Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Revolver Elfici

Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.

Read more...

Su Youtube apre L'Angolo del GdR

L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XI

Oggi Robert Conley ci parla degli Incontri Generali, che serviranno a dare vita e approfondire gli aspetti della vostra sandbox che non sono legati ad un luogo in particolare.

Read more...

Sono iniziate le riprese del film di D&D

Le riprese del film di D&D sono ufficialmente iniziate.

Read more...

La WotC apre un blog su D&D

Diamo uno sguardo al funzionamento interno del Team D&D della WotC tramite le parole di uno dei suoi membri.

Read more...

Recommended Posts

Salve a tutti, ho già masterato una campagna e una oneshot e adesso sto mostrando un'altra campagna ma ho sempre riscontrato il problema di come gestire i tempi e le sessioni di viaggio. Se i PG devono percorrere una lunga distanza per arrivare al punto o al luogo in cui la storia continua, come fate voi a gestire ciò? Fate giocare tutta la sessione e se serve continuare anche nella prossima  in cui i PG viaggiano e quindi inserite qualche incontro nelle terre selvagge o saltate buona parte del viaggio per non perdere il flusso della storia? Grazie in anticipo 🙂

Link to post
Share on other sites

  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao, se mastichi l'inglese ti consiglio la lettura di questa serie di articoli dal blog The Alexandrian.  Riassumendo all'osso consiglia di saltare quelle parti di narrazione che non pongono i g

Grazie mille 🙂

Un esempio di tabella per gli incontri casuali?  Incontri nel tragitto Rocca Cupa-Troburgo [D6] Una volta durante il giorno tira un d20. Con un risultato di 15 o più ha luogo un incontro.

Ciao, se mastichi l'inglese ti consiglio la lettura di questa serie di articoli dal blog The Alexandrian

Riassumendo all'osso consiglia di saltare quelle parti di narrazione che non pongono i giocatori di fronte a scelte significative.

Quindi se non ritieni opportuno o verosimile che durante il viaggio accada qualcosa di significativo, allora saltalo e riprendi la narrazione quando ci saranno scelte interessanti da fare. 

Personalmente a me piace sfruttare i lunghi viaggi per fornire dettagli e approfondimenti sull'ambientazione, qualche volta anche sulle varie trame della campagna. 

In questo caso ti consiglio di preparare delle tabelle di incontri casuali (incontri variegati e che rappresentino qualcosa di concreto e significativo nel mondo di gioco, non mostri erranti privi di una logica) specifici per ogni regione che i pg attraverseranno. 

Se serve posso fare alcuni esempi.

 

 

Edited by Lucane
Correzione errori di battitura
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Quanto è importante l'esperienza del "viaggio" e della "esplorazione" per voi e per il gioco a cui state giocando? La trovate interessante? La gestione delle risorse (cibo, acqua, tempo e quant'altro) è rilevante? Altrimenti, andare direttamente al punto è probabilmente la scelta migliore.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Lucane ha scritto:

Ciao, se mastichi l'inglese ti consiglio la lettura di questa serie di articoli dal blog The Alexandrian

Riassumendo all'osso consiglia di saltare quelle parti di narrazione che non pongono i giocatori di fronte a scelte significative.

Quindi se non ritieni opportuno o verosimile che durante il viaggio accada qualcosa di significativo, allora saltalo e riprendi la narrazione quando ci saranno scelte interessanti da fare. 

Personalmente a me piace sfruttare i lunghi viaggi per fornire dettagli e approfondimenti sull'ambientazione, qualche volta anche sulle varie trame della campagna. 

In questo caso ti consiglio di preparare delle tabelle di incontri casuali (incontri variegati e che rappresentino qualcosa di concreto e significativo nel mondo di gioco, non mostri erranti privi di una logica) specifici per ogni regione che i pg attraverseranno. 

Se serve posso fare alcuni esempi.

 

 

Se possibile sarei grato se facessi quegli esempio. Comunque grazie 🙂

Link to post
Share on other sites
Il 22/11/2020 alle 09:08, Arkoss ha scritto:

Se possibile sarei grato se facessi quegli esempio. Comunque grazie 🙂

Un esempio di tabella per gli incontri casuali? 

Incontri nel tragitto Rocca Cupa-Troburgo [D6]

Una volta durante il giorno tira un d20. Con un risultato di 15 o più ha luogo un incontro.

Giorno

1. Pattuglia della polizia politica di Rocca Cupa. Cerca spie nemiche, ha metodi brutali. Pretende di perquisire chiunque.

2. Sfollati dal confine est. Questa povera gente scappa dalle incursioni degli orchi.

3. Carovana di mercanti halfling. Stanno recandosi a nord per l'annuale raduno del loro popolo.

4. Pattuglia di guardie forestali. Proteggono il partimonio faunistico e floreale della Contea. Uccidere orsi è reato in questa regione, chiederanno un indennizzo in denaro ai pg che abbiano pellicce di orso fresche con sé. 

5. Pellegrini diretti alla Cattedrale dell'Orso Bianco a Troburgo. Sono ansiosi di fare proseliti.

6. Un solitario studente di Ingegneria presso la prestigiosa università di Rocca Cupa. Porta con se uno strano congegno meccanico che emette un continuo ronzio. Sta portando il suo brevetto in facoltà. 

Una volta durante la notte tira un d20, con un risultato di 17 o più ha luogo un incontro.

Notte

1. Orchi neri incursori. 1d12 guerrieri della tribù Dente di Cane. Inseguivano una pattuglia sbandata della milizia, ma si sono spinti troppo in profondità nel territorio della Contea e ora stanno rientrando.

2. Un druido in forma di civetta. Segue il gruppo per controllare che non disturbino una cucciolata di orsi. Se colto in flagrante si paleserà e informerà i pg della sacralità degli orsi in questa regione.

3. Pattuglia della polizia politica. Vedi giorno.

4. Un gruppo di rampolli di Rocca Cupa sta facendo una battuta di caccia notturna. Sono ubriachi e sprezzanti, parlano con veemenza della politica locale.

5. Accampamento di pellegrini. Sono diretti alla Cattedrale dell'Orso Bianco a Troburgo. Sono ansiosi di fare proseliti. 

6. Soldati disertori dediti al banditaggio. Sono fedeli a Rocca Cupa, ma dopo il colpo di stato dell'aristocrazia di Troburgo sono diventati fuorilegge.

----

Più o meno tutti questi incontri posso essere spunto per approfondire la storia, la cultura e la situazione politica della regione in questione. Molti sono incontri che difficilmente porteranno ad un combattimento, altri (come quello con gli orchi) può risolversi pacificamente in base a come giocano i pg. 

Insomma non so se ho reso l'idea o se è questo il tipo di esempio che cerchi. Se così non fosse fammi sapere! 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Hero81
      Ciao,
      il sistema di magia di GURPS non mi è mai piaciuto. Il difetto fondamentale è che tutti gli incantesimi, anche i più potenti, ad alti livelli di di abilità diventano lanciabili a volontà. L’alternativa che propongo è un sistema semplicissimo (solo 2 regole) ispirato a Knave: usabile con GURPS terza o quarta edizione ma volendo anche con il BASIC e derivati (i vari Runequest, Openquest, Magic World et cetera) …è, in definitiva, multi-regolamento: il prerequisito affinché possa essere usato è che il gioco cui lo applicate abbia già degli incantesimi propri.
      Regole:
      1) Il lancio di incantesimi si basa sugli attivatori. Gli attivatori sono usualmente bacchette, bastoni, pergamene o pietre runiche ma possono avere, in realtà, qualsiasi forma: gioielli, pietre preziose, feticci di ossa e tendini, amuleti di cristallo e chi più ne ha più ne metta. Ogni attivatore consente di lanciare generalmente un solo tipo di incantesimo.
      2) Numero di usi: ogni personaggio può usare attivatori un numero di volte al giorno pari a
      Occultismo -10 + 2* Attitudine alla magia.
      Se questo valore è negativo o nullo il personaggio non può usare attivatori.
      Il personaggio può distribuire gli usi giornalieri come vuole: può, come esempio estremo, destinarli tutti ad uno solo tra gli attivatori in suo possesso.
      Normalmente usare un’attivatore consuma un utilizzo ma alcuni attivatori particolarmente potenti possono consumarne 2 o 3 a discrezione del master.
      Note:
      Non ci sono regole per creare o copiare attivatori: quest’azione richiede decenni di studio e sperimentazione ed è fuori dalla portata dei maghi avventurieri. Questi ultimi si procurano attivatori cercandoli tra antiche rovine, rubandoseli a vicenda o comprandoli dai pochi esperti che li creano e li vendono a prezzi altissimi.
      Inoltre il comprensibile desiderio di custodire gelosamente i propri attivatori spinge naturalmente i maghi alla segretezza: nessuno fa sfoggio delle proprie conoscenza occulte con leggerezza…pena l’attirare le attenzioni di ladri e borseggiatori.
      Un PG mago dovrebbe cominciare con due, tre o quattro attivatori di sua scelta (nei limiti del ragionevole)…gli altri dovrà procurarseli andando all’avventura.
      Il sistema è pensato per garantire al master un controllo molto fine sulle capacità magiche dei maghi: solo gli incantesimi che lui farà trovare nel mondo di gioco saranno disponibili.
      Inoltre offre un forte spinta all’esplorazione: chi è predisposto alla magia e/o ha grandi conoscenze di occultismo e vuole usarle svilupperà, quasi come riflesso condizionato, un amore viscerale per i sotterranei abitati da maghi ormai defunti.
      Per ogni feedback che vi venga in mente: sparate pure.
    • By Gikk88
      Buonasera avventurieri,
      ho una domanda tecnica: quando un personaggio ha 0 punti ferita e viene colpito, conta come un tiro contro morte fallito. SE il colpo è critico, conta come 2 tiri salvezza falliti. Tuttavia quando un personaggio è morente è incapacitato, quindi tutti i colpi su di lui sono critici. C'è una condizione per cui se hai zero punti ferita non sei incapacitato in automatico oppure è solo una ripetizione del manuale? 
    • By Grappa
      Salve a tutti e rieccomi qua. Mi ritrovo ora dall'altra parte del tavolo, cioè sto aiutando il Master a creare un png abbastanza esotico. Quello che mi serve non è tanto un aiuto su come buildarlo, ma mi serve sapere come funziona il combattimento aereo. Il png in questione è uno scoiattolo che cavalca un corvo (spero che qualcuno abbia colto la mezza citazione).
      Le mie domande sono generalmente due:
      Il personaggio e la sua cavalcatura hanno dei bonus a colpire durante una carica aerea? gli avversari dotati di armi con gittata (archi e balestre per citarne alcuni) hanno qualche malus a colpire il suddetto personaggio e la sua cavalcatura? Vi ringrazio molto.
      PS. se semplicemente sapete dove trovare indicazioni riguardo questo tipo di combattimento mi basta soltanto saperlo che poi posso arrangiarmi così da non farmi perdere tempo. 
    • By Lucane
      Oggi Robert Conley ci parla degli Incontri Generali, che serviranno a dare vita e approfondire gli aspetti della vostra sandbox che non sono legati ad un luogo in particolare.
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte I
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte II
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte III
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio Parte IV
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte V e VI
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte VII
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte VIII
      Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio - Parte IX e X
      Articolo di Robert Conley del 20 Novembre 2009
      Questo è l'undicesimo articolo di una serie che analizza nel dettaglio i 34 passi che suggerisco di compiere per creare una Campagna Fantasy in stile Sandbox. Il post di oggi coprirà il seguente passo: 
      23. Inventiamoci da sei a dodici incontri generali per la regione nel suo insieme. Dovrebbero essere utilizzabili in qualsiasi area della regione. Sono di una frase o due ciascuno. 
      1. Si incontrano il Capitano Arvis il Nero e la sua nave Vendetta Rossa. Se accade in acqua, sarà un incontro navale. Se a terra, si incontra un gruppo sbarcato a terra.
      2. In seguito a una tempesta, vengono ritrovati i corpi di alcuni Sahuagin trascinati a riva dalla corrente. Uni di loro è in possesso di una mappa fatta di corallo che conduce alla tana degli Sahuagin, e può essere decifrata da Valard il Mago Giallo di Southpoint.
      3. Un piccolo altare dedicato a Sant'Edmond si trova su una cresta accessibile appena sotto la vetta di Monte Devon. Si incontra un gruppo di 3d6 pellegrini che sono diretti all'altare. 
      4. Una valanga su Monte Devon ha rivelato un piccolo avamposto di Tavaras il Sire Lich. È un complesso su due livelli.
      5. I pescatori del Mare Interno organizzano periodicamente delle fiere illegali e non tassate per commerciare tra loro. Alcune voci insistenti attirano il party verso una di queste fiere che si tiene sulla sponda settentrionale dell'Isola di Piall.
      6. L'annuale Corsa delle Taverne sta per cominciare. Si svolge tra Hawth e Kathi, i partecipanti devono fermarsi presso ognuna della mezza dozzina di taverne dell'isola e bere almeno quattro boccali prima di proseguire. 
      7. Il Barone Argus Gervon sta cacciando alle pendici di Monte Devon. È annoiato per la mancanza di prede. Quando incontra il party accusa i personaggi di stare spaventando la cacciagione e li multa di 100 mo a testa per aver violato le leggi forestali. 
      8. Sulla costa est dell'Isola di Piall si può udire una bella voce che canta. Si tratta di Merisa, la figlia di Re Tuoris di Aventis, che canta mentre si rilassa sugli scogli della battigia. Ha Carisma 18. 
      Quando create questi incontri dovreste ampliare lo sguardo sulla vostra ambientazione. Ad esempio, se un'invasione barbarica fa parte della vostra ambientazione, è il momento di inserire un qualsiasi incontro che includa questa trama che non è legata ad una specifica Località. Predoni o accampamenti provvisori ad esempio.
      Per quanto riguarda il momento giusto per usare questi incontri, una risposta è ''Quando sentite che siano appropriati.'' Molti hanno l'idea che una sandbox abbia qualcosa di ineluttabile, dato che se vai nella località X troverai Y. Se fosse del tutto così non sarebbe molto diverso rispetto a giocare a Ultima o a Oblivion sul vostro computer. Gli Incontri Generali sono uno strumento che l'arbitro di una sandbox può usare per dare l'idea che i personaggi si muovono in un mondo più ampio. Sono anche utili per mantenere i giocatori in movimento se incespicano o se sembra che stiano girando in tondo. 

       Se questo è troppo soggettivo per i vostri gusti, potete usare gli ''inneschi''. Questi inneschi possono attivare o concludere gli incontri generali. Ad esempio le incursioni dei barbari cessano se il Grande Capo dei Nermanni viene ucciso. Oppure i non morti cominciano a vagare per l'Isola di Piall se il secondo livello sotto la Fortezza d'Ossa viene aperto.

      In qualsiasi modo decidiate di utilizzare gli Incontri Generali, dovete pensare alla vostra ambientazione fantasy nel complesso, piuttosto che un'assortimento di Località. Ovviamente rendeteli anche avventure divertenti ed eccitanti.
      Questo è quanto per la parte XI, a presto per la parte XII.
      Link all'articolo originale: https://batintheattic.blogspot.com/2009/11/fantasy-sandbox-in-detail-part-xi.html
      Visualizza articolo completo
    • By kratius
      ciao a tutti ho questo dubbio
      se io sono un barbaro con la variante lion totem e posseggo spingere migliorato , quando vado in carica posso fare attacco completo e spingere?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.