Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Rivers of London GdR: Un'Intervista

Charles Dunwoody ha intervistato Lynne Hardy, una delle designer che si sta occupando del GdR ispirato a I Fiumi di Londra, la serie di romanzi urban fantasy di Ben Aaronovitch.

Read more...

Jabberwocky

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci parla del Jabberwocky, una bizzarra creatura nata dalla penna di Lewis Carroll.

Read more...

Need Games: le novità di Natale 2020 e del primo semestre 2021

Riempite la letterina a Babbo Natale con le novità Need Games in uscita a Dicembre e nei primi mesi dell'anno prossimo!

Read more...

Recensione: Mythic Odysseys of Theros

Dopo Ravnica, l'altra ambientazione per i set di Magic the Gathering che è stata convertita a D&D 5E è stata Theros, con il manuale Mythic Odyssesys of Theros.

Read more...

Humble Bundle: Cyberpunk 2020

R Talsorian e Humble Bundle lanciano una nuova offerta, permettendoci di fare un salto nel 2020 delle megacorporazioni e della Matrice.

Read more...

Recommended Posts

Ciao ragazzi, tra un po, comincerò una campagna di Dnd e partiremo tutti dal livello 5. La campagna tratterà di temi macabri, con un aria di morte che si sentirà in ogni sessione. Come classe ho scelto il Warlock, e fin qui tutto ok, ma non sono buono, mi potreste dire la miglior build per il Warlock per favore? Incentrata sui danni dalla distanza possibilmente 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Aggiungo qualche considerazione: L'hexblade funziona anche dalla distanza, dal momento in cui ottiene accesso a Improved Pact Weapon (dalla Xanathar's Guide) che permette di trasformare l'arma de

8 ore fa, Calidone 65 ha scritto:

Ciao ragazzi, tra un po, comincerò una campagna di Dnd e partiremo tutti dal livello 5. La campagna tratterà di temi macabri, con un aria di morte che si sentirà in ogni sessione. Come classe ho scelto il Warlock, e fin qui tutto ok, ma non sono buono, mi potreste dire la miglior build per il Warlock per favore? Incentrata sui danni dalla distanza possibilmente 

Ciao, danni a distanza con armi o sei piu incentrato sugli incantesimi? 

Per gli incantesimi basta prendere le invocazioni che aumentano la potenza di deflagrazione occulta. Il resto è secondario (fino ad un certo punto..)

Se ci dai qualche altta preferenza piu specifica posso aiutarti meglio.

Edited by SamPey
Link to post
Share on other sites

Se sei interessato alla classica build basata su Eldritch Blast, potresti prendere Agonizing Blast, una tra Lance of Lethargy o Repelling Blast, ed una tra Armor of Shadow e Devil's Sight

Che Patrono hai scelto, o quale ti ispira di più? Alcuni hanno liste di incantesimi niente male, che ti permettono di espandere quella standard del warlock: se vuoi essere anche di supporto al gruppo, oltre che fare danni, potresti prendere l'Archfey o il Celestial, se invece vuoi qualcosa di più incisivo c'è il Fiend 

Per il Patto: qui dipende da come vuoi giocare, sia il patto della catena che quello del tomo credo che vadano benissimo per il tuo pg, quello della lama forse non tanto, anche se ti permetterebbe con le giuste suppliche di alternare il lancio di incantesimi ed il combattimento in mischia

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, SamPey ha scritto:

Ciao, danni a distanza con armi o sei piu incentrato sugli incantesimi? 

Per gli incantesimi basta prendere le invocazioni che aumentano la potenza di deflagrazione occulta. Il resto è secondario (fino ad un certo punto..)

Se ci dai qualche altta preferenza piu specifica posso aiutarti meglio.

Danni a distanza incentrati sugli incantesimi, pensavo di usare qualche combo anche con le maledizioni e ho sentito che il famiglio potrebbe essere utile per questo, ma ancora devo capire bene come fare. Comunque sì, danni a distanza con gli incantesimi. 

 

Link to post
Share on other sites

Provo a darti qualche idea per la lista di incantesimi: 

al 5 livello hai 3 cantrip: Eldritch Blast, Toll the Dead, uno tra Frostbite, Poison Spay o Thunderclap; oppure un trucchetto d’utilità come Minor Illusion o Prestidigitation 

conosci 6 incantesimi, di cui 1 di terzo: di primo: Armour of Agarthys, Hex; di secondo: Invisibility, Hold Person (o un altro incantesimo simile che dia svantaggi ai nemici); di terzo: Counterspell o Dissolve Magic, proprio se ci sono altri incantatori che si possono occupare meglio della cosa Fly

Come Patto potresti guardare il Fiend, che ti da Burning Hands e Fireball, entrambi buoni incantesimi da danno 

Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con Voignar tranne che per i trucchetti. Io prenderei Eldritch blast, chill touch e sword burst. Al posto di uno degli ultimi due potresti mettere minor illusion/prestidigitation/magic hand.

Per gli incantesimi sono d'accordo. Anche per il patrono, il fiend ti da abilità di sopravvivenza elevate e delle spell ottime per blastare (schorcing ray è ottimo, insieme a fireball e burning hands). 

Il patto del 3° lvl starei sul tomo, prendi 3 altri trucchetti da qualsiasi classe (guida, beffa crudele, spare the dying/shillelagh sono ottimi da prendere, anche thorn whip non è male)

Invocazioni ne hai 3, agonizing blast di base, cosi come il book of the ancient secrets (con questo casti di rituale e diventi un bell'incantatore), la terza è libera, quella che vuoi te (di solito consiglio eldritch sight ma in questo caso ti basta comprare una pergamena di individuazione del magico e copiarla nel tomo).

Con il libro degli antichi segreti potresti prendere identificare (ottimo incantesimo) e find familiar cosi da avere ANCHE un famiglio (certo non è un imp, però è comunque un ottimo scout e una risprsa in piu).

 

 

Edited by SamPey
Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Voignar ha scritto:

Provo a darti qualche idea per la lista di incantesimi: 

al 5 livello hai 3 cantrip: Eldritch Blast, Toll the Dead, uno tra Frostbite, Poison Spay o Thunderclap; oppure un trucchetto d’utilità come Minor Illusion o Prestidigitation 

conosci 6 incantesimi, di cui 1 di terzo: di primo: Armour of Agarthys, Hex; di secondo: Invisibility, Hold Person (o un altro incantesimo simile che dia svantaggi ai nemici); di terzo: Counterspell o Dissolve Magic, proprio se ci sono altri incantatori che si possono occupare meglio della cosa Fly

Come Patto potresti guardare il Fiend, che ti da Burning Hands e Fireball, entrambi buoni incantesimi da danno 

Grazie mille per i consigli, ma due cose vorrei sapere se possibile. 

 

La prima: cos'è "Hex", la campagna che sta per cominciare ha da poco adottato il manuale di Dnd, ma io mi sto impegnando per studiarlo bene tutto. Hex starebbe per "sortilegio"? O mi sto sbagliando

 

La seconda cosa :si può usare anche l'Hexblade per lanciare incantesimi dagli alti danni? 

8 minuti fa, SamPey ha scritto:

Sono d'accordo con Voignar tranne che per i trucchetti. Io prenderei Eldritch blast, chill touch e sword burst. Al posto di uno degli ultimi due potresti mettere minor illusion/prestidigitation/magic hand.

Per gli incantesimi sono d'accordo. Anche per il patrono, il fiend ti da abilità di sopravvivenza elevate e delle spell ottime per blastare (schorcing ray è ottimo, insieme a fireball e burning hands). 

Il patto del 3° lvl starei sul tomo, prendi 3 altri trucchetti da qualsiasi classe (guida, beffa crudele, spare the dying/shillelagh sono ottimi da prendere, anche thorn whip non è male)

Invocazioni ne hai 3, agonizing blast di base, cosi come il book of the ancient secrets (con questo casti di rituale e diventi un bell'incantatore), la terza è libera, quella che vuoi te (di solito consiglio eldritch sight ma in questo caso ti basta comprare una pergamena di individuazione del magico e copiarla nel tomo).

Con il libro degli antichi segreti potresti prendere identificare (ottimo incantesimo) e find familiar cosi da avere ANCHE un famiglio (certo non è un imp, però è comunque un ottimo scout e una risprsa in piu).

 

 

Grazie mille a tutti e due, userò i vostri consigli sperando di non morire subito 😅. Grazie ancora 😘

Link to post
Share on other sites

Hex dovrebbe essere “sortilegio”

l’Hexblade è più “indicato” per una build da mischia: può usare il carisma invece della forza/destrezza per attaccare con le armi, ha una maledizione di classe che emula Sortilegio ma che ha anche altri bonus, come quello di recuperare pf; in generale è la migliore per andare in combo con il patto della lama e le suppliche dedicate, può essere utile anche per un incantatore, ma non sinergizza benissimo da un lato meccanico 

tieni conto che il grosso del danno “da incantesimi”, il warlock lo fa con Eldricth Blast, che è un trucchetto e che cresce in potenza col livello del warlock (quando dico “il grosso”, intendo il 90% o giù di lì, tendente al 99 per alcune build)  

Edited by Voignar
Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Calidone 65 ha scritto:

Hex starebbe per "sortilegio"? 

Corretto.

14 minuti fa, Calidone 65 ha scritto:

La seconda cosa :si può usare anche l'Hexblade per lanciare incantesimi dagli alti danni? 

Assolutamente si, Hexblade curse funziona bene anche sulle spells tuttavia è meno performante rispetto ad un Warlock meelee. Gli incantesimi che offre l'hexblade sono comunque abbastanza buoni ma come si nota, sono principalemente spells utili per chi combatte con armi. 

Se vuoi una valida alternativa all'immondo (in realtà tutti i warlock sono forti, tranne l'undying, quello fa schifino) c'è il celestiale, meno blaster ma comunque molto prestante

EDIT.

praticamente io e Voingar stiamo dicendo le stesse cose in parallelo😅

Edited by SamPey
Link to post
Share on other sites

Aggiungo qualche considerazione:

L'hexblade funziona anche dalla distanza, dal momento in cui ottiene accesso a Improved Pact Weapon (dalla Xanathar's Guide) che permette di trasformare l'arma del patto in un arco o una balestra. Potresti, potenzialmente, farti una build interamente dedicata a questo e rinunciare a Eldricht Blast. Di seguito le differenze tra le due build. 

Con la build su Eldricht Blast:

- Gran parte del tuo danno è da Forza, incontrastabile dalla maggioranza dei mostri. 

- Il numero di attacchi aumenta fino a quattro al livello 17, mettendoti in tale merito alla pari con la classe del guerriero, e pertanto è molto forte ad alti livelli, specie in combinazione con Sortilegio e/o Scagliare Maledizione. 

- Per massimizzare il danno della build bastano poche Suppliche Occulte, lasciando molta più libertà nella scelta di Patrono, Patto e altre Suppliche Occulte. In generale sarai molto più versatile e con un output di danno abbastanza "fisso", ma piuttosto solido.

 

Con la build su Arma del Patto e Hexblade:

- La tua arma non andrà mai oltre il +1, ma tutto il danno è magico. Questo di per sé basta a superare le resistenze/immunità di molti mostri. 

- Non farai mai più di 2 attacchi, ma puoi aggiungerci dei discreti bonus fissi al danno con la supplica occulta Lifedrinker.

- Massimizzare il danno della build richiede di tenersi praticamente tutti gli slot di Suppliche Occulte occupati (Improved Pact Weapon al 3, Thirsting Blade e Eldricht Smite al 5, Lifedrinker al 9), ma se la campagna è destinata a stare intorno ai livelli 7-13, il danno medio è parecchio superiore all'altra build, specie per merito di Eldricht Smite che permette di "novare" i nemici due volte per riposo breve. Scagliare Maledizione e Sortilegio vanno solo ad accumularsi a tutto questo.

 

In definitiva, se cerchi il massimo output possibile di danni dalla distanza, l'hexblade è spesso la scelta più forte. Ma se il party ha pochi caster e fa affidamento su di te per risolvere parecchie situazioni, la build su Eldricht Blast accoppiata al patto del Tomo o delle Catene ti dà tutto ciò di cui hai bisogno, senza comunque perdere molto in output di danni. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, Monolente ha scritto:

Aggiungo qualche considerazione:

L'hexblade funziona anche dalla distanza, dal momento in cui ottiene accesso a Improved Pact Weapon (dalla Xanathar's Guide) che permette di trasformare l'arma del patto in un arco o una balestra. Potresti, potenzialmente, farti una build interamente dedicata a questo e rinunciare a Eldricht Blast. Di seguito le differenze tra le due build. 

Con la build su Eldricht Blast:

- Gran parte del tuo danno è da Forza, incontrastabile dalla maggioranza dei mostri. 

- Il numero di attacchi aumenta fino a quattro al livello 17, mettendoti in tale merito alla pari con la classe del guerriero, e pertanto è molto forte ad alti livelli, specie in combinazione con Sortilegio e/o Scagliare Maledizione. 

- Per massimizzare il danno della build bastano poche Suppliche Occulte, lasciando molta più libertà nella scelta di Patrono, Patto e altre Suppliche Occulte. In generale sarai molto più versatile e con un output di danno abbastanza "fisso", ma piuttosto solido.

 

Con la build su Arma del Patto e Hexblade:

- La tua arma non andrà mai oltre il +1, ma tutto il danno è magico. Questo di per sé basta a superare le resistenze/immunità di molti mostri. 

- Non farai mai più di 2 attacchi, ma puoi aggiungerci dei discreti bonus fissi al danno con la supplica occulta Lifedrinker.

- Massimizzare il danno della build richiede di tenersi praticamente tutti gli slot di Suppliche Occulte occupati (Improved Pact Weapon al 3, Thirsting Blade e Eldricht Smite al 5, Lifedrinker al 9), ma se la campagna è destinata a stare intorno ai livelli 7-13, il danno medio è parecchio superiore all'altra build, specie per merito di Eldricht Smite che permette di "novare" i nemici due volte per riposo breve. Scagliare Maledizione e Sortilegio vanno solo ad accumularsi a tutto questo.

 

In definitiva, se cerchi il massimo output possibile di danni dalla distanza, l'hexblade è spesso la scelta più forte. Ma se il party ha pochi caster e fa affidamento su di te per risolvere parecchie situazioni, la build su Eldricht Blast accoppiata al patto del Tomo o delle Catene ti dà tutto ciò di cui hai bisogno, senza comunque perdere molto in output di danni. 

Grazie mille dei meravigliosi consigli che mi avete dato tutti, ho appena fatto la scheda ed è piena di scritte ma ho dei dubbi per fortuna, dato che così riesco a capire meglio. Ho sentito parlare di "esplosioni arcane" e "invocazione arcana", in più ho sentito anche che con il l'immondo posso lanciare nel mio turno sia palla di fuoco che questa esplosione arcana. Sono impazzito io o ciò che ho sentito e visto era di una particolare build del Warlock? Grazie mille in anticipo. 

Edited by Calidone 65
Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Voignar ha scritto:

Al momento non mi viene in mente niente, ti ricordi per caso il nome inglese? 

Potrebbe essere una classica build con lo stregone sfruttando la metamagia 

Credo di sì. Credo si tratti del famoso multiclasse Warlock/Stregone. Il nome in inglese non lo so, l'ho visto in un video, ma credo che tu abbia ragione, centra qualcosa lo stregone. 

Link to post
Share on other sites

Sì, esiste la build in cui il warlock multiclassa stregone al fine di massimizzare il danno per turno grazie a Incantesimi Rapidi, lanciando una spell + Eldricht Blast oppure 2x Eldricht Blast a turno, ma a scapito di mettere molti livelli in stregone, gli utilizzi al giorno di questa combo sono relativamente limitati (Incantesimi Rapidi consuma 2 punti stregoneria a botta, e lo stregone ottiene 1 punto stregoneria per livello). Se volessi fare un paragone, è tecnicamente più forte a "sparare" del warlock puro con eldricht blast a livelli alti, e a mio parere un po' sotto all'hexblade ai livelli medi. Tuttavia è perfettamente utilizzabile.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Warp
      Slave, volevo un consiglio su una delle peggiori build da fare in D&D 3.5, un arciere.
      Sabato comincerò una campagna dove non esiste la magia e le capacità magiche di conseguenza sono inutilizzabili.
      Avevo in mente all'inizio di fare cangiante ladro/esploratore, tuttavia mi è venuto in mente che nel party non sono  presenti combattenti a distanza ed io sarei quello più classificato dato che vi sono insieme a me un barbaro, un monaco ed un necromante del terrore (unica classe magica con la benedizione del master).
      Volevo quindi chiedere consiglio a voi gente della tana del drago.
      Iniziamo dal livello 1 con un point buy di 34 punti con un solo 18, a disposizione tutti i manuali ed i dragon magazine.
      Grazie ancora in anticipo.
    • By Arkoss
      Salve a tutti mi servirebbe un consiglio su quale delle due build che sto per elencare mi consigliate. Il PG di partenza sarebbe un dragonide rosso/tielfling di dispater. La storia di questo PG è: quando era veramente piccolo il suo villaggio è stato attaccato da un diavolo, quest'ultimo uccide tutti gli abitanti tranne il mio PG ( con questa parte ci starebbe bene il background posseduto, perchè non conosce le cause perchè è stato risparmiato) fatto sta che questo diavolo lo prende o lo porta con se nell'inferno dove impara subito a combattere facendosi strada nelle schiere infernali fino a diventare ufficiale dell'esercito. Mentre si trova nell'inferno stipula un patto con un diavolo e se possibile vorrei fargli stipulare un patto con un arcidiavolo per avere più potere ma questo deve essere accettato dal master. Come patto so che i diavoli vogliono che gli si venda la propria anima ma preferirei che in realtà mi ha dato un oggetto con il quale rinchiudere le anime delle persone che uccido ( almeno una nuova anima al giorno ). Così viene inviato o teletrasportato sul piano materiale per qualche oscuro motivo e continua la sua vita a combattere e ad eseguire gli ordini del proprio signore facendo crollare, grazie al suo carisma, monarchi o società. La campagna dovrebbe partire dal lv 6 e avevo in mente due diversi stili di PG il primo è un dragonide paladino di conquista e warlock immondo patto della lama (3 paladino, 3 warlock). Su questo puntavo come un paladino normale molto sulla forza e sul carisma, facendo sì che non potrei avere entrambi 18 così il problema si riuscirebbe ad evitare chiedendo al diavolo una cintura di forza dei giganti così da concentrarmi sul carisma. Questo lo vedo più come il generale con una stazza imponente che incute timore solo a guardarlo. L'altro PG invece sarebbe un Tielfling dispater sempre 3 paladino di conquista e 3 di warlock hexblade che si concentra solamente sul carisma e come seconda caratteristica destrezza. Questo invece lo vedo più come un subdolo manipolatore che preferisci convincere le persone ad uccidersi a vicenda piuttosto che ucciderle di persona anche se entrambi hanno un enorme sete di sangue e di vendetta. Entrambi sarebbero legale malvagio e come background o posseduto o soldato o magari un misto dei due. Le suppliche che prenderei sarebbero: vista del diavolo e deflagrazione agonizzante. Invece con il patto con il diavolo chiederei nel primo caso la cintura di forza dei giganti, incanto del sempiterno o l'incanto delle mille lingue e se possibile con l'utilizzo di wish dicendolo al meglio affinchè il desiderio non mi dia effetti sgraditi una scurovisione come i diavoli o comunque qualcosa che dimostri la mia appartenenza ai novi inferi così avendo la scurovisione pura sceglierei anche un altra supplica. Invece con il patto del secondo PG chiderei un oggetto che ancora devo decidere ( anzì se potete consigliare sarebbe gradito), incanto delle mille lingue e come prima la scurovisione. Entrambi dovrebbero combattere con lo spadone. Scusate del lungo messaggio e correggetemi se delle cose a livello di regole sono scritte male. Grazie in anticipo delle risposte  
    • By gizah
      Buonasera, parliamo di monaci. Ho visto e letto la Guida al monaco ma non sono completamente soddisfatto o comunque vorrei cercare di riuscire a trovare lo split migliore da aggiungere alla guida 😄 
      Ho modo di poter testare varie versioni di monaci dal momento che con il gruppo siamo in una fase di test in arena, al livello 15. Stiamo testando varie build per cercare di trovare versioni da poi giocare in una campagna o comunque trovare semplicemente delle ottime build.
      I manuali concessi sono quelli base più tutti i completi. Al momento No Tome of Battle. Le monete start sono 200000.
      Mi sono reso conto che, come anche da guida, il monaco va multiclassato. Sono partito dal monaco puro di 15, per capire come bisogna gestire, giocare! 
      for 14 des 14 con 12 int 13 sag 17 cha 8 +3 punti caratteristica su wis
      umano schivare
      1 mobilità + talento monk (pugno stordente)
      2 talento monk ( deviare freccie)
      3 attacco rapido
      4
      5
      6 arma foc bende + talento monk sbilanciare migliorato
      7
      8
      9 maestria in combattimento
      10
      11
      12 maestria in combattimento migliorata
      13
      14
      15 DEADLY DEFENCE: +1d6 damage with light weapons when fighting defensively. (Funziona anche con maestria)
       
      I prossimi test saranno sull'inserimento della cdp Pugno Sacro, successivamente monaco tatuato e fist of the forest. Sarei anche curioso di uno split con ladro + ninja! 
      Attendo consigli 😄  
       
    • By BlackLion
      Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo e mi chiamo Black Lion.
      Da poco mi hanno fatto conoscere D&D e non ci avevo mai giocato pur amando un sacco i giochi di ruolo.
      Ora ho scelto il Warlock di razza Tiefling ma non ho assolutamente idea di come si gioca quindi diciamo che questa è una prima esperienza un po' a caso per provare a vedere come funziona.
      Però mi piacerebbe comunque capire meglio le cose e fare le cose fatte bene, e vorrei buildare il mio personaggio in maniera che non sia solo persuasivo, ingannevole ecc.. ma forte nei combattimenti.
      Avevo letto che c'è la possibilità di giocare con l'Hexblade, ma non ho ancora capito bene.
      Per ora stavo pensando di giocare con il patrono Immondo ma mi piacerebbe poter essere forte anche in mischia.
      Considerato che nostro team (siamo 4) ci sono un Ranger, un druido e un monaco, cosa mi consigliate?
      Per quanto riguarda i Patti invece quale consigliate?
      Queste le mi caratteristiche per ora
      Forza 14
      Destrezza 12
      Costituzione 15
      Intelligenza 12
      Saggezza 12
      Carisma 18
    • By Arkoss
      Salve a tutti, è il mio primo post e non so neanche se è giusto il luogo in cui l'ho scritto. Sono un giocatore di d&d non troppo esperto ma me la cavo abbastanza. Volevo creare un PG per una campagna cui i PG dovrebbero partire dal lv 5. Avevo in mente un paladino con giuramento di conquista multiclassato Warlock. Avevo in mente come razza un dragonide rosso di allineamento legale malvagio, che è stato preso e reclutato nelle schiere dell'esercito infernale e nel tempo che si è trovato nei nove inferi ha stretto anche un patto con un diavolo. Non saprei cosa scegliere come background avevo pensato o soldato o posseduto ma non so, sapete consigliarmi qualcosa? Poi mi sarebbe piaciuto molto in realtà giocare questo PG come razza diavolo ma ho cercato un po' su internet ma non ho trovato niente non è che voi sapete dirmi dove posso trovarlo se esiste o come fare a crearne uno? Se avete qualche consiglio sul PG sarò ben lieto di leggerli. Grazie dell'aiuto in anticipo:)

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.