Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Gli eroi salvano il regno... a che livello?


Anderas
 Share

Recommended Posts


Dipende da cosa devono fare esattamente gli eroi :

- Sventare complotti e trovare i vari governanti corrotti/malvagi/immondi : Liv.6+

- Vincere battaglie in cui sono in inferiorità tramite le loro capacità : Liv. 8+

- Spostarsi rapidamente e nel contempo eseguire i punti 1 e 2 : Liv. 10+ (minimo devono avere teletrasporto)

- Liberare TUTTO il regno?

- Ripulire i piani alti dai malvagi/corrotti/immondi/traditori/altro?

- Sconfiggere un fanatismo della popolazione al livello di fascismo/nazismo?

- Liberare un regno dove c'è già una ribellione attiva e quindi fungere da meri leader carismatici : Liv 4+

In ogni caso penso che a meno di casi particolari minimo al 6° devono essere (banalmente per poter sgominare un ampio gruppo di guardie di 1°-2°).

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, per dare uno straccio di verosimiglianza alla campagna a che livello gli eroi dovrebbero riuscire a salvare un regno (governato di nascosto da una creatura malvagia) delle dimensioni della francia più o meno?

Come dice Chacho2 dipende molto dalla situazione in cui si trovano i PG e da cosa vuoi che facciano esattamente.

Una creatura capace di assoggettare un regno grande come la Francia è di un GS alticcio, immagino. Mi aspetto se dici "creature" un extraplanare LM o un Vampiro d'élite. GS 13 o gii di lì. Eccoti il livello dei PG per arrivarci, se la creatura lo "governa segretamente" i PG avranno contro tutto l'esercito della nazione appena iniziano ad agire...

Ma se invece i PG non affronteranno la "creatura malvagia" ma dovranno soltanto aiutare i partigiani ribelli in missioni chiave (magari lontani dalla guerra vera e propria dove potrebbero trovarsi circondati da guardie GS 2 innumerevoli o peggio attirare l'attenzione di un Capitano GS 5-6 e i suoi sottoposti), beh allora si può fare anche a livello 3-4.

Ma ovvio che se a quel livello sconfiggono la Bestia Immonda Che Governa il Mondo, e poi per stare a GS giusto è un lupo crudele parlante, la cosa si fa ridicola.

Diciamo che si può partire da qualsiasi livello, anche dal 1°... è una campagna che si presta a tante sub quest e soprattutto "step", molto bello perché liberissimi i PG di dedicarsi a vari aspetti della "ribellione" (spargere la voce, portare un messaggio a Tizio che poi è imprigionato Laggiù con un Golem come guardiano, aiutare un villaggio a difendersi, trovare l'artefatto del Dio Più Simpatico per alzare il morale delle truppe che non ci credono più -e avere i chierici nell'esercito ribelle!- e tutto ciò che può essere più o meno utile o necessario!).

Secondo me sotto il livello 6-7 non ha senso concluderla però. Viene tutto molto "sminuito" per essere alla portata dei PG. Meglio se superiore.

Il 12° è perfetto come livello a cui arrivare al boss, permette di mettere un sacco di belle creature spaventose come "governo ombra".

Link to comment
Share on other sites

Come dice Chacho2 dipende molto dalla situazione in cui si trovano i PG e da cosa vuoi che facciano esattamente.

Una creatura capace di assoggettare un regno grande come la Francia è di un GS alticcio, immagino. Mi aspetto se dici "creature" un extraplanare LM o un Vampiro d'élite. GS 13 o gii di lì. Eccoti il livello dei PG per arrivarci, se la creatura lo "governa segretamente" i PG avranno contro tutto l'esercito della nazione appena iniziano ad agire...

Ma se invece i PG non affronteranno la "creatura malvagia" ma dovranno soltanto aiutare i partigiani ribelli in missioni chiave (magari lontani dalla guerra vera e propria dove potrebbero trovarsi circondati da guardie GS 2 innumerevoli o peggio attirare l'attenzione di un Capitano GS 5-6 e i suoi sottoposti), beh allora si può fare anche a livello 3-4.

Ma ovvio che se a quel livello sconfiggono la Bestia Immonda Che Governa il Mondo, e poi per stare a GS giusto è un lupo crudele parlante, la cosa si fa ridicola.

Diciamo che si può partire da qualsiasi livello, anche dal 1°... è una campagna che si presta a tante sub quest e soprattutto "step", molto bello perché liberissimi i PG di dedicarsi a vari aspetti della "ribellione" (spargere la voce, portare un messaggio a Tizio che poi è imprigionato Laggiù con un Golem come guardiano, aiutare un villaggio a difendersi, trovare l'artefatto del Dio Più Simpatico per alzare il morale delle truppe che non ci credono più -e avere i chierici nell'esercito ribelle!- e tutto ciò che può essere più o meno utile o necessario!).

Secondo me sotto il livello 6-7 non ha senso concluderla però. Viene tutto molto "sminuito" per essere alla portata dei PG. Meglio se superiore.

Il 12° è perfetto come livello a cui arrivare al boss, permette di mettere un sacco di belle creature spaventose come "governo ombra".

Dipende da cosa devono fare esattamente gli eroi :

- Sventare complotti e trovare i vari governanti corrotti/malvagi/immondi : Liv.6+

- Vincere battaglie in cui sono in inferiorità tramite le loro capacità : Liv. 8+

- Spostarsi rapidamente e nel contempo eseguire i punti 1 e 2 : Liv. 10+ (minimo devono avere teletrasporto)

- Liberare TUTTO il regno?

- Ripulire i piani alti dai malvagi/corrotti/immondi/traditori/altro?

- Sconfiggere un fanatismo della popolazione al livello di fascismo/nazismo?

- Liberare un regno dove c'è già una ribellione attiva e quindi fungere da meri leader carismatici : Liv 4+

In ogni caso penso che a meno di casi particolari minimo al 6° devono essere (banalmente per poter sgominare un ampio gruppo di guardie di 1°-2°).

La creatura che ha preso il posto dei regnanti è un Rukarazyll (MMII, GS14) ed è travestito dal sommo sacerdote del culto di un nuovo dio LB (in realtà il dio non esiste) con dei pretesti (calamità naturali,incursioni) ha scatenato una guerra contro il regno vicino accusando l'ordine druidico ivi stabilito. buona parte della campagna (fino al liv 13 da piano) i pg la passeranno nel regno che è stato invaso aiutando la "resistenza" a cacciare gli invasori

Link to comment
Share on other sites

La creatura che ha preso il posto dei regnanti è un Rukarazyll (MMII, GS14) ed è travestito dal sommo sacerdote del culto di un nuovo dio LB (in realtà il dio non esiste) con dei pretesti (calamità naturali,incursioni) ha scatenato una guerra contro il regno vicino accusando l'ordine druidico ivi stabilito. buona parte della campagna (fino al liv 13 da piano) i pg la passeranno nel regno che è stato invaso aiutando la "resistenza" a cacciare gli invasori

Allora, io ti consiglio contro il GS 14 se arrivano "pieni" di farli arrivare circa al 12° o te lo tritano senza sudare abbastanza.

Altrimenti se sono di livello superiore lo "scontro finale" sarà compreso di seguaci di livello diverso (anche mooolto basso, giusto per fare spessore tra il boss e loro).

Comunque, non conosco il Rukacoso ma sicuri che nessun Paladino riesca a percepire la sua aura malvagia a km di distanza?

E soprattutto, nessun chierico "convertito" si accorge che se casta Comunione nessuno risponde? Cioè, che proprio a nessun suo incantesimo non lo fila nessuno perché il dio che prega non esiste?

Sì, lo so, è OT, ma mi piace andare OT mi sembrava importante prima di iniziare. I PG a livello piuttosto basso temo potrebbero scoprirlo comunque, e quindi affrontarlo troppo troppo presto per le loro capacità. O scatenare un esercito contro di lui e finirlo subito.

Link to comment
Share on other sites

A parte come detto quello che dovranno fare esattamente i PG, più che le dimensioni assolute sono importanti le dimensioni relative e l'importanza del regno rispetto al mondo.

Se per esempio è il regno/impero tra i più grandi del mondo, posto un livello di potere normale di un'ambientazione, ai vertici di questo regno (sovrani, generali, maghi di corte ecc..) ci saranno PNG tra il 15° e il 20°, magari qualcuno anche epico. Se è un regno di piccola importanza magari questi PNG saranno di livello 10°-15°.

Per darti un termine di paragone, in una vecchia avventura abbiamo fatto la differenza in quella che poi è diventata una guerra civile in uno stato in stile Danimarca (in rapporto al resto del mondo equivalente come importanza) ed eravamo all'11°-12°, mentre i PNG più forti del regno erano intorno al 15°

Link to comment
Share on other sites

Allora, io ti consiglio contro il GS 14 se arrivano "pieni" di farli arrivare circa al 12° o te lo tritano senza sudare abbastanza.

Altrimenti se sono di livello superiore lo "scontro finale" sarà compreso di seguaci di livello diverso (anche mooolto basso, giusto per fare spessore tra il boss e loro).

Comunque, non conosco il Rukacoso ma sicuri che nessun Paladino riesca a percepire la sua aura malvagia a km di distanza?

E soprattutto, nessun chierico "convertito" si accorge che se casta Comunione nessuno risponde? Cioè, che proprio a nessun suo incantesimo non lo fila nessuno perché il dio che prega non esiste?

Sì, lo so, è OT, ma mi piace andare OT mi sembrava importante prima di iniziare. I PG a livello piuttosto basso temo potrebbero scoprirlo comunque, e quindi affrontarlo troppo troppo presto per le loro capacità. O scatenare un esercito contro di lui e finirlo subito.

Dalla descrizione del manuale: "

I rukarazyll sono esperti ingannatori e imbroglioni. Quando

evocati sul Piano Materiale (di solito dal Piano Elementale

della Terra), si divertono a mascherarsi da uomini o donne carismatici.

Sotto queste mentite spoglie, spesso tentano di convincere

gli abitanti locali a stabilire culti dedicati a divinità

minori apparentemente benevole (ma completamente inventate).

Col passare del tempo, i rukarazyll lentamente corrompono

i seguaci di tali culti alla venerazione di una divinità

malvagia."

E con queste dovrebbe cammuffarsi abbastanza bene:

Capacità magiche: A volontà - allineamento imperscrutabile,

alterare se stesso, calappio, crescita vegetale, dissacrare, grazia

felina, immagine speculare, individuazione del bene, individuazione

del magico, intralciare, oscurità, protezione dal bene, sfocatura,

telecinesi, teletrasporto senza errore (solo se stesso più 22,5

kg di oggetti); 3 volte al giorno - autometamorfosi,

influenza sacrilega, profanare; 1

volta al giorno - comandare vegetali, contagio,

guarigione, muro di spine. 12° livello

dell'incantatore; tiro salvezza CD

14 + livello dell'incantesimo."

Comunque i chierici ottengono gli incantesimi da un dio malvagio sotto le mentite spoglie di quello buono, che il Rukacoso gli fa adorare.

Per finire i pg sono ancora nel regno che è stato attaccato dal Rukacoso, non in quello che egli comanda, lo incontreranno a tempo debito (cioè quando lo decide il malvagio master :evil:)

A parte come detto quello che dovranno fare esattamente i PG, più che le dimensioni assolute sono importanti le dimensioni relative e l'importanza del regno rispetto al mondo.

Se per esempio è il regno/impero tra i più grandi del mondo, posto un livello di potere normale di un'ambientazione, ai vertici di questo regno (sovrani, generali, maghi di corte ecc..) ci saranno PNG tra il 15° e il 20°, magari qualcuno anche epico. Se è un regno di piccola importanza magari questi PNG saranno di livello 10°-15°.

Per darti un termine di paragone, in una vecchia avventura abbiamo fatto la differenza in quella che poi è diventata una guerra civile in uno stato in stile Danimarca (in rapporto al resto del mondo equivalente come importanza) ed eravamo all'11°-12°, mentre i PNG più forti del regno erano intorno al 15°

Il regno è bello grande e anche importante, ma per come la pensavo il mostro ha eliminato i png che gli potevano creare problemi durante la sua scalata al potere per poi isolare il regno facendolo diventare un teocrazia abbastanza retrograda e con i confini chiusi

Link to comment
Share on other sites

Risposta breve:

Un mostro come quello, accompagnato magari da qualche sgherro/melma potrebbe essere una sfida decente per dei PG di 10°, anche 8°-9° se vuoi farla difficile.

Risposta lunga:

Comunque i chierici ottengono gli incantesimi da un dio malvagio sotto le mentite spoglie di quello buono, che il Rukacoso gli fa adorare.

Per finire i pg sono ancora nel regno che è stato attaccato dal Rukacoso, non in quello che egli comanda, lo incontreranno a tempo debito (cioè quando lo decide il malvagio master :evil:)

Il regno è bello grande e anche importante, ma per come la pensavo il mostro ha eliminato i png che gli potevano creare problemi durante la sua scalata al potere per poi isolare il regno facendolo diventare un teocrazia abbastanza retrograda e con i confini chiusi

Mi sovvengono un po' di domande:

Se è un regno grande è importante, com'è possibile che una creatura di potere medio-alto abbia preso il controllo di tutto? Come ha fatto ad eliminare i PNG? Erano ancora più scarsi? Quindi anche in un regno grande non ci sono PNG di alto livello?

Quindi in teoria dei PG vicini al 20° livello sono padroni del mondo?

Bada non è una critica, è per capire come stanno le cose. Non vorrei che tu voglia affrettare le cose e farle in grande con dei PG di livello medio.

Un'idea del genere con un mostro del genere lo vedrei bene "ridotto" al controllo di una città (magari grande). Non conosco il livello di potere della tua ambientazione, ma "salvare un regno" di grandi dimensioni vuol dire cambiare gli equilibri mondiali, normalmente non è roba alla portata di PG di medio livello.

Link to comment
Share on other sites

Una volta scrissi questo

Vista la grande dipendenza dalla campagna, dai pg, dallo stile di gioco e da mille altri fattori le indicazioni che seguono valgono più come esempio che come altro:

Livello 1°-2°

introduzione dei pg alla campagna, evento che spinge il pg a darsi all’avventura, piccole avventure in città o nelle immediate vicinanze (disinfestazione di mostri o brutti incontri occasionali), incontro con gli altri pg.

Livello 2°-5°

avventure in città o nella regione circostante, soluzione di piccoli misteri locali, soluzioni di problemi che non riguardano il singolo cittadino ma un’intera piccola comunità (villaggio o quartiere, tribù, o anche un piccolo capo locale).

Livello 4°-7°

Avventure in città e in gran parte della nazione, primi contatti con le persone che contano a livello di nazione, soluzioni di problemi che riguardano una comunità (o un cittadino importante), interazioni importanti con le organizzazioni del luogo.

Livello 6°-10°

Avventure nell’intera nazione e nelle nazioni vicine, prime visite negli altri piani o in elementi particolari (sott’acqua), visite ai luoghi famosi e incontri con personaggi famosi, soluzioni di problemi a livello nazionale. I pg possono essere alla guida di piccoli eserciti.

Livello 9°-15°

Avventure in gran parte del mondo e nelle altre dimensioni, i pg diventano importanti e trattano da pari a pari con i grandi del mondo, esplorazione dei posti più famosi del mondo e interazioni profonde con le organizzazioni più grandi. I pg possono diventare governanti e guidare un esercito. Ricerca di artefatti.

Livello 16°-20°

Avventure in tutto il mondo e frequentemente nelle altre dimensioni, grandi guerre, grandi conquiste. I problemi affrontati riguardano interi continenti.

Livelli epici

Le avventure si svolgono nei luoghi della leggenda ed i nemici incontrati sono leggendari.

Gli avventurieri salvano il mondo, usano artefatti, esplorano piani di esistenza, comandano nazioni.

Link to comment
Share on other sites

Il Rakcoso hai detto che lo fa per poi corrompere un tot di chierici...

1. che però diventeranno malvagi e qualcuno sarà super sgamabile dai PG o da altri culti buoni, non tutti hanno da lanciarsi sempre allineamento imperscrutabile e se li fai tutti di livello alto è un casino sconfiggerli.

Ed è gs 14.

2. Un png di livello 20, 3 png di livello 13/14 lo uccidono come niente. Come ha fatto a ucciderli? Un regno importante senza nessun png di alto livello puzza di stranissimo.

3. La morte dei png importanti è ancora più sospetta. Tanto avrebbero indagato, png di livello superiore al 10 dovrebbero risolvere tutto prima che ci arrivano i PG.

4. Tu hai parlato di governo da parte del mostro. Non di "fa casino con i suoi sudditi corrotti". Se governa, come fa? Il popolo ci sta? E con popolo intendo tutti i png con un paio di livelli di classe in su.

E poi: i png importanti sono morti, il mostro viene sconfitto, dei png di 12 se va bene comandano una grande nazione importante così da niente? Quindi a livello 15 conquistano il modo?

Non voglio fare la sconciagiochi, sono solo dubbiosa che poi non sembri privo di senso come equilibri di potere nel mondo.

Link to comment
Share on other sites

Risposta breve:

Un mostro come quello, accompagnato magari da qualche sgherro/melma potrebbe essere una sfida decente per dei PG di 10°, anche 8°-9° se vuoi farla difficile.

Risposta lunga:

Mi sovvengono un po' di domande:

Se è un regno grande è importante, com'è possibile che una creatura di potere medio-alto abbia preso il controllo di tutto? Come ha fatto ad eliminare i PNG? Erano ancora più scarsi? Quindi anche in un regno grande non ci sono PNG di alto livello?

Quindi in teoria dei PG vicini al 20° livello sono padroni del mondo?

Bada non è una critica, è per capire come stanno le cose. Non vorrei che tu voglia affrettare le cose e farle in grande con dei PG di livello medio.

Un'idea del genere con un mostro del genere lo vedrei bene "ridotto" al controllo di una città (magari grande). Non conosco il livello di potere della tua ambientazione, ma "salvare un regno" di grandi dimensioni vuol dire cambiare gli equilibri mondiali, normalmente non è roba alla portata di PG di medio livello.

In effetti non posso darti torto, in caso posso cambiare il mostro con qualcosa di più potente o dargli qualche livello di classe. Ma la mia domanda rimane:e a che livello devo far arrivare i pg per fargli salvare il regno? Comunque il mostro ha GS 14 quindi dovrebbe essere adatto ad un gruppo di pg di 14esimo non di decimo come hai detto tu...

Link to comment
Share on other sites

Se è GS 14 è uno scontro facile per un gruppo di 14°. Si presume che il boss di una campagna sia difficile da sconfiggere e i PG si debbano sudare la vittoria per sentire di essersela guadagnata. Tra l'altro il sistema dei GS è fallato, un mago puro di 14°, ad esempio, se ben gestito è una sfida impegnativa anche per un gruppo di 14°, mentre un guerriero puro è una passeggiata e nella 3.0 (da cui proviene quel mostro) la situazione peggiora.

Link to comment
Share on other sites

Il Rakcoso hai detto che lo fa per poi corrompere un tot di chierici...

1. che però diventeranno malvagi e qualcuno sarà super sgamabile dai PG o da altri culti buoni, non tutti hanno da lanciarsi sempre allineamento imperscrutabile e se li fai tutti di livello alto è un casino sconfiggerli.

Ed è gs 14.

2. Un png di livello 20, 3 png di livello 13/14 lo uccidono come niente. Come ha fatto a ucciderli? Un regno importante senza nessun png di alto livello puzza di stranissimo.

3. La morte dei png importanti è ancora più sospetta. Tanto avrebbero indagato, png di livello superiore al 10 dovrebbero risolvere tutto prima che ci arrivano i PG.

4. Tu hai parlato di governo da parte del mostro. Non di "fa casino con i suoi sudditi corrotti". Se governa, come fa? Il popolo ci sta? E con popolo intendo tutti i png con un paio di livelli di classe in su.

E poi: i png importanti sono morti, il mostro viene sconfitto, dei png di 12 se va bene comandano una grande nazione importante così da niente? Quindi a livello 15 conquistano il modo?

Non voglio fare la sconciagiochi, sono solo dubbiosa che poi non sembri privo di senso come equilibri di potere nel mondo.

1) sicuramente avrà dei servitori malvagi, ma la maggior parte sono in buon fede, realmente convinti di adorare un dio LB

2) il regno ha appen affrontato una campagna militare stile "reconquista" ed è stato devastato da un terremoto di proporzioni colossali, detto questo il mostro ha agito prevalentemente con l'inganno, agli occhi delle altre nazioni lo stato del mostro è quello vittima in questa guerra

3) ok in termini di verosimiglianza hai ragione, ma se i png risolvono tutto i pg che fanno? (di sicuro il gruppo incontrerà png che lottano attivamente contro il mostro)

4) popolo prostrato da guerra dispendiosa+cataclismi naturali+proposta di salvezza tramite un nuovo dio+ capro espiatorio (ordine druidico con base nel regno vicino). nel mondo reale basta ben meno per prendere il comando.

Comunque non dico che i pg devono per forza salvare il regno al 14° perchè ho scelto un mostro di 14° come nemico finale e tanti saluti. Posso potenziare il mostro, o sostituirlo, o metterne più di uno. Prima però vi chiedo: a che livello i pg dovrebbero riuscire a salvare questo regno?

Una volta scrissi questo

molto interessante, ma con le mie limitate abilità da DM non penso di riuscire a gestire una campagna dove i pg governano nazioni, e il viaggio in altre dimensioni (sopratutto per come è proposto in Forgotten Realms) mi ha sempre un po' schifato ... ma non è un problema visto che nella mia campagna saranno le altre dimensioni ad andare dai pg :lol:

Se è GS 14 è uno scontro facile per un gruppo di 14°. Si presume che il boss di una campagna sia difficile da sconfiggere e i PG si debbano sudare la vittoria per sentire di essersela guadagnata. Tra l'altro il sistema dei GS è fallato, un mago puro di 14°, ad esempio, è una sfida impegnativa anche per un gruppo di 14°, mentre un guerriero puro è una passeggiata e nella 3.0 (da cui proviene quel mostro) la situazione peggiora.

Hai ragione, non ho mai considerato seriamente questo problema, in effetti ricordo una tabella dove diceva la % per livello di incontri con GS pari inferiore o superiore a quello dei pg, non ci ho mai fatto particolare attenzione, avrei dovuto.

Link to comment
Share on other sites

1) sicuramente avrà dei servitori malvagi, ma la maggior parte sono in buon fede, realmente convinti di adorare un dio LB

2) il regno ha appen affrontato una campagna militare stile "reconquista" ed è stato devastato da un terremoto di proporzioni colossali, detto questo il mostro ha agito prevalentemente con l'inganno, agli occhi delle altre nazioni lo stato del mostro è quello vittima in questa guerra

3) ok in termini di verosimiglianza hai ragione, ma se i png risolvono tutto i pg che fanno? (di sicuro il gruppo incontrerà png che lottano attivamente contro il mostro)

4) popolo prostrato da guerra dispendiosa+cataclismi naturali+proposta di salvezza tramite un nuovo dio+ capro espiatorio (ordine druidico con base nel regno vicino). nel mondo reale basta ben meno per prendere il comando.

Comunque non dico che i pg devono per forza salvare il regno al 14° perchè ho scelto un mostro di 14° come nemico finale e tanti saluti. Posso potenziare il mostro, o sostituirlo, o metterne più di uno. Prima però vi chiedo: a che livello i pg dovrebbero riuscire a salvare questo regno?

Primo consiglio: puoi fare "multiquote" e scrivere un solo messaggio, non trendordici di fila.

Cerco di spiegare meglio ciò che intendo dirti, temo che facendo così crei una situazione paradossale da cui è complicato continuare a giocare...

- Nel Regno non ci sono persone di livello alto? Cioè nessuno che si avvicina al livello del mostro? (nel caso ci siano PNG più forti la risposta al tuo "cosa fanno i PG?" è ALTRO, non è una quest per il loro livello). Se il mostro è la cosa più potente nel regno, una volta sconfitto quello i PG si troveranno con un livello di potere senza precedenti. Hanno verosimilmente il controllo di una grande e importante nazione, possono ribaltare gli equilibri del mondo! (se ci sono druido/chierico e mago nel party qualsiasi catastrofe abbia colpito il regno, a livello 10/15 possono arginarla con un paio di slot ben ponderati e rendere il regno, già "grande e importante", il fulcro del continente). A questo punto, o tutto il mondo è abitato da PNG di livello basso (come quel regno) e li lasciano fare / si sottomettono a loro, o si troveranno a gestire campagne di invasione con migliaia di png dal 1° fino a Signori della Guerra epici. O finirà la tua campagna sperando che nessuno dei PG se ne accorga.

-Il Regno è visto come una "vittima"? E da quando gli altri regni gli fanno "patt patt" e lo lasciano lì? Se è una nazione grande e importante, messa in ginocchio da varie catastrofi, qualche regno vicino se ne approfitterebbe per prenderne il controllo. Ha affrontato una guerra per conquistare qualcosa? Catastrofi naturali? Beh, gli stati vicini in qualche modo dovrebbero intervenire. Se sono più potenti lo schiacciano, se sono meno potenti... il problema verrà dopo.

-Il governo chi ce l'ha prima che arriva il mostro? E dopo? Chi dà gli ordini agli eserciti stanziati qua e là? Chi tratta con le nazioni confinanti? Re e circolino di nobili? Lord Reggente eletto dagli aristocratici? Il sistema politico è importante. Se manca totalmente allora sì, gli altri stati avrebbero tentato un'invasione, qualche gilda cercato di prendere il controllo, sarebbe guerra civile, caos, e il mostrocoso un problema solo marginale risolvibile comunque. Se invece il mostro oltre ad essere il capo di un piccolo culto di una divinità minore inventata è anche l'Imperatore A_ come ha fatto a non farsi uccidere? B_ qualcuno avrebbe dovuto sgamarlo. C_come ci è arrivato lì senza trovare resistenza? D. Come può corrompere/sostituire abbastanza rapidamente l'intera gerarchia centrale? Sì che ha agito con l'inganno ma c'è un limite oltre il quale i PNG potenti non ti credono facilmente.

Ma il problema è più "prima" che dopo. Su due livelli:

1. Il manuale dice appropriatamente "fittizia divinità MINORE" perché un Dio Maggiore con un credo esteso in un intero stato lo sgamano subito se non esiste. Quindi la cosa secondo me è ridimensionata: una città, magari anche grande, una piccola regione non troppo importante, e il mostro più che prenderne il controllo politico (non so se gli interesserebbe davvero), si dedica a quello che dice il manuale: corrompere le anime dei chierici tratti con l'inganno e renderli MALVAGI.

2. Che i popolani di 1° credano a qualsiasi cosa non lo metto in dubbio.

Io parlo del Paladino di Heironeus di livello 20, parlo del Chierico di Pelor di livello 15°, parlo del Re, dei nobili, dei mercanti più ricchi di livello 5-6, della Gilda dei Ladri, dei Druidi anche: saranno tutti di livello 3/5 e stupidi come scarpe?

Loro dovrebbero ergersi a protettori del popolo quando il governo viene a mancare, dovrebbero sentire puzza di inganno a chilometri dopo una certa, dovrebbero percepire il male almeno nei chierici di basso livello corrotti dalla creatura, dovrebbero indagare prima di attaccare i druidi (eddai), i druidi stessi dovrebbero indagare su chi li accusa! Se dovesse nascere una "guerra" sai che triste destino per le loro foreste etc? Meglio prevenire.

E qui il nocciolo del problema: è un livello basso per una nazione gigante e importante, è un mostro debole per fronteggiare un intero esercito, governo, una schiera di Paladini e quant'altro. Una città sarebbe perfetta, una regione anche. Una nazione è troppo grande.

Aggiungo: un mostro malvagio prende il controllo di una grande nazione, corrompe al Male i chierici buoni, disperde Malvagità e Morte, condanna un'intera congrega di druidi a morte e scatena la guerra... Controllare la Francia, se il livello di potere è "A GS 14 non c'è PNG che ti faccia paura veramente", vuol dire metterci poco a tirar su un esercito di chierici E Silvanus si dedica all'uncinetto mentre accade tutto questo? Non manda il suo Eletto di livello epico ad evitare la catastrofe? O il suo Eletto, che fa intanto? Non esiste? Quindi il livello massimo nel mondo è 15? Tienine conto, perché cambia tutti gli equilibri del gioco se dopo una certa non c'è più niente di più potente dei PG.

Secondo me l'idea del Rakacoso è valida per una piccola regione isolata, in cui si stabilisce e di cui prende il controllo. Così ha anche senso che i PG se ne occupino e non tutti i PNG potenti del mondo prima di loro.

Stabilisce "piccoli culti di divinità minori inventate", e cerca di corromperli al male. Non di governare il mondo. Solo corrompere anime attraverso i suoi inganni "religiosi".

Ultima nota: qualsiasi vampiro d'élite quindi è sovrano indiscusso di qualsiasi nazione? Non c'è sfida per lui tra i PNG.

Un mago di 15° pure, 10° se ha gli incantesimi giusti.

Il tarrasque non può essere fermato.

I draghi non possono essere uccisi, mai.

Elminster non esiste.

Gli dei sono dei poltroni. E non esistono "Eletti".

Un diavolo della fossa può plausibilmente distruggere il mondo.

Dopo questa avventura la tua campagna deve spostarsi per forza in un altro mondo o per i PG non ci sarà nessuna sfida.

Chiariamo, non voglio fare la sconciagiochi (anche se ci ho preso gusto) per smontarti e basta. Il mio consiglio è di ridimensionare la cosa, fare una regione o uno stato piccolo, una città rimasta isolata.. concentrati sull'aspetto "crea un finto piccolo culto e corrompe le anime creando chierici malvagi" e non sulla politica... secondo me così viene meglio, rimane tutto più sensato nel contesto, più proporzionato al GS e al LI.

Altrimenti lascia così ma conta che non ci sarà niente da giocare dopo lì, che i PG saranno i più potenti del mondo o qualcosa del genere...

Link to comment
Share on other sites

Chiariamo, non voglio fare la sconciagiochi (anche se ci ho preso gusto) per smontarti e basta. Il mio consiglio è di ridimensionare la cosa, fare una regione o uno stato piccolo, una città rimasta isolata.. concentrati sull'aspetto "crea un finto piccolo culto e corrompe le anime creando chierici malvagi" e non sulla politica... secondo me così viene meglio, rimane tutto più sensato nel contesto, più proporzionato al GS e al LI.

Altrimenti lascia così ma conta che non ci sarà niente da giocare dopo lì, che i PG saranno i più potenti del mondo o qualcosa del genere...

Ok forse non mi sono spiegato bene: sono disponibilissimo a cambiare mostro, ridimensionare il regno ecc ecc. la domanda resta: a che liv glielo faccio salvare?

Link to comment
Share on other sites

Ok forse non mi sono spiegato bene: sono disponibilissimo a cambiare mostro, ridimensionare il regno ecc ecc. la domanda resta: a che liv glielo faccio salvare?

Se tutto quello che hai detto prima si ambienta in una città o piccola regione così va benissimo. GS 14, loro arriveranno tra il 10-12 alla fine (ti regoli con precisione strada facendo a seconda di quanto verranno ottimizzati).

Per vedere se il livello è giusto il buon metodo è chiedersi:

- Perché qualcuno dovrebbe rivolgersi a loro / farlo fare a loro / lasciarlo fare a loro?

- Perché non c'è qualcuno di più "qualificato" per farlo / che lo faccia più in fretta / che uccida i PG prima di qualsiasi cosa.

Capisci bene che se si tratta di 4 orchetti che gironzolano nei boschi vicini al villaggio, bastano "PG" di livello molto basso per occuparsene (sostanzialmente quelli di livello 20 hanno ben altri grattacapi e problemi!), le guardie di livello 1 - 2 però rischierebbero grosso ad andare personalmente.

Se si tratta di un gigante drago rosso, o dove sta attaccando non ci sono eserciti o personaggi importanti, quindi i PG di livello 15 sono gli unici a poter tentare qualcosa, o gli altri per qualche motivo hanno altro da fare a lungo termine?

Link to comment
Share on other sites

In effetti non posso darti torto, in caso posso cambiare il mostro con qualcosa di più potente o dargli qualche livello di classe. Ma la mia domanda rimane:e a che livello devo far arrivare i pg per fargli salvare il regno? Comunque il mostro ha GS 14 quindi dovrebbe essere adatto ad un gruppo di pg di 14esimo non di decimo come hai detto tu...

Quel mostro anche con qualche sgherro è una sfida buona per dei PG di 10°. Ma il punto non è quello.

Nani ha già risposto per esteso, il mio pensiero è identico al suo, infatti abbiamo scritto le stesse cose.

Per farla breve, un'idea del genere non regge a livello di equilibri globali dell'ambientazione dato che parli di un regno grande e importante.

In compenso, se riducessi la cosa ad una città importante dello stesso regno, risulta un'ottima idea che resta sensata e in equilibrio col resto. Del resto i mega PNG del regno potrebbero non essersi ancora interessati di quello che sta succedendo in quella città, o non preoccuparsene proprio finché le tasse vengono riscosse.

Edit:

Ok forse non mi sono spiegato bene: sono disponibilissimo a cambiare mostro, ridimensionare il regno ecc ecc. la domanda resta: a che liv glielo faccio salvare?

Riduci ad una città o un regno piccolo e minore e il resto può rimanere uguale.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.