Jump to content

Build 3.5 Chierico Di Athena (Tank/Metamagia divina)


Bardolas
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti.

Sono abbastanza nuovo del mondo D&D per cui perdonate la mia inesperienza.

 

Nelle prossime settimane inizieremo una avventura con ambientazione Faerun - 3.5.

 

Il mio personaggio sarà un Chierico Umano di Athena (D: Guerra, Patto, Pianificazione) ed avevo pensato a farlo Tank basandolo sulla metamagia divina.

Come domini avevo in mente intanto quello della pianificazione in modo da avere incantesimi estesi come talento Bonus.

 

la mia arma sarà la spada bastarda in quanto arma preferita di Helm e impugnabile senza alcun malus.

 

Sapete darmi qualche consiglio su una build adatta?

 

 

Questi i manuali consentiti

Atlante planare – Complete Champion, Mage, Psionic, Scoundrel – Guida giocatore Faerun - Irrangiungibile est - Liber mortis - Lords of Madness – Manuale del Giocatore – Manuale dell miniature - Perfetto Arcanista, Avventuriero, Combattente, Sacerdote – Player’s Handbook 2 – Races of the Dragon – Razze di Faerun – Razze di pietra – Regni del serpente – Specie selvagge – Spell Compendium - Splendente sud.

Edited by Bardolas
Link to comment
Share on other sites


Hai consultato la guida al chierico? Quando parli di metamagia divina, intendi metamagia divina (incantesimi persistenti), immagino.

In tal caso, l'obiettivo basilare dovrebbe essere quello di aumentare i Pool di scacciare, dato che è il modo più efficiente (l'unico) per poter persistere più di uno-due incantesimi.

Naturalmente, a seconda del gruppo, uno o due incantesimi persistenti potrebbero essere già più che sufficienti, quindi valuta anche questo aspetto!

Link to comment
Share on other sites

Io farei molta attenzione se siete un gruppo di neofiti a fare un chierico con metamagia divina. Rischi di fare un PG troppo forte e di rovinare il gioco a tutti. Per dire già il chierico di suo è molto più forte del guerriero, figuriamoci se si aggiunge metamagia divina.

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, smite4life ha scritto:

Hai consultato la guida al chierico? Quando parli di metamagia divina, intendi metamagia divina (incantesimi persistenti), immagino.

Assolutamente si e mi è stata utilissima, adesso vorrei personalizzare un pò il personaggio.

10 ore fa, smite4life ha scritto:

Naturalmente, a seconda del gruppo, uno o due incantesimi persistenti potrebbero essere già più che sufficienti, quindi valuta anche questo aspetto!

1 ora fa, KlunK ha scritto:

Io farei molta attenzione se siete un gruppo di neofiti a fare un chierico con metamagia divina. Rischi di fare un PG troppo forte e di rovinare il gioco a tutti. Per dire già il chierico di suo è molto più forte del guerriero, figuriamoci se si aggiunge metamagia divina.

 

In realtà la mia idea è di non abusare di incantesimi persistenti (ad ora comunque inutilizzabile perchè ho solo 6 utilizzi giornalieri di scacciare), cioè metamagizzare un incantesimo mi è più che sufficiente.

 

Chierico Umano di Athena (Domini: Pianificazione, Guerra)

Caratteristiche: For 16, Des 10, Cos 16, Int 10, Sag 18, Car 16
Talenti: Incantesimi Estesi, Metamagia Divina (Talento Bonus Umano), Incantesimi Persistenti (Dominio Pianificazione), Arma Focalizzata - Spada Lunga (Dominio Guerra)

vi sembra che la strada intrapresa possa essere interessante?
eventualmente quanti e quali altri talenti sono necessari per completare una build di questo tipo?

grazie mille!

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao, credo di aver capito male

Tu hai preso "metamagia divina (inc estesi)", giusto?

Perché uno dei miei errori quando feci il chierico era di pensare che metamagia divina fosse un talento che bastava prendere 1 volta ed andava bene per ogni tipo di metamagia, mentre in realtà deve essere preso ogni volta per un tipo diverso di metamagia

Esempio: lo scopo è usare mmd su persistenti

Talenti minimi: incantesimi estesi, incantesimi persistenti, metamagia divina (persistenti)

Risultato: posso usare la metamagia solo sui persistenti, non su estesi

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Bardolas ha scritto:

In realtà la mia idea è di non abusare di incantesimi persistenti (ad ora comunque inutilizzabile perchè ho solo 6 utilizzi giornalieri di scacciare), cioè metamagizzare un incantesimo mi è più che sufficiente.

Fare il chierico senza metamagia divina in un gruppo non fortemente ottimizzato è già sufficiente. Persisterti anche solo potere divino rischia di "rompere il gioco".
Supponiamo un guerriero di 8° vs il tuo chierico di 8°
Il Guerriero avrà For 20 (18+2) e uno spadone +1 infuocato, più i vari arma focalizzata e specializzata arriva ad avere +16/+11 e fa 2d6+9+1d6
Tu parti con For 22 (16 + 6 di potere divino), con uno spadone identico hai +15/+10 e fai 2d6+9+1d6

Ti sembra normale che tu abbia a colpire quasi quanto un guerriero e faccia gli stessi danni quando lui fa solo quello (zero abilità, zero altre capacità) mentre tu hai anche tutti gli incantesimi?

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, KlunK ha scritto:

Fare il chierico senza metamagia divina in un gruppo non fortemente ottimizzato è già sufficiente. Persisterti anche solo potere divino rischia di "rompere il gioco".
Supponiamo un guerriero di 8° vs il tuo chierico di 8°
Il Guerriero avrà For 20 (18+2) e uno spadone +1 infuocato, più i vari arma focalizzata e specializzata arriva ad avere +16/+11 e fa 2d6+9+1d6
Tu parti con For 22 (16 + 6 di potere divino), con uno spadone identico hai +15/+10 e fai 2d6+9+1d6

Ti sembra normale che tu abbia a colpire quasi quanto un guerriero e faccia gli stessi danni quando lui fa solo quello (zero abilità, zero altre capacità) mentre tu hai anche tutti gli incantesimi?

Non voglio assoultamente difendere i guerrieri, che non c'è storia contro un chierico in nessuna situazione possibile sana di mente, però è anche vero che il guerriero avrà qualche talento in più per saper combattere. Questo non significa che sia più forte del chierico, semplicemente se il chierico metamagia divina usa 3 talenti e lo scacciare per poi avere solo potere divino persistente, non mi sembra cosi sgravato.
Visto che probabilmente con quel spadone il guerriero avrà attacco poderoso, magari attacco in salto o qualche talento tattico come combattimento brutale, cosa che il chierico non avrà. Quindi prettamente come danni vinerà lui.
Niente a che vedere con gli incantesimi, quelli rimangono sopra ai talenti del guerriero, sia come potena generale che come versatilità, ci mancherebbe.

Ma se non si esagera con i persistenti (2 al massimo per esempio senza persistere cose assurde) non è cosi rotto come sembra. Senza contare che per esempio, se persiste vigore inferiore di massa diventa si sgravato fuori fight per le cure, ma in realtà aiuterà di molto anche il guerriero che si potrà permettere di rischiare fino alla fine sapendo che dopo sarà fresco come una rosa.

Opinione personale comunque.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Tu hai preso "metamagia divina (inc estesi)", giusto?

Metamagia Divina su Inc. Persistenti.  Al momento non ho in programma di prenderla per gli estesi, vediamo col progredire. lo consigliereste?

3 ore fa, KlunK ha scritto:

Fare il chierico senza metamagia divina in un gruppo non fortemente ottimizzato è già sufficiente. Persisterti anche solo potere divino rischia di "rompere il gioco".
Supponiamo un guerriero di 8° vs il tuo chierico di 8°
Il Guerriero avrà For 20 (18+2) e uno spadone +1 infuocato, più i vari arma focalizzata e specializzata arriva ad avere +16/+11 e fa 2d6+9+1d6
Tu parti con For 22 (16 + 6 di potere divino), con uno spadone identico hai +15/+10 e fai 2d6+9+1d6

Ti sembra normale che tu abbia a colpire quasi quanto un guerriero e faccia gli stessi danni quando lui fa solo quello (zero abilità, zero altre capacità) mentre tu hai anche tutti gli incantesimi?

Mi pare corretto, infatti la mia idea sarebbe quello di potenziare più il guerriero del gruppo che me medesimo.

Io voglio andare in mischia perchè mi diverte ma il "lavoro sporco" deve farlo lui (siamo una compagnia di soli 3 componenti, il mio Chierico, un mezzorco guerriero ed un mago umano).

Quali potrebbero essere vie alternative che non "rompano" il gioco?

Grazie mille!

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

O in alternativa mettere comunque come limite agli incantesimi metamagizzati con MMD il livello massimo di slot a cui hai accesso. Per dire se sei un chierico di 5° puoi usare MMD (estesi) per estendere gli incantesimi di 2°, ma non quelli di 3°.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

O in alternativa mettere comunque come limite agli incantesimi metamagizzati con MMD il livello massimo di slot a cui hai accesso. Per dire se sei un chierico di 5° puoi usare MMD (estesi) per estendere gli incantesimi di 2°, ma non quelli di 3°.

Interessante come idea.

Però a quel punto non avrei neanche bisogno di applicare metamagia divina a incantesimi estesi visto che richiede uno slot superiore, o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
4 minuti fa, Bardolas ha scritto:

Però a quel punto non avrei neanche bisogno di applicare metamagia divina a incantesimi estesi visto che richiede uno slot superiore, o sbaglio?

Non mi è chiaro il tuo dubbio.

Normalmente prendendo MMD su Incantesimi Estesi come chierico di 5° potresti, spendendo 2 usi di scacciare, estendere incantesimi di ogni livello che hai a disposizione "pagando" il normale +1 all slot incantesimo con gli scacciare e senza tener conto dei limiti di slot che hai, potendo quindi estendere anche i tuoi incantesimi di 3°. Con questa HR che suggerisco potresti, spendendo come sempre 2 usi di scacciare, estendere solo gli incantesimi di 0°, 1° e 2° dato che il livello massimo di slot cui hai accesso è il 3° (conti fatti senza ovviamente tenere da conto la cumulazione di ulteriori talenti di metamagia).

Questo per riportare MMD in linea con altri talenti di metamagia che sono comunque legati al livello massimo di slot che hai a disposizione.

Link to comment
Share on other sites

Oppure usare metamagia divina con altri talenti (per dire, incantesimi rapidi) con cui è meno rotto! In generale, più il talento è "costoso" in termini di slot, più Metamagia divina è efficiente. Applicare MMD a un talento come Incantesimi estesi, secondo me, non lo rende un talento così fuori scala... Detto ciò, il suggerimento di Alone è sicuramente più che valido (oltre che a implementare di riflesso questo, dato che se devi avere gli slot sufficienti dovrai aspettare l'undicesimo livello per rendere persistenti i trucchetti, perciò cambierai decisamente strada prima! :D

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
15 minuti fa, Bardolas ha scritto:

Grazie a tutti per le risposte ed i consigli.

Altro piccolo dubbio essendo io un chierico umano, quanti utilizzi di scacciare guadagno con la capacità speciale del primo livello della classe di prestigio di esorcista sacro?

Se hai un normale chierico con Scacciare Non Morti il primo livello da Esorcista Sacro non ti fornisce alcun uso aggiuntivo, ti permette solo di sommare i livelli da esorcista a quelli di chierico ai fini della prova. Per avere un doppio pool (e dunque usi extra) serve avere una capacità diversa da Scacciare Non Morti con il chierico, come per esempio la capacità di classe alternativa Rebuke Dragons da Dragon Magic.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.