Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
Voignar

TdG Curse of Strahd

Recommended Posts

Amadeus

Uhm, stiamo attenti, se qualcuno ha chiuso questa stanza dall'esterno è per tenere qualcosa chiuso dentro. E non sono sicuro siamo pronti per sapere cosa sia. Hai visto cosa ha fatto al legno quella roba che era nella culla? Ti può tagliare un braccio di netto Dekkar.

Vedendo che il barbaro sembra deciso a aprire, mi preparo comunque con la balestra, dietro Dekkar ma abbastanza distante da Ignar.

Spoiler

Scusate per la poca presenza nell'ultimo periodo, problemi vari che dovrebbero stare andando verso la risoluzione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La chiave più decorata entra e gira senza difficoltà nella serratura, facendo aprire piano piano la porta. All’interno vi si presenta una camera da letto, con due piccoli letti singoli alle pareti opposte, uno con le coperte blu, l’altro con le coperte rosse 

Ma al centro della stanza, armato di tutto punto, si erge Bryant Valandil, con la spada e lo scudo in mano. Il paladino si volta lentamente verso di voi, sollevando la spada; i suoi occhi vacui non paiono in grado di riconoscervi. Dalla gola del vostro compagno esce una voce strozzata, molto più acuta di quanto ricordate, e di quanto dovrebbe essere per un uomo Via! Andate via! Lasciateci in pace! Sotto il letto di sinistra, quello blu, vedete uno strano bagliore azzurrognolo, molto simile a quello dello spettro che vi ha aggredito, ma più luminoso e chiaro 

Amadeus 

Spoiler

Non ne puoi essere del tutto certo, ma la voce con cui vi sta parlando il paladino ti ricorda quella della ragazzina che era fuori dalla casa 

 

Edited by Voignar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amadeus

Ecco la stanza dei bambini. Chi li ha chiusi dentro? Non ha senso chiudere dentro degli spettri, sono stati chiusi dentro da vivi.

Mi guardo intorno, cercando dei resti umani.

Calma bambina, non ti preoccupare. Siamo qui per aiutarvi, ricordi? Ci avete chiesto voi di venire, non dovete preoccuparvi di noi, non vogliamo farvi niente di male.

Guardo Dekkar, e gli faccio cenno di non fare mosse avventate.

Spoiler

Rileggendo la parte che avevi scritto sulle lettere qui https://www.dragonslair.it/forums/topic/59866-tdg-curse-of-strahd/?do=findComment&comment=1692399 vedo che il nome dei bambini dovrebbe essere Rosa e Thorn, ma non so se il mio personaggio se lo ricorda.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ti conosco! Urla Bryant, con una voce così acuta che nessuno di voi può credere sia la sua lasciateci stare! Non vi avviciniate o... o io vi taglio! Bryant, o chiunque lo stia “manovrando”, mena qualche fendente poco convinto con la spada, col risultato che l’arma per poco non gli vola via dalle mani 

Il bagliore sotto il letto blu pare farsi più piccolo, e sentite un pianto sommesso venire da lì 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amadeus

Non si ricorda di noi?

Rosa, giusto? Calma, siamo venuti ad aprire la porta, non volete andar fuori a giocare? Tu devi essere Thorne, lì sotto il lettino? Non ti preoccupare, non c'è motivo di essere spaventato.

Abbasso la balestra e guardo Dekkar, fecendogli cenno di fare altrettanto. Due spettri? La governante prima ha steso Ignar con un colpo... Non siamo pronti!

Non vogliamo farvi niente, vogliamo solo il nostro amico, ce lo ridai Rosa?

Pausa...

E magari avete visto mia sorella, si deve essere persa per la casa, è un'halfling come me, sembra una bambina poco più grande di te... potete giocare insieme.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ignar Ironforge

Avanzo spazientito, capisco potrebbe essere l'ultima cosa che faccio ma voglio risposte "Perchè ci avete trascinato qui dentro? ..dov'è il mostro di cui parlavate? ..se è lui che vi spaventa lo toglieremo di mezzo, ma poi dovrete lasciarci andare!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dekkar

seguo le indicazioni di Amadeus ed abbasso le armi, pur rimanendo pronto a reagire, il nano non è conosciuti per la sua diplomazia, ma abbiamo bisogno di risposte per poter uscire da questa casa. Sappiamo che è successo qualcosa di cruento in questa casa, ci avete chiesto voi una mano, siamo qui per questo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non vi ho mai visto! Urla Rosa, palesemente terrorizzata, il tono burbero di Ignar non aiuta molto, e la ragazzina prova a fa indietreggiare Bryant, col risultato quasi di cadere all’indietro Noi non siamo mai usciti da qui, papà ci aveva detto di restare in camera. Poi abbiamo sentito dei rumori, Amalia che urlava, poi papà ci ha portato la cena e ci ha detto che sarebbe tornato. La voce della bambina è rotta dai singhiozzi abbiamo mangiato e ci è venuto sonno, quando ci siamo svegliati eravamo... eravamo... così dice indicando il bagliore del fratellino, ancora sotto il letto, per poi indicare il corpo di Bryant poi è entrato lui, è svenuto e la porta si è richiusa. E poi siete arrivati voi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dekkar

Penso che sia successo qualcosa quella notte Rose, sia a te che alla tua famiglia!

Amalia è la donna che gli accudiva in casa forse 

guardo con più attenzione la stanza per cercare dei riferimenti di quanto ha raccontato lo spettro

Spoiler

percepition +4

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amadeus

Uhm, come è entrato se la chiave la avevamo noi? Ci staranno mentendo?

Non ti preoccupare Rosa, siete stati molto bravi. Siamo venuti a aprire la porta, potete uscire, lasciare la stanza e la casa se volete. Lascia il nostro amico, no? Non ti serve, siete liberi.

Senza avvicinarmi troppo, mi guardo intorno cercando se ci sono i resti dei corpi dei bambini per verificare la loro storia.

Spoiler

+4 percezione

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre tenuti sotto tiro dalla spada tremante di Bryant, Dekkar e Amadeus iniziano ad ispezionare la piccola stanza, oltre i due letti, sulla destra, c’è un sottile muro divisorio, che si apre su una stanza con giocattoli, libri ed un piccolo tavolo, una finestra sottile sul muro fa filtrare un poco di luce. Accasciati sul legno, con davanti piatti pieni di cibo ammuffito, ci sono gli scheletri di due bambini, vestiti con delle camicie da notte; sul tavolo c’è anche una lettera ancora chiusa, con sopra scarabocchiato in una scrittura incerta, ma che si riconosce essere quella di Gustav Durst, “A Rosa e Thorne”

Abbiamo provato a uscire dice Rosa, gli occhi di Bryant si illuminano per un secondo, poi accanto a lui appare la figura traslucida di Rosa, azzurrognola ed evanescente ma non ci riusciamo. Non possiamo passare la porta della nostra camera, e nemmeno saltare dalla finestra. La lettera non l’abbiamo aperta, non ci siamo riusciti...

Bryant, intanto, si accascia a terra, la testa tra le mani, mugugnando e tremando mentre cerca di rimettersi in piedi 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amadeus

Mi ribolle il sangue nelle vene Bastardi che giocano con la vita dei bambini.

Mi avvicino con calma alla lettera, senza fare movimenti bruschi.

E non avete visto invece una Halfling, vero?

Arrivato alla lettera aggiungo Rosa, vuoi che vi legga io la lettera?

In caso di assenso, inizio a leggere la lettera. Se noto che il contenuto può fare arrabbiare i bambini, cerco di ammorbidirlo mentre leggo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dekkar

rimango calmo ed aspetto le reazioni dei bambini, se qualcuno vuole fermare Amadeus dal prendere la lettera lo carico prima che possa fermarlo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non è entrato nessun altro. La porta non si apre più da anni. risponde Rosa, annuendo poi alla proposta di conoscere il contenuto della lettera

Spoiler

Ai miei figli, Rosa e Thorne, 

Figli adorati, ciò che devo dirvi, purtroppo, devo affidarlo alla carta, non potendovelo dire di persona. Forse ciò che vi scrivo sarà per voi difficile da comprendere, ma spero possiate capire e perdonarmi. 

Come sapete, noi viviamo grazie alla bontà del nostro Conte, ed entrare nelle sue grazie è la chiave per il successo e la prosperità. Per questo, per poter offrire al Conte ciò che più desidera, ho studiato con cura le arti alchemiche, in particolare quelle sviscerate dai Preti di Osybus. Queste conoscenze permetteranno a noi di realizzare i desideri del Conte, e come premio Lui ci concederà i più grandi privilegi, a noi studiosi ed a voi, figli miei. 

Purtroppo, però, vostra madre non ha visto nelle mie ricerche la strada per la grandezza, deviata nel corpo e nell'anima da Amalia -una serpe che ho allevato in casa, una sporca traditrice che non cercava altro che distruggere la nostra felicità- ha visto solo follia e depravazione. Vostro fratello, che abbiamo concepito grazie all'arte dei Preti di Osybus, vostra madre ha cercato di ucciderlo, ma siamo riusciti a salvarlo in tempo.

Figli adorati, purtroppo non posso spiegarvi oltre, nei dettagli, quali provvedimenti questo gesto mi ha costretto a prendere. Sappiate solo che io ho agito, ed agisco, sempre per il bene della nostra famiglia. Se tutto andrà come deve, Nonna Ophelia, che ha acquistato il vecchio mulino di famiglia, si prenderà cura di voi; vi sarà facile riconoscerla: è una gracile vecchina vestita di nero, con un grosso fazzoletto rosso sulla testa, ha un grosso naso a patata e gira sempre con una grossa cesta piena di pagnotte. 

Non posso far altro che augurarvi ogni bene, figli miei. Vi auguro un sereno riposo.

Gustav Durst, Anziano dei Preti di Osybus 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dekkar

 

bambini vostro padre vi amava, ha fatto quello che più riteneva giusto per la famiglia! Forse qualcuno potrà giudicarlo, ma non sono di certo io. Forse voi potrete, ma non è una scelta facile. Cosa vi tiene qui? Che "gioco"volete fare

 

non sono anime dannate possono ancora essere liberate

Il giovane barbaro guardava le due creature per quello che erano, due bambini impauriti senza la loro famiglia!

Spoiler
Spoiler

Scusate spoiler non voluto da Cell 

 

Widget divWidget div

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ignar Ironforge

"Dekkar..forse una degna sepoltura potrà dare loro la pace dal tormento che li mantiene ancora legati alla casa.." guardo i piccoli scheletri e poi i compagni posseduti "..posso prendere le vostre spoglie e dargli sepoltura? ..forse insieme a loro riuscirete anche voi a lasciare questa stanza.."

Spoiler

Persuasione +2

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rosa vi guarda con un misto di timore e speranza, ma alla fine annuisce sorridendo. Mentre Ignar si avvicina al tavolo, nota uno strano liquido bluastro sui piatti dove c’era il cibo per i bambini, una patina melmosa e appiccicosa, con un odore dolciastro. A nessuno di voi viene in mente un cibo che possa produrre quella patina 

Rimane da esplorare un solo piano, Bryant si offre di portare uno degli scheletri, inserendo come può le piccole ossa nello zaino; ma quando uscite, vedete che Rosa viene tenuta bloccata da quella che pare una barriera invisibile. A quanto pare voi siete liberi di andare, mentre gli spiriti dei due bambini no

NdM: chi porta l’altro scheletro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dekkar

prendo le spoglie di Rose, quando mi accorgo che non riescono a seguirci torno sui miei passi per capire meglio cosa sta succedendo, forse qualche mio compagno più competente in questi ambiti può aiutarci!

Forse dovremo esplorare anche l'ultimo piano per liberarli? o c'è qualche oggetto in questa stanza che li vincola?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ignar Ironforge

"Iniziamo a portare i resti con noi, gli spiriti potrebbero essere vincolati dal fatto che i bambini stiano ubbidendo ad una richiesta del padre..decisamente dobbiamo avanzare e scoprire la regione per cui questa casa è maledetta.."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amadeus

Bene, saliamo all'ultimo piano. Poi facciamo sempre in tempo a tornare indietro, se le cose non fossero chiare.

Cambio idea, mi fermo un attimo, per parlare con lo spettro di Rosa.

Rosa, sai cosa era successo con il tuo fratello di cui parla la lettera?

Spoiler

Sentita la risposta di Rosa, seguo gli altri lungo le scale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.