Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Revolver Elfici

Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.

Read more...

Su Youtube apre L'Angolo del GdR

L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XI

Oggi Robert Conley ci parla degli Incontri Generali, che serviranno a dare vita e approfondire gli aspetti della vostra sandbox che non sono legati ad un luogo in particolare.

Read more...

Sono iniziate le riprese del film di D&D

Le riprese del film di D&D sono ufficialmente iniziate.

Read more...

La WotC apre un blog su D&D

Diamo uno sguardo al funzionamento interno del Team D&D della WotC tramite le parole di uno dei suoi membri.

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #6 - Sommario, Sessione Zero e illustrazioni varie


Recommended Posts

La WotC ha rilasciato una serie di nuove anteprime della prossima espansione meccanica di D&D 5e.

Il sito IGN ha in queste ore pubblicato un'intervista a Jeremy Crawford, Lead Designer di D&D 5e, riguardante Tasha's Cauldron of Everything, la nuova espansione meccanica maggiore della 5a Edizione in arrivo negli USA il 17 Novembre 2020 e in Europa l'1 Dicembre 2020 (come vi abbiamo riportato ieri, infatti, la data di uscita europea è stata posticipata a causa del COVID-19). Potete trovare in questo nostro arrticolo maggiori informazioni su questo supplemento.

In occasione di questa intervista, IGN ha potuto pubblicare in esclusiva una serie di nuove anteprime tratte da Tasha's Cauldron of Everything, quali la pagina del Sommario, la prima parte dei consigli riguardanti la preparazione della Sessione Zero e una serie di illustrazioni tratte da varie parti del manuale (tra le quali si possono notare una illustrazione di Tasha e alcune immagini che ritraggono le regioni soprannaturali Far Realm, Haunted Realm e Mimic Colony).

Durante l'intervista, Jeremy Crawford ha fornito alcune informazioni più approfondite sul contenuto del supplemento:

  • Nel manuale i giocatori troveranno diverse regole familiari, in quanto alcune di loro sono state proposte nei vari Arcani Rilevati rilasciate negli ultimi mesi. Come al solito, i designer hanno revisionato e corretto le regole che hanno ricevuto approvazione da parte dei giocatori, così da poterle pubblicare ufficialmente in questo manuale.
     
  • Allo stesso tempo, nel manuale sono presenti diverse regole nuove, come ad esempio i nuovi oggetti magici, le regole sui Puzzle, le regole sugli ambienti magici e altro materiale ancora.
     
  • L'illustrazione di Tasha che compare tra le anteprime pubblicate in questo articolo, quella in cui la maga gioca a scacchi, è stata realizzata traendo ispirazione da diverse copertine di vecchi numeri di Dragon Magazine.
     
  • All'interno del manuale saranno presentati diverse Regioni Soprannaturali, luoghi ultraterreni caratterizzati da leggi del tutto innaturali. Nell'articolo Jeremy Crawford ha fatto tre esempi di simili luoghi, citando il Reame Remoto (Far Realm), l'Haunted Realm (Reame Infestato, traduzione non ufficiale) e la Mimic Colony (Colonia dei Mimic). Il Reame Remoto è un piano di esistenza posto al totale estremo della Grande ruota che costituisce l'universo di D&D ed è un luogo da incubo caratterizzato da un'atmosfera in pieno stile Lovecraft. L'Haunted Realm, invece, è un luogo tetro abitato solo dagli spiriti dei morti. La Mimic Colony, infine, è una Regione abitata interamente da Mimic: come suggerito da Crawford, provate a immaginare un luogo in cui qualunque cosa il vostro sguardo riesce a vedere è in realtà un Mimic camuffato!
     
  • Per ognuna delle Regioni Soprannaturali il manuale fornisce spunti narrativi e nuove meccaniche pensate per far percepire in maniera concreta il modo in cui questi luoghi funzionano.
     
  • Oltre alle regole che consentono di modificare l'Origine del proprio PG (di cui vi avevamo già parlato in questo nostro articolo), Tasha's Cauldron of Everything fornirà regole per sostituire alcune capacità di Classe con alcune Capacità Varianti, e regole e consigli per cambiare le Abilità e le Sottoclassi possedute dal PG, così da consentire ai giocatori di ottenere la versione che meglio corrisponde al loro gusto.
     
  • Alcuni Trucchetti pubblicati nella Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, collegati alla sottoclasse del Mago "Lama Danzante", verranno ristampati all'interno di Tasha's Cauldron of Everything. In questo modo, infatti, i designer potranno consentire ai giocatori di poter utilizzare una versione di quella sottoclasse che non contenga riferimenti ai Forgotten Realms. I designer hanno approfittato della ristampa di quei Trucchetti per correggere il loro testo, in modo da rendere più chiaro il loro funzionamento.
     
  • I Puzzle pubblicati nel manuale (di cui era uscita un'anteprima qualche tempo fa) sono stati tutti realizzati da Elisa Teague, una puzzle designer. I puzzle pubblicati nel manuale sono stati pensati per rendere i DM più confindenti nell'utilizzare un gioco un elemento, come i puzzle, spesso considerato complicato da progettare e usare. Il manuale, inoltre, fornisce consigli ai DM su come personalizzare i puzzle pubblicati al suo interno, i quali possono anche essere usati dai DM come modello per creare i propri.

Qui di seguito potete trovare le anteprime rilasciate sul sito di IGN (cliccate sulle immagini per ingrandirle):

Tashas-Cauldron-of-Everything_ToC_WM-720x949.jpg

Tashas-Cauldron-139_WM-2-720x949.jpg

324163_Svetlin-Velinov-720x931.jpg

Illustrazione di Tasha che gioca a scacchi realizzata da Svetlin Velinov

324237_Titus-Lunter2-720x465.jpg

Illustrazione del Reame Remoto realizzata da Titus Lunter

324241_Marcela-Medeiros-720x465.jpg

Illustrazione dell'Haunted Realm realizzata da Marcela Medeiros

324245_Sam-Keiser-720x465.jpg

Una Colonia Mimic come illustrata da Sam Keiser

ENVIRONMENT-MAGICAL-SPRING-720x465.jpg

Illustrazione realizzata da Robin Olausson

subclasses-720x405.jpg

Illustrazioni realizzate da Brian Valeza e Kieran Yanner

SPELL-MIND-SLIVER-720x465.jpg

Illustrazione realizzata da Andrew Mar



Visualizza articolo completo

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 33
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Spezzo una lancia a suo favore. In discussioni come queste fa più piacere leggere discussioni costruttive, speculazioni e simili. È vero invece che più spesso che no si degenera in lamentele, commenti

Scusa non per essere polemico a mia volta, ma hai letto quello che ho scritto, oppure siccome ho cominciato con "spezzo una lancia a suo favore" hai bollato tutto come "generico post lamentela" e non

Prima che arrivino i soliti indignati che "la WoC non ne azzecca più una" (ultimamente l'aria in questo forum è parecchio inquinata), direi che mi sembra sempre di più un manuale molto interessante. R

Prima che arrivino i soliti indignati che "la WoC non ne azzecca più una" (ultimamente l'aria in questo forum è parecchio inquinata), direi che mi sembra sempre di più un manuale molto interessante. Rimangono dei temi ancora non coperti dalla regole (battaglie campali ad esempio) ma ci sono delle opzioni da provare, incantesimi e piani nuovi. Insomma, molte cose che possono essere utili per espandere il gioco.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
1 ora fa, Gmon ha scritto:

Ma e' Mordenkainen quello che perde a scacchi con Tasha?🤣🤣

Proprio lui, anche se potrebbe non essere d'accordo con la tua valutazione e scatenarti contro qualche segugio fedele 😄

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, SilentWolf ha scritto:
  • All'interno del manuale saranno presentati diverse Regioni Soprannaturali, luoghi ultraterreni caratterizzati da leggi del tutto innaturali. Nell'articolo Jeremy Crawford ha fatto tre esempi di simili luoghi, citando il Reame Remoto (Far Realm), l'Haunted Realm (Reame Infestato, traduzione non ufficiale) e la Mimic Colony (Colonia dei Mimic). Il Reame Remoto è un piano di esistenza posto al totale estremo della Grande ruota che costituisce l'universo di D&D ed è un luogo da incubo caratterizzato da un'atmosfera in pieno stile Lovecraft. L'Haunted Realm, invece, è un luogo tetro abitato solo dagli spiriti dei morti. La Mimic Colony, infine, è una Regione abitata interamente da Mimic: come suggerito da Crawford, provate a immaginare un luogo in cui qualunque cosa il vostro sguardo riesce a vedere è in realtà un Mimic camuffato!
     
  • Per ognuna delle Regioni Soprannaturali il manuale fornisce spunti narrativi e nuove meccaniche pensate per far percepire in maniera concreta il modo in cui questi luoghi funzionano.

large.Tashas-Cauldron-of-Everything_ToC_

Queste "regioni sovrannaturali / fenomeni magici" sembrano molto interessanti.

Cita

large.324245_Sam-Keiser-720x465.jpg.e484

Non sò se esserne schifato o affascinato... passi tutto il resto, ma bere da una tazzina che in realtà è un mimic? :eek-old:
No, grazie! 😰

Ma il fatto che quelle due signore trattino la cosa come normale?
Vi prego, ditemi che non sono l'unico ad aver pensato "famiglio mimic minuscolo per il mago"! 🤣

15 ore fa, SilentWolf ha scritto:

Oltre alle regole che consentono di modificare l'Origine del proprio PG (di cui vi avevamo già parlato in questo nostro articolo), Tasha's Cauldron of Everything fornirà regole per sostituire alcune capacità di Classe con alcune Capacità Varianti, e regole e consigli per cambiare le Abilità e le Sottoclassi possedute dal PG, così da consentire ai giocatori di ottenere la versione che meglio corrisponde al loro gusto.

Assolutamente SI!

 

8 ore fa, Grimorio ha scritto:

Reame Remoto

 

large.324237_Titus-Lunter2-720x465.jpg.8b079d649523482687605e6e585488d6.jpg

 

Spelljammer

What a 5E Spelljammer Campaign Setting Might Look Like | Alphastream

 

 

AHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!
Si, l'avevo notato anche io... che sia una prova, per vedere se la gente possa essere interessata all'ambientazione Spelljammer?

Link to post
Share on other sites

Eh purtroppo ormai era stato già dichiarato. Per me è una grossa cavolata e nella campagna di dark sun che sto preparando (ma che continua a slittare causa covid che ha prolungato le altre campagne tra un problema e l’altro) gli psion saranno come gli stregoni ma su int e avranno solo la loro sottoclasse, almeno finchè non ne usciranno altri. Non cambia nulla a livello di bilanciamento ma cambia molto a livello di flavour. 

Link to post
Share on other sites
  • Administrators
1 ora fa, mimik ha scritto:

E quindi niente: gli psionici sono sottoclassi... Che bello (ironico)

 

Per il resto almeno sembra un manuale ben fatto che sicuramente comprerò

Il problema non è tanto che lo psionico sarà una sottoclasse, il problema probabilmente (sottolineo perchè nessuno ha visto la versione definitiva), è che non avrà un fico secco dello psionico.

Niente poteri psionici, niente attacchi/difese psioniche... Personaggi con poteri mentali che tra di loro si fronteggiano senza poteri mentali... psionici di nome e non di fatto.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Verissimo. Il problema è che una cosa del genere scombussolerebbe il sostema semplice della 5e introducendo sia un diverso tipo di “magia” che meccaniche ulteriori che complicherebbero il gioco.

non so, secondo voi modificare cantrip per farli funzionare solo contro psionici avrebbe senso? E dare una CA mentale? Il rischio è sbilanciare troppo tutto il gioco.  

Link to post
Share on other sites
  • Administrators
7 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

Verissimo. Il problema è che una cosa del genere scombussolerebbe il sostema semplice della 5e introducendo sia un diverso tipo di “magia” che meccaniche ulteriori che complicherebbero il gioco.

 

Questa cosa della "semplicità" viene usata sempre come una scusante. La seconda edizione non era certo più complicata della 5e. Il sistema degli psionici presente in Players Option non è certo più complicato che giocare un mago in 5e.

E' mia opinione che un team creativo non possa "creare" cose nuove sulla base di risultati di sondaggi. Così facendo non si va da nessuna parte.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

Verissimo. Il problema è che una cosa del genere scombussolerebbe il sostema semplice della 5e introducendo sia un diverso tipo di “magia” che meccaniche ulteriori che complicherebbero il gioco. 

Scusa ma... Anche no

Che il sistema di base debba restare semplice mi va anche bene ma qui ormai anche le regole opzionali altro non sono che semplici reskin.

Se mi danno regole opzionali mi aspetto che siano nuove o aggiuntive e non la solita minestra riscaldata

Tra tatuaggi che sono oggetti magici e psionici che psionici non sono ammetto che l'entusiasmo sia molto calato

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, mimik ha scritto:

Scusa ma... Anche no

Che il sistema di base debba restare semplice mi va anche bene ma qui ormai anche le regole opzionali altro non sono che semplici reskin.

Se mi danno regole opzionali mi aspetto che siano nuove o aggiuntive e non la solita minestra riscaldata

Tra tatuaggi che sono oggetti magici e psionici che psionici non sono ammetto che l'entusiasmo sia molto calato

Ah ma io sono completamente d’accordo con te. Non mi piace la situazione ma quando hanno tirato fuori il mistico la gente ha scapocciato. E ha ragione @aza, i GD dovrebbero osare un po’ di più pur tenendo in considerazione le valutazioni della clientela. Il problema del rendere tutto una spell fa si che sia tutto molto piatto. Ma come dicevo la risposta che danno e la loro politicá è “semplicità”. Boring. 

Link to post
Share on other sites
  • Administrators
2 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

i GD dovrebbero osare un po’ di più pur tenendo in considerazione le valutazioni della clientela.

Altra cosa che andrebbe considerata: non é detto che chi risponde al sondaggio sia un cliente...

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Piccolo esempio di come vanno ultimamente le discussioni su questo forum. Esce un manuale nuovo, in cui badate bene nessuno aveva mai detto che ci sarebbero stati gli psionici nella loro versione assoluta e scolpita nel marmo con tutte le opzioni disponibili da qui all'eternità. Iniziano i commenti e si basano sulle solite illazioni (gli psionici saranno solo nelle sottoclassi, ecc) e si inizia ad assolutizzare il tutto (il manuale fa schifo, il mio entusiasmo è calato, sono deluso, ecc.). Boh? Chi ha detto che gli psionici saranno relagati a sottoclassi non si sa. Potrebbe un domani uscire il manuale di Dark Sun in cui viene incluso il mistico e tutto quello che riguarda la parte degli psionici. Ma in ogni modo: ciò toglie interesse al presente manuale? Non credo, visto che sembrerebbe contenere altre cose interessanti (uso il condizionale perché nessuno di noi ha ancora avuto in mano il manuale).

Mi permetto inoltre di fare un piccolo off topic rispetto al manuale in oggetto (se è troppo off topic chiedo ai moderatori di intervenire): questo modo di affrontare le discussioni, alimentato da alcuni, sta a mio parere avvelenando il clima di questo forum in generale. Poi non lamentatevi se i nuovi utenti non hanno voglia di intervenire. Si vede spesso nei forum in inglese: ci sono dei forum con una linea di pensiero abbastanza delineata. Chiunque posti qualcosa in dissenso viene aggredito dai veterani del forum e in qualche modo questo nuovo utente dopo un po' smette di postare (e chi glielo fa fare) per spostarsi magari verso altri luoghi virtuali. Io stesso ultimamente ho poca voglia di intervenire, tanto è chiaro il pensiero di chi ultimamente fa più rumore su questo forum. Leggo le notizie, ma certo non ho voglia di imbarcarmi in sterili discussioni.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
  • Administrators
44 minuti fa, Muso ha scritto:

Piccolo esempio di come vanno ultimamente le discussioni su questo forum. Esce un manuale nuovo, in cui badate bene nessuno aveva mai detto che ci sarebbero stati gli psionici nella loro versione assoluta e scolpita nel marmo con tutte le opzioni disponibili da qui all'eternità. Iniziano i commenti e si basano sulle solite illazioni (gli psionici saranno solo nelle sottoclassi, ecc) e si inizia ad assolutizzare il tutto (il manuale fa schifo, il mio entusiasmo è calato, sono deluso, ecc.). Boh? Chi ha detto che gli psionici saranno relagati a sottoclassi non si sa. Potrebbe un domani uscire il manuale di Dark Sun in cui viene incluso il mistico e tutto quello che riguarda la parte degli psionici. Ma in ogni modo: ciò toglie interesse al presente manuale? Non credo, visto che sembrerebbe contenere altre cose interessanti (uso il condizionale perché nessuno di noi ha ancora avuto in mano il manuale).

 

Penso che lo scopo di un forum sia discutere anche su cose che "non si sanno ancora". Speculare su news e voci di corridoio è una cosa che si è sempre fatto dall'alba di internet, fin dall'epoca dei Newsgroup (per chi se li ricorda).
Quindi le discussioni in questo forum non vanno "ultimamente" in questo modo, ma sono sempre andate così.

Dato che l'indice del manuale in questione, riporta come sottoclasse del guerriero lo "Psi Warrior" e come sottoclasse del ladro il "SoulKnife", e tu ben saprai che in uno degli ultimi Arcani Rivelati queste erano due sottoclassi psioniche, sembra che il manuale in oggetto contenga gli psionici in quella salsa.

Se poi ci si sbaglia, amen. Valuteremo gli psionici per quello che saranno.

44 minuti fa, Muso ha scritto:

Mi permetto inoltre di fare un piccolo off topic rispetto al manuale in oggetto (se è troppo off topic chiedo ai moderatori di intervenire): questo modo di affrontare le discussioni, alimentato da alcuni, sta a mio parere avvelenando il clima di questo forum in generale. Poi non lamentatevi se i nuovi utenti non hanno voglia di intervenire. Si vede spesso nei forum in inglese: ci sono dei forum con una linea di pensiero abbastanza delineata. Chiunque posti qualcosa in dissenso viene aggredito dai veterani del forum e in qualche modo questo nuovo utente dopo un po' smette di postare (e chi glielo fa fare) per spostarsi magari verso altri luoghi virtuali. Io stesso ultimamente ho poca voglia di intervenire, tanto è chiaro il pensiero di chi ultimamente fa più rumore su questo forum. Leggo le notizie, ma certo non ho voglia di imbarcarmi in sterili discussioni.

Non capisco bene dove tu, in questo forum, veda il clima "avvelenato". Anche perchè le discussioni che avvengono qui, se paragonate a moltissimi gruppi sui social, sembrano fatte da un convento di carmelitane.

Se invece ti riferisci alle critiche che sempre più spesso vengono fatte alla WotC o a D&D beh, anche in questo caso non c'è nulla di nuovo.
Fatti un giro nei forum della 4e a giugno 2008 e capirai cosa intendo. E ancora prima, ricordo che la TSR (l'editore originale di D&D) veniva chiamato in modo dispregiativo T$R.

Inoltre, non mi risulta che nessun nuovo utente sia stato aggredito o preso a male parole. Nel caso accadesse i moderatori interverrebbero in modo adeguato.

Penso, che rimanendo nei limiti della civiltà, ognuno abbia il diritto di criticare quello che vuole.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Kable991
      Ciao, 
      cerco gruppo e DM che possa giocare su Discord, via chat o in chiamata che sia. 

      Lascio la massima disponibilità al master di scegliere il sistema che gli è più nelle sue corde.

      Al momento ho giocato a d&d3,5 - 5e / Ultima Torcia / 7th sea / Brancalonia / Pathfinder / Vampire v5. 
      Sono disponibile anche per provare cose nuove. 

      L'importante è ruolare!
    • By Alonewolf87
      Diamo uno sguardo al funzionamento interno del Team D&D della WotC tramite le parole di uno dei suoi membri.
      A fine Aprile di quest'anno la WotC ha aperto, nella sezione del proprio sito dedicata a Dungeons & Dragons, un blog gestito da Brandy Camel (NdT, Community Lead per Dungeons & Dragons) e Ray Winninger, dove gli sviluppatori e creatori di D&D possono comunicare con i fan e rendere noti i loro pensieri, processi creativi e molto altro.
      Nel primo articolo di questo blog Ray Winninger ha fornito ai lettori uno sguardo dietro le quinte sui processi creativi interni dei prodotti per D&D, con alcuni dettagli di particolare interesse che vi riportiamo qui sotto:
      Quanto ci vuole per creare un prodotto per D&D 5E?
      Come si sceglie di creare un prodotto per D&D 5E?
      Cos'altro uscirà nel 2021?
      Link al blog: https://dnd.wizards.com/dndstudio_blog1
      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      La WotC continua a trainare il successo della Hasbro, fornendo tre quarti degli utili dell'ultimo trimestre della società.
      ICv2 è una rivista che si specializza nel fornire dati finanziari relativi al mondo nerd. Negli ultimi anni abbiamo pubblicato una serie di loro analisi dei dati delle vendite di D&D 5E, che si sono sempre dimostrate molto forti.
      L'inizio del 2021 non fa altro che confermare che la WotC si sta dimostrando uno dei motori trainanti per la Hasbro in questo periodo, visto che il 75% degli utili operativi della Hasbro per il Q1 2021 (ovvero 110 su 147,3 milioni di dollari) derivano proprio dai prodotti della WotC, mostrando un incremento del 15% rispetto allo scorso anno. Tutto questo è reso ancora più significativo dal fatto che la WotC è responsabile solo del 22% delle vendite totali di Hasbro (242 milioni di dollari su 1,1 miliardi di dollari).
      Questo enorme successo è attribuito principalmente a Magic The Gathering e a Dungeons & Dragons.


      Visualizza articolo completo
    • By Rakzar
      Salve a tutti, 
      un annoso problema che ho come DM sono i negozi, ovvero un modo semplice e veloce per generarne l'inventario. Ho trovato una app abbastanza carina, ma non permette di salvare i negozi, così se un personaggio vi ritorna dopo poco tempo, già trova cose diverse, e non è il massimo... Idee a parte fare tutto a mano?
      Grazie
    • By Alonewolf87
      A fine Aprile di quest'anno la WotC ha aperto, nella sezione del proprio sito dedicata a Dungeons & Dragons, un blog gestito da Brandy Camel (NdT, Community Lead per Dungeons & Dragons) e Ray Winninger, dove gli sviluppatori e creatori di D&D possono comunicare con i fan e rendere noti i loro pensieri, processi creativi e molto altro.
      Nel primo articolo di questo blog Ray Winninger ha fornito ai lettori uno sguardo dietro le quinte sui processi creativi interni dei prodotti per D&D, con alcuni dettagli di particolare interesse che vi riportiamo qui sotto:
      Quanto ci vuole per creare un prodotto per D&D 5E?
      Come si sceglie di creare un prodotto per D&D 5E?
      Cos'altro uscirà nel 2021?
      Link al blog: https://dnd.wizards.com/dndstudio_blog1

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.