Jump to content
  • Mike Mearls si unisce alla Chaosium

    aza
    • 270 views
    • Mike Mearls, uno dei lead designers di D&D 5a edizione, si unisce alla Chaosium come Produttore Esecutivo per i giochi di ruolo.

     Share

    In uno sviluppo entusiasmante per la comunità dei giochi di ruolo, Mike Mearls, ampiamente riconosciuto come il "padre" di Dungeons & Dragons 5ª Edizione, si è unito alla Chaosium Inc. come nuovo Produttore Esecutivo per i giochi di ruolo. Questo segna un passo significativo per Mearls, che porta con sé decenni di esperienza e una profonda influenza sull'industria.

    Una Carriera Stellare con Wizards of the Coast

    Mike Mearls è conosciuto soprattutto per il suo ruolo fondamentale in Wizards of the Coast, dove ha co-guidato lo sviluppo di Dungeons & Dragons 5ª Edizione. Il suo approccio innovativo e la profonda comprensione dei TTRPG hanno contribuito al successo straordinario dell'edizione, rivitalizzando il franchise di D&D e ampliando la sua base di fan globale. Oltre al suo lavoro sulla 5ª Edizione, la carriera di Mearls include contributi su molti altri titoli rinomati.

    Oltre al suo lavoro su D&D, Mearls ha collaborato con Larian Studios per lo sviluppo di "Baldur's Gate 3." Questa collaborazione ha comportato l'adattamento delle regole della 5ª Edizione di D&D al formato del videogioco. Il suo coinvolgimento ha contribuito a colmare il divario tra i regni tradizionali e digitali di D&D, migliorando la narrazione e le meccaniche del gioco

    Nuovi Orizzonti a Chaosium

    In Chaosium, Mearls utilizzerà la sua esperienza per guidare i progetti attuali e futuri di giochi di ruolo dell'azienda. Le sue responsabilità includeranno la creazione, l'implementazione e la gestione di strategie mirate all'espansione delle linee di gioco di Chaosium, collaborando strettamente con produttori e team creativi.

    Esprimendo il suo entusiasmo per il nuovo ruolo, Mearls ha dichiarato: "Call of Cthulhu mi ha insegnato il valore della narrazione nei TTRPG, mentre RuneQuest mi ha aperto gli occhi sulle possibilità della costruzione di mondi mitici. Sono incredibilmente entusiasta di unirmi alla Chaosium e aiutare a portare avanti la tradizione di eccellenza dell'azienda".

    Reazioni dell'Industria

    L'aggiunta di Mearls al team di Chaosium è stata accolta con entusiasmo sia dai fan che dai professionisti del settore. Il presidente di Chaosium, Rick Meints, ha commentato: "Mike è uno di quei professionisti del settore ed è un vero giocatore nel cuore, e qualcuno che, come tutti noi alla Chaosium, ha amato i giochi della nostra azienda fin dalla sua giovinezza. Siamo entusiasti di averlo nel nostro team di giochi di ruolo".

    Questo passo rappresenta non solo un nuovo capitolo per Mearls, ma anche un futuro promettente per la Chaosium, nota per i suoi giochi iconici come "Call of Cthulhu" e "RuneQuest". 

    mike_mearls.jpg

    Per maggiori informazioni, potete visitare l'annuncio ufficiale di Chaosium.

    Segnaliamo che Mearls ha riaperto Mike Mearls Games su Patreon, dove propone varie varianti e migliorie su D&D 5e, molte accessibili senza necessità di abbonamento.


    News type: Generica
     Share


    User Feedback

    Recommended Comments

    • Administrators
    1 ora fa, Grimorio ha scritto:

    Quando alla WOTC si viene promossi solo in base alla diversità, i cervelli fuggono.

    Veramente lo hanno licenziato nell'ultima tornata a fine 2023...

    La cosa grave è che ormai nel team di D&D ci sono solo designer che hanno esperienza solo con D&D e non con altri GDR, e questa situazione non è positiva. Tra l'altro, le ultime due edizioni di D&D...

    • Like 1
    • Sad 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Come si è smagrito…

    Mearls era stato spostato dal team D&D al team Magic già da un paio d'anni, ovvero da prima dell'inizio della pubblicazione degli UA su OneD&D. Quindi non è stato mai coinvolto nell'ultima iterazione del regolamento. La motivazione principale era stata etica, causata dalla sua scelta infelice dei collaboratori esterni, tipo Zak S (quello di D&D with Porn Stars) e PRGPundit.

    Come designer credo che il suo lavoro migliore sia Iron Heroes del 2005, i lavori successivi (il 'salvataggio' della 4e con Essentials e soprattutto D&D 5) si basano tanto su quello. 

    Sono curioso di vedere l'influenza che avrà sui giochi di Chaosium.

    .

     

    Edited by Dracomilan
    Link to comment
    Share on other sites

    40 minuti fa, Dracomilan ha scritto:

    La motivazione principale era stata etica, causata dalla sua scelta infelice dei collaboratori esterni, tipo Zak S (quello di D&D with Porn Stars) e PRGPundit.

    questo mi manca. Cosa è successo?

    Link to comment
    Share on other sites

    Storia breve Zak è stato coinvolto in scandalo di natura sessuale(accuse di presunto abuso)ma non è stato mai condannato. Nel 2019 quindi la Wotc sulle ali dell' indignazione ha eliminato il suo nome e quello di tutti gli altri consulenti ai manuali base nella lista in appendice. Quanto a RpgPundit ha appena pubblicato un suo Osr su Drivethroughtrpg che è già Platinum Seller.

    Tornando a Mearls si non ha partecipato alla stesura del regolamento di One D&d perché era occupato a collaborare con la Larian per Bg3 che ha portato nelle casse della Wotc più danaro che qualsiasi cosa scritta dal terribile duo Crawford- Perkins.

    Quindi ci ha guadagnato la Chaosium a prenderlo a mio avviso.

    Certo non è uno del calibro di Monte- Cook ma gli va dato il merito di aver rivitalizzato D&d dopo l agonia di 4ed.

    Edited by Lumisinumbra
    Link to comment
    Share on other sites

    3 ore fa, Lumisinumbra ha scritto:

    era occupato a collaborare con la Larian per Bg3

    E di cui alcuni aspetti sono Comunque stati inclusi in One D&D (vedi ad esempio le modifiche al warlock)

    Link to comment
    Share on other sites

    8 ore fa, Lumisinumbra ha scritto:

    Quanto a RpgPundit ha appena pubblicato un suo Osr su Drivethroughtrpg che è già Platinum Seller.

    Non riesco a trovare il prodotto... come si chiama?

    Link to comment
    Share on other sites

    Il 11/6/2024 at 09:33, Dracomilan ha scritto:

    [...]

    Come designer credo che il suo lavoro migliore sia Iron Heroes del 2005, i lavori successivi (il 'salvataggio' della 4e con Essentials e soprattutto D&D 5) si basano tanto su quello. 

    Sono curioso di vedere l'influenza che avrà sui giochi di Chaosium.

    Già, i giochi Chaosium sono (solitamente) decisamente meno astratti di D&D, sarà interessante vedere come si interfaccerà Mearls con quei regolamenti visto la sua predilezione per meccaniche si complesse ma solitamente molto astratte.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...