Jump to content

mimik

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    273
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

mimik last won the day on July 31 2015

mimik had the most liked content!

Community Reputation

95 Gigante

About mimik

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 11/24/1988

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Firenze
  • GdR preferiti
    5e

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Più o meno. ho sicuramente più possibilità interpretative di chi ha un'idea sola no? Beh sì ma poi quando i giocatori chiedono numi sul perché la risposta "perché mi piace così" sono abbastanza sicuro non vada bene. e sono sicuro che c'è un girone infernale apposta per coloro che sporcano la sacra visione dei designer. ma all'atto pratico: perché negarlo se le regole non lo impediscono?
  2. perché ignorare la descrizione apre possibilità interpretative e non stravolge le meccaniche, rimanerci incollato limita le possibilità interpretative e non stravolge le meccaniche. quale delle due è preferibile? se il mio barbaro invece di fare whaaaaaaaaaa! sbavando mentre mulina l'ascia se ne sta zitto e composto e si concentra solo sul fare quanto più male possibile a livello di meccaniche cosa cambia? e se non cambia nulla (perché non cambia nulla) perché negarlo? è a questo che serve la fantasmagorica sessione 0
  3. il punto è che è l'unica parte interpretabile mentre il resto è sostanzialmente privo di una motivazione: vantaggio nelle prove di forza perché è più preciso o più brutale? la risposta può non essere scontata e da il là a interpretazioni completamente diverse. Primal ferocity magari uno lo intende come quando il gatto caccia e uccide una preda (freddo e preciso) mentre un altro pensa a quando se le da con un rivale in amore (chiassoso e scomposto). sono due interpretazioni diverse di due stati diversi dello stesso animale ma in entrambi abbiamo la volontà di fare quanto più male possibil
  4. Appunto... esiste una sola interpretazione: la tua. questa è una di quelle cose da dire nella fantasmagorica sessione 0: almeno quando negherai al giocatore qualcosa di concesso dal regolamento (per motivi che non vuoi specificare a quanto pare) saprà che è perché il suo modo di intendere il personaggio non è quello che intendi tu. Il che, per essere chiari, non è sbagliato di per se ma nella mia esperienza i giocatori apprezzano di più che io rispetti il regolamento piuttosto che la mia storia.
  5. No no è chiara: ma rimane una tua interpretazione (che tra l'altro è più o meno come immagino l'ira io) ma non è detto che sia condivisa dal giocatore che richiede di andare in ira in una situazione che a te non sembra congeniale. per quale motivo la tua interpretazione deve prevaricale quella del giocatore? nella descrizione non c'è scritto da nessuna parte che non può mantenere la concentrazione o lanciare incantesimi perché obnubilato dalla cieca voglia di uccidere: a seconda dell'ambientazione potrebbe essere dovuto allo sforzo fisico necessario o magari durante l'ira brucia inconsciamente
  6. perché? non è una provocazione giusto per essere chiari: non vedo niente nella descrizione che renda ridicolo l'esempio. ah e giusto per essere chiari: "non fare esempi ridicoli" e "non essere ridicolo" non sono sinonimi
  7. @Nesky che vuoi che ti dica: c'hai ragione. esiste un solo modo di interpretare il privilegio di classe del barbaro: il tuo. se neanche davanti alla descrizione della capacità di classe e ad un esempio pratico di come anche in uno stato di profonda alterazione si riesca a fare lavori complessi l'unica cosa che sai rispondere è un insulto passivo aggressivo allora alzo le mani. Non è mia intenzione insegnarti a masterare o cambiare il tuo modo di giocare: non ho dubbi che tu e il tuo tavolo vi divertiate ma vorrei rendere evidente a chi legge che non esiste un solo modo di intendere una de
  8. Ho visto un chirurgo lanciare un divaricatore dietro ad un infermiera: era sicuramente in uno stato di calma e pace interiore mentre la insultava e le scagliava contro un oggetto potenzialmente pericoloso. comunque: In battle, you fight with primal ferocity. On your turn, you can enter a rage as a bonus action. While raging, you gain the following benefits if you aren't wearing heavy armor: You have advantage on Strength checks and Strength saving throws. When you make a melee weapon attack using Strength, you gain a bonus to the damage roll that increases as you g
  9. e questo lo decide...? Giusto per dare un punto di vista differente al tuo sulla questione: le emozioni del musicista traspaiono durante il pezzo che sta suonando. se il barbaro, mentre suona il violino, mi dicesse "vado in ira per dare più forza e intensità al pezzo che sto suonando" non vedo un solo motivo per negarglielo essendo la cosa permessa dal regolamento. Oddio: ad essere onesti ci sarebbe la parte che dice che l'ira termina se si passa un intero turno senza attaccare o essere attaccati quindi tecnicamente il barbaro violinista farebbe 6 secondi de fuego col violino e bast
  10. Continui a dire "è diverso" ma poi non mi dici come. "le cose accadono in modo differente" non significa niente se poi non mi mostri uno svolgimento diverso da quello che ho scritto. Davvero io non vedo come le cose, nell'esempio dell'OP che io ho usato, possano andare in modo diverso. illuminami la regola è solo ed esclusivamente la parte meccanica. La descrizione è semplicemente la parte estetica funzionale al giocare una certa ambientazione: cambiare la fiction è buona prassi ma cambiare la regola no. Cambiando una descrizione io non sto modificando il regolamento i
  11. Ma anche senza modificare l'esempio ma rimanendo su quello dell'OP mi pare evidente che non cambi niente: Master: "ti si è rotta l'arma: barbaro che fai?" Giocatore: "prendo la spada di riserva dalla borsa conservante." Master: "non puoi. anche se il regolamento lo consente secondo me questa azione non è coerente con l'idea che io ho della capacità di classe del tuo personaggio. trova una soluzione alternativa che sia coerente con quello che secondo me è il comportamento di un barbaro in ira." versione alternativa Master: "ti si è rotta l'arma: barbaro che fai?" G
  12. Non colgo la differenza: limite mio. Puoi spiegarmela?
  13. emh.. no? cioè: magari è quello che hai capito ma non era quello che intendevo. Per "stagnante" intendo un edizione che non propone niente di nuovo o quasi durante la pubblicazione dei suoi manuali e si accontenta di propinare la solita minestra riscaldata ai propri utenti. In 6 anni abbiamo visto un solo manuale con regole aggiuntive o opzionali, una classe nuova e solo sottoclassi senza nessuna nuova meccanica ma col costante riciclo di regole "sicure". Che vende è sotto gli occhi i tutti ma anche che non proponga nulla di nuovo lo è altrettanto. Il mio giudizio sullo st
  14. Scusa ma dove avrei espresso un giudizio sullo stato di salute dell'edizione? Ho anche scritto che alla maggior parte dei giocatori sembra stare bene così: mi rendo conto di essere una voce fuori dal coro ma l'ultima introduzione di nuove regole risale alla guida di xhanathar e dopo anni ora (finalmente!) Esce un nuovo manuale che da una certa varietà. Nel mezzo abbiamo avuto tonnellate di avventure e ambientazioni (e di quest'ultime neanche quelle richieste dai sondaggi) con pochissime opzioni per i giocatori e master. Se non è stagnazione questa... Che poi venda e venda bene è
  15. Mah... Io inizio a vedere una certa stagnazione dell'edizione ormai. Pochi supplementi di peso annacquati da una valanga di manuali d'avventura o di ambientazioni non richieste (2 tratte da magic) Vorrei tanto si iniziasse a pianificare la nuova edizione visto che questo sistema mi sembra aver già raggiunto il suo limite (le sottoclassi mi sembrano sempre meno ispirate e le meccaniche sempre più simili tra loro) ma vedo che alla maggior parte del pubblico va bene così. È un peccato che pf2 non abbia avuto il successo che ebbe ai tempi della prima edizione: un competitor in più a
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.