Jump to content

AVDF

Ordine del Drago
  • Content Count

    80
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

20 Goblin

1 Follower

About AVDF

Profile Information

  • GdR preferiti
    D&D

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Le Annis sono le più imponenti (è taglia Large) e forti fisicamente tra le tipologie di megere (streghe sulla 3.5, ora megere sulla 5). Sono tipiche di ambienti collinari o montani, specialmente ambienti freddi o paludi fredde. Si mettono a volte a capo di tribù di orchi ogre o troll Attaccano con artigli, morso e abbraccio stritolante, adorano cacciare i bambini e terrorizzare i villaggi confinanti col loro covo. Possono anche corrompere un fanciullo donandogli una moneta di ferro ricavata da un dente, un orecchino o un altro ninnolo che indossano. Possono usare cammuffare se stesso per assumere anche la forma di creatura di taglia media.
  2. Pur se invisibile passa talmente vicino che sicuramente almeno uno svantaggio (o un vantaggio alla sentinella sul tiro di percezione) va dato... rumore, spostamento d'aria, anche la semplice sensazione di calore o olfattiva in uno spazio così ristretto potrebbero farlo sgamare. Comunque potrebbe anche farlo spostare in una zona più larga con qualche stratagemma e si taglia la testa al toro
  3. per Lucca era previsto eberron buono..qualche mostro in più non fa mai male, e ce ne sono di ottimi vedendo la versione inglese...alcuni anche abbastanza iconici che secondo me sarebbero dovuti essere fin da subito sul manuale dei mostri principale... per il futuro attendo con ansia Tomb of Annihilation, perchè per quanto capisca l'inglese è comunque molto più rapido e pratico in ITA
  4. se vende l'anima sembra più adatto un patrono infernale più che un grande antico... detto questo, neppure io sono appassionato di combinazioni numeriche e build cervellotiche, quindi non saprei aiutarti ma essendo classi basate entrambe su carisma non dovresti avere troppi problemi a creare qualcosa di decente
  5. Letta anche Grano Rosso sangue, non male neppure questa! anzi forse mi attira di più, nonostante sia d'accordo con parecchie delle osservazioni di Bobon123 ti segnalo anche un errorino a pag.11 "Se i PG curassero anche questo Sudario confuso ed irato li farebbe finalmente accedere alla zona 1A." credo intendessi 1B
  6. nel frattempo sul fronte ITA, visto che qui non è ancora uscita la news, vi segnalo che il prossimo manuale in uscita (escluso Out of the Abyss e Eberron già annunciati) sarà.... .... *rullo di tamburi* ... La Guida di Volo ai Mostri
  7. Non è proprio così..basterebbe guardare come funziona nei Forgotten Realms (e non mi riferisco alle vecchie edizioni..pure sulla nuova si possono trovare ottimi suggerimenti a pag.135-136 della Guida alla Costa della Spada)... basterbbe buon senso nella build e rispetto per l'ambientazione e le divinità, ma finiamola qui che siamo OT ed è già successo in un altra discussione 🙂
  8. Sicuramente a livello di manuale base si. Che SI possa è indubbio... che sia appropriato o adeguato ad una certa ambientazione invece è tutto da vedere... non riesco molto a immaginarlo
  9. Ciao, intanto non ho ben capito come e cosa avete cominciato a giocare... un modulo? una campagna fatta da te? una sorta di sandbox improvvisato? sembra quasi che procediate alla membro di segugio e non è la maniera migliore specialmente per apprezzare (e far apprezzare) il gioco.. Provate ad iniziare con qualche avventura già pronta e che funga da guida anche per il DM. Poi scusa.. leggo che l'unico con un po' di esperienza è il Paladino e poi mi dici che è CN?? 😒
  10. Ho dato un occhiata finora solo a Un Volto di Quercia. Non è male come avventura introduttiva, ed è gratuita quindi che si può volere di più? per questo motivo prendete queste critiche come semplice pour parler Carino il background iniziale, e proprio per questo "sprecato" secondo me nell'avventura, visto che non ci sono indizi o nulla che permetta di risalire a questa storia iniziale... mentre poteva essere una delle chiavi per risolvere l'avventura arrivare alla vera "colpevole" tramite la ricostruzione degli eventi passati. un po' troppo binario unico Un villaggio all'aria aperta di kuo-toa è abbastanza improbabile visto il tipo di creatura.. bello e dettagliato il cerchio di pietre ma se i PG stanno inseguendo gli erranti difficilmente passeranno ore e ore in riposi brevi per scoprire i poteri di ogni pietra... motivazioni dei PG: cosa li spingerà davvero ad agire? non è detto che vogliano rischiare la pelle per 85monete, specialmente se c'è da mettersi contro un intero villaggio di kuo-toa.
  11. Stando alla Guida alla Costa della Spada, ufficialmente non sono stati a suddividere come in precedenza le divinità in maggiori, minori, ecc... ed è fatta in maniera un po' poco dettagliata e superficiale. Credo che non ci sia nulla di male allora nel basarsi sulla 3edizione, il manuale "fedi e phanteon" spiega in maniera più precisa e parla anche di semidivinità
  12. A 1224 occhio che mi sa che hai letto o capito male. Riguardati bene pag.82 del manuale del DM 200 è uno scontro letale per UN pg di 2° livello. Quella tabella è per UN singolo PG, tu devi calcolare la forza del party, nel tuo caso 4pg di 2° sono quindi: 200(50x4) facile - 400 medio - 600difficile - 800 letale
  13. decisamente pozione di cura diluita mi pare una ottima soluzione o anche bacche benefiche del druido, che ne può creare a nastro, spremute dentro...
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.