Jump to content

Robbb

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    122
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Goblin

About Robbb

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 10/29/1983

Profile Information

  • Location
    Roma
  • GdR preferiti
    AD&D - D&D3.5 (Planescape, Forgotten, Greyhawk, Ravenloft, Al-Quadim, Dark Sun)
  1. Occhio che anche l'attivazione della Travel Devotion comporta la spesa di un'azione Swift quindi tecnicamente non la puoi usare il primo round e pertanto ne benefici per 9 Round. Fidati che è comunque un talento sgravo per gli Scout!
  2. Ciao Brax, (2) chi trascina non è in area minacciata perchè si trova nelle retrovie. A quanto pare secondo le regole, se trascini uno in vita, LUI subisce AdO se minacciato. (3) la risposta merita molti più approfondimenti a mio avviso. Infatti ho scritto 3 casistiche nel mio post precedente (a, b, c) che andrebbero sviscerate meglio...
  3. Figurati, grazie a te per i punti esperienza. (^_^)

  4. Ringraziando ancora tutti per le risposte, riassumo con: del punto (1) si è parlato molto, quindi partendo da questi fatti, al master l'ardua sentenza. 2) Se vuoi trascinare un compagno (vivo) DOVREBBE PROVOCARE AdO se lascia aree minacciate 3) Ho riletto Overrun (Oltrepassare) e qui c'è un pò di cui discutere: immaginiamo che io (invisibile) mi frapponga tra un compagno ed un nemico. Al turno del nemico, egli si muove ignaro per ingaggiare il mio compagno e "sorpresa" mi trova in mezzo. Valutiamo le tre ipotesi: - a) Stava eseguendo una carica. In questo caso dovrebbe fallire perchè la linea è ostruita ed una carica NON può eseguire l'Overrun. Quindi finisce il turno davanti a me? - Esegue un movimento normale. In questo caso può utilizzare anche l'azione standard per eseguire Overrun. Se vince termina il movimento adiacente al mio compagno e io mi trovo prono a terra. Se invece non vuole usare la standard per Oltrepassare che succede? - c) Esegue un passo di 1,5 m per avvicinarsi e mi trova in mezzo. In questo caso non ho idea di cosa potrebbe accadere. Che ne pensate?
  5. Ciao, personalmente credo che le pozioni siano delle piccole fiale "mono-sorso". D'altra parte se un Round Completo dura 6 secondi circa e bere è un'azione standard (quindi diciamo 3 o 4 secondi al massimo) non potrebbe essere altrimenti: chi può ingurgitare un mezzo litro o una mezza pinta in quei tempi? Per quanto riguarda le pergamente, immagino (pigramente) un foglio A4 arrotolato per verticale ed inserito in una custodia cilindrica
  6. grazie per i pe!

  7. Ok, allora sarebbe meglio non farlo per evitare di trascinarsi dietro... un cadavere!
  8. Ciao @Shalafi, @Latarius e @Koraen, grazie per le vostre risposte. Il punto (1) sembrerebbe a discrezione del DM. Io personalmente a questo punto prenderei spunto dall'oggetto dei Forgotten (anche se non ambientiamo i reami e non usiamo quei manuali) dando un totale di 6 oggetti "veloci" tra pergamene e pozioni, ma poi l'ultima parola spetterà al DM di turno. Due borse mi sembrano poche, perchè qui non parliamo di borse grandi in cui mettere oggetti ingombranti, ma fiale e pozioni (che ricordo devono essere bevute in meno di 6 secondi, quindi non può essere un mezzo litro!) (2) Partendo dal presupposto che chi è nelle retrovie non è minacciato, credo che il "caduto" non provochi AdO se è considerato oggetto inanimato. Bisogna vedere se il dm intrerpreta l'azione come prendere un oggetto e trascinarlo a sè, oppure come un personaggio che lascia un'area minacciata! (3) Con lo gnomo invisibile non vorrei fare azioni aggressive (che si considerano un attacco) ma più un intralcio passivo come occupare le aree dove probabilmente si muoveranno i nemici per dar loro intralcio. Certo è difficile rapportare questa cosa in termini di gioco. Ad esempio credo che nella realtà un nanerottolo invisibile farebbe inciampare e cadere a terra le persone ignare. Per ora l'unica cosa che credo sia certa è che se mi frappongo tra un compagno ed un nemico in carica, quest'ultimo dovrebbe fallire l'azione dato che la linea d'attacco è ostruita. Postate numerosi i vostri pareri Grazie e buona giornata Rob
  9. Ciao a tutti, come specificato nell'oggetto, ho preparato una raccolta di regole oscure che ci siamo trovati ad affrontare nel corso delle ultime campagne. 1) Per avere pozioni o pergamene a portata di mano, le mettiamo alla cinta nelle apposite "borse da cinta" (eq. base del M. del Giocatore). Ma quante borse si possono portare su una cinta secondo voi? 2) Se un combattente ingaggiato in mischia con un avversario va in coma (pf negativi) qual è la meccanica di gioco per far si che un compagno dalle retrovie lo trascini via dalla prima linea per poterlo guarire/stabilizzare? Con la speranza che trascinarlo fuori non inneschi AdO da avversari, altrimenti rimarrebbe poco da salvare... ;p 3) Cosa succede se un personaggio carica/si muove/esegue passo 1,5m in una casella occupata (a sua insaputa) da un avversario invisibile? Vorrei trovare modi creativi per effettuare azioni di disturbo con uno gnomo illusionista... Grazie a tutti per le vostre idee!! Roberto
  10. Ciao MadMaster, in realtà i non-morti sono immuni a Stordimento/Stun e NON a Frastornamento/Daze. Ad ogni modo il daze si può comunque evitare in altri modi e la magia è abusabile (dunque il DM potrebbe porre limiti). Ciao!
  11. Ciao Bobo, considera però che l'effetto di Blade of Force va usato entro la fine del turno successivo. Quindi sicuramente può capitarti di poterlo usare anche due volte a turno: Esempio - Tocca a te e magari ti avvicini al nemico / posizioni dietro copertura. Ti carichi l'arma. - Turno successivo, attacchi scaricando l'arma, la ricarichi con la swift di quel turno e ci riattacchi (se hai attacchi multipli). Considerando però che mi sembra troppo "sofferto" l'uso di questo talento, lo consiglierei solo se si deve giocare in una campagna piena zeppa di incorporei. Ps. Ricorda che se usi azioni immediate durante il turno di altri, quando poi tocca a te non puoi utilizzare swift o immediate fino alla fine del tuo turno. https://www.wizards.com/default.asp?x=dnd/glossary&term=Glossary_dnd_immediateaction&alpha=
  12. Ciao, stavo cercando pareri anche su forum anglofoni ma ancora nessun fatto certo. A quanto ho capito, si può fare un buon parallelo con la magia Doom/Devastazione dei sacerdoti di primo che più o meno ha le stesse meccaniche. Nessun può dire con certezza se due casting di Demralize (o Devastazione) si cumulano tra loro? Si sommano gli effetti di paura oppure si resetta semplicemente la durata perchè la "fonte" dell'effetto è la stessa? Grazie Robbb
  13. Ciao a tutti, sto giocando un Psion telepate di VI livello (ambientazione Dark Sun) e per ammorbidire i TS dei nemici, mi sto avvalendo di poteri di paura. Conosco: Primal Fear [CPS, 95] Psi 1 & Demoralize [XPH, 91] Psi 1. Primal Fear purtroppo non "stacka" con nulla (specificato nel potere) ma per quanto riguarda Demoralize? Inizialmente pensavo che visto che non c'è specificato i suoi effetti si cumulassero addirittura con multipli lanci di Demoralize. Poi in un secondo momento, ripensandoci mi viene in mente: ma essendo un potere a durata, se lo manifesto una seconda volta anzichè cumulare la paura non dovrebbe SOLO resettarne la durata? Grazie, ogni parere è benvenuto!
  14. Ciao Sniperwolf, capisco la situazione spiacevole: purtroppo qui bisogna cercare di essere elastici come giocatori e non come personaggi, anche perchè (fortunatamente) non esistono regole sulla spartizione del tesoro. Per quanto riguarda la mia esperienza, noi solitamente smezziamo i costi delle bacchette di cura e degli oggetti ristorativi (quelli del MIC che curano danni alle stat fisiche e mentali) perchè seppur le tiene una sola persona, servono su tutti. Io quando utilizzo i "furfanti", se metto a segno da solo un colpo o un furtarello/borseggiamento, il ricavato lo metto nella cassa comune. Si, lo faccio anche se sono caotico/neutrale, perchè al di là degli allineamenti esiste un sentimento di riconoscenza verso coloro che ti coprono le spalle sempre e a loro rischio (se il colpo va male, gli altri pg fanno quadrato intorno a me e affrontiamo insieme ogni avversità). Certo, in un gruppo di psicopatici o malvagi doppioggiochisti è differente, ma dopo un'esperienza in cui un pg traditore (ribattezzato Bender) ha causato la morte di tutto il gruppo in una campagna particolarmente ispirata e di spessore ci siamo resi conto che così è poco divertente... Quindi molto spesso prevale lo spirito di squadra, altrimenti ci si stressa (IMHO)!
  15. Ciao Shalafi, ci ho pensato, ma la cosa che forse mi fa dubitare è che le Runestaff non hanno il loro corrispettivo divino. E' specificato che esistono solo per gli arcanisti e quindi forse pensate esclusivamente per loro! Attendo anch'io altri pareri, nel frattempo grazie per il tuo tempo. Non posso darti PE perchè già fatto ultimamente.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.