Jump to content

Hanzo

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,171
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

Hanzo last won the day on October 7 2012

Hanzo had the most liked content!

Community Reputation

46 Orco

About Hanzo

  • Rank
    Campione
  • Birthday 01/15/1984

Profile Information

  • Location
    Cagliari
  • GdR preferiti
    D&D (da tavolo)
  • Interessi
    Videogiochi! Libri! Musica! Tutto!
  • Biografia
    Vita vissuta

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Voglio fare il supereroe come Batmannnnnn (voce di Angelo Ruoppolo). Però mi servono i soldi per tutto il mio armamentario.
  2. E' "Machina ex Deo". Se lo vuoi fare in latino corretto, se no affari tuoi.
  3. Pg cancellato, più espulsione dal gruppo di gioco a meno che non decida di giocare seriamente.
  4. Le manie di grandezza che affliggono sia giocatori che master. Il modo di gestire questo giocatore è fargli rifare il pg da capo, controllandolo punto per punto (e contandogli anche i peli del ****), finché non sarà "legit". E se sbuffa, pazienza, avrai un giocatore in meno ma tanta sanità mentale in più.
  5. E' l'eccezione che conferma la regola. Per dire: Karsus (forgotten realms) è arrivato tranquillamente a fare il suo bell'incantesimo di 10° livello senza che Mystril potesse fermarlo preventivamente. Il risultato lo conoscono più o meno tutti. Ma Pun-Pun, a meno che non abbia occhi ed orecchie delle divinità puntati sul suo deretano, potrà anche potenziarsi come cavolo vuole. Se poi una divinità come Boccob vuole farlo fuori (e non è detto) è un'eccezione su altre decine di divinità che verrebbero annientate da questo mostriciattolo rompiregole.
  6. Io ho visto solo Old Boy ma non gli altri due. E' grave?
  7. Pun-Pun batte qualsiasi divinità. E non è una divinità. Paradossi della vita...
  8. Aggiungo una terza versione: i pg avventurieri dovrebbero rischiare anche la morte contro veleni e malattie, ma meno di frequente rispetto a chi avventuriero non lo è.
  9. In effetti la portata nocumentosa di "scappate (una volta ogni tanto)" m'era sfuggita.
  10. Infatti mi sono sempre tenuto sul PP/ottimizazione, per evitare fraintendimenti
  11. Mi rende particolarmente perplesso il punto 6. E' un invito a far sentire il master, come dice The Stroy, un insegnante di sostegno per alunni deficienti, e il giocatore "PP" come quello ancora più deficiente, perché deve volontariamente sottostare al railroading del master:"che senò è brutto che camminiamo e incontriamo delle persone e non succede mai niente, e la trama non scorre, quindi meglio abboccare a ciò che dice il png *******-manipolatore del master". Non mi sembra una soluzione al problema (sempre che ce ne sia uno da risolvere) ma piuttosto un blando palliativo. La regola generale è che il master decide le restrizioni, comunicandole prima. Se disgraziatamente non aveva previsto qualcosa, aggiusta il tiro posteriormente, sempre ammesso che sia una questione di combinazione game-breaker (stile Pun-Pun) e non una mera faccenda di PP/ottimizzazione. Il compito del bilanciamento spetta al master, non al giocatore che "acciderbolina è troppo forte per le mie avventure!"; delegandogli il ruolo di "master in seconda" non si fa altro che far fare due palle tante al giocatore "PP", e far sentire degli idioti gli altri giocatori (che, se non hanno il cervello pieno di polpette, lo capiranno entro tempo ragionevole). Straccerei senza problemi tutta la lista e la ri-scriverei daccapo, ma dal punto di vista corretto: quello del DM.
  12. Non sono d'accordo con otto di questi sette punti. In pratica non sono d'accordo per niente, ho letto degli abominii a cui voi gente non credereste mai.
  13. Pechino. In Giappone. Parola-di-Francesco-Amadori.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.