Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Seven Sinners: i Sette Peccati Capitali per D&D 5E e AD&D 1E

Cosa succederebbe se i Sette Peccati Capitali fossero entità viventi che possono minacciare il vostro mondo di gioco?

Read more...

Uno Sguardo a Dungeon Crawl Classics Edizione Italiana

Dungeon Crawl Classics offre un ritorno alla Old School e alla pura Sword & Sorcery in un mondo di magie oscure dove la morte è sempre dietro l'angolo...del corridoio di un dungeon.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Recommended Posts

Voi come lo fareste un druido di livello 5?
Nel senso, che circolo prendereste? E che magie usereste più di tutte?
Ovviamente cura ferite e parole di cura sono obbligatorie. Ma anche i dardi incantati e altre magie offensive sono altrettanto utili.

(Siamo in un gruppo italiano, scrivete in italiano. Non come il altri mille topic in cui vedo roba strana che suppongo sia inglese. Cercate di essere più inerenti, dato che siamo tutti italiani. Grazie)

Link to comment
Share on other sites


Idee sparse:

- il druido non ha dardo incantato

- a me piacciono i buff, ma anche qua dipende cosa ti piace fare, perché il druido ha una lista molto varia di incantesimi

- il circolo dipende da cosa vuoi fare, se vuoi sfruttare la forma animale (Moon circle), gli incantesimi (Land circle), le evocazioni (sheperd circle, xanathar guide to everything) o le cure/teletrasporti (dream circle, sempre xgte)

- il gioco è in lingua inglese, io non possiedo la traduzione e quindi mi sono abituato ad usare i termini originali. Siamo nel 2018 e non nel 1939, mi rifiuto di credere che la lingua sia un ostacolo ^ ^

Edited by tamriel
  • Like 4
  • Thanks 3
Link to comment
Share on other sites

Se, dopo aver fatto caso a cosa piaccia di più a te, sarai ancora indecisa, ti suggerisco di considerare quali ruoli siano scoperti all'interno del gruppo: se manca un esploratore scegliere il Circolo della Luna (Moon Circle) potrebbe essere una scelta vincente. Se manca un chierico, scegliere il Circolo del Sogno (Dream Circle) aumenterebbe le chance (possibilità) di sopravvivere 😉 
Insomma, nell'indecisione, tappa i buchi! 

Link to comment
Share on other sites

Le magie dipendono molto dal circolo: un druido con il circolo della luna prenderá magie di lunga durata con concentrazione in modo che perdurino anche mentre é trasformato, un druido della terra (si traduce così land circle?) prenderá incantesimi di supporto e di controllo del campo di battaglia, infine un druido con il circolo del pastore (Circle of the Shepard sul manuale non tradotto Xanathar’s Guide to Everything) prenderá principalmente incantesimi di evocazione.

Il druido é una classe molto eterogenea grazie ai circoli, che hanno identitá precise e molto differenti. Dovresti dirci che circolo hai scelto, perché possiamo aiutarti con le magie. Se hai dubbi riguardo alla scelta del circolo stesso, chiedi pure.

 

PS il druido non è una classe adatta a fare danni con le magie, se cerchi un incantatore che curi e faccia danni cambia rotta e vai su chierico della luce o sullo stregone anima divina (divine soul su xanathar’s guide to everything).

 

PPS Come detto da Tamriel la maggioranza di noi gioca a Dnd 5a edizione da molto prima che uscisse la traduzione italiana, possediamo tutti i manuali in inglese e siamo abituati ad utilizzare i termini inglesi. Non c’é bisogno di usare questo tono aggressivo, basta cercare di venirsi incontro e ci si capisce senza problemi 😉

Link to comment
Share on other sites

Io ho giocato un druido del circolo della luna nano e uno del circolo della Terra elfo. Sono tutti e due divertenti i druidi del circolo della terra curano e fanno danno molto bene con gli incantesimi ma se parliamo di 5 livello direi tutta la vita druido del circolo della luna che fino al 10/12 livello è decisamente sopra a molte altre classi.

Se fai un druido della luna gli incantesimi ti servono principalmente per le situazioni fuori dal combattimento perché in combattimento a parte migliorare la CA delle forme ti serve poco. Quel tipo di druido quando è in forma animale può bruciare gli slot di incantesimi per curarsi quindi di solito fai quello in combattimento.

Link to comment
Share on other sites

Rimanendo su materiale in italiano, hai solo due scelte:
- Il druido della luna è un combattente con delle magie di utilità. Molto robusto, è rotto ai livelli 2-3 (ma per te non è un problema).
- Il druido della terra è un incantatore molto versatile. Può potenziare il gruppo, ostacolare i nemici, curare e usare utilità.

In pratica si tratta di scegliere se vuoi giocare un combattente o un incantatore.
Magie offensive non ne ha granché nessuno dei due, e alle cure puoi tranquillamente rinunciare, se non vuoi averle.

Edited by The Stroy
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io con gli incantesimi ad area del druido non mi sono trovato male per niente, no lo escluderi dalle cose che può fare.

Certo è un personaggio versatile quindi non fa niente bene come gli specialisti del settore ma in un gruppo piccolo dice la sua anche con i danni ad area secondo me.

Io giocavo in un gruppo numeroso, con me c'era un'invocatore, quindi non ero il personaggio che sviluppava più danni ma spesso grazie alle altre capacità del druido ero nella posizione migliore per castare e mi sono tolto grandi soddisfazioni. e anche evocare il fulmine ed inaridire sono incantesimi che possono aiutare in certe situazioni.

Link to comment
Share on other sites

Il 30/7/2018 alle 22:22, tamriel ha scritto:

Idee sparse:

- il druido non ha dardo incantato

- a me piacciono i buff, ma anche qua dipende cosa ti piace fare, perché il druido ha una lista molto varia di incantesimi

- il circolo dipende da cosa vuoi fare, se vuoi sfruttare la forma animale (Moon circle), gli incantesimi (Land circle), le evocazioni (sheperd circle, xanathar guide to everything) o le cure/teletrasporti (dream circle, sempre xgte)

- il gioco è in lingua inglese, io non possiedo la traduzione e quindi mi sono abituato ad usare i termini originali. Siamo nel 2018 e non nel 1939, mi rifiuto di credere che la lingua sia un ostacolo ^ ^

1) boh, io l'avevo visto. Mi pareva strano anche a me, ma l'ho visto.
2) ho chiesto di parlare in italiano, puoi tradurre?
3) allora lo scrivo in maniera diversa, dato che forse non sono stata capita. Pro e contro di tali circoli?
4) il gioco NON è solo in inglese. Mi spiace se non possiedi la traduzione, davvero. Ma mi RIFIUTO di pensare che gente con cervello non voglia parlare la propria lingua solo perchè è figo parlare in inglese. E sì, per tua informazione la lingua inglese E' un ostacolo. Specialmente per questi argomenti specifici e "tecnici" che, tra l'altro, alle volte sono difficili da interpretare anche nella nostra lingua.

Link to comment
Share on other sites

Il 31/7/2018 alle 00:25, ilmena ha scritto:

Se, dopo aver fatto caso a cosa piaccia di più a te, sarai ancora indecisa, ti suggerisco di considerare quali ruoli siano scoperti all'interno del gruppo: se manca un esploratore scegliere il Circolo della Luna (Moon Circle) potrebbe essere una scelta vincente. Se manca un chierico, scegliere il Circolo del Sogno (Dream Circle) aumenterebbe le chance (possibilità) di sopravvivere 😉 
Insomma, nell'indecisione, tappa i buchi! 

Sono indecisa perchè i miei druidi hanno sempre: evocato creature, combattuto, guarito e fatto danni (quando possibile). E mi pare di capire che  non è possibile in questa versione, sono decisamente disorientata da ciò.
Come pure la scelta obbligatoria del circolo che t'indirizza anche fin troppo per i miei gusti.
(Sbaglio o nel manuale c'è solo il circolo della luna e il circolo della terra? Quello del sogno dove sta?)

Link to comment
Share on other sites

Il 31/7/2018 alle 11:17, Vranus ha scritto:

Le magie dipendono molto dal circolo: un druido con il circolo della luna prenderá magie di lunga durata con concentrazione in modo che perdurino anche mentre é trasformato, un druido della terra (si traduce così land circle?) prenderá incantesimi di supporto e di controllo del campo di battaglia, infine un druido con il circolo del pastore (Circle of the Shepard sul manuale non tradotto Xanathar’s Guide to Everything) prenderá principalmente incantesimi di evocazione.

Il druido é una classe molto eterogenea grazie ai circoli, che hanno identitá precise e molto differenti. Dovresti dirci che circolo hai scelto, perché possiamo aiutarti con le magie. Se hai dubbi riguardo alla scelta del circolo stesso, chiedi pure.

 

PS il druido non è una classe adatta a fare danni con le magie, se cerchi un incantatore che curi e faccia danni cambia rotta e vai su chierico della luce o sullo stregone anima divina (divine soul su xanathar’s guide to everything).

 

PPS Come detto da Tamriel la maggioranza di noi gioca a Dnd 5a edizione da molto prima che uscisse la traduzione italiana, possediamo tutti i manuali in inglese e siamo abituati ad utilizzare i termini inglesi. Non c’é bisogno di usare questo tono aggressivo, basta cercare di venirsi incontro e ci si capisce senza problemi 😉

Eh, appunto per questo chiedevo. Avevo intuito che dipendeva molto dal circolo....
Ma ogni circolo ha un qualcosa che m'interessa.


P.S.: sempre fatti druidi che fanno danni. No grazie, non mi piace il chierico, lega troppo in quanto a narrazione/ruolo. Lo stregone... bah, non so. Non mi ha mai ispirato granchè.

P.P.S.: Il mio tono iniziale non era aggressivo, quello usato in risposta a Tamriel, decisamente sì e me ne vanto. ODIO quando la gente non legge o se ne frega. 
Certo che ci si capisce, se persone intelligenti (come te, ad esempio) parlano nella nostra lingua. 
In altre parole, basta parlare in comune, NON in elfico, draconico o orchesco solo perchè "siamo nel 2018 e tutti conoscono tali lingue". 🙂
 

Link to comment
Share on other sites

 

Il 31/7/2018 alle 16:30, savaborg ha scritto:

Io ho giocato un druido del circolo della luna nano e uno del circolo della Terra elfo. Sono tutti e due divertenti i druidi del circolo della terra curano e fanno danno molto bene con gli incantesimi ma se parliamo di 5 livello direi tutta la vita druido del circolo della luna che fino al 10/12 livello è decisamente sopra a molte altre classi.

Se fai un druido della luna gli incantesimi ti servono principalmente per le situazioni fuori dal combattimento perché in combattimento a parte migliorare la CA delle forme ti serve poco. Quel tipo di druido quando è in forma animale può bruciare gli slot di incantesimi per curarsi quindi di solito fai quello in combattimento.

In che senso che poi sono diventati entrambi del circolo della terra? Si possono cambiare i circoli "in corso d'opera"?
In che modo è "sopra a molte altre classi"?
Ah, quindi consumerei slot solo per curarmi? Non posso evocare o fare danni magici?

Il 31/7/2018 alle 16:46, The Stroy ha scritto:

Rimanendo su materiale in italiano, hai solo due scelte:
- Il druido della luna è un combattente con delle magie di utilità. Molto robusto, è rotto ai livelli 2-3 (ma per te non è un problema).
- Il druido della terra è un incantatore molto versatile. Può potenziare il gruppo, ostacolare i nemici, curare e usare utilità.

In pratica si tratta di scegliere se vuoi giocare un combattente o un incantatore.
Magie offensive non ne ha granché nessuno dei due, e alle cure puoi tranquillamente rinunciare, se non vuoi averle.

Voglio sia combattere che incantare.
Suggerimenti?

Il 31/7/2018 alle 18:05, savaborg ha scritto:

Io con gli incantesimi ad area del druido non mi sono trovato male per niente, no lo escluderi dalle cose che può fare.

Certo è un personaggio versatile quindi non fa niente bene come gli specialisti del settore ma in un gruppo piccolo dice la sua anche con i danni ad area secondo me.

Io giocavo in un gruppo numeroso, con me c'era un'invocatore, quindi non ero il personaggio che sviluppava più danni ma spesso grazie alle altre capacità del druido ero nella posizione migliore per castare e mi sono tolto grandi soddisfazioni. e anche evocare il fulmine ed inaridire sono incantesimi che possono aiutare in certe situazioni.

Esatto.
Anche perchè, sai che noia a purificare acqua e parlare agli animali e basta! XD XD
Il bello è fare danni e sentirsi parte del gruppo "attivo". 😉
Io ho sempre giocato con gruppi con incantatori vari... sempre fatto danni con i miei druidi. 😉


Comunque ringrazio chi ha portato la propria esperienza.
In effetti, era ciò chiedevo.
Potreste darmi altri dettagli sui vostri druidi?

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Miki85 ha scritto:

Il mio tono iniziale non era aggressivo, quello usato in risposta a Tamriel, decisamente sì e me ne vanto. ODIO quando la gente non legge o se ne frega. 

Certo che ci si capisce, se persone intelligenti (come te, ad esempio) parlano nella nostra lingua. 
In altre parole, basta parlare in comune, NON in elfico, draconico o orchesco solo perchè "siamo nel 2018 e tutti conoscono tali lingue". 🙂
 

Avviso da Mod:

Il regolamento del sito è in italiano, quindi non dovresti avere remore ideologiche nel leggerlo, comprenderlo e rispettarlo. E ti invito a farlo, se vuoi rendere la tua presenza qui il più possibile fruttuosa per tutti.

1: Cosa non è consentito fare nel sito: [...]

1.2 Inserire messaggi provocatori, denigratori, sarcastici o dai toni aggressivi. Astenersi da tali comportamenti è necessario per creare un ambiente sereno di discussione.

[...]

1.16 Inserire messaggi multipli consecutivi a intervalli di tempo inferiori alle 24h. Entro 24h dall’invio di un messaggio è possibile modificarne il contenuto.

 

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Miki85 ha scritto:

Eh, appunto per questo chiedevo. Avevo intuito che dipendeva molto dal circolo....
Ma ogni circolo ha un qualcosa che m'interessa.


P.S.: sempre fatti druidi che fanno danni. No grazie, non mi piace il chierico, lega troppo in quanto a narrazione/ruolo. Lo stregone... bah, non so. Non mi ha mai ispirato granchè.

P.P.S.: Il mio tono iniziale non era aggressivo, quello usato in risposta a Tamriel, decisamente sì e me ne vanto. ODIO quando la gente non legge o se ne frega. 
Certo che ci si capisce, se persone intelligenti (come te, ad esempio) parlano nella nostra lingua. 
In altre parole, basta parlare in comune, NON in elfico, draconico o orchesco solo perchè "siamo nel 2018 e tutti conoscono tali lingue". 🙂
 

Giustamente puoi far danni con il druido, certo non puoi aspettarti di farne tanti quanti ne fanno le sottoclassi che ti ho citato 😉

Dunque partiamo con ordine le sottoclassi sul manuele del giocatore sono 2, quelle sul manuale non tradotto Xanathar’s Guide to Everything altrettante: Dreams quindi sogni e Shepard quindi pastore.

Partiamo da quelli sul manuale del giocatore e le sottoclassi base:

1) Circolo della Luna: ricopre sostanzialmente il ruolo del picchione, possiede tonnelate di pf. In sostanza quelli del personaggio  e quelli delle due forme, scegliendo forme resistenti, quindi, sarai un ottimo sacco da pugni. Avendo anche la disponibilitá di forme volanti è un ottimo esploratore quando serve. Molto versatile, ma non conviene sceglierlo se la tua aspirazione principale non é stare in mischia.

 

2) Circolo della Terra: indubbiamente il circolo più versatile di tutti, non é specializzato in nulla, ma può fare tutto. Ha più scelta di magie e più risorse a disposizione degli altri, potendo riottenere incantesimi durante un riposo breve. Le sue forme non sono potenti quanto quelle del circolo della luna, ma sono ugualmente riserve di pf in caso di emergenza, le sue evocazioni non sono resistenti quanto quelle del Circle of Shepard, ma ne dispone pure lui e all’occorenza può utilizzarle. Da quel che  ho capito credo che sia la sottoclasse che fa almcaso tuo.

questi sono le sottoclassi base in breve, se non ti picciono possiamo guardare anche quelle su Xanathar.

Edited by Vranus
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Sesbassar ha scritto:

Avviso da Mod:

Il regolamento del sito è in italiano, quindi non dovresti avere remore ideologiche nel leggerlo, comprenderlo e rispettarlo. E ti invito a farlo, se vuoi rendere la tua presenza qui il più possibile fruttuosa per tutti.

1: Cosa non è consentito fare nel sito: [...]

1.2 Inserire messaggi provocatori, denigratori, sarcastici o dai toni aggressivi. Astenersi da tali comportamenti è necessario per creare un ambiente sereno di discussione.

[...]

1.16 Inserire messaggi multipli consecutivi a intervalli di tempo inferiori alle 24h. Entro 24h dall’invio di un messaggio è possibile modificarne il contenuto.

 

A toni provocatori o aggressivi (e dove vengo trattata da povera scema) io rispondo col medesimo tono. Si chiama legittima difesa. 
Ergo, non lo dire a me ma a chi mi ha provocato.
Grazie.

Sul secondo appunto, scusa.... pensavo che fare i papiri fosse decisamente maleducato (anzi, in realtà lo è proprio) ed ho pensato di raggruppare solo le citazioni più "simili".
Ok, da ora in avanti sarò maleducata e farò i papiri.
Capito.
:)

Link to comment
Share on other sites

Forse non ci siamo capiti. A toni provocatori e aggressivi hai la possibilità di rispondere con la funzione "Segnala". Se rispondi con toni altrettanto provocatori e aggressivi violi il regolamento anche tu. E io ti richiamo. E se ti lamenti del fatto che ti chiedo di rispettare il regolamento, ti ricordo altresì che è vietato anche:

1.19 Incitare alla violazione delle regole qui descritte, o criticare pubblicamente l'operato dei Moderatori D'L.

Rileggi bene il regolamento, se pensi che qualcuno stia violando il regolamento non sei per nessun motivo legittimata a farlo anche tu, bensì devi avvisare noi.

PS: Non c'è nessun problema a fare post lunghi, mentre invece aumentare il conto dei post dando tre o quattro risposte di fila è un problema (oltre a essere anche più difficile da leggere).

Edited by Sesbassar
  • Like 3
  • Thanks 3
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Miki85 ha scritto:

A toni provocatori o aggressivi (e dove vengo trattata da povera scema) io rispondo col medesimo tono. Si chiama legittima difesa. 
Ergo, non lo dire a me ma a chi mi ha provocato.
Grazie.
 

Modalità Mod On

Mi spiace ma non funziona così. Non esiste legittima difesa, solo educazione reciproca.

Tamriel può aver parlato a sproposito, la tua richiesta iniziale sull'uso dell'inglese era posta in modo un po' scontroso. Siamo un forum italiano che parla anche in inglese. Certo nessuno è obbligato a conoscere l'inglese, ma non per questo è sbagliato per altri utenti usarla nelle discussioni.

Rispettate il regolamento a prescindere da tutto il resto, grazie. 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

@Miki85

Avviso da Mod:

Ti invito a prendere visione del regolamento. Se qualcuno si comporta in maniera poco educata con te vedrai, sempre nel regolamento, che esiste la possibilità di segnalare gli utenti.

Ti preghiamo di mantenere toni civili e non "maleducati", il regolamento in ongi caso si esprime chiaramente anche per quanto concerne le risposte: 

1.7 Rispondere a tono a provocazioni, flamebait, o a qualsiasi violazione del regolamento descritta nei punti precedenti

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Miki85 ha scritto:

In che senso che poi sono diventati entrambi del circolo della terra? Si possono cambiare i circoli "in corso d'opera"?
In che modo è "sopra a molte altre classi"?
Ah, quindi consumerei slot solo per curarmi? Non posso evocare o fare danni magici?

No, ho giocato due druidi distinti.

Il primo era un elfo druido della Terra “costa”, usava le forme animali per esplorare ed infiltrarsi era sempre più avanti del gruppo e quando scoppiava la rissa castava incantesimi da danno in mezzo ai nemici e poi si ritirava, con passo velato se necessario, e passava ai trucchetti o altri tipi di incantesimi a seconda della situazione.

Dal 4 livello prese iniziato alla magia per trucchetti utili in combattimento e, mi pare, caduta di piuma.

Il secondo lo sto giocando ora su Ravenloft. È un nano druido della luna con bg monello per avere un po’ di capacità da ladro. 

Usa gli incantesimi per potenziarsi prima degli scontri, principalmente pelle coriacea, e i rituali per l’esplorazione e le informazioni. Per il resto brucia gli slot per curarsi.

Quando dico che per molti livelli è superiore a molte classi mi riferisco al fatto che al 4 livello, ad esempio, la forma dell’orso Bruno fa due attacchi, ciascuno equivalente all’unico attacco di un guerriero di pari livello, e fornisce al druido 34 pf aggiuntivi. In uno scontro generalmente ne puoi fare due il che fa 64 pf più quelli del druido che al 4 ne ha da 23 a 43 a seconda della costituzione, sommati sono da 87 a 107 pf che per quel livello sono un’enormità. A questo devi aggiungere gli incantesimi o gli slot bruciati.

Andando avanti con i livelli questo vantaggio si riduce perché le forme animali restano più o meno quelle mentre le altre classi migliorano di più. Qualcuno dice che passato un certo livello addirittura il rapporto si inverte ma per ora non ci sono arrivato.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Miki85 ha scritto:

Sono indecisa perchè i miei druidi hanno sempre: evocato creature, combattuto, guarito e fatto danni (quando possibile). E mi pare di capire che  non è possibile in questa versione, sono decisamente disorientata da ciò.

Sì, hanno ri-bilanciato il druido, rispetto all'edizione 3.5, dove era una delle 5 classi nettamente più forti (ti rimando, se sei curiosa al riguardo, a questa utilissima discussione: https://www.dragonslair.it/forums/topic/19585-graduatoria-delle-classi-secondo-le-loro-abilità-tier-system/?page=1 )

 

15 ore fa, Miki85 ha scritto:

(Sbaglio o nel manuale c'è solo il circolo della luna e il circolo della terra? Quello del sogno dove sta?)

Non sbagli. Le altre citate sono, come ricordava giustamente Vranus, nel manuale "Xanatar's Guide To Everything", che ancora non è stato tradotto purtroppo...

Link to comment
Share on other sites

Il 2/8/2018 alle 19:16, Miki85 ha scritto:

mi RIFIUTO di pensare che gente con cervello non voglia parlare la propria lingua solo perchè è figo parlare in inglese. E sì, per tua informazione la lingua inglese E' un ostacolo. Specialmente per questi argomenti specifici e "tecnici" che, tra l'altro, alle volte sono difficili da interpretare anche nella nostra lingua.

Non è che "fa figo" (giochiamo ai giochini con gli elfi e i draghi, ti pare ci importi di essere fighi?) è che è comodo.
In 5E non si sono argomenti tecnici particolarmente complicati come c'erano in 3.5, per cui le cose sono più facili da capire di base. Anche la lingua che viene usata è molto elementare, ho avuto dei giocatori con la terza media che non avevano problemi a capirla. Basta mettercisi d'impegno e magari chiedere una mano a qualcuno di più esperto (nel mio caso un'altra terza media che probabilmente aveva giocato a Skyrim in inglese, non un professore di lingue), invece di puntare i piedi.

Ed è uno sforzo che vale la pena fare, perché sono trascorsi tre anni dall'uscita del gioco alla traduzione delle sue basi, durante i quali la comunità si è abituata ai termini inglesi e la casa editrice ha pubblicato altro materiale, che non ha ancora visto traduzione: dunque l'inglese aiuta a ricevere aiuto e apre a più materiale, dunque a un gioco più divertente.
Poi nessuno è tenuto a sapere la lingua, quindi ci si viene incontro... a vicenda, però, non in modo unilaterale. Non fosse altro che con la buona educazione (soprattutto se stai parlando con un mod come Sesbassar).

Il 2/8/2018 alle 19:23, Miki85 ha scritto:

 Sono indecisa perchè i miei druidi hanno sempre: evocato creature, combattuto, guarito e fatto danni (quando possibile).

Intanto, è molto importante capire che 5E non è un aggiornamento di 3.5, è un gioco diverso. Il Druido di 5E non è la nuova versione del Druido 3.5: è una roba diversa con lo stesso nome, in un gioco diverso con lo stesso nome. Un esempio che ho già usato è l'asso di denari a tressette e nella briscola: la carta (il Druido) e il mazzo (D&D) sono gli stessi, ma fanno cose diverse in regolamenti diversi.

Detto questo, il Druido 3.5 era troppo forte proprio perché poteva fare tutte queste cose insieme: combattere, trasformarsi, avere un compagno animale, controllare il terreno, fare danni, guarire, evocare... tant'è che, anche nelle campagne con molto multiclasse, il Druido tendenzialmente rimaneva monoclasse, perché non c'era bisogno di combinarlo per stare alla pari. Questo ce lo dicono anni di gioco e analisi da parte dell'intera comunità, ed è un fatto, non un'opinione soggetta a dibattito.

Per evitare di avere un PG più forte degli altri, in 5E i designer hanno evitato di ricreare una classe che potesse fare così tante cose in contemporanea, per cui ai Druidi è richiesto di specializzarsi in uno dei due rami: combattere o incantare.
Se vuoi una via di mezzo, probabilmente dovresti scegliere il Circolo della Terra e fare una selezione mista di incantesimi, in modo da poter potenziare, curare, controllare il terreno e attaccare. Forse sarai meno incisiva di un personaggio focalizzato, ma compenserai con la versatilità (è il bello di avere un gioco bilanciato!) e potrai farti un'idea di cosa preferisci - tanto gli incantesimi li prepari ogni giorno, non rischi di rovinare il PG.

Oppure prova a chiedere al DM di farti giocare un Chierico (di cui ti piacciono le meccaniche) ma interpretandolo come fosse un Druido (di cui ti piace la narrativa).
È una cosa che si può fare tranquillamente senza problemi e che ha il potenziale di migliorare tantissimo il gioco, e secondo me per te sarebbe la soluzione ideale.

Edited by The Stroy
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By tharoim
      Ciao a tutti. Gioco un guerriero pesante dopo innumerevoli incantatori quindi mi chiedo: come affronterò degli avversari volanti? Da considerare che sono un paladino in armatura completa e scudo torre
    • By PioloHK
      Allora, sto creando una build 18lv guerriero e 2lv barbaro e sono indeciso per la sottoclasse del guerriero. Specifico che userò uno spadone con great weapon master essendo un umano. Battlemaster e psi warrior darebbero più flessibilità il che non sarebbe male, con il cavaliere potrei decidere di essere il tank del gruppo e magari usare un'alabarda e prendere sentinella per più attacchi d'opportunità e l'attacco extra col d4 che con l'ira non fa mai male, infine il samurai mi renderebbe meno inutile out of combat e teoricamente dovrei avere un'attacco extra ogni turno perdendo il vantaggio dell'attacco irruento, avendo anche due turni di attacco extra e vantaggio usando anche il privilegio della sottoclasse. Il campione per quanto non sarebbe male vista la alta possibilità di crittare con vantaggio ma mi sembra troppo noioso. Per il cavaliere probabilmente non avrei la cavalcatura anche se contrariamente al nome non è fondamentale
    • By Hauser099
      Ciao a tutti
      Ho cominciato da poco a giocare e vorrei creare un mago. Premetto che non sono a conoscenza di come è organizzato il resto del party. Vorrei fare un mago che abbia gli incantesimi e le abilità giuste più o meno per ogni situazione (per quanto possibile) e che in combat meni forte. Partiremo tutti dal livello 1 e ho a disposizione tutti i manuali tranne gli homebrew. Avrei anche bisogno di sapere dove mettere i 24 punti abilità(sono un umano) e che classi di prestigio e talenti prendere. Ho letto varie guide ma mi hanno fatto molta confusione
      Grazie a tutti in anticipo
    • By MattoMatteo
      Stò per iniziare un pbf ambientato in Eberron, per la precisione nel continente di Xen'drik.
      I nostri pg (4-5, di 3° livello) saranno esploratori alla ricerca di tesori e misteri; oltre alla mia stregona (linea di sangue draconica, bg outlander, sopravvissuta del Cyre), l'unico altro pg che sò per certo è un forgiato barbaro (magia selvaggia).
      Come carattere, la mia stregona è sarcastica, irascibile, diretta: c'è un problema, distruggilo; il mercante non vuol farti lo sconto, minaccialo; un'idiota ti fà delle avances, sfiguralo con i tuoi artigli mentre ululi come un'ossessa; ti offrono un pranzo raffinato, mangia come un maiale e rutta liberamente.
      Al 4° livello, al posto dell'aumento di caratteristica prenderò il talento "Marchio del drago aberrante" (fornisce un trucchetto e un'incantesimo di 1° livello, ma con caratteristica di lancio Con invece di Car; Cos è 11, ma diventerà 12 col talento, e Car è 16)
      Date queste premesse, mi servirebbero consigli sugli incantesimi e sulle opzioni di metamagia "migliori" (nel senso, oltre che migliori in assoluto, anche più in linea col carattere della mia pg); il master permette tutto il materiale ufficiale.
    • By PioloHK
      Allora, stavo pensando quale fosse il personaggio, che, da solo senza l'aiuto di altri personaggi o oggetti magici particolari, potesse fare più danni in un singolo turno.
      Per le armi diciamo che si usano le armi base, qualsiasi tipo di incantesimo è utilizzabile e per esempio build che richiedono veleno, avvelenare le armi o usare pozioni vale, infine ogni tipo di pozione è permesso. Per quanto riguarda la preparazione, bere pozioni, avvelenare armi, andare in ira o simili e permesso prima del turno, ma cose come passare mesi a fare un esercito di cloni con il mago è vietato,
      Obbiettivo: tecnicamente nessuno, più danni si fanno meglio è, ma se si riuscisse ad uccidere un terrasque sarebbe fighissimo(con uccidere intendo solo fare i danni sufficenti per ucciderlo, ignorando resistenze varie)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.