Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Secondo La WotC Ad Oggi 40 Milioni Di Persone Hanno Giocato A D&D

Articolo di J.R. Zambrano del 10 Luglio 2019
Quaranta milioni di persone come voi sono là fuori, a fare tiri salvezza, salvare regni e più in generale a divertirsi, questo secondo un recente articolo di Bloomberg.
D&D è grande, ma non avevamo idea che fosse così immenso. Dei dati rivelati di recente da Bloomberg [un importante sito di analisi e distribuzione dati sui mercati ecomici, NdT] rivelano che dal 1974 circa 40 milioni di persone hanno giocato a D&D (e alcuni di loro sono DM professionisti, che è tutt'altra cosa), e che circa 9 milioni di persone guardano giochi in streaming. Questi dati vengono gentilmente concessi dalla WotC, che si mantiene sulla cresta dell’onda grazie a D&D e al suo picchi di popolarità più alto che mai.

Se mi aveste detto nell’epoca d’oro della 3.x che le persone non si sarebbero solamente sedute per guardare altre persone giocare a D&D, ma che avrebbe avuto un pubblico grande quanto alcune serie televisive (certo delle serie minori, ma comunque) non vi avrei creduto ... Eppure eccoci qui, in un mondo di quaranta milioni di giocatori di Dungeons and Dragons. È un bel numero.
Da Bloomberg

La Wizards è una sussidiaria di Hasbro Inc. dal 1999. Stewart afferma che le vendite della quinta edizione del gioco, che è stata pubblicata per la prima volta nel 2014, sono aumentate del 41% nel 2017 rispetto all'anno precedente, e sono aumentate del 52% nel 2018, l’anno che misura il più alto numero di vendite del gioco. Secondo la Wizards, circa 40 milioni di persone hanno giocato al gioco dal 1974. Mentre Dungeons & Dragons non ha dominato il mondo degli e-sport come, ad esempio Overwatch, gli streaming di D&D sono un mercato in crescita – e un modo per attirare nuovi giocatori. Nel 2017, 9 milioni di persone hanno visto altri giocare a D&D su Twitch, immergendosi nel mondo di gioco senza dover mai prendere un dado o lanciare un incantesimo.
È un futuro quasi incredibile quello nel quale ci stiamo gettando a capofitto. Il vero trucco sarà capire come mantenere interessati così tanti giocatori e come costruire una community sulla base di questo successo - ma pare che là fuori ci siano in cantiere un gran numero di streaming ed eventi.
Buone Avventure Là Fuori!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/40-million-people-play-dd-according-to-wotc.html
Read more...

Apparentemente esiste una Bibbia segreta che contiene vari segreti su D&D

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Luglio 2019
Da qualche parte nei meandri dell’edificio della Wizards of the Coast (o almeno in quelli della sua architettura server), giace nascosta una bibbia segreta di storie ed informazioni che contiene le risposte a domande sia magiche che mondane, domande che potrebbero non essere mai poste e risposte che potrebbero non essere mai date. O quanto meno questa dovrebbe essere la storia stando ad una recente intervista concessa a Polygon in merito a Baldur’s Gate 3, imminente GDR per computer in sviluppo presso Larian Studios. Durante l’intervista Swen Vincke, fondatore di Larian, si è lasciato sfuggire questa informazione sui retroscena segreti di D&D:
“Hanno questa piccola cosa che non divulgano” Vincke ha detto riferendosi agli editori di D&D presso la Wizards of the Coast. Pare che si sia subito pentito di aver sollevato la questione. “È decisamente interessante […] Loro… Hanno molti più dettagli su tutto ciò che sta accadendo nel mondo e, non appena abbiamo iniziato a scoprire che esisteva…”

Ovviamente questo libro segreto sulla lore è solamente uno dei pochi dettagli confermati in questa intervista, altri punti più rilevanti e decisamente più dimostrabili includono il fatto che Baldur’s Gate 3 non sarà un sequel dei giochi originali della serie di Baldur’s Gate, ma sarà invece un seguito dell’imminente Baldur’s Gate: Descent into Avernus, e il fatto che gli eventi narrati nel gioco si svolgeranno 100 anni dopo la fine degli eventi narrati in Descent into Avernus.

Ma basta dati chiari e rilevanti, torniamo a cercare indizi su cosa potrebbe nascondersi nel libro dei segreti di D&D. Abbiamo già potuto cogliere degli accenni all’esistenza di una storia dalla portata decisamente più ampia che si dirama nelle varie avventure di D&D. Potete trovare degli strani obelischi neri in ciascuna delle grandi avventure fino ad ora pubblicate, così come potete seguire la saga attualmente in corso di Artus Cimber e dell’Anello dell’Inverno. Ma verso cosa sta puntando tutto questo? Beh, stando all’intervista, verso alcuni punti abbastanza confusi:
Naturalmente ci sono personaggi potenti in tutta la narrativa di D&D. I più potenti tra questi, gli dei ad esempio, compaiono in pressoché tutte le incarnazioni del gioco. Ma potrebbero anche non sapere ciò che non sanno, poiché la struttura del mondo stesso potrebbe aiutare a creare determinati punti ciechi all’interno dell’universo del gioco. “Orcus, in teoria, compare in ogni ambientazione. Eccetto nel caso in cui non lo faccia. Per cui avete questa cosa interessante; Orcus è cosciente di tutti questi mondi, eccetto di quelli dei quali non è a conoscenza.”
La premessa posta è interessante. Il mondo stesso potrebbe lasciar intendere che gli dei non sono totalmente onniscienti. Ma poi in un certo senso esita affermando quanto segue “Orcus compare in ogni ambientazione eccetto che per quelle in cui non lo fa, il che significa che le conosce tutte, eccetto quelle che non conosce, e COSA SIGNIFICA QUESTO” che sembra essere pensata come rivelazione stupefacente, ma che pare semplicemente buon senso.

Suggerisce il fatto che esiste una meta-continuità che lega insieme tutte le precedenti incarnazioni di D&D, ma sa anche di fumo negli occhi e vaghezza simili al finale di Lost. Specialmente perché secondo l’articolo “esistono cose che non pubblichiamo.” Non le pubblicano perché sono prive di senso? Oppure perché non hanno impatto sul gioco? Ma messe da parte queste bizzarre opinioni su Orcus, sembra che ci siano dei segreti ancora da scoprire nell’ambientazione.
Risposte a come si dirama la linea temporale, a come gli eventi nei Reami abbiano un impatto e delle conseguenze, così come su quale sia effettivamente la storia generale del gioco si trovano da qualche parte in questo libro. E sebbene potrebbero non essere mai rivelate, dietro ogni cosa esiste una coerenza interna.
Quali segreti avete scoperto in merito a D&D?
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/apparently-theres-a-secret-dd-lore-bible.html
Read more...

Adesso su Kickstarter #13: Spie nella 5e

Articolo di Morrus del 02 Luglio
Lo spionaggio è stato aggiunto alla lunga lista di generi giocabili con D&D 5E grazie a The Spy Game, della Black Cats Gaming, guidata da Sam Web della Modiphius. Viene descritto come "... un mondo di intrighi internazionali e azioni furtive in un'ambientazione moderna, basato su D&D 5E, creato dagli sviluppatori di Star Trek: Adventures." Ed è su Kickstarter!

Userà le meccaniche di D&D 5E, con 8 nuove classi: Diplomatico (Face), Hacker, Infiltrato (Infiltrator), Maestro d'arti marziali (Martial Artist), Medico (Medic), Ranger, Soldato (Soldier) e Tecnico (Technician).
Potete già dare un'occhiata ad una piccola anticipazione, contenete un'anteprima delle regole, un'avventura in tre parti e otto personaggi pregenerati.

Su Kickstarter potete ottenere il PDF a 15£ o il manuale a copertina rigida a 35£.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6449-The-Spy-Game-is-a-5E-Powered-Espionage-RPG
Read more...

15 Anni di Eberron

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Luglio 2019
Eberron venne rilasciata per la prima volta quindici anni fa. Unitevi a noi mentre il team creativo originale di questa ambientazione ci parla di qual'è stato il passato per Eberron e di quale sarà il suo futuro.
Indipendentemente dal fatto che stiate giocando tra le perigliose strade di Sharn, la Città delle Torri, oppure nell’inesplorato continente di Xen’drik, si tratta di un mondo che sembra diverso dalle altre ambientazioni di D&D. Ha un suo particolare sentore, che si richiama a quello delle avventure pulp. Con la sua prevalenza di magia e innovazione e il suo ben radicato amore per i misteri, gli intrighi e la suspense, Eberron è un mondo che ha lasciato il segno su molti giocatori. E ora, per celebrare i quindici anni dell’ambientazione, il team creativo originale si è riunito sul podcast di Manifest Zone per parlare di cosa significhi per loro l’ambientazione, quali temi li ha aiutati ad esplorare e dove è diretta la stessa.
Ascoltate qui il podcast
È decisamente affascinante ascoltare il team che parla di ciò che rende Eberron degno di essere esplorato ai loro occhi. Che si tratti di approfondire le origini di Eberron in quanto ambientazione più pulp che unisce la narrativa investigativa con il sword & sorcery o di come il team stesso abbia gravitato verso alcuni dei temi unici che hanno messo in risalto Eberron e l'hanno resa così amata.

E ciò colpisce davvero nel segno. Eberron è l’ambientazione preferita (o la seconda ambientazione preferita) da molti in virtù del suo essere diversa dalle altre, senza però essere al contempo fuori luogo per D&D. Narra una storia ricca di molte tematiche umane reali, che possono essere esplorate sotto la patina di avventure pulp. Troverete soldati che sono stati letteralmente prodotti in massa come parte di un’industrializzazione magica e che sono stati costruiti per una guerra che ormai non viene più combattuta. Ormai privi di uno scopo, quale significato possono dare alle loro vite?

Anche il modo in cui su Eberron viene vista l’Ultima Guerra è decisamente differente da gran parte di ciò che si può trovare nel fantasy. Ci sono molte nazioni e molte prospettive sulla stessa. Vengono trasmesse molte delle caotiche sofferenze della guerra, una guerra nella quale non ci sono né buoni né cattivi e neppure un vero vincitore. Neppure Game of Thrones con tutte le sue nudità e le sue imprecazioni, riesce davvero in questo. In Eberron sembra che ogni nazione abbia i propri eroi, i propri cattivi e le proprie ragioni per fare ciò che ha fatto. Su Eberron nulla è privo di una ragione o di una motivazione, e si tratta di solide motivazioni, non di cose come “sono sempre stati caotici malvagi nelle precedenti edizioni, per cui devono essere caotici malvagi anche ora.”. La guerra non viene glorificata, non si tratta di una grande e nobile cosa alla quale prendono parte gli eroi; si tratta di una semplice fisima umana che non fa altro che portare sofferenza da tutte le parti.
Tutto questo è racchiuso in un modo che narra la storia di come una società fa i conti con l’avvento dell’industrializzazione. Anche la magia delle casate del Marchio del Drago ha cambiato la società. Queste premesse portano ad avere un mondo che è abbastanza moderno da poterlo comprendere e che al contempo sembra logico e funzionale, che tende più verso La Leggenda di Korra che verso il nonsense ad alta tecnologia delle ultime espansioni di World of Warcraft. Ogni aspetto del mondo ha dietro delle motivazioni e un notevole spessore.

La vasta portata di Eberron è comunque decisamente focalizzata in termini di tematiche e flavor. Sa cosa vuole dire e lo dice; è coerente con sè stesso ed offre una storia che unisce il presente del mondo rendendolo interconnesso. Si tratta di un’ambientazione sviluppata con un determinato insieme di regole in mente e spicca proprio per questo. Ma forse il dettaglio più interessante è il fatto che, e questa è una delle ragioni principali per la quale più avanti nell’anno vedremo rilasciato un volume a copertina rigida sull’ambientazione, la Wayfinder’s Guide to Eberron ha ricevuto davvero un’ottima accoglienza sulla DM’s Guild. Sono stati gli sforzi della comunità che hanno riportato Eberron in prima linea nel ciclo di sviluppo e produzione della WotC, dunque ancora una volta non posso che raccomandarvi di compilare quei sondaggi per far pervenire ciò che desiderate alle persone che si occupano dello sviluppo del gioco. Fate sì che le cose avvengano.
Potete ascoltare di più su Eberron nel podcast linkato sopra. Oppure potete seguirci per altre notizie su Eberron, in arrivo questo autunno.
Divertitevi ad andare all’avventura!
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/dd-15-years-of-eberron-original-creators-talk-eberrons-past-present-and-future.html
Read more...

5 Mostri di Livello Medio per un Divertimento Massimo

Articolo di J.R. Zambrano del 01 Luglio 2019
Quest’oggi parleremo di alcuni mostri di livello medio, il che significa che il vostro gruppo sta sfondando. Diamo un’occhiata a cinque mostri che costituiscono delle tappe fondamentali.
C’è qualcosa in relazione all’espressione livello medio che porta con sé un crescente senso di terrore. E non quel terrificante tipo di paura che vi tiene svegli la notte derivante dal fatto che il giorno dopo dovrete parlare in pubblico, né quel tipo di terrore che provate momentaneamente perché quel rumore che fa la vostra auto probabilmente non è nulla e per cui potete dimenticarvene subito. No, i livelli medi portano con sé quel diffuso e banale terrore degli incontri mattutini, delle segnalazioni di stato e del sentire la gente lamentarsi che è Lunedì.
Ma non deve essere necessariamente così. In D&D i livelli medi sono un importante traguardo. Significa che il vostro gioco è diventato un po’ più grande. Si sta aprendo una parte maggiore del mondo (o del multiverso). I mostri di livello medio sono tra i più entusiasmanti da utilizzare, questo perché avete finalmente ottenuto un modo per distaccarvi dal combattere contro goblin, orchi, coboldi e così via. Ecco quindi che oggi vi presenteremo cinque dei migliori mostri di livello medio. Questi non sono necessariamente dei boss di fine campagna, ma faranno comprendere ai vostri giocatori che non si trovano più dove hanno iniziato. Diamo un’occhiata a cinque mostri di livello medio che costituiscono delle tappe fondamentali.
Aboleth

Spaventosi e antichi mostri dalle fattezze di pesce la cui origine precede l’alba del tempo. Questi antichi mali sono maestri della manipolazione, degli intrighi e dei poteri psionici. Sono degli eccellenti antagonisti, che possono fungere da forza motrice di gran parte di una campagna di basso livello. Sono abbastanza mortali da porsi su una sorta di linea di confine che separa le minacce di livello medio da quelle di alto livello. Combattere contro uno di loro è un traguardo, sconfiggerne uno significa che avete salvato una città o forse addirittura un intero regno.
Elementali

Potremmo aver raggruppato tutti e quattro gli elementali in una sola categoria in questa sede, ma essi sono una parte iconica di D&D. Quando iniziate ad incontrarli, avrete avuto il vostro primo assaggio di una potente magia. Gli elementali possono essere guardiani e alleati, oppure nemici evocati. Potete fare molte cose con un elementale. Gli elementali aggiungono molto alle vostre partite, indipendentemente dal fatto che li usiate come spiriti vincolati che alimentano veicoli a tecnologia magica, come minacce primordiali/volontà dall’inizio della storia del vostro mondo oppure semplicemente come soldati magici.
Githyanki

Incontrare un Githyanki è un altro passo importante nella vostra campagna. Imbattersi in questi guerrieri psionicamente attivi significa che la vostra campagna è entrata in contatto con i mondi extraplanari. Non c’è via di scampo, il Piano Astrale è pieno di questi razziatori. Motivo per cui quando li incontrerete nel corso delle vostre partite, compirete i vostri prima passi nel ben più vasto multiverso, dove vi aspettano piani nei quali si trovano immense città piene di angeli, demoni, diavoli e babbi.
Gigante del Gelo

I giganti sono da lungo tempo una delle minacce di più alto profilo in D&D. Fin dai giorni della 1E e dell’avventura Against the Giants, questi grossi bruti nerboruti hanno randellato e bombardato con i macigni più di un nemico. Quando il vostro gruppo è pronto per affrontare non più un solo gigante ma un intero gruppo di questi, saprete che ce l’avete fatta. Indipendente dal fatto che siate abbastanza potenti (o semplicemente ben coordinati), il vostro gruppo si sarà spinto in territorio mitico una volta che inizierà a combattere contro i giganti.
Mind Flayer

E come potrebbe una lista di pietre miliari dirsi completa senza includere il Mind Flayer. Gli antagonisti dell’imminente Baldur’s Gate 3 e un’ombra che si staglia in generale sopra i livelli medi, questi mostri sono un altro segno che il mondo della vostra campagna ha iniziato ad essere decisamente più grande. Indipendentemente dal fatto che vengano dal Sottosuolo o da un altro piano, i Mind Flayer rappresentano un’insidiosa minaccia che i vostri giocatori dovranno sradicare. L’arrivo di questi mostri significa cambiamenti di tattiche e sfide impegnative. Si tratta di uno dei pochi mostri che possono uccidere un personaggio in un tempo relativamente breve a prescindere dai suoi punti ferita, e fronteggiarli significa che siete pronti ad affrontare la cosa.
Dunque se siete in cerca di un incontro che mostri al vostro gruppo che non si trova più in Kansas, provate uno di questi cinque mostri che rappresentano delle vere e proprie pietre miliari.
Divertitevi ad andare all’avventura!
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/dd-5-mid-level-monsters-for-max-level-fun.html
Read more...
Guest Boendal

Altro GdR [Cyberpunk2020] - Muoviti o Muori - TdG

Recommended Posts

Tahitoa "Easter" Ataki

 

Finalmente la risposta arriva, e mi stupisco di non averci pensato prima, subvocalizzo ad Alex le informazioni

#Alex

Spoiler

"43st ST, vicino al South Brooklyn Terminal Marine, è una magazzino molto grande, al momento è vuoto"

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex Kripo

Studio con attenzione la reazione del manigoldo nelle nostre grinfie. Stava per parlare per poi essere zittito dagli altri e il puro terrore invadergli pure la pelle. Ottima cosa, visto che il sudore ci conferma quale centimetro di pelle è vero o falso, e quanto ci è stato detto sembra vero: nessun potenziamento.

Capito dico verso geneticamente dietro di me per poi girarmi verso il corporativo parlando in tedesco.

Tedesco

Spoiler

Assertivo, sottomesso. Il lavoro è già finito in pratica, basta solo dirgli cosa fare.

Ho un idea piuttosto, per forse farci pure valere un favore dalla nostra amica. Credo di poterlo spingere alla disciplina militare e avvicinarlo al mio mondo, facendoci dovere un favore da lui e dalla sua ex per fargli pagare più alimenti. Il tutto solo con qualche chiacchiera. Forse ti trovi pure Solo più economico di me. 

Lasciami parlare e vediamo che riusciamo a fare. In ogni caso, visto quanto se la fa sotto, abbiamo già finito qua.

Parlo verso il corporativo, iniziando a viaggiare verso il magazzino che mi è stato indicato.

Hey, Billy. Chiedo intanto fissando il piano in testa mentre cerco la strada. Mai pensato di sistemare quell'occhio?  Come mai non ti sei potenziato? Sei un purista? Chiedo volgendo appena lo sguardo. Molti nell'esercito si potenziano, ma io ho preferito sempre di no. Ho perso l'occhio in un esplosione in una missione di pace sai? Ero schizzinosa di mettermi roba meccanica addosso, ma devo dire che te lo senti come tuo dopo poco. Ed è incredibilmente economico devo dire. Ti consiglio il visore Termico: costa, ma sono centesimi ben spesi quando ti permette di analizzare di nascosto cosa ha addosso una persona, e cosa è finto.

Tu a che impianto stavi pensando? Gli chiedo come se stessimo conversando amabilmente e fossi realmente interessata alla risposta. Interesse reale in realtà: sapere come un uomo venga a patti coi suoi limiti è un passo importante per comprenderlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Non so dove stiamo andando. I due davanti parlano in tedesco. Che lingua di merda. E non ne capisco una parola. Ma chissenefrega.

Sheryl non risponde. Ma lo farà. Se aspetta ancora un po' perderà "l'esclusiva". O forse un'innocua esplosione non è abbastanza per una reporter come lei. La prossima volta abbatterò un quartiere allora.

Nel frattempo l'Orbo si sta cagando addosso dalla paura. Poi, finalmente Alex comincia a parlare in modo comprensibile col prigioniero.

Discutono di cosa mettere al posto dell'occhio mancante di Billy...

Non posso far a meno di intervenire... E' muolto meglio lasciarlo così Billy. Occhio non vede cuore non duole.

Edited by Fiore di Loto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

"Si... ma... quella... M€RD@ COSTA". Esplode, come è umanamente comprensibile per chiunque si trovi in una simile posizione. Poi si ferma, riprendendo con voce calma e toni adatti a chi si trova nella sua situazione "Costa... economicamente e psicologicamente... Certo voi... fanatici delle guerre, voi..." sta per dire qualcosa ma si ferma, riguardandosi intorno. La frase si interrompe lì. La paura di poter dire qualcosa di offensivo e pregiudicare la sua posizione lo frena giusto in tempo.  

Impostata la destinazione sul navigatore, Alex aumenta la velocità, senza schiacciare troppo il piede sull'acceleratore, nei limiti consentiti dalla legge. Nell'abitacolo scende il silenzio. Tutti vi rendete conto che se vi dovessero fermare gli sbirri, al 99% siete dentro per sequestro di persona, e una volta avviate le indagini non ci vorrebbe molto per accusarvi anche di tentata strage al bar o peggio ancora di terrorismo.

Siete sul filo del rasoio, ma al giorno d'oggi è normale, pura normalità.

 

A New York City sono le 00:15, quando una macchina si ferma davanti ad un capannone nella 43st ST al porto. Sulla facciata grigia spicca un "17" enorme, scritto in caratteri bianchi. 

Un ombra scende dal mezzo, si avvicina ad un tastierino numerico e digitato un codice, una delle due enormi serrande si apre. La Toyo Chevrolet, lentamente ed a fari spenti, entra nel capannone, scomparendo nel buoi come se fosse inghiottita da un mostro di calcestruzzo e acciaio. E come le fauci di una bestia, la serranda si richiude immediatamente.

All’interno le luci sono spente, ma non vi trovate completamente al buoi. Un po di luce artificiale filtra dalle grosse finestre al piano superiore.

Capannone

Spoiler

Piano terra

capannone.JPG

1. porta ingresso a piedi; 2. Ingresso camionale con serranda; 3. scala in metallo per il piano superiore; 4. magazzino con porte scorrevoli chiuse; 5. magazzino con porte scorrevoli aperte; 6. magazzino con porte scorrevoli chiuse; 7. Zona spogliatoio e mensa; 8. bagni.

 

Piano superiore

capannone 1° piano.JPG

9. ufficio; 10, 11, 12 e 13 stanze adibite a dormitori, 14. bagni.

 

Tutta la struttura versa in stato di semi abbandono. Odore di chiuso, polvere, sporcizia, resti di imballaggi.

Non è il massimo del confort ma di sicuro è il massimo della riservatezza. Un posto adatto anche per un'esecuzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aloysius J. Prizarkov

Kripo (in tedesco)

Spoiler

Se riesci a ricavare qualcosa da questa specie di subumano, tutto di guadagnato. Fai pure.

Scendo dall'auto, liscio con cura le pieghe che possono essersi formate sui pantaloni, elimino immaginari pelucchi dalla giacca. Abbasso la testa per lanciare una sarcastica occhiata all'Orbo attraverso il finestrino, estraggo la pistola col silenziatore. Apro la portiera posteriore, un leggero inchino e un gesto di invito con la mano libera.

Taccio, sorridendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Scendo dalla macchina dopo l'invito di Aloysius. Mi giro ed attendo che scenda anche il prigioniero.

Con i miei occhiali ad intesificazione analizzo tutta la struttura al meglio delle mie capacità. La prudenza non è mai troppa. Non si sa mai che sfugga qualche particolare importante.

Spoiler

Consapevolezza/individuare +14

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tahitoa "Easter" Ataki

 

Una volta entrati scendo prontamente dall'auto, controllando rapidamente l'ambiente circostante, accertandomi che sia tutto ckme dovrebbe essere, poi mi posiziono nella parte posteriore della macchina, dal lato opposto rispetto a T.N.T. aspettando che il nostro amico scenda.

dannazione potevamo anche bendarlo, non vorrei aver compromesso questo posto

Subvocalizzo quindi brevemente con Alex

Spoiler

Ti lascio campo, mi sembra di capire che tu abbia un piano in mente, vedi solo di non riempirmi di sangue sto posto! 

Sorrido poi al suo indirizzo aspettando gli sviluppi della faccenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

Scendete tutti dalla macchina, Billy compreso. Mentre Alex e Aloysius tengono sotto tiro il colosso, Nick e Easter controllano che il capannone sia vuoto. Oltre a voi, dentro alla struttura c'è solo spazzatura e sicuramente qualche topo.

Billy fà qualche passo poi si butta in ginocchio.

"Chi ... chi ... chi ssssiete?

Non ho fatto nulla!!!

Chi vi ha mandati? e cosa volete da me?

Non fatemi del male!!! Vi prego!!!!!"

Non regge allo stress della situazione. Inizialmente sembra balbettare o addirittura singhiozzare per il pianto, ma immediatamente si contiene almeno da versare lacrime. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T Nick

Il posto sembra sicuro. Bene.

Appoggio il mio borsone a terra, ci infilo la mano dentro. Estraggo le mutandine di Sheryl. Le porto al viso e ne inalo il profumo. Un respiro profondo.

Rimetto le mutandine dentro Natasha. Mi siedo per terra a gambe incrociate. Prendo il telefono. Sheryl non mi ha ancora risposto.

Le donne... Questo enigmatico agglomerato di contrastanti emozioni senza senso. Impossibile comprenderle. Ma possibili da sollecitare.

Le scrivo un altro messaggio Ehi bambolina, ci sei?

Non sono un gran parlatore. E poi non sono andato a casa dell' ex moglie di Billy, quindi non sono a conoscenza di certi dettagli. Come per esempio la misura del seno di Susan. Quindi se possibile lascerò le trattative ai miei compagni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aloysius J. Prizarkov

Con la consueta calma estraggo tabacco e accendino. Accendo.

Appoggio la canna della pistola sulla fronte dell'orbo. Fumo una sigaretta in silenzio fissando una parete del magazzino.

Tutto per te, Kripo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alex

Mentre lo scortano giu' io vado nel baule e vi appoggio sopra la mia pistola di piccolo calibro, scaricandola di nascosto e riportando il carrello in posizione e il caricatore vuoto nell'arma. la infilo in tasca prima di tirare giu' la borsa e ''casualmente cercare in bella vista di Billy qualcosa, mostrando il cannone mostruoso, mostrando circa due chili di esplosivo plastico, un giubbotto antiproiettile militare, accessori vari e mettendo via la granata. Prendo un proiettile del mio cannone infilandolo in tasca e chiudo la borsa rimettendola nel baule avvicinandomi all'uomo in ginocchio con la pistola di piccolo calibro in mano. 

Ci hanno pagato per darti un messaggio e siamo qui per parlare. comincio a dire, chinandomi per guardarlo meglio da vicino negli occhi, studiandolo velocemente. Tipico per un civile: non regge eccessivo stress. Sembra sul punto di piangere, ma ha una certa resistenza. Sta' provando a contenersi. Gli manca solo disciplina, una via nella vita e pure questo poveraccio potrebbe fare qualcosa un giorno. E tornare utile. 

Per prima cosa, togliamoci il dente e parliamo del perchè siamo qua. Qualcuno ci ha disturbati perchè ti chiedessimo di pagare gli alimenti alla tua mogliettina, e ti punissimo qualora tu decida di rifarti su di lei, sul bambino, amici, parenti, bla bla bla. comincio con la pistola in mano puntata al suolo. Quindi... paga gli alimenti alla tua ex, e tutto andrà bene, ok? gli dico toccandogli la guancia con la pistola amichevolmente sarcastica, prima di tornare seria. 

Per rapirti abbiamo indagato su di te, sucosa fai per vivere, la tua fedina penale, cosa sa' la gente di te e chi sei. E... sai cosa? Molti dicono che sei un perdente senza spina dorsale, troppo stupido per fare anche solo il palo. proseguo alzandomi... ma appoggiando la pistola tranquillamente davanti a lui. lo guardo dall'alto die miei due metri d'altezza verso il basso. 

E sai che ho visto io stasera? Una gemma che ha solo bisogno di essere tagliata per brillare. dico improvvisamente rincuorante facendo un passo indietro per dargli aria. Sai quanto io guadagno al mese? 7000 eruodollari. 7000 solo per piantare una pallottola in faccia ad un criminale, proteggere un corporativo o per convincere qualcuno a pagare gli alimenti. Quelli bravi guadagnano anche di piu', ma non mi piace l'idea di sporcarmi troppo le mani. Cielo, nella nostra professione c'è gente che non prende nemmeno mai in mano un arma, sai? Solo Intel. proseguo indicandogli la mia borsa che ha visto prima. Non ti manca il cervello. Non ti manca il coraggio. Ti manca la disciplina e qualcuno che ti insegnasse come si fanno le cose. spiego bene scandendo le parole. E probabilmente potresti guadagnare facilmente quanto me. 

Se non mi ha ancora interrotto lo raggiungo di nuovo aiutandolo ad alzarsi, non mi curo minimamente se prende o usa la pistola scarica davanti a lui: giusto per testarlo e vedere se ha il coraggio la lascio lì. Entrare in questo mondo è facile. Nel mondo di quelli che fanno i lavori che contano e vengono ben pagati, posso introdurti io facendoti fare il mio aiutante per un po'... ma prima devi ottenere competenza, coraggio e disciplina. Io non ho il tempo ne' la competenza per prendermi qualcuno che non ha nessuna esperienza, quindi posso proporti un accordo. 

Arruolati nell'esercito. Servi per un anno nelle forze armate, non farti cacciare per cattiva condotta e dai il tuo meglio. Tranquillo per occhio e fedina penale: qui in america prendono tutti senza distinzioni se non hai reati gravissimi.  proseguo incoraggiandolo cautamente. Tra un anno tornero' a cercarti. Se hai fatto il tuo anno nell'esercito, mi avrai dimostrato che hai le pa**e per riprendere in mano la tua vita. Allora, inizierai ad imparare sul serio come si fanno le cose a questo mondo, e ti insegnero' a farti strada con successo nel mondo a modo tuo. Se ti farai cacciare o non ti arruolerai, avro' capito di essermi sbagliata su di te, e che tutti avevano ragione. 
 

Spiegata questa ultima cosa guardo Billy negli occhi e sorrido con una certa sincerità. 
Allora, vuoi dimostrare a tutti quanti che si sbagliavano, compresi i miei tre compagni qua? Guadagnare bene? Fare un lavoro che ti faccia sentire fiero di cio' che fai? Chiedo infine per saggiare la sua risposta alla proposta. O vuoi mollare tutto un altra volta, scappare e correre a bere intrugli alcolici in un bar e non sapere come campare fino a domani? 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

Stando inginocchiato Billy vi osserva uno per uno, cercando una risposta alla sua domanda. Quando vede Alex armeggiare con la pistola, il cannone e tutto il suo equipaggiamento, sbianca.

Alle prime parole della donna, accenna affermativamente con il capo. Ascolta tutto il discorso d’un fiato, senza muoversi. Osserva la pistola in terra ma sembra non prendere minimamente in considerazione l’arma e l’uso che ne potrebbe fare. 

Quando gli viene porta la mano per rialzarsi, accetta diffidente l’aiuto.

Una volta in piedi prende un profondo respiro e sembra riguadagnare fiducia in se. Ascolta la parte finale del discorso e sembra tornare il Billy che stava appoggiato al bancone del bar. 

“PFFFIU!!!!” sospira rilassandosi “E pensare che credevo vi avessero mandato gli Italiani o i Messicani per chissà quale motivo… Meno male.” Si asciuga un po’ del sudore che gli imperlava la fronte.

“Quindi vi manda quella grandissima tr0i@ di Susan!!! Piange per avere gli alimenti ma non le mancano i soldi per assoldare quattro … mercenari per rapirmi ed intomorirmi, eh? O magari ha pagato te … e te …e te … in natura, non è vero?” dice indicando con l’indice i tre membri maschili del gruppo "... e magari vi ha lasciato anche qualche completino intimo per ricordo, giusto?" Sta per sputare qualche sentenza verso Alex ma per rispetto o paura si ferma limitandosi ad uno sguardo.

"Con la separazione un giudice ha disposto che poteva prendersi la mia casa, la mia auto, mio figlio ed il mio denaro, ma non avrà mai la mia vita ed il mio futuro… che di sicuro non sarà neanche nell’esercito!!! Credi che sia stupido a lavorare per lo stato? E magari farmi prendere tutto quello che guadagno, fino all’ultimo centesimo?” sputa per terra con disprezzo. “Ho trovato qualcosa di più redditizio di un impiego da magazziniere o da “soldatino esaltato che minaccia o rapisce a pagamento.

 Potete dire a quella pu**ana che dopo domani avrà tutto quello che le devo!!! …e se volete essere sicuri che le darò il contante e non le torcerò un capello, potete farvi trovare anche voi a casa da lei.”

Sputa nuovamente “toccarla? Per poi farmi sparare e peggio ancora spennare da qualche sadico avvocato? Voglio farmi i c@22i miei, e se con me avete finito, me ne andrei.”

Il suo atteggiamento sembra essere quasi da bullo o da spaccone, ma le sue parole sono sincere. Nonostante tutto sa che con voi è meglio non scherzare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Il telefono ancora non riceve una risposta da Sheryl. Ascolto tutto il discorso, sia di Kripo che dell'Orbo. Alzo il dito indice facendolo ondeggiare in stile saputello.

E' qui che ti sbagli caro mio... Tua ex muogliettina no ha regalato ancora nessun complietino intimo. E fino a ora no aver pagato in natura niente a noi. Purtruoppo.

A dire il vero io ancora non l'ho vista... Però se fa cierti siervizietti tuoccherà passare da lei.

Sul serio si è risolta solo così? Centrare il buco pisciando alla turca forse sarebbe stato più difficile... Diffido.

Ma la probabilità che tutto sia andato liscio è stimata al 86%. Pertanto, senza ulteriori elementi, missione praticamente compiuta... A quanto pare.

Edited by Fiore di Loto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tahitoa "Easter" Ataki

 

La storiella mi convince poco e niente... se era così facile perchè non lo ha fatto e basta?

"Questo è quello che si dice amore... e dimmi Billy se hai tutta questa stima e questo rispetto per tua moglie mi chiedo come mai vi siate lasciati!"

Mi avvicino verso di lui un paio di passi, sorriso sadico stampato sulla faccia, giocherellando con il taser "Sono proprio curioso di sapere come mai una nullità come te dovrebbe temere attacchi dagli italiani o dai messicani... quale sarà mai questo lavoretto che tanto ti piace che però ti porta tutte queste rogne?! E sopratutto se era così facile dare i soldi alla tua ex moglie perché ci hai fatto scomodare?" 

Mentre parlo continuo ad avvicinarmi tanto da arrivargli quasi faccia a faccia, punzecchiandolo un paio di volte sula pancia con il taser, come a voler sollecitare delle risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aloysius J. Prizarkov

«Tsk, tsk, tsk.» Schiocco la lingua, senza togliere la canna della pistola dalla fronte dell'Orbo. «Hai sentito il mio amico, Billy.» Indico Easter col mento. «Sei fortunato. Oggi sono stranamente accomodante, e ti offro un seconda possibilità per convincerlo. Vedi di non sprecarla.»

Alzo l'arma, sparo contro il muro. Riabbasso la canna sulla fronte. Lo fisso negli occhi.

«Mi si sono già rovinate le scarpe, non costringermi a sporcarmi anche il vestito. Per le macchie di sangue in lavanderia c'è sempre da discutere.»

Teme gli italiani e si rintana a bere in un bar dei loro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

"Domani è giorno di paga. Siete arrivati in anticipo e basta. O meglio siete arrivati puntuali per assicurarvi che il sottoscritto paghi il suo debito"

Rivolgendo uno sguardo quasi di sfida a Easter continua "...e a te che c@22o te ne frega di quale lavoro faccio? Vi siete informati bene ma non abbastanza, a quanto pare. O forse neanche quella str0n2a sa da dove devo togliere i soldi. Ma che gliene frega a lei della fonte? l'importante è continuare a vivere nel lusso... a spese mie!" 

Quando Aloysius esplode il colpo in aria, Billy si raggomitola portando le mani alle orecchie.

"Allora mi lasciate andare o no?"

Il suo tono è quasi di sfida, ormai ha capito che vi "serve vivo".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aloysius J. Prizarkov

Vive nel lusso eppure vuole i tuoi soldi. Das ist des Pudels Kern!, Orbo. E puzza di bruciato.

Serro le mascelle, sollevo un sopracciglio. Mani scosse da un impercettibile tremore. Immagino di sparare in pieno petto all'Orbo, lo shock sul suo volto, il sangue che converge verso gli organi vitali, rossi, palpitanti, come braci in un focolare. Mi sento soffocare. Senza nemmeno rendermene conto, ho trattenuto il respiro.

Mi dirigo verso l'auto. Mi volto. «Due giorni, Orbo. Non c'è bisogno che ti spieghi cosa succederà se tenterai di fare il furbo, vero?»

Apro lo sportello della macchina e scivolo dentro, appoggiandomi contro il sedile con un sospiro.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tahitoa "Easter" Ataki

 

Questa situazione sta cominciando ad infastidirmi, questo tipo sta cominciando veramente ad infastidirmi

"Forse non ti è chiaro chi è che fa le domande qui... forse non ti è chiaro chi comanda, forse, cosa più probabile di tutte, ci siamo andati un po' troppo leggeri con te"

Non alzo la voce, continuo a comportarmi come ho fatto fino ad ora, lascio scivolare il taser in tasca, faccio un paio di passi indietro, gli do le spalle, sospiro, quindi mi volto di scatto colpendolo violentemente con un pugno allo stomaco, andando poi a bloccargli un braccio, torcendoglielo dietro alla schiena e sbattendolo col busto sul portabagagli della macchina immobilizzandolo.

"Nick ti è per caso avanzato del C4? magari oltre ad un solo occhio, al nostro amico piace avere una sola mano"

#Boendal

Spoiler

Una volta girato utilizzo il sandevistan per rendere la mia azione ancora piu imprevedibile e rapida +3 iniziativa

Arti marziali 6 intimidire 5

 

Edited by Redik
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

T.N.T. Nick

Dimostrazione di forza da parte del polinesiano. Non ne concepisco l'utilità. Ma soprattutto non concepisco l'utilità di rivelare il mio nome, l'ho tenuto nascosto per tutta la sera e nessuno tra noi giustamente si è chiamato per nome. Fino ad ora. Inoltre non ho del C-4 ma dell'esplosivo al plastico. La differenza c'è... Ma probabilmente il nostro ricettatore non la conosce. Anzi, probabilmente se ora tirassi fuori e gli mettessi davanti un panetto di pasta di sale non saprebbe capirne la differenza.

Sono infastidito. Sheryl non mi risponde e Easter mi chiama per nome davanti all'Orbo.

Mi alzo, metto in tasca il cellulare. Mi avvicino all'Orbo...

No sierve sprecare espluosivo. Basta cuoltello per tagliare mano. Ma pienso no serve. Nuostro amico Billy ora sa che se pruova a fare qualche schierzo che prima inculo lui, poi mi inculo ex muoglie e poi mi inculo pure il figlio. Tutti in stiessa giuornata. Finisco penetraziuone solo con eiaculaziuone. Avere tre eiaculaziuoni in stiesso giuorno è oltremuodo complicato. Ma sono sicuro che Billy capisce che intiegrità di culo è più impuortante di soldi. Ora puossiamo andare.

Spoiler

Se serve Intimidire 6 (Abilità 0 Freddezza 6) 

Ed entro in macchina. Infastidito.

Edited by Fiore di Loto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Boendal

@ tutti 

Spoiler

post cancellato in attesa di post di Athelorn

 

Edited by Boendal

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.