Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Combatti il Fuoco...col Gioco

Per aiutare l'Australia, piagata da una serie di incendi spaventosi sin dal Luglio 2019, la Dungeon Masters Guild e DriveThruRPG hanno creato dei bundle di materiale in PDF, con degli sconti molto importanti, intitolati Fight Fire with Games e il cui ricavato andrà in beneficenza alle associazioni Disaster Relief and Recovery, Red Cross of Australia Bushfire Emergency e World Wildlife Fund Australia. Si tratta di 8 bundle di materiale in inglese, 3 basati su D&D 5E e 5 su giochi di ruolo vari, acquistabili su entrambi i siti.

BUNDLE DI DUNGEONS & DRAGONS:
Fight Fire with Games - Wizards of the Coast [BUNDLE]
Contiene 5 avventure ufficiali Wizards of the Coast, tra cui una con protagonisti i Locathah ed una con i Maghi Rossi di Thay.
Fight Fire with Games - Adventurers League [BUNDLE]
Questo bundle contiene ben 29 avventure valide per la Adventure League, da giocare all'interno del circuito o con i propri amici.
Fight Fire with Games - Community Creators [BUNDLE]
Il bundle è formato da materiale creato dalla comunità di DMGuild, si tratta di 25 supplementi che spaziano da avventure ad opzioni per i personaggi, incantesimi e incontri causali.

BUNDLE DI GIOCHI DI RUOLO VARI:
AU Charity - Fantasy Core & Settings [BUNDLE]
Bundle contenente 21 manuali base di giochi di ruolo a tema fantasy per cominciare a giocare con essi fin da subito.
AU Charity - Fantasy Supplements [BUNDLE]
Come si può dedurre dal nome, questo bundle contiene addirittura 56 supplementi per vari sistemi di gioco a tema fantasy, tra i quali OSR, Pathfinder e D&D 5e.
AU Charity - Capes, Grit, and Gunsmoke [BUNDLE]
Questo bundle contiene i regolamenti per 25 gdr a tema storico o supereroistico.
AU Charity - Starships & Posthumanity [BUNDLE]
34 manuali per gdr a tema fantascientifico pronti per le vostre partite spaziali e cyberpunk.
AU Charity - Modern & Urban Horror [BUNDLE]
L'ultimo bundle contiene 35 tra gdr e fumetti ambientati nel mondo moderno.
 
Date pure un'occhiata ai link per vedere nel dettaglio i contenuti presenti in questi bundle: sono sia un grande affare, che un aiuto importante per un paese in difficoltà e per la sua natura.
Buone Avventure!
Read more...

Cinque tra i Mostri più Strani della 3E

Articolo di J.R. Zambrano del 16 Gennaio
D&D 3E è stata molte cose per molte persone. Per molti è un sistema perfetto che si cercherà per sempre di emulare. Per altri è stato un aggiornamento voluto da tempo di AD&D e che ha rinvigorito un gioco che stava diventando un assortimento caotico di supplementi e manuali. In ogni caso ha sicuramente dato nuova vita a D&D e ha portato molta creatività. E strani mostri. Se pensavate che il Killmoulis fosse qualcosa di strano, date un'occhiata a questi cinque strani mostri di D&D 3E.
Mascella Ferrea

E se prendessimo un treant e lo rendessimo malvagio? E se sembrasse che sta complottando contro di voi?
Una Mascella Ferrea è una gigantesca pianta extraplanare che si sceglie un territorio di caccia e si finge un normale albero comune, forse un po' minaccioso, per poi risvegliarsi ed attaccare. E finché non apre gli occhi non potete sapere che è un albero malvagio che sta sicuramente complottando per rovesciare il regno. Ma quando si risveglia fate attenzione. Non solo attacca con violenza, ma infligge danni alla Costituzione e prende in lotta con somma cattiveria.
Custode

I Custodi sono strane creature aliene che possono piegare le loro giunture in tutte le direzioni, paiono avere una sorta di limitata mente alveare con i propri simili e indossano tutti "giacche di pelle nera e occhiali scuri per nascondere il fatto che queste creature non hanno occhi".
Per una qualche ragione queste creature viaggiano tra i piani per scoprire dei segreti. Ma una volta che hanno scoperto ciò che li interessa fanno in modo di assicurarsi che nessuno possa imparare le stesse cose. Cosa ancora più strana, è presente un'opzione per giocarli come PG (con un MdL di +3). Non hanno degli occhi ma la cosa non li ferma certo. Possono usare Vista Cieca per sopperire alla mancanza di occhi, possono scambiare corpo con ogni altro Custode vivente entro 150 metri e sono immuni a pressoché di tutto, per via della loro natura in parte da esterno in parte da costrutto. E contro ciò a cui non sono immuni hanno probabilmente delle resistenze.
Albero Piovra

Non so quale sia il rapporto tra D&D e gli alberi malvagi, ma sicuramente ne troviamo molti esempi. Gli Alberi Piovra sono chiamati così perché mettono radici vicino alle coste OPPURE NO e galleggiano come enormi banche di alghe sulla superficie dell'oceano, cosa che ovviamente consente loro di muoversi con le correnti. Sempre ovviamente questi vegetali hanno dei lunghi tentacoli e delle gigantesche fauci nascoste piene di denti con cui divorare le persone.
Ma sono anche incantatori incredibilmente potenti, che possono modellare il legno delle navi, invocare il fulmine, scacciare il legno (sentite, tutta la 3E era strana, è questo il segreto) e fare molte altre cose per poter affondare delle navi e divorare i marinai. E se state pensando che un Albero Piovra sia semplicemente una creatura che si finge un albero vi state sbagliando: sono decisamente vegetali, con tutti i benefici e i tratti conseguenti.
Nerra

I Nerra sembrano degli interessanti uomini specchio, ma quando leggete le storie su di loro sono essenzialmente: "Quando guardate in uno specchio in realtà non state vedendo della luce riflessa, ma in realtà tutti gli specchi sono dei portali che vi permettono di vedere nel Piano degli Specchi, che è una realtà parallela che esiste oltre alla nostra. E si chiama Piano degli Specchi perché tutto ha una superficie liscia e riflettente".
Inoltre quando parlano sembrano delle rocce che graffiano sul vetro. Hanno un gran numero di capacità speciali legate agli specchi e faranno in modo che il bardo che ha insistito per prendere frantumare si senta davvero felice, visto che sono vulnerabili ai danni sonori.
Predatore d'Acciaio

Non so se sia una genialata o una presa in giro, ma essenzialmente hanno preso un Alien e l'hanno chiamato Predator(e).
 
Ad ogni modo quello della 3E era un periodo davvero caotico.
Buone Avventure
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-of-the-weirdest-monsters-from-3rd-edition.html
Read more...

La DC Comics pubblicherà un supplemento per D&D 5E

The Last God è il nuovissimo fumetto fantasy della DC Comics, pubblicato in USA sotto la divisione Black Label, etichetta che ha sostituito la Vertigo per le pubblicazioni con contenuti maturi. Scritto da Phillip Kennedy Johnson (Adventure time), illustrato dal nostrano Riccardo Federici (Aquaman) e con le copertine di Kai Carpenter (Books of Magic), questo fumetto ci parla di due generazioni di eroi, una che ha condannato il mondo, e l'altra che dovrà salvarlo.

Eccone la sinossi:
La DC Comics ha annunciato che rilascerà un supplemento per la 5a Edizione di Dungeons & Dragons dedicato a The Last God chiamato The Last God: Tales from the Book of Ages

The Last God: Tales from the Book of Ages sarà un supplemento di 40 pagine che verrà pubblicato in USA ad Aprile e renderà nel dettaglio la ricca storia di popoli, luoghi, scuole di magia e mostri di Cain Anuun, l'ambientazione di The Last God. Il libro conterrà razze giocabili, sottoclassi, oggetti magici e mostri realizzati da Dan Telfer, DM di Nerd Poker, assieme alle mappe realizzate dal cartografo Jared Blando.

Per una sua eventuale localizzazione in italiano dovremo aspettare la decisione di Panini, il nuovo editore della DC Comics in Italia.
Link agli articoli originali:
https://www.enworld.org/threads/dc-comics-publishing-dungeons-dragons-sourcebook.669725/
https://www.dccomics.com/comics/the-last-god-2019/the-last-god-1
Read more...

5 Avversari non Malvagi

Articolo di J.R. Zambrano del 09 Gennaio
I migliori antagonisti sono quelli inaspettati. Possono essere amici fidati o fratelli d'arme che vi tradiscono nel momento peggiore. Oppure qualcuno che è rimasto coinvolto in una grante tragedia e che ha deciso che nessuno dovrà soffrire qualcosa del genere, trovando come unica soluzione alla questione il diventare i dominatori del mondo.

Ma a volte i migliori cattivi di una storia non sono nemmeno dei cattivi, sono delle persone che sono nominalmente nello schieramento opposto a quello degli eroi, oppure che vogliono ottenere ciò che anche gli eroi cercano ma per delle ragioni non malvagie ma differenti. Potrebbero essere dei cacciatori di tesori che sono alla ricerca dello stesso bottino dei PG, oppure un potente druido che non permette agli umanoidi di entrare nella sua foresta, o ancora un paladino convinto che i PG siano fonte di distruzione e deciso a fermarli e a proteggere chi finirà in mezzo.
Ecco per voi cinque antagonisti non malvagi, ma comunque ottimi per contrastare degli "eroi" di ogni allineamento.
Il Paladino Protettore

Vir Othric è un paladino di un ordine dedito a difendere le persone più sfortunate del mondo. Solitamente i vari membri di questo ordine si dedicano a proteggere un singolo villaggio o città, e quando vi arrivano degli avventurieri tendono a tenerli d'occhio. Gli avventurieri spesso portano pericoli con sé per via delle loro azioni avventate. E, se i PG ignoreranno gli avvertimenti dati loro di lasciare in pace le rovine dove è sigillato un antico male, Othric potrebbe prendere provvedimenti contro di loro, per impedire loro di scatenare inavvertitamente un grande male sul villaggio.
Se Othirc combatte contro i giocatori cerca di farli svenire, non di ucciderli.
Il Difensore della Natura

Un'altra opzione è quella di un druido che protegge un boschetto di una bellezza ultraterrena. Lo fa tenendo lontana ogni traccia di civiltà e lasciando che la magia pura e grezza ne prenda possesso. Questo processo viene incoraggiato e protetto da Kethran Durillin, un druido del Circolo della Terra. Egli non permette agli umanoidi di mettere piede nel suo boschetto sacro e combatterà per proteggere gli animali della zona dalle azioni dei PG. Cose come fuochi non sorvegliati o uccidere gli animali del luogo attireranno l'ira di Durillin. La stessa cosa succederà se gli avventurieri si porranno in opposizione agli spiriti della natura.
Il Conquistatore

Bartholomeus Kel è un'eroe di grande fama di un'altra terra. Questo barbaro ha vagato per il mondo alla ricerca di fama, gloria e fortuna. E gli avventurieri hanno messo gli occhi su un tesoro a cui anche Bartholomeus è interessato (potrebbe essere una statua, un gioiello o un artefatto) nascosto in un profondo ed oscuro dungeon. Bartholomeous apparirà nei momenti meno opportuni per ostacolare i PG e ottenere lui il tesoro.
Il Ladro

Non c'è nulla che Lo Spettro non possa rubare. Dai gioielli della corona della regina, alla gemma dal maggior valore sentimentale del tesoro di un drago, Lo Spettro ha rubato tesori di ogni genere e forma, tutto per cercare di dimostrarsi il ladro più bravo del mondo. E quando gli avventurieri entrano in possesso di un oggetto che anche Lo Spettro desidera, la caccia ha inizio.
Il Duellante

Kilv vuole solo essere il più grande spadaccino del mondo. Kilv è alla costante ricerca di avversari di grande abilità e fama da affrontare per decidere chi è il migliore. Fino ad ora Kilv non ha mai perso uno scontro e, quando vede i PG portare a termine una grande impresa, sa che ha trovato la sua prossima sfida.
Provate ad usare uno di questi avversari la prossima volta che volete un'antagonista che non sia necessariamente malvagio, ma che abbia comunque le sue ragioni per osteggiare il gruppo.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-villains-that-arent-evil.html
Read more...

Agganci per le Avventure: Buttarsi tra i Libri

Articolo di J.R. Zambrano del 07 Gennaio
I libri sono una parte importante del Fantasy. Che si parli di tomi antichi e voluminosi pieni di segreti proibiti, nefasti grimori che ospitano magie dimenticate, ornati volumi di conoscenza che descrivono i processi per creare potenti pozioni ed incantamenti esotici, o uno dei libri di Waughin Jarth, sono un elemento che rende qualsiasi ambientazione fantasy davvero viva.
Un libro dopo tutto è una rappresentazione fisica della conoscenza, come un libro degli incantesimi usato da un enigmatico mago, ma suggeriscono anche l'esistenza di una storia del mondo che va oltre la piccola finestra sulla quale i PG si affacciano. Guardate per esempio a come The Elder Scrolls usa le varie Biografie di Barenziah per mostrare che quello è un mondo con una storia da raccontare. Persino se non avete mai letto i libri nel gioco, cliccandoli via appena vi siete accorti che non aumentavano le vostre statistiche, essi trasmettono comunque l'idea di un mondo più ampio. La sola esistenza di qualche libro pesantemente rilegato è di grande aiuto per portare i giocatori dentro un altro mondo.

Ma piuttosto che lasciarli in background, abbiamo preparato un po' di agganci per avventure in modo da allettare qualsiasi avventuriero con sete di conoscenza, o che al massimo conosce un bibliotecario. Eccole qui!
Andare in biblioteca

È stata recentemente scoperta la biblioteca magica di un antico regno famoso per i suoi arcimaghi e le dicerie sui poteri nascosti al suo interno abbondano. Sta a voi decidere se i giocatori la raggiungeranno dopo un lungo ed arduo viaggio attraverso un deserto ostile o se ci finiranno attraverso un portale magico che li risucchia al suo interno quando aprono un libro misterioso. In ogni caso, si ritrovano dentro una biblioteca magica che sembra esistere al di fuori del tempo.
Quando entrano dentro la biblioteca il mondo intorno a loro cambia. Il paesaggio non è quello delle rovine del presente ma piuttosto un'immagine del passato. Anche se nessuna delle porte che conducono fuori dalla biblioteca sembra aprirsi, i giocatori possono viaggiare in altri mondi attraverso i libri, dato che alcuni di essi contengono portali magici verso semipiani isolati o spazi extradimensionali che mandano i giocatori in differenti parti della biblioteca labirinto...ma altri fanno comparire mostri che erano intrappolati al loro interno. I vostri giocatori riusciranno a trovare l'uscita della biblioteca? O finiranno (ri)legati ad essa per l'eternità come i libri sugli scaffali?
Il libro fatto della materia di cui sono fatti i sogni

L'assistente di un libraio si avvicina agli eroi, chiedendo la loro protezione. La libreria è appena entrata in possesso di un tomo incredibilmente raro che è detto conferisca un potere immenso alla persona che riesca a padroneggiare i suoi segreti. Quando i giocatori si recano sul posto, lo trovano messo a soqquadro e il proprietario li indirizza verso una cabala di cacciatori di tesori che hanno cercato il libro in ogni parte del mondo.
Questo libro è davvero il favoleggiato tesoro?...o è solo un'abile contraffazione? Sta a voi e ai vostri avventurieri scoprirlo.
Il Libro delle Ombre

Quando un Warlock perde il suo Libro delle Ombre, in città cominciano a succedere cose strane. L'avventura inizia quando le sedie della locanda prendono vita e cominciano ad attaccare gli avventori. Alcune prove di utilizzo di magia infernale spingono i giocatori a dare la caccia a un warlock, ma quando quest'ultimo viene messo alle strette spiega che il suo Libro delle Ombre è andato perduto e che non accetterà l'umiliazione di chiederne un altro al suo patrono infernale.
Qual è la cosa peggiore che potrebbe accadere a causa di un tomo di Magia Infernale a piede libero dentro una città? Se i giocatori non vogliono scoprirlo dovranno rintracciare il libro mentre passa di mano sfortunata in mano sfortunata, lasciando una scia di caos magico attraverso la città.
Questo significa guai

Per il proprio compleanno uno degli avventurieri riceve un regalo misterioso! Un libro di storie e poemi che chiaramente contiene qualche tipo di conoscenza segreta. Nessuna delle persone legate all'avventuriero, familiari o amici, ha fatto quel regalo, eppure, se i PG riusciranno a decifrare gli indizi nel libro, si troveranno sempre più coinvolti in un viaggio incentrato sulla scoperta di un mistero che qualcuno sembra avergli recapitato.
Quale misterioso potere si sta avvicinando loro tramite questo regalo? Quali segreti troveranno alla fine di questo cammino? Scopritelo in questo libro.
La scuola è finita

La locale Accademia di Magia si è vista rubare i suoi libri di testo magici, e la scuola non può iniziare fino a quando non saranno ritrovati. Mentre non sono necessariamente pericolosi di per sé, la loro mancanza terrà un sacco di maghi e streghe lontano dagli studi, la qual cosa porterà a delle bacchette in ozio, una cosa peggiore degli strumenti del diavolo stesso.
Per far ripartire le lezioni gli avventurieri dovranno trovare i libri mancanti o cominciare loro stessi ad insegnare a queste giovani menti avide di conoscenza.
Fateci sapere se userete qualcuno di questi agganci, e buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-adventure-hooks-hitting-the-books.html
Read more...
Thorgar

Metal e censura

Recommended Posts

7 minuti fa, The Machine ha scritto:

Mi domando per quale motivo abbiano Censurato il video official di Behemoth - Blow your trumpets Gabriel, voglio dire ormai tra videogiochi, film e internet si vede molto di peggio...

Penso semplicemente perché il metal è ancora un bersaglio gradito ai ben pensanti e per far finta che qualcuno abbia a cuore la moralità e il futuro dei nostri bambini etc etc, ogni tanto un po' di censura la si deve applicare e il metal è quella cosa, che tanto se la censuri a parte ai metallari, non frega a niente e a nessuno. Intanto se fa comodo all'industria discografica, del cinema o qualsiasi altra, si può spingere qualsiasi comportamento diseducativo e stupido o di cattivo gusto, ma va benissimo finchè fa fatturare un sacco di soldi..

Band come i Behemoth non fanno girare i veri milioni e quindi uno sgambetto glie lo puoi anche fare..

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

19 minuti fa, Thorgar ha scritto:

Penso semplicemente perché il metal è ancora un bersaglio gradito ai ben pensanti e per far finta che qualcuno abbia a cuore la moralità e il futuro dei nostri bambini etc etc, ogni tanto un po' di censura la si deve applicare e il metal è quella cosa, che tanto se la censuri a parte ai metallari, non frega a niente e a nessuno. Intanto se fa comodo all'industria discografica, del cinema o qualsiasi altra, si può spingere qualsiasi comportamento diseducativo e stupido o di cattivo gusto, ma va benissimo finchè fa fatturare un sacco di soldi..

Band come i Behemoth non fanno girare i veri milioni e quindi uno sgambetto glie lo puoi anche fare..

Concordo, in fondo lo hanno sempre fatto coi gruppi metal, come durante la lotta al satanismo (e quanta roba ci hanno buttato dentro) hanno citato gli Iron Maiden ahahaha :D!

Poi censurano qualche boiata palesemente riguardante finzione, ma le pop star & co. possono mettere c#li di fuori e altra roba :D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, The Machine ha scritto:

oncordo, in fondo lo hanno sempre fatto coi gruppi metal, come durante la lotta al satanismo (e quanta roba ci hanno buttato dentro) hanno citato gli Iron Maiden ahahaha :D!

Poi censurano qualche boiata palesemente riguardante finzione, ma le pop star & co. possono mettere c#li di fuori e altra roba :D.

Che poi il metal oggi è un cuccioletto carino e addomesticato.. Io capisco la gente che si scandalizzava ai tempi dei Cannibal Corpse, che ricevevano visite da gruppi di cristiani fuori dai loro concerti per esorcizzarli (con la roba che scrivevano i Cannibal nei loro testi..), le piazzate di Glen Benton dei Deicide, che diceva che lui era l'Anticristo e che a 33 anni si sarebbe suicidato, per far rinascere Satana e di nuovi giù oceani di creduloni, a manifestare fuori dai loro concerti.. E capisco quello che è successo in Norvegia negli anni '90 e anche un po' in Svezia.. Con i Mayhem, quello che ha fatto Bard Faust degli Immortal e gente come Jon Nodtveidt.. All'epoca il metal faceva davvero paura.. Ma ora i gruppi di punta, se pensi al metal, sono i Machine Head e gli Arch Enemy... Per favore.. Ormai il metal è addomesticato e hipsterizzato, con i gruppi con gli occhialini che devono suonare solo roba stra-tecnica (qualcuno ha nominato quella porcata immane del djent??), per dimostrare che il metal è musica per persone intelligenti, con Robb Flynn che fa lo youtuber e tira fango addosso a quel povero buzzurro ubriacone di Anselmo, solo perchè lo zio Phil è una fottuta leggenda e lui  lo ha sempre invidiato, non riuscendo a eguagliarlo e fa i discorsi in difesa del politicamente corretto, per ricevere assenso dai nuovi metallari moderni che si ascoltano i Malevolent Creation e va tutto bene, ma non usare parole che potrebbero offendere qualcuno in un post su un social, perché non va bene e poi qualcuno va a piangere dalla mamma.. Che moh anche gente come Fasciana, deve stare attento a non scrivere da sbronzo sulla pagina della sua band, perchè va bene che intitoli i suoi album "the will to kill", ma poi attenzione a usare le parole corrette o qualche anima sensibile si sentirà offesa.. Intitoli il tuo album "la volontà di uccidere", è tutto ok e poi i tuoi fan ti fanno la supercazzola se usi parole offensive su Facebook.. Il metal sta un po' alla frutta come spinta verso la ribellione e il caos, come è sempre stato.. Quindi ora più che mai è troppo facile pigliarsela con lui, visto che da alcuni punti di vista, sta anche un po' agonizzando su se stesso..

Basta con le Butcher Babies, ci servono dei nuovi Venom e dei nuovi Motorhead, anche se non succederà..

Quindi in onore del nostro santo patrono Filippone Anselmo, ricordiamoci perché lui è una fottuta leggenda e Robb Flynn un avido infame, che ruba i soldi ai suoi compagni di band e poi parla di buoni sentimenti e arcobaleni e mini pony su youtube... C' è pure Seth Putnam degli Anal Cunt che urla all'inizio, manco stesse venendo giù il mondo..

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Thorgar ha scritto:

Che poi il metal oggi è un cuccioletto carino e addomesticato.. Io capisco la gente che si scandalizzava ai tempi dei Cannibal Corpse, che ricevevano visite da gruppi di cristiani fuori dai loro concerti per esorcizzarli (con la roba che scrivevano i Cannibal nei loro testi..), le piazzate di Glen Benton dei Deicide, che diceva che lui era l'Anticristo e che a 33 anni si sarebbe suicidato, per far rinascere Satana e di nuovi giù oceani di creduloni, a manifestare fuori dai loro concerti.. E capisco quello che è successo in Norvegia negli anni '90 e anche un po' in Svezia.. Con i Mayhem, quello che ha fatto Bard Faust degli Immortal e gente come Jon Nodtveidt.. All'epoca il metal faceva davvero paura.. Ma ora i gruppi di punta, se pensi al metal, sono i Machine Head e gli Arch Enemy... Per favore.. Ormai il metal è addomesticato e hipsterizzato, con i gruppi con gli occhialini che devono suonare solo roba stra-tecnica (qualcuno ha nominato quella porcata immane del djent??), per dimostrare che il metal è musica per persone intelligenti, con Robb Flynn che fa lo youtuber e tira fango addosso a quel povero buzzurro ubriacone di Anselmo, solo perchè lo zio Phil è una fottuta leggenda e lui  lo ha sempre invidiato, non riuscendo a eguagliarlo e fa i discorsi in difesa del politicamente corretto, per ricevere assenso dai nuovi metallari moderni che si ascoltano i Malevolent Creation e va tutto bene, ma non usare parole che potrebbero offendere qualcuno in un post su un social, perché non va bene e poi qualcuno va a piangere dalla mamma.. Che moh anche gente come Fasciana, deve stare attento a non scrivere da sbronzo sulla pagina della sua band, perchè va bene che intitoli i suoi album "the will to kill", ma poi attenzione a usare le parole corrette o qualche anima sensibile si sentirà offesa.. Intitoli il tuo album "la volontà di uccidere", è tutto ok e poi i tuoi fan ti fanno la supercazzola se usi parole offensive su Facebook.. Il metal sta un po' alla frutta come spinta verso la ribellione e il caos, come è sempre stato.. Quindi ora più che mai è troppo facile pigliarsela con lui, visto che da alcuni punti di vista, sta anche un po' agonizzando su se stesso..

Basta con le Butcher Babies, ci servono dei nuovi Venom e dei nuovi Motorhead, anche se non succederà..

Quindi in onore del nostro santo patrono Filippone Anselmo, ricordiamoci perché lui è una fottuta leggenda e Robb Flynn un avido infame, che ruba i soldi ai suoi compagni di band e poi parla di buoni sentimenti e arcobaleni e mini pony su youtube... C' è pure Seth Putnam degli Anal Cunt che urla all'inizio, manco stesse venendo giù il mondo..

Oltretutto bisogna dire che gruppi come i Mayhem reclamavano come loro anche tante azioni che non lo erano. Le leggende create sul suicidio di Dead sono tutta una storia.

All'epoca la società era così focalizzata sulla lotta al satanismo e a ciò che veniva anche minimamente collegato ad esso, e band così sfruttavano quelli che puntavano il dito contro per farsi un nome (sicuramente poi hanno anche attivamente partecipato al caos per carità, ma che le storie venissero ingigantite non c'è dubbio). Un pò quello che ha fatto Marilyn Manson, ha preso quello che la gente diceva di lui (so benissimo che è un gruppo, ma diciamo che il cardine è Brian Warner), lo ha ingigantito ed ha forgiato l'immagine del mostro a cui veniva paragonato, ed ha funzionato, ha fatto successo e milioni :D.

Ormai solo Butcher Babies sono il futuro, ne hai chiaro esempio negli Arch Enemy, Angela Gossow era decente oltre che figa, oramai si punta solo all'aspetto esteriore, quindi pieno di gruppi metal (se così li vogliamo definire)/emocore o roba così, con una cantante figa o qualche ragazzo con la pettinatura alla tokyo hotel, abituiamoci perché questo è il futuro.

Si punta a creare distorsioni di quello che era il metal, e quei gruppi che non cominciano con canzoni commerciali (e nel termine voglio intendere: far sì che anche i non amanti del metal le possano ascoltare o idolatrare), finiscono per farle come hanno fatto, per far esempio concreto, i Metallica con Death Magnetic (e uno si chiede ma dov'è finito lo spirito di Metal Up You Ass/A.K.A. Kill em all per gli eretici?), gli Slipknot dopo IOWA, e potremmo citarne a migliaia.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

State un pò sbragando ragazzi. 

Vi riporto alla normalità. Rilassiamoci

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, The Machine ha scritto:

Oltretutto bisogna dire che gruppi come i Mayhem reclamavano come loro anche tante azioni che non lo erano. Le leggende create sul suicidio di Dead sono tutta una storia.

All'epoca la società era così focalizzata sulla lotta al satanismo e a ciò che veniva anche minimamente collegato ad esso, e band così sfruttavano quelli che puntavano il dito contro per farsi un nome (sicuramente poi hanno anche attivamente partecipato al caos per carità, ma che le storie venissero ingigantite non c'è dubbio). Un pò quello che ha fatto Marilyn Manson, ha preso quello che la gente diceva di lui (so benissimo che è un gruppo, ma diciamo che il cardine è Brian Warner), lo ha ingigantito ed ha forgiato l'immagine del mostro a cui veniva paragonato, ed ha funzionato, ha fatto successo e milioni :D.

Ormai solo Butcher Babies sono il futuro, ne hai chiaro esempio negli Arch Enemy, Angela Gossow era decente oltre che figa, oramai si punta solo all'aspetto esteriore, quindi pieno di gruppi metal (se così li vogliamo definire)/emocore o roba così, con una cantante figa o qualche ragazzo con la pettinatura alla tokyo hotel, abituiamoci perché questo è il futuro.

Si punta a creare distorsioni di quello che era il metal, e quei gruppi che non cominciano con canzoni commerciali (e nel termine voglio intendere: far sì che anche i non amanti del metal le possano ascoltare o idolatrare), finiscono per farle come hanno fatto, per far esempio concreto, i Metallica con Death Magnetic (e uno si chiede ma dov'è finito lo spirito di Metal Up You Ass/A.K.A. Kill em all per gli eretici?), gli Slipknot dopo IOWA, e potremmo citarne a migliaia.

 

Riguardo ai Mayhem, sicuramente. Ma alcune cose sono proprio loro e insomma, ne hanno fatte di cose fuori di testa. Basta vedere come è finita tra Burzum ed Euronymous.. Capisco perché destassero paura nella gente e nei genitori. Manson al confronto è un boy scout. :D Manson ha saputo vendere bene la sua immagine e vendersi come più pericoloso di quello che era, ma era solo un provocatore trasgressivo. Intelligente come provocatore, ma nulla di più. In Norvegia che siano state le band o chi le ascoltava, la situazione era molto diversa. Si è passati ai fatti e a fatti che chiaramente, causarono vera paura. C'è un motivo per cui Manson è sempre stato a piede libero e Burzum, Faust e Nodtveidt si sono fatti tutti dai 10 anni di carcere in su.. Anzi beati loro che in quei paesi il massimo della pena è intorno ai 20 anni, altrimenti.. 

In realtà è il futuro per il metal mainstream.. Nel sottobosco c'è ancora un sacco di gente che legna per davvero.. Anche qui da noi che è il festival della tristezza, c'è qualche band che proprio non ti aspetti e che spacca.. E anche tanto.. In generale negli ultimi anni sono uscite tante band interessanti, in giro per il mondo. Che poi non abbiano visibilità è un altro discorso, ma nel circuito underground c'è ancora tanta gente che ci crede e che fa album di tutto rispetto..

Le parole emocore insieme, sono l'incarnazione del male assoluto, altro che black metal.. :D

E comunque abituarsi proprio no.. Non ho voglia di morire di tolleranza, come diceva un gruppo hardcore punk del nostro Bel Paese.. Adesso va così, ma ci sarà sempre qualche ragazzino che crescerà con il mito di Tony Iommi e non degli Avenged Sevenfold... 

I Metallica non mi sono mai piaciuti. Quando lo dico tutti mi guardano come un pazzo e mi tirano sempre fuori la storia " neanche i primi 3 album??" Non so perché, ma non mi hanno mai fatto esaltare. Loro e i Megadeth. Altro gruppo che quando dico che non mi ha mai preso particolarmente, tutti mi guardano come se stessi compiendo un atto di blasfemia. Quindi non ti saprei dire, perché di Death Magnetic non ho sentito una singola nota. Gli Slipknot quando avevo 14 anni erano dei fenomeni, ai miei occhi. Una di quelle cose troppo belle, che ti puoi bere e amare così tanto solo quando sei un adolescente. Perché sei troppo ingenuo e ancora idealista e eccessivamente romantico. Pensavo davvero, che gli Slipknot fossero una cosa fantastica. Beata gioventù. :D Poi si, è stato il festival dell'ipocrisia e moh sono un gruppettino con le maschere. Anche con gente come i Cradle of Filth, fu una cosa del genere... Se avessi visto le foto all'interno dei loro album oggi, avrei sentito la puzza di parac*laggine lontano un miglio, ma a 13 anni mi sembravano una fig*ta..

27 minuti fa, Fezza ha scritto:

State un pò sbragando ragazzi. 

Vi riporto alla normalità. Rilassiamoci

 

 Siamo rilassatissimi. Ho davanti un giovane a cui rifilare tutti i mie discorsi da vecchio trombone, sto solo sfruttando l'occasione.. :D @The Machine (Girlo insegna ;) )  

Ho sempre saputo che sei un bravo ragazzo Fezza. A partire dalla tua immagine del profilo, che è da mesi che ti voglio chiedere se sei tu o qualche membro di qualche band, perché nella mia testa urla Svezia o Norvegia anni '90 (moh adesso mi dirai che sei tu... :D )

Preferisci Norvegia...

 

 

...o Svezia???

 

 

Secondo me gli svedesi sono più bravi a suonare..

 

 

 

 

Edited by Thorgar
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Fezza La cosa divertente è che anche io ho iniziato con i Queen.. Mia madre li sparava a tutto volume e sono una delle prime cose, che mi ha avvicinato alla musica..

Anche io mi sono ascoltato un sacco di roba diversa.. Mi sono reso conto che si, ho dei generi preferiti ma poi la fissa in particolare, ce l'ho per le singole band.. Magari una band suona un genere che mi piace e non mi dice molto, un'altra suona un genere che non ascolto ma ha qualcosa di particolare, che me la fa apprezzare..

Venendo a cosa più serie.. Sti c*zzi... Mi sono sentito quasi tutto l'album... Mi manca il preludio.. Io su youtube sto trovando 3 album, ma su enciclopedya metallum me ne da 4.. E su band camp avete gli ultimi 2..  Comunque complimenti!! Ma non ho capito.. Una sera avete suonato con i Mortuary Drape??

Le frasi che hai firma, sono prese dalla canzone che mi hai postato!! Ti ho trovato in foto..  Sei quello che lo sticker dei Morbid Angel sulla chitarra.. giusto??

Ma adesso siete al lavoro con cose nuove o siete dolorosamente fermi?? Le vostre news si fermano al 2012..

Comunque bravi. Avete una bella dose di violenza ma anche tanta atmosfera. La caduta del re di Tebe ad un primo ascolto, è quella che mi ha preso di più. Anche Sangue di Luna, dall' album recedente. Approfondirò sicuramente. Mi ha fatto piacere sentire la tua band. Ora capisco perché ti sta piacendo la mia avventura. ;) 

Non hai idea dell'invidia.. La musica è una mia grande passione, che non sono mai riuscito a coltivare come musicista.. Sentire il lavoro di chi lo ha fatto, mettendoci tempo, fatica e sacrifici per onorare la propria passione, è qualcosa che rispetto e che stimo sempre molto. Visto che poi il ritorno economico quando si sceglie un certo genere è quello che è e tutto lo si fa solo per voglia e amore verso la musica. Fare un album seriamente, quando si ha un lavoro e tutto il resto, richiede molta più fatica e professionalità, di quello che la gente normalmente pensa.

Mi farebbe piacere se ogni tanto potessimo parlare di musica di nuovo e se hai voglia ogni tanto di suggerirmi qualcosa, che secondo te vale e che magari mi sto perdendo.

Apprezzo sempre confrontarmi con qualcuno, che ne sa più di me.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, sono io, mi hai beccato.
Ti rispondo per punti

  • 9 minuti fa, Thorgar ha scritto:

    Una sera avete suonato con i Mortuary Drape??

    Ossian lo conosco di persona, brav'uomo e bravo musicista, poi conosco molto meglio Massimo il batterista (aka m:A FOG) che ha militato in tantissimi gruppi diversi (il suo gruppo di sempre però sono i Black Flame (https://www.metal-archives.com/bands/Black_Flame/5336)

  • 13 minuti fa, Thorgar ha scritto:

    Io su youtube sto trovando 3 album, ma su enciclopedya metallum me ne da 4.. E su band camp avete gli ultimi 2

    1 demo + 1 disco + 1 EP, il singolo che è elencato non contarlo nemmeno

  • 13 minuti fa, Thorgar ha scritto:

    Ma adesso siete al lavoro con cose nuove o siete dolorosamente fermi?? Le vostre news si fermano al 2012

    Ho sempre composto tutto io, linee di chitarra, basso, batteria, poi però suonavo con degli amici.
    Sono fermo perchè tra lavoro, vite varie, trasferimenti di amici, il gruppo si è spezzettato. Tuttavia essendo l'unico compositore non mi preoccupo e faccio ogni tanto qualcosa io su pc registrando tutto da me.
    Dopotutto il black metal è questo: introspettiva e oscurità. 

L'album precedente a DAT (De Aeterna Tragoedia) è stato registrato in studio ma eravamo piccoli e abbiamo scazzato con un sacco di parti, difatti i suoni, la batteria, gli arrangiamenti erano quello che erano. Costo di Oltre la Vetta nel 2009? 1.500 €
DAT l'ho registrato tutto io in tavernetta da un amico (Nebiros, l'altro chitarrista) in 2 mesi ed il risultato è stato nettamente superiore. Costo di DAT nel 2012? 0 €

Posso suggeriti troppe cose. Veramente, non esagero. Il black metal è sempre stato il mio pane quotidiano. All'interno del giro BM (underground, il vero black metal) italiano conosco tutti i gruppi e tutti quelli che ci militano, o ci militavano dentro.

Qualche nome su tutti che dovresti ascoltare per conoscere la realtà italiana:

  • SPITE EXTREME WING
  • ADVERSAM
  • NEFARIUM
  • BLACK FLAME
  • JANVS
  • NEFERTUM
  • FRANGAR
  • HIEMS
  • HANDFUL OF HATE
  • MALFEITOR
  • MALDOROR
  • TIPHERET

Me ne sono sicuramente dimenticato alcuno che meritava.. ma ora hai già una bella lista

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece ho iniziato con Led Zeppelin, Pink Floyd, Dire Straits e Deep Purple. Successivamente sono passato ad AC/DC e Iron Maiden, poi da lì un miliardo di gruppi diversificati :D!

Concordo Thorgar, nemmeno io vado per generi..spazio da canzoni che mi piacciono solo per il testo a magari pezzi solo strumentali.

Ottimo lavoro Fezza, incredibile che hai fatto tutto da solo!

A me del vecchio album piace tanto il ritmo di Eclisse! Sentiero Verso il Monte Silente mi piace di nuovo, peccato per la voce che sembra aver faticato (o magari non capisco una mazza di BM :D, non lo escludo).

E concordo con Thorgar sulla Caduta del Re di Tebe!

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, The Machine ha scritto:

A me del vecchio album piace tanto il ritmo di Eclisse! Sentiero Verso il Monte Silente mi piace di nuovo, peccato per la voce che sembra aver faticato (o magari non capisco una mazza di BM :D, non lo escludo).

Era un altro cantante, altri tempi.. altri mezzi.. in effetti sforzava

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Fezza ha scritto:

Ossian lo conosco di persona, brav'uomo e bravo musicista, poi conosco molto meglio Massimo il batterista (aka m:A FOG) che ha militato in tantissimi gruppi diversi (il suo gruppo di sempre però sono i Black Flame (https://www.metal-archives.com/bands/Black_Flame/5336)

Loro sono in giro da più o meno quando sono nato.. Davvero un pezzo di storia.

4 ore fa, Fezza ha scritto:

Ho sempre composto tutto io, linee di chitarra, basso, batteria, poi però suonavo con degli amici.
Sono fermo perchè tra lavoro, vite varie, trasferimenti di amici, il gruppo si è spezzettato. Tuttavia essendo l'unico compositore non mi preoccupo e faccio ogni tanto qualcosa io su pc registrando tutto da me.
Dopotutto il black metal è questo: introspettiva e oscurità. 

Complimenti. 

Principalmente si. Ti fa sempre venire voglia di andare a camminare in montagna e nei boschi per i fatti tuoi, in silenzio.

Alcune delle band che hai nominato le conosco. Alcune proprio no. Pian piano procederò con l'ascolto di tutte. Io invece al black ci sono arrivato solo un paio d'anni fa. Sinceramente da ragazzino non so perché, ma non mi prendeva.. Non hai citato i due gruppi del genere, che ho sentito di più.

I primi sono gli Inchiuvatu. I secondi sono molto più recenti e sono di Parma. Si chiamano Whiskey Ritual. Il cantante, Dorian Bones, canta anche nei Caronte (che però fanno stoner/doom) e ha collaborato ultimamente in un gruppo di musica elettronica, che si chiama Satanismo Calibro 9. Di cui non vorrei sbagliare, ma mi sembra che anche il Colonnello dei Frangar è o è stato uno dei membri. In caso non li avessi mai sentiti..

 

 

@The Machine con la scusa che la conversazione è stata rotta in due post, non riesco a ricitarti di qua..

Sostanzialmente anche io ascolto abbastanza hardcore punk italiano.. Con gli Skruigners ci sono abbastanza cresciuto..

Anche io crescendo, non riesco più a sopportare lo scream dei Cradle.. Sembra un vampiro a cui stiano strizzando gli zebedei.. :D 

Veramente di Metallica e Megadeth non saprei proprio dirti, quindi mi fido di te! ;)

Gli Slipknot non mi dicono più molto.. Sono diventati un gruppo metal come gli altri.. A inizio carriera avevano un sound personale, adesso per far felici i metallari che li criticavano di non fare vero metal e di non saper suonare, dal terzo album si sono messi a suonare come tante altre band e secondo me ci hanno perso..

Comunque non c'è nulla di male, se ti piacciono ancora. Per me sono stati un moto adolescenziale, se a te garbano ancora, chi sono io per dirti cosa ti devi ascoltare. :)

I Kiss non li ho mai apprezzati molto, ma ho sentito così tanti musicisti che mi piacciono, dire che si sono avvicinati al rock e al metal grazie ai Kiss quando erano bambini o ragazzini, che sono contento che siano esistiti, perché probabilmente senza di loro un sacco di gente che ascolto, non si sarebbe messa a suonare e io avrei sentito molta meno musica..

Iron Maiden: beh aspetta...Gli Iron avevano più gente che andava alla grande.. Non c'era solo Dickinson..

Sex Pistols: si loro erano un prodotto e per ironia della sorte, sono diventati un simbolo di ribellione.. Il punk ha una storia piena di ironia.. Ormai non ne ascolto molto e gli unici che metto su più spesso, sono gli Exploited.. Mi piacciono i gruppi che suonano come un branco di hooligans ubriachi, che ti fanno venire voglia di prendere a calci tutto e tutti.. :D

Clive Burr alla batteria andava alla grande.. Non sto parlando necessariamente di tecnica, parlo di modo in cui suoni, di fotta... Di attitudine..

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Thorgar ha scritto:

I primi sono gli Inchiuvatu. I secondi sono molto più recenti e sono di Parma. Si chiamano Whiskey Ritual. Il cantante, Dorian Bones, canta anche nei Caronte (che però fanno stoner/doom) e ha collaborato ultimamente in un gruppo di musica elettronica, che si chiama Satanismo Calibro 9. Di cui non vorrei sbagliare, ma mi sembra che anche il Colonnello dei Frangar è o è stato uno dei membri. In caso non li avessi mai sentiti..

Inchiuvatu non è un gruppo, è praticamente una one man band, e non mi ha mai comunicato nulla. E' un BM che non mi prende.
I WR li conosco e non mi piacciono. Conosco bene il Tumulo che suona il basso con loro. Il suo gruppo principale.. i TUMULUS ANMATUS è molto più valido dei WR secondo me.
Sono dell'alta Lombardia.
I SC9 anche li conosco ma non mi toccano l'anima.

Come ti ho detto nel post precedente quelli del "giro" li conosco tutti, almeno quelli del Nord Italia, essendo io di Torino.

Il Colonnello è forse uno dei personaggi più mitici del giro. Conosco bene :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

per citare quando sei su un post differente clicchi cita, schiacci sulla citazione (viene fuori come un spoiler) fai ctrl+c e poi incolli con ctrl+v nell'altra scheda dove hai il post che devi postare.

io gli slipknot li ascolto ancora ma solo i vecchi album... i nuovi sono rumenta pura come dici.

Kiss come dici sono serviti alla creazione del genere, sebbene io attribuisco la nascita del metal ai Black Sabbath, che tra l'altro mi piacciono.

Gli Iron Maiden dico che avevano Dickinson e basta perché la tecnica musicale non regge affatto a confronto con gruppi come i LED Zeppelin o i Lynyrd Skynyrd (sebbene siano generi differenti, la pura tecnica é di altro livello non c.e dubbio. Oltre a questo lo vedi quando nel periodo Bailey quelle canzoni, opinione personale, non centravano nulla con loro e la voce era pessima.

Exploited e Casualties il mio pane quotidiano :D probabilmente zero capacita musicali zero, ma quello che comunicano è fantastico :) sex n violence esempio di canzone ignorante fatta da solo due parole... cioè epica :D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Fezza ha scritto:

Inchiuvatu non è un gruppo, è praticamente una one man band, e non mi ha mai comunicato nulla. E' un BM che non mi prende.
I WR li conosco e non mi piacciono. Conosco bene il Tumulo che suona il basso con loro. Il suo gruppo principale.. i TUMULUS ANMATUS è molto più valido dei WR secondo me.
Sono dell'alta Lombardia.
I SC9 anche li conosco ma non mi toccano l'anima.

Come ti ho detto nel post precedente quelli del "giro" li conosco tutti, almeno quelli del Nord Italia, essendo io di Torino.

Il Colonnello è forse uno dei personaggi più mitici del giro. Conosco bene :)

Si effettivamente è più un progetto tenuto su da Agghiastru. A me invece non dispiace. Atmosfericamente lo trovo davvero ben riuscito.

No no i Whiskey a me piacciono di brutto. Piede sull' acceleratore, pugni in faccia e quel mood come se l'album fosse stato registrato da un gruppo di hooligans del West Ham United, dopo un derby e 22 birre.. Amo tutte le band come loro che sembrano dei figli schizzoidi dei Motorhead che vanno giù dritti senza fronzoli e suonano come un gigantesco calcio in c*&o.. Anche il primo album che è quello più ibridato con il punk, mi piace parecchio.. Con Whiskey Ritual che sembra la cugina con gli scream metal di Was it me degli Exploited e One Million che è una botta, dritta come una secca in faccia.. Mi piace la musica atmosferica, ma apprezzo molto anche quella, che ti fa solo venire voglia di spaccare tutto..

Ti ho accennato al Colonnello per introdurti i Satanismo se non li conoscevi, ma in realtà non son un fan dei Frangar. 

So chi è e ho letto anche delle sue interviste, ma a parte i Satanismo che non mi dispiacciono, gli altri suoi progetti musicali non mi fanno "saltare dalla sedia". ;) 

Sto ascoltando i Tumulus Anmatus e si, legnano. 

 

17 minuti fa, The Machine ha scritto:

quando sei su un post differente clicchi cita, schiacci sulla citazione (viene fuori come un spoiler) fai ctrl+c e poi incolli con ctrl+v nell'altra scheda dove hai il post che devi postare.

Ti ringrazio tanto, ma sono un leso e non lo ricorderò mai! :D

Io non dicevo che i Kiss sono legati alla nascita del genere. Io parlavo proprio del fatto che tanti musicisti che ascolto, hanno detto "da ragazzino mi avvicinai al metal e al rock per i Kiss".. Glie l'ho sentito dire anche a gente come Kirk Windstein dei Crowbar.. :D Se non sai chi è, trovati una sua foto e vedrai che praticamnte è un nano di Warhammer, che suona metal.. Scherzi a parte, i Crowbar sono belli pesanti, se non li conosci dagli una chance.. Ha anche suonato per anni nei Down, con Philip Anselmo..

https://www.google.it/search?q=kirk+windstein&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiipIqdrNvZAhWI_aQKHVYLBeQQ_AUICigB&biw=1920&bih=963

Dimmi se non lo è!!! :)

Bravo, la nascita del metal ai Sabbath. Non voglio dire si o no, però si, se dici Black Sabbath, hai sempre ragione. :D

Bailey poveraccio si è trovato in una band, dove doveva cantare canzoni, per cui il suo registro vocale non era fatto. Poveraccio. Come prendere Cristiano Ronaldo e farlo giocare in porta. Non è che non sapeva cantare, fu l'idea di fargli cantare i pezzi di Dickinson,  a essere orribile. 

Sono d'accordo. Il punk da due accordi e urlato piace molto anche a me. Sex and Violence la puoi cantare per due ore di fila e non stufarti.. Pure sotto la doccia, in macchina il Sabato sera, al matrimonio di tua cugina.. Va bene in ogni occasione!

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahaha tranquillo quando hai bisogno sarò qui per ricordartelo :D!

Si sembra proprio un nano ahahaha!

Crowbar annotati questo pomeriggio li ascolto (sono a lavoro).

Proprio vero, Bailey non centrava nulla con quei pezzi.. infatti è durato poco dopotutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spesso a me sembra che queste "provocazioni" siano più che altro sfoggio di cattivo gusto o stanchi manierismi.

Poi c'è sempre stata l'irresistibile tentazione di confondere le cause del male con i suoi sintomi.

Che il metal possa essere visto ancora come la bestia da abbattere fa quasi tenerezza.

In principio era il Rock (e il blues, e i treni, e le macchine per fare i calzini...)

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎08‎/‎03‎/‎2018 alle 15:53, The Machine ha scritto:

Niente male i Crowbar!!! Mi piacciono!! grazie!

Mi sono accorto solo dopo tanti giorni, che non avevo cliccato per seguire il topic.. I Crowbar sono pesantissimi.. Ascoltati tipo "I feel the burning sun" e poi dimmi.. ;)

Il video è una specie di loro manifesto esistenziale.. (Il nano di Warhammer mollò  i Down anni dopo, perché stando in tournée con Anselmo, non riusciva a risolvere i suoi problemi di alcolismo.. E non faccio fatica a crederci.. )

Il ‎18‎/‎03‎/‎2018 alle 13:40, Mezzanotte ha scritto:

Spesso a me sembra che queste "provocazioni" siano più che altro sfoggio di cattivo gusto o stanchi manierismi.

Poi c'è sempre stata l'irresistibile tentazione di confondere le cause del male con i suoi sintomi.

Che il metal possa essere visto ancora come la bestia da abbattere fa quasi tenerezza.

In principio era il Rock (e il blues, e i treni, e le macchine per fare i calzini...)

Guarda sicuramente..  La notazione del metal visto come bestia da abbattere, che fa tenerezza, lo dissi anche io, nella prima parte del discorso.. Purtroppo il titolo del topic è un po' fuorviante, perché iniziammo la discussione su "che cosa stai ascoltando", ma stavamo andando fuori argomento e un moderatore ci ha spostato qua, mettendo il titolo "metal e censura", perché stavamo parlando principalmente di quello. Ma la conversazione era  un po' sul metal in generale ed era anche uno scambio di suggerimenti di band, tra me e un altro paio di utenti.. Quindi non volevamo proprio, aprire un topic solo su metal e censura..

Comunque sì, tutto è iniziato con il rock 'n' roll... Se gente come Elvis non avesse shakerato il bacino, non saremmo arrivati sicuramente al metal, visto che tra le due cose c'è un filo invisibile molto forte..

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      La musica può essere un incredibile strumento per migliorare l'atmosfera di immersione in un gioco e oggi vi parleremo di una compagnia italiana che si prefigge di creare musiche apposite per i GdR.
      La Sonor Village è una compagnia di Roma che si occupa di sonorizzazioni e di creazione di colonne sonore, che lavora alla creazione di materiale per vari GdR.   Sentiamo cosa ha da dirci @Antonio Affrunti, il direttore di questa compagnia, in merito ai loro progetti legati al mondo del gioco di ruolo:   In questi anni Sonor Village ha lavorato per i seguenti editori: Upper Comics, Verbavolant, Fallvision, Acchiappasogni, Minos Game, Hyper Comix, I.D.E.A., A.P.S., Scuola di GdR, Dicegames Italia  e altri.

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      La Sonor Village è una compagnia di Roma che si occupa di sonorizzazioni e di creazione di colonne sonore, che lavora alla creazione di materiale per vari GdR.   Sentiamo cosa ha da dirci @Antonio Affrunti, il direttore di questa compagnia, in merito ai loro progetti legati al mondo del gioco di ruolo:   In questi anni Sonor Village ha lavorato per i seguenti editori: Upper Comics, Verbavolant, Fallvision, Acchiappasogni, Minos Game, Hyper Comix, I.D.E.A., A.P.S., Scuola di GdR, Dicegames Italia  e altri.
    • By DragonPlus12
      Musiche da ambientazione per D&D ?
    • By Gorthar Bonecrasher
      Sappiamo che per quanto riguardo la musica metal/punk/vattelapesca molti album/gruppi/canzoni possono contenere nei titoli/nomi parolacce in lingua inglese o, perchè no, pure italiana (pensiamo a Vaffansulo di MAsini per esempio). Poichè presumiamo che coloro che accedono a queste aree ne siano a conoscenza, riteniamo l'uso di queste nomenclature non contrarie al punto 2.2 del regolamento. Chiunque si avventuri in questi topic lo fa quindi in piena coscienza e gli si chiede di non segnalare l'uso di tali parole ai mod se non quando all'infuori del contesto musicale."
       
    • By gesoo2
      Sapreste dirmi il titolo della canzone??

      Grazie mille!!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.