Jump to content

About This Club

Campagna che continua dopo gli eventi del mercante di Dawnstar.
  1. What's new in this club
  2. Taylor Non è detto che sia necessariamente al soldo di Atrokos, magari è al servizio di qualche altro essere potente. Ma concordo con il voler stare attenti e non farci notare troppo.
  3. Burnon Bearded Boston, nano barbaro "Sì! Ha ragione Talien! Al riparo, sotto gli alberi! Se usciamo allo scoperto, ci faremo vedere. E se è della stessa risma delle bestie al soldo di Atrokos, vuol dire che il suo zampino è arrivato fin qui!"
  4. Talien "Dobbiamo cammuffarci... trovare un luogo ben riparato ed evitare di farci notare", suggerisco, sottovoce. "Se è una sentinella, tornerà a sorvolare la zona di sicuro".
  5. Decidete di attendere la notte per approfittare del buio, così vi accampate in lontananza dal villaggio. Nell'attesa cercate di ammazzare il tempo come potete, ma restate comunque vigili. Non si può mai essere troppo attenti nelle terre selvagge. Ed è proprio Talien che scorge qualcosa che non va. C'è una figura che sorvola le fronde di questi boschi. Una figura che vi ricorda le spie alate che sorvolavano il cielo durante la vostra fuga. Non è passato direttamente sopra le vostre teste, quindi potrebbe non avervi visti. @dadi
  6. Taylor D'accordo ma che non sia troppo tardi, non vogliamo arrivare al villaggio di notte e allarmare i residenti, meglio fare in modo di entrarci verso il tramonto.
  7. Burnon Bearded Boston, nano barbaro "Riposiamo oggi e stasera andremo in avanscoperta!"
  8. Talien "Un bel falco, adesso, o una civetta, col buio?", chiedo allora.
  9. Burnon Bearded Boston, nano barbaro "Aye!" Dico a Talien quando propone il trucco del volatile.
  10. Taylor Ottimo lavoro da guide, devo dire che io non avrei saputo dove dirigermi in mezzo a tutti quegli alberi, una foresta mi sembra sempre tutta uguale. Comunque sì direi anche io che un sopralluogo con discrezione sarebbe cosa buona
  11. Talien Myrrin "Posso ripetere il trucco del rapace, per provare a dare un'occhiata mantenendo l'anonimato. Io stesso... o posso tramutare qualcuno di voi", propongo, in risposta a Gottri.
  12. Gottri Cerco di fare del mio meglio per aiutare il mio fratello nano a trovare la strada. Un paio di volte bofonchiamo sotto la barba lamentandoci di come queste dannate foreste si somiglino tutte. ”Niente a che vedere con un bel tunnel di solida roccia” commento ”Sai sempre che direzione prendere auando sei circondato dalla madre terra” Tiro un sospiro di sollievo quando vedo la lice filtrare tra le fila di alberi al limitare del bosco “Non credo ci siano molte alternative, se qualcuno di voi sa come muoversi con discrezione, forse possiamo accamparci ai confini del bosco e mandare avanti un esploratore…tanto per non uscire subito tutti allo scoperto come un branco di pecoroni” propongo
  13. Burnon Bearded Boston, nano barbaro Mi confronto con Gottri durante il tragitto, e finalmente ci raccapezziamo e troviamo una via. "Bene. E fin qua ci siamo. Proseguiamo?" Dico lanciando un'occhiata oltre la macchia di alberi.
  14. Assicurata la direzione e che le vostre scorte siano sufficienti, vi mettete in viaggio. Burnon fa da guida, con la sua esperienza nelle terre selvagge si rivela molto più pratico di navigare in una foresta di un tipico nano di montagna. Viaggiate attraverso un bosco non molto fitto, osservando la fauna circostante ricca di vita animale e vegetale. Il canto degli uccelli accompagna il vostro cammino, una volpe si avvicina incuriosita ad osservarvi e incrociate la tana di un orsogufo lungo il cammino, ma la creatura non si dimostra aggressiva. Finalmente Burnon suggerisce di cambiare direzione, osservando la mappa e stimando la distanza percorsa. Gottri si dice d'accordo, avendo anche lui calcolato i passi. Vi muovete una giornata verso nord, riposando nella foresta la notte. Il buio cala ma il freddo notturno è nulla in confronto al gelo della vostra precedente avventura. Il mattino ripartite appena la luce del sole illumina il vostro cammino e in pieno giorno arrivate a vedere gli alberi che cominciano a diradarsi. Attorno a voi vedete torchi abbattuti e tracce umane. A meno che non abbiate sbagliato strada, dovreste essere arrivati sotto ad Athimly, la vostra destinazione. Proseguire qui vorrà dire andare allo scoperto, qualunque cosa vi aspetti arrivati al villaggio. @dadi
  15. +5 anche per Gottri, gruppo scelto nani giovani marmotte
  16. B.B.B. ha un sano +5 a sopravvivenza. Con un aiuto e qualche incantesimo di buff, possiamo arrischiarci, secondo me
  17. Per mia parte, ci si deve affidare alla buona, cara, vecchia Sopravvivenza.
  18. Credo di aver capito che ci si mette in viaggio verso nord attraverso i boschi. Qualcuno ha idee/magie su come mantenere la direzione? Oppure ci affidiamo a qualche tiro di sopravvivenza?
  19. Taylor Anche io mi mostro d'accordo con questa idea.
  20. Burnon Bearded Boston, nano barbaro Intercetto lo sguardo di Talien, e gli faccio un cenno positivo: ok per me.
  21. Talien Myrrin "Ritengo possiamo cavarcela. Se ci potete aiutare con quante più informazioni possibili, ve ne saremmo ovviamente assai grati. Una deviazione di una giornata non mi sembra un problema", valuto, cercando uno sguardo di intesa coi miei compagni.
  22. Una giornata o su di li se vi orientate bene, dipende da quanto siete pratici senza un sentiero. Vi dice il capofamiglia dei rifugiati.
  23. Gottri Se davvero fosse uno dei figli di Atrokos, sarebbe un prigioniero prezioso, Un tiefling a queste latitudini non può che discendere da quell essere maledetto. ”Sempre a nord per quanto tempo a marcia sostenuta?” chiedo assaporando l eccitazione della caccia ”Dobbiamo essere certi di avere acqua e razioni sufficienti se passare per il bosco ci farà allungare il tragitto”
  24. Senza essere visti? Forse dai boschi? Andate ad est per mezza giornata poi sempre a nord. Ma potrebbero essere pericolosi o peggio, perdervi nelle foreste.
  25. Talien "D'accordo. Fate come volete: seguite o meno i nostri consigli. D'altronde, noi non siamo di qua e conoscete meglio la zona. Solo: qual è la strada meno appariscente per arrivare al vostro villaggio? C'è modo di avvicinarsi senza essere visti facilmente?", interrogo ancora i profughi, in cerca di qualsiasi informazione utile possa ancora saltar fuori.
  26. La specifica descrizione non vi dice nulla, eccetto che effettivamente sembra qualcuno con discendenze diaboliche, potrebbe perfino essere uno dei figli di Atrokos.
  27.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.