Jump to content

Nuova sessione, nuovi personaggi, numerose ore perso nei manuali


dDave

Recommended Posts

Salve ragazzi, oggi vi vorrei presentare un idea dietro un personaggio a livello di background e vorrei che mi aiutasse nello scegliere la giusta build che rispecchi dal punto di vista di ruoling quanto più possibile il pg. 

Ci tengo a precisare che il PP può anche essere messo un attimo da parte, finquando la build sia ottimizzata e non venga fuori qualcosa tanto per.
Il motivo in particolare perchè mi rivolgo ad una community del genere è dato dall'esperienza ed il confronto. Quando si crea un nuovo personaggio nonostante anni ed anni di esperienza e svariate ore perse tra i manuali ho apprezzato sempre il fatto che se il personaggio viene fuori dall'unione di punti di vista di diversi giocatori e amanti del genere si ottengono risultati strabilianti. 

Chi è questo personaggio?
La sessione parte da lv 3, quindi ci dovranno essere esperienze nel bg che portano una persona ad avere competenze che rispecchiano il lv. 

Abbiamo quest' uomo sui 45-50 anni, vecchio marinaio a cui sta molto a cuore la natura. Un outcast se voltete, il tipo strano con cui nessuno vuole giocare da piccolo e viene deriso da grande perchè disadattato, quindi una persona con una storia di "abusi" passatemi il termine. Negli anni imbarcato su navi perlopiù commerciali, ritrova pace nelle ore di tranquillità tra un lavoro da sguattero ed un altro, disegnando gli animali che incontra, le piante e tutto quello che appartiene alla natura. 
Nel corso del tempo il nostro protagonista si trova vittima di un naufragio, dove è l'unico superstite, la cosa gli fa realizzare che forse, la sua vita non è cosi tanto male. 
Rinvigorito di nuove speranze, si ritrova in un posto sconosciuto accolto in un villaggio di una tribu di druidi, dove si ambienterà e inizierà il suo percorso fino a lv 3 praticamente.

Quindi come avete potuto capire, druido.
Pensavo a qualcosa di specifico che si trasformasse solo in animali marini, essendo però un contesto sia terra che mare la sessione, sarebbe un let down nelle occasioni dove l'acqua non è compresa. Quindi possibilmente trasformazioni in uccelli marini. 

Ora a voi le belle cose, sono qui per build, spunti di bg ed ogni tipo di idea! 

Grazie per il vostro tempo e la collaborazione! 

Edited by dDave
Link to comment
Share on other sites

Ciao, mi sembrano ottime idee come concetto del personaggio. E se all'inizio sei più esperto negli animali marini, in futuro nulla ti vieta di imparare a conoscere anche quelli terrestri, a seconda di dove ti portano le tue avventure: questo background, insomma, non deve vincolare la tua selezione di evocazioni e forme selvatiche in eterno.

Le build non sono il mio forte, sono piuttosto arrugginito, ma il druido è una classe molto solida e non dovresti aver bisogno di chissà quale accorgimento. Qualche grado in Professione (marinaio) e in Artigianato (pittura o disegno) se ci tieni a riflettere nelle abilità il tuo passato, per il resto secondo me puoi andare con qualunque cosa, qualsiasi druido puro di lv. 3 sarà comunque consistente con questo concetto.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, dDave ha scritto:

Pensavo a qualcosa di specifico che si trasformasse solo in animali marini, essendo però un contesto sia terra che mare la sessione, sarebbe un let down nelle occasioni dove l'acqua non è compresa. Quindi possibilmente trasformazioni in uccelli marini.

Esistono (almeno quì sulla Terra) anche coccodrilli marini, se vuoi ampliare le possibili scelte; stirando molto la definizione di "marini", includendo anche laghi e fiumi, un'altro animale molto forte è l'ippopotamo (anche se non ricordo se c'è nella lista degli animali in 3.5).

Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, dDave ha scritto:

Ora a voi le belle cose, sono qui per build, spunti di bg ed ogni tipo di idea!

Sulla build in realtà non c'è molto da dire, puoi fare un druido puro e avere già un ottimo PG.
Se vuoi qualche spunto marino ci sono un paio di CdP su Stormwrack, lo Stormcaster che si focalizza su fulmini e tempeste e soprattutto il Wavekeeper che è proprio per un "druido marino".

Link to comment
Share on other sites

Ciao. Come detto anche da te focalizzarsi solamente su animali marini potrebbe essere un problema dato che l'avventura non sarà prevalentemente in ambiente acquatico. 

In più avrei una domanda per te: ti interessa castare o il tipo di combattimento che volevi seguire era prettamente basato sulle forme animali?

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Esistono (almeno quì sulla Terra) anche coccodrilli marini, se vuoi ampliare le possibili scelte; stirando molto la definizione di "marini", includendo anche laghi e fiumi, un'altro animale molto forte è l'ippopotamo (anche se non ricordo se c'è nella lista degli animali in 3.5).

Per forza di cose penso che sia doveroso allargare la lista a quanti più animali acquatici. Devo dare una seria rispolverata agli animali marini in generale! Grazie per la risposta!

1 ora fa, KlunK ha scritto:

Sulla build in realtà non c'è molto da dire, puoi fare un druido puro e avere già un ottimo PG.
Se vuoi qualche spunto marino ci sono un paio di CdP su Stormwrack, lo Stormcaster che si focalizza su fulmini e tempeste e soprattutto il Wavekeeper che è proprio per un "druido marino".

Non conoscevo entrambi, il Wavekeeper è spettacolare ma purtroppo di nicchia quindi devo passare anche se lo sfrutterò in futuro, grazie per avermelo fatto conoscere! Lo Storm anche stupendo, sono molto interessato e penso che farò una build che finirà da quelle parti.

57 minuti fa, Grappa ha scritto:

Ciao. Come detto anche da te focalizzarsi solamente su animali marini potrebbe essere un problema dato che l'avventura non sarà prevalentemente in ambiente acquatico. 

In più avrei una domanda per te: ti interessa castare o il tipo di combattimento che volevi seguire era prettamente basato sulle forme animali?

Lo vedo molto off-combat, quindi evocazioni, forme animali per levarsi dagli schiaffi ma non combattere in prima linea e qualche CC. 

Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, dDave ha scritto:

Lo vedo molto off-combat, quindi evocazioni, forme animali per levarsi dagli schiaffi ma non combattere in prima linea e qualche CC.

Allora io ti consiglierei di fare un druido di 20 livelli. Sono veramente poche le build da druido che si spostano da questa scelta (secondo me). Difficilmente riuscirai a aumentare sia il livello incantatore che le forme selvatiche. 

Per questo potresti prendere i talenti che aumentano la potenza delle tue evocazioni come aumentare evocazione e adepto cinereo, e poi incantesimi naturali per poter lanciare incantesimi in forma animale. Già con questi arrivi ad essere un pg abbastanza forte. Alla fine sei comunque un incantatore completo che evoca e se vuole va a padellare il male in mischia.

In più se ti interessano fulmini ecc. c'è una cdp anche sul perfetto sacerdote che si chiama signore delle tempeste che si focalizza su armi da lancio come i giavellotti e li potenzia andando avanti con i livelli

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...