Jump to content

Canaso

Ordine del Drago
  • Content Count

    33
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

14 Goblin

About Canaso

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 11/10/1975

Contact Methods

  • Skype
    ilcanaso@gmail.com

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Bologna
  • GdR preferiti
    D&D; World of Darkness
  • Occupazione
    Magazziniere
  • Interessi
    GdR; Calcio; Basket; Cinema; Libri; Musica
  • Biografia
    Nacqui, sto vivendo, attendo la morte

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Hanno scoperto l'esistenza di un oggetto che potrebbe permettere di separare uno spirito dal suo possessore e convogliarne il potere nell'orb di una o più persone aumentandone così il potere. Da lì puoi muoverti come vuoi: ricerca dell'oggetto, ricerca del keeper a cui rubare lo spirito etc.. Come ha detto @Muso il potere 🙂
  2. Forse mi sono spiegato male. Il problema era che mentre si giocava usava l'ipad per giocare, che so, a worms, o a uno di quei giochi in cui devi muovere lo strumento per bilanciare qualcosa. Io non pretendo che i giocatori siano concentrati e seri per 4 ore (ci mancherebbe) ma se siamo ad un tavolo a giocare di ruolo trovo che mettersi a fare una cosa del genere sia una mancanza di rispetto, anche perché la conseguenza tipica, quando lo chiamavi in causa era: "Scusate mi sono perso, cosa stiamo facendo?" E ci credo, stavi a giocà con l'ipad. Lo scopo di allontanarlo era proprio di fargli capire che se doveva venire al tavolo per giocare con l'ipad poteva farlo anche a casa sua. Ti assicuro che ha funzionato, ma immagino che i risultati siano variabili da persona a persona e da gruppo a gruppo.
  3. Con un solo d6 non ne conosco, altrimenti, come citato da @Maxwell Monster Simulacri è un sistema universale che si basa su 2d6 o Gurps e i 3d6. Sono i due migliori che conosco.
  4. Detto così è un pò vago. Ti faccio qualche domanda: - In che ambientazione giocate? - La religione è molto importante? - Forma di governo principale? - Livello di magia (tanta, normale, poca e rara)?
  5. Avevo un giocatore che gestiva il suo PG e la sua scheda tramite I Pad. Il problema era che durante la sessione usava lo strumento anche per mettersi a giocare o guardare video. Gioco con lo stesso gruppo ormai da oltre 10 anni, siamo amici (anche con questo soggetto) da oltre 20. Io ho fatto così: durante la sessione si è rimesso a giocare e a ignorare il gioco perché lui non era coinvolto (il party si era splittato), così gli ho interrotto la sessione e gli ho detto:"Caro XYZ, io capisco che tu ti possa annoiare giocando o che magari hai bisogno di una pausa o quello che è; tutti noi però stiamo giocando e lo scopo è divertirsi insieme. Quando tu giochi da solo con l'IPad qui, al tavolo, rovini il divertimento degli altri. Siccome siamo amici da molto non ti caccerò mai di casa o dal tavolo, ma quando senti di non essere coinvolto o di aver bisogno di una pausa per fare le tue cose ci devi fare la cortesia di andare in un'altra stanza." Lui ha chiesto conferma agli altri giocatori che hanno detto che era tutto vero, e da allora ha iniziato ad allontanarsi dal tavolo quando doveva fare le sue cose. E' chiaro che già conoscevo l'opinione di tutti gli altri, per cui prima assicurati (uno per uno) che la cosa sia un problema anche per gli altri giocatori e poi diglielo schiettamente senza giri di parole. Non so quanti anni avete ma immagino che siate adulti o almeno adolescenti cresciuti, le cose vanno affrontate per quello che sono senza girarci attorno. Se poi siete amici davvero, di sicuro non si offenderà. Nel caso in questione l'amicizia non è stata nemmeno scalfita e il gioco prosegue tuttora molto tranquillamente, anche se ho di recente dovuto discutere con lo stesso giocatore, seppur per motivi diversi.
  6. Concordo con @AVDF, il primo come minimo richiede concentrazione, il secondo può anche andare.
  7. Immagino intendessi "Alla fine del round o quando i PF TEMPORANEI arrivano a zero... giusto? Nel caso sarebbe opportuno che diventi a concentrazione fino a quando non finiscono i PF temporanei, secondo me
  8. Giusto. Il passo di viaggio base tiene conto delle pause pipì e cose simili 🙂
  9. Non l'ho mai provato in un Fantasy, ma ho masterizzato alcune sessioni di un gioco WoD, Wraith, in cui ogni giocatore giocava sia il proprio personaggio che l'Ombra (diciamo la parte malvagia, per semplicità) di un altro giocatore. Interessante ma non lo rifarei, alcuni giocatori ignoravano l'Ombra, mentre altri si concentravano troppo su quella, ignorando il loro PG e rendendo difficile il gioco per l'altro giocatore di cui avevano l'Ombra. Direi che un PG per ogni giocatore è più che sufficiente. Avere invece un paio di riserve da far entrare in gioco al volo in caso di morte inaspettata è utile nei giochi ad alta mortalità, soprattutto se hanno delle creazioni piuttosto lunghe (quando giocavo a GiRSA avevamo tutti un backup da usare in caso di morte).
  10. Direi di no. Con Identificare, ammettendo che tu voglia comunque nascondere informazioni sugli oggetti, sicuramente sarà rivelata la presenza di un incantesimo aura magica di nystul sugli oggetti in questione. L'idea non è brutta, ma dipende dalla fatica che fanno i giocatori per trovare questi oggetti fake. Se fossi un giocatore che affronta una dura sfida per ottenere degli oggetti magici importanti e poi scopro che sono falsi, potrei non esserne contento. Può essere più interessante fare il contrario. Ovvero far apparire insignificanti degli oggetti magici importanti.
  11. Ok, soluzione B, detta anche old school: - Solita ricerca sulla cartina muta - A mano libera, basandoti su una cartina non muta aggiungi quello che ti serve, magari con l'aiuto di un normografo scrivi i nomi di regioni, fiumi e città. - Fai le fotocopie o lo scan e poi le stampe, da fornire ai tuoi giocatori. In questo modo avresti anche il vantaggio di poter gestire quello che dai ai tuoi giocatori e la possibilità di aggiungere cose nel mentre.
  12. Avendo masterizzato due campagne ambientate in un mio mondo che però fisicamente era l'Europa ti posso dire come ho fatto io: 1) Ricerca su Google "Cartina Europa (fisica o politica o entrambe) Muta" in questo modo google dovrebbe restituirti molti risultati di immagini adeguatefiume che non c'era 2) Utilizzando GIMP ho aggiunto tutto quello che mi interessava (strade, ponti, fiumi, le città, i nomi da me inventati) 3) Per le distanze, alla bisogna, utilizzavo google maps. Esempio: Viaggio in nave da Amburgo a Newcastle (xxx miglia marine, in d&d, 3 giorni di viaggio) E' venuto tutto bene e i giocatori erano soddisfatti delle (poche) mappe generate. Cmq ho dato un'occhio e si trovano anche molte mappe dell'Italia rinascimentale e medievale semi mute da poter riadattare alle tue esigenze.
  13. Giustissimo infatti. Questa seconda parte la trovo molto più interessante di quella sul critico, quasi quasi la aggiungo anche io alla prossima campagna 🙂
  14. LA sua utilità è tutta racchiusa nel premiare un colpo di fortuna su un roll, cosa che a me non piace molto fare in generale, per cui neanche in questo caso. Equilibrato potrebbe anche esserlo (1 su 400, non capiterà praticamente mai). Ecco qui è diverso. Giocando alla 5 ho notato un pò di appiattimento sui tiri abilità. Premiare un tiro abilità particolarmente riuscito con un risultato fuori scala potrebbe essere interessante. Non so dirti se sia equilibrato, direi che un +5 1 volta su 400 è accettabile.
  15. Concordo anch'io. Lo lanci ovunque. Nella campagna appena finita la Druida lo ha lanciato all'interno dell'astronave abbandonata degli Illithid. Ovviamente era visibilisiimo, ma tant'è.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.