Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio sul futuro di D&D 5e di Luglio 2020

La Wizards of the Coast ha finalmente rilasciato il consueto sondaggio annuale dedicato al conoscere gli interessi dei giocatori, in modo da decidere le mosse da compiere nel prossimo futuro editoriale di D&D 5e. In questo nuovo Sondaggio, infatti, ci verranno fatte domande riguardanti i nostri gusti, le nostre abitudini di gioco e il materiale che vorremmo veder pubblicato o maggiormente supportato in futuro.
In particolar modo, nel Sondaggio del 2020 la WotC vuole sapere quali sono le nostre ambientazioni preferite, quanto tempo vorremmo poter dedicare al gioco se non avessimo limiti di sorta, quali sono per noi le caratteristiche che identificato un buon Dungeon Master, quali sono le risorse e i supporti di gioco da noi usati tradizionalmente e quali abbiamo utilizzato durante il Lockdown causato dal COVID-19, quali sono i game designer di D&D che conosciamo e quanto ci farebbe piacere leggere i loro nomi sui manuali, e così via.
Rispondendo al sondaggio, quindi, potrete contribuire a decidere il contenuto e la forma dei prossimi manuali di D&D. Se volete dire la vostra, rispondete al seguente sondaggio:
sondaggio sul futuro di d&d di luglio 2020
 

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/news/dd-survey-2020
Read more...

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...
Bomba

Capitolo Ventisei – Una finestra che si affaccia ad Oriente

Recommended Posts

Trull Tanner

Il mezzelfo ringrazio' lo shogun per aver sollevato la questione, ed approfitto' della presenza di uno degli scriba per dettare le sue disposizioni, in calce alle quali tuttavia non appose solo la firma, ma un breve testo di suo proprio pugno

Testamento di Trull Tanner dei Forgiacciaio di Huruk-Rast.

"

Spoiler

Kirigashima, addi' ...........

Io sottoscritto Trull Tanner, primo ed al momento unico figlio di Tregoer e Delila del clan Forgiacciaio, nato nella citta' di Huruk-Rast, gia' discendente di Borl, di Varforg, di Xaden e di Ciwolg, nel pieno delle mie facolta' mentali e nell'imminenza dell'ennesima battaglia che mi tiene lontano dai miei affetti, dispongo delle mie sostanze per il tempo in cui avrò cessato di vivere con il presente testamento e la sua postilla olografa e riservata.

Istituisco miei eredi universali in tutto il mio patrimonio ed in quote uguali i miei figli Forgrym Minyar Tanner e Mulroht Tanner, eleggendo a loro tutori, fino al raggiungimento dei quarant'anni di ciascuno e quindi alla maggiore eta', Tregoer Tanner e sua moglie Delila, gia' miei genitori, sia in coppia che singolarmente qualora uno di essi mi avesse preceduto nel tornare alla roccia primigenia. Qualora entrambi siano impossibilitati, per qualsiasi motivo, e' mia precisa volonta' che siano affidati alle cure tutelari di Clint Connors, attualmente noto come Clint Draconis, ed in seconda istanza a Zhuge Liang, qualsiasi sia la sua incarnazione al momento in cui dovra' essere data esecuzione al presente testamento. E' altresi' mia volonta', gia' resa esplicita verbalmente ma qui confermata per iscritto, che in nessun caso l'affidamento tutelare di Forgrym Minyar e Mulroht sia lasciato alle loro madri biologiche, poiche' entrambe, in forme diverse, potenzialmente in grado di essere estremamente perigliose per la loro salute, tanto fisica quanto mentale.

Lego ogni mio avere che i miei figli o i loro tutori si trovino a rifiutare o non poter accettare all'Orfanotrofio di Huruk-Rast, con una sola eccezione: un'arpa di pregevole fattura, recuperata durante una missione in una miniera di ferro del Katai. Desidero che sia riportata ad Huruk-Rast e consegnata ai membri del clan Tagliarocce, poiche' presumo che ad uno dei loro dispersi parenti sia appartenuta.

A parte quanto indosso, e di quanto mi spetti dell'eredita' dei miei avi di cui Huruk-Rast tutta e' a conoscenza e puo' testimoniare, esplicito che ai miei eredi e tutori spetta anche la proprieta' di una dimora nella citta' di Kirigashima, dove attualmente sono. Il funzionario edile Tenryo Jin infatti mi ha aiutato ad acquisire una abitazione con giardino vicino alla piazza dove si svolge il mercato del lunedì mattina, di quattro stanze e con mobilio di buona qualità, tra cui un basso tavolo in quercia levigata e trattata, futon azzurri cuciti a mano, un incensiere in ottone, cassettiere in mogano importate da Arcoria e un altare votivo ma privo di simbolo sacro. In detta abitazione lascero' in deposito l'arpa gia' citata al precedente capoverso. In merito a questa abitazione, dispongo che non sia venduta dai tutori fino al raggiungimento della maggiore eta' di entrambi i miei figli, restando nella loro piena disponibilita' fino ad allora come rifugio dal male dell'intolleranza, e dagli altri mali del mondo che possano aver trovato il modo di insinuarsi perfino nella solida e placida roccia di Huruk-Rast.

Fedele alla roccia,
Trull Tanner dei Forgiacciaio.

Postilla olografa:

Spoiler

Per lettura e conoscenza esclusiva dell'esecutore testamentario.

E' mio preciso desiderio, gia' precedentemente espresso ai miei genitori ma qui ribadito per iscritto, che Mulroht Tanner, mio figlio adottivo, al compimento dei 40 anni e quindi con il raggiungimento della maggiore eta', conosca anche l'identita' del padre biologico nei tempi e nei modi che i citati Tregoer Tanner e sua moglie Delila concorderanno con i citati Clint Connors e Zhuge Liang, poiche' egli conosca il proprio retaggio biologico completo e non si roda nel dubbio.

Preciso inoltre, in merito a mio figlio Mulrhot Tanner, che il padre biologico ha rinunciato ad ogni diritto di paternita' in favore della madre biologica Isild, la quale ha a sua volta rinunciato contrattualmente ad esercitare ogni diritto di maternita' su di lui in mio favore, in cambio della mia anima e di un esiguo pagamento in moneta. Per tanto, nessuno dei due genitori biologici e' legalmente in diritto di avanzare pretese su di lui. Sara' solo una scelta dell'ormai maggiorenne Mulrhot prendere contatto con uno o entrambi i due avi biologici e stabilire con essi una qualsivoglia relazione.

Preciso inoltre, in merito a mio figlio Forgrim Minyar Tanner, che sua madre Vera e' patologicamente incapace di prendersi cura di se stessa e degli altri, ed e' al momento dipendente dal consumo di una gran quantita' di sostanze dannose per la salute sua e di chi gli sta attorno. Dovrebbe esserle impedito di nuocere, sebbene non di frequentare suo figlio, con il quale avra' il genere di relazione madre/figlio che vorra' desiderare, nei limiti della legalita', della morale, dell'etica, della decenza e delle tradizioni di Huruk-Rast.

Fedele alla roccia,
Trull Tanner dei Forgiacciaio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Oooh... un testamento... cos'è? Quindi scrivo le cose che voglio lasciare agli altri se morirò? Ehm... ok... Sharifa! disse facendo cenno alla stregona di venire Senti, non è che dopo mi guarderesti gli errori? chiedo alla donna squamata.
Per poi mettermi in una posizione strategica per scopiazzare da Trull.
Mentre stava per scrivere, un dubbio lo assalì, si alzò e si avvicinò a Bjorn per parlargli. 
 

xBjornino

Spoiler

Bjorn... Senti ma... Tu te la sentiresti di essere il papà adottivo dei miei figli in caso... Non tornassi più? Gargamellor è bravo ma... Ultimamente mi sembra peggiorato... E poi vorrei che i miei figli... Avessero una scelta...

 

Edited by Plettro
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Ormai il tempo della visita in città sembrava volto al termine. Anche se non era sicuramente un viaggio di piacere il paladino pote ammirare tutta la particolare bellezza che quel luogo poteva offrire; in fondo la battaglia che stavano affrontando era anche per salvare e ripristinare l'ordine in quelle terre. se non fermeremo Ishibura la devastazione della guerra arrivera anche qui..non possiamo fallire..! Parlando poi con il nobile Shogun Non si preoccupi nobile Shogun, la nostra non è una missione suicida. Ma le posso assicurare che faremo il possibile per fermare Maki Tetsuo e distruggere la produzione di quegli infernali macchinari. Disse sorridendo con sguardo fermo, per poi concludere La ringrazio ancora per la sua disponibilità. La proposta del testamento non venne presa in considerazione dal paladino, non poteva permettersi di morire ancora. Forse...se le cose fossero andate diversamente...ma in questo momento non aveva niente da lasciare per nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Master

Spoiler

Bjorn fu sorpreso dal rivedere Vaiara, una sorpresa ben più piacevole dell'ultima volta. La ragazza aveva riflettuto e, sebbene ancora divorata dal rimorso e dalla passione per il guerriero, aveva deciso di accogliere il suo consiglio. Non c'è nulla di male nel sognare. E sono orgoglioso di averti aiutata a trovare la forza necessaria a combattere, ma ricordati sempre che tutto ciò che hai te lo sei conquistata solo con le tue mani. Io ti ho solamente donato la libertà di scegliere, sei tu la vera protagonista della storia. Disse alla mezzelfa, annuendo per mostrarle la sua approvazione per le sue parole. Prenditi tutto il tempo che desideri, com'è giusto che sia. E' stata dura e qualche lacrima è stata versata... Ma non posso definirmi insoddisfatto. Il saluto fu ben più casto, con Bjorn che fece una riverenza con il capo in segno di rispetto. E io ti ringrazio per aver continuato a combattere. Ti auguro di poter realizzare il tuo sogno, un giorno, e di poter finalmente trovare la felicità che meriti.

Lo shogun gli diede le specifiche sul luogo in cui si sarebbero recati: non avrebbero dovuto affrontare pericoli come quelli che avevano dovuto sconfiggere durante la scalata verso la tana di Anzalisilvar o durante l'esplorazione delle Colline Cremisi. In compenso, ciò che li attendeva sarebbe stato molto più pericoloso di quanto affrontato fino a quel momento, soprattutto a giudicare dalle parole di Clint su Paradiso. Non intendo morire né in questa missione né durante la battaglia finale: il Walhöl è ancora lontano per il sottoscritto. E, in ogni caso, la mia famiglia è già consapevole di questa eventualità da tempo: sanno come comportarsi anche senza bisogno di nessun foglio di carta. Concluse con decisione, ringraziando quindi lo shogun con un inchino, come aveva visto fare da Tom Po e dagli abitanti di quelle terre. Si avvicinò quindi a Winn'ler quando questo lo chiamò da parte, ascoltando ciò che l'amico aveva da dirgli.

Winn'ler

Spoiler

Non devi neanche chiedermelo, Winn'ler. Sarebbe un vero onore crescere i tuoi figli. Peccato che ciò rimarrà un sogno: tu tornerai indietro, amico mio, e assieme torneremo in quella taverna a parlare delle nostre battaglie come due veterani. Concluse con un sorriso rassicurante, battendo una pacca sulla spalla dell'amico. Oh, a proposito... Non sapevo che avessi adottato qualcun altro. O hai forse trovato una compagna?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Non ho nessun testamento da scrivere. Io non ho figli e non ho nulla che possa lasciare in eredità. Lo shogun può dunque stare tranquillo, gli comunichi che non si deve sicuramente preoccupare per me. Gli dica pure che Thorlum non scappa! Risolverò anche questa impresa e lo farò velocemente.  

Dopo, visto il debito nei miei confronti, potrà  tranquillamente darmi una mano a liberare tutti i TagliaRocce ancora imprigionati in quelle maledette miniere. 

 

Master

Spoiler

Scheda aggiornata

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

La battaglia più dura

Liang dispose velocemente delle sue volontà: non possedeva terre né ricchezze, ma dispose che in caso della sua dipartita le ricchezze in suo possesso fossero consegnate a sua figlia Sophia, mentre gli oggetti utili alla causa fossero divisi tra i suoi compagni a seconda delle loro capacità, ovviamente escludendo il coscritto Thorlum.

Il quesito del guerriero

Liang utilizzò le sue conoscenze arcane per indagare sulla domanda di Trull. Le perle sono una forma di componente materiale molto comune, Honkhaza. Penso di poterti aiutare, comunque.

xDM

Spoiler

Liang usa Conoscenze Arcana +26 e Sapienza magica +29 per rispondere alle domande di Trull.

Il tomo d'oriente

Liang utilizzò il tempo a palazzo per esaminare il tomo di Yoroi, cercando di identificare quali tra gli incantesimi potevano essere utili.

xDM

Spoiler

Mi servirebbe l'elenco degli incanti sul libro, in modo da vedere quali incantesimi da Wu Jen ci sono sopra.

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Sistemare i propri affari
La stregona prese molto sul serio la faccenda del lascito/testamento, e preso il necessario compose un documento in draconico e comune, duplice copia, per evitare di lasciare qualsiasi faccenda in sospeso. Accettò poi di trascrivere quella di Winn'ler, un processo più semplice e immediato che correggere la sua bozza. 

Sapienza Magica
Sharifa accolse la richiesta di Trull con un sorriso imbarazzato "Mi dispiace, onorevole amico, ma la mia magia viene dal mio sangue e dai miei antenati. Non sono una grande esperta di rituali e formule arcane, non posso venirvi in aiuto. Temo però che possiate avere ragione, e in battaglia sarà bene stare in guardia"

Prepararsi alla Battaglia
Prima del gran giorno, sistemati gli affari terreni, Sharifa si dedicò ad un breve periodo di digiuno e preghiera in onore di Bahamut, pregandolo affinché le permettesse di sopravvivere ai pericoli, e affinché proteggesse i suoi amici e i suoi cari. 

DM - Testamento

Spoiler

Lascio la tutela dei miei figli e tutti i miei averi a Unvarkerentilarhys.
Qualora anche lui dovesse perire in battaglia lascio i miei figli a mio fratello, sovrano dei rakayq della Savana. 
I miei averi dovranno essere divisi equamente tra tutti i miei figli, senza favoritismi. 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

xBjorn

Spoiler

Winn'Ier sorrise in risposta alla pacca di Bjorn Grazie, Bjorn, sei un vero amico! quando l'orso tirò in ballo la storia del bambino, Winn si irrigidì per un'attimo Sul serio non te ne ho parlato? Accidenti... Devo essermelo dimenticato, scusa Bjorn! disse mettendosi la mano sulla spalla, poi si avvicinò a Bjorn come se dovesse rivelargli un qualche segreto inconfessabile Sei il primo a cui lo dico... E' mio figlio vero e proprio, non è ancora nato, non so se è maschio o femmina... So solo che sua madre è una ninfa! disse sorridente, purtroppo il lieto momento non durò molto Però... Bjorn... Non è che sono stato molto onesto con lei... Avevo chiesto a Chandra una mano e lei... Lei usò un incantesimo... Ero diventato bellissimo! Più bello di Clint! E anche più... più... Più interessante! All'inizio pensavo fosse sbagliato ma... Gardia... Era così bella e così gentile con me... Non mi aveva mai dato così tante attenzioni! Nessuna donna lo aveva mai fatto! E quindi... ora sono padre ma... Ma Gardia pensa che io sia qualcun'altro! disse per poi piangere in modo relativamente silenzioso.
Bjorn... Non voglio farla stare male ma... Ma è così difficile mentire a chi vuoi bene! E la verità fa... fa ancora più male! disse asciugando le lacrime mentre singhiozzava. 

Testamento! DM e Sharifa (dato che lo scrive lei)

Winn dettò il testamento a Sharifa, facendosi aiutare da lei con eventuali calcoli e nell'utilizzo di un linguaggio un pò più formale.

Spoiler

In caso della mia morte desidero che:
-Tigro Deh Puh, che attualmente risiede a Lagocristallo vada a vivere dal tutore Bjorn Havardsonn e sua moglie Tiana.
-Che il bambino che aspetta la Ninfa Gardia, venga dato il nome di Bjorn in caso sia maschio o di Astrid, in caso femmina. Voglio inoltre che alla ninfa Gardia venga rivelata la verità riguardo la mia vera identità per tramite di terzi (Bjorn Havardsonn oppure Chandra Silverhand), desidero inoltre che vada a vivere con Bjorn Havardsonn e la moglie, sempre che a Gardia stia bene, vorrei che mia figlia/o potesse esplorare il mondo, sono stato troppo tempo a vivere in un bosco senza sapere niente di ciò che mi circondava e ciò ha limitato incredibilmente le mie prospettive: potevo diventare un giocatore di Shogi oppure uno Skaldo, però non ho avuto una scelta, desidero che i miei figli possano avere questo lusso.
-Vengano regalati i miei bracciali tigrati a Tigro Deh Puh. in modo che scopra il suo lato guerriero.           (Queste cose poetiche sono idee di Sharifa, la ringrazio)
-Il mio anello (Fanged Ring) a Bjorn/Astrid Deh Puh, in modo che di fronte agli ostacoli che gli riserverà la vita, possa sempre mostrare le zanne. 


Per il resto, desidero che il mio equipaggiamento magico e il mio denaro venga diviso equamente tra mio padre adottivo Gargamellor, il mio migliore amico Bjorn Havardsonn e le donne che hanno cambiato la mia vita per sempre, in un modo o nell'altro: Sharifa, Willow, Chandra, Seline e Gardia, secondo Sharifa dovrebbero essere 1500 Monete a testa. Quello che avanza desidero vadano alle famiglie che si sono occuperanno di prendersi cura dei miei figli. (Circa 133 monete)

Al resto, auguro il meglio dalla vita: è tutto ciò che posso dargli.

Firmato: Winn'Ier Deh Puh

 

Edited by Plettro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Master

Spoiler

Il racconto di Winn'ler lo meravigliò: non pensavo che il suo amico tanto semplice fosse in grado di elaborare un inganno del genere solamente per avere un figlio. Bjorn sospirò, scuotendo la testa in fare di rimprovero, aggiungendo Per lo meno hai capito di aver sbagliato. Puoi fare una sola cosa, Winn'ler: raccontarle tutta la verità e scusarti. Sarà difficile riallacciare il rapporto, ammesso tu voglia costruire qualcosa, ma forse potrà accettarti come amico o come persona fidata. Farà male, certo... Ma cosa guadagneresti da una vita di menzogne se non tristezza e delusioni? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

x DM

Spoiler

Purtroppo non ho molto tempo, poi aggiusto per bene il testo.
Seline affida tutto a Celeste e Lucrecia in caso di morte. Figli e averi.
In ordine di importanza:
- Celeste
- Lucrecia
- Genitori di Celeste
 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

La domanda di Trull lasciò Clint interdetto: la sua conoscenza della magia tradizionale era limitata, pertanto fu lieto dell'intervento dei loro incantatori "professionisti".

La malinconia, d'altra parte, non lo aveva ancora abbandonato, sebbene lui avesse evitato di rispondere precisamente a Bjorn, al riguardo. 

Tuttavia, l'invito a redigere un testamento fece riemergere quell'ombra costante di grigio malumore: Clint la sfogó sulla carta, cercando di dare ordine alle questioni che avrebbero potuto restare, confuse, su un piatto...

 

DM, testamento 

Spoiler

(Luogo, data)

Io sottoscritto, Clint Draconis (un tempo: Clint Connor), nel pieno possesso delle mie facoltà mentali e senza costrizione alcuna, stabilisco e dispongo che, nel caso di una mia dipartita, si adempiano alle mie seguenti ultime volontà, con tutte le conseguenze inerenti e conseguenti:

- mia figlia Iris Marsh dovrà essere allevata dalla madre, Azalia di Lagocristallo, o, nel caso di una di una sua mancanza o indisponibilità, da un'altra Ninfa di Lagocristallo. Qualora nessuna di esse fosse disponibile, dispongo che la tutela legale su Iris venga trasferita a mia moglie, Calixtria Draconis (o, in sua mancanza, ai di lei famigliari, in ordine e grado secondo il computo standard della parentela), fino al raggiungimento della maggiore età di mia figlia e che ella venga allevata, cresciuta ed istruita nel migliore dei modi;

- le mie figlie, Angelica ed Azuria Marsh, dovranno essere valutate per il riconoscimento come membri della famiglia Draconis, pur restando escluse dalla ereditarietà del titolo ducale di Acquastrino di Ilitar. Qualora la procedura di riconoscimento non dovesse andare a buon fine, dispongo che esse cadano sotto la tutela legale di Calixtria Draconis (o, in sua mancanza, dei di lei famigliari, in ordine e grado secondo il computo standard della parentela), fino al raggiungimento della maggiore età delle mie figlie e che esse vengano allevate, cresciute ed istruite nel migliore dei modi. 

Per quanto concerne le mie proprietà, che esse vengano equamente spartite tra tutti i miei figli viventi, naturali o legittimi, fatti salvi i diritti di legge di mia moglie.

Esecutore ed arbitro di queste mie volontà sia:

Trull Tanner dei Forgiacciaio di Huruk-Rast, Cavaliere e Ciambellano di Firedrakes, 

o, in subordine,

Bjorn Havardsson dei Fiordi del Nord, Cavaliere di Isola del Delfino, e/o Zhuge Liang del Katai.

In fede, 

                      (Firma) 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Un testamento... Disse a bassa voce guardando in volto la moglie... Non è certo qualcosa che mi sarei mai aspettata di scrivere. Non ora almeno... Disse per poi allontanatasi... Vi raggiungo dopo, cerco un attimo di quiete per pensare. Disse rivolta a tutti... 

Testamento 

Spoiler

Se state leggendo queste righe significa che la sottoscritta Celeste Borealis e l'entità Eroe Du'ulora sono decedute o sono scomparse improvvisamente...

Non ho intenzione di scrivere qualcosa di formale, né di tediare nessuno con i motivi per cui sono giunta a scrivere questa lettera o i pericoli contro i quali mi sono dovuta scontrare. Probabilmente conserverò questa lettera per le numerose occasioni in cui metterò in palio la mia vita perseguendo qualcosa che ritengo giusto, perseguendo quello in cui credo e quello.

In queste righe voglio comunicare le mie volontà riguardo il futuro dei figli della mia compagna di vita... E soprattutto miei. A loro ed a Seline voglio donare la mia proprietà a Primarosa e tutto ciò che possiedo. Voglio che il mio orologio, la mia arma Cuore Nero, i simboli del mio viaggio, vengano recapitati a voi... Qualora anche alla mia compagna dovesse capitare la stessa sorte... Voglio che le cure di Rakayah Decanti, Deborah Borealis ed Alucard Borealis vengano affidate ai miei genitori ed a Lucrecia Decanti, mentre Ragnar Bjornson ovviamente al legittimo padre; probabilmente Seline avrà già scritto qualcosa a riguardo a questi scenari. 

Quindi per finire... A chiunque legga queste ultime righe, voglio solo che sappiate che io vi amo e vi ho amato fin all'ultimo istante. Sono stata la donna più fortunata del mondo a potervi conoscere, a potervi amare come moglie, figli, genitori, amici. La vita è bellissima, un dono stupendo che deve ardere e venire vissuto fino all'ultimo istante, ma il fatto che si spenga, prima o poi, non deve essere motivo di sconforto.

Voglio lasciarvi launa cosa... Una consapevolezza che ha accompagnato il mio viaggio. "Ogni volta che sentivo ormai di aver raggiunto il mio limite ed il bisogno di arrendermi, ricordavo ogni volta qual'era la causa per cui ho continuato a lottare, ad impugnare una spada. Ricordavo il motivo per cui ho cominciato il mio cammino ed ho permesso a questi ricordi e queste realtà che mi componevano di portarmi a superare il mio limite e continuare ad andare avanti..."

Celeste Borealis 

 

 

Edited by Organo84
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Zhuge

Spoiler

 

Come Zhuge ebbe modo di notare, il libro degli incantesimi di Yoroi non sembrava contenere molti incantesimi. Il disordinato ordine in cui essi erano disposti fece pensare subito a un arcanabula da viaggio, un libro di facile trasporto che pur nella sua poca fornitura disponeva di un modesto arsenale utile alla “vita” da mago di tutti i giorni.

0-messaggio, raggio di gelo, resistenza, tocco di affaticamento

1-armatura magica, dardo incantato, scudo, stretta folgorante, colpo accurato

2-forza del toro, grazia del gatto, resistere all'energia, raggio rovente

3-intermittenza, distorsione, velocità, arma magica superiore

4-ancora dimensionale, scudo di fuoco, muro di fuoco, porta dimensionale

5-nube mortale, cono di freddo

 

La maggior parte degli avventurieri compilò i propri testamenti, che vennero presi in consegna dallo scriba di palazzo Auspico che essi potranno essere un giorno riletti dagli autori, anziani e con il sorriso sulle labbra, in ricordo dei pericoli che siano stati superati con successo disse lo shogun, solennemente Vi auguro di poter tornare sani e salvi, ospiti ancora nel mio palazzo per raccontarmi delle meraviglie che avete veduto.

Una ventina di samurai giunse a cavallo, pronti a fungere da scorta per il viaggio che gli avrebbe permesso di attraversare la regione alleata e raggiungere infine il luogo d'origine dei ferrotitani, l'arma non più segreta dell'esercito di Ishibura. Quando le carrozze infine partirono, diversi abitanti del luogo sollevarono lo sguardo alla vista di quella processione. Uomini, donne e bambini, bottegai e mendicanti, soldati e artigiani, tutti attesero il passaggio delle carrozze per porgere un educato inchino, segno di rispetto per coloro che erano giunti dal Continente Occidentale per salvare la loro terra. Pur non potendoli aiutare nella guerra, i popoli del Katai che si opponevano alla tirannia erano con loro, eroi di una terra lontana.

Spoiler

Fine del Capitolo Ventisei

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.