Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Red Giant e Thurian Adventures

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

Consigli per arciere


Fabyone
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti. Devo creare un personaggio per una campagna, e onestamente sono abbastanza a corto di idee. Le classi in d&d non riescono mai a soddisfarmi e devo sempre discutere varie modifiche coi master per riuscire a fare qualche pg che mi ispiri! La cosa mi sta stancando però, e quindi per questa volta ho deciso, al momento, di fare un personaggio così com'è, senza modifiche. Avevo in mente un arciere! Non mi interessano le build che cercano solo di massimizzare il danno, preferisco qualcosa che faccia anche un danno minore ma che sia più versatile e soprattutto più vario! L'idea di dover giocare un personaggio sempre nello stesso modo mi spaventa un po', temo mi annoierebbe presto.

La mia idea al momento è quella di un ranger arciere che utilizzi tutti incantesimi con le frecce. Non vorrei fare l'arciere che si nasconde, ma l'arciere che combatte apertamente anche se cerca di star sempre fuori dalla mischia. Mi piacerebbe non usasse mai altre armi al di fuori dell'arco. I manuali che usiamo sono quelli in italiano, al massimo potrei prendere qualche talento o qualche singola capacità da altri manuali (se proprio necessaria) ma sicuramente non intere classi, razze o archetipi che siano. Il multiclasse potrei valutarlo. Procedo con le mie domande.

Che razza faccio? Sono indeciso tra umano variante (per avere subito un talento) e elfo (mi sembra il più appropriato per l'arciere, e credo che avere scurovisione possa essere molto utile).

Da quel che ho capito non esiste il modo di arrivare a utilizzare l'arco normalmente anche in mischia, giusto?

Come faccio a renderlo il più possibile mobile, per fuggire dalla mischia senza grossi rischi qualora mi ci trovassi dentro, e magari senza rinunciare all'attacco?

Il talento "esperto di balestre" funziona anche per l'arciere giusto? Mi riferisco alla parte in cui dice che è possibile attaccare senza svantaggio.

C'è qualche incantesimo o trucchetto di altre classi che secondo voi si presta bene per un arciere?

Avete altri suggerimenti, sia sulla costruzione sia sul come caratterizzarlo? Al momento è la mia scelta più che altro perché non riesco a trovare qualcosa che mi ispiri di più, ma non è che mi ispiri ancora granché. Quindi se qualcuno avesse qualche idea che riesca a stimolarmi la fantasia sarebbe il maggior aiuto che può darmi. Anche semplicemente citandomi qualche arciere già creato in un qualcosa di fantasy.

Infine vi prego di una cosa: se ve li ricordate, quando possibile, scrivetemi i nomi dei talenti ecc... in italiano, per favore. Grazie a tutti!

Edited by Fabyone
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Con l’elfo dei boschi oltre alla scurovisione hai movimento 10,5m di base, le competenze sulle armi degli elfi su percezione nonchè la possibilitá di nasconderti anche quando leggermente oscurato da pioggia fronde e simili mi pare. 

Esperto di balestre nella parte che ti fa colpire in cac si usa anche con l’arco ma le altre due opzioni so inutili. 

Secondo me per fare quello che dici due livelli da ladro potrebbero essere interessanti. ti permettono di usare l‘azione bonus per disingaggiarti e poi puoi usare l’attacco per sparare con l’arco. Ti permettono anche di avere 1d6 di furtivo. 

Tra i talenti che ti potrebbero interessare a questo punto possono essere accuratezza elfica e tiratore scelto (non so se è la traduzione giusta, sharpshooter. Quello che ignori cover e togli 5 al colpire per aggiungere 10 al danno). Anche magia degli elfi dei boschi potrebbe essere interessante. Il primo e l’ultimo sono sulla xanatar guide to everything. 

Edited by Lord Danarc
Link to comment
Share on other sites

Avete accesso a tutti i manuali usciti in italiano, vero?

Quindi ricapitolando:

  • Manuale del giocatore
  • Guida del master
  • Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada
  • Tesoro della Regina Drago
  • Ascesa di Tiamat

Che io sappia in italiano non ne sono usciti altri. Questo ci lascia come opzione oltre al manuale del giocatore solo la guida alla costa della spada. Non c'è praticamente nulla di nuovo per un arciere...

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Fabyone ha scritto:

Ciao a tutti. Devo creare un personaggio per una campagna, e onestamente sono abbastanza a corto di idee. Le classi in d&d non riescono mai a soddisfarmi e devo sempre discutere varie modifiche coi master per riuscire a fare qualche pg che mi ispiri! La cosa mi sta stancando però, e quindi per questa volta ho deciso, al momento, di fare un personaggio così com'è, senza modifiche. Avevo in mente un arciere! Non mi interessano le build che cercano solo di massimizzare il danno, preferisco qualcosa che faccia anche un danno minore ma che sia più versatile e soprattutto più vario! L'idea di dover giocare un personaggio sempre nello stesso modo mi spaventa un po', temo mi annoierebbe presto.

La mia idea al momento è quella di un ranger arciere che utilizzi tutti incantesimi con le frecce. Non vorrei fare l'arciere che si nasconde, ma l'arciere che combatte apertamente anche se cerca di star sempre fuori dalla mischia. Mi piacerebbe non usasse mai altre armi al di fuori dell'arco. I manuali che usiamo sono quelli in italiano, al massimo potrei prendere qualche talento o qualche singola capacità da altri manuali (se proprio necessaria) ma sicuramente non intere classi, razze o archetipi che siano. Il multiclasse potrei valutarlo. Procedo con le mie domande.

Che razza faccio? Sono indeciso tra umano variante (per avere subito un talento) e elfo (mi sembra il più appropriato per l'arciere, e credo che avere scurovisione possa essere molto utile).

Da quel che ho capito non esiste il modo di arrivare a utilizzare l'arco normalmente anche in mischia, giusto?

Come faccio a renderlo il più possibile mobile, per fuggire dalla mischia senza grossi rischi qualora mi ci trovassi dentro, e magari senza rinunciare all'attacco?

Il talento "esperto di balestre" funziona anche per l'arciere giusto? Mi riferisco alla parte in cui dice che è possibile attaccare senza svantaggio.

C'è qualche incantesimo o trucchetto di altre classi che secondo voi si presta bene per un arciere?

Avete altri suggerimenti, sia sulla costruzione sia sul come caratterizzarlo? Al momento è la mia scelta più che altro perché non riesco a trovare qualcosa che mi ispiri di più, ma non è che mi ispiri ancora granché. Quindi se qualcuno avesse qualche idea che riesca a stimolarmi la fantasia sarebbe il maggior aiuto che può darmi. Anche semplicemente citandomi qualche arciere già creato in un qualcosa di fantasy.

Infine vi prego di una cosa: se ve li ricordate, quando possibile, scrivetemi i nomi dei talenti ecc... in italiano, per favore. Grazie a tutti!

Ciao,

Allora umano V è allettante ma elfo dei boschi ti da un bonus +2 a dexbe +1 a sagg, scurovisione, velocità 10,5 mt, possibilità di nascondersi in determinati ambienti e competenza in alcune armi (che tuttavia il ranger ha gia).

Consiglio questa classe, il malus rispetto all umano V trattasi del talento che permette di non svantaggio, ma vedrai dopo come si potrebbe compensare.

Il modo per combattere in mischia con l'arco c'è. Il ranger a lvl 2 ottiene uno stile di combattimento, uno di questi stili è tiro ravvicinato (è UA, ma è figo e utile in questo caso), questo stile ti conferidce +1 ai TxC con atk a gittata, entro 9 metri da te ignori metà e tre quarti di copertura, non hai svantaggio ai TxC a gittata se usati in mischia. Perfetto per il tuo caso.

Per essere il più mobile possibile ci sono vari modi:

-feat Mobile, ti conferisce 3 mt di velocità, azione scatto ignora terreno difficile (inutile per un ranger), non provochi AdO quando attacchi in mischia (difficile per il tuo pg);

-2 livelli da ladro, ti permetti di usare l'azione scaltra come azione bonus, anche se andrebbe a cozzare con gli incantesimi basati sulle frecce, che usano tutti l'azione bonus;

-3 livelli da ladro, prendendo l'archetipo Swashbuckler (XGtE), in modo tale da non causare MAI AdO;

A parte il feat le altre ti ritarderanno l'atk extra, perciò consiglio di multiclassare, se necessario, dopo il lvl 5.

N.B. sicuramente ci sono altri modi per essere mobili, ma al momento non mi vengono in mente ahah

Detto questo penso di non dover aggiungere molto altro, destrezza sarà da massimizzare al piu presto, sagg valuta di quanto alzarla rispetto a costituzione, in base a che incantesimi prendere (massimizzarla se si usano incantesimi che causano TS o se si prendere l'archetipo Gloom Stalker dello XGtE). Le altre stats non sono essenziali, un minimo di carisma pervessere socialmente accettabile e un minimo a forza per non avere malus. Int da scartare, se priprio mettere competenza in una abilità che scala su int.

Incantesimi prenditi quelli basati sulle frecce, consiglio solo bacche benefiche di 1° livello, e Healing Sprit (XGtE) di 2° livello, il resto sta a te.

Spero di esserti stato utile😁

Link to comment
Share on other sites

Non scendo nei dettagli causa poco tempo e già gli altri sopra hanno dato buoni spunti. Te ne butto lì due anche io:

 

° La via dell'Arciere Arcano

° Ranger - Guerriero - Ladro .. non amo mettere troppe classi assieme ma queste 3 (per come la vedo io) posso sinergizzare bene sia lato roleplay/bg, sia come build (se in party avete già uno ladruncolo, potresti ripiegare direttamente su una build ranger - guerriero)

Edited by _Ferox_
Link to comment
Share on other sites

Con il materiale pubblicato in italiano solo con 2 livelli da ladro puoi scappare dalla mischia efficacemente grazie ad Azione Scaltra.

Materiale inglese offre alcune alternative:

Monaco Kensei può usare archi lunghi come armi da monaco e la classe base è abbastanza evasiva di suo, Disimpegnarsi come azione bonus usando il ki.

Goblin, ora pubblicati in 3 manuali, hanno nimble escape che è essenzialmente Azione Scaltra light.

Per quanto riguarda le tue domande:

Per la razza scegli tu. Vumano è ottimo per ottimizzare a livelli bassi ma l' elfo dei boschi è meglio se pensi di giocarlo per molto.

Con il materiale ufficiale pubblicato in italiano solo con il talento Esperto di Balestre o avendo vantaggio, in questo caso tiri 1d20 visto che il vantaggio cancella lo svantaggio dell' arco. 

Con il materiale pubblicato solo 2 livelli da ladro permettono di non rinunciare all' attacco consistentemente.

Si puoi attaccare senza svantaggio ma quel talento è sprecato se non usi la balestra a mano.

No nessuno. I trucchetti sono alternative all' arco sfortunatamente.

Questo lo devi decidere tu. Io lo farei guerriero mastro da battaglia (non mi piace il ranger) ma tu gioca quello che più ti ispira.

Edited by Trandir
Link to comment
Share on other sites

Grazie per tutte le risposte. Allora direi come classe elfo dei boschi allora, mi parete tutti della stessa opinione. Esperto di balestre lo scarto, mentre probabilmente prenderò tiratore scelto. E probabilmente l'opzione migliore resta il prendere due livelli da ladro. Grazie a tutti per i consigli.

6 ore fa, SamPey ha scritto:

Il modo per combattere in mischia con l'arco c'è. Il ranger a lvl 2 ottiene uno stile di combattimento, uno di questi stili è tiro ravvicinato (è UA, ma è figo e utile in questo caso), questo stile ti conferidce +1 ai TxC con atk a gittata, entro 9 metri da te ignori metà e tre quarti di copertura, non hai svantaggio ai TxC a gittata se usati in mischia. Perfetto per il tuo caso.

Ecco questo è interessante, avrei bisogno di un paio di chiarimenti però. Usare l'arco mentre si è in mischia con qualcuno diverso dal bersaglio comporta lo svantaggio giusto? Mentre usare l'arco per combattere in mischia comporta l'utilizzo come arma improvvisata? In questo caso potrei attaccare a distanza anche mentre sono in mischia (come con esperto di balestre), ma non potrei comunque attaccare con l'arco in mischia se non come arma improvvisata giusto?

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Fabyone said:

Ecco questo è interessante, avrei bisogno di un paio di chiarimenti però. Usare l'arco mentre si è in mischia con qualcuno diverso dal bersaglio comporta lo svantaggio giusto? Mentre usare l'arco per combattere in mischia comporta l'utilizzo come arma improvvisata? In questo caso potrei attaccare a distanza anche mentre sono in mischia (come con esperto di balestre), ma non potrei comunque attaccare con l'arco in mischia se non come arma improvvisata giusto?

Se tu provi a usare l' arco e sei entro 1.5 m da un nemico fai l' attacco con svantaggio.

Se provi a picchiare qualcuno con l' arco questo diventa un' arma improvvisata quindi non aggiungi il bonus di competenza e infligge 1d4+modificatore forza danni.

Probabilmente faresti più danni provanto a colpire con svantaggio che con l' arco usato come un randello.

Edited by Trandir
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Fabyone ha scritto:

Grazie per tutte le risposte. Allora direi come classe elfo dei boschi allora, mi parete tutti della stessa opinione. Esperto di balestre lo scarto, mentre probabilmente prenderò tiratore scelto. E probabilmente l'opzione migliore resta il prendere due livelli da ladro. Grazie a tutti per i consigli.

Ecco questo è interessante, avrei bisogno di un paio di chiarimenti però. Usare l'arco mentre si è in mischia con qualcuno diverso dal bersaglio comporta lo svantaggio giusto? Mentre usare l'arco per combattere in mischia comporta l'utilizzo come arma improvvisata? In questo caso potrei attaccare a distanza anche mentre sono in mischia (come con esperto di balestre), ma non potrei comunque attaccare con l'arco in mischia se non come arma improvvisata giusto?

Se tu scocchi una freccia in mischia (quindi a 1.5 mt dal berdaglio) hai svantaggio, mentre se tu scocchi una freccia contro un nemico a 10 metri da te mentre sei ingaggiato con un nemico a 1,5 mt da te non comporta svantaggio.

Tu se sei in mischia puoi comunque scoccare la freccia (non è pensato per essere usato come mazza l'arco lol) ma avrai svantaggio a meno di feat o dello stile di comb. Se poi lo vuoi usare fisicamente per menare qualcuno (quindi senza scoccare alcuna freccia) la consideri come arma improvvisata (ma non sarai cosi stolto da farlo😂).

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, SamPey ha scritto:

Se tu scocchi una freccia in mischia (quindi a 1.5 mt dal berdaglio) hai svantaggio, mentre se tu scocchi una freccia contro un nemico a 10 metri da te mentre sei ingaggiato con un nemico a 1,5 mt da te non comporta svantaggio.

No, hai comunque svantaggio fintanto che sei in mischia con un nemico.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Fabyone ha scritto:

Ecco questo è interessante, avrei bisogno di un paio di chiarimenti però. Usare l'arco mentre si è in mischia con qualcuno diverso dal bersaglio comporta lo svantaggio giusto? Mentre usare l'arco per combattere in mischia comporta l'utilizzo come arma improvvisata? In questo caso potrei attaccare a distanza anche mentre sono in mischia (come con esperto di balestre), ma non potrei comunque attaccare con l'arco in mischia se non come arma improvvisata giusto?

Considera che UA è una beta e i dm devono approvarne l'uso. quello stile ufficialmente ancora non esiste, quindi chiedi se puoi prenderli al tuo master.

Link to comment
Share on other sites

Ok grazie mille.

Cito:

When you make a ranged attack with a weapon, a spell, or some other means, you have disadvantage on the attack roll if you are within 5 feet of a hostile creature who can see you and who isn't incapacitated.

quindi si, se fai un attacco ranged mentre hai vicino un nemico entro 1,5 mt da te (il bersaglio dell'atk può essere il nemico vicino o qualcunaltro) hai svantaggio.

l'ho riscritto per dare una risposta completa a una delle domande del topic 😁

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Or1ck
      Ciao a tutti,
      sono nuovo del forum, ma ho letto qualche articolo qua e là. La mia curiosità è secondo voi quale è il migliore spadaccino creabile, ho valutato lo spadaccino come guerriero samurai, allo spadaccino del ladro, ad un barbaro con uno spadone. Sto cercando una build magari per le due armi a una mano, ma ho questa impressione che sia molto limitante attaccare solo con l'AB con la seconda spada obbligandomi a prendere subito anche il feat per avere 1d8 a mano. Se qualcuno può consigliarmi qualche build con i vari punti di forza ve ne sarei grato.
      Grazie dell'attenzione,
      OR1CK
    • By Eddzeno
      Buonasera ragazzi, nella mia compagnia malvagia sta giocando un chierico malvagio lv 7.
      Domini male e morte 
      Vorrebbe intraprendereuna a cdp quale consigli mi potreste dare a riguardo? 
      Talenti già in possesso 
      Incantesimi massimizzati, potenziati, lontani e scacciare extra
       
    • By Aphrodite2430
      Ciao a tutti! Volevo chiedervi qualche consiglio in merito a qualche build per un chierico della guerra, contando che:
      Solo manuale base Point buy a 27 Talenti e multiclasse presenti Lingua mista ma italiano preferito (non ho problemi con l'inglese ma il resto del gruppo non lo mastica, quindi mi trovo più veloce a cercare nei manuali al tavolo) È la prima volta che gioco chierico, attualmente il gruppo è composto da me, un ranger, un druido e un personagio ancora da decidere.
      Con quali stat partireste? Umano variante per il talento? Se si quale?
    • By PaoloDisa
      Buonasera a tutti, sto per iniziare una mini campagna al livello 14. Volevo creare un pg che fosse abbastanza resistente e fungere da grappler. Pensavo o a un battlemaster per manovre interessanti tipo grappling strike (consigli su altre manovre utili?), lo stile di combattimento disarmato e avere accesso a tanti aumenti di caratteristica per avere For 20, tavern brawler e skill expert su atletica. Ragionavo poi sull'aggiungere magari qualche livello da barbaro e fare 11 battlemaster/ 3 barbaro bear totem per l'ira e quindi vantaggio alle prove di atletica; in questo caso manterrei i 3 attacchi del guerriero ma perderei ben due talenti o Asi. Cosa ne pensate? Avete altri suggerimenti di build?
      Ho però 2 limitazioni. Devo per forza essere un nano, e non posso utilizzare il Rune Knight per motivi di ambientazione.
    • By Lyt
      Allora, qualche tempo fa avevo scritto un post chiedendo consigli su come creare un negromante, e gli incantesimi fondamentali per quest'ultimoDa allora è passato più di un mese, e non è successo nulla... la campagna deve ancora partire, dei player devono finire i pg e il master non trova il tempo di scrivere (ho il dubbio che potrebbe essere colpa dell'università🤔😂). A parte questo, non me la sento di fare troppa pressione ai player (perché credo sarebbe compito del master) e al master (anche perché è la sua prima campagna e non voglio metterli fretta), quindi mi limito a una battutina ogni tanto
      Ma in tutto questo io ho cominciato a pensare a come far evolvere il pg con l'aumento dei livelli. NON intendo fare un pg op o simili, vorrei solo qualcosa che funzioni bene, e sto approfittando di questo periodo per definire le mie idee:
      Inizierò al 5 come mago scuola della negromanzia, e arriveremo fino al 20 (Mileston) 
      Le mie stat (ottenute tirando i dadi) sono: 10 12(+2) 15 16(+1) 11 10, faccio un giovane elfo alto, aumentando destrezza e intelligenza 
      Come mago, ottengo 5 aumenti di caratteristica/talenti, a livello: 4°, 8°, 12°, 16° e 19° livello, e non so esattamente cosa farci.
      Al 4 prenderei "teletrasporto fatato", per portare l'intelligenza al 18 e per scappare con l'utilissimo "passo velato". Inoltre il mio pg di lavoro fa lo scriba e il traduttore, e conosce molte lingue, quindi ottenere il linguaggio "silvano" lo considero molto utile Al 8 potrei andare con un buon +2 a intelligenza, e arrivare cosi a 20 Al 12 pensavo a "resiliente" o sennò "incantatore da guerra", per aumentare la costituzione (e per esteso i punti ferita) e per avere vantaggio sui tiri per mantenere concentrazione Al 16 non ho idee... conoscete qualche talento utile? o potrei andare su un +2 su costituzione Al 19 le cose si fanno interessanti, dato che non mi interessa il privilegio del mago al 20, pensavo di prendere un +2 a saggezza, cosi da multiclassare chierico del crepuscolo Quest'ultimo livello in chierico mi porterebbe vari vantaggi, tra cui basilari incantesimi di cura e competenza nelle armature. Con armatura completa + scudo fisico + scudo incantesimo, avrei 25 di CA... certo stando le regole avrei un malus di 3m di movimento perché non ho forza 15 (ed eventualmente un altro malus di 3m se usiamo le regole avanzate per il peso trasportabile). Ma con "passo velato" non dovrei avere troppi problemi da questo punto di vista. Che ne pensate?
      Aggiungo che il nostro party è formato da un guerriero, un ladro e un monaco della Misericordia, più un quinto pg che non conosco. Quindi oltre al monaco non abbiamo un curatore (a meno che il pg misterioso non si riveli un healer, ma conoscendo la giocatrice... ne dubito😅). Io non ho molti problemi, grazie a incantesimi vari e privilegi posso curarmi facilmente... Ma nel caso mi accorga che un healer è necessario, al primo aumento di caratteristica potrei prendere il +2 a saggezza e multiclassare al livello dopo. Anche se cosi facendo ritardo l'arrivo degli incantesimi di livello superiore del mago.
      Avete mai giocato con un monaco della misericordia? Curano abbastanza o sono inadatta a ricoprire il ruolo di healer principale?
      Un altra via molto popolare è multiclassare artefice, ma per quanto io adori la classe, un solo livello da artefice mi sembra un po' uno spreco, senza neanche avere le infusioni
      A livello di background entrambe le classi sarebbero facilmente collegabili, il mio pg da bambino è stato cresciuto in un orfanotrofio gestito da chierici, e ora vive in una nazione fortemente religiosa. Mentre l'artefice è facilmente collegabile perché al mio pg piace scoprire e ricerca la conoscenza (e il salto da mago ad artefice è breve)
      Un altro problema è che non so come dovrei tenere gli oggetti in mano, cioè, come mago mi servono focus arcano e libro, come chierico il simbolo sacro, come artefice gli strumenti da lavoro ed eventualmente uno scudo per fare il tank, quindi? 
      Cioè il simbolo sacro può stare sullo scudo, ma il focus arcano non può essere un arma/scudo, vero? "Incantatore da guerra" fa qualcosa al riguardo? perché ammetto di avere ancora un paio di dubbi per quanto riguarda focus arcano/componenti somatiche e borsa delle componenti
       
      Grazie in anticipo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.