Jump to content

Koraen

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    371
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Koraen last won the day on May 15 2015

Koraen had the most liked content!

Community Reputation

39 Orco

About Koraen

  • Rank
    Cavaliere
  • Birthday 05/23/1990

Profile Information

  • Gender
    Femmina
  • Location
    Toscana
  • GdR preferiti
    Dark Heresy e Rogue Trader, Pathfinder
  • Occupazione
    Grafico pubblicitario
  • Interessi
    Scrittura narrativa, fantasy, GdR, animali, design

Recent Profile Visitors

1,365 profile views
  1. Quoto greymatter in toto ed aggiungo: quelli che si vantano di aver fatto TPK all'altro gruppo che masterano, o di aver ucciso un pg, sopratutto quando è accaduto con mostri inventati da loro con poteri OP o GS spropositati al gruppo.
  2. Scorsa sessione, l'esploratore del gruppo che chiedeva agli altri di ritardare il loro turno per schermagliare come un disperato ed esaurire tutti gli AdO del mostrone, in modo da dare ai compagni modo di muoversi ed attaccare liberamente, uno ha ritardato il turno però poi da prono non si è rialzato, un altro lo ha infamato ed è andato a nascondersi dietro ad un albero, lasciando morire due del gruppo, mentre il Dm lo ha rimproverato di non suggerire strategie agli altri. Secondo voi chi è il giocatore più stupido?
  3. Non so se serve più, ma ormai dico la mia. Di recente ho giocato ad un videogioco che si basava sullo sbloccare le memorie di una persona per rivivere tutta la sua storia. Il gioco si svolge nel luogo in cui questa persona ha vissuto 50 anni prima, e si tratta di ricreare alcune condizioni sensoriali o ritrovare punti di vista esatti, riscrivere lettere e reinterpetare col senno di poi dei fatti subiti. L'idea che mi viene in base a quest'esperienza è l'immergere i PG in ricordi "incompleti", lasciando a loro degli indizi perché trovino il modo di ricostruire i ricordi, colmando alcune lacune e dando il via alla "scena". Per esempio se accade qualcosa di cui il PNG ha visto solo gli effetti, ma non ricorda le cause, i PG dovrebbero trovare le cause più plausibili e scatenare l'evento (magari le cause possono essere più di una, ma per esempio, se c'è un ticchettio d'acqua regolare, sarà la situazione a determinare se sia più plausibile il gocciolio di un alambicco, al pari di una clessidra ad acqua, o piuttosto un cadavere che si dissangua lentamente appeso per i piedi). Il trucco del gioco era dare indizi abbastanza chiari, in modo da rendere l'interazione necessaria, ma non difficoltosa, erano enigmi facili perché lo scopo non era bloccare il giocatore, ma coinvolgerlo nella narrazione.
  4. Quando la lacuna culturale diventa evidente...
  5. Ma se non reggi il confronto coi tuoi coetanei senza fare le bizze, perché non vai a giocare coi bimbi dell'asilo?
  6. Io ho sempre pensato che il problema del vampiro di Twilight fosse l'aver aggiunto troppi glitter... o meglio, la resistenza alla luce solare e la pelle diamantina o come altro la si può definire. Per il resto, mentalità mormona a parte (la Meyer è di religione mormona, da qui il messaggio pro-matrimonio), sono vampiri come tanti altri, trasmettono il vampirismo con un veleno iniettato col morso, sono più forti degli umani, hanno una sete smodata di sangue(e possono nutrirsi solo di quello, se ricordo bene), sono pallidi, freddi, non hanno battito cardiaco, e soprattutto sono stati viventi che ad un certo punto sono morti. Quello che inoltre gli manca son le debolezze tipiche dei vampiri, tipo l'odio per croci, specchi, aglio... ma queste erano già state sdoganate da altre versioni in passato. Quindi penserei non che siano stati introdotti troppi aspetti dei viventi, ma piuttosto che siano stati aggiunti quelli sbagliati, ossia lo sbrilluccicare e la morale religiosa/bigotta, che snatura brutalmente la figura del vampiro. Altra cosa che ho notato, nessuno ha citato i vampiri di TrueBlood? Quei morti viventi con le zanne retrattili, in cui l'atto del nutrirsi comporta un bisogno impellente di soddisfazione sessuale (ma proprio tanto tanto). E addirittura non hanno bisogno di sangue vivo per sostenersi, ma gli basta il sangue sintetico creato in laboratorio, togliendogli in parte la patina da parassiti di forza vitale. Eppure nessuno ha contestato quei vampiri come è accaduto a quelli di Twilight; a mio avviso non perché gli elementi da vivente introdotti erano bilanciati da altri (anche se in effetti è in parte vero, hanno debolezza all'argento e non possono entrare nelle case senza il permesso del proprietario), ma perché di per sè non erano palesemente in opposizione con quel che è un vampiro classico dell'immaginario.
  7. BERENICE CLARK - Uao, la mia gita ideale in assoluto, ci divertiremo da matti. dice incrociando le braccia e sollevando un sopracciglio. - Ma d'altronde non siamo qui per divertirci, quindi sì, prendo il cappellino e vengo con voi. dice seguendo il cugino.
  8. Ok... 'spetta one moment che scrivo "certo vengo anche io"
  9. Continuano a non arrivarmi le notifiche e non so a chi vendere l'anima. Sorry
  10. BERENICE In ogni caso non siamo arrivati a niente di concreto. Tanti pezzi di puzzle e nessuno che combacia, nessuna spiegazione logica. Non ci rimane che provare con Alexis, in fondo era lui l'acquirente dell'acquisto misterioso. dice, in piedi accanto alla finestra.
  11. Berenice Clarke - casa Eccleston Scrolla le spalle, vorrebbe solo concentrarsi sulla zuppa. Per quanto non sia il suo piatto preferito, quando si ha fame tutto sembra più buono, e in fondo ci tiene ad apprezzare gli sforzi del parente. - Non credo di aver niente da temere. Per quanto possano avere abitudini insolite, non tutti gli esoteristi sono anche satanisti. Per quanto l'Ordine del Crepuscolo d'Argento non abbia una bella fama neanche nell'"ambiente". Sospira mangiando un'altra cucchiata di zuppa. Preferisce tagliar corto anziché iniziare un discorso dettagliato su cosa discosti l'esoterismo dal satanismo, non disponendo del paio d'ore necessario ad essere sufficientemente precisa ed esauriente. E inoltre, ha rilevanza in questo momento? - Inoltre la presenza di un parente potrebbe ostacolare notevolmente l'uso del mio fascino... Ma se mister Catena è così preoccupato per me, probabilmente io e il Doc potremmo passare a dare un'occhiata al cadavere assieme e dopo recarci dagli Alexis. - Se gli amici di amici potessero farti dare un'occhiata al rapporto dell'autopsia, risparmieremmo del tempo potendoci concentrare solo su elementi insoliti che potrebbero non aver avuto significato per il medico legale, ma essere un indizio per noi, no? aggiunge rivolgendosi direttamente a Nathaniel.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.