Jump to content

Blogs

Featured Entries

  • aza

    18–100

    By aza

    In un'epoca in cui le avventure di alto livello non esistono, mi è ricapitato in mano questo modulo di AD&D del 1988 che ha l’onore di essere l’avventura di più alto livello mai scritta per qualsiasi edizione di D&D. No, non è un errore di battitura… Non avevate idea che AD&D arrivasse al 100° livello? Bhe in effetti è così. Ma andiamo con ordine. Nel 1985 viene pubblicata la prima di quattro avventure della serie “H” meglio conosciuta come la serie “Bloodstone” speci
    • 1 comment
    • 1.3k views
  • fenna

    Ignorance strikes back. I giocatori.

    By fenna

    Ogni anno, vengono prodotti una marea di boardgame. Davvero tantissimi, probabilmente troppi? Il tempo lo dirà Intanto, via kickstarter, via canali ufficiali, il popolo dei gamer se li compra. SE LI. Plurale. Perché non succede con i gdr? Per quello che ho descritto nella prima inserzione (per chi non l'avesse letto ecco: La r0 e lo specchietto per le allodole) Riassumerei il concetto in: i giocatori di ruolo sono dei fottuti conservatori. Nel dettaglio. Gioca preferib
    • 19 comments
    • 3.1k views
  • Arglist

    Dove tutto comincia: L'Osteria

    By Arglist

    La creazione di una campagna è sempre stata una delle parti più difficili e allo stesso tempo ispiranti della carriera da Narratore e, come tutti ben sappiamo, le campagne solitamente tendono a partire da una bella rissa alla Taverna. Questo edificio, oltre ad essere un aggancio solido per la maggior parte delle avventure, riassume molti elementi ricorrenti del panorama fantasy: da Frodo Baggins a Eragon, molti famosi protagonisti si sono avviati alle loro saghe epiche proprio grazie ad una Tave
    • 2 comments
    • 3.4k views
  • Balseraf

    Oste, abbiamo fame!

    By Balseraf

    Una breve guida per una gustosa alimentazione immaginaria I miei giocatori ogni tanto chiedono: "Cosa ci porta l'oste?", "Cosa ha preparato il cuoco?", "Che profumo sale dalle cucine?". Oppure sono io stesso a porre particolare enfasi sulle portate. Spesso dimentichiamo quanto siano potenti l'olfatto e il gusto e quanto possano aiutare i giocatori ad immergersi nei personaggi. Ecco un breve elenco di piatti per improvvisare un pasto in locanda, alla tavola del barone o attorno ad un fuoco so
    • 11 comments
    • 3.7k views
  • DB_Cooper

    AD&D - L'Imperfezione che ammalia

    By DB_Cooper

    Creai il blog con tante buone intenzioni... Ma di cose da fare ne ho diverse e alla fine mi sono perso. Conto di rientrare un pò in attività in questa splendida community e lo faccio con un articolo "generico", frutto di mesi di riflessioni e gioco.   Edition Wars E' praticamente impossibile creare una discussione basata sulle edizioni senza generare panico astronomico. Si narra di persone scomparse "in real".  In questo caso, vorrei fare non un passo indietro, ma due o
    • 8 comments
    • 3.1k views

Differenza tra mostri e animali

Prima di riprendere e parlare della prossima isola, ci tenevo ad approfondire un argomento. Che differenza c'è tra mostri e animali? Cioè molto spesso è un dettaglio che si tende a sorpassare, ma in una avventura come la mia, che si basa più sul mondo che su una storia, è un dettaglio con un certo spessore. Ecco dunque cosa ho pensato (Tra l'altro provo anche ad aggiungere un sondaggio, per sapere che ne pensate voi dei mostri nei vostri mondi)   Dif

Lyt

Lyt in Mondo

Semplificazione delle regole

La 3.0 è stata l'edizione di D&D col regolamento più complesso. Dalla 3.5 (che è la mia preferita), e in modo ancor più netto con la 4 e 5 si è progresssivamente operata una semplificazione del sistema. Anche Microsoft Windows 7 era più complesso da usare rispetto alle successive versioni, fino all'attuale 10. E come programmatore anche io raccolgo richieste di utenti che non vogliono avere interfacce utente sofisticate (e rispondere "se un'opzione non le interessa semplicemente non la u

MadLuke

MadLuke in Riflessioni

Hinomoto

Con Hinomoto iniziamo a parlare delle singole isole che compongono l'arcipelago del sud (area del mondo in cui si svolgerà l'avventura). Essendo la mia una avventura sandbox il party potrebbe decidere di non rimanere a lungo su un isola, o decidere di tornarci dopo essere diventati più forti. Quindi devo trovare un buon compromesso tra isole da creare e quest per isola. Per ora ho deciso di procedere con 4 isole grandi, ognuna contenente in media 4/5 quest (più o meno lunghe) Ogni isola vor

Lyt

Lyt in Isole

Cos'è un Tiro Salvezza su Riflessi?

Pomeriggio stavo prendendo la scopa a vapore dall'armadio del ripostiglio, un mobile a due ante, stretto ma alto al punto da arrivare a pochi centimetri dal soffitto. Proprio mentre armeggiavo tenendo la testa un poco china, ho sentito distintamente un fruscio sopra la mia testa. E' durata un secondo, magari anche di più, ma tanto la mia mente stava scandendo al rallentatore quel sibilo, che avrebbe potuto essere un'ora. Lo sentivo, avrei potuto alzare il capo e cercare di capire, oppure scansar

MadLuke

MadLuke in Aneddoto

Mappe e mezzi di trasporto

In verità avrei pensato di passare ad analizzare le singole isole a questo punto, ma ho ancora un sacco di dettagli da definire, e non voglio farmi sfuggire nulla per questa campagna, quindi ecco un approfondimento veloce su Mappe, Monete d'oro e Mezzi di trasporto Mappe Oltre alla mappa che ho creato per una precedente intersezione (che trovate in basso) ne ho create altre due versioni, una senza griglia esagonale (più piacevole allo sguardo) e

Lyt

Lyt in Mondo

Ordini e organizzazioni

Ordini e organizzazioni Il mio non sarebbe un mondo fantasy senza un paio di gilde a cui unirsi (o nel caso distruggere). Come si suon dire "dietro ogni grande avventuriero... c'è una grande gilda pronta a rubarli gli introiti"... ok... forse il modo di dire non era così, ma ci siamo capiti, no? Nel mio mondo esistono poche organizzazioni "globali", la frammentazione del mondo in tante piccole isole infatti ha reso lo scambio di persone, di informazioni e di cose molto complesso N

Lyt

Lyt in Ordini

Livelli di potere

Prima di andare aventi con la creazione del mio mondo volevo aprire una parentesi, per soffermarmi sui livelli di potenza del mio mondo. Quanto sono comuni i livelli 20? Quanti guerrieri ci sono? Quanto sono pericolosi i mostri? Andiamo a vederlo nel dettaglio Generalmente questi punti sono ovvi, e neanche ci si pensa. Ma dato che ho tempo e sono un perfezionista ho deciso di mettere il tutto per iscritto... spoiler: spreco di tempo P.s. per questa intersezione mi sono fatto aiutare da

Lyt

Lyt in Mondo

Religioni e Panteon di Beyond the skies

Religioni Andiamo avanti nella creazione del mondo di beyond the skies, e addentriamoci in uno dei punti più complessi della creazione di un ambientazione... Le divinità. Con la loro onnipotenza gli esseri divini rischiano di distruggere tutto quello che è stato creato per una campagna, complicando o semplificando tutte le situazioni e i fight Avevo pensato di creare 5 panteon: 4 elementali e uno oscuro (Insomma, abbastanza classico) La potenza dei panteon rappresenta anche la lor

Lyt

Lyt in Mondo

Livelli di esperienza e pensieri conclusivi

Ultima parte di regole che voglio affrontare è quella relativa al passaggio di livello.    Passare di Livello Col progredire delle missioni i giocatori si troveranno ad affrontare nemici sempre più preparati e risolvere situazioni sempre più rischiose.  Ma l'esperienza verrà in loro aiuto.  A mano a mano che porteranno a compimento le missioni assegnate, guadagneranno punti Esperienza e potranno così passare di livello. Ogni volta che un personaggio ottiene un centr

Dracomilan

Dracomilan in Centro

Il mondo, la sua storia e le sue leggende

Mondo la sua storia e le sue leggende La ambientazione di Beyond the sky (come si intuisce anche dal nome) è un mondo di isole volanti. Ogni isola ha una fauna e flora diverse, con culture e tradizione che variano moltissimo anche tra un isola e un altra. Dividerò questa parte in 3 segmenti, Geografia (nella quale parlerò anche di come funzionano le isole e gli spostamenti tra queste), Storia, e tecnologie. Ma devo fare una precisazione quando andrò a raccontare la storia del mondo ve

Lyt

Lyt in Mondo

Planescape: le origini

Giocando di nuovo a Plenescape mi sono reso conto di come questa ambientazione (probabilmente la mia preferita) rimanga ancora un'ambientazione evocativa e di confine e, dopo oltre 25 anni, ancora  insuperata per idee, scrittura e stile grafico. Considerando la superficialità, per non dire altro, con cui le ambientazioni vengono pubblicate in questo periodo storico spero non venga MAI convertita a qualsivoglia edizione di D&D. Cook (il suo ideatore) disse che il successo dell’ambie

aza

aza in ambientazioni

Combattimento e prove di gioco

CAPITOLO 2 - IL GIOCO   Combattimento I combattimenti sono spesso la parte più divertente del gioco e dato che prevedono tante prove da parte di tutti i personaggi sono la migliore fonte di Punti Esperienza. Il combattimento è ciclico. Ogni turno di combattimento occupa 60 secondi di tempo. Ciascuno agisce alla propria iniziativa in un ciclo ripetuto di turni. Il conteggio dell'iniziativa va da 1 a 20, dove 1 rappresenta i primi tre secondi del tur

Dracomilan

Dracomilan in Centro

Addestramenti e specializzazioni

Ok, la parte sugli addestramenti è molto standard, considerando che il setting di essmpio è 'fantasy nel 1600'. Il resto è più particolare.   Gli addestramenti disponibili in Adalhaid sono i seguenti: Addestramenti di Baldanza Comandare (B) - sai come fornire precisi ordini alle persone affinché compiano azioni coordinate (cosa utile in combattimento, per esempio durante la determinazione dell'iniziativa, vedi Combattimento), e in determinate condizioni puoi convincere

Dracomilan

Dracomilan in Centro

Creazione dei personaggi

Creazione dei personaggi Quando un giocatore interpreta un personaggio può decidere di crearlo come preferisce: alto, coraggioso e fortissimo, oppure smilzo, agile e subdolo. Ogni elemento che il giocatore ha in mente sarà rappresentato con dei numeri sulla carta del personaggio, che ne riassume qualità e caratteristiche, in modo da poter interagire col mondo raccontato dal Direttore.  Sia i personaggi gestiti dai giocatori che gli avversari (o i mostri) hanno le stesse caratteris

Dracomilan

Dracomilan in Centro

Per amore di Greyhawk: perché le persone continuano a lottare per preservare Greyhawk

Rigiocando dopo molto tempo a questa ambientazione, mi sono ritrovato a discutere con alcuni della "vecchia guardia" sulla necessità, o forse sarebbe meglio dire sul desiderio, di vederla aggiornata a D&D 5e. In realtà, come mi è stato fatto notare, l’ambientazione (quella vera) ha 128 pagine di cui solo 4 di statistiche. Tali statistiche inoltre sono riferite a semi-dei e quindi sostanzialmente ininfluenti. Pertanto, quasi tutti concordano che un suo aggiornamento sia totalmente s

aza

aza in ambientazioni

Prime regole

Innanzitutto grazie a tutti dei commenti. Li apprezzo molto, dato che l'obiettivo è raccogliere pareri e opinioni per non perdere tempo a sviluppare qualcosa di inutile o, in caso di manifesta utilità, affinare il più possibile il prodotto. Una nota tematica: in tutti gli esempi futuri il regolamento è applicato a un setting fantasy chiamato Adalhaid (qui se volete saperne di più), ma ho anche esempi di fantascienza e gumshoe. In sintesi, il regolamento è generico. Ora possiamo procede

Dracomilan

Dracomilan in Centro

Pensieri di game design

Buona giornata a tutti.  Apro questo blog per parlare di sistemi di gioco di ruolo, e in particolare per raccogliere feedback sul sistema di gioco che da qualche anno sviluppo a tempo perso, Centro! (Aced! in inglese). Ora che l'edizione Premium di Alfeimur Quinta Edizione è in dirittura d'arrivo, e con lei la tanto attesa edizione 5e della campagna L'Ultima Crociata, posso iniziare a valutare se completare il regolamento di Centro! o abbandonarlo del tutto.  La cadenza dei post sarà

Dracomilan

Dracomilan in Centro

Sha'ir (famigli geni)

Salve a tutti. Non mi sono fatto vivo per un mesetto e mi scuso di ciò. Diciamo che avevo un po' di impegni, e questo articolo a differenza degli altri richiedeva delle rifiniture. Anyway, qui approfondirò i famigli geni degli Sha'ir; offrirò le loro statistiche e una serie di informazioni sulla loro ecologia, sulle loro capacità uniche, su un particolare tipo di famigli geni e infine nei modi in cui costoro possono essere incorporati in una campagna. Prima di iniziare è d'uopo una premessa term

Sha'ir (meccanica)

Uno Sha’ir è capace di una straordinaria versatilità perché può usare incantesimi arcani e una limitata selezione di incantesimi divini, e inoltre può lanciarli quasi al volo da tutta la lista (come si vedrà, ci sono comunque delle limitazioni sul tempo e, a differenza di un mago, anche sulla probabilità di riuscita). Il famiglio genio è il suo strumento più prezioso, in quanto è lui che va a recuperare e consegna la magia allo Sha'ir, che altrimenti quasi non ha poteri. [Tra parentesi quadre e

Sha'ir (indicazioni di roleplay)

Gli Sha’ir erano i più grandi maghi delle Toplakar Nai. Rispettati e temuti ovunque, erano i maestri di magia, consiglieri di re, grandi diplomatici e avventurieri leggendari. Tutto questo durò fino alla scoperta della magia elementalista: più lenti, meno flessibili e meno indipendenti dei rivali, hanno perso la "lotta di classe" e ora sono relegati ai margini della società magica. Non si possono cancellare millenni di fasti in due secoli scarsi, per cui esistono ancora, ma hanno visto il propri

Oggetti Magici

I maghi avrebbero solo un decimo del loro potere sociale se non potessero creare oggetti magici: il problema fondamentale della magia elementale è che è praticamente istantanea, non si può conservare e per essere eseguita necessita di un mago, ovvero una persona particolarmente dotata che ha studiato per lustri presso costosissime scuole. Gli oggetti magici eliminano tutti questi problemi. Qui tratto solo gli oggetti magici creati dai maghi, gli unici che hanno accesso ai talenti di creazione og

Magia e società

La scoperta della magia elementale è stato il punto di svolta della civiltà Nailiana, ciò che ha permesso di unificare le Toplakar Nai e di far progredire il pensiero. Insomma, la scoperta della magia elementale ha traghettato le Toplakar Nai in una nuova epoca a causa degli ingenti cambiamenti economici, militari e sociali. Data la loro importanza, in questo articolo mi soffermo sui maghi elementali. Il fatto che possano controllare la magia più a fondo degli Sha’ir e degli stregoni, unito

Panoramica sugli incantatori arcani

(Consiglio di rileggere questo articolo per capire la meccanica base della magia in questa ambientazione,) Nelle Toplakar Nai si muovono 3 figure di incantatori arcani: maghi (detti anche maghi elementali o elementalisti), stregoni e Sha’ir. Il meccanismo all'origine dei loro poteri è quello che ne differenzia le caratteristiche. Maghi Partiamo dai maghi, gli incantatori più potenti e dall’impatto maggiore sulla storia. La loro magia è un’arte alla quale tutti possono accedere, ma

  • Inserzioni blog recenti

  • Recent Status Updates

    • highstreetgirls

      The Bangalore Escorts Call girl Service is available at affordable prices. Visit high-profile models and young beautiful call girls in Bangalore. Hire Bangalore Escorts Call Girls for making memorable moments that satisfy every client. 

      Visit more: 

      Escort In Bangalore | Bangalore Escorts Service | Escorts Services In Bangalore | Call Girls In Bangalore | Bangalore Call Girls | Bangalore Call Girl | Call Girl Bangalore | Call Girl In Bangalore | Call Girls Bangalore | Bangalore Escorts | Escorts Bangalore | Bangalore Escort | Escort Bangalore | Escorts In Bangalore | Escort In Bangalore | Bangalore Escorts Service | Escorts Services In Bangalore | Independent Escorts Services In Bangalore | Female Bangalore Escorts Services | Female Escorts Services In Bangalore | Independent Bangalore Escorts Services | Independent female Bangalore Escorts Services | Independent Bangalore Escorts Service Girl | Independent Escort Services In Bangalore | Independent Call Girls Services in Bangalore | Bangalore Escorts Independent Call Girls | Female Bangalore Escorts Independent Call Girls | Female Independent Escort Services In Bangalore | Female Independent Bangalore Escort Services | Female Independent Bangalore Escorts Services | Female Independent Escorts Services In Bangalore | Independent Bangalore Escort Service Girl | Bangalore Escort Services In Bangalore | Independent Bangalore Escort Services In Bangalore | Independent female Bangalore Escort Services | Bangalore Escorts | Escorts Bangalore | Bangalore Escort | Escort Bangalore | Escorts In Bangalore | Escort In Bangalore | Bangalore Escorts Service | Escorts Services In Bangalore | Call Girls In Bangalore | Bangalore Call Girls | Bangalore Call Girl | Call Girl Bangalore | Call Girl In Bangalore | Call Girls Bangalore | Bangalore Escorts | Escorts Bangalore | Bangalore Escort | Escort Bangalore | Escorts In Bangalore | Escort In Bangalore | Bangalore Escorts Service | Escorts Services In Bangalore | Independent Escorts Services In Bangalore | Female Bangalore Escorts Services | Female Escorts Services In Bangalore | Independent Bangalore Escorts Services | Independent female Bangalore Escorts Services | Independent Bangalore Escorts Service Girl | Independent Escort Services In Bangalore | Independent Call Girls Services in Bangalore | Bangalore Escorts Independent Call Girls | Female Bangalore Escorts Independent Call Girls | Female Independent Escort Services In Bangalore | Female Independent Bangalore Escort Services | Female Independent Bangalore Escorts Services | Female Independent Escorts Services In Bangalore | Independent Bangalore Escort Service Girl | Bangalore Escort Services In Bangalore | Independent Bangalore Escort Services In Bangalore | Independent female Bangalore Escort Services | Bangalore Escorts | Escorts Bangalore
      · 0 replies
    • Bille Boo

      Ciao! Sul blog sono tornato a parlare di obiettivi, e di come gestirli e comunicarli.
      https://dietroschermo.wordpress.com/2022/06/20/obiezione-vostro-diemme-motivazioni-obiettivi-episodio-2/
      Questo articolo offre sostanzialmente una panoramica dei temi che andrò ad approfondire negli episodi successivi.
      · 0 replies
    • DarthFeder

      A due anni di distanza dall’ultima sessione, riuscirò a riportare gli amici attorno ad un tavolo…?
      Soffiamo via la polvere dai dadi e proviamoci!
      · 0 replies
    • Bille Boo

      Nel mio articolo di ieri inizio a parlare di un problema che mi ha assillato a lungo, e che credo di avere finalmente risolto in modo per me soddisfacente: la meccanica dell'aiuto / delle "prove di gruppo" nei sistemi basati sul d20.
      https://dietroschermo.wordpress.com/2022/06/13/tutti-per-uno-parte-1/
      In questa prima parte, una carrellata di meccaniche contenute nei vari regolamenti o proposte da vari autori su Internet. Per la mia rivoluzionaria soluzione, che sto playtestando con successo, dovrete aspettare la parte 2... 😉
      · 2 replies
    • Lawliet

      Giorno sono un giocatore di d&d che ha iniziato a giocarci da 1 mese, però è come se lo conoscessi da sempre e sento che prima o poi ci saremmo incontrati. 
      Adoro fare il master ma di sicuro non rifiuterei di giocare a una campagna come giocatore.
      · 0 replies
  • File

  • Upcoming Events

  • Blog Statistics

    • Total Blogs
      258
    • Total Entries
      1.2k
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.