Jump to content

Aximus

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Aximus

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 05/04/2002

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    Dungeons And Dragons, Avalon, Homebrew
  • Occupazione
    Studente
  • Interessi
    Anime, Gdr, Videogiochi
  • Biografia
    :D

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao a tutti, So che quella che farò potrà sembrare una domanda stupida ma ho questo dubbio da un po' È strano trovarsi meglio con pg donna pur essendo un uomo? Mi spiego meglio, ultimamente quando creo un pg maschio sebbene lo trovi figo poi mentre lo ruolo non "lo sento mio". Non accade per tutti i pg, ovviamente ci sono stati pg uomini a cui tengo molto in quanto player, il punto è che da qualche mese a questa parte i pg donna li riesco a rendere più vivi e giocarli meglio. In questo periodo devo creare un nuovo pg per una nuova campagna e volevo provare a rifarlo uomo dato
  2. Per coloro che hanno bisogno di info: Sto creando un manuale gdr chiamato "Spirit Keepers". L'ambientazione è il nostro mondo ma con: isole volanti, pezzi di mare magici e foreste magiche(il livello di magia è molto alto). I possessori di spiriti tengono il proprio Spirito (generato casualmente tramite una lista in base al carattere del pg) all'interno eun orb. Ho fatto molti progressi ma non ho idee di come sviluppare la parte malvagia del manuale.
  3. Ciao a tutti, mi potreste dare consigli su possibili obiettivi di un party malvagio? Grazie
  4. @SilentWolf Grazie mille hai dato una risposta molto completa! Il pg è di classe Stregone, quindi teoricamente è una strega, inoltre ho come stranezza: "preferisci trovare soluzioni non violente ai problemi quando possibile"
  5. Grazie mille! Mi siete stati molto d'aiuto, dato che la campagna la inizierò tra un mesetto ho ancora tempo per capire il comportamento da utilizzare, andrò a leggermi anche dei pbf per capire meglio. Stavo pensando ad un carattere generalmente amichevole ma con molta forza d'animo, infatti sicuramente non avrà un carattere scorbutico.
  6. Ciao a tutti, sto per iniziare una campagna di D&D con un personaggio di sesso femminile, vorrei capire come interpretarlo e come renderlo originale senza cadere negli stereotipi. (è di classe stregone e razza Kalashtar.) Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.