Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio I: Come creare un mondo Fantasy

Eccovi il primo articolo di una serie pensata per fornire consigli sulla creazione di una sandbox fantasy. In questa prima parte, Rob Conley ci illustra come progettare la mappa di un mondo o di un continente. 

Read more...
By Zellos

Video su Play by Forum e GdR

Ecco per voi un video che spiega, tramite esempi pratici di gioco vissuto, alcuni concetti basilari del Play By Forum.

Read more...

Van Richten's Guide To Ravenloft è il manuale di D&D in arrivo a Maggio

La Wizards of the Coast ha appena rivelato, dopo l'uscita di varie indiscrezioni, quale sarà il supplemento di D&D 5e in uscita a Maggio: si tratta di un manuale d'ambientazione dedicato a Ravenloft.

Read more...

Humble Bundle: Fallout RPG

Un nuovo Bundle è ora disponibile sul mercato, legato questa volta al GdR ispirato a Fallout.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Lex Arcana-"Dacia e Thracia" e "Italia"

In questo nuovo speciale analizziamo in maniera più approfondita il Kickstarter riguardante le due nuove espansioni geografiche per Lex Arcana.

Read more...

I am a dwarf and i'm diggin' a hole


Recommended Posts

Rubin si avvicinò al gruppo con aria soddisfatta e assestò una poderosa pacca sulla spalla di Gunnir. Poi senza aggiungere altro li condusse a un capannone poco lontano e, dopo avere aperto un grosso lucchetto con una chiave che teneva in una tasta interna, riprese di nuovo la parola.

Qui troverete tutto quello che vi può servire per la Ricerca. Nessuno sa quanto sia profondo il tunnel, il fatto che degli altri gruppi non ci siano ancora notizie può significare che ci sono molte ramificazioni che affondano nel cuore della terra. In ogni caso, non lesinate e prendete tutto quello che vi potrebbe servire, vi voglio tutti a casa e più o meno interi.

Tutti

Spoiler

Il magazzino centrale di Fossospaccato contiene tutto quello che volete: cibo, attrezzatura, armi ecc. Potete anche richiedere uno o più animali da soma, ma tenete poi conto che dovrete nutrirli e abbeverarli.

Rubin indica a Gunnir una grossa cassa dove sono stipati i suoi averi.

Intanto fatemi un bell'elenco di cosa portate via dal magazzino, io a breve arrivo con gli oggetti magici.

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 52
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Gardain l'Immortale Avanzo lentamente verso il centro della piattaforma avvicinandomi a Gunnir e frapponendomi tra lui e la folla urlante. Attendo che le parole del giovane nano risuonino tra le

01 aprile, anno 1370 Fossospaccato era un piccolo quartiere di Mithral Hall, costruito sui due lati di una larga e profonda fenditura nella roccia. Chiamata da tutti “La Spaccatura”, era stata og

Gunnir Sogghigno soddisfatto nel constatare che Gruma non ha peroso il suo acume. Setaccio poi la folla incappando nel volto sorridente di Erodothur. Gli rivolgo in cenno di saluto, genuinam

Posted Images

Holfang

"Staremo attenti Rubin. Non temere per noi, piuttosto abbi fiducia"

Sorridendo gentilmente entro nel capanno, i miei attrezzi sono già al posto giusto e ordinati, ma qualcosa in più non farà male.

Spoiler

Oltre alle cose che ho gia segnato sulla scheda, aggiungo un piede di porco, un martelletto con 10 picchetti e altri 50 feet di corda. Se c'è prenderei una faretra da 30 o 40 frecce (lascerei giu la mia da 20)

 

Link to post
Share on other sites

Erodothur

Annuisco alle parole di Holfang. Tranquillo, Rubin. Non deluderemo il Clan. Sorrido guardando anche gli altri, poi mi accingo a controllare di avere tutto l'equipaggiamento che mi occorre.

@DM

Spoiler

Prenderei (oltre a quello segnato in scheda):

- Altri 20 dardi da balestra

- Un po' di fogli e inchiostro per essere sicuro di non rimanere senza in mezzo al nulla

- Razioni. Quante ce ne sono da prendere?

 

Link to post
Share on other sites

Floin

Tranquillo, tranquillo, piuttosto... lasciamo perdere il magazzino e passiamo alla cantina, che ne dici? 

dico iniziano a dare un'occhiata alla roba che abbiamo a disposizione 

Spoiler

un climber's kit; corda; chiodi; una lanterna e qualche fiasca d'olio di scorta; razioni quante se ne possono 

 

Link to post
Share on other sites

Gruma

Seguo i miei compagni fino al magazzino con sguardo sognante, la mente che vaga ai ricordi delle stelle e dei presagi che mi comunicano. Prendiamo dei sacchi a pelo: ci sarà necessità di dormire dico una volta giunti e io non posso trasformarmi in un orso tutte le volte che c'è bisogno di un cuscino e di una coperta calda. Ci vediamo tutti al buio ma una lanterna e dell'olio non possono far male. Potremmo dovere scalare o scavare quindi prendete chiodi da rocciatore e della corda, un piccone e una pala. Vorrei non avere bisogno di cibo ma... E spero che abbiate tutti un cervello, oltre ai muscoli perché qui non lo troverete e io non ne ho abbastanza per tutti. aggiungo con tono a metà tra lo scherzoso e lo speranzoso. 

Spoiler

Kit da scalatore, 15 m di corda, giaciglio, ovviamente tutte le razioni possibili. Per quel che riguarda pala/piccone non mi azzardo a prenderne, mi limito al suggerimento. Una lanterna schermabile e due ampolle d'olio.

 

Link to post
Share on other sites

Gunnir

Alla pacca di Rubin gli rivolgo un ghigno poco raccomandabile.

Non corrono rischi, ci sarò io con loro commento sarcastico alludendo ai miei compagni. Seguo gli altri nel capannone e quando il capo clan indica il baule coi miei effetti vado a recuperare le mie poche cose. 

Poi riempio il mio sacco di quanto più cibo possibile e riempio due otri di ottimo distillato di luppolo. Le lego assieme e me le metto a tracolla. Metto il mio misero sacco sulla spalla e mi avvicino a Rubin. 

Mi assicuro che gli altri siano distratti prima di frugare nella mia scarsella e tirare fuori un piccolo oggetto di ottone. Mi sporgo verso Rubin e sussurro qualcosa.

Narratore

Spoiler

So di non essere il tuo nano preferito, ma ti chiedo un favore. Consegna questa a Runil, la nipote di Re Thorgil. Lei capirà. 

Lo guardo quasi implorante e gli porgo una piccola bussola di ottone. 

---

OFF: non prendo nulla più di quel che ho segnato sulla scheda, a parte razioni e liquore. 

 

Link to post
Share on other sites

Gunnir

Spoiler

Rubin annuisce con viso serio e mette al sicura la bussola in una tasca interna della sua camicia.

Dopo avere fatto rifornimento, il gruppo si avviò lungo le strette vie di Fossospaccato, in direzione della nuova galleria. La grande opera mineraria era stata decisa una ventina di anni fa dal Re in persona, con l'intenzione di aprire una nuova via di comunicazione con le Marche d'Argento, più sicura e fortificata rispetto a quella attuale.

Ci volle un'intera giornata di cammino per arrivare all'imboccatura della galleria, che risultò presidiata da una ventina di guardie in assetto da battaglia. Avevano istituito un piccolo campo permanente, con tanto di tende e cucina da campo. Quello che sembrava il capo della brigata andò incontro ai nuovi venuti con una mano alzata.

Alt! disse in tono fermo ma non scortese Per ordine del Re è vietato proseguire, questa galleria è stata classificata come pericolosa.

Link to post
Share on other sites

Gunnir

Faccio un cenno con il capo a Rubin, come per ringraziarlo. Poi mi incammino con gli altri, affiancandomi a Gardain per avere finalmente modo di scambiare qualche parola. Dapprima il mio tono e commosso, ma presto diventa allegro nella conversazione con il mio vecchio mentore.

''Non sapevo fossi tornato'' esordisco ''sono molto contento di vederti e anche che fai parte di questa spedizione.'' 

''Come stai?'' chiedo con serietà. Non è la classica domanda che si rivolge ad un conoscente incontrato per caso. È la domanda di un figlio che sapeva il padre prigioniero e che ha cercato di salvarlo invano. In questa domanda riverso trent'anni di pensieri costanti diretti a questo nano che ora finalmente mi cammina a fianco, in carne e ferro, vivo e forte come lo ricordavo. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Gardain l'Immortale

@Gunnir @DM

Flashback 1 [Piazza Fosso]
 

Spoiler

Le parole di Rubin sembrano sciogliere la tensione nella piazza. Osservo la folla disperdersi attraverso i ponti che collegano la piattaforma al resto di Fossospaccato. L'unico ad attardarsi è Trianor che mi rivolge parole sferzanti, vorrei rispondere ma tutto ciò che riesco a fare è serrare la mascella e stringere i pugni, mentre la collera offusca i miei pensieri.

Come può dire che Gunnir possa essere per me un fardello? Può un allievo essere un fardello per il proprio mentore? È evidente che per lui sia davvero così, è per questo che mi ha abbandonato al mio destino sul campo di battaglia... Trianor è stato un padre per me, ma forse lui non mi ha mai considerato più di una pedina da sacrificare per salvare il suo onore...
Pff, onore? Quale onore può esserci per un nano che non protegge i suoi compagni, anche al prezzo della propria vita?  Ha lasciato me e Dworic a coprire la sua fuga e quella del Re! COME PUÒ UN NANO AVERE LA FREDDEZZA DI ABBANDONARE COLORO A CUI HA INSEGNATO COME IMPUGNARE UN'ASCIA, E CONTINUARE A PARLARE ONORE!

Le parole di Gunnir interrompono il flusso dei miei pensieri, riportando un briciolo di speranza nel mio animo tormentato dai ricordi di trent'anni di prigionia e della morte del mio migliore amico. Non c'è bisogno di aggiungere altro, appoggio la mano sulla spalla del mio allievo e osservo Trianor allontanarsi senza distogliere mai lo sguardo.

Io sono diverso da lui: non lascerò nessuno indietro e non permetterò che qualcuno faccia del male a Gunnir, dovesse costarmi la mia stessa vita.

---

Flashback 2 [Magazzino Centrale]

Quando Rubin spalanca le porte dell'enorme magazzino centrale comincio a realizzare quello che sta per succedere: tornerò nei freddi e bui tunnel nel cuore della montagna, il luogo pericoloso ed inospitale che conosca. Stavolta però ho dei compagni che combatteranno al mio fianco.

Faccio un rapido inventario degli oggetti che addosso e prendo tutto quello che potrebbe servirmi. Riempio il piccolo carro con cui ho raggiunto il magazzino di viveri e acqua potabile in modo che si possa comunque essere manovrato con facilità; sistemo le briglie di Hop, il vecchio e grosso ariete dalle corna ricurve regalatomi dal capo villaggio quando fui nominato membro della guardia reale, in modo che possa tirare il carro senza fatica.

@DM

Spoiler

Riporto qui il mio equipaggiamento (dovrei avere ancora una 30ina di libbre di capacità di carico):

Plate Armor [65 lb], Shield¹ [6 lb], Battleaxe [4 lb], Javelin x6 [12 lb], Handaxe x2 [4 lb], Component Pouch [2 lb], Brewer’s Supplies [9 lb], Dragonchess Set [< 1 lb], Shovel [5 lb], Iron Pot [10 lb], Common Clothes [3 lb], Dungeoneer’s Pack [61.5 lb], Lamp [1 lb], Oil (Flask) x6 [6 lb], Carro trainato da Ariete

Razioni x10 [20 lb]

¹. Incastonato con focus arcano

Vorrei caricare sul carro quante più razioni possibili senza però compromentterne la maneggevolezza.

---

Camminare nuovamente al fianco di Gunnir mi riempe di gioia: è passato talmente tanto tempo che non so da dove cominciare: vorrei raccontargli quello che mi è successo negli ultimi trenta anni e ancora di più ascoltare quello che è accaduto a lui, ma le mie labbra rimangono serrate.

È Gunnir a prendere l'iniziativa, rispondo guardandolo dritto negli occhi accennando un sorriso: "Gli ultimi anni sono stati difficili, ma come ogni erbaccia sono duro a morire! Non che gli elfi non ci abbiano provato, sanno essere crudeli oltre ogni immaginazione... Ma più che le ferite del corpo ciò che mi ha fatto soffrire sono state le memorie del giorno dell'attacco, saranno un fardello che dovrò portare per il resto dei miei giorni...", dico cercando di nascondere il dolore che quei ricordi ancora mi provocano, "Sapere che tu, Morana e Therlin attendevate il mio ritorno mi ha dato la forza di fuggire, sono felice anche io di prendere parte con te a questa spedizione".

"Ma ora parlami di te! Ho provato a cercarti da quado sono tornato al villaggio, ma tuo padre ha cercato di ostacolarmi in ogni modo", aggiungo mentre penso con tristezza al destino avverso, che mi ha costretto a separarmi dal giovane allievo che ho sempre considerato un figlio, per quella che me è parsa un'intera vita.

Edited by Knefröd
Link to post
Share on other sites

Holfang

Solitamente non prendo l'iniziativa nel parlare, ma Norvar mi sta aspettando la fuori, non possiamo perdere altro tempo.

"Sappiamo bene che la galleria è pericolosa. Io sono Holfang Spadalunga del clan Fossospaccato. Loro sono i miei amici e compagni e siamo il gruppo di ricerca del nostro clan. Per ordine del Re, possiamo attraversare questo confine. Ora diteci, avete informazioni utili da darci? Il tempo stringe e non possiamo tergiversare a lungo"

Parlo rimanendo con le braccia conserte, un mezzo sorriso cortese è stampato sul mio volto ma prendo il dovuto tempo per rimarcare i concetti chiave che voglio esprimere.

Link to post
Share on other sites

Gunnir

Flashback con Gardain

Spoiler

Mi dispiace molto scoprire sul volto del mio mentore i fantasmi che infestano il suo passato. Faccio una smorfia rabbiosa quando nomina le circostanze della sua cattura. 

''Immagino abbia a che fare con quella pomposa nullità di Trianor'' commento amaramente, per poi aggiungere ''Ma un tempo mi insegnasti che dal passato dobbiamo trarre solo ciò che rende buono il presente. E un saggio che ho conosciuto in questi anni'' alludo a Gruma, che cammina a pochi passi davanti a noi ''dice che continuare a minare un filone esaurito è la peggiore delle malattie.'' sorrido a denti stretti, ma poi il mio volto si rabbuia alla domanda di Gardain.

''Ho provato a cercarti, ma invano.'' ammetto con vergogna ''ho girato in lungo e in largo alla ricerca di frammenti di informazione sul tuo destino. Ho visto molti luoghi e conosciuto molte realtà. Sono tornato per la Ricerca. Mi hanno sbattuto in galera appena messo piede in città. Quel idiota di mio padre non voleva che vedessi nessuno.''

All'imboccatura del tunnel

Quando siamo in prossimità del tunnel e il gendarme si fa avanti, cerco di farmi piccolo vicino al carro per non farmi notare. La mia faccia non è un bel lasciapassare, di questi tempi. 

Narratore 

Spoiler

Furtività +6 per non farmi notare dalla guardia, almeno fino a quando non ci avranno dato il permesso.

 

Link to post
Share on other sites

Il mio nome è Torain annuì il nano alle parole dei compagni di viaggio.

Una delle guardie portò una pergamena dall'aspetto importante e ufficiale, che Torain iniziò a consultare meticolosamente. Li chiamò tutti per nome e per ognuno si soffermò a studiarlo e scrutarlo attentamente, sempre tornando poi con gli occhi sulla pergamena. Gunnir, che cercava di rimanere in disparte, fu costretta a fare un passo avanti e a sottostare all'esame del capo delle guardie. Torain esaminò a lungo la pergamena e Gunnir, annuendo di tanto in tanto.

Dopo qualche minuto Torain richiuse la pergamena soddisfatto.

Nomi e descrizioni coincidono, potete proseguire annunciò Una compagnia stranamente assortita, ma chi sono io per giudicare il giudizio del Re. Se avete la sua approvazione, tanto basta. Venite, sediamoci un momento.

Le guardie misero in cerchio una serie di sgabelli mentre Torain si occupava personalmente di sfondare con un pugno il coperchio di un barile per poi iniziare a immergere e riempire boccali di birra schiumante.

Brutta faccenda questa buca disse dopo che aveva servito tutti I Ferropietra e gli Spiroforgia sono i primi a essere passati di qui, ormai un mese fa, e non hanno più dato loro notizie. Il Re ha quindi deciso di mettere un posto di guardia e nel frattempo sono passati anche i Pugnonero, i Mangiaruggine e i Barbafuoco. Questi ultimi tre giorni fa. Nessuno ha più dato notizie, nessuna staffetta, niente. Sembra che siano stati tutti inghiottiti da un enorme mostro. Non lo dico per spaventarvi, ma per mettervi in guardia. Se posso esprimere un parere non richiesto, se trovate qualche superstite riportatelo subito qui, la Ricerca può attendere. Sono sicuro che il Re sarebbe felice di avere notizie di sua nipote. Non lo sapevate? disse vedendo Gunnir sobbalzare sullo sgabello Runil dei Barbafuoco si è aggregata alla Ricerca all'ultimo momento ed è passata di qui tre giorni or sono. Non capisco perché il Re le abbia accordato il permesso concluse borbottando il suo disappunto.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Floin 

In pratica mezza roccaforte è finita qua sotto, perfetto dico alzando un attimo gli occhi al cielo e fu così che scoprimmo che avevano organizzato un festino e si erano dimenticati di tornare. Ah, e aggiungiamo "principessa pazza ed avventata" alla lista di gente da ritrovare fingo di scrivere su un foglio 

Passando a cose serie, perché dite che sono stati inghiottiti da un mostro? Avete trovato delle tracce, attrezzi da viaggio, segni di lotta, roba del genere? 

Spoiler

Natura +8, Arcana e Storia +4, Religioni +0 se il nano mi descrive delle tracce o simili 

 

Link to post
Share on other sites

No disse Torain scuotendo il capo il Re ha vietato di proseguire oltre questo punto, Cercatori esclusi naturalmente. Non sappiamo nulla di cosa sia successo da qui in poi, potrebbero essere tutti morti e ammucchiati a poche centinaia di metri da qui concluse il nano buttando giù una robusta sorsata di birra.

Link to post
Share on other sites

Holfang

annuisco alle parole della guardia, serio e pensieroso, nel mentre sorseggio la birra offertami. 

"La situazione è peggiore di quanto mi aspettassi. Anche la figlia del Re, Runil, è in pericolo. Non abbiamo tempo da perdere allora. Vi rigngrazio per la vostra cortesia, ho solo un'ultima domanda da farvi" esclamo mentre, alzandomi, inizio a risistemare le mie cose, pronto per partire "quanto tempo fa il clan Pugnonero è passato oltre questa soglia?"

Nel mentre, aspetto i miei compagni risoluto.

Link to post
Share on other sites

Gruma

Essere inghiottiti da un mostro non è il peggiore dei destini. Quando ero giovane partecipai ad una spedizione e finimmo inghiottiti da un gigantesco verme. Certo avevamo la protezione di uno dei migliori abiuratori di tutti i clan... Restammo nello stomaco della belva per tre giorni di fila! Credo ci fosse anche Thoril, prima che gli spuntasse la barba, ovvio. Dico scherzosamente. La situazione è seria: tenete gli occhi aperti per eventuali messaggeri. E con messaggeri intendo anche topi o ragni parlanti, potrei usarli per contattarvi.  Chiedete al re il permesso di mandare una squadra di soccorso se riceveste notizie. 

Rivolgo il mio sguardo a Gunnir Non abbatterti giovane nano: faremo tutto quello che è in nostro potere per trovarla. 

Potete dirci cosa portavano i nani prima di noi? Eventuali indizi da seguire. Un carretto lasciato a metà strada davanti ad un bivio per indicarci dove sono andati sarebbe un colpo di fortuna.

Link to post
Share on other sites

Floin

Quindi magari loro sono rimasti moribondi a pochi metri da qui, ma visto che a qualcuno pesava il c**o nessuno ha controllato... dico a mezza voce, iniziando ad allontanarmi da Torain, prima di dire qualcosa di troppo bene, io mi comincio ad avviare, speriamo di non essere inghiottiti da vermi o altro, o almeno di  non uscire dall'uscita posteriore esco dalla stanza, aspettando impaziente che gli altri finiscano di parlare col nano per avviarmi nei tunnel

Link to post
Share on other sites

Gruma

Alle parole di Floin trattengo a stento la mia rabbia.

Mostra di rispetto, ragazzo! urlo con furia puntando un dito minaccioso Questi sono tuoi superiori. E gli ordini sono ordini, non importa che siano giusti o sbagliati: si eseguono e basta. Quando torneremo farò il tuo nome come volontario per la milizia, ti insegnerebbe un po' di disciplina e di rispetto. Sempre che non ti inghiotta io stesso nella forma di una tigre. 

Poi torno, calmo e pacifico come un agnellino, ad ascoltare le parole delle guardie come se non fosse successo niente.

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.