Jump to content

Yaspis

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,126
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    17

Yaspis last won the day on April 10 2015

Yaspis had the most liked content!

Community Reputation

384 Idra

1 Follower

About Yaspis

  • Rank
    Campione
  • Birthday 12/30/1992

Profile Information

  • GdR preferiti
    D&d 3.5e, 5e

Recent Profile Visitors

2,723 profile views
  1. Se sei un paladino l'unico modo di apprendere un nuovo stile di combattimento è multiclassare in guerriero (almeno un livello) oppure in ranger (almeno due).
  2. Il pdf del playtest dovrebbe essere gratis e infatti è gratis. Perché dovrebbe essere gratis la copia stampata? Devono quanto meno coprire le spese di stampa, non vedo cosa ci sia di male. Offrono al consumatore un'alternativa al semplice pdf gratuito, e ogni scelta in più per il consumatore dovrebbe essere sempre ben accetta (se uno ha soldi da spendere ed è interessato sarà contento di poter acquistare l'edizione fisica). Il paragone con le microtransazioni trovo che non sia per niente azzeccato, ma parlarne qui sarebbe OT.
  3. @Zaorn Secondo me stai stai confondendo l'abbondanza di opzioni con la complessità (futile) di ogni singola regola. Il "gameplay" positivo, quello che secondo me ha reso godibili d&d3.5/Pathfinder, al netto dei loro difetti, era caratterizzato da: 1) la varietà di opzioni, sia in fase di creazione del personaggio (build) sia in fase di gioco vero e proprio 2) le interazioni di varia efficacia (--> system mastery) tra effetti, capacità di classe e incantesimi, che portavano a un gioco tattico e studiato Credo sia giusto che i designer della Paizo provino a fare un gioco basato su questi due aspetti (per quanto forse anacronistici), ma vedendo queste anteprime non si può dire che ci stiano riuscendo bene. Il gameplay che ricercano (varietà di opzioni e interazioni fra le stesse) è dato dall'avere dieci oggetti magici diversi che fanno cose diverse, non dall'avere dieci regole diverse per attivare la stessa tipologia d'oggetto. Detto ciò, è ovviamente presto per dare un giudizio definitivo, ma queste anteprime non hanno fatto nulla per solleticare il mio interesse.
  4. Trovo che il film in sé fosse difficilissimo da sceneggiare e girare: l'idea di inserire in un solo film così tanti personaggi, come un vero e proprio crossover da fumetto, era a dir poco folle e avevo paura ne uscisse un minestrone forzato e poco omogeneo. Invece mi sono dovuto ricredere: è - secondo me - uno dei più bei film del MCU e un degno coronamento di un'epopea cinematografica che, nel bene e nel male, ha segnato gli ultimi dieci anni. In particolare ha risolto uno dei gravi problemi dei film precedenti, ovvero il villain: tranne sparute eccezioni (Loki, Ego e forse Zemo), i cattivi dei film Marvel sono sempre stati piuttosto piatti, monodimensionali e quasi "innocui", sovrastati in tutto e per tutto dai supereroi stessi. Thanos risolve questi problemi: ha carisma, si percepisce effettivamente come una minaccia inarrestabile e nelle sue azioni ha persino delle motivazioni non del tutto banali che gli danno quasi un'aura da personaggio shakespeariano. La trama è scorrevole e il finale è molto coraggioso, mi ha piacevolmente stupito. Molto bello visivamente, sia per effetti speciali che per coreografia. Restano alcuni difetti, come la comicità infilata a manciate un po' ovunque, anche in momenti dove è del tutto fuori luogo, o il minutaggio sacrificale di alcune scene/personaggi. Comunque promosso in toto.
  5. Ciao a tutti. Il mio gruppo è interessato a fare una campagna nel setting del famoso franchise di Star Wars e sono alla ricerca di un GdR adatto da utilizzare. Ho visto che un paio di anni fa è uscito Star Wars - Edge of the Empire e ne sono rimasto incuriosito. Ho trovato delle recensioni altalenanti, quindi prima di fiondarmici vorrei sapere il parere di qualcuno del forum che ha avuto l'occasione di provarlo. Cosa ne pensate? Il regolamento è originale e ben fatto? Quanto è fastidioso il fatto che usi dadi proprietari anziché i classici? (ho letto che c'è nel manuale una tabella di conversione dagli uni agli altri ma che è scomodissima). In definitiva, consigliereste di provarlo o è meglio virare su qualcos'altro? Nel qual caso, sono ben accetti suggerimenti di ogni tipo. Grazie in anticipo!
  6. Hanno annunciato il vincitore del Gioco di Ruolo dell'anno 2017 ed è...[momenti di suspense] Cosa ne pensate? Qualcuno l'ha provato?
  7. Ciao, sempre nell'ottica di provare Mythras segnalo che sul sito di The Design Mechanism sono disponibili gratuitamente alcune avventure (in inglese, ovviamente): Sariniya's Curse, Caravan (la prima avventura del manuale Book of Quest) e il Game Master's Pack (che include due scenari, oltre alle tabelle più importanti).
  8. La mia fiducia in questo progetto è abbastanza bassa. La wotc ne ha azzeccate davvero poche in ambito di supporto digitale, vedi il recente dnd dungeonscape (di cui avevo anche provato la beta e che aveva essenzialmente le stesse funzioni di questo beyond). Mi dà l'idea di non avere la pazienza necessaria per attendere uno sviluppo fatto come si deve, né la volontà di investirci seriamente dei soldi. Credo anche che un abbonamento allontanerebbe troppi potenziali clienti, spero prevedano una versione più semplice (senza materiale ufficiale dei manuali) ma gratuita.
  9. Come hanno già segnalato i miei prontissimi colleghi devi controllare l'equipaggiamento, perché i costi sono sbagliati. Per il resto, non vedo errori nella build (supponendo che parti dal livello 8 e che quindi i talenti non sono indicati esattamente nell'ordine in cui li prendi). Dovresti essere una discreta macchina da guerra, buon divertimento!
  10. Perdindirindina, hai ragione. Appena trovo un po' di tempo rimedio rifacendo la build. Grazie.
  11. No, non è possibile. Non esiste nessuna regola che permetta di scambiare un'azione standard con un'azione veloce (mentre, per esempio, esiste per sostituire un'azione standard con un'azione di movimento). L'incantesimo arcane spell surge è semplicemente una conferma di questo fatto, e sottolinea proprio come normalmente non si possa fare più di una swift a round.
  12. Non sei obbligato a prenderli tutti, puoi scegliere. Da Races of the Wild: "A character need not to take all the substitution levels provided for the class"
  13. Sì, visto che per quanto riguarda gli incantesimi noti e gli slot è come se salisse da mago. La frase tipo infatti è: you gain new spells per day and an increase in caster level (and spells known, if applicable) as if you had also gained a level in the wizard class.
  14. Sì, Combattere con Due Armi Sovrabbondante diminuisce le penalità se stai usando due armi a una mano ma non leggere (es scudo + spada lunga). Se invece vuoi risparmiare un talento puoi combattere con scudo + arma leggera (Es spada corta) e dichiarare lo scudo come arma principale e l'arma leggera come secondaria. In questo caso non avresti bisogno di Combattere con Due Armi Sovrabbondante, perché l'arma secondaria è già leggera. Questa alternativa la giudico migliore rispetto alla prima, perché risparmi un talento e perdi ben poco dal punto di vista dei danni (1 danno medio, bene o male).
  15. Senza Melodic Casting, non puoi. Dalle SRD: Some bardic music abilities require concentration, which means the bard must take a standard action each round to maintain the ability. Even while using bardic music that doesn’t require concentration, a bard cannot cast spells, activate magic items by spell completion (such as scrolls), spell trigger (such as wands), or command word. Puoi farlo se riesci a generare un'azione standard extra in qualche modo, come con la belt of battle.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.