Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

Fantasmi

Eccovi il terzo di una serie di articoli che vanno a guardare sotto una luce nuova molti dei mostri iconici dei nostri giochi, suggerendo nuovi approcci per usarli.

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Scarlet Citadel

La nuova campagna dungeon crawl della Kobold Press per D&D 5E vi porterà dentro un enorme dungeon in un'avventura di stampo classico.

Read more...

Ryuutama, Gioco di Ruolo Natural Fantasy

Ryuutama parla dell'esplorazione un mondo bucolico ed idilliaco, eccovi la recensione di questo nuovo gioco di ruolo fantasy proveniente dal Giappone e tradotto anche in italiano.

Read more...

Acheron Books distribuirà il GdR Primi Re

Acheron Books ha annunciato una partnership con Epic Party Games per la distribuzione di Primi Re, un GdR narrativo ambientato in una Roma oscura, brutale e misteriosa. 

Read more...

Famiglio Warlock per patrono grande antico


Recommended Posts

'giorno a tutti, avrei una domanda: che famiglio potrebbe avere il mio warlock con patto della catena e sapendo che il suo patrono é un grande antico? Imp, Quasit è faerie a parte, non c'è ne nessuno di specifico per il grande antico

Link to post
Share on other sites

  • Replies 2
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

43 minuti fa, Gezo ha scritto:

'giorno a tutti, avrei una domanda: che famiglio potrebbe avere il mio warlock con patto della catena e sapendo che il suo patrono é un grande antico? Imp, Quasit è faerie a parte, non c'è ne nessuno di specifico per il grande antico

Come dice anche il manuale, qualsiasi famiglio può andare bene per il grande antico vista la sua natura "astratta".

Se il tuo patrono grande antico è un  aboleth antico potresti prendere un quasit e modificagli l'aspetto (renderlo piu anfibio o con tentacoli), stessa cosa per altri tipologie di grande antico ( cthulhu per esempio ahah).

Anche uno pseudodrago reskinnato può andare.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Anderas II
      Ciao, vorrei fare incontrare al warlock (fiend) del gruppo il suo patrono ma non so che immondo nello specifico potrebbe essere. Il warlock ha fatto il patto per ottenere potere magico ed è abbastanza il tipico "vecchio studioso" ossessionato dalla conoscenza. Mephistopheles mi sembrava il più adatto per ora però volevo sapere se magari c'è qualcosa di più particolare (M. È il tipico diavolozzo standard) che potrei usare. Non deve essere necessariamente un arcidiavolo va bene qualsiasi mostro di tipo fiend.
    • By Sthor Helder
      Salve a tutti, sto scrivendo un'avventura introduttiva per la mia ultima campagna: lo scopo sarebbe catturare o uccidere un angelo caduto che vive in un grande castello situato nella Coltre Oscura. Non ho intenzione di lasciare il castello inabitato, così mi è venuto in mente di inserire dei minion (GS compreso tra 1/8 e 1), ma non mi vengono idee di qualcosa di appropriato, perciò volevo chiedervi se aveste qualche idea, anche qualcosa che non sia compreso nei manuali.
      Grazie
    • By RobLucci94
      Salve a tutti!
      Invoco nuovamente la vostra immane sapienza per quello che è forse la sfida più grande di un master: la creazione di un boss di fine campagna. Nel mio caso, si tratta di un personaggio che ho fatto incontrare più volte ai giocatori, ma con cui non hanno mai interagito direttamente. Solo nel corso delle loro avventure hanno scoperto che si tratta di un domatore di draghi.
      Quindi ecco la situazione: incontreranno il boss in questione in una caverna intento ad effettuare un rituale. Sarà circondato da tre draghi leggendari (un dragone cinese, uno della mitologia europea e un Quetzacoatl. Per loro prenderò le statistiche di altri draghi presenti nel manuale dei mostri, so che non sono presenti in tali forme) che tengono attivo un circolo runico in cui il malvagio di turno si troverà al centro. La mia idea era che questo domatore (che immagino molto simile ad un paladino, non ad un incantatore) potesse prendere sia vita (in caso di ferite ingenti) sia i poteri dei suddetti draghi (per esempio la fiammata o la presenza minacciosa), in modo tale da spingere i personaggi ad abbattere prima i bestioni, in modo tale da poter indebolire il malvagio.
      Ovviamente, ci sarà anche una sorpresina finale con tanto di trasformazione chimerica del domatore.
      Ora quello che mi chiedo è:
      1. La battaglia è alla portata di quattro personaggi di livello 19? Considerate che nel mezzo della battaglia interverrà comunque un npc che darà loro una mano nel tenere a bada il singolo domatore.
      2. Potreste darmi una mano a creare la scheda vera e propria del domatore (dato che non esiste come classe)? Avevo in mente di dargli delle abilità "speculari" a quelle dei giocatori (per rendere l'idea della vera e propria nemesi dei giocatori stessi), ma anche qualche abilità peculiare. Avevo pensato di basare le sue statistiche su quelle del Solar, il celestiale, ma accetto ovviamente consigli da voi che siete più esperti di me.
      3. Avete qualche altra idea carina che possa rendere epica questa battaglia finale?
      Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto!
    • By senhull
      Ciao ragazzi, per caso sapete se esiste una conversione ufficiale di Haze-of-Death per 5E, descritto a pag. 95 di Dragons of Eberron?
    • By Pau_wolf
      Qualcuno sa indicarmi una guida 3.5 che differenzi in qualche maniera le razze canine? Oppure un qualche archetipo applicabile ai cani, per mantenerli animali, ma renderli diversi in base alla razza?
      Va bene anche materiale non ufficiale. Se buono e valido
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.