Jump to content

Teo777

Ordine del Drago
  • Content Count

    56
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Goblin

About Teo777

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 01/24/1977

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Lecce
  • GdR preferiti
    D&D
  • Interessi
    giochi di ruolo, powerlifting, mountain bike e viaggi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. si esatto l'incomprensione era nata su quelli preparati e che si potevano lanciare, grazie per la spiegazione
  2. Ciao a tutti, vorrei chiedervi un consiglio perchè sono un pò in confusione e forse non sto vedendo bene dove sbaglio. ho letto come preparare gli incantesimi da chierico. il brano sotto è la parte del manuale che lo descrive, ma come riportato nell'esempio, il chierico di 3° livello può preparare anche 6 incantesimi di 2° livello? e chierici di più alto livello come uno di 10° anche 15 incantesimi di 5°. sono sicuro che ci deve essere qualcosa che non quadra, mi aiutereste a capire l'errore? grazie. riporto: PREPARARE E LANCIARE INCANTESIMI La tabella "Chierico" indica
  3. buona sera, una domanda, ma un barbaro di 8° che prende due livelli da ladro, entrando in ira può usare l'attacco furtivo del ladro? grazie a tutti
  4. ciao a tutti, un incantatore del mio gruppo mi ha chiesto se poteva creare un incantesimo, ha creato questo. Di che livello dovrebbe essere? che ne pensate? grazie
  5. figurati ma gli oggetti sarebbero stati trovati in qualche modo di certo non affrontando uno scontro difficile. anch'io non ne sarei contento come dici tu :)
  6. Ciao a tutti, l'incantesimo dice che: l'incantatore cambia il modo in cui il bersaglio appare agli incantesimi e agli effetti magici che individuano le aure magiche, come per esempio Individuazione del Magico. mi chiedevo ma inganna anche identificazione? giusto per sapere perchè sarebbe carino in ottica di uno scontro far trovare degli oggetti ai personaggi facendoli credere che essi sono gli oggetti magici che stavano cercando per poi affrontare il nemico ed invece, sono dei fake e contro il nemico si troveranno in serie difficoltà. che ne pensate? grazie
  7. scusate ma quando al turno di un personaggio che è inconscio perchè è al di sotto dei suoi punti feriti ma ancora in vita, tira un 20 per stabilizzarsi, recupera 1 pf e poi resta a terra e per il suo turno è tutto oppure si può rialzare spendendo la metà del suo movimento e fare altro? grazie
  8. eccomi di nuovo qui a chiedervi consiglio. sul forum non ho trovato nulla e ho aperto questo topic, spero di non aver sbagliato perchè qualche post fa mi è stato detto che per domande veloci dovrei usare l'opzione domande, ma non ho capito come si fa! in sessione è accaduto questo che un nemico ha afferrato il chierico che al suo turno si è lanciato libertà di movimento per liberarsi, la domanda è avendo avuto velocità 0 perchè afferrato, si riesce a liberare? e se si resta vicino al nemico perchè ha velocità 0 giusto? grazie
  9. scusate in sessione c'è sorto un dubbio, ma se un paladino colpisce un nemico che ha immagine speculari addosso, ed usa il punire usando uno slot libero di incantesimi come da regolamento. ci chiedevamo, il paladino sa prima di usare la sua punizione che ha colpito l'immagine e non il nemico? oppure conclude il suo attacco usando anche la punizione e poi il DM tira il dado per capire se è stato colpito il nemico anzichè l'immagine? grazie a tutti
  10. buon pomeriggio non ho trovato nel forum questo topic, spero di non aver cercato male. mi chiedevo se in uno scontro un personaggio con velocità gli viene lanciato lentezza cosa accade? e se invece, avrebbe lentezza e gli venisse lanciato sopra velocità? come vi comportereste? grazie
  11. ciao a tutti, spero di non aver sbagliato ad aprire questo topic ma non ho trovato nel forum ciò che cercavo. Volevo sapere se il mago quando usa il famiglio per esplorare, spendendo un'azione per vedere coi proprio occhi, e il famiglio incrocia lo sguardo di una medusa o basilisco, anche lui diventa vittima dell'attacco basato sulla vista di questi due mostri. grazie
  12. si scusami non lo sapevo. perdonami mi potresti dire come posso farlo, o dove posso andare a vedere come si fa cosi da non sbagliare in seguito?
  13. Salve, un altro dubbio sull'interpretazione di un incantesimo, muro di fuoco. nella descrizione dice: quando il muro appare, ogni creatura entro la sua area deve effettuare un tiro salvezza su Destrezza. Se lo fallisce.subisce 5d8 danni da fuoco, mentre se lo supera, subisce soltanto la metà di quei danni, fin qui tutto ok. poi però leggendo ancora dice: un lato del muro, scelto dall'incantatore al momento del lancio di questo incantesimo, infligge 5d8 danni da fuoco a ogni creatura che termina il suo turno entro 3 metri da quel lato o all'interno del muro, Una creatura subisce gli
  14. Ciao a tutti, vorrei chiedervi consiglio su come interpretare questa abilità del mago invocatore, egli al 2° livello avrà la possibilità di plasmare gli incantesimi di invocazione, quindi mi chiedo 1)anche lui si può escludersi dall'effetto del suo incantesimo? Per esempio una palla di fuoco centrata su di lui. 2)se una creatura che il mago vuole escludere è priva di sensi? grazie
  15. buon pomeriggio, un mago nel mio gruppo indossa la tunica degli occhi, riporto la descrizione sotto: This robe is adorned with eyelike patterns. While you wear the robe, you gain the following benefits: The robe lets you see in all directions, and you have advantage on Wisdom (Perception) checks that rely on sight. You have darkvision out to a range of 120 feet. You can see invisible creatures and objects, as well as see into the Ethereal Plane, out to a range of 120 feet. The eyes on the robe can't be closed or averted. Although you can close or avert your own e
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.