Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Incantesimo miracolo dubbio


Darakan
 Share

Recommended Posts

nell edzione 3.0 del manuale del giocatore l'incantesimo miracolo dice che puo fare le seguenti cose:

1)duplicare qualsiasi incantesimo da chierico dino all'livello 8 (compresi gli incantesimi dei domini a cui si ha accesso)

2)duplicare qualsiasi incantesimo fino al livello 7

3)annullare effetti dannosi

4)ottenere effetti simili a quelli descrittti sopra

la mia domanda è con il miracolo posso duplicare cioè usare incantesimi arcani fino al 7 livello?? o se non è così che significa quel duplicare qualsiasi incantesimo fino al 7 livello?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

nell edzione 3.0 del manuale del giocatore l'incantesimo miracolo dice che puo fare le seguenti cose:

1)duplicare qualsiasi incantesimo da chierico dino all'livello 8 (compresi gli incantesimi dei domini a cui si ha accesso)

2)duplicare qualsiasi incantesimo fino al livello 7

3)annullare effetti dannosi

4)ottenere effetti simili a quelli descrittti sopra

la mia domanda è con il miracolo posso duplicare cioè usare incantesimi arcani fino al 7 livello?? o se non è così che significa quel duplicare qualsiasi incantesimo fino al 7 livello?

Beh, sì, significa proprio quello.

Link to comment
Share on other sites

La maggior parte degli usi di Miracolo ha senso proprio al di fuori del combattimento, quando il PG vuole palesare il potere diretto della sua divinità...

Questo "potere diretto",parlandone insieme al mio master mi hanno fatto sorgere dei dubbi. Nella prossima sessione avverrà che il mio pg si dovrà sposare e avendo fattezze celestiali, avevo intenzione di emulare un incantesimo di "metamorfosi" per passare inosservato. Io ragionando in termini di gioco non ci ho visto nulla di male, in quanto è una cosa che in termini di regolamente è possibile, ma il mio master mi ha fatto notare ( giustamente ) che gesù non utilizzava miracoli a destra e manca.

Come dovrei interpretare questo "potere diretto"?

Link to comment
Share on other sites

Il master in questione sono io, e non è proprio il modo in cui gli avevo espresso la cosa :P

Il mio disappunto deriva dal fatto che un chierico potente non può usare miracolo per ogni cosa, anche la più stupida. Essendo una potente richiesta alla divinità, non mi pare il caso di usarla per cose stupide. Insomma non è simpatico da parte del chierico usare un miracolo per lanciare mano magica e spostare un bicchiere (quando potrebbe semplicemente alzarsi dalla sedia e prenderlo).

Palesare la potenza della propria divinità si (sempre rimanendo nei dogmi della divinità stessa), ma credere di poter chiedere un miracolo per qualsiasi cavolata al personaggio venga in mente quel momento solo perchè replicare un incantesimo non ha costi in punti esperienza non lo concedo (almeno nella mia campagna, poi ognuno fa quel che vuole.

E come dice espressamente il manuale "un miracolo non può essere lanciato, ma al massimo richiesto" per me Miracolo non è solo una specie di incantesimo duplica tutto, bensì una cosa interpretativamente più profonda. Poi se gli incantesimi duplicati vengono richiesti per scopi affini ai dogmi della divinità non mi oppongo di certo :P

Link to comment
Share on other sites

Questa è già un'altra questione.

Io formulerei un miracolo in modo che sia chiaro che si tratta di una richiesta che torna a vantaggio della divinità. Anche usare un miracolo per sollevare un bicchiere può essere una richiesta giusta se la si pone nel modo giusto, del tipo "Oh Dio, mostra la tua potenza a questa folla perché io possa convertirli a Te".

Se invece la richiesta è: "Oh Dio, cela le fattezze che mi identificano come Tuo retto seguace così che io possa farmi la bella lady Marian" allora non ci si può stupire troppo se il miracolo non viene concesso.

Dovresti trovare una connessione tra quello che chiedi e il tuo dio.

Link to comment
Share on other sites

Questa è già un'altra questione.

Io formulerei un miracolo in modo che sia chiaro che si tratta di una richiesta che torna a vantaggio della divinità. Anche usare un miracolo per sollevare un bicchiere può essere una richiesta giusta se la si pone nel modo giusto, del tipo "Oh Dio, mostra la tua potenza a questa folla perché io possa convertirli a Te".

Se invece la richiesta è: "Oh Dio, cela le fattezze che mi identificano come Tuo retto seguace così che io possa farmi la bella lady Marian" allora non ci si può stupire troppo se il miracolo non viene concesso.

Dovresti trovare una connessione tra quello che chiedi e il tuo dio.

E' proprio quello che volevo dire. E comunque la richiesta del mio giocatore non era stata respinta, ma bensì era cominciato un discorso più generale inerente a quello che si poteva o non poteva fare con miracolo (un discorso separato dalla richiesta che mi era stata fatta)

Link to comment
Share on other sites

Ma ora ve la butto lì. Non puoi farti "regalare" per le nozze un desiderio da qualche mago in città e farti diventare umano per 24 ore? Potresti anche comprare l'effetto di un incantesimo metamorfosi, ma un matrimonio temo duri di più che 1min/lvl :P.

Ps: comunque chiedere alla propria divinità di mantenere l'anonimato per ragioni di sicurezza non mi sembra così eccessivo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By supremenerd88
      Parto con una doverosa premessa: sono assolutamente convinto che "in un gioco di ruolo le regole sono fatte per essere adattate alla situazione per rendere il tutto più divertente".
      Detto questo, le regole "base" di un gioco vanno capite per poter essere adattate altrimenti si rischia di far scadere nella banalità il tutto.
      Arrivo quindi alla domanda: Che differenza c'è tra l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" (pagin 215 e 216 del manuale del giocatore 1 versione italiana) e "linguaggi" (pagina 253 del manuale del giocatore 1 versione italiana)? da quello che sta scritto mi sembra che l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" serva appunto solo per comprendere il linguaggio scritto o orale, ma non di esprimersi nella lingua compresa (a meno che non ne sia in possesso e quindi mi chiedo per quale diavolo di motivo ha lanciato l'incantesimo...), mentre "linguaggi" dice "Questo incantesimo conferisce alla creatura toccata la capacità di parlare e di comprendere il linguaggio di una qualsiasi creatura intelligente, che si tratti della lingua di una razza o di un dialetto regionale. Naturalmente il soggetto è in grado di parlare un solo linguaggio alla volta, anche se è in grado di capirne diversi. Linguaggi non consente al soggetto di parlare con creature che non sanno parlare. Il soggetto può farsi capire fino a dove arriva la sua voce. L'incantesimo non predispone in alcun modo le creature apostrofate nei confronti del soggetto".
      A parte l'ultima frase che proprio non mi dice nulla (le creature "apostrofate" nei confronti del soggetto???), per il resto il testo di "linguaggi" sembra che dia la possibilità di parlare una certa lingua e di capire la lingua parlata da un altro soggetto, non viene menzionato quindi il comprendere il testo scritto.
      A livello di regole "standard" possiamo quindi affermare che, se volessi far leggere un rituale in una lingua che il soggetto non conosce e recitarlo con la giusta lingua, deve prima lanciare l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" e poi "linguaggi" (oltre a fare le prove necessarie per lanciare il rituale)?
      Grazie.
    • By korhil
      Buongiorno. Spiegatemi se ho capito bene, ho cercato nel forum e ho capito quasi tutto ma mi manca un pezzo.
      Lancio l incantesimo,
      per far effettuare il ts agli avversari, il muro devo crearglielo sopra o basta crearlo entro 10 feet?
      Quando lancio il muro non circolare,  deve essere dritto o posso creare un muro della forma che voglio?
    • By Xenor
      Ho dei dubbi riguardo l incantesimo dissolvi magie. Prima di tutto quando viene lanciato questo incantesimo (dopo aver compiuto tutti i tiri ecc) quando toccherà all avversario, nel caso dovesse lanciare un incantesimo deve superare una CD per evitare di perdere l'incantesimo lanciato oppure può farlo liberamente senza vincoli? 
    • By Gmon
      Ciao a tutti.
      Ho un mago in gruppo che vorrebbe poter preparare piu' incantesimi per cercare di avere la soluzione pronta a molte piu' situazioni. Ho guardato sui manuali ma non mi sembra di aver visto oggetti magici che lo facciano, anche gli oggetti che alzano l'INT sono molto rari ed il guadagno e' poco. Mi pare di aver capito che la quinta edizione sia poco portata a dare questa possibilita'. Sbaglio?
      Secondo voi come dovrei comportarmi? E come la gestireste?
      Grazie.
    • By skeletorn
      Dubbio su animare i morti. Siamo tornati alla 3.5 dopo un pò di tempo. Se si usa l'incantesimo animare i morti per animare uno scheletro dal corpo di un umano, quali sono le caratteristiche del non morto animato? Si anima un non morto standard di taglia media come da manuale dei mostri oppure influisce in qualche modo le capacità, caratteristiche, ecc... che aveva il personaggio quando era in vita?
      Io ero convinto che si animava un non morto standard di taglia media indipendentemente da tutto, ma non ne sono sicuro.
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.