Jump to content

Il Calderone Omnicomprensivo di Tasha è disponibile in italiano


Recommended Posts

È ufficialmente disponibile in italiano Il Calderone Omnicomprensivo di Tasha, la seconda grande uscita localizzata per l'anno corrente, che espande ulteriormente le opzioni di gioco per giocatori e DM.

A circa un mese di distanza dalla tanto discussa Guida di Van Richten a Ravenloft, ieri 12 Luglio 2022 è stata rilasciata la localizzazione in Italiano di quello che è forse il manuale più atteso fra quelli annunciati ad inizio anno: Il Calderone Omnicomprensivo di Tasha (uscito il 17 Novembre 2020 in lingua inglese).

Questo manuale propone, sfruttando la figura dell'arcimaga Tasha (l'iconico personaggio di ambientazione presente in copertina) come intermediario, nuove sottoclassi, nuove regole, varianti per le capacità di classe, talenti, incantesimi e oggetti magici. La quantità di materiale contenuto in queste pagine è notevole, risultando interessante per tutti quei gruppi che vogliono espandere le opzioni di gioco a loro disposizione.

large.Tasha-Books.jpg.2eac1b7f69c38c6dcf824d2334a033ac.jpg
Le due copertine del manuale, rispettivamente di Magali Villeneuve e Wylie Beckert.

Il consueto annuncio della pagina Facebook italiana di Dungeons & Dragons riporta queste parole:

Scoprite i segreti della Strega Regina nel Calderone Omnicomprensivo di Tasha in italiano!
Qui troverete nuove sottoclassi, regole opzionali aggiuntive, la classe dell'Artefice e anche nuovi artefatti e incantesimi.

Come probabilmente potevamo immaginarci, già cominciano a circolare screen di alcune traduzioni fantasiose. In ogni caso Il Calderone Omnicomprensivo di Tasha è già disponibile nei migliori negozi fisici e store online, e se volete saperne di più prima di acquistarla potete leggere la nostra recensione



Visualizza tutto articolo

Link to comment
Share on other sites


34 minuti fa, marcoilberto ha scritto:

Ero interessato ad acquistarlo, ma mi piacerebbe ricevere un feedback da qualcuno che l'ha comprato! Com'è la traduzione, pessima come quella di Ravenloft oppure differente?

Anche io sarei curioso di saperlo, prima di prenderlo (cosa che poi alla fine probabilmente farò). Ci sono molti strafalcioni? Onnivedenti?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Daimadoshi85 ha scritto:

Onnivedenti?

onnivedenti è stato confermato.
Sigillia al posto di Sigil e qualche altro mostro "italianizzato".
Non l'ho acquistato quindi non so dire molto altro..
Leggendo in qualche gruppo FB pare però che ci siano "meno" strafalcioni rispetto alla Guida di VR.

Link to comment
Share on other sites

Si sembra che le problematiche principali riguardino le traduzioni dei nomi di luoghi e mostri, mentre pare ci siano meno problemi rispetto a Ravenloft. Detto ciò, non vedo il motivo per cui dovrei comprare un prodotto con difetti così evidenti. Per me rimane no.

Se poi dovessero confermare la traduzione dei luoghi anche nei futuri manuali (dove pare che almeno reintrodurranno beholder, mind flyer ecc) personalmente credo che lascerò perdere l’italica lingua. 

Link to comment
Share on other sites

Se sono presenti anche su Tasha altri strafalcioni importanti, direi che ulteriori 5 anni di Gora dell'Eterno Fetore alla WoC non glieli toglie nessuno (e contando anche Van Ritchen gli anni diventano 10)!

Edited by Icy Winter
  • Like 2
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Le traduzioni non sono a livello così pietoso come quelle di Ravenloft, ma neppure della stessa qualità di quelle Asmodée.

Ci sono scelte di adattamento che pur non essendo veri e propri errori possono essere ritenute alquanto discutibili, come adattare Sigil in Sigillia.

E poi ci sono le stesse incomprensioni sui nomi dei mostri visti in Ravenloft, dove nel manuale dei mostri wotc troviamo Beholder e Mind Flayer mentre in Tasha troviamo di nuovo Onnivedente Divoratore di Menti.

Chiaro segnale che ci sia un'evidente mancanza di comunicazione all'interno della filiale italiana dell'azienda.

  • Sad 2
Link to comment
Share on other sites

In effetti giusto ieri sono incappato in questo:

2fc3e8d6-b5cb-43c6-9b68-2be48fa89de4.jpg.f6d8376cf0a47aa8dcb87765e4f05d32.jpg

a parte il fatto che la traduzione del nome sia errata..
a parte il fatto che si chiama "di legno", ma poi in descrizione è d'argento..
la cosa più problematica è il fatto che la sintonia non dovrebbe essere con un druido e uno stregone, ma con un warlock!

  • Like 3
  • Thanks 1
  • Haha 1
  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Graham_89 ha scritto:

la cosa più problematica è il fatto che la sintonia non dovrebbe essere con un druido e uno stregone, ma con un warlock!

No vabbè ma com'è possibile...Ecco, una cosa del genere mi fa desistere dall'acquistarlo. Totalmente.

Link to comment
Share on other sites

Wotc non ha voluto rinnovare il contratto alla Gale, la società che si occupava di tradurre il gioco in altre lingue oltre l'inglese, per risparmiare soldi.

Ecco il risultato, lavoro di bassissima qualità. Traduttori palesemente non madrelingua ma per me alla WotC non frega un c**o se la traduzione va bene o no.

Rispetto agli anglofoni siamo una minoranza e siamo considerati acquirenti di second'ordine, non valiamo le spese di traduzione.

 

edit: okay pare che assumere gente locale non costi così tanto. Allora boh sono disorganizzati scemi, non saprei

Edited by RemovedQuasar
Link to comment
Share on other sites

Il 13/7/2022 at 17:43, Lord Danarc ha scritto:

Si sembra che le problematiche principali riguardino le traduzioni dei nomi di luoghi e mostri, mentre pare ci siano meno problemi rispetto a Ravenloft. Detto ciò, non vedo il motivo per cui dovrei comprare un prodotto con difetti così evidenti. Per me rimane no.

Se poi dovessero confermare la traduzione dei luoghi anche nei futuri manuali (dove pare che almeno reintrodurranno beholder, mind flyer ecc) personalmente credo che lascerò perdere l’italica lingua. 

Ciao, ho contatti con alcuni dei traduttori e mi hanno confermato che tutto verrà tradotto in italiano, nomi, cose e città!

 

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, Graham_89 ha scritto:

In effetti giusto ieri sono incappato in questo:

2fc3e8d6-b5cb-43c6-9b68-2be48fa89de4.jpg.f6d8376cf0a47aa8dcb87765e4f05d32.jpg

a parte il fatto che la traduzione del nome sia errata..
a parte il fatto che si chiama "di legno", ma poi in descrizione è d'argento..
la cosa più problematica è il fatto che la sintonia non dovrebbe essere con un druido e uno stregone, ma con un warlock!

Sono andato a cercarmi l'oggetto in inglese...non volevo crederci.

L'oggetto sarebbe il "Bell Branch", fatto di argento e con campane d'oro e ha sintonia con druidi e warlock. 

Questo è un errore gravissimo, Google translate traduce Warlock in Stregone/a...questo la dice veramente lunga. Nessuna conoscenza di ciò che si sta traducendo, nessun check di controllo e una spessa nota di "chissenefrega".

Sono particolarmente amareggiato, sono sempre stato uno che cercava di non additare la WotC, che cercava in qualche modo di difendere il suo operato, di trovare il motivo dietro a una manovra o l'altra, tuttavia mi aspettavo molto dalle traduzioni (coccolato in precedenza dall'ottimo lavoro di Asmodee). Mi aspettavo la stessa qualità ma con una frequenza maggiore. Totalmente deluso.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Marlon ha scritto:

Ciao, ho contatti con alcuni dei traduttori e mi hanno confermato che tutto verrà tradotto in italiano, nomi, cose e città!

 

Ma per me possono anche tradurli, però traduceteli bene! Lo screenshot sopra di Bell branch è parecchio grave! 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.