Jump to content

oggetti curativi


Puck

Recommended Posts

  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator
4 ore fa, Puck ha scritto:

sarò breve, esiste,in qualsiasi ambientazione(mdT, D&D, dragon age), che possa risvegliare un png incantstore di livello da un coma causato dalle ferite gravi e da due rituali interrotti?

A parte la scrittura di difficile comprensione a cui ti chiederei di prestare maggiore attenzione in futuro non mi è chiara la tua domanda in generale. Potresti elaborare meglio, fornendo dettagli più precisi possibili.

Link to comment
Share on other sites

si scusate, parto da principio: in una schermaglia con dei non morti, la nostra incantatrice è stata ferita gravemente e neanche le pozioni di cura sembra riescano a salvarla. Il mio PG, disperato, decide prima di farle bere il suo sangue (ho un pg licantropo) e poi di fare un rituale per trasformarla in un licantropo (con il fattore di guarigione, avremo risolto il problema), rituale in cui viene interrotto tre volte, e la terza volta manomette anche il rituale della guaritrice (la situazione era disperata, e il mio PG nel panico). Morale: incantatrice viva ma in coma, con del sangue di licantropo in circolo, e il mio PG divorato dai sensi di colpa (l'incantatrice è Morrigan di Dragon Age, per chi la conoscesse, quindi già overpower, e il master non voleva diventasse anche un licantropo), quindi, c'è qualche artefatto del mondo di tenebra, del Thedas (dragon age) o di qualsiasi ambientazione (abbiamo la fortuna di viaggiare tra i mondi) capace di invertire il processo, e di risvegliarla dal coma (ha un figlio l'incantatrice, e mi sto sentendo in colpa io giocatore, da quanto mi ha preso)?

Link to comment
Share on other sites

Allora io non ti saprei dire, anche perchè hai descritto il problema in modo molto soggettivo. In che condizione si trova questa incantatrice? Ha livelli negativi? Danni alle caratteristiche? Qualche afflizione particolare? Dacci info in termini di regole, purtroppo non siamo in un forum di medici 😅

In ogni caso potresti chiedere al master o ancora meglio cercare un png che in game vi possa dare una mano se le vostre conoscenze non sono sufficienti 😉 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
42 minuti fa, Puck ha scritto:

si scusate, parto da principio: in una schermaglia con dei non morti, la nostra incantatrice è stata ferita gravemente e neanche le pozioni di cura sembra riescano a salvarla. Il mio PG, disperato, decide prima di farle bere il suo sangue (ho un pg licantropo) e poi di fare un rituale per trasformarla in un licantropo (con il fattore di guarigione, avremo risolto il problema), rituale in cui viene interrotto tre volte, e la terza volta manomette anche il rituale della guaritrice (la situazione era disperata, e il mio PG nel panico). Morale: incantatrice viva ma in coma, con del sangue di licantropo in circolo, e il mio PG divorato dai sensi di colpa (l'incantatrice è Morrigan di Dragon Age, per chi la conoscesse, quindi già overpower, e il master non voleva diventasse anche un licantropo), quindi, c'è qualche artefatto del mondo di tenebra, del Thedas (dragon age) o di qualsiasi ambientazione (abbiamo la fortuna di viaggiare tra i mondi) capace di invertire il processo, e di risvegliarla dal coma (ha un figlio l'incantatrice, e mi sto sentendo in colpa io giocatore, da quanto mi ha preso)?

Scusa ma ti riferisci ad un sistema di gioco specifico?

Link to comment
Share on other sites

A me sembra chiara la situazione. Il DM non vuole riportare il pg in vita. A questo non c’è cura. 

Anche perché il “coma” non esiste a livello di regole e qualsiasi condizione di malattia si cura con 3 o 4 spell. Dalle cure, ai ristorare ai cura malattie e simili. Se non funzionano è perchè il DM non vuole che funzionino.  

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

A me sembra chiara la situazione. Il DM non vuole riportare il pg in vita. A questo non c’è cura. 

Anche perché il “coma” non esiste a livello di regole e qualsiasi condizione di malattia si cura con 3 o 4 spell. Dalle cure, ai ristorare ai cura malattie e simili. Se non funzionano è perchè il DM non vuole che funzionino.  

Proprio per questo ti consigliavo di parlare col tuo DM. Se non vuole che il png sia risvegliato, il punto non è come puoi risvegliarlo perché se il dm non vuole, questa cosa non accadrà. Al massimo potete discutere sul perché della scelta del DM (ma in realtà manco tanto)

Link to comment
Share on other sites

 

2 ore fa, Lord Danarc ha scritto:

A me sembra chiara la situazione. Il DM non vuole riportare il pg in vita. A questo non c’è cura. 

Anche perché il “coma” non esiste a livello di regole e qualsiasi condizione di malattia si cura con 3 o 4 spell. Dalle cure, ai ristorare ai cura malattie e simili. Se non funzionano è perchè il DM non vuole che funzionino.  

beh ciò dipende dal sistema, a dire il vero, però non hai tutti i torti

andate in un ambientazione di d&d e procuratevi la la magia che serve, dato che ci sono incantesimi per curare la licantropia (almeno credo) e rigenerare il corpo (di questo sono sicuro)

Edited by catalepticKraken
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...