Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Zork!


Sagum
 Share

Recommended Posts

Vorrei il vostro parere riguardo ad uno dei primi videogiochi di avventura testuale: ZORK!

Ho scoperto questo gioco per caso, mentre navigavo a random in internet, l'ho provato e non mi è sembrato essere affatto male. Purtroppo, non dopo molto, mi sono arenato! :rolleyes:.

Per maggiori info (wikipedia): CLICCA QUI!

ps: il gioco è interamente in inglese...

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

A quanto mi risulta è un gioco storico... hai fegato per giocarci oggi nel 2011.

E' un gioco storico, siamo ai livelli di zack mckracken. Giocarci nel 2011 vuol dire semplicemente riscoprire quei vecchi giochini che possono ancora essere godibili. Pensa che io gioco ancora a discworld e monkey island. Ho fegato? Meno male.

Link to comment
Share on other sites

Perchè no?

Di solito c'è sempre la corsa al nuovo, allo spettacolare, al sorprendente, ma, se ci si riflettesse un po', l'evoluzione (non solo in campo ludico....) non potrebbe esistere senza un'origine, un inizio.

Spesso mi capita di ritrovare più divertente ed originale un vecchio e polveroso gioco, forse perchè in esso posso rivedere e comprendere, così da poter giudicar meglio, ciò che lo ha seguito!

Alla fin dei conti sfido chiunque a negare il fatto di non essere mai tornati a rigiocare a vecchie glorie d'infanzia... e non credo che l'unico motivo siano i ricordi... Basta vedere come i grandi classici vengono consumati con nuove modifiche ed innovazioni (D&D in primis, Super Mario, ecc...), ma alla fine si ritorna sempre all'idea originale perchè la migliore!

Detto ciò perchè non provare a giocare, anche nel 2011, a giochi che hanno fatto la storia e che son l'origine dei giochi attuali?

Provate Zork, non fermatevi alle apparenze, e poi ditemi che ne pensate!

Sarò strano, ma io mi diverto e li trovo molto originali!

Link to comment
Share on other sites

Sarò strano, ma io mi diverto e li trovo molto originali!

Per forza, quelli sono la vera novità. Quelli di adesso sono rifacimenti, pregevoli o meno, di idee già sviluppate.

Io ogni tanto tiro fuori il mio vecchio Sacrifice, gioco che usavo quando andavo... boh, alle elementari? Quello è stato uno dei primi (se non IL primo) ad unire rpg, strategico ed action in un titolo solo.

Ah, perchè la Shiny non mi ha fatto un sequel?

Link to comment
Share on other sites

Chi ne avesse voglia provi Zork e in seguito potremmo discuterne! Inoltre ci potremmo anche confrontare per risolverlo!

ps: per quanta nulla ed inesistente sia la grafica, questo gioco mi ha lasciato impresse nella mente immagini che un gioco attuale non potrebbe mai fare!

Link to comment
Share on other sites

E' un gioco storico, siamo ai livelli di zack mckracken. Giocarci nel 2011 vuol dire semplicemente riscoprire quei vecchi giochini che possono ancora essere godibili. Pensa che io gioco ancora a discworld e monkey island. Ho fegato? Meno male.

Il mio "hai fegato per..." era da intendersi in senso positivo. Non tutti hanno la capacità di apprezzare roba fatta prima del 2000 (c'è chi addirittura fatica ad apprezzare quanto fatto dai primi anni del 2000...).

Te lo dice uno che gioca a Warcraft 2 e Doom tutt'oggi.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

io ho zork grand inquisitor e zork nemesis, entrambi in italiano. il problema è che con i pc di oggi lo scroll delle visuali è troppo rapido XD soprattutto nel secondo titolo (che è precedente all'altro).

cmq grand inquisitor è ENTUSIASMANTE! è una satira politica sulle dittature, fa ridere non è troppo complesso e crea dipendenza ^_^

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.