Jump to content

Jibril

Ordine del Drago
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Coboldo

About Jibril

  • Rank
    Studioso
  • Birthday 06/27/1995

Contact Methods

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Liguria
  • GdR preferiti
    Pathfinder, Sine Requie, This War of Mine - il gioco da tavolo, Zombicide
  • Occupazione
    Studente
  • Interessi
    GDR, musica, sport
  • Biografia
    The Matrix has you

Recent Profile Visitors

793 profile views
  1. è bello come sistema ma dipende anche da chi c'è al tavolo. Ho scoperto che due miei compagni d'avventure fanno parte di quelle persone che non "vedono" la scena quando la leggono o gli viene raccontata e la griglia aiuta a giocare anche quelle fasi di gioco. Però è molto utile poter variare e, soprattutto, potersi adattare a tavoli microscopici
  2. Io e il mio gruppo giochiamo a Pathfinder 1 e come sapete la sua era sta per tramontare definitivamente. Dato che solo ultimamente abbiamo iniziato a pensare di giocare un Adventure Path, volevo chiedervi quale secondo voi merita di più di essere giocato\posseduto tra quelli tradotti. So che sono molti e con tipi di campagne molto diverse tra loro, ma a noi piace un po' tutto e semplicemente stando alle trame generali troviamo interessanti un po' tutto. Diciamo che vorremmo sapere quale a vostro avviso è scritto meglio (ad esempio ho sentito che Teschi e Ceppi ha diverse lacune) e con una tram
  3. In Italia c'è l'azienda/marchio Lady of the Lake che fa porta dadi bellissimi. Prezzi per tutte le tasche, ma incredibili. E da quest'anno se non sbaglio produce anche dadi
  4. Si sa nulla riguardo un'eventuale edizione in PDF dei manuali?
  5. Ciao, scusate se riapro un vecchio post, ma vorrei chiedere se fosse stato creato altro materiale, ad esempio un bestiario dedicato ai mostri di Athas
  6. @Grimorio gli articoli in italiano sono recuperabili da qualche parte? o direttamente dragon
  7. Wow! Tra poco mi prendo qualche minuto per leggerlo con calma 😄 Grazie mille @Grimorio
  8. Salve a tutti, Ho alcuni dubbi riguardo la creazione di oggetti magici, delle armi in particolare. La parte che non riesco a capire la parte che dice "I costi delle materie prime degli oggetti sono sempre metà del prezzo base in mo". Per cui se volessi creare un'arma +2, prezzo base 8000 mo. Di questi 8000, metà sono in materie prime, quindi 4000 di materie + 4000 di manodopera(?), giusto? oppure sono 8000+4000? Nel caso fosse 4000+4000, io PG che mi creo un'arma magica, pagherei solo metà del prezzo base? Nei costi di creazione (i 4000 di prima), NON sono considerati eventual
  9. Salve a tutti, Sto buttando giù qualche idea per un futura campagna e una parte di essa vorrei ambientarla nel Piano delle Ombre. Ho letto le descrizioni presenti sul manuale dei piani e diverse discussioni su vari forum, ma ci sono ancora vari aspetti che non riesco a decifrare. 1) se ci sono cose simili a città o villaggi abitati e come dovrebbero funzionare. Non parlo delle rovine\ombre abitate da mostri, ma delle vere e proprie comunità, o quantomeno luoghi dove trovare persone\creature con cui rapportarsi. E quanto queste città siano difficili da trovare e a che distanza l'una da
  10. Ampliando per un secondo il discorso, durante una sessione di Mil-Sim\Larp, in cui noi attaccanti dovevamo conquistare e mettere in sicurezza una zona, nonostante le perdite e la difficoltà, la ritirata non ci è passata nemmeno per l'anticamera del cervello, se non nel momento in cui il "comandante" ce lo ha fatto notare. Tornando ai gdr, ho notato che il discorso fuga è inserito nel piano A e non è nel piano B come verrebbe più spontaneo pensare. Mi spiego: i pg devono entrare nel dungeon X, fare la missione Y e uscire. Bene, il piano A di solito si traduce in: sopralluogo, cercare di en
  11. Ciao e benvenuto! Mi ha fatto piacere ricevere un messaggio così dettagliato e ti ringrazio per questo. In realtà non ho fatto altri post perché Kult non è molto giocato, per cui non ho insistito. Se anzi qualcuno avesse altri consigli, suggerimenti o esperienze con kult sono tutto orecchi. Di fatto non ci ho ancora giocato, un po' perché il regolamento mi ha spiazzato (non sapevo davvero come raccapezzarmi tra tutte quelle tabelle), ma anche perché non riuscivo a immaginare come costruire una avventura o come funzionassero i mostri descritti.
  12. personalmente ho provato a tirare su una bozza di avventura usando la wiki di planescape e dopo una settimana di tentativi ho lasciato perdere. E' impossibile tirare su qualcosa di concreto basandosi sulle wiki o chi per loro. Sono convinto che comunque sia un gran lavoro buttato via, molte vecchie glorie si estinguono perchè non c'è la volontà di rimaneggiarle. E questa cosa mi ha fatto riflettere proprio mentre leggevo l'articolo, il basarsi e rimbadire\rinominare le tradizioni dei d&d precedenti e poi lasciare a bocca asciutta i nuovi giocatori o chi per nascita non ha potuto veder
  13. Dark sun lo conoscevo, anche se in maniera superficiale. Questo articolo mi ha chiarito molti aspetti e mi ha convinto ancora di più a sperimentarlo. Purtroppo queste bellissime ambientazioni risentono del tempo, parlo soprattutto per la reperibilità dei manuali. La wotc o chi per lei dovrebbe sviluppare una linea "asettica" adattabile alle varie edizioni. Discorso che vale anche per Planescape, bellissima ambientazione ma che mi è difficile far giocare per mancanza di materiale (online si trovano molte cose, però devo andarmi a cercare quello che cerco e in sessione vengono a galla lacune imp
  14. Salve a tutti, Vorrei iniziare a masterare un'avventura di Kult oltre il velo, solo che sinceramente non so come gestirla o scriverla. Vi vorrei chiedere se qualcuno ha giocato o scritto un'avventura di Kult, di darmi qualche consiglio o indicarmi come scrivere e gestione un'avventura per questo gdr. Grazie mille
  15. Effettivamente dopo aver consultato d20pfsrd l'ho trovato molto comodo. La mia idea era di avere qualcosa di più simile ad una scheda, tutto qua. Diciamo che l'ho fatto anche per evitare un attimo il discorso dell'inglese, non tanto perchè non lo capisco, quanto per essere di più immediata lettura (i termini specifici in inglese non mi vengono così spontanei, quindi ci dovrei mettere dietro un lavoro di traduzione qua e la). In ogni caso, l'ho un po' modificata nel frattempo. La carico che magari torna utile a qualcuno. Grazie a tutti per le risposte Scheda Mostri.zip
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.