Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
By senhull

Intervista a Keith Baker riguardo Exploring Eberron

Questo è il link all’evento andato in onda ieri.
Qui sotto trovate una breve sintesi per chi non avesse voglia/tempo di guardarsi tutta la registrazione.
Exploring Eberron
Il libro sarà pubblicato su DMs Guild sia come PDF sia in un'edizione cartacea su copertina rigida (ad oggi ancora senza data ufficiale), ma Keith ha detto più volte in tutto lo stream che ciò potrebbe avvenire in qualsiasi momento. Stanno aspettando che le copie stampate ottengano il via libera poiché credo che il precedente processo di stampa fosse disallineato/con errori. Quindi dita incrociate per questo fine settimana e Keith ha ribadito che è ciò che spera. Il prezzo del libro non è stato menzionato nello stream. Si tratta di 248 pagine e ci saranno più parole che in Rising from the Last War.
Il libro mira a coprire temi che sono stati ignorati o solo brevemente menzionati nei precedenti libri canonici, tra i quali la cosmologia planare, gli oceani e i regni dei mostri (goblinoidi in primis).
C'è un intero capitolo dedicato alla cosmologia planare, che include una mappa splendidamente illustrata dei piani e ogni piano avrà tra 4-6 pagine che descrivono in dettaglio i concetti (per esempio come funziona Fernia, e quindi far passare il messaggio che non è solo il piano di fuoco). L’obiettivo è quello di permettere ai DM di predisporre con serenità e completezza tutto quel che necessario per sviluppare un'avventura planare, nonché definire come i piani potrebbero influenzare un'avventura anche se di viaggi planari non ne vuoi sentir parlare: praticamente come funzionano le zone di manifestazione. C'è anche una grande sezione dedicata ai goblinoidi Dhakaan in cui probabilmente verranno dati molti dettagli sulla storia del loro impero e di ciò che ci si deve aspettare esplorando le loro rovine.
Sottoclassi
Ci sono sei nuove sottoclassi. Due di loro sono "solo" per personaggi di razza goblinoide, anche se non è detto che siano vincoli razziali, ma trattandosi di Dhakaan…
Adepto della Forgia (Artefice) (Goblinoide)
Keith descrive questa classe come la tradizione di artefice Dhakaan (OT: su questo potrei aprire una bella discussione…), ed è una sorta di spin-off della sottoclasse del Battle Smith da Rising from the Last War. Laddove il Battle Smith si concentra sul costrutto/famiglio, l’Adepto della Forgia cercherà di creare un'arma perfetta e quindi migliorarla. Usa l'idea che i Dhakaani siano, per tradizione marziale, principalmente dediti alla forgiatura di armi e armature, quindi l’Adepto della Forgia è un esperto nella creazione di armi e armature e cerca di creare "l'arma perfetta". Questa è un'altra sottoclasse di artefici melee. Ovviamente l’arma perfetta ha anche un nome specifico in goblin che non vedo l’ora di leggere!
Collegio dei Cantori Funebri (Bardo) (Goblinoide)
Basandosi sul fatto che i Dhakaani tendenzialmente non amano la magia arcana e divina, molti dei loro leader spirituali erano Bardi (clan Kech Volaar, in primis). Lo descriverei come una sorta di comandante del campo di battaglia che ispira costantemente le truppe. Keith lo descrive dicendo "sto interpretando il mio ruolo attraverso i miei compagni, non ho bisogno di combattere; sto guidando gli altri". Sembra una sorta di sottoclasse.
Maverick (Artefice)
Questa sottoclasse si rifà all'infusione dell’artefice della 3.5 " Spell Storing Item” (Accumulatore di incantesimi). Keith la spiega così: "Farò la cosa di cui abbiamo bisogno, datemi un minuto". L'artefice è in grado di immagazzinare incantesimi negli oggetti (cura ferite portatili? Torrette fulminanti? Mine fireball?). Il Maverick è in grado di scegliere incantesimi destinati ad altre classi anche se in misura limitata, e con il consueto incremento man mano che si sale di livello. Sono anche in grado di cambiare i cantrip con un breve riposo.
Via dell’Arma Vivente (Monaco)
Questo attinge ad alcune classi di prestigio descritte nei manuali Eberron 3.5 come il Quori Nightmare e il Were-touch Master, e si concentra sul trasformare il tuo corpo in un'arma. Sebbene non siano bloccati dal punto di vista razziale, esistono apparentemente "percorsi" diversi che si amalgamano bene con razze come Forgiati, Morfici o Cangianti.
Circolo della Forgia (Druido) (Questo potrebbe essere razzialmente vincolato ai forgiati)
Parte di questa classe è in realtà frutto di una discussione che chi ha giocato ad Eberron un druido forgiato (in qualsiasi edizione) si sarà PER FORZA posto: "Ma un forgiato si trasforma in un animale in carne e ossa o in un Animale forgiato/costrutto? ". La risposta ufficiale è sempre stata quella di trasformarsi in un animale in carne e ossa. Questa sottoclasse ora ti consente di trasformarti in un animale forgiato (OT: ma quanto bella è questa idea…???). Apparentemente è simile al Cerchio della Luna in quanto è un druido guidato da una forma selvaggia, ma si concentra maggiormente sull'essere un costrutto. Todd ha anche menzionato cose come "Adamantine Hide", "Skin of Steel", "Elemental Fury", ma queste non sono state ampliate durante i discorsi, accendendo in me un interesse ancora più forte…
Dominio della Mente (Chierico)
Questa sembra essere la cosa più vicina ai poteri psionici, direi che è assolutamente perfetto per i Kalashtar visto che sfrutta per bene i poteri psionici, ma che devono essere per forza di allineamento buono. Si ottengono quindi incantesimi come Comando, Confusione, Dominare Persone e Telecinesi. Quando lanci un incantesimo che infligge danno radiante, puoi invece fargli infliggere danno psichico, quindi cose come la fiamma sacra ora possono avere il flavour di un'esplosione mentale.
Sottorazze
Rune Bound / Rune Born / Ruin Blood (?)
C'è una sottorazza (accennata, ma potrei aver inteso male) che il libro aggiunge, questa è la sottorazza di Rune Bound per il Nano e si rivolge ai Nani delle Rocche di Mror e più specificamente a coloro che giocano lo stregone. Mentre i nani “standard” combattono senza sosta contro i Daelkyr, il Rune Bound Dwarf nasce con un simbionte dentro di sé e con la capacità di usarlo. Il nano (figherrimo) sulla copertina di Exploring Eberron è uno di questi.
Marchi del Drago
Gli oggetti Focus dei Marchi del Drago hanno una nuova sezione, con molte più opzioni da esplorare.
I marchi del drago sono stati ampliati per includere ora i Marchi Siberys (finalmente!!!). Questa non è un talento, né un'aggiunta di sottorazza, un Marchio Siberys può essere acquisito solo tramite il DM che permette ad un giocatore di ottenerne uno, e dovrebbe richiedere una grande ragione narrativa dietro a tale concessione. Keith li definisce Doni Soprannaturali.
La classificazione è: se hai un marchio del drago (talento di Rising from the Last War) potete migliorarlo a Marchio Superiore. Se non avete un marchio e lo ottieni, ora avete un Marchio Siberys. Questo è stato fatto per provare a combinare i le due opzioni, semplificando. In definitiva, se non si desidera utilizzare i marchi Siberys, dipende dal DM.
Oggetti magici
C'è un bel pacchetto di nuovi oggetti magici.
Oggetti simbiotici come
Crawling Gauntlet (Guanto strisciante?) Hungry Weapon (Arma Affamata) Coat of Many Eyes (Manto dei molti occhi) Tongue Worm (Verme lingua?) Wandering Eye (occhio errante) Sono stati inseriti oggetti focus dei Marchi del Drago, per risolvere il problema di chi possiede il marchio ma non è un incantatore e quindi avrebbe delle difficoltà oggettive a lanciare il proprio incantesimo. Questi elementi dovrebbero risolverlo.
Varie ed Eventuali
Si parla poi di:
Oggetti magici Dhakaani Armi magiche d’assedio Altre cose C'è un capitolo chiamato Friends & Foes (Amici e Nemici), che dovrebbe contenere blocchi di statistiche sia per gli amici che per i nemici. Parte di questo capitolo parla di Valaara, la Regina Strisciante, una delle Sei Piaghe Daelkyr (fra l’altro tra gli spoiler che trovate sul blog di Keith). Un altro Quori e poi altre informazioni sulle razze acquatiche.
Non ci sono nuove informazioni sul Marchio della Morte, ma viene trattata la storia di Erandis, nonché una sezione sul Sangue di Vol e le altre fedi. Keith chiarisce alcune informazioni contrastanti di diversi autori, e ha specificato che tutte le informazioni nel libro rappresentano la SUA visione e di come aveva originariamente creato Eberron.
Si discute poi sul flavour dei personaggi psionici.
Ci sono alcuni nuovi talenti.
C'è una sezione sull'Ultima Guerra, su come è stata effettivamente combattuta e sui metodi usati, questo probabilmente includerà le armi magiche d'assedio.
Read more...
Zellos

[Atto II] La visita al Gallo Nero

Recommended Posts

Lily

La discussione inizia con una certa tranquillità, ma ben presto degenera in una lite tra Juliano e Valena su chi deve diventare Barone. La giovane barda si porta una mano sulla fronte per scuotere la testa, completamente insoddisfatta da come sta andando avanti quel dialogo, portando l'attenzione su Al e comprendendo il suo strano modus operandi che, effettivamente, non piace neanche a lei.
Alla sua domanda sulla richiesta di altri candidati, la giovane Ifrit scuote la testa per far comprendere che non è nel suo interesse, sebbene fondare un regno dove poter vivere in pace e in libertà è un sogno che sta ben ancorato nel suo giovane cuore.
Storce le labbra non appena arriva la notizia di planari invasori, una notizia che effettivamente le piace poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Le parole di questo Al mi fanno sollevare un ciglio, ma sono ancora più sorpreso dalle dichiarazioni di Valena e Juliano. Beh, come biasimarli. Anche loro avranno dei progetti e quella posizione... quella posizione può trasformare un sogno in verità. Come ha detto la mia compagna, non abbiamo ancora avuto modo di discuterne e non mi pare il caso di farlo qui. Non abbiamo ancora deciso che genere di governo instaureremo: paradossalmente, potremmo optare per un sistema senza sovrani. Una cosa è certa: io non mi merito quel posto. Le sue successive parole sono però molto più preoccupanti: un altro problema da risolvere, questa volta ancora più consistente del precedente. Le sembrerà strano, ma abbiamo già avuto modo di tastare con mano prove a supporto di questa affermazione. Cosa saprebbe dirci sul loro piano d'origine, che suppongo essere anche il suo? E per quale ragione suppone che si tratti di invasori? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Nilyn

Spoiler

Alla fine, per ripicca su Koen, prendi in mano la statua. È fatta in adamantio ma non è pieno. Sei alquanto sicura abbia alcuni meccanismi all’interno.

più la esamini e analizzi, più ti convinci che con i grandi antichi non centri nulla: il “pantheon” degli dei esterni è, appunto, un pantheon. Nessun Dio folle si presenta come singola entità, per quanti tutti vogliano adorazione esclusiva. Inoltre i segni sulla statua sono inequivocabilmente diversi da tutto ciò che hai sentito sui grandi antichi. 

Alla fine, capisci come funziona: riesce a dare vitalità e cure a comando, per poche volte al giorno. Inoltre credo che una volta alla settimana possa trasformarsi in una creatura per qualche minuto.

Spoiler

Per tre volte al giorno può lanciare ristorare e cura ferite moderate con un livello di incantatore pari a 10.

inoltre, una volta a settimana può trasformarsi in una creatura al comando di chi lo attiva.

 

<< In verità, la cosa più complicata è che non siamo tutti dello stesso piano, anzi. Quanto al come so che siano invasori...oh beh, essere uno stregone mi ha concesso a volte una seconda vista a cui avrei fatto volentieri a meno. Ed eccomi qua a cercare di avvisare.>> dice facendo spallucce. Si fa arrivare un piatto di pollo di un colore orribile, marrone verdognolo, con funghi ed un’altra strana verdura. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

Continua a guardare le pietanze che arrivano all'uomo, specialmente l'ultima dal colore disgustoso che le fa storcere un poco il nasino. Ascolta le sue parole riguardo a questi presunti invasori provenienti da più piani, prima di passare i propri occhi su Koen e sulla sua richiesta. Non vuole esagerare con le domande, dato che il loro interlocutore non ha proprio intenzione di subire un vero e proprio interrogatorio.
Finora ci ha fatto spiare per comprendere i nostri movimenti e chi di noi sarebbe diventato barone. Ci ha avvertito di questi invasori planari.. Oramai dubito che si tratti di semplice curiosità nei nostri confronti.
La ragazzina farebbe qualche passo avanti per poggiare le mani sul tavolo di Al, guardando appena la pietanza dall'aspetto orribile.
Siete uno stregone e ci state aiutando, nonostante il vostro metodo discutibile. Perchè lo state facendo? Avete qualche interesse da proteggere? Ammetto che siete partito con il piede sbagliato, soprattutto nello spiare tre signorine come noi, ma c'è ancora tempo per rimediare.. Non credete?
x DM

Spoiler

Diplomazia +10

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

<<Non amo veder morire gente a caso. Credo sia questo.>> fa spallucce prima di finire di mangiare, poggiando il piatto in modo che sparisca. 

<< Inoltre, sto pur sempre cercando un posto dove vivere. E speravo in un posto in espansione, ed un poco isolato. Anche se le Terre Rubate in realtà sono un casino immenso. Inizio a pensare che abbia ragione il mio amato e convenga il Cheliax, per quanto non sia nelle mie corde.>>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

Una volta terminato l'incontro con Al, la piccola Ifrit ebbe modo di avvicinarsi a Beregor.
Beregor ho esaminato la tua statuetta e posso dirti che non ha niente a che fare con ciò che crediamo.
Disse per poi lanciare una rapida occhiata a Koen, prima di tornare sul ladro.
Piuttosto credo che sarebbe meglio se la tengo io, sono riuscita a capire come funziona e posso dirti che è un ottimo strumento in grado di sfruttare la magia per curare le nostre ferite.
Conclude per annuire un paio di volte con sicurezza, prima di allontanarsi e dirigersi verso Juliano.
Ho visto che parlavi con il gestore del Gallo Nero, stai attento.. Non è un umano, ma un changeling in grado di cambiare il proprio aspetto a piacimento. So che ha diversi contatti con il Consorzio, una sovragilda di gilde mercantili.. Una potenza planare. Insomma, vedi di non farlo innervosire.

 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Juliano Demetrios

Una volta usciti, vengo fermato da Lily Tranquilla... Stiamo cercando qualcosa... qualcosa che possa essere molto vantaggioso per entrambi... Devo soltanti capire che darli in cambio... Magari potremmo avere il consorzio dalla nostra parte... ragiono ad alta voce. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

Lancio un'ultima occhiata, non del tutto amichevole, a AI, mentre usciamo dal privé, poi, prima che Lily si allontani per l'ennesima volta, spiego la mia intenzione al resto del gruppo: "Io e Valena abbiamo parlato con chi si occupa degli associati a questo luogo e ad altri simili: ho così deciso di richiedere l'associazione anche per me. Spero che la cosa non ingeneri disturbo in nessuno di voi, ma ritengo che ci siano degli indubbi vantaggi, in tale mossa".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

Faccio un secco cenno di saluto ad Al, ed esco con gli altri. Ascolto cos'ha da dire Jasmine, e mio malgrado mi ritrovo d'accordo con lei "Si, per quanto non mi entusiasmi troppo la faccenda, trovo che l'idea di Jasmine sia sensata. Ora però c'è un'altra faccenda da decidere, forse più immediata e importante: penso sia ormai giunto il momento di decidere cosa fare di queste terre una volta che le avremo liberate"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Mi tocco il mento pensoso alle parole di Al, che offrono decisamente molte interpretazioni... Di cui nessuna piacevole. Quindi è una vera crisi planare, a questo punto. Saprebbe spiegarci meglio la situazione? In fondo dovremo trovarci a gestirla noi e, quasi certamente, costruire un regno che tenga conto dei profughi. Dico all'uomo, stranamente calmo: sono troppo immerso nei miei pensieri per preoccuparmi veramente. E, magari, iniziare a preparare qualcosa per resistere a questi invasori. 

Dopo l'incontro, guardo sorpreso Lily quando spiega che la statua non ha a che fare con quanto pensiamo: sembrerebbe avere dei poteri benefici. Mi mordo il labbro, per evitare di chiederle se ne sia sicura, decidendo di fidarmi della ragazza. In ogni caso, Beregor, dopo dovrò farti una visita. Devo capire cos'abbia fatto l'anello, forse possiamo agire per curarti da eventuali tossine. Annuisco quindi a Jasmine, approvando la sua iniziativa, guardando poi Valena quando tira fuori l'argomento più pressante. Vogliamo farlo in questo posto? Beh, in ogni caso io posso dirvi che non intendo propormi come regnante. Non sono adatto ad una posizione di potere. Sarò lieto di consigliare chiunque sceglieremo, ovviamente. Dico con sincerità, concludendo Ho solamente una proposta: creare un parlamento, in cui tutti siano rappresentati, che abbia il potere di discutere le leggi proposte e portarne di nuove. Ho imparato in passato come sia fondamentale tenere sempre un contatto con la popolazione, avendo comunque una struttura di controllo. 

Edited by Ian Morgenvelt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

"Hai pienamente ragione, Koen. Ne parleremo più approfonditamente fuori da qui, ma voglio già dirvi che non intendo ripetere ciò a cui ho assistito quando vivevo a Korvosa. Una persona da sola non può e non deve regnare, né per mandato umano né per mandato divino" stringo con forza l'elsa di Pietà, lo sguardo che si perde in ricordi della mia città natale "I mortali sono fallibili"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al risponde a Koen prima che esca dal privet. Lo notare tutti, un secondo prima che la tenda del privet si chiuda.

@Ian Morgenvelt

Spoiler

<<Ti dirò quel poco che so anche io. Le mie conoscenze planari erano relative ad un altro piano materiale e da zona del multiverso a zona del multiverso alcune cose cambiano...senza voler pensare a cose più complicate. 

Le terre rubate, ho saputo, per secoli sono stato teatro di una congiunzione fra questo mondo ed il mondo dei fey e delle creature fatate, a causa di una punizione inferta da uno degli “dei” di quel mondo ad un suddito, una ninfa. Dopo secoli di casini, sangue e morte, un eroe ha risolto il problema, spezzando il delicato equilibrio magico: da colabrodo verso il primo mondo, le terre rubate si sono aperte al multiverso. Golarion non sarà più per molto un mondo cardine...a breve chiunque potrà giungere, e sarà un gran male.>>

@ToGrowTheGame

Spoiler

<<Ed ecco il primo di molto ladri. Pensavo sarebbe stato più subdolo nel suo approccio. Che spudorato, evidentemente pensa tu sia un povero sempliciotto. Ma tu non lo sei: è lo userai a tuo vantaggio. >> dice con tono serio la voce proveniente dall’anello.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beregor

@Dm

Spoiler

Belle parole, che pronunciano tutti quanti. Si mettono in prima fila per forza del dovere o per il profumo di fama e ricchezza? Che siano veramente intenzionati a proteggere queste terre? Ma poi ...una invasione planare!?

Nel privè

Primadi lasciare il privè guardo stranito i miei compagni. Juliano e Valena sono fin troppo sicuri delle loro azioni. Proporsi come figura di barone quando ancora in mano non abbiamo niente! "Prima di andare caro Al, da umile gentiluomo, vorrei dire solo una parola: che si crei un baronato, una oligarchia o una repubblica il nostro obiettivo è riportare in auge le popolazioni fluviali e la convivenza tra le razze. Se le tue intenzioni sono giuste, come hai detto, puoi considerarmi un alleato e magari tra le razze planari c'è qualcuno che la pensa come te." 

@Dm

Spoiler

"Lascialo parlare. Se c'è un ladro qua, quello sono io."

"Giusto Koen? Su questo siamo tutti d'accordo una persona sola non può governare..."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

Se ne sta con il gruppo, ascoltando i loro discorsi sul tipo di governo che avrà il loro futuro regno.
Beh.. Sono d'accordo sul fatto che una sola persona non dovrebbe avere tutto il potere.
Spiega la giovane barda per poi annuire in direzione di Jasmine.
Se pensi che possa essere utile e che siano brave persone.
Conclude nell'ascoltare la sua idea per poi annuire anche in direzione di Juliano, sperando che non crei problemi con il Consorzio.
Beh io ho già mangiato, ma voi no.. Volete saltare il pasto?
Chiede perplessa per poi indicare il tavolo in cui stavano prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

Alla domanda di Lily mi addolcisco "In effetti abbiamo combattuto tutta la mattina, e prima abbiamo marciato. Un po' di fame mi è venuta. Che ne dite, mangiamo tutti assieme qualcosa?" 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

"Certamente", rispondo, "ma prima, preferirei andare a confermare l'interessamento per l'associazione. E no, Lily... non sappiamo quanto siano brave persone - anche se il locandiere lo parrebbe proprio -, ma il punto è anche questo: sicuramente qui passano individui di tutti i tipi ed è bene tenere la situazione sotto controllo. Direttamente.

Scusatemi, ora vado".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

"Jasmine, se ti serve del denaro per la quota di iscrizione, posso smezzare con te. Dopo tutto lo stai facendo per il gruppo, non è giusto che tutto il costo gravi su di te" porgo la mia scarsella alla mia compagna "Ti aspettiamo, per mangiare. Mangiare assieme rafforza lo spirito di gruppo" riesco anche a fare un mezzo sorriso sincero. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

"Grazie. Ma credo che pagherò con un servizio. Anche perché sono realmente curiosa di sapere cosa mi verrà proposto", spiego in risposta all'offerta di Valena. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beregor

"Direi che l'idea di Jasmine non è malvagia.." dico al gruppo indicando il locandiere con la mano "faccio un salto veloce a vedere se ha qualcosa da proporre, voi potete prendere un tavolo, vi raggiungo subito." 

Mi allontano tranquillamente e mi avvicino al bancone

Al bancone

Spoiler

 

"Salve! Prima non abbiamo avuto modo di parlare. Io sono Beregor, avventuriero gentiluomo estimatore di preziosità. Faccio parte del gruppo di avventurieri incaricato dal Brevoy che si è preso la briga di aiutare la gente dei regni fluviali. Ecco... mi avvicino al bancone un po' circospetto e dico a voce bassa Sono un po' a corto di soldi e vorrei mangiare qualcosa, visto che siamo stati pressoché rapiti e trasportati qua se avesse modo di farmi mangiare qualcosa la posso ripagare con qualche servigio."

(Diplomazia +8)

@Dm

Spoiler

Ok anello, se hai bisogno di tempo dobbiamo escogitare qualcosa per quel ficcanaso di Koen. Non so se riuscirò a fermarlo o depistarlo. Non so perché ma ritiene che la tua presenza sia negativa. Qualche idea? 


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Da Al

Spoiler

La ringrazio per informazioni che ci ha fornito, vedremo di sfruttarle al meglio. Dico ad Al, annuendo alle parole di Beregor sull'accettazione delle razze extraplanari. Ritrovare il compagno dell'Eroe diventa sempre più importante. Mi congedo dal privet salutando l'uomo, uscendo assieme ai miei compagni.

Non posso che sorridere felice quando sento che sostanzialmente tutti i miei compagni sembrano concordare sulla mia proposta per la creazione di un parlamento: qualunque cosa succeda, sono certo che il mio sogno diventerà realtà. Almeno saprò che della gente potrà vivere felicemente... Annuisco alla richiesta di Lily e Valena, sempre con il sorriso sul volto, incuriosito dalla possibilità di provare il piatto di Lily. Anche se forse è un po' troppo caldo... Nel caso servisse, direi che potrai chiederci di usare il nostro fondo: è un'azione necessaria per la riuscita della nostra missione, in fondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.