Jump to content

MetalG

Circolo degli Antichi
  • Posts

    5.6k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

MetalG last won the day on May 31 2013

MetalG had the most liked content!

About MetalG

  • Birthday 02/26/1993

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Venezia
  • GdR preferiti
    sine requie, D&D, Pathfinder... Tutto quello che ha maghi all'interno è ben accetto :)
  • Occupazione
    studente universitario

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

MetalG's Achievements

Eletto

Eletto (12/15)

  • First Post
  • Collaborator
  • Posting Machine Rare
  • Conversation Starter
  • Week One Done

Recent Badges

148

Reputation

  1. Arnviðr Orvarson Tréskurður Ascolto con interesse Ciri quando si mette a raccontare leggende sul passato. Momenti simili mi riportano a quando ero piccolo, e ho sempre adorato le storie degli anziani, soprattutto dopo gli eventi del bosco. è poco saggio da parte mia, ma vorrei scoprire se tutte queste storie sono vere... se esiste fondamento alle leggende... -------------------------- Mentre ci avviciniamo alla città comincio ad essere irrequieto ammirando la grandezza delle mura, e la temperatura rende ancora più opprimente questa sensazione come fanno a vivere in questa gabbia di avorio? non percepiscono ansia ad essere così rinchiusi? annuisco al nostro Capoclan mentre comincio a spogliarmi dei miei indumenti, rimanendo con solo i pantaloni e l'armatura leggera di pelle conciata che apro fino a metà del petto e che lascia scoperte entrambe le braccia, rivestita alle estremità con pelliccia. raramente lo avete visto senza tutti i suoi indumenti, ma ogni volta vi sorprende il suo fisico allenato questo clima è letale... mi sento nudo in questo stato... riconosco dopo poco Astrill al suo fianco, e mi limito a fare una breve risata per poi asciugarmi il sudore dalla fronte la preferisco come è normalmente: questo aspetto pretenzioso è solo una faccia per questo popolo senza libertà... continuiamo la nostra marcia verso il castello e non riesco a fare a meno di ammirare i grifoni che svolazzano sulla gigantesca costruzione, invidiando la loro capacità di librarsi nell'aria. Accarezzo il piumaggio del mio rapace sussurrandogli dolcemente non sono degni di te amico mio... assisto all'incontro con la principessa del regno, ma ancora una volta non rimango impressionato dal suo sfarzo tutto quel che vedo sono inutili decorazioni... spero che tutto questa visita nella città finisca presto... faccio un cenno con il capo verso Yk'Mar alle sue parole sarà fatto mi giro verso gli altri quando i capi e Astrill se ne vanno e sospiro pesantemente io andrò prima nelle mie stanze, poi verso la caserma... ti farò sapere presto Hargar ho bisogno di sciacquarmi e trovare un riparo da questo caldo prima di tutto... sono anche io curioso del drago, ma non posso lasciare Sjøtåke in queste condizioni... @DM
  2. Arnviðr Orvarson Tréskurður abbiamo tutti il nostro posto nel Clan Astrill... dico tranquillamente mentre comincio a modellare un ramo in un'asta di freccia. Può sembrare dall'esterno che gli ultimi avvenimenti non mi abbiano toccato, ma sono piuttosto agitato e sapete tutti che semplici lavori manuali mi calmano molto. se succedesse qualcosa a te non basterebbero tutti i nostri corpi a compensare... Apprezzo la gentilezza Annuisco poi a Yk'Mar e mi preparo a delle lunghe giornate di viaggio --------------- Arrivati a meno di una giornata di viaggio dalla destinazione scorgiamo i cavalieri del Re pronti a scortarci, e ne approfitto per sussurrare ai miei compagni dobbiamo sbrigarci: non possiamo rischiare altra corruzione da quella creatura rischia di colpire anche lei se non facciamo in fretta tengo gli anelli di Ronah pronti ad essere presentati nel momento giusto
  3. Arnviðr Orvarson Tréskurður mi piego a terra per raccogliere uno degli anelli caduti dalle creature sconfitte e lo guardo con interesse sarà impegnativo spiegare cosa è successo qui senza dei corpi... mi giro appena in tempo per vedere che Ronah sta per avventarsi su Einar, ma è troppo tardi per avvertirlo un altro mostro? almeno questo è corporeo, ci faciliterebbe la vita se potessimo trattenerlo tratteniamo Ronah se possibile... Yk'Mar deve vederlo @DM
  4. Arnviðr Orvarson Tréskurður avverti Yk'Mar amico mio... Vola come la burrasca! faccio appena in tempo a consegnare Sjøtåke al vento che delle creature hanno già fatto irruzione nella magione. Senza più esitazione scatto verso un angolo della stanza e rilascio una ondata di frecce contro il mostro in mischia con Einar Quale malevolenza può avervi prodotto? @DM
  5. Arnviðr Orvarson Tréskurður Vedere Sjøtåke così agitato non è mai un buon segno, e il suo nervosismo si trasmette a me. Quando mi rendo conto che delle creature ci stanno avvicinando faccio cenno di no con la testa a Hargar, preparando l'arco assomigliano a creature delle leggende più che ad animali... produco un fischio acuto per richiamare il mio falco, e farlo fermare su una finestra mentre mi avvicino e osservo le ombre attentamente potremmo avvertire Yk'Mar mandando Shetoke con un simbolo di Ronah... @DM
  6. Arnviðr Orvarson Tréskurður Mentre cucino non commento o interagisco, limitandomi a sorridere ai bambini che giocano e tutto il divertimento che mi circonda, i pensieri sulla visione avuta da ragazzo che aleggiano nella mente. è passato così tanto tempo e ancora mi porto addosso queste preoccupazioni... Mischio pigramente la carne a pezzi con del brodo riscaldato e lo passo a chi desidera, mentre osservo Vastrill fare perdere la testa a Ciri. Soffoco una mezza risata, ma la malinconia si impadronisce velocemente di me magari in un'altra vita Vastrill... Se gli Dei vorranno farci trovare di nuovo... Mi basta poterti proteggere per essere soddisfatto... vengo destato dai miei pensieri da Yk'Mar, e annuisco ascoltando il compito ricevuto sarà fatto Metto in spalla il necessario per il viaggio e mi comincio ad avviare verso la foresta, guardando un'ultima volta indietro MI chiedo come mi consideri ultimamente... Sono stato molto distante, ma voglio impedire che la visione si avveri... ----------- Nel vedere la porta già aperta comincio a guardarmi attorno guardingo, ma è appena percepisco l'odore di morte che estraggo l'arco. Lascio libero Shetoke di appollaiarsi su un albero vicino, e urlare se vede qualcuno Deve essere passato diverso tempo dalla morte... Il corpo è già gonfio Sollevo una sciarpa di pelle conciata per coprire il naso e la bocca mentre mi avvicino silenziosamente al cadavere e controllo attentamente la situazione, aiutando i miei compagni @DM
  7. Arnviðr Orvarson Tréskurður và Shetoke, annuncia il nostro arrivo. silenziosamente lascio andare il mio falco dalla prua della nave, e arretro verso l'albero della imbarcazione ascoltando il rullare dei tamburi e il tuono dei corni. Appena spuntiamo dalla nebbia rimango a braccia conserte, osservando i membri del Clan dell'orso attenderci sulle sponde, producendo un fischio acuto per richiamare il falco solo una volta pronti per scendere @Arnviðr @Sjøtåke Appena scesi dalla nave mi limito a fare un cenno di rispetto verso la truppa dell'Orso per poi prepararmi al viaggio imminente. --------- Nell'accampamento inizio a preparare della carne per un pasto veloce, rivolgendomi distrattamente ai miei compagni, Shetoke appollaiato su un trespolo vicino, con un cappuccio in testa la marcia sembra procedere bene per ora... Teniamo lo stesso gli occhi aperti
  8. Astaron Ignitus Dopo la battaglia mi avvicino a Sheya, sdraiata per terra. Mi siedo al suo fianco lasciando dall'altro lato la mia arma, ancora sporca di sangue del combattimento prima di questo. Mi permetto di guardare il cielo, e sussurrare tra me e me È incredibile... Quello che abbiamo testimoniato è incredibile... Quello che abbiamo perso, e quello che ancora ci rimane sono parimenti incredibili... Accarezzo la sua fronte guardando tutte le persone presenti in questa area Ma non è ancora la fine... Ora che il re teschio, il buio e l'ombra non ci sono più ci sono così tante cose da fare... Ho fatto delle promesse, dei giuramenti... E il mio percorso è tutt'altro che finito... Come sono convinto il vostro... Mi alzo appoggiandomi sulla mia arma di cristallo e rivolgendomi a tutti, osservando la sfera di Whylgrimm mentre parlo Qual'è il vostro prossimo passo?
  9. Astaron Ignitus NO!!! Capendo le intenzioni di Haresia provo a precipitarmi nella sua direzione, ignorando tutto quello che sta attorno, ma quando arrivo è già stata trafitto dalla pioggia di frecce. Mi inginocchio al suo fianco sollevando il suo corpo tra le mani Non c'era davvero altro modo? Haresia... Alba... Cerco disperatamente un modo per scoprire se posso fare qualcosa mentre continuo a parlare, sperando che possa ancora sentire la mia voce Mi hai concesso rispetto, donato un titolo... Sei stata la prima persona ad avermi guardato come qualcosa di più di una bestia... Stavo cercando di essere degno di te e Alba... Non eri contenta quando ho detto di volerti aiutare a ricostruire Faisson? Rimango sul posto con la regina tra le mani. Senza più Ark e il gigante sul campo di battaglia gli altri nemici vicini non sono abbastanza da separarmi da quello che sto facendo
  10. Astaron Ignitus OH... È uno grosso! Mi limito a commentare vedendo la figura gigante, per poi realizzare che anche Sheya è Sal sono arrivate sul campo di battaglia. Attente! Mi precipito al loro fianco come un lampo etereo e falcio dei nemici vicini State al mio fianco, vi copro le spalle! Qualcuno stia con la regina! Mi giro verso il gigante e carico con tutte le mie forze una serie di colpi, urlando a Herlan e Selexia State attenti, potrebbe venire addosso a voi! @DM
  11. Astaron Ignitus rimango sorpreso quando Haresia arriva da noi, chinando il capo in segno di rispetto nessuno disturberà il rituale, lo prometto Regina... mi appoggio ad un pezzo di muro aspettando, e quando il ruggito ci raggiunge subito mi scrocchio il collo mentre comincio a lanciare incantesimi su me stesso finalmente, mi stavo chiedendo quando si sarebbero fatti vivi... Oloth, avverti la mia ciurma di tenersi pronti... il mio corpo comincia ad ingrossarsi, rendendomi ancora più un gigante di quanto non sia normalmente e con calma porto la mano alla schiena per prendere Whylgrimm, trasformandola. i nemici sono già a portata, ma scelgo di aspettare ancora un attimo per lanciare un altro incantesimo un regalo di benvenuto è d'obbligo... con un enorme sforzo carico l'ascia e la scaglio verso le prime linee nemiche, seguita poi da altri tre macigni. pochi secondi dopo estraggo la mia arma di cristallo, aspettando che Whylgrimm torni tra le mie mani @DM
  12. Astaron Ignitus porto una mano agli occhi, scuotendo la testa e sospirando non sono obbligato a subire tutto questo... preparo un incantesimo e quando ci carica metto una mano in avanti, come per proteggermi, lanciandolo su Ratatoskr quando veniamo in contatto, dopodichè mi allontano appoggiandomi ad un muro adesso puoi capirli e parlare la loro lingua, fai un pò quello che credi... @DM
  13. Astaron Ignitus faccio per rispondere alla strega, quando una nuvola di detriti ci investe e sono costretto a tossire un paio di volte sicuramente efficente... coff! mentre aspetto che si diradi l'area dal fumo ne approfitto per rispondere velocemente a Legasia lo dici come se fosse qualcosa per me... e comunque perchè? se lo fosse mi daresti retta? no, mi basta che fai del tuo meglio e ti rendi utile... se non puoi fare nulla per me magari per tutti gli altri non è così... agito la mano per liberare l'aria per poi avvicinarmi al cratere, e vedere Ratatoskr venire trasportato da goblin verso un vulcano sotterraneo come se fosse una vittima sacrificale. faccio spuntare subito un paio di ali dalla mia schiena e mi precipito verso il nunk rivolgendomi ai compagni vicini prima di partire seguitemi, presto! non rimarrà neanche la cenere dello scoiattolo se non ci muoviamo! @DM arrivato abbastanza vicino ruggisco verso i goblin, sperando che mi guadagni abbastanza tempo
  14. Astaron Ignitus e sia allora... continuo a pensare che sia una persona di cui non ci si può fidare, anche se abbiamo già in gruppo qualcuno di molto più pericoloso... mi si storce il naso a sentire le parole di Legasia e Am'Lith cominciano ad avere pietà di lei... non capisco come mai si comportino tutti così favorevolmente verso quella donna... si comporta come se le importasse davvero, ma sarà sincera? continuo a cercare nell'area, prima di rispondere di nuovo a Legasia, dopo il commento a quello che le avevo chiesto non quello che avrei voluto sentire, ma forse un "credo" è abbastanza dopo aver visto il risultato che ha avuto Speranza... si dice però "impara dai tuoi errori", e lei era effettivamente una tua copia... se sei la strega più potente su questa terra qualcosa deve pur valere... non mi interessano i rischi, il tempo che ci metterai o se effettivamente alla fine deciderai di compiere il rituale, basta che non ci rimarremo coinvolti noi o i nunk per qualche motivo... sentendo delle correnti magiche e cose sotto la vallata mi giro verso i miei compagni sono caduti in quel punto... ha senso semplicemente scavare o c'è bisogno d'altro?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.