleggiava qualcosa di sinistro, come in tutto il castello d'altra parte. Golban si soffermo sui ritratti leggendo i nomi dei soggetti immortalati Mavrocordat, questo nome rappresenta una delle famiglie piu influenti delle lega di Ilitar...e se vi è una parentela con Ascharon non dubito che potrebbero essere loro implicati nell'attentato del re. Rivolse poi lo sguardo a Bjorn rispondendo a quello che aveva detto, in non ho tale capacita Bjorn, però starei attento a maneggiare quell'arma sprigiona un colore cupo come le tenebre, non vorrei fosse maledetta. Rivolse poi lo sguardo verso tutta la sala e verso il ritratto del duca quindi è lui l'essere ignobile che ha commesso cosi tanti crimini..ti fermeremo a tutti i costi Ascharon. Aggiunse Se tengono i prigionieri qui, cosa ormai penso sicura visto quello che ci ha detto Sussuro dubito li troveremo in qualche stanza normale, probabilmente li avra nascosti bene come i loro loculi di morte. Forse in questa stanza ci potrebbe essere un passaggio segreto, nei vecchi manieri non era strano. Mentre proferiva parola con il gruppo Golban inizio a cercare qualche meccanismo dietro ai quadri, concentrandosi su quelli che risaltavano di piu, soprattutto quello di Ascharon.

@DM

Spoiler

Riferito al turno precedente se è possibile visto che la cura non è andata, la giro a Thorlum (poi dimmi te, senno nessun problema).

In questo turno cerco dietro ai quadri qualcosa che possa sbloccare un passaggio, se i quadri sono molti sposto solo quelli che hai descritto. Soffermandomi di piu su quello di Ascharon.  

Cercare +0 (maledette abilità.....)

 

PF 98 - CA 26 - TS 22 / 13/ 16

Riassumendo i Buff temp:

-beauty's caress (+11 a carisma)

-Vigore di Massa (Guarigione rapida 1)

-righteneous wrath of the faitfull (+3 Txc,Danni , 1 attacco in piu a round)

-blessing of the righteous (tutti gli attacchi infliggono 1d6 danni sacri extra e allineano le armi al bene per la RD)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Eccolo finalmente il volto del caro duca - disse Chandra guardando con disprezzo il quadro che ritraeva Ascharon - Probabilmente le sue stanze sono al piano superiore: io dico di non perder tempo qui con i cimeli e tornarci una volta che lo avremo trovato e distrutto

Spoiler

Propongo di salire subito al piano superiore e tornare qui una volta u ciso Ascharon. Se insistono per restare qui, lancio individuaziine del magico per esplorare la stanza (oggetti nominati ed eventuali passaggi segreti celati magicamente) 

 

Edited by Minsc

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Golban, Alexis e Thorlum

Spoiler

Cercare +0+12=12

Per l'imposizione contiamo la cura negata da Alexis come data a Thorlum

Il paladino di St.Cuthbert iniziò la sua ricerca dietro i quadri, dovendo presto dare prova di buoni riflessi nel momento in cui il quadro di Sebastian gli scivolò tra le mani rischiando di cadere a terra, afferrato appena in tempo proprio dallo stesso Golban. Nonostante l'iniziativa, però, egli non trovò meccanismi o leve dietro i ritratti dei nobili. Bjorn, dal canto suo, constatò l'indolenza dei suoi compagni di viaggio, la cui adrenalina sembrava essere passata con il termine dello scontro con il mobilio vivente che aveva affiancato Motien. I cimeli della sala rimanevano lì dov'erano, come Dominatrice della Notte, all'interno della teca, unico oggetto magico nella stanza stando alle indicazioni di Chandra.

Una volta pronti a ripartire, gli avventurieri avrebbero dovuto scegliere se addentrarsi nella stanza interna a quella al salone di ricevimento da cui erano entrati, da cui giungeva un più penetrante odore di vivande, o riprendere l'ingresso principale e scegliere tra la porta a piano terra che conduceva verso l'interno del castello, o le scale al piano superiore.

x tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 14 e il 15 aprile per la scelta sulla prossima destinazione del gruppo (tra le disponibili, vince la maggioranza relativa)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Strano che Thorlum non abbia deciso di appiccare il fuoco a questa stanza e distruggere questi quadri.. va beh.. mi sa che ci toccherà farlo quando usciremo

Va bene, avete visto queste cose qua.. adesso si va dentro? Cerchiamo ste bare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.